Pages: 1 [2]   Go Down
Author Topic: il mio arduino  (Read 1089 times)
0 Members and 1 Guest are viewing this topic.
Lamezia Terme
Offline Offline
Shannon Member
****
Karma: 515
Posts: 12317
Le domande di chi vuol imparare rappresentano la sua sete di sapere
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Scusa Marbi, ma mi pare un po' arduo, al di là di Fritzing, voler fare una cosa del genere senza avere un minimo di cognizioni sulla componentistica elettronica, oltre tutto ignori anche i consigli quindi non so cosa intendi fare in realtà.
1 - Uwe ti ha già detto che devi eliminare la R da 1K e collegare i GND direttamente al "-"
2 - Peraltro ora hai invertito i segnali + e - sul morsetto d'ingresso della tensione esterna
3 - il + della tensione esterna va al diodo e poi all'IN del 7805
4 - Tra l'IN del 7805 e GND devi collegare un C da 33-47µF elettrolitico ed un C da 100nF (0,1µF) ceramico o in poliestere
6 - l'OUT del 7805 deve andare sui pin Vcc e AVcc del micro
7 - Sull'OUT del 7805 devi mettere un C da 10µF elettrolitico ed un C da 100nF (0,1µF) ceramico o in poliestere
8 - I C del quarzo sono da 22pF ceramici NON 22µF!!!
9 - Sul pin ARef del micro devi mettere un C da 100nF (0,1µF) con l'altro pin a GND.
Se vuoi un consiglio distruggi Fritzing e quel file, scarica Eagle e ridisegna lo schema: ci metti 15 minuti ad imparare ad usarlo e altri 10 a rifare il disegno, almeno poi si potrà anche parlare "di schema elettrico" invece di questa (senza offesa) schifezza smiley-eek-blue
« Last Edit: November 13, 2011, 06:49:28 am by menniti » Logged

Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Guidonia
Offline Offline
Full Member
***
Karma: 0
Posts: 214
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

penso di aver capito, dovrò studiare ancora un pò ho terminato i componenti base, ma ancora non son entrato nell'ottica.
c'ho provato e mi è andata male.
smiley-sad
Logged

Guidonia
Offline Offline
Full Member
***
Karma: 0
Posts: 214
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Scusa Marbi, ma mi pare un po' arduo, al di là di Fritzing, vole fare una cosa del genere senza avere un minimo di cognizioni sulla componentistica elettronica, oltre tutto ignori anche i consigli quindi non so cosa intendi fare in realtà.
1 - Uwe ti ha già detto che devi eliminare la R da 1K e collegare i GND direttamente al "-"
2 - Peraltro ora hai invertito i segnali + e - sul moresetto d'ingresso della tensione esterna
3 - il + della tensione esterna va al diodo e poi all'IN del 7805
4 - Tra l'IN del 7805 e GND devi collegare un C da 33-47µF elettrolitico ed un C da 100nF (0,1µF) ceramico o in poliestere
6 - l'OUT del 7805 deve andare sui pin Vcc e AVcc del micro
7 - Sull'OUT del 7805 devi mettere un C da 10µF elettrolitico ed un C da 100nF (0,1µF) ceramico o in poliestere
8 - I C del quarzo sono da 22pF ceramici NON 22µF!!!
9 - Sul pin ARef del micro devi mettere un C da 100nF (0,1µF) con l'altro pin a GND.
Se vuoi un consiglio distruggi Fritzing e quel file, scarica Eagle e ridisegna lo schema: ci metti 15 minuti ad imparare ad usarlo e altri 10 a rifare il disegno, almeno poi si potrà anche parlare "di schema elettrico" invece di questa (senza offesa) schifezza smiley-eek-blue
1. eliminata
2.il morsetto era girato bene, l'etichetta no smiley-sad
3.modificato
4.non capito bene come collegarli, spero di aver preso giusto.
6.e ci va, elimino i condensatori?che vanno dall'OUT al VCC e AVCC?
7. modificato
8. modificato (l'avevo trovato su internet ora non trovo il link)
10.spero di aver corretto bene, comunque scarico eagle e lo ricopio.

domanda: ma per spostare oggetti come fate? non vi si intrecciano gli occhi quando si intrecciano le tracce all'inizio?
lì trovo molta difficoltà, help me!!!


* mio arduino.jpg (195.43 KB, 1280x768 - viewed 19 times.)
Logged

Global Moderator
Italy
Offline Offline
Brattain Member
*****
Karma: 325
Posts: 22498
Logic is my way
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Ma perché frizting va bene per disegnare le basette da inserire nei tutorial, non puoi fare circuiti con quello (non) strumento. Ti è stato già detto.  smiley-lol

Se trovi Eagle troppo difficile e vuoi solo disegnare schemi elettrici, prova KiCad
http://www.lis.inpg.fr/realise_au_lis/kicad/

Non è completo come Eagle ma non è neanche così complesso.
Logged


Guidonia
Offline Offline
Full Member
***
Karma: 0
Posts: 214
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Ma perché frizting va bene per disegnare le basette da inserire nei tutorial, non puoi fare circuiti con quello (non) strumento. Ti è stato già detto.  smiley-lol

Se trovi Eagle troppo difficile e vuoi solo disegnare schemi elettrici, prova KiCad
http://www.lis.inpg.fr/realise_au_lis/kicad/

Non è completo come Eagle ma non è neanche così complesso.

Grazie Leo, comunque lo schema in pdf te lo stampa, pensavo bastasse quello,
comunque provo a passare ad Eagle incrociando le dita.
p.s. ma così lo schema va bene? smiley-grin
Logged

Global Moderator
Italy
Offline Offline
Brattain Member
*****
Karma: 325
Posts: 22498
Logic is my way
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Hai agganciato il C sul pin A0, non su Aref....

Segui il consiglio di Menniti. Riparti da zero con qualcosa che disegni uno schema chiaro da leggere.
Logged


Guidonia
Offline Offline
Full Member
***
Karma: 0
Posts: 214
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

le modifiche son fatte (sicuramente male), sto provando a giocare un pochino con Eagle, ma è un casotto.

dovrei darmi all'ippica, almeno con i cavalli ho più probabilità di successo smiley-grin

trovo un miliardo di condensatori e, oltre alle dimensioni, desumo cambi anche per "prestazioni".
ho trovato dei moduli DIP per l'atmega, non trovo i Pin, quarzi, stabilizzatori, connettore per l'alimentazione etc.

quindi mi chiedo:

avendo queste difficoltà, che penso siano basilari, sarebbe il caso che cambi programma?

oppure sono informazioni facilmente rintracciabili causati dall'ignoranza della materia?

Ovviamente vi ringrazio della disponibilità e della pazienza.

Marco


* mio arduino.jpg (195.43 KB, 1280x768 - viewed 12 times.)
Logged

Pages: 1 [2]   Go Up
Jump to: