Pages: [1] 2 3 ... 17   Go Down
Author Topic: [OT] Creiamo un Pcb Services a Roma!![PARTITO]  (Read 15121 times)
0 Members and 1 Guest are viewing this topic.
Offline Offline
Sr. Member
****
Karma: 1
Posts: 467
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Salve,
Da poco ho costruito un bromografo e, dato che, ho voglia di imparare cerco qualcuno nella zona di Roma che ha voglia di creare una sorta di pcb facile.it con prezzi economici, che possa permettere a chiunque di poter veder realizzati i propri prototipi.
inoltre trovo assurdo che arduino una piattaforma itAliana sia cosi mal supportata o Cmq con rincari assurdi dai negozi Italiani, mi piacerebbe progettare sensori, driver, moduli e quant'altro possa esser utile alle persone che come me vogliono imparare senza dover ricorrere alla cina.
Io di lavoro sono un analista informatico, quindi a codice non ho problemi.
Di mio posso mettere a disposizione spazio tempo e attrezzatura.
Chiedo passione e capacità elettroniche
Potrebbe essere un,idea???

Io sono di albano laziale


EDIT BY MOD:
dopo consultazione fra i moderatori, il thread è stato chiuso a causa del fatto che questo forum non è Ebay e non può essere usato per vendere servizi od oggetti e per gli atti di cui è stato accusato francesco84 (appropriazione di opera altrui)
« Last Edit: February 23, 2013, 09:08:26 am by leo72 » Logged

Offline Offline
Sr. Member
****
Karma: 1
Posts: 467
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Dubbi, perplessità, limiti, esprimete la vostra!!
Logged

Rome
Offline Offline
Jr. Member
**
Karma: 0
Posts: 81
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

spiega meglio cosa vorresti fare.
(zona Cinecittà)
Logged

Offline Offline
Sr. Member
****
Karma: 1
Posts: 467
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Ciao Ardalex,
la mia idea è alquanto semplice.
Fare un pcb services  casalingo(con tutti i limiti del caso) che possa permettere alle persone di creare i propri circuiti (non tutti sanno/vogliono farlo)
inoltre avendo accesso a buoni prezzi su molti componenti vorrei progettare moduli da vendere, mi sono fatto 2 calcoli
ad esempio un driver motore completo (pcb e componenti) con L293D mi  costa 2euro , l393B 1euro L298 3,60 euro
Ora anche se moltiplichi il prezzo di questi driver x2.5 (che sarebbe il prezzo di vendita)  faremmo un favore a tanti user (soprattutto i nuovi)
di fatto i moduli nella mia idea dovrebbero esser correlati di codice di esempio e soprattutto un manuale passo passo su come utilizzarli
Volevo immettere sul mercato italiano componenti dal basso costo senza che le persone si debbano rivolgere al mercato cinese!
Come ti ho detto non mi mancano spazio e attrezzatura (sto' allestendo un box da 50 mq ad uso laboratorio)
mi mancano le conoscenze elettroniche che colmo con quelle informatiche e pragmatiche
Che ne dite potrebbe funzionare?
Saluti
Logged

Monselice PD Italy
Offline Offline
Faraday Member
**
Karma: 26
Posts: 5500
фон Крыса
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

LA cosa sarebbe interessante, io son troppo distante, ma avete alcuni problemi di cui si era già parlato, li riassumo brevemente : Norme ROHS, Certificazioni CE e di sicurezza varie, Fatturazioni, Smaltimento di materie chimiche...
Del tipo io che in tre anni porto un litro di FeCL all'ecocentro non mi dico nulla ma se iniziate a portarne 20 litri al trimestre forse si fanno venire dei dubbi, detto questo l'idea è molto buona smiley
Logged

Se corri veloce come un fulmine, ti schianterai come un tuono.

Offline Offline
Sr. Member
****
Karma: 1
Posts: 467
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Azz se mai dovessimo avere problemi di ROHS e smaltimento di tale quantità di materie chimiche (20LT al trimestre)  vorrà dire che l'iniziativa va a gonfie e vela tanto da aprirsi un PCB Services vero e proprio, sulle certificazioni CE qui posso esser daccordo ma, considera che lavoriamo con driver di piccola potenza (che male potrebbero fà?)
Logged

Milano, Italy
Offline Offline
Faraday Member
**
Karma: 11
Posts: 3091
Sideralis Arduino!
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Forse preferiresti fare qualcosa tipo un hacklab, o come va di moda chiamarli oggi.
Sostanzialmente un garage dove tu metti a disposizione attrezzatura e in caso competenze, decidi dei giorni e dei momenti quando puoi gestire la cosa e uno viene e si fa, o fate, le schede. Poi lascia un obolo per cortesia.
F
Logged

Federico - Sideralis
Arduino &C: http://www.sideralis.org
Foto: http://blackman.amicofigo.com

Offline Offline
Sr. Member
****
Karma: 1
Posts: 467
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

cosi' non si dà la possibilità a chi stà ad esempio a milano di avere il suo pcb per 4 euro!!
io farei da una parte tipo pcb-facile.it con i circuiti
e progettazione di piccoli driver con tutti il necessario sw e documentale che ne concerne, l'idea dell'hack lab è carina ma a quel punto dovresti prevedere + attrezzatura e anche in quel caso avresti problemi con le normative (vallo a spiegare ai cc che quello se fatto male con gli acidi per caso)
Logged

Monselice PD Italy
Offline Offline
Faraday Member
**
Karma: 26
Posts: 5500
фон Крыса
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Azz se mai dovessimo avere problemi di ROHS e smaltimento di tale quantità di materie chimiche (20LT al trimestre)  vorrà dire che l'iniziativa va a gonfie e vela tanto da aprirsi un PCB Services vero e proprio, sulle certificazioni CE qui posso esser daccordo ma, considera che lavoriamo con driver di piccola potenza (che male potrebbero fà?)
Il mio era solo un esempio, anche perchè durante tutti i casini che stanno succedendo in italia, e la fame di soldi che ha lo stato se sente puzza di bruciato manda subito le auto con le scritte gialle... Poi, ripeto è una bella iniziativa.. Dovete solo riuscire a farla partire... E comunque non crediate di essere i soli.. Sulla baia cè gente che fà questo genere di lavori..
Logged

Se corri veloce come un fulmine, ti schianterai come un tuono.

Parma
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 21
Posts: 2387
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Più che qualcosa di commerciale l'ideale sarebbe se trovi qualche amico con la passione dell'elettronica fare una sorta di circolo o club romano dell'elettronica.
Io sono distante purtroppo.
Ciao
Logged

Offline Offline
Sr. Member
****
Karma: 1
Posts: 467
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

@ratto
Ratto si' sulla baia ci sono persone che lo fanno ma a che prezzo???
di certo nn generesti (purtroppo) un volume d'affari cosi alto da aizzare la gf, qualora le cose andassero bene  si puo' sempre correggere il tiro in corso d'opera

@flz47655 sono daccordo ma secondo me il fine dovrebbe essere cmq commerciale, anche solo, per  autofinanziarsi questo hobby

Logged

Parma
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 21
Posts: 2387
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Fino a certi limiti l'attività può essere lavoro occasionale che praticamente non paga tasse.
Per fine commerciale intendo che l'attività rende qualcosa e ripaga perlomeno il tempo impiegato. Probabilmente se calcola il tempo e le spese varie alla fine forse rientra del costo dei materiali.
Tanto vale quindi fare un qualcosa tipo club dove scambiare dal vivo esperienze con altre persone, fare pcb assieme, etc.. alla fine non credo che i membri storceranno il naso se dice che l'acquisto dei materiali va effettuato tutti insieme e che tutti ne possono usufruire e che lui può mettere a disposizione l'uso del bromografo magari gratuitamente. Il difficile è trovare altre persone con questo hobby.
Logged

Offline Offline
Sr. Member
****
Karma: 1
Posts: 467
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

son daccordo ma direi che iniziare nn costa nulla se le cose vanno bene si apre un'attività commerciale se van male si apre un circolo d'elettronica con *nuovi* amici derivanti da questa iniziativa smiley
Logged

0
Offline Offline
Faraday Member
**
Karma: 31
Posts: 2908
Arduino rocks
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Quote
son daccordo ma direi che iniziare nn costa nulla se le cose vanno bene si apre un'attività commerciale se van male si apre un circolo d'elettronica con *nuovi* amici derivanti da questa iniziativa smiley

Volendo sei in una posizione centrale, io mi farei un giro nei dintorni di Roma alla ricerca di service che prendono grandi commesse, questi non sempre hanno le macchine a regime e allora si potrebbe pensare ad un servizio dove voi filtrate il lavoro del pcb richiesto, dialogando con il cliente al fine di stabilire che il pcb è corretto oppure c'è da ridimensionare delle piste o vias ecc. Stabilito che il pcb può andare in produzione, lo consegnate al service che attende che si raggiunga una superfice di una piastra per inciderla, penso la piastra sia 1 metro quadrato.

In questo caso vi serve una partita iva, ma anche non subito, magari si avvia la cosa in via sperimentale per vedere come funziona e allora poi vi regolarizzate e potete spedire ogni pcb a chi ve lo ha chiesto, sollevando il service da questo compito.

Io farei così, se poi non ci sono service nelle vicinanze, allora fate dei pcb caserecci, monofaccia e via, ma anche se caserecci delle competenze su i pcb li dovete avere, altrimenti la vedo dure tirar fuori un servizio senza competenza.

Ciao.

Logged

AvrDudeQui front end per avrdude https://gitorious.org/avrdudequi/pages/Home

Offline Offline
Sr. Member
****
Karma: 1
Posts: 467
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Ciao Mauro e grazie dei consigli.
Son daccordo con te sulle competenze, infatti, è quello che miro a trovare, anche se la mia idea era un po' + ampia
Per il consiglio sui services è un'ottima idea, ma bisognerebbe partire da una base utenti già consolidata ed esistente, altrimenti chi chiede il pcb dovrà aspettare che si riempia quel famoso mq di altri progetti
la partita iva nn è un problema, ma come tu stesso hai detto non è una cosa che serve nell'immediato, tutto stà nel trovare le persone giuste per lo start up del progetto.
Logged

Pages: [1] 2 3 ... 17   Go Up
Jump to: