Pages: 1 ... 6 7 [8] 9 10 ... 12   Go Down
Author Topic: Qualcuno usa il Press'n Peel blue per il toner transfer?  (Read 14264 times)
0 Members and 1 Guest are viewing this topic.
Lamezia Terme
Offline Offline
Shannon Member
****
Karma: 513
Posts: 12317
Le domande di chi vuol imparare rappresentano la sua sete di sapere
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

chiaro!  smiley

ma, il bromografo l'hai accantonato per problemi ti tempistiche non proprio rapide?
mai avuto né usato, prima di iniziare il rapporto con la Rivista stavo per prenderlo, con l'idea di farmi i PCB "seri" in casa, quindi doppia faccia, lavori definitivi, ecc. Poi loro mi hanno dato piena disponibilità del Service e ho rinunciato. Considera che faccio questo per hobby, ed ora molto tempo libero lo devo dedicare a scrivere gli articoli più che alla sperimentazione, ecco perché cerco una soluzione rapida ma decorosa, ed il bromografo rapido non è, se consideri i vari passaggi da fare, oltre al costo dei PCB presensibilizzati, tutto questo solo per fare dei prototipi, proprio no. Considera che ho fatto lavori pesantissimi su breadboard, collegando fino a 150 jumper su 4 board separate, ma non ho più il tempo e sempre più spesso sto usando componenti che esistono solo in smd; fintanto che è uno lo saldo su un adattatore PDIP, ma quando la cosa si complica non vale più la pena, con la millefori sei nelle stesse condizioni, l'unica e farsi un PCB in casa se non voglio aspettare oltre 1 mese per ogni esperimento.
Logged

Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Italia, Cefalù
Offline Offline
Sr. Member
****
Karma: 0
Posts: 399
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

eh si, caspita. sui costi sono pienamente d'accordo con te!

ma organizzandosi bene, non si perde molto tempo con il bromografo!

l'esposizione prende 2 min al massimo:
la soda pochi secondi:
la collaudata mistura di incisione pochi secondi:

non lo sò come tempi chi vince!
il risultato non è minimamente paragonabile.

il costo del materiale.....tasto dolentissimo! Ci penso due volte prima di fare un pcb con la paura di aver sbagliato una pista o di voler aggiungere qualcosa!
Logged

Marche
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 33
Posts: 2261
azioni semplici per risultati complessi
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

...
il risultato non è minimamente paragonabile.
Non sono tanto d'accordo.
Ho iniziato a farmi i pcb com un bromografo autocostruito con dentro 4 neon uv poi ho voluto provare il metodo del toner transfer e sono rimasto sbalordito del risultato.
Magari dipende dal mio bromografo ma ottengo risultati nettamente superiori con il toner transfer.
Per i tempi tutta questa differenza non la vedo, anzi faccio pure prima.

Logged

Marche
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 33
Posts: 2261
azioni semplici per risultati complessi
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Professore come promesso inserisco un paio di foto al tuo topic, spero siano gradite.
Cominciamo dalla prima, è l'elenco di tutto l'occorente:
  • ferro da stiro della nonna
  • contenitore con un pò di acqua di rubinetto
  • diluente nitro, per la prima pulitura della basetta
  • acetone, per la seconda pulitura (serve a sgrassare i residui del nitro che è a base oleosa
  • un fazzoletto di stoffa (non indispensabile)
  • basetta ramata e foglio di rivista con il master
  • un panno di cotone per pulire la basetta con i solventi

Pulisco la basetta prima con il diluente nitro e successivamente passo con dell'acetone per sgrassare; lascio evaporare l'acetone e non tocco più la basetta.
A basetta asciutta appoggio il foglio di rivista con il master sulla basetta e fisso tutto con un pò di carta adesiva:

Metto il fazzoletto di stoffa sopra al foglio per fare meno fatica con il ferro da stiro, senza la carta tende ad appiccicarsi.

Regolo il ferro da stiro alla massima potenza e prima di iniziare a spingere con il ferro lascio un pò riscaldare la basetta diciamo per un minuto. A basetta bella calda inizio a fare un pò di pressione (ma nemmeno tanta) e passo il ferro su tutta la superficie della basetta per un altro minuto.
Successivamente lascio raffreddare la basetta poi la immergo nell'acqua di rubinetto; volendo è possibile aggiungere all'acqua anche un pò di sapone per piatti ma nemmeno serve, fate voi...
Dopo un minuto che sta a mollo basta rimuovere la carta adesiva dietro la basetta e la carta verrà via da sola senza opporre praticamente alcuna resistenza:

Dopo una sciacquatina veloce ecco il risultato:

Se serve posto altre foto della scheda dopo averla passata nell'acido per la prova del nove, ma sono ottimista.
Spero sia stato utile questo mio piccolo contributo.
Logged

Catania
Offline Offline
Sr. Member
****
Karma: 0
Posts: 346
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Wow...davvero notevole, complimenti!  smiley-eek
Logged

MC
Offline Offline
God Member
*****
Karma: 14
Posts: 917
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

@pelletta

Tanto di cappello...
Logged

Vi è una spiegazione scientifica a tutto.
La fede è solo quell'anello che si porta al dito dopo il matrimonio.

Catania
Offline Offline
Sr. Member
****
Karma: 0
Posts: 346
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Le cose sono due: o il tuo ferro da stiro apparteneva a Mc Gyver o tu sei un asso della stiratura  smiley-lol
Io non sono mai riuscito a tanto, ho migliorato la situazione solo con l'uso della laminatrice. Tu probabilmente con una laminatrice ti apriresti un service!  smiley-mr-green
Logged

Lamezia Terme
Offline Offline
Shannon Member
****
Karma: 513
Posts: 12317
Le domande di chi vuol imparare rappresentano la sua sete di sapere
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

e il Professore sarei io smiley-red smiley-red smiley-red?
Intanto grazie di aver mantenuto la promessa fornendo questo prezioso contributo al Topic, vedo che gradiscono tutti smiley
Io i tuoi lavori li conosco da tanto tempo, e NON mi stupisco del risultato e so benissimo che l'incisione sarà il compimento di un lavoro perfetto, quello che ora c'è da capire è la tecnica; non nel senso di come si fa perché questo tuo post è un manuale da stampare e incorniciare, ma di quali sono gli errori che si commettono in genere.
Per quanto mi riguarda:
1 - Certamente le mie vecchie basette non sono paragonabili a quello splendore che vedo prima del transfer e non posto le foto perché sarebbe come dire alla Brancaleone "sputazzatemi" smiley-mr-green
2 - Certamente la pulitura: all'acetone ero arrivato grazie a Niki77, ma io dopo lavavo con acqua e asciugavo, tu fai evaporare... ed inoltre tu prima passi il diluente, mai fatto!
3 - Certamente il fissaggio della carta ed anche il fazzoletto sopra: entrambi sono indispensabili per evitare micromovimenti della carta che ovviamente sbaverebbero il trasferimento.
4 - Infine il ferro, tu lo definisci della nonna per dire che è qualcosa che non vale o è di quelli che pesano 10 KG, perché io quella belva la vedo consistente, mentre io sto usando un aggeggio che non peserà 1KG smiley-confuse
Praticamente ho sbagliato tutto, quindi ho buone speranze di riuscire domani, quando arriveranno le nuove basette; l'acetone ce l'ho, il diluente pure, il nastro carta pure, perfino la rivista, però più guardo la foto più vedo un nero incredibile, forse ho capito: il tuo diluente è antinebbia, il mio no:smiley-mr-green: smiley-mr-green smiley-mr-green

GRAZIE!!!! Domani spero dimriuscire ad emularti! smiley-sweat
Logged

Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Catania
Offline Offline
Sr. Member
****
Karma: 0
Posts: 346
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Da domani le vendite del "Mister Dry" della Bjm subiranno un'impennata...  smiley-lol
Logged

Marche
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 33
Posts: 2261
azioni semplici per risultati complessi
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Dai commenti posso dire che sono stato promosso!  smiley
Per me vale lo stesso motto del dottor Thomas nel film Vieni avanti cretino "La vostra soddisfazione è il nostro miglior premio".

Preciso due cose, la prima riguarda il perchè ho chiamato il ferro della nonna: è davvero di mia nonna  smiley
E' uno di quei ferri veramente massicci che pesa un paio di kg, un vecchio modello della Rowenta di almeno una decina di anni fa. La seconda cosa che vorrei precisare riguarda il nero incredibile che vede Michele: se ti riferisci al toner sulla scheda considera che era ancora bagnata; se faccio la foto ora vedrai grigio: un pò di carta della rivista rimane comunque attaccata al toner (si vede anche nella quarta foto) ma non compromette minimamente l'incisione, direi che è normale.
Grazie ancora a tutti per i complimenti
 
Logged

Lamezia Terme
Offline Offline
Shannon Member
****
Karma: 513
Posts: 12317
Le domande di chi vuol imparare rappresentano la sua sete di sapere
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Quindi un po' dai ragione a Dalubar, un paio di KG di ferro da stiro oggi non esistono più se non in qualche vecchia lavanderia/sartoria, dove a volte vedo quelle bestie di ferro pieno che stirano anche a freddo smiley-grin
Quindi forse l'unico modo di emularlo è proprio la laminatrice, perché la pressione con la mano, anche se può "valere" molto di più, non è la stessa cosa e non può essere costante come il peso dell'attrezzo.
Però una qualche differenza dovrò notarla seguendo alla lettera le tue bellissime istruzioni.
 smiley-lol
Logged

Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Marche
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 33
Posts: 2261
azioni semplici per risultati complessi
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Vedrai che viene bene anche a te, abbiamo praticamente lo stesso "hardware"
Se fallisci mandami il master che ti spedisco gratis il tuo pcb, mi hai sempre aiutato e te lo devo.
Logged

Lamezia Terme
Offline Offline
Shannon Member
****
Karma: 513
Posts: 12317
Le domande di chi vuol imparare rappresentano la sua sete di sapere
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Vedrai che viene bene anche a te, abbiamo praticamente lo stesso "hardware"
Se fallisci mandami il master che ti spedisco gratis il tuo pcb, mi hai sempre aiutato e te lo devo.
ma figurati, faccio quello che posso per chiunque, e tanti, te compreso, fanno quello che possono per me; quindi non mi devi proprio un bel niente.
Se fallisco vuol dire che sbaglio qualcosa, al limite mi spedisci il ferro da stiro smiley-mr-green scherzo naturalmente!
Vedrai che ce la faremo, nonostante io sia un imbranato totale smiley-red
Logged

Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Offline Offline
Sr. Member
****
Karma: 1
Posts: 467
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Menniti passano il master, te li faccio io, cosi mi dai consigli su come e cosa migliorare,
Cmq le basette presensibilizzate io da 100x160 le pago 2 euro
Logged

Lamezia Terme
Offline Offline
Shannon Member
****
Karma: 513
Posts: 12317
Le domande di chi vuol imparare rappresentano la sua sete di sapere
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Menniti passano il master, te li faccio io, cosi mi dai consigli su come e cosa migliorare,
Cmq le basette presensibilizzate io da 100x160 le pago 2 euro
Ciao, grazie per la disponibilità, ma dovrò fare ancora diverse modifiche di sicuro. Come sai ti sto "tenendo d'occhio" perché se riesci ad attrezzarti per i lavori completi, come già detto, penso che tu possa rappresentare un riferimento certo, oltre che economico, per molti utenti del Forum. In questo WE farò ulteriori prove con il toner transfer, oggi mi arrivano le basette nuove, vediamo che ne esce. Non so in cosa posso consigliarti, visto che non riesco a fare ciò che tutti fanno con facilità smiley-red però sono a disposizione.
Facciamo così, appena mi si crea una occasione particolare ti mando un master "tosto" e vediamo che ne esce, da lì procediamo.
Tu intanto accelera i tempi per la metallizzazione, è fondamentale. Grazie ancora.  smiley
Logged

Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Pages: 1 ... 6 7 [8] 9 10 ... 12   Go Up
Jump to: