Pages: [1]   Go Down
Author Topic: la stazione saldante, ipotesi cheap...  (Read 2397 times)
0 Members and 1 Guest are viewing this topic.
torino, italy
Offline Offline
Sr. Member
****
Karma: 0
Posts: 339
Arduino rocks
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

È arrivato il fatidico momento della stazione saldante.
Io ho un saldatore a stagno weller ma la punta è troppo grande per i circuiti, ho fatto un minestrone di pin tentando di saldare dei cavetti a un lcd, ed era la punta più piccola in commercio per quel prodotto. Va beh che non sono un vero e proprio asso dello stagno ma insomma...

Dite che questa è valida? Mi attira molto perché costa molto poco, non intenderei spendere di più per ora.
http://www.robot-italy.com/product_info.php?products_id=1550

Grazie
Logged

Palermo
Offline Offline
God Member
*****
Karma: 3
Posts: 764
Arduino rocks
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Uhm, sono inesperto quanto te, per cui l'argomento mi interessa...

La differenza da un saldatore "da guerra" sta nella punta piu' sottile e nella possibilità di variare la temperatura?
Logged

Gianfranco

Global Moderator
Milano, Italy
Offline Offline
Edison Member
*****
Karma: 19
Posts: 1175
Arduino rocks
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

riguardo a quella stazione saldante non ti saprei dire, non conosco la marca e poi alla fine bisogna vedere la qualità delle punte.
Ti faccio un esempio, io ho iniziato con una mini stazionicina Lafayette ZD-9830B (http://www.marcucci.it/prodotti/schede/scheda.asp?ID=2275) comprata ad una fiera, per iniziare va sicuramente bene e per saldare componenti distanti su milleofori non da probemi. L'unica pecca è la punta che tende a deteriorarsi facilmente.
Come secondo saldatore ho optato per un prodotto un po' più professionale, prodotto dalla ERSA è un Multitip 25W (http://www.ersa.com/art-0920bd-358-1890.html). Non ha nessun tipo di regolazione, si scalda abbastanza in fretta e dovrebbe arrivare a 450°C, cosa che fa fondere lo stagno all'istante e ti permette di essere veloce e preciso. Le punte sono una cosa straordinaria, sottilissime e di un materiale che è quasi impossibile da deteriorare.

Tieni conto anche che per un hobbysta il controllo della temperatura non serve, serve solo in casi particolari, per certi componenti che non puoi scaldare più di tanto per non romperli.
Logged

F

Palermo
Offline Offline
God Member
*****
Karma: 3
Posts: 764
Arduino rocks
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Uhm, ricordo che certi sensori (se non sbaglio anche quelli Sensirion) non devono essere scaldati a tali temperature, ed in ogni caso solo per pochi secondi. Questo e' quanto leggevo dai datasheet, magari poi l'esperienza sul campo insegna altro!!
Logged

Gianfranco

0
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 24
Posts: 2309
Have you mooed today?
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Ciao,
non so quanto dovete saldare, personalmente uso un saldatore da 30w pagato ca. 10 eur. in un negozio di elettronica.
La punta è abbastanza sottile (son riuscito a saldare anche su passi molto piccoli).

Nella nota catena di discount LIDL avevo anche acquistato a meno di 10 eur un saldatore da 30w, con base portasaldatore, la punta mi sembra sottile ma non l'ho mai utilizzato (lo tengo pronto in caso di "morte" di quello che utilizzo).
Nella stessa catena, qualche giorno fa ho visto nelle pubblicità che c'era anche una base saldante con temperatura regolabile (100-500°) per ca. 10 eur.

Lo so, non siamo ai livelli di un weller, magari può andare bene lo stesso per uso "amatoriale".
L'unica accortezza è tenere la punta sempre pulita, e rispettare le basilari regole per una buona saldatura  smiley-grin
Logged

Carunchio Chieti ITALY
Offline Offline
Full Member
***
Karma: 2
Posts: 202
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Ciao io uso questa costa pochissimo l'ho comprata ad una fiera al modico prezzo di 6 euro!
La uso da tre anni e ci ho saldato un sacco di cose!...
Per un hobbista penso che un saldatore qualsiasi a punta tonda possa andare bene con un po di esperienza riesci a capire da che lato mettere la punta,l'inclinazione,da dove arrivare con lo stagno!
http://cgi.ebay.it/stazione-saldante-a-temperatura-controllata-zd98-/130482631657?pt=Saldatori_e_Tester&hash=item1e615ef3e9
Logged

Global Moderator
Italy
Online Online
Brattain Member
*****
Karma: 327
Posts: 22635
Logic is my way
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

E' quella che uso anch'io  smiley-mr-green
Non è male, ci ho saldato agevolmente anche i piedini dei socket delle SD, che non sono proprio larghi.
Logged


Milano, Italy
Offline Offline
Faraday Member
**
Karma: 11
Posts: 3091
Sideralis Arduino!
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Io da quando uso questa Weller Whs 40 sono un drago



la punta che uso e' quella li larga, la uso piatta se devo fare qualche schifezza su una breadboard e di taglio se devo andare di precisione e riesco a fare molto. Prima o poi prendero una punta fine per gli smd, ma al momento non ne maneggio molti.

Fede
Logged

Federico - Sideralis
Arduino &C: http://www.sideralis.org
Foto: http://blackman.amicofigo.com

Milano, Italy
Offline Offline
Faraday Member
**
Karma: 11
Posts: 3091
Sideralis Arduino!
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Come secondo saldatore ho optato per un prodotto un po' più professionale, prodotto dalla ERSA è un Multitip 25W (http://www.ersa.com/art-0920bd-358-1890.html).

Io ho ha casa un ersa multitip c25 come il tuo che mi ha lasciato un amico e che vorrei tenere come saldatore da battaglia ma non ho la punta, e sembrano introvabili! Se l'hai mai cambiata, la punta, tu la trovi nei negozi o solo su, tipo, ebay (dove comunque queste http://www.ersa.com/index.php?modul=entry&id=358&sub_id=403 punte io non le trovo)??
« Last Edit: February 09, 2011, 07:53:05 am by Federico » Logged

Federico - Sideralis
Arduino &C: http://www.sideralis.org
Foto: http://blackman.amicofigo.com

torino, italy
Offline Offline
Sr. Member
****
Karma: 0
Posts: 339
Arduino rocks
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Eh ma questa weller mi pare fosse sui 100 euri...
Però 10 euro al lidl... ci sarà da fidarsi?
Almeno le punte sono universali e potrei quindi montarcene una buona?
Logged

Milano, Italy
Offline Offline
Faraday Member
**
Karma: 11
Posts: 3091
Sideralis Arduino!
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Eh ma questa weller mi pare fosse sui 100 euri...
Però 10 euro al lidl... ci sarà da fidarsi?
Almeno le punte sono universali e potrei quindi montarcene una buona?

La weller credo costi, non so quanto perche me l'hanno regalata, pero' ha cambiato la mia saldatura radicalmente (dopo anni di saldatori a stilo) e sembra indistruttibile
Logged

Federico - Sideralis
Arduino &C: http://www.sideralis.org
Foto: http://blackman.amicofigo.com

Global Moderator
Milano, Italy
Offline Offline
Edison Member
*****
Karma: 19
Posts: 1175
Arduino rocks
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Io ho ha casa un ersa multitip c25 come il tuo che mi ha lasciato un amico e che vorrei tenere come saldatore da battaglia ma non ho la punta, e sembrano introvabili! Se l'hai mai cambiata, la punta, tu la trovi nei negozi o solo su, tipo, ebay (dove comunque queste http://www.ersa.com/index.php?modul=entry&id=358&sub_id=403 punte io non le trovo)??

Si, ho dovuto ricomprarne una perchè quella che avevo l'avevo rovinata cercando di dissaldare dei componenti che volevo recuparare...l'ho comprata da CKE a cinisello, ma so che loro le comprano da elcart. Ho controllato su http://www.elcart.com/home.asp le hanno a catalogo INDICE->   SALDATURA -> PUNTE PER SALDATORI ERSA
Logged

F

Milano, Italy
Offline Offline
Faraday Member
**
Karma: 11
Posts: 3091
Sideralis Arduino!
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Ah, ottimo grazie. Per altro a Cinisello ci passo quasi tutte le settimane per lavoro...
F
Logged

Federico - Sideralis
Arduino &C: http://www.sideralis.org
Foto: http://blackman.amicofigo.com

0
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 24
Posts: 2309
Have you mooed today?
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

@secondsky
questa è la punta smontata (si svita..)

in quanto a ricambi, sinceramente non saprei dove cercarli.
Nella confezione di quello che avevo preso io c'era anche un set di punte di ricambio (di forme differenti).
Ma non l'ho ancora usato, percui non so come si comporti una punta del genere.
Logged

Napoli
Offline Offline
Full Member
***
Karma: 3
Posts: 182
Arduino rocks
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Ciao, tempo fa ho avuto la stessa esigenza e dopo varie ricerche ho acquistato questa stazione saldante della AOYUE :



Link Produttore http://www.aoyue.com/en/ArticleShow.asp?ArticleID=427


pagata circa 70 Euro (S.S. comprese), funziona abbastanza bene ed i ricambi si trovano facilmente.

Ciao.
Logged

Arduino 2009

Pages: [1]   Go Up
Jump to: