Arduino Forum

International => Italiano => Megatopic => Topic started by: iz2rpn on Nov 28, 2012, 03:20 pm

Title: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: iz2rpn on Nov 28, 2012, 03:20 pm
Partendo dalla base di questo simpatico cnc: http://www.instructables.com/id/Pocket-laser-engraver/?ALLSTEPS

Proviamo a realizzarne uno identico anche noi:

Le mie considerazioni:

Userò un laser da 300mw http://www.ebay.it/itm/808nm-DIODE-DIODO-LASER-INFRAROSSI-POTENZA-300mW-2-2V-/310414295858?pt=Artigianato_ed_Industria&hash=item4846224332#ht_1857wt_1283

LM317 come driver per il laser

la meccanica di due lettori dvd si trovano in discarica

per comandarli userei arduino uno

controller UL2003 per gli stepper

il resto discutiamone :)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Nov 28, 2012, 03:31 pm
Per controllare gli stepper non converrebbe usare un l297+l298 o direttamente l'easy driver che però costa caro ? sarebbero più semplici da comandare, lo dico perchè non ho mai fatto andare uno stepper in vita mia :)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: astrobeed on Nov 28, 2012, 03:36 pm

Per controllare gli stepper non converrebbe usare un l297+l298 o direttamente l'easy driver che però costa caro ?


Sicuramente si, l'Easydriver costa 14 Euro ed è pronto all'uso, se sommi il costo del 297+298+diodi+pcb alla fine spendi lo stesso.
Assolutamente sconsigliato comandare gli stepper tramite ULNxxx, sopratutto su una CNC :)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: iz2rpn on Nov 28, 2012, 03:41 pm


Per controllare gli stepper non converrebbe usare un l297+l298 o direttamente l'easy driver che però costa caro ?


Sicuramente si, l'Easydriver costa 14 Euro ed è pronto all'uso, se sommi il costo del 297+298+diodi+pcb alla fine spendi lo stesso.
Assolutamente sconsigliato comandare gli stepper tramite ULNxxx, sopratutto su una CNC :)


perchè?
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: astrobeed on Nov 28, 2012, 03:43 pm

perchè?


Perché gli stepper si controllano in corrente e serve un apposito driver per farlo.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: iz2rpn on Nov 28, 2012, 03:45 pm
http://www.betasix.net/wp-content/uploads/2011/02/stepper.jpg e questo?
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: astrobeed on Nov 28, 2012, 03:46 pm
Fuffa  :smiley-mr-green:
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: astrobeed on Nov 28, 2012, 03:47 pm
La rete è piena di schemi e applicazioni totalmente sbagliate, il fatto che apparentemente "funzionano" non significa che è corretto e che il funzionamento sia ottimale e ripetibile.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: iz2rpn on Nov 28, 2012, 03:51 pm
Allora niente si opta per un l298 anche se non sono cosi convito ma mi rifiuto categoricamente di comprare easydriver più tosto giro a mano gli stepper :D
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: cece99 on Nov 28, 2012, 03:58 pm
Io ho costruito quella laser engraver (dopo aver visto l'esemplare di pitusso ad un incontro dei TV-AUG) e funziona mooolto bene!!! Come driver ho utilizzato un ladyada motorshield (pagato 5 euro su ebay), di consiglio di comprare quel motor driver visto che ha un gcode interpreter già bello e pronto!!!
Oltre che al prototipo di pitusso mi sono ispirato a questo progetto: http://www.instructables.com/id/Pocket-laser-engraver/
@Iz2rpn se questo venerdì sera sei di passaggio a vicenza espongo la mia minicnc all' evento "Do It Yourself" (organizzato dai TV-AUG e dai Vicenza Thunders)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: iz2rpn on Nov 28, 2012, 04:00 pm

Io ho costruito quella laser engraver e funziona mooolto bene!!! Come driver ho utilizzato un ladyada motorshield (pagato 5 euro su ebay), di consiglio di comprare quel motor driver visto che ha un gcode interpreter già bello e pronto!!!
@Iz2rpn se questo venerdì sera sei di passaggio a vicenza espongo la mia minicnc in un workshop di arduino

sono un po di milano :P ma cmq mi sa che mi compro easy driver ufff
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: cece99 on Nov 28, 2012, 04:05 pm


Io ho costruito quella laser engraver e funziona mooolto bene!!! Come driver ho utilizzato un ladyada motorshield (pagato 5 euro su ebay), di consiglio di comprare quel motor driver visto che ha un gcode interpreter già bello e pronto!!!
@Iz2rpn se questo venerdì sera sei di passaggio a vicenza espongo la mia minicnc in un workshop di arduino

sono un po di milano :P ma cmq mi sa che mi compro easy driver ufff

Il piacere di guida dove lo metti :P? Comunque se vuoi spendere un patrimonio usa gli easydriver, io ho optato per un metodo più economico e ugualmente funzionale :)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: iz2rpn on Nov 28, 2012, 04:08 pm
http://www.ebay.it/itm/EasyDriver-drive-stepper-motor-driver-board-/220922508583?pt=LH_DefaultDomain_0&hash=item337001f527&_uhb=1#ht_1821wt_1283

se può interessare :P

io sabato mi alzo alle 4 ;)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: cece99 on Nov 28, 2012, 04:12 pm

http://www.ebay.it/itm/EasyDriver-drive-stepper-motor-driver-board-/220922508583?pt=LH_DefaultDomain_0&hash=item337001f527&_uhb=1#ht_1821wt_1283

se può interessare :P

io sabato mi alzo alle 4 ;)

Conta che io la cnc l'ho pagata in tutto 10 secondo (compreso atmega, usb-ttl, motor driver ecc.)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Nov 28, 2012, 04:23 pm
Sono gli stessi che ho ordinato qualche settimana fà....
Ma mi sa che ne prenderò comunque uno qui in italia o in uk se lo trovo per iniziare a fare delle prove...
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: zaffo69 on Nov 28, 2012, 05:02 pm
Eccomi anche io...
Allora io mi sono già procurato il tutto... 3 meccaniche con stepper integrati da vecchi lettori dvd
Un diodo laser da uno dei vecchi lettori che ho smontato...
2 easydriver... saranno cari ma secondo me vanno molto bene e non ci sono problemi..
1 Housing per il diodo led
e tutti i componenti per il circuito del progetto...
Mi sono un po' bloccato per il supporto dell' housing laser.. che dovrebbe poter essere manovrabile per permettere di mettere a fuoco il laser...

Io ho cercato in giro dei driver stepper ma di seri ne ho trovati pochi ... e sinceramente comparli in c.. al mondo non mi va ..
@Cece
Se mi dici dove lo esponi, passo io visto che siamo vicini...

Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Nov 28, 2012, 05:09 pm
Io per quanto vicino verrei ma non me la sento di fare tutti quei km in auto visto che mi hanno dimesso da qualche giorno...
Però se mettete un video in rete me lo vedo volentieri...
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: superzaffo on Nov 28, 2012, 05:15 pm
Eccomi di nuovo... scusate me ne sono accorto solo ora, con IE il mio login ha preso zaffo69 e non capisco come mai.. con Crome e stesso utente e password sono tornato come prima... Bhoo..
Comunque mi stavo cimentando per iniziare a costruire il circuito, ma mi sono fermato perchè devo finire anche un altro progetto.
Che facciamo ? Ci progettiamo noi un circuito per il controllo del laser, ventola ? o usiamo quello del progetto iniziale ?

Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: astrobeed on Nov 28, 2012, 05:17 pm

1 Housing per il diodo led


Attenzione che quei diodi scaldano tantissimo se utilizzati a piena potenza di continuo, è indispensabile prevedere un idoneo dissipatore di calore altrimenti li fondete dopo pochi secondi di utilizzo.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: cece99 on Nov 28, 2012, 05:24 pm

Io per quanto vicino verrei ma non me la sento di fare tutti quei km in auto visto che mi hanno dimesso da qualche giorno...
Però se mettete un video in rete me lo vedo volentieri...

Ratto, resta a casa che non ti fai male....... il video ce l'avrei ecco il link: https://dl.dropbox.com/u/92907310/3402782928606_62106.mp4

@superzaffo, l'evento è questo: http://maketank.it/ai1ec_event/vicenza-do-it-yourself/?instance_id= se vuoi venire vieni, porto un cubo a led 3x3x3 e la mini cnc, non scandalizzarti che ho 13 anni ;).
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Nov 28, 2012, 05:28 pm


1 Housing per il diodo led


Attenzione che quei diodi scaldano tantissimo se utilizzati a piena potenza di continuo, è indispensabile prevedere un idoneo dissipatore di calore altrimenti li fondete dopo pochi secondi di utilizzo.


Si trovano ancora dei dissipatori montabili su supporti cilindrici ? come quelli che mettevano sulle valvole ?
Oppure andiamo di raffreddamento a liquido ? :)

@cece, grazie :)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: cece99 on Nov 28, 2012, 05:30 pm
@ratto Di niente, hai visto il video?
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: astrobeed on Nov 28, 2012, 05:31 pm

Si trovano ancora dei dissipatori montabili su supporti cilindrici ? come quelli che mettevano sulle valvole ?
Oppure andiamo di raffreddamento a liquido ? :)


Per i diodi laser ci sono appositi dissipatori cilindrici alettati, però non è facile trovarli.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: superzaffo on Nov 28, 2012, 05:34 pm
@astro
Forse per quello che il tipo ha poi messo una ventola davanti  :smiley-mr-green:
Infatti io ho provato ad accenderlo un miseri 3v di due batterie per vedere se funziona.. e mi sono accorto che effetivamente scalda...
Ma il progetto diceva così...
Inoltre mi sono anche accorto che è meglio prendersi degli occhiali di protezione...  ]:D

@cece
Se riesco vengo volentieri... non ti far problemi per l' età.. avevo iniziato anche io alla tua età.. ma allora non cerano tutte queste info e persone che ti aiutavano.. Per cui mi sono dato all' informatica che è il mio lavoro  :~ Come vedi adesso ho ripreso la cosa... dopo 25 anni  :smiley-mr-green:
Ma tu cosa hai usato come supporto per il laser ?
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Nov 28, 2012, 05:37 pm

@ratto Di niente, hai visto il video?

Non ancora, oggi internet va peggio del solito......


Si trovano ancora dei dissipatori montabili su supporti cilindrici ? come quelli che mettevano sulle valvole ?
Oppure andiamo di raffreddamento a liquido ? :)


Per i diodi laser ci sono appositi dissipatori cilindrici alettati, però non è facile trovarli.


Mal che vada sopra il casing si può prevedere un dissipatore fatto pertendo da un tondo pieno di alluminio lavorato con il tornio ora che ci penso.... e sennò seriamente si potrebbe usare l'acqua, usando del ubo di rame sottile avvolto a spirale attorno all'housing...
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Madwriter on Nov 28, 2012, 05:38 pm
Ragazzi un attimo mi sa che dobbiamo impostare la cosa diversamente, ok che qualcuno di voi già l'ha iniziata ma per chi parte da 0 si trova in difficoltà se gli dite recupera stepper e motori da lettori dvd.
Facciamo una mini lista della spesa low cost:
Driver Laser:
da definire
Laser:
http://www.ebay.it/itm/808nm-DIODE-DIODO-LASER-INFRAROSSI-POTENZA-300mW-2-2V-/310414295858?pt=Artigianato_ed_Industria&hash=item4846224332#ht_1857wt_1283 (http://www.ebay.it/itm/808nm-DIODE-DIODO-LASER-INFRAROSSI-POTENZA-300mW-2-2V-/310414295858?pt=Artigianato_ed_Industria&hash=item4846224332#ht_1857wt_1283)
Stepper:
http://www.electrodragon.com/?product=5v-4-phase-5-wire-stepper-motor-gear-motor-28byj-48-5v (http://www.electrodragon.com/?product=5v-4-phase-5-wire-stepper-motor-gear-motor-28byj-48-5v)(sono piccoli ma spostare un laser e una piccola meccanica non costa molto)
Motor Driver
http://www.electrodragon.com/?product=l298n-stepper-motor-drive-ic-internal-switch (http://www.electrodragon.com/?product=l298n-stepper-motor-drive-ic-internal-switch)
o
http://www.ebay.it/itm/EasyDriver-drive-stepper-motor-driver-board-/220922508583?pt=LH_DefaultDomain_0&hash=item337001f527&_uhb=1#ht_1821wt_1283

manca la meccanica  :smiley-mr-green:
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: iz2rpn on Nov 28, 2012, 05:43 pm
meccanica usare 2 lettori dvd

io credo che userò un tondino in allumino per dissipare il calore
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: superzaffo on Nov 28, 2012, 05:50 pm
Ok.. ma prima, compreso alla meccanica, è il supporto per il laser.. che se è vero che deve essere tarato per ogni spessore di materiale da tagliare, deve poter far scorrere il laser per metterlo a fuoco.
Io pensavo magari di crearlo da un tubo in plastica e ritagliarlo fino a far rimanere a livello superiore un cosa come quella del progetto...
Per i dvd  ok..
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: iz2rpn on Nov 28, 2012, 05:55 pm

Ok.. ma prima, compreso alla meccanica, è il supporto per il laser.. che se è vero che deve essere tarato per ogni spessore di materiale da tagliare, deve poter far scorrere il laser per metterlo a fuoco.
Io pensavo magari di crearlo da un tubo in plastica e ritagliarlo fino a far rimanere a livello superiore un cosa come quella del progetto...
Per i dvd  ok..


inizia a incidere che è già ardua sfida
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: cece99 on Nov 28, 2012, 05:58 pm

@astro
Forse per quello che il tipo ha poi messo una ventola davanti  :smiley-mr-green:
Infatti io ho provato ad accenderlo un miseri 3v di due batterie per vedere se funziona.. e mi sono accorto che effetivamente scalda...
Ma il progetto diceva così...
Inoltre mi sono anche accorto che è meglio prendersi degli occhiali di protezione...  ]:D

@cece
Se riesco vengo volentieri... non ti far problemi per l' età.. avevo iniziato anche io alla tua età.. ma allora non cerano tutte queste info e persone che ti aiutavano.. Per cui mi sono dato all' informatica che è il mio lavoro  :~ Come vedi adesso ho ripreso la cosa... dopo 25 anni  :smiley-mr-green:
Ma tu cosa hai usato come supporto per il laser ?

Al momento la mia è priva di laser, ha solo una penna perchè mi devo attrezzare di occhiali di protezione e non vorrei diventare cieco
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: pictux on Nov 29, 2012, 10:30 am
Ciao,
vedo con piacere che la piccola laser engraver miete successo  ]:)
A parte il link su intructables, posto qui un paio di varianti:
http://wiki.nybi.cc/index.php/Pocket_Laser_Engraver
http://www.heise.de/hardware-hacks/projekte/Laserplotter-1745578.html

@Madwriter
recuperare cassettini da DVD è semplice, e pure il laser lo puoi recuperare da un masterizzatore DVD.
Quindi a livello di spesa ti rimane il costo dello shield / driver per controllo motori e per il telaietto, che puoi fare in molti modi.
Qui una serie di foto di un paio di variati che ho fatto (l'ultima usando i BRAL, il meccano italiano):
https://picasaweb.google.com/101137849928958778147/MiniCNCLaserEngraver?authuser=0&authkey=Gv1sRgCP_Jnq2Std7dFg&feat=directlink
..che poi son stati ispirazione a loro volta della laser engraver di cece99, dopo che l'ha vista ad un nostro incontro  ]:)

Cmq, l'evento a Vicenza è organizzato da Arscientia. All'interno di questa associazione collabora un socio del Treviso Arduino User Group, che seguirà la parte di presentazione del progetto Arduino e di esposizione progetti (non si tratta di un evento ufficiale Arduino) e piccoli workshop, insieme al gruppo Vicenza Thunders.
Più tardi posto pure qualcosa al riguardo!
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Nov 29, 2012, 04:13 pm
Ho visto la tua pitusso :)
bella :)
Usi un laser da masterizzatore o ne hai preso uno ?

Aggiornamenti ho la meccanica ed il telaio se non avrò intoppi sarà pronto il prossimo fine settimana...
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: pictux on Nov 29, 2012, 04:22 pm
Ciao

Quote
laser da masterizzatore


ancora da montare.
Ho recuperato l'ottica (elemento importante per la messa a fuoco) da una stampante laser deceduta.

Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Nov 29, 2012, 04:30 pm
Ho capito, grazie  :)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: iz2rpn on Nov 29, 2012, 10:57 pm
@pitusso complimenti ottimo progettino domani se tutto va bene finisco la struttura e poi mi dedichero hai motori e poi al laser
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: iz2rpn on Nov 30, 2012, 01:13 pm
Scusate in base alla foto quale è il laser da 1  Watt?  :smiley-roll-blue: $) :smiley-eek:
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Nov 30, 2012, 03:14 pm

Scusate in base alla foto quale è il laser da 1  Watt?  :smiley-roll-blue: $) :smiley-eek:

Non hai ne un datasheet ne nessun altro riferimento sul modello ?
Comunque credo sia quello da grande, è da 9.8mm il basamento ?
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: iz2rpn on Nov 30, 2012, 04:29 pm
http://www.ebay.it/itm/320984041965?ssPageName=STRK:MEWNX:IT&_trksid=p3984.m1497.l2649#ht_2072wt_1283

preso qui effettivamente o ben pochi dati su questo componente so solo che ciuccia parecchio per le dimensioni non ho il calibro sotto mano appena lo trovo nel marasma qui sul tavolo ti dico
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Nov 30, 2012, 05:45 pm
Eh cacchio, così ad occhi chiusi è difficile capire come funziona quel bimbo bello....
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: iz2rpn on Nov 30, 2012, 06:40 pm
chi lo vende dice di alimentarlo con 1,25A essendo 1 watt mi viene da pensare che funziona a 1 volt
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: iz2rpn on Nov 30, 2012, 06:57 pm
Ratto fammi una cortesia manda un messaggio al venditore per darti i dati tecnici di funzionamento perchè non sono in buoni rapporti con quel elemento
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: astrobeed on Nov 30, 2012, 07:11 pm

chi lo vende dice di alimentarlo con 1,25A essendo 1 watt mi viene da pensare che funziona a 1 volt


Prima di tutto state confondendo la potenza elettrica assorbita con quella ottica emessa, il rendimento dei diodi laser non è alto, e poi questa frase "unfortunately I do not have an official spec sheet, just the information provided in this listing. " mi fa ridere non poco :)
Quei diodi sono da 1 Watt ottico emesso esattamente come io posso correre più veloce di Bolt  :smiley-mr-green:
Giusto per chiarire le idee, una CNC laser vera richiede circa 10 Watt per tagliare il metacrilato e incidere il legno/cuoio.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: iz2rpn on Nov 30, 2012, 07:14 pm
ho come l'impressione che mi sono fatto fregare hahahah
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: iz2rpn on Nov 30, 2012, 08:36 pm
Ho quasi finito la meccanica e  ho il primo dilemma, come faccio a ricavare il pin out dei passo passo delle meccaniche dei dvdrom?
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Nov 30, 2012, 08:39 pm

Ho quasi finito la meccanica e  ho il primo dilemma, come faccio a ricavare il pin out dei passo passo delle meccaniche dei dvdrom?

Sono nella tua stessa identica situazione xD
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: iz2rpn on Nov 30, 2012, 09:36 pm
allora analizziamo la cosa, spero che mi correggano se dico cavolate, il motore in se ha 2 bobine all'interno, se provo la continuità di essa dovrei scoprire il sul relativo pinout? o dico male?
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Nov 30, 2012, 09:48 pm
No no, è corretto, dovremmo trovarci in questa situazione:
http://www.bristolwatch.com/arduino/arduino_unipolar_stepper.htm
Nel 1° caso....
E uno schema usabile potrebbe essere questo :
http://elabz.com/driving-a-bipolar-stepper-motor-with-arduino-and-uln2803ag/
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: iz2rpn on Nov 30, 2012, 09:52 pm
hehehe usa un ULM se lo vede "ROMA" ci uccide hahahaha :D cmq e quello a due bobine interne ho il tester scarico non posso testare e cmq ho cannato le misure delle struttura domani devo andare al brico, mi concentro sul driver stepper e laser spero di farli stasera
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Nov 30, 2012, 10:15 pm
Io domani preparo il PCB dello standalone con i connettori per gli easydriver che mi dovrebbero arrivare lunedì e se riesco provo ad accendere il laser con il suo driver e provo la messa a fuoco così vedo se incide il legno....
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: iz2rpn on Nov 30, 2012, 10:16 pm

Io domani preparo il PCB dello standalone con i connettori per gli easydriver che mi dovrebbero arrivare lunedì e se riesco provo ad accendere il laser con il suo driver e provo la messa a fuoco così vedo se incide il legno....


fammi sapere, appena lo rendo accettabile faccio foto
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: superzaffo on Dec 01, 2012, 10:49 am
Ciao ragazzi.. vedo che voi riuscite ad avere il tempo di andare avanti..  :~ bene..
Per trovare i poli degli stepper, io ho letto qualche cosa in merito nel progetto originale e più precisamente in una dei tanti commenti al progetto..
Se non ricordo male dicevano di provare le varie combinazioni  :D

Alla fine state facendo il pcb che presenta il progetto originale ?

Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Dec 01, 2012, 02:31 pm



Alla fine state facendo il pcb che presenta il progetto originale ?



Io per il momento ho fatto quello, per iniziare e prenderci dimestichezza. poi disegnerò una mia board con sopra tutto il necessario :)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Dec 01, 2012, 05:37 pm
La meccanica è terminata :)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: iz2rpn on Dec 02, 2012, 12:07 pm

La meccanica è terminata :)



bella bellissima, ti offendi se ti copio la struttura? la mia e tutta sbilenca :P per gli stepper ho risolto forse con il sistema che dicevo io di provare la continuità, velocizza la ricerca dei pin
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Dec 02, 2012, 12:12 pm
Grazie :)
Speravo venisse anche meglio ma con il polso mezzo fuori uso ho fatto quel che ho fatto...
Usando le braccia del vecchio quadricottero, comunque fai pure, mica mi offendo, anzi  :D
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: iz2rpn on Dec 02, 2012, 12:21 pm

Grazie :)
Speravo venisse anche meglio ma con il polso mezzo fuori uso ho fatto quel che ho fatto...
Usando le braccia del vecchio quadricottero, comunque fai pure, mica mi offendo, anzi  :D


Grazie sei gentilissimo, oso chiederti le misure poi quando vado da mio padre che è più attrezzato di me essendo un vecchio tornitore lo faccio fare a lui hahahah
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Dec 02, 2012, 01:52 pm
Dopo pranzo se vuoi te le mando però drovrai modificarle in base ai tuoi carrelli e in base al laser, non so ancora se l'ho messo troppo alto oggi provo a mettelo a fuoco e vedo come si comporta...
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: iz2rpn on Dec 02, 2012, 01:57 pm

Dopo pranzo se vuoi te le mando però drovrai modificarle in base ai tuoi carrelli e in base al laser, non so ancora se l'ho messo troppo alto oggi provo a mettelo a fuoco e vedo come si comporta...


si manda per favore cosi ho una base da seguire, io ho provato il laser da 300mA e non sambra male funziona ma non so ancora dirti come si comporta durante la lavorazione sono curioso
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Dec 02, 2012, 02:37 pm
Allora, il telaio è composto da sei pezzi uguali due a due...
I quadri sono profilati quadrati d'alluminio da 1mm di spessore e sono 1cm x 1cm (li trovi al brico).
Il basamento è in falesite, poi lo farai te in base ai tuoi carrelli.
ci sono due pezzi da 15.5 cm (sono il supporto del carrello superiore, controlla che il tuo non sia più grande).
Due pezzi da 22cm (le colonne) e due da 4cm che fungono da supporto per la èarte alta e da spessore per il carrello inferiore, poi devi lavorare di rondelle sottili e dadi per mettere il tutto in bolla e squadra ;)


Io poco fa ho messo a fuco il mio laser e l'ho portato a 100mA, fa troppa luce e senza ochiali non credo mi spingerò oltre per il momento....
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Dec 02, 2012, 03:08 pm
Ok, ho provato con gli occhiali... a 240mA ovvero 115mW come da datasheet faccio appena un segnetto marrone sul cartone...... mi sa che devo cambiare laser..... te hai acceso quello di cui non possiedi il datasheet o l'altro ?
Mi sa che prenderò un laserino ad infrarossi qui :
http://www.ebay.it/itm/261007928485?ssPageName=STRK:MEWAX:IT&_trksid=p3984.m1438.l2649
Oppure a laser blu:
http://www.ebay.it/itm/180975660599?ssPageName=STRK:MEWAX:IT&_trksid=p3984.m1438.l2649

E' che ho paura di buttare i soldi :'(
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: iz2rpn on Dec 02, 2012, 10:45 pm
Grazie per le misure se hai pazienza che finisco anche io il tutto provo il mio da 300mw w poi quello da un watt io lo prenderei infrarossi cosi non ti accechi
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Dec 03, 2012, 08:49 am

io lo prenderei infrarossi cosi non ti accechi

Veramente.....
Quelli IR sono più pericolosi degli altri perchè non ne vediamo la luce ma anch'essi danneggiano la retina in maniera permanente..
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: pictux on Dec 03, 2012, 08:59 am
Ciao

Quote
No no, è corretto, dovremmo trovarci in questa situazione:
http://www.bristolwatch.com/arduino/arduino_unipolar_stepper.htm


attenzione che quelli del lettore cd son bipolari.

Quote
Quelli IR sono più pericolosi degli altri perchè non ne vediamo la luce ma anch'essi danneggiano la retina in maniera permanente..

++1

Il laser di un masterizzatore DVD è visibile, ed è una gran cosa.
Ci puoi cmq tagliare carta e incidere legno.
Condiera che se non usi una buona ottica, fatichi anche a ottenete un buon fuoco.

Lato elettronica, io avevo iniziato a rifare la pcb per utilizzare i Pololu - che come costo son analoghi, ma ne ho di avanzo per il discorso RepRap, e semplificare il driver per il laser - che vorrei ridurre a LM317 + resistenza.
Il tutto poi in abbinata ad una standalone  ]:)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Dec 03, 2012, 09:15 am
L'ottica che uso è una Axiz Laser...
Oggi se riesco a togliere il diodo dal supporto del masterizzatore provo a metterlo all'otticca togliendo il laser che ho comprato e vedo che riesco a combinare... è che non conoscendone la sigla non so che diodo sia e fino a che corrente posso spingermi...
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: iz2rpn on Dec 03, 2012, 10:16 am
pensavo che se non lo vedevi non ci si doveva preoccupare e cosa dovrei fare per non accecarmi?
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Madwriter on Dec 03, 2012, 10:36 am

pensavo che se non lo vedevi non ci si doveva preoccupare e cosa dovrei fare per non accecarmi?

occhiali di protezione adeguati(no non vanno bene le ray ban  :smiley-yell:) oppure prevedi una schermatura a 360° per la macchina.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Dec 03, 2012, 03:01 pm
Sono arrivati gli Easy driver... ora tolgo i due stepper e provo a farli muovere con qualche esempio cos' vedo il verso di rotazione e metto giusti i fili :)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: iz2rpn on Dec 03, 2012, 03:37 pm
Madwriter: e gli ho anche pagati bene i ray ban hahah cmq non so che protezione usare consigli?

Ratto93: ho finito il driver per il laser e fra poco anche quello per gli stepper e inizio anche io.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Dec 03, 2012, 03:40 pm

Madwriter: e gli ho anche pagati bene i ray ban hahah cmq non so che protezione usare consigli?

Ratto93: ho finito il driver per il laser e fra poco anche quello per gli stepper e inizio anche io.

Devi usare degli occhiali apposta per il laser
Tipo http://www.apinex.com/it/Occhiali-di-protezione-laser.html
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: iz2rpn on Dec 03, 2012, 03:48 pm
ok niente ray ban :P
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Dec 03, 2012, 06:55 pm
Ho montato e provato gli easydriver, funzionzionerebbe tutto a meraviglia non fosse per il fatto che il motore si scalda come una assatanato e il driver pure, non è che vanno alimentati a 5V e non a 12 ????
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: iz2rpn on Dec 03, 2012, 09:30 pm

Ho montato e provato gli easydriver, funzionzionerebbe tutto a meraviglia non fosse per il fatto che il motore si scalda come una assatanato e il driver pure, non è che vanno alimentati a 5V e non a 12 ????


Ma tu gli hai sparato 12 volt cosi senza ritegno? aaaaaaaaaaaah sacrilegiooooooooooooo si parte da una tensione bassa e poi a salire abbassa quella tensione sciagurato :D

ecco la foto del m io driver fatto con un ulm2003 lo so che non piacerà al romano ma questo me tocca usà :P
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Dec 03, 2012, 09:55 pm
Nei lettori CD si usano +5v e +12v  a quanto avrei dovuto alimentarlo ? O.o
Il problema grosso è che l'easydriver funziona da un minimo di 7v, domani provo a dargli 7.4v e vediamo se scaldano ancora :)
Hai già fatto girare i motori ? :)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: iz2rpn on Dec 03, 2012, 10:12 pm

Nei lettori CD si usano +5v e +12v  a quanto avrei dovuto alimentarlo ? O.o
Il problema grosso è che l'easydriver funziona da un minimo di 7v, domani provo a dargli 7.4v e vediamo se scaldano ancora :)
Hai già fatto girare i motori ? :)


Ma alimentalo a 5 e almeno sei sicuro che non si scalda proprio, no non ancora senza tester mi viene difficile capire le bobine dove sono.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Dec 03, 2012, 10:41 pm
Ho appena controllato.... ehm domani provo a dargli 5V  :D
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Dec 04, 2012, 01:48 pm

Ho appena controllato.... ehm domani provo a dargli 5V  :D

A 6V il motore fischia ma non si muove di un passo.....
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: cece99 on Dec 04, 2012, 03:03 pm

Ho appena controllato.... ehm domani provo a dargli 5V  :D

Io ai miei motori sparo dentro 7.5 volts, sennò il 7805 non mi funziona bene, e devo dire che scaldano poco
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: iz2rpn on Dec 04, 2012, 05:51 pm


Ho appena controllato.... ehm domani provo a dargli 5V  :D

A 6V il motore fischia ma non si muove di un passo.....


hai i motori della mutua  ]:)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Dec 04, 2012, 06:11 pm
Veramente uno è della xbox360 ed uno di un masterizzatore samsung.... ora provo ad alimentarli a 7.5 e vedo... Alimentandoli ad 8 vanno benone ma scaldano ancora tanto...

Edit a 6V presi da un alimentatore e non da una batteria mezza defunta......  :smiley-sleep:
Lo stepper va benone, si scalda ma non diventa rovente così come il driver, in ogni caso sopra i chippettini della allegro ci piazzo sopra due bei dissipatori così restano belli freschi senza ventole e ulteriori dispendi d'energia...
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: superzaffo on Dec 04, 2012, 11:56 pm
State andando come treni...  :D
Come li provate i motori ?  Già con il software da scaricare o "manualmente" ?
Io ho fatto questa sera il pcb e ho gli easydriver...
Eventualmente fate qualche foto che così vi seguo.. purtroppo con il poco tempo che ho..
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Dec 05, 2012, 08:41 am

State andando come treni...  :D
Come li provate i motori ?  Già con il software da scaricare o "manualmente" ?
Io ho fatto questa sera il pcb e ho gli easydriver...
Eventualmente fate qualche foto che così vi seguo.. purtroppo con il poco tempo che ho..


Io li ho provati "manualmente", oggi se riesco a caricare GRBL provo a mandarlo in stampa senza ventola ne laser e vedo se va...
Poi ti metto qualche foto ;)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: iz2rpn on Dec 05, 2012, 10:24 am
oggi testo i motori fammi saper se come riesci a caricare GRBL  poi si crea un tutorial in italiano, occhio che è stato concepito per il duemila non per il due
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Dec 05, 2012, 11:58 am

oggi testo i motori fammi saper se come riesci a caricare GRBL  poi si crea un tutorial in italiano, occhio che è stato concepito per il duemila non per il due


Ci provo, non so se riesco, il problema per me è e sarà AVR dude xk faccio fatica a gestirlo da terminale comunque in qualche modo farò....
Io non ho la due quindi non cè problema... Sulla STM32 discovery e sogli LPC non ci gira quindi state certi che lo carico in un bel 328p-pu  :smiley-yell:
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: pictux on Dec 05, 2012, 12:25 pm
Ciao,

Quote
oggi testo i motori fammi saper se come riesci a caricare GRBL  poi si crea un tutorial in italiano


Quote
il problema per me è e sarà AVR dude xk faccio fatica a gestirlo da terminale


se non vi offendete, posto qui il doc google che avevo scritto a mio tempo per tenere traccia del tutto (allego anche pdf di questa prima versione).
Ci son i link di:
- progetti analoghi e spunti
- utilizzo di driver
- recupero e utilizzo laser (con opzioni driver semplificati)
- estensione Inkscape
- gcode sender
etc
e soprattutto howto per ri-compilazione e caricamento GRBL (sia win che linux) e invio gcode.
E' un'alpha, quindi si può aggiugere altro materiale etc

Documento dinamico (ovvero: si trovano qui tutte le modifiche man mano che vengno fatte)
http://goo.gl/aXa1Z


Se qualcuno poi vuole collaborare, aggiungere contenuti, altro, può essere inserito come autore del documento
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Dec 05, 2012, 01:18 pm
Io non mi offendo di certo, anzi, grazie :)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Dec 05, 2012, 01:46 pm
GRBL caricato partendo dall'hex e funzia :)
Devo settare la corsa dei motori però perchè continuano a girare quando non cè più carrello....
Ora mi metto con calma e spero di riuscire a disegnare con un pennarello per stasera ;)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: lestofante on Dec 05, 2012, 02:33 pm
ratto niente scuola oggi? mannaggia!
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Dec 05, 2012, 02:40 pm
@lesto mi sa che ti sei perso qualcosa, sono in infortunio sul lavoro dal 7 settembre  :smiley-sweat:

Settaggi OK, ho stampato sull'aria ma la macchinetta funziona alla grande, poi butto giu due righe su cosa ho fatto ;)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Madwriter on Dec 05, 2012, 03:08 pm

@lesto mi sa che ti sei perso qualcosa, sono in infortunio sul lavoro dal 7 settembre  :smiley-sweat:

approposito come stai?
quindi sei riuscito a farla funzionare mitico :D devo procurare 2/3 lettori dvd e un masterizzatore e me la costruisco ps che laser usi?
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: lestofante on Dec 05, 2012, 03:22 pm
azz spero nulla di grave (cosa si fa pur di avere un pò di tempo per sè  ]:) )
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Dec 05, 2012, 03:30 pm
@lesto  na nulla di che... mi son fatto solo 45 giorni di ospedale dieci dei quali in rianimazione  =(
fortuna che le infermiere mi coccolavano, ora devo riprendermi dal fatto che non le vedo più  xD

Si si funziona :)
Per ora il laser non è montato anche se pronto... Ne ho uno da 100mW e 240 pulsati rosso, uno da mesterizzatore e uno blu da 2W in arrivo... credo userò l'ultimo...
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: iz2rpn on Dec 05, 2012, 04:44 pm
pitusso nemmeno io mi offendo grazie

ratto sei riuscito a caricarlo? io sto litigando con i passo passo. Cmq ti faccio compagnia anche io anche se meno grave del tuo sono a casa con la febbre :P
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Madwriter on Dec 05, 2012, 04:55 pm

pitusso nemmeno io mi offendo grazie

ratto sei riuscito a caricarlo? io sto litigando con i passo passo. Cmq ti faccio compagnia anche io anche se meno grave del tuo sono a casa con la febbre :P

mi spedisci un pò di febbre via mail? :smiley-yell:
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Dec 05, 2012, 05:01 pm

pitusso nemmeno io mi offendo grazie

ratto sei riuscito a caricarlo? io sto litigando con i passo passo. Cmq ti faccio compagnia anche io anche se meno grave del tuo sono a casa con la febbre :P

Si l'ho caricato con XLoader a 57600 baud anzichè 19200...
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: iz2rpn on Dec 05, 2012, 05:11 pm
Madwriter sono egoista la tengo per me :P

Ratto ottimo quando arrivo a quel punto poi mi spieghi meglio
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Dec 05, 2012, 06:09 pm

Madwriter sono egoista la tengo per me :P

Ratto ottimo quando arrivo a quel punto poi mi spieghi meglio

Va benissimo, nel frattempo scrivo gli step per caricare e settare il software.
Occorrente:
-File .hex precompilato contenente GRBL 0.6b con la patch che troviamo qui :
http://www.slackersdelight.com/instructables/grbl.hex
Oppure il codice sorgente di GRBL (In seguito spiegherò se riuscirò a farlo come compilare ed eventualmente settare il programma prima di caricarlo.)
-XLoader o altro (AVR dude etc...) sw per caricare il file precompilato su arduino uno o 2009

Step:
1-Aprire Xloader selezionare la path contenente il file .hex
2- selezionare il microcontrollore da usare ATmega 328p e la velocità di comunicazione a 57000 baud
3- Uppare cliccando Upload.
4-Terminato l'upload aprire un terminale seriale e selezionare la porta del nostro arduino, quindi aprire     la  porta
5- Scrivere "$" ed inviare (consiglio di usare il programma gcodesender (http://cloud.github.com/downloads/OttoHermansson/GcodeSender/gcodesender.exe) per impostare, lasciate tutto di default.)
6-Appariranno ora delle stringhe del tipo "$0=xxx" sono tutte le impostazioni della nostra CNC, noi dobbiamo modificarne solo 3.
7- scrivete "$0=33.33" e inviate, attendete il messaggio di salvataggio e proseguite con "$1=33.333" quindi premete invio.
8- Abbiamo ora impostato gli step che il motore deve compiere per spostare l'asse di 1mm, di norma sono impostati a 200 step per mm, ora li abbiamo portati a 33 per mm.
9-modifichiamo la velocità d'acellerazione scrivete "$8=100".

Ora i settaggi di base sono stati fatti e si può lanciare un file .nc contenente Gcode per provare la CNC.
Spero d'essere stato abbastanza esauriente per il momento :)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: iz2rpn on Dec 05, 2012, 06:12 pm
Anche troppo io sono ancora indietro rispetto a te devo fare la struttura :(
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: pictux on Dec 05, 2012, 06:12 pm
Ciao

Quote
Oppure il codice sorgente di GRBL (In seguito spiegherò se riuscirò a farlo come compilare ed eventualmente settare il programma prima di caricarlo.)


per la compilazione c'è una sezione nel file che ho condiviso.

Quote
2- selezionare il microcontrollore da usare ATmega 328p e la velocità di comunicazione a 52000 baud


immagino tu intenda 57600  :P
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Dec 05, 2012, 07:47 pm

immagino tu intenda 57600  :P

D'oh, hai ragione mi era sfuggito.... Corretto  ;)
Ecco la prima stampa su vetronite usando un pennarello, poi provo con il laser se riesco a far si che segni la carta ;)
http://www.youtube.com/watch?v=MR0kDiVw0qY
La foto.rende più giustizia del video :)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: pictux on Dec 05, 2012, 11:49 pm
@ratto93:
va lentissima... quella che ho realizzato (e pure quella che cece99 ha portato a VI) viaggiano a tutt'altra velocità...
Non so se dipende solo dalle impostazioni passate via gcode, o se c'entra anche la configurazione dello stepper..
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Dec 06, 2012, 09:38 am

@ratto93:
va lentissima...

Questo parametro  ("$8=100".) ce l'avete a 50 vero ?
In ogni caso l'ho settata io lenta dopo che con le impostazioni di default ho rotto la runta di una penna a china per disegno tecnico  :smiley-sad-blue:
Poi con il laser a bordo se funzionerà degnamente alzerò la velocità di sicuro :)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Dec 06, 2012, 11:21 am
Questa è la prima vera stampa laser !!!!  :D
Ho cambiato qualche parametro e ho impiegato 13 minuti anzichè 18 per "tagliare" la carta, a tratti non è tagliata perchè non ho alzato tantissimo la corrente del laser e forse il fascio non era neppure collimato benissimo, sono comunque ultra soddisfatto per ora :)

Che ve ne pare ?  :)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: lestofante on Dec 06, 2012, 11:43 am
macheffigata! però direi che il laser non è collimato per nulla, sei ben lontano dal punto di fuoco, forse ci vuole qualche lente?
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: iz2rpn on Dec 06, 2012, 11:44 am
ottimo ratto, io ho problemi con ulm2003 mi sa che devo comprare easy ufff
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Dec 06, 2012, 11:58 am
Lesto Grazie :) il laser è collimato :) solo che alzando la potenza la luce è talmente tanta che il pallino sembra quasi di un centimetro quando, in realtà il punto di fuoco sarà si e no 2 decimi di millimetro... poi gli diminuisco la potenza, lo lascio fermo e faccio una foto al punto di fuoco in mezzo al millimetro di un righello così vedi :)

@ Iz2rpn Che problemi ti da il darlinghton array ? comunque con gli easy driver non ho trovato alcun problema nel pilotare i motori, si vede che sono fatti apposta e a mio parere è un buon investimento anche per progetti futuri....
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: iz2rpn on Dec 06, 2012, 12:23 pm
il problema e che sbaglio qualcosa nella configurazione per alimentare i motore praticamente rimane fermo non ha vita mmmh lo sto testando con un passo passo di un dvd che ho recuperato e smontato cosi da fare i vari test

http://www.ebay.it/itm/EasyDriver-drive-stepper-motor-driver-board-/220922508583?pt=LH_DefaultDomain_0&hash=item337001f527&_uhb=1#ht_1821wt_1283

ne prendo 2? :P
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Dec 06, 2012, 12:50 pm
Io ne ho preso una coppia anche se non sono ancora arrivati, quelli che sto usando li ho presi da homotix ma li paghi il doppio.....
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Dec 06, 2012, 01:33 pm

Io ne ho preso una coppia anche se non sono ancora arrivati, quelli che sto usando li ho presi da homotix ma li paghi il doppio.....

Caspita, sono arrivati in una settimana, spediti da francoforte... prendili sembrano di ottima fattura.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: iz2rpn on Dec 06, 2012, 02:19 pm
ok deciso li prendo, ho deciso che prendo anche un driver per laser lm317 non e cosi adatto come sembra, non trovo uno schema adatto al caso, sconsiglio quindi l'uso.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Dec 06, 2012, 02:22 pm
Io per regolare il mio sto usando un pot lineare multigiri da 500 ohm (alla faccia del non adatto xD )
Questo è apposta per i laser:
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: iz2rpn on Dec 06, 2012, 02:25 pm
io ho fritto il laser da 1w cmq funzionava bene usi un potenziometro in parallelo?
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: pictux on Dec 06, 2012, 02:30 pm
Ciao

Quote
http://www.ebay.it/itm/EasyDriver-drive-stepper-motor-driver-board-/220922508583?pt=LH_DefaultDomain_0&hash=item337001f527&_uhb=1#ht_1821wt_1283


questi arrivano dalla China (@ratto93 : sicuro di aver preso da questa inserzione?), ci vorrà ca. un mese perchè ti arrivino.
Io utilizzo come driver 2 pololu, la stessa cosa puoi fare con gli stepstick (la versione opensource dei Pololu):
http://www.reprap.org/wiki/Stepstick

Li trovi qui:
http://www.ebay.it/itm/Stepstick-A4988-stepper-driver-board-RepRap-/290689930607?pt=LH_DefaultDomain_146&hash=item43ae78556f&_uhb=1#ht_483wt_1185
a 10 euro spediti.
Tutto sommato non costano molto di più rispetto a quelli da te linkati, sono in europa e arrivano in pochi giorni.
Inoltre arrivano a x16 microstep (contro i x8 dell'EasyDriver..)
Altra nota positiva, è che puoi in caso di necessità riutilizzarli anche per RepRap & affini
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: iz2rpn on Dec 06, 2012, 02:37 pm
ulm2003 non è adatto a pilotare un dvd stepper e siamo a quota fallimento del mio progetto mi fa incazzare sta cosa mamma che rabbia meglio che ripongo tutto giù se no spacco tutto oggi,non è possibile. Sono questi giorni che mi fanno passare la voglia.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: pictux on Dec 06, 2012, 02:40 pm

Quote
ulm2003 non è adatto a pilotare un dvd stepper


forse "Roma" aveva ragione, in fin dei conti  ]:)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Dec 06, 2012, 02:46 pm

Ciao

Quote
http://www.ebay.it/itm/EasyDriver-drive-stepper-motor-driver-board-/220922508583?pt=LH_DefaultDomain_0&hash=item337001f527&_uhb=1#ht_1821wt_1283


questi arrivano dalla China (@ratto93 : sicuro di aver preso da questa inserzione?),

Assolutamente sicuro ! me li hanno spediti il 27 e nella busta era segnato francoforte come luogo di partenza...
Iz2rpn:
Forza non ti perdere d'animo :)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: iz2rpn on Dec 06, 2012, 02:48 pm
Ma non avevo detto che non aveva ragione, e che tanto li avevo in casa nel frattempo che aspettavo provato, cmq anche lm317 da non usare per il laser ho bruciato quello da 1w, quindi prendo questi:

http://www.ebay.it/itm/Stepstick-A4988-stepper-driver-board-RepRap-/290689930607?pt=LH_DefaultDomain_146&hash=item43ae78556f&_uhb=1#ht_500wt_1066

e questo per il driver laser:

http://www.ebay.it/itm/Laser-Diode-Driver-Board-20-300mA-TTL-Control-/160762738041?pt=UK_BOI_Electrical_Components_Supplies_ET&hash=item256e34b579&_uhb=1#ht_2577wt_1049

ma almeno sono sicuro che funziona tutto.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Madwriter on Dec 06, 2012, 04:00 pm
ragazzi ma se uso questo shield per gli stepper vi sembra una cattiva idea?
http://www.ladyada.net/make/mshield/ (http://www.ladyada.net/make/mshield/)
quanti mah assorbe uno stepper da dvd?
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: pictux on Dec 06, 2012, 04:29 pm
Ciao

Quote
ragazzi ma se uso questo shield per gli stepper vi sembra una cattiva idea?
http://www.ladyada.net/make/mshield/


no, anche cece99 lo ha usato
Solo che GRBL come interprete gcode non va più bene.

Per approfondimenti (e soluzione, ci ha ravanato sopra anche cece99) leggi qui:
http://forums.adafruit.com/viewtopic.php?f=31&p=76471#p77308
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Madwriter on Dec 06, 2012, 05:26 pm
magari cece mi fa un riassuntino di come ha risolto :)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Dec 06, 2012, 06:35 pm

cmq anche lm317 da non usare per il laser ho bruciato quello da 1w, quindi prendo questi:


Perdonami, non è per muovere il coltello nella piaga ma vorrei capire, come hai fatto a bruciarlo ? hai provato il circuito prima con un carico fittizzio ? hai messo una resistenza di limitazione tra il regolatore ed il diodo in modo da limitare sempre e comunque la potenza a poco meno di un watt ?
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: iz2rpn on Dec 06, 2012, 06:56 pm
nn ho messo la resistenza di limitazione lo ammetto l'errore e stato mio, ma sinceramente non mi piace e troppo pericoloso e non hai cmq la certezza che lavori al 100% con quello che costa lo prendi già fatto e funziona 100 volte meglio, lm317 e un ripiego di fortuna, sto imparando a spese mie che certe volte costa meno prenderlo già fatto che auto costruire qualcosa che non hai mai la certezza del funzionamento, sopratutto la dove deve esserci la certezza e nessun dubbio, un driver stepper se non funziona difficile che danneggi lo stepper, li ho fatto fuori 20 euro di componente e ti girano le scatole cmq 1w fa i buchi abbastanza profondi :) prima di morire me ne ha fatti 2 su la tastiera
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: cece99 on Dec 06, 2012, 07:19 pm

magari cece mi fa un riassuntino di come ha risolto :)

eeeeh, riassuntino..... ho collegato i motori al motorshield e ho caricato un firmware che ho trovato online e vai col rock and roll
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Dec 06, 2012, 09:12 pm

nn ho messo la resistenza di limitazione lo ammetto l'errore e stato mio, ma sinceramente non mi piace e troppo pericoloso e non hai cmq la certezza che lavori al 100% con quello che costa lo prendi già fatto e funziona 100 volte meglio, lm317 e un ripiego di fortuna, sto imparando a spese mie che certe volte costa meno prenderlo già fatto che auto costruire qualcosa che non hai mai la certezza del funzionamento, sopratutto la dove deve esserci la certezza e nessun dubbio, un driver stepper se non funziona difficile che danneggi lo stepper, li ho fatto fuori 20 euro di componente e ti girano le scatole cmq 1w fa i buchi abbastanza profondi :) prima di morire me ne ha fatti 2 su la tastiera

Va buono, grazie :)


magari cece mi fa un riassuntino di come ha risolto :)

eeeeh, riassuntino..... ho collegato i motori al motorshield e ho caricato un firmware che ho trovato online e vai col rock and roll

Eddai mettici qualche linketto :)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Dec 07, 2012, 10:51 am
Se può consolare, anche il mio laser è defunto..
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Madwriter on Dec 07, 2012, 10:55 am
infatti cece link link link  :smiley-mr-green:
nooo ratto come l'hai ucciso?sono cosi fragili questi laser?
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Dec 07, 2012, 11:06 am

infatti cece link link link  :smiley-mr-green:
nooo ratto come l'hai ucciso?sono cosi fragili questi laser?

Onestamente ?
Non lo so ancora... ieri sera funzionava a meraviglia, ho fatto dei tagli perfetti oggi l'ho acceso e puf faceva appena appena luce.... ho controllato ed effettivamente è morto....
Cazzarola.... va beh finchè ne aspetto un altro imparerò ad usare inkscape....
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: iz2rpn on Dec 07, 2012, 11:07 am

Se può consolare, anche il mio laser è defunto..


Buttiamo nel cesso LM317?
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Dec 07, 2012, 11:22 am


Se può consolare, anche il mio laser è defunto..


Buttiamo nel cesso LM317?

Io usavo un driver apposta per i laser ma credo di aver alzato troppo la corrente, è andato finchè è andato poi è schiattato -_-
quindi non posso dire altro che non mea culpa....
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: iz2rpn on Dec 07, 2012, 11:23 am



Se può consolare, anche il mio laser è defunto..


Buttiamo nel cesso LM317?

Io usavo un driver apposta per i laser ma credo di aver alzato troppo la corrente, è andato finchè è andato poi è schiattato -_-
quindi non posso dire altro che non mea culpa....


hehehe ti avevo dato un ancora di salvezza, ma hai ammesso le tue colpe, io cmq aspetto il tutto e poi ricomincio ufff
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: cece99 on Dec 07, 2012, 02:40 pm
Ok, linko linko:
gcode interpreter (suggerito da pitusso: io avevo una versione vecchia^):  https://github.com/nmsl1993/MSGCodeInterpreter
motor shield:http://www.ebay.it/itm/140766316331?ssPageName=STRK:MEWAX:IT&_trksid=p3984.m1423.l2649
Sciaooo
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: iz2rpn on Dec 07, 2012, 03:08 pm
e con quello funziona? ah meno male che non ho fatto partire l'ordine dei driver, non costa tanto, anzi :) e funziona?
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Madwriter on Dec 07, 2012, 03:16 pm

e con quello funziona? ah meno male che non ho fatto partire l'ordine dei driver, non costa tanto, anzi :) e funziona?

lo usa cece e funziona, natualmente è uno shield quindi niente standalone a meno che di rifarsi tutti i collegamenti  :smiley-mr-green:
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: iz2rpn on Dec 07, 2012, 03:20 pm
Sinceramente non mi interessa lo stand alone ma farlo funzionare e capire il funzionamento, e come si carica il gcode interpreter? lo scaricati ha una serie di file che non capisco come girarmi :P
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Madwriter on Dec 07, 2012, 03:40 pm

Sinceramente non mi interessa lo stand alone ma farlo funzionare e capire il funzionamento, e come si carica il gcode interpreter? lo scaricati ha una serie di file che non capisco come girarmi :P

dovrebbe essere un hex io non l'ho ancora scaricato mi manca un'altro lettore dvd  :.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: iz2rpn on Dec 07, 2012, 03:47 pm


Sinceramente non mi interessa lo stand alone ma farlo funzionare e capire il funzionamento, e come si carica il gcode interpreter? lo scaricati ha una serie di file che non capisco come girarmi :P

dovrebbe essere un hex io non l'ho ancora scaricato mi manca un'altro lettore dvd  :.


Va bene anche un lettore cd il mio e fatta da un dvd e un cd la meccanica e la medesima, cmq se la usato cece mi fido
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: cece99 on Dec 07, 2012, 04:32 pm
Allora..... io sto usando uno standalone x quello shield :D, in effetti il codice può sembrare strano perchè ha molto "pezzi". Per compilarlo basta fare così: Apri il primo file con l'IDE, dopo fai sketch---->aggiunfi file, aggiungi piano piano tutti i file del gcode interpreter (si aprono in molte "schede") e dopo puoi caricarlo su arduino :D
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: iz2rpn on Dec 09, 2012, 06:50 pm
Ci provo e ti faccio sapere grazie
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Dec 10, 2012, 06:18 pm
Novità su qualche fronte signori ?
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: iz2rpn on Dec 10, 2012, 11:40 pm
sto aspettando i componenti sono fermo
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: iz2rpn on Dec 11, 2012, 11:01 pm
http://www.slideshare.net/FablabItalia/tutorial-lasercut

una cosa curiosa trovata in rete
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Dec 12, 2012, 09:28 am
Grazie della segnalazione, ora guardo subito che cè di buono.... :)
Io ieri ho trovato due bei stepper da poter usare nella versione due della mia CNC che non avrà più il piano mobile bensì la struttura mobile ed il piano fisso, spero di riuscire a lavorare su almeno 25x25 centimetri, però qui monterò il laser da 2W :)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: pictux on Dec 12, 2012, 09:31 am
@Iz2rpn
grazie del link, interessante e soprattutto utile!
Segnalo al proposito questa estensione per Inkscape (grazie Davide!) per realizzare in modo semplice scatole ad incastro:
http://www.keppel.demon.co.uk/111000/111000.html
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Dec 12, 2012, 09:57 am

@Iz2rpn
grazie del link, interessante e soprattutto utile!
Segnalo al proposito questa estensione per Inkscape (grazie Davide!) per realizzare in modo semplice scatole ad incastro:
http://www.keppel.demon.co.uk/111000/111000.html


Bellissima, grazie Pitusso :)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: iz2rpn on Dec 12, 2012, 01:47 pm
grazie anche a te Pitusso.

io sono ancora fermo per mancanza di componenti che sono in viaggio, qualcuno ha provato le sorgenti di cece a me da degli errori gli data per favore un occhio voi?
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Dec 13, 2012, 10:30 pm

grazie anche a te Pitusso.

io sono ancora fermo per mancanza di componenti che sono in viaggio, qualcuno ha provato le sorgenti di cece a me da degli errori gli data per favore un occhio voi?

Con che IDE stai provando a compilare ?
Col 0023 non da errori.....
A me ne è successa una strana, ho acceso il laser e senza fargli nulla ha ripreso a funzionare ed ho fatto alcuni esperimenti, domani vi carico alcune foto.
Ho anche aumentato la velocità di taglio anche se non moltissimo per via del fatto che il laser < 180mw non è molto potente ed andando troppo velocemente perde colpi e disegna a trattini....
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: iz2rpn on Dec 14, 2012, 02:35 pm
sto usando l'ultima ide.

che fortuna per il laser :)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Dec 14, 2012, 04:08 pm
Più che fortuna -> una gran botta di (!) xD
Stasera posto qualche lavoretto, mi sto proprio sbizzarrendo  ;)

Prova a compilare con un IDE più vecchio ;)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: lestofante on Dec 14, 2012, 08:33 pm
uhmm puzza di falso contatto
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: iz2rpn on Dec 14, 2012, 08:43 pm
Grazie ci provo appena mi riprendo dal servizio neve svegliarsi alle 4 mi pesa un po, sto aspettando ancora i vari componenti aaah che lungaggine maledetta. Ratto quando hai usato il lasaer da 150mW quanto taglia di preciso? per farmi un idea di quello che ho qui da 300mW
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Dec 14, 2012, 10:24 pm

Grazie ci provo appena mi riprendo dal servizio neve svegliarsi alle 4 mi pesa un po, sto aspettando ancora i vari componenti aaah che lungaggine maledetta. Ratto quando hai usato il lasaer da 150mW quanto taglia di preciso? per farmi un idea di quello che ho qui da 300mW



Il mio laser era da 100mw continui e 240 pulsati.... l'ho forzato un poco e in teoria ero attorno ai 150mw ma non ne sono certo al 100%.... intendi come profondità ? sarò a 2-3 decimi di millimetro sulla masonite e taglio la carta completamente...



@lesto: forse, io non l'ho toccata e di colpo ha reiniziato ad andare, giuro non me ne spiego il motivo..
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: iz2rpn on Dec 14, 2012, 10:40 pm
sono curioso quello da 300mw ho ordinato anche il suo driver
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Dec 14, 2012, 11:52 pm

sono curioso quello da 300mw ho ordinato anche il suo driver

Hai preso quello a infrarossi ?
Ne ho ordinato anche io uno da 300mW IR...
Spererei mi arrivasse prima di natale quello blu da 2w ma la vedo duretta.... è fermo in dogana da qualche giorno....
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Dec 15, 2012, 10:32 am
Ecco alcune prove effettuate ieri, i disegni non li ho fatti tutti io perchè ancora non so usare bene inkscape però sto imparando ;)
Per fare il fiocco con le palline (1400 linee di comandi riga più riga meno) ci mette sui 3-4 minuti, che ve ne pare ?
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: iz2rpn on Dec 16, 2012, 02:23 pm
woow fantastco, si ho preso quello ha infrarossi sto aspettando driver ;)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Dec 16, 2012, 04:34 pm

woow fantastco, si ho preso quello ha infrarossi sto aspettando driver ;)

Grazie :)
Bene bene dai che poi li fai anche te :)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: iz2rpn on Dec 16, 2012, 10:33 pm
sperem non vedo l'ora
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Dec 18, 2012, 01:52 pm
E' arrivato il laserino a 445nm (Blu) da 2w xD
Sono però ancora senza driver e lenti quindi a meno che non arrivino oggi le prove si faranno prossimamente -_-"
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: iz2rpn on Dec 18, 2012, 09:12 pm

E' arrivato il laserino a 445nm (Blu) da 2w xD
Sono però ancora senza driver e lenti quindi a meno che non arrivino oggi le prove si faranno prossimamente -_-"


a me e arrivata prima la spilla da mettere sul kilt rispetto ad altre cose che ho ordinato prima.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Dec 19, 2012, 09:34 am
La spilla ?
oh cacchio avevo letto da mettere sul kit invece di kilt xD xD
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: lestofante on Dec 19, 2012, 10:36 am
io avevo letto bene ma faccio comunque fatica a visualizzare... almeo le metti le mutante sotto??

btw complimenti, state lavorando come dei treni
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Dec 19, 2012, 11:16 am
Fatica a visualizzare cosa ?
A me il forum va come il solito anzi forse meglio del solito....



P.s. Il laser blu funzia, a 12 mA fa la stessa luce di un led da .5w in più la tonalità è così bella che è un peccato usarlo per tagliare la roba sarebbe ottimo per fare una ranetta da discoteca con DMX xD
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: lestofante on Dec 19, 2012, 11:34 am
nono, faccio fatica a visualizzare il perchè dovrebbe mettere il kilt :)

vogliamo un video! forse mi sono perso un pezzo, quel laser riesce a fare un PBC ("tagliare" il rame)? e con che precisione? e se non riesce a tagliarlo, riesce a fonderlo? secondo voi sarebbe fattibile usarlo per saldare gli smd?
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Dec 19, 2012, 11:49 am

nono, faccio fatica a visualizzare il perchè dovrebbe mettere il kilt :)

vogliamo un video! forse mi sono perso un pezzo, quel laser riesce a fare un PBC ("tagliare" il rame)? e con che precisione? e se non riesce a tagliarlo, riesce a fonderlo? secondo voi sarebbe fattibile usarlo per saldare gli smd?

Tagliare e fondere il rame con un laser è problematico...
Quello da 30Kw che hanno in ditta da mio papà non lo taglia perchè il rame si comporta come uno specchio... to facendo alcune prove depositando una vernice leggerissima la lascio seccare sulla basetta e con il laser tolgo la vernice una volta tolta si va in acido ma ci vuole più tempo che con il toner transfert...
Se devi fare i PCB ti conviene una CNC a tre assi (aggiungerne uno non è un problema) e ci metti sopra una fresa decente...
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: lestofante on Dec 19, 2012, 12:02 pm
dubito che la CNC abbia la precisione per gli SMD, con il laser è solo un problema di meccanica e laser. inceve per quanto riguarda lo stagno? sempre effetto specchio?

edit: forse servirebbe un emettitore infrarossi nello spettro del calore emesso dal rame/stagno.. in teoria..
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Dec 19, 2012, 12:09 pm
Ci sono cnc che tagliano pcb per smd ma non credo ne esistano in grado di fare pecb per tqfp o integrati con pin più piccoli....
Il laser non ha problemi di meccanica, usando il mio avrei un ottima precisione,resta comunque il problema della rifrazione, come illumini il rame con il laser (ho provato solo con l'IR da 500mW e il rosso da 180mW ) la luce viene completamente riflessa per quel che ho potuto vedere....

Lo stagno non so se si può tagliare ma penso di si...

che vuoi dire con :
edit: forse servirebbe un emettitore infrarossi nello spettro del calore emesso dal rame/stagno.. in teoria.
?
Il laser con cui lavorano è uno di quelli a rubino industriale e gas, dovrebbe lavorare intorno ai 10800nm se non ricordo male..
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Madwriter on Dec 19, 2012, 12:16 pm
leggo che
Quote
I laser CO2 permettono di marcare direttamente l'alluminio anodizzato e numerosi metalli verniciati.


I metalli lucidi possono essere marcati previo utilizzo di un prodotto chimico speciale (tipo Cermark) applicato in precedenza sulla superficie. Questo prodotto cuoce sotto l'effetto del raggio laser sul metallo.

Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: niki77 on Dec 19, 2012, 12:48 pm
Ragazzi vi seguo, e apprezzo molto l'energia che mettete in questa cosa.

E' da un pò che ho bisogno di fare piccole marcature su legno e il laser è la soluzione migliore che avevo pensato.
Solo che mi sono sempre scoraggiato di fronte al dover creare la 'messa a fuoco' (passatemi il termine) del sistema!
Passate ste feste natalizie faccio la lista della spesa e comincio a comprare qualche pezzo!
Prima o poi riuscirò a munire anche la mia cnc di incisore laser!!



Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: lestofante on Dec 19, 2012, 01:29 pm
pensavo di usare gli infrarossi al posto del laser, ma in fase di saldatura, non di taglio.

gli infrarossi ad una specifica frequenza scaldano solo il materiale che emette la sudetta frequenza quando riscaldato, a quanto ne so, il che permette di scaldare solo specifici materiali diminuendo la possibilità di danneggiare i package.

ah sì, perchè nel frattempo io già penso ad un saldatore cnc, magari pure pick n place :)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Dec 19, 2012, 01:50 pm
@Lesto : non lo sapevo  8)

@Niki77 : La messa a fuoco devo essere sincero è stata la parte che mi ha dato meno problemi xD quando hai il tuo laser lo blocchi nell'alloggiamento, lo alimenti a 2-3mA e lo metti a fuoco puntandolo su una superficie scura distante quanto lo sarebbe dal tuo piano della cnc al suo supporto, in questo modo vedrai un puntino minuscolo ma la luce è poca e non ti fai male agli occhi ovvio che se la aumenti rischi..ps questo sistema molto rudimentale e forse anche non proprio sicuro vale anche con i laser IR solo che per vedere la loro emissione devi usare una vidocemera, ti servono quindi 3 pezzi: 1 Laser, 1 Driver e dun alloggiamento con ottica e che funga da dissipatore hai una spesa di circa 20-25 euro usando un laser rosso come il mio da 180mW... detto questo grazie :)

@Madwriter : grazie dell'info, sto aspettando e dovrebbe arrivarmi a giorni un pezzetto d'alluminio trattato con una di quelle vernici per fare una prova :)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: niki77 on Dec 19, 2012, 02:02 pm

ti servono quindi 3 pezzi: 1 Laser, 1 Driver e dun alloggiamento con ottica e che funga da dissipatore hai una spesa di circa 20-25 euro usando un laser rosso come il mio da 180mW


Qualche link o qualche venditore da consultare ?


... detto questo grazie :)


Ma grazie a voi !!! altro che a me!
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Dec 19, 2012, 02:33 pm
Apparte il laser Blu ho preso tutto qui :
http://odicforce.com/

Hanno anche la rivendita su ebay ma se prendi direttamente dal loro sito risparmi sia sulla spedizione che sui prodotti...
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: niki77 on Dec 19, 2012, 02:41 pm
Ottimo grazie...
Ma non è conveniente prendere un modulino bello che pronto tipo QUESTO (http://odicforce.com/shop/article_OFL55/200mW-Red-(650nm)-Laser-Diode-Module-with-5V--Driver-Board-and-TTL-Control-Cable-(18mm).html?sessid=Ni4OOLQAoscSjrlyK7bi1Amx20kcjazWhOxz0vr2KXZ5XsTjrzEWrhFKlcVPvpnH&shop_param=cid%3D13%26aid%3DOFL55%26) invece che prendersi il diodo ,l'ottica il controller e tutto quant'altro?

Questo non è sufficiente alimentarlo e comandarlo (ttl) per farlo funzionare o manca dell'altro?

Che lunghezza d'onda consigliate per incisione e (magari) taglio ?
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Dec 19, 2012, 04:55 pm
In effetti non è male....
Io mi sono preso i pezzi separatamente per rendere il tutto flessibile alle mie esigenze e tutto intercambiabile senza troppi sbattimenti,poi si è liberi di fare come si crede :)
Il rosso mio per ora posso consigliarlo per tagliare ed segnare la carta e per incidereil legno, per tagliare devi andare su laser più grossi e costosi.... da 1-2W minimo.... il mio blu può dare al max 2W ma credo non mi spingerò oltre 1.7-1.8w e spero di riuscire a tagliarci il compensato, l'epo e altre plastiche.
Per tagliare i metalli o legname (naturale) o di grosso spessore bisogna aumentare ulteriormente la potenza ed a quel punto conviane passare ai tubi a CO2 anzichè restare su diodi allo stato solido ma le cose si complicano... Il driver innesca il laser a 24Kv e lo mantiene acceso a 7-8Kv (a seconda del tubo) ed è parecchio costoso, spesso costà più lui del tubo (da 120 euro in sù per un tubo da 30w) il tubo è molto molto molto fragile e dev'essere raffreddato spesso ad acqua(dai 100euro per un cinese 30W), poi ti servono gli specchi perchè questo laser deve restare fisso (le vibrazioni a lungo andare possono comprometterlo) 30-40 euro a specchio e ne servono per forza almeno due ed il collimatore 120-150 euro..
Come vedi la cosa lievita non poco xD
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: niki77 on Dec 19, 2012, 05:09 pm
Nota bene che per taglio intendevo di cartoncino o poco più .
Per il legno mi basta la marcatura, visibile, non importa neanche tanto la profondità.
Sostanzialmente a cosa serve avere più potenza credo di esserci arrivato, ma a cosa serva cambiare lunghezza d'onda sinceramente no... mi illumini ? ( siamo pure in tema!)  :smiley-sad-blue:
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Dec 19, 2012, 08:20 pm
Cambiando lunghezza d'onda cambi il colore della luce (coerente) emessa, onestamente non credo faccia differenza il colore rispetto al materiale usato per l'incisione o taglio ma non ne sono certo...
Sono però dell'idea che è meglio usare laser con luce visibile ovvero compresa nello spettro 380-780nm, è vero che laser IR da 1.5w costano 15$ spediti ma la luce emessa è pericolosa e non visibile a quel punto ne spendo di più e vedo con cos'ho a che fare, in ogni caso però bisogna sempre sempre sempre usare adeguate protezioni per gli occhi

http://www.google.it/imgres?imgurl=http://pcfarina.eng.unipr.it/dispense99/maggi117843/Image64.gif&imgrefurl=http://pcfarina.eng.unipr.it/dispense99/maggi117843/maggi117843.htm&h=306&w=596&sz=9&tbnid=Voz1LVbXiNN8pM:&tbnh=65&tbnw=126&zoom=1&usg=__omfGuODS_E1Wc3_WwZW69Kfij9A=&docid=tEXeVk48rymKBM&sa=X&ei=HxPSUPffKPH44QSVpYDoCA&ved=0CE0Q9QEwBA&dur=3351
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: iz2rpn on Dec 19, 2012, 09:23 pm
io ho preso ir effettivamente quello da 1 w fa il suo lavoro ma la messa a fuoco e molto ravvicinata, appena mi arriva il driver vi so dire l'altro da 300mw come funziona, secondo me si deve poi pensare a una messa a fuoco con lenti.

per la questione kilt si indosso le mutande, e io suono la cornamusa ;)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Dec 19, 2012, 10:05 pm

io ho preso ir effettivamente quello da 1 w fa il suo lavoro ma la messa a fuoco e molto ravvicinata, appena mi arriva il driver vi so dire l'altro da 300mw come funziona, secondo me si deve poi pensare a una messa a fuoco con lenti.

per la questione kilt si indosso le mutande, e io suono la cornamusa ;)

Scusami ma.... non usavi il collimatore ?
Senza uno di questi:
http://odicforce.com/shop/article_OFL108/Heatsink-_-Laser-Diode-Housing-for-5.6mm-Diodes-with-Focusing-Lens.html?sessid=9d2znbP2MFYzRIuJTyLF8nSl9lfRg0DwYtezQcNZyYY5EMjb09ClpsKJ1ZIb3xmw&shop_param=cid%3D25%26aid%3DOFL108%26
oppure:
http://odicforce.com/shop/article_OFL153/Long-Laser-Diode-Housing-Chrome%2C-Long-Pattern-(12mm-x-40mm-long-%2C-for-5.6mm-diodes).html?sessid=9d2znbP2MFYzRIuJTyLF8nSl9lfRg0DwYtezQcNZyYY5EMjb09ClpsKJ1ZIb3xmw&shop_param=cid%3D25%26aid%3DOFL153%26

Il laser non viene dissipato e la luce prodotta non viene collimata ne tanto meno messa a fuoco, risultato ? il laser diventa ancora più pericoloso specie se potente perchè irradia in un ambiente più ampo la potente radizione con un apertura che mediamente è di 30° e si avranno scottature o altro solo a contatto ravvicinato tra il diodo e il target... Pensavate di mettervi a fare i supporti per le lenti ed i dissipatori a mano ?  XD
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: iz2rpn on Dec 20, 2012, 06:01 pm


io ho preso ir effettivamente quello da 1 w fa il suo lavoro ma la messa a fuoco e molto ravvicinata, appena mi arriva il driver vi so dire l'altro da 300mw come funziona, secondo me si deve poi pensare a una messa a fuoco con lenti.

per la questione kilt si indosso le mutande, e io suono la cornamusa ;)

Scusami ma.... non usavi il collimatore ?
Senza uno di questi:
http://odicforce.com/shop/article_OFL108/Heatsink-_-Laser-Diode-Housing-for-5.6mm-Diodes-with-Focusing-Lens.html?sessid=9d2znbP2MFYzRIuJTyLF8nSl9lfRg0DwYtezQcNZyYY5EMjb09ClpsKJ1ZIb3xmw&shop_param=cid%3D25%26aid%3DOFL108%26
oppure:
http://odicforce.com/shop/article_OFL153/Long-Laser-Diode-Housing-Chrome%2C-Long-Pattern-(12mm-x-40mm-long-%2C-for-5.6mm-diodes).html?sessid=9d2znbP2MFYzRIuJTyLF8nSl9lfRg0DwYtezQcNZyYY5EMjb09ClpsKJ1ZIb3xmw&shop_param=cid%3D25%26aid%3DOFL153%26

Il laser non viene dissipato e la luce prodotta non viene collimata ne tanto meno messa a fuoco, risultato ? il laser diventa ancora più pericoloso specie se potente perchè irradia in un ambiente più ampo la potente radizione con un apertura che mediamente è di 30° e si avranno scottature o altro solo a contatto ravvicinato tra il diodo e il target... Pensavate di mettervi a fare i supporti per le lenti ed i dissipatori a mano ?  XD


no alla fine ho ordinato anche quello lo sto aspettando come tante cose in ritardo
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: superzaffo on Dec 23, 2012, 11:30 pm
ciao ragazzi... alla fine sto arrivando anche io al vostro punto...
Ho però delle domande, che visto voi siete già passati vi vorrei fare..
Il punto 0,0 qualè ? E' per caso l' angolo in alto a sinistra ?
Per calibrare le dimensioni e lo scorrimento massimo del piano o del laser.. come fate ?
Avete qualche file per fare qualche prova e che a voi è andato bene ?

Grazie ragazzi e scusate le domande ma con il poco tempo che ho...
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Dec 23, 2012, 11:33 pm
Devi impostare le dimensioni massime del piano quando fai il disegno da inkscape, io lavoro sui 3,5 cm non di più...
il punto (0,0) dipende da lla disposizione dei due carrelli e dai collegamenti dei passopasso, io per le prime prove gli ho mossi portando prima il carrello al centro di ogni asse così da vedere dove si spostava e reagire di conseguenza...
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: superzaffo on Dec 24, 2012, 12:43 am
Grazie ratto.... hai qualche file di prova d passare ?
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Dec 24, 2012, 10:21 am
Vuoi il file in Gcode da passare con il Gcode sender o il file svg ?
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: superzaffo on Dec 24, 2012, 04:27 pm
Uno o l' altro.. è lo stesso...
Grazie
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Dec 24, 2012, 07:55 pm
E' arrivato babbo natale xD

Contenuto dei file:
mycarlion : leone stilizzato sia in formato svg 35 x 35 mm che in Gcode (.nc) sempre 35 x 35 mm
ingrannaggi più stella : forme in formato svg sempre 35x35 mm
limiti.cn : E' un quadrato che ho inciso sul piano di lavoro in modo da definire i limiti di lavoro del laser ovviamente 35 x 35 mm

spero bastino, se vuoi altro faccio uno zip e carico altre figure che ho stampato.
Ciaoo
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: superzaffo on Dec 25, 2012, 10:13 pm
Scusami ma non vedo i file... Forse sono miope? XD
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: iz2rpn on Dec 25, 2012, 10:57 pm

Scusami ma non vedo i file... Forse sono miope? XD



http://youtu.be/aLDOj7uJoCE

hihihi  ]:) ]:) ]:) ]:)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Dec 25, 2012, 11:41 pm
Pardon...
eccoli
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: superzaffo on Dec 26, 2012, 02:26 am
Grazie ratto..
Io questa sera ho finito il pcb originale del progetto... Sembra funzionare tutto a parte il laser... Parte la ventolina ma nei morsetti del laser non arriva tensione.. ora è tardi per controllare il perchè, ma voi che driver per il laser avete usato ?
Domani cercherò di capire qualche cosa di più.. ma mi sembra che ci sia proprio dei problemi nel lato LM317
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Dec 26, 2012, 11:25 am
Io quella parte l'ho modificata anche perchè il laser lo piloto con una semplice resistenza e la ventola la faccio andare di continuo per dissipare il calore sul collimatore del laser che se si scalda troppo non taglia più...
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: iz2rpn on Dec 26, 2012, 12:11 pm
ma sarebbe meglio avere un driver apposito per il laser e un dissipatore per il laser, che sto aspettando da un mese insieme hai driver degli stepper
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: iz2rpn on Dec 27, 2012, 04:12 pm
oggi sono andato a futura elettronica e ho trovato la rivista 163 di elettronica in che parla di come alimentare i laser con un lm317 lo ma e totalmente diverso da quello provato da me, mi sa che mi rimetto a lavoro e speriamo bene :)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: superzaffo on Dec 27, 2012, 05:07 pm
Bene vedo se riesco anche io a trovare la rivista...
Comunque io questa sera provo a capire come mai quel circuito non funziona nella parte del driver laser, anche perchè non capisco come mai non arrivi nemmeno un millivolt sulla morsettiera per il laser ... altrimenti me lo costruisco io, che forse faccio prima  ;)
@ratto: Ma che circuito hai costruito tu per il laser ? Lo gestisci solo con una resistenza ? con quanti mA lo alimenti il laser ?
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: iz2rpn on Dec 27, 2012, 05:29 pm
i problemi del laser e che viene pilotato in corrente, e molto complesso realizzarlo, cmq quando finisco di leggere l'articolo ve lo posto lo schema

Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: superzaffo on Dec 27, 2012, 06:03 pm
Bhè come tutti i diodi... ma il problema sta che deve essere stabile.. che molto tranquillamente lo fai con un LM317T. Infatti il progetto originale era costituito proprio da quello...
Si, se posti lo schema è sempre utile...

Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Dec 27, 2012, 07:05 pm
Prendo la corrente che esce a "colpi" dal relè e la mando dentro ad una resistenza multigiri e do al diodo 200mA più o meno.....
Tieni conto che se non trovi tensione potrebbe anche essere xk a risposo il laser è spento e si accende solo quando serve, carica Grbl in arduino e usando gcode sender uppa uno dei file Gcode che ti ho dato e verifica se durante l'esecuzione ti arriva corrente, altrimenti il problema è da cercare altrove.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: superzaffo on Dec 28, 2012, 05:06 pm
Ok driver fatto... ma non riesco a fargli tagliare niente.. cerco di metterlo a fuoco ma sembra non funzionare..
Che laser usate voi ? il mio è di un masterizzatore dvd.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Dec 28, 2012, 05:21 pm
Cosa stai cercando di bruciare ? Stai usando il collimatore ?
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: superzaffo on Dec 28, 2012, 06:06 pm
Un foglio... si ho un laser housing con la lente... ma niente..
Ho seguito anche questo link per fare il driver... ma o il laser ha poca potenza o qualche cosa non quadra.. gli spedisco 3v e 300ma ma niente...
http://www.rog8811.com/laserdriver.htm
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: iz2rpn on Dec 29, 2012, 04:58 pm
io con quello schema ho bruciato il laser
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: brainbooster on Jan 05, 2013, 07:11 pm
con i fogli  bianchi è difficile che  vedi qualcosa... prova su qualcosa di nero, tenta di far diventare il puntino più piccolo possibile aggiustando il fuoco.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: superzaffo on Jan 09, 2013, 11:39 am
Sto aspettando dei laser rossi e occhiali adeguati e poi continuerò.
Grazie
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: iz2rpn on Jan 09, 2013, 10:34 pm
io sto aspettando i motorshield ma mi sa che non arrivano più e devo riordinali uffff
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Jan 12, 2013, 04:33 pm

io sto aspettando i motorshield ma mi sa che non arrivano più e devo riordinali uffff

Li hai presi sulla baya ?
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: superzaffo on Jan 12, 2013, 06:39 pm
Eccomi di nuovo, mi sono arrivati i laser nuovi e gli occhiali...
Vi farò sapere come andrà..
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: superzaffo on Jan 13, 2013, 11:30 am
Ho fatto la prova e infatti sono andato un po' + avanti...
Ora riesco a "bruciare" qualche cosa..  :D ma non riesco ad andare più di 250mA con questo circuito... cercherò di capire come mai...
Poi non riesco a capire come mai riesco solo bruciare dove c'è il colore nero... anche la plastica della tastiera...   :D se invece il laser esce dalla parte nera non brucia niente.

Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: superlol on Jan 13, 2013, 01:42 pm

Ho fatto la prova e infatti sono andato un po' + avanti...
Ora riesco a "bruciare" qualche cosa..  :D ma non riesco ad andare più di 250mA con questo circuito... cercherò di capire come mai...
Poi non riesco a capire come mai riesco solo bruciare dove c'è il colore nero... anche la plastica della tastiera...   :D se invece il laser esce dalla parte nera non brucia niente.



credo sia perchè il nero è un colore che assorbe le radiazioni, mentre gli altri colori riflettono, infatti il nero lo vedi quando tutte le radiazioni sono assorbite, il colore lo vedi quando sono riflesse tutte le radiazioni che non sono quel colore ;)
mentre il bianco riflette tutto...

quindi col nero le radiazioni assorbite sono molte di più.

tuttavia astro è un fisico, se passa spiegherà meglio :P
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: superzaffo on Jan 13, 2013, 06:36 pm
Pensavo anche io una cosa simile.. ma adesso devo cercare anche di bruciare quello che non è nero.. magari se astro ci darà una spiegazione scentifica non è male.
Però ancora non capisco come mai non riesco a portarlo più su di 250mA ..
Faccio qualche test e vediamo... :-)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: iz2rpn on Jan 14, 2013, 06:27 pm


io sto aspettando i motorshield ma mi sa che non arrivano più e devo riordinali uffff

Li hai presi sulla baya ?


si ma fra poco perdo la pazienza e li prendo a futura elettronica tanto devo ordinare anche l'accelerometro
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: andreva on Jan 16, 2013, 09:40 pm
Innanzi tutto grazie per il grande aiuto che questo forum mi da.Volevo un chiarimento riguardo al ruolo dell' arduino in questo progetto.L' arduino se ho capito bene serve per conertire il g-code proveniente dal pc in segnali per i driver.Una volta che ho spedito  il file .nc  con "g-code sender" all' arduino questo viene salvato nella memoria interna oppure no?Grazie.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: lestofante on Jan 16, 2013, 09:54 pm



io sto aspettando i motorshield ma mi sa che non arrivano più e devo riordinali uffff

Li hai presi sulla baya ?


si ma fra poco perdo la pazienza e li prendo a futura elettronica tanto devo ordinare anche l'accelerometro



quando si dice che chi più spende meno spande...
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: iz2rpn on Jan 17, 2013, 01:19 pm




io sto aspettando i motorshield ma mi sa che non arrivano più e devo riordinali uffff

Li hai presi sulla baya ?


si ma fra poco perdo la pazienza e li prendo a futura elettronica tanto devo ordinare anche l'accelerometro





quando si dice che chi più spende meno spande...


loro lo hanno inviato sono stati gentilissimi e onesti anzi volevano ridarmi anche i soldi, e fermo in dogana, quindi non è questione di spendere meno e questione della burocrazia, se a te ti và di spendere di più fai pure ma io ho anche un mutuo da pagare oltre hai miei hobby  quindi preferisco aspettare, quello che faccio non lo faccio per lavoro anche se mi piacerebbe, dato che sono titolato.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: lestofante on Jan 17, 2013, 02:07 pm
uhh mai detto che devi spendere di più, io stesso molte cose le ho prese dalla cina per spendere meno, ma se non si ha pazienza.. si spende qualcosa in più ma si compra dove si cinosce la spedizione.

Infatti quando acquisto cose costose e internazionali tendo a scegliere FedEx come spedizioniere che tra SDA e co. mi è sembrato il più veloce e affidabile.

E' il classico gioco delle batterie per il telecomando: dal cartolaio sotto casa le paghi sproposistate ma le hai in 10 minuti, al supermercato hai un buon prezzo ma già ci perdi le mezzore, e poi via internet te le tirano dietro ma come minimo le vedi il giorno dopo
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: iz2rpn on Jan 17, 2013, 04:43 pm

uhh mai detto che devi spendere di più, io stesso molte cose le ho prese dalla cina per spendere meno, ma se non si ha pazienza.. si spende qualcosa in più ma si compra dove si cinosce la spedizione.

Infatti quando acquisto cose costose e internazionali tendo a scegliere FedEx come spedizioniere che tra SDA e co. mi è sembrato il più veloce e affidabile.

E' il classico gioco delle batterie per il telecomando: dal cartolaio sotto casa le paghi sproposistate ma le hai in 10 minuti, al supermercato hai un buon prezzo ma già ci perdi le mezzore, e poi via internet te le tirano dietro ma come minimo le vedi il giorno dopo


lo hai sotto inteso, e io di pazienza ne ho da vendere, anche per il quadricottero che stiamo realizzando io e un amico se non fosse stato per i ritardi dei corrieri il progetto e iniziato a dicembre a oggi sarebbe già in volo, tenendo conto che abbiamo realizzato tutto da zero. ma anche con questo siamo più che soddisfatti ripeto non facendolo per lavoro e non avendo un termine, andiamo tranquilli e ci divertiamo cmq :)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Jan 17, 2013, 07:17 pm

Innanzi tutto grazie per il grande aiuto che questo forum mi da.Volevo un chiarimento riguardo al ruolo dell' arduino in questo progetto.L' arduino se ho capito bene serve per conertire il g-code proveniente dal pc in segnali per i driver.Una volta che ho spedito  il file .nc  con "g-code sender" all' arduino questo viene salvato nella memoria interna oppure no?Grazie.

il file .nc viene inviato un poco per volta, dopo che una stringa (insieme di comandi) è stato eseguito il programma invia la seguente e così via fino al termine...
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: OWENlab on Jan 21, 2013, 08:27 pm
ciao Ragazzi, ho costruito anche ilil giocattolino, e lo stavo provando con una matita, ma purtroppo non riesco ad usare l'estensione per  Inkscape... ho fatto un file nuovo di 38x38mm con un semlicecerchio all'interno, convertito il tutto in tracciato, ma quando provo a creare il file nc, inkscape mi da questo errore:
Code: [Select]
Traceback (most recent call last):

  File "laserengraver.py", line 3188, in <module>

    e.affect()                   

  File "C:\Programmi\Inkscape\share\extensions\inkex.py", line 215, in affect

    self.effect()

  File "laserengraver.py", line 3152, in effect

    self.get_info()

  File "laserengraver.py", line 2878, in get_info

    recursive_search(self.document.getroot(),self.document.getroot())

  File "laserengraver.py", line 2859, in recursive_search

    recursive_search(i,i)

  File "laserengraver.py", line 2861, in recursive_search

    points = self.get_orientation_points(i)

  File "laserengraver.py", line 2901, in get_orientation_points

    r = re.match(r'(?i)\s*\(\s*(-?\s*\d*(?:,|\.)*\d*)\s*;\s*(-?\s*\d*(?:,|\.)*\d*)\s*;\s*(-?\s*\d*(?:,|\.)*\d*)\s*\)\s*',node.text)

  File "C:\Programmi\Inkscape\python\Lib\re.py", line 137, in match

    return _compile(pattern, flags).match(string)

TypeError: expected string or buffer


sapete darmi qalche spiegazione? o potete passarmi un file nc in modo da provare se almeno la macchina funziona correttamente?
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: lestofante on Jan 21, 2013, 08:55 pm
uhm ad occhio hai qualche problema con la funzione di ricerca stringhe.

node.text immagino sia uno dei punti da percorrere... magari il file che gli dai in pasto è errato? se invece è in via di compilazione allora può essere che usi una versione di phyton o Inkscape sono (molto) differenti dalla loro (chi ha fatto la libreria) e per cui quel comando non funziona allo stesso modo (uhmm, strano però, di solito non si cambiano le funzioni, al massimo si deprecano in favore di altre...)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: OWENlab on Jan 21, 2013, 09:12 pm
uff... non riesco a capire... ho scaricato l'ultima versione di inkscape e il plugin da instructables...
se qualche anima pia avesse un file nc provo almeno se la cnc funziona :)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Jan 21, 2013, 09:24 pm
Se guardi nelle pagine addietro li trovi, li ho caricati io....
ad ogni modo a mio avviso hai installato in maniera scorretta il plugin.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: OWENlab on Jan 21, 2013, 10:29 pm
grazie Ratto! ho provato con i tuoi file e sembra funzionare!! il file con i limiti disegna un quadrato giusto, il leone invece è uno scarabocchio XD ma penso sia dovuto al fatto che la matita non interrompe mai la traccia!!
ma anche a voi l'area utile è poco + di 2cm x lato?  :smiley-sad-blue: speravo di arrivare almeno a 3/4
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: lestofante on Jan 21, 2013, 11:05 pm
avere l'ultima versione non vuol dire che funzioni. Se metti il motore dell'ultima fiat punto su quella del '97, quanto scommetti che non va una bega?
bisogna trovare il giusto connubio, oppure saper adattare le vecchie cose a quelle nuove
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Jan 21, 2013, 11:30 pm

grazie Ratto! ho provato con i tuoi file e sembra funzionare!! il file con i limiti disegna un quadrato giusto, il leone invece è uno scarabocchio XD ma penso sia dovuto al fatto che la matita non interrompe mai la traccia!!
ma anche a voi l'area utile è poco + di 2cm x lato?  :smiley-sad-blue: speravo di arrivare almeno a 3/4

Io non arrivo a più di 3.5cm....
Il leone a me viene benee.....
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Maurotec on Jan 22, 2013, 02:35 am
Con i laser a luce visibile il problema del colore della superficie da bruciare è conosciuto, proprio per questo si usano i laser IR, perchè incidono anche il pexiglas. Ma questo laser IR sono pericolosi molto più di quelli a luce visibile e anche i riflessi possono fare danno.

Purtroppo io ho dovuto abbandonare tempo a dietro la mia esperienza con i laser, perchè mi sono reso conto che gli IR sono necessari, e non basta comprare qualche cinesata da 1W per pensare che funzioni, conta tantissimo il fuoco e anche la divergenza intrinseca del laser, conta la dimensione dello spot che dipenda dalla lente e dal laser. Spot molti piccoli si ottengono a costi alti, con ottiche costose e precise. Lo spot deve essere il più piccolo possibile per tanti motivi:

Poca potenza concentrata in una superficie di 1/10 di millimetro ha potere maggiore di un laser di potenza doppia con spot di 0.5mm.
Uno spot di 1/10 mi permette di incidere con risoluzione minima di 1/10 mm.

Putroppo i costi di tali laser per me sono troppo alti. Tempo addietro trovai alcuni laser pulsati ad alta frequenza da 10W o anche più dal costo ancora ancora abbordabile 100/200/500 dollari, ma questi sono privi di lente e qui ci vogliono le lenti in vetro le meccaniche di precisione e gli occhiali di protezione non li considero sufficienti.

Cercate laser YAG sulla baia.

Ciao.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: iz2rpn on Jan 22, 2013, 01:48 pm

Con i laser a luce visibile il problema del colore della superficie da bruciare è conosciuto, proprio per questo si usano i laser IR, perchè incidono anche il pexiglas. Ma questo laser IR sono pericolosi molto più di quelli a luce visibile e anche i riflessi possono fare danno.

Purtroppo io ho dovuto abbandonare tempo a dietro la mia esperienza con i laser, perchè mi sono reso conto che gli IR sono necessari, e non basta comprare qualche cinesata da 1W per pensare che funzioni, conta tantissimo il fuoco e anche la divergenza intrinseca del laser, conta la dimensione dello spot che dipenda dalla lente e dal laser. Spot molti piccoli si ottengono a costi alti, con ottiche costose e precise. Lo spot deve essere il più piccolo possibile per tanti motivi:

Poca potenza concentrata in una superficie di 1/10 di millimetro ha potere maggiore di un laser di potenza doppia con spot di 0.5mm.
Uno spot di 1/10 mi permette di incidere con risoluzione minima di 1/10 mm.

Putroppo i costi di tali laser per me sono troppo alti. Tempo addietro trovai alcuni laser pulsati ad alta frequenza da 10W o anche più dal costo ancora ancora abbordabile 100/200/500 dollari, ma questi sono privi di lente e qui ci vogliono le lenti in vetro le meccaniche di precisione e gli occhiali di protezione non li considero sufficienti.

Cercate laser YAG sulla baia.

Ciao.


Ti sfugge il progetto in se, a me e penso a noi tutti e creare una macchina che possa disegnare con un laser in versione fai da te, non una cosa industriale, se no me la compravo già fatta, prima di tutto divertimento e cultura se poi viene una cosa decente tanto meglio, non si può pensare a costruire già un macchinario industriale.

i Fratelli Wrigh quando hanno concepito la loro macchina voltante non hanno pensato a costruire una 747 ma un qualcosa che volasse anche per pochi metri, poi si sono migliorati nel tempo.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: OWENlab on Jan 22, 2013, 08:51 pm
Aggiornamento...
disinstallato e reinstallato inkscape, reinserito il plug-in e tutto funziona!! o perlomeno con una matita scrive!  :)
grazie 1000 a ratto per i file!!
questo è la mia struttura finita... ho utilizzato i case dei dvd per costruirla, ora inizia la fase 2... il famigerato LASER!! :smiley-eek-blue:
ho recuperato quello del masterizzatore dvd 16X, funziona e volevo provare a collimarlo usando l'ottica di un laser cinese tipo puntatore.... sto facendo una ca**ata?
e domandone da 1000$ ho notato che con qualunque lente provi a collimare il laser, il puntino è + o - grande sull' area di lavoro in base a quanto lo tengo alto... ora il mio dubbio è questo... per avere un fascio laser efficiente, mi basta metterlo ad un altezza adeguata in modo che il puntino sia il + piccolo possibile, o come penso sulla distanza il fascio laser perde potenza?

(http://www.owenlab.it/relab/laser1.JPG)
(http://www.owenlab.it/relab/laser2.jpg)
(http://www.owenlab.it/relab/laser3.jpg)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Jan 22, 2013, 09:12 pm

Aggiornamento...
disinstallato e reinstallato inkscape, reinserito il plug-in e tutto funziona!! o perlomeno con una matita scrive!  :)
grazie 1000 a ratto per i file!!
Bene.
Prego ;)
Quote

ho recuperato quello del masterizzatore dvd 16X, funziona e volevo provare a collimarlo usando l'ottica di un laser cinese tipo puntatore.... sto facendo una ca**ata?
Se l'ottica è scadente i risultati sono pessimi, comunque tentar non nuoce "di solito" solo che con questi aggeggi pericoli per la salute non ci scherzerei usando porcheria di dubbia provenienza....
Se guardi indietro puoi trovare i link a kit di ottiche buone a mio avviso che non costano molto
Quote

e domandone da 1000$ ho notato che con qualunque lente provi a collimare il laser, il puntino è + o - grande sull' area di lavoro in base a quanto lo tengo alto... ora il mio dubbio è questo... per avere un fascio laser efficiente, mi basta metterlo ad un altezza adeguata in modo che il puntino sia il + piccolo possibile, o come penso sulla distanza il fascio laser perde potenza?


Più il laser è distante dal pezzo da incidere più la potenza diminuisce ma... se ti guardi il principio ottico della lente lei non fà altro che concentrare la luce in uno spazio con angolo contrario rispetto a quello dell'apertura del laser, ora te devi avvicinare il più possibile il laser al pezzo e spostare la lente adeguatamente in modo da far si che la luce del laser sia il più possibile concentrata in un puntino piccolissimo (anche come collimare il fascio è scritto nelle pagine addietro comunque....)

detto questo ora sei dei nostri comunque ;)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: andreva on Jan 23, 2013, 09:20 pm
Piano pianino riuscirò anche io a costruirmi la mia piccola cnc... Una considerazione sul laser: Ho provato ad aumentare piano piano la corrente di alimentazione del laser, oltre una certa corrente il laser si rompe e non riesce più ad emettere luce.Pensavo di alimentare il laser ad impulsi come si fa per i led infrarossi dei telecomandi in modo da fargli passare più corrente.Appena riesco a fare delle prove vi posto i risultati.
Una domanda: come arduino si può usare anche la versione mega 2560?Grazie
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Jan 23, 2013, 09:34 pm
Puoi usare la mega a patto di ricompilare il sorgente per quel micro, per quanto riguarda il laser ci sono dei parametri fissi da rispettare sennò lo rompi anche usandolo impulsivamente, se non ti attiene al datasheet butti dei soldi....
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Madwriter on Feb 14, 2013, 02:37 pm
ragazzi una domandina per voi che usate gbrl,
Code: [Select]

#define X_STEP_BIT           2
#define Y_STEP_BIT           4
#define Z_STEP_BIT           6
#define X_DIRECTION_BIT      3
#define Y_DIRECTION_BIT      5
#define Z_DIRECTION_BIT      7

questi sono i pin di default da utilizzare, almeno per ora non utilizzero questi
Code: [Select]
#define LIMIT_DDR      DDRB
#define LIMIT_PIN     PINB
#define X_LIMIT_BIT          1
#define Y_LIMIT_BIT          4
#define Z_LIMIT_BIT          5

#define SPINDLE_ENABLE_DDR DDRB
#define SPINDLE_ENABLE_PORT PORTB
#define SPINDLE_ENABLE_BIT 2

#define SPINDLE_DIRECTION_DDR DDRB
#define SPINDLE_DIRECTION_PORT PORTB
#define SPINDLE_DIRECTION_BIT 3

ho i limit ma mi scoccio di metterli che poi in teoria sono 6 o mi sbaglio?

io carico l'hex poi come faccio a impostare che z dista tot cm dall'asse x?
che fa scende a caso l'asse z?
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: cece99 on Feb 14, 2013, 03:25 pm

ragazzi una domandina per voi che usate gbrl,
Code: [Select]

#define X_STEP_BIT           2
#define Y_STEP_BIT           4
#define Z_STEP_BIT           6
#define X_DIRECTION_BIT      3
#define Y_DIRECTION_BIT      5
#define Z_DIRECTION_BIT      7

questi sono i pin di default da utilizzare, almeno per ora non utilizzero questi
Code: [Select]
#define LIMIT_DDR      DDRB
#define LIMIT_PIN     PINB
#define X_LIMIT_BIT          1
#define Y_LIMIT_BIT          4
#define Z_LIMIT_BIT          5

#define SPINDLE_ENABLE_DDR DDRB
#define SPINDLE_ENABLE_PORT PORTB
#define SPINDLE_ENABLE_BIT 2

#define SPINDLE_DIRECTION_DDR DDRB
#define SPINDLE_DIRECTION_PORT PORTB
#define SPINDLE_DIRECTION_BIT 3

ho i limit ma mi scoccio di metterli che poi in teoria sono 6 o mi sbaglio?

io carico l'hex poi come faccio a impostare che z dista tot cm dall'asse x?
che fa scende a caso l'asse z?

Io non uso gbrl xD
Comunque io non ho impostato nulla e non ho messo gli switch, nel mio gcode interpreter se arrangia da solo il gcode sender a non far andare fuori dai bordi la cnc :)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Madwriter on Feb 14, 2013, 03:31 pm
ma non mi torna proprio, come fa a capire che è al bordo? come fa a tornare alla posizione 0?
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: pictux on Feb 14, 2013, 04:24 pm
Ciao Mad,
su GRBL se da console mandi un "$", puoi cnfigurare il firmware.
In ogni caso, ci son comandi gcode con cui "registrare" il punto 0 per ogni asse.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Madwriter on Feb 14, 2013, 04:30 pm

Ciao Mad,
su GRBL se da console mandi un "$", puoi cnfigurare il firmware.
In ogni caso, ci son comandi gcode con cui "registrare" il punto 0 per ogni asse.


ecco doveva esserci un modo, mmm hai una lista dei comandi?
e impostabile anche la distanza dell'asse Z all'oggetto?
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: pictux on Feb 14, 2013, 05:46 pm
Ciao Mad,
dopo recupero, anche se a memoria si utilizzava di fatto 1 comando per lo 0, e poi le restanti configurazioni si facevano direttamwente da menu del fw.

Cmq si tratta di gcode standard:
http://en.wikipedia.org/wiki/G-code#List_of_G-codes_commonly_found_on_FANUC_and_similarly_designed_controls
e dovrebbe/potrebbe essere un comando del genere:
G28 X0 Y0
a permettere di settare come punto 0 di x e y quello attuale.

In ogni caso, GRBL viene utilizzato su shapeoko.com, che è un progetto CNC opensource.
Qui qualcosa che forse ti interessa:
http://www.shapeoko.com/wiki/index.php/GRBL#Configuring_Grbl

e qui una piccola guida sulla configurazione di GRBL:
https://github.com/grbl/grbl/wiki/Configuring-Grbl-v0.8

Cmq nel plugin per inkscape utilizzato con le mini laser engraver, non viene gestito Z (se non accensione /spegnimento utensile=laser) in quanto quell'asse non è previsto si muova.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: iz2rpn on Feb 15, 2013, 07:27 pm
aggiornamento, dopo mesi che aspettavo mi è arrivato il motor shield cinese ora posso iniziare il progetto, mmha nel fratempo mi sono deciso ad affrontare una spesa diversa e il cnc lo faccio un pelo più serio e di dimensioni molto più grande. Vi segnalo la rivista numero 163 di elettronica in dove c'è un articolo dedicato ha leser dei dvd e su come si utilizzano con qualche accenno su le lenti da utilizzare.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: brainbooster on Feb 15, 2013, 07:33 pm
ma il comando dell'asse z potrebbe essere usato per "dimmerare" la potenza del laser in modo che oltre al taglio si possano anche fare dei bassorilievi ;)
P.S.
i laser dei dvd vanno bene solo per giocarci qualche minuto (potenza bassa e difficili da collimare) poi ti rompi subito perchè ci si fà ben poco, lasciali perdere se vuoi fare qualcosa di serio, stesso discorso per quelli dei blu ray.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: iz2rpn on Feb 15, 2013, 10:17 pm

ma il comando dell'asse z potrebbe essere usato per "dimmerare" la potenza del laser in modo che oltre al taglio si possano anche fare dei bassorilievi ;)
P.S.
i laser dei dvd vanno bene solo per giocarci qualche minuto (potenza bassa e difficili da collimare) poi ti rompi subito perchè ci si fà ben poco, lasciali perdere se vuoi fare qualcosa di serio, stesso discorso per quelli dei blu ray.


e un discorso che ho già portato avanti, posseggo anche laser da 1w ma il problema di collimare il laser lo hai anche con quelli da 50w quindi per cui se impari con quelli bassi dopo e tutto un altro dire con quelli potenti
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: iz2rpn on Mar 14, 2013, 08:31 pm
Aggiornamento finale, credo che questo progetto e ben che finito e funzionante, sono riuscito a far funzionare abbastanza bene il tutto tranne il laser che ne ho bruciati un po troppi, il prossimo passo e quello di realizzarne uno un po più serio
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: valvale on Mar 24, 2013, 12:14 am
Salve, mi aggrego anche io alla discussione.
Avevo intenzione di prendere questo laser http://www.ebay.it/itm/1-5-2W-445-nm-Blue-Laser-Diode-In-Module-W-Leads-/170658168259?pt=US_Stage_Lighting_Single_Units&hash=item27bc04fdc3&_uhb=1#ht_5265wt_1418 (http://www.ebay.it/itm/1-5-2W-445-nm-Blue-Laser-Diode-In-Module-W-Leads-/170658168259?pt=US_Stage_Lighting_Single_Units&hash=item27bc04fdc3&_uhb=1#ht_5265wt_1418) ovviamente con queste lenti per cercare di collimare http://www.ebay.com/itm/445nm-405nm-Three-Element-Glass-Lens-for-Aixiz-Module-/180715232691?pt=US_Stage_Lighting_Single_Units&hash=item2a13779db3 (http://www.ebay.com/itm/445nm-405nm-Three-Element-Glass-Lens-for-Aixiz-Module-/180715232691?pt=US_Stage_Lighting_Single_Units&hash=item2a13779db3). dite che riesco a incidere un basetta rivestita con fotoresist ?
Secondo me il problema più grande è la collimazione...
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Mar 24, 2013, 12:03 pm
Io ho quel laser nella CNC grossa, ti conviene usare un laser IR per provare ad incidere il  PR ma secondo me non concludi nulla,in quanto quando usi il laser anche se collimato quando lo porti a potenza di taglio o incisione fa talmente tanta luce che viene riflessa ovunque e incideresti a caso..
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: leouz on Mar 27, 2013, 04:13 pm
Ciao ragazzi, mi accodo in questo progetto chiedendovi aiuto intellettuale!
Stavo pensando di fare la cnc laser utilizzando la meccanica di una stampante, sol oche mi sorgono dei dubbi..
Ma il passo degli stepper?
come faccio a impostarli' o devo seguire degli standard?
es. con 1 giro di stepper il piano di lavoro si muove di tot... stessa cosa per il movimento del "Pennino" laser.

Per il motor driver pensavo di utilizzare quelli suggeriti da Pitusso: Stepstick A4988
http://www.ebay.it/itm/290689930607?ssPageName=STRK:MEWAX:IT&_trksid=p3984.m1423.l2649#ht_500wt_923

si gestiscono come l'easydriver? con l'interpretatore g_code son sempre immediati?


Prima di imbarcarmi in questa avventura volevo capire queste cose..

Grazie!
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: lestofante on Mar 27, 2013, 04:26 pm
Quote
con 1 giro di stepper il piano di lavoro si muove di tot

dipende dalla meccanica che usi.
In particolare al rapporto finale degli ingranaggi stepper/attuatore

I chip si pilotano SEMPRE con delle librerie specifiche e NON standard, ogni chip in pratica ha le sue istruzioni. Sta a te trovare, o scrivere, un programma da mettere sull'arduino che traduca le istruzioni GCODE nelle relative istruzioni per il chip
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: pictux on Mar 27, 2013, 04:40 pm
Ciao

Quote
Per il motor driver pensavo di utilizzare quelli suggeriti da Pittuso: Stepstick A4988
http://www.ebay.it/itm/290689930607?ssPageName=STRK:MEWAX:IT&_trksid=p3984.m1423.l2649#ht_500wt_923

si gestiscono come l'easydriver? con l'interpretatore g_code son sempre immediati?


si
Se utilizzi GRBL hai poi anche la possibilità di modificare la configurazione in tempo reale.
Links li trovi su qualche post fa
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: leouz on Mar 27, 2013, 05:04 pm
Percui... creo il disogno.. grlb lo codifica in g-code, lo manda ad arduino, e il mio lavoro è fare che arduino interpreti il gcode in coordinate?
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: pictux on Mar 27, 2013, 05:58 pm
@leouz
- tu fai il disegnino su inkscape
- L'estensione/plugin lo tramuta in gcode
- Con un gcode sender mandi tale gcode ad Arduino
- Su arduino con GRBL caricato, avviene l'interpretazione del gcode e la conseguente movimentazione dei motori.

Arduino già "traduce" il gcode in coordinate, il tuo lavoro sarà di collegare correttamente driver ad arduino e configurare debitamente GRBL (o altro scelto) per i motori in uso.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: cece99 on Apr 05, 2013, 05:37 pm
E' da tanto che non ci sentiamo in questo thread :)
Io sto facendo progressi: ho usato un pic 14K50 come converitore usb-seriale e aspetto impazientemente i 5 servi che ho ordinato, di cui uno riservato all' asse z :)
Alla fine non saprò cosa farmene di tutto questo "ciarpame" se avete idee dite pure!
La mia idea era quella di mettere un indelebile per fare i PCB :D
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: niki77 on Apr 08, 2013, 08:55 pm
Sto cercando un modulo laser decente per la mia cnc.
Ho provato a fare esperimenti con alcuni diodi prelevati da dvdwriter , ma non ci ho ricavato niente di buono.
Ho provato a collimarlo su un ottica di un puntatore, ma non ho ottenuto un buon risultato.
Avevo pensato ad un blu da 2w , ma non riesco a trovare niente di buono in giro.
Qualche suggerimento?
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: valvale on Apr 08, 2013, 09:26 pm
Io avevo trovato questo http://www.ebay.it/itm/170658168259?ssPageName=STRK:MEWAX:IT&_trksid=p3984.m1438.l2649 (http://www.ebay.it/itm/170658168259?ssPageName=STRK:MEWAX:IT&_trksid=p3984.m1438.l2649)
solamente che laser di questa potenza sono difficilissimi da collimare se non con ottiche costose, che in ogni caso porterebbero ad una riduzione della potenza del 30%.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: niki77 on Apr 08, 2013, 09:37 pm
Se in Europa non si trova di meglio mi sa che prenderò quello, a sto punto con lenti serie e driver...
Un idea di quanto serve di tempo dagli usa? Non ho mai acquistato da qui...
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: leouz on Apr 08, 2013, 11:31 pm
In linea teorica cosa riesci a tagliare con un laser del genere, che nello specifico è già comprensivo di ottica giusto?
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: valvale on Apr 09, 2013, 06:47 pm
Non presenta un'ottica ma delle semplici lenti in plexyglass per evitare che entri della polvere.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Apr 09, 2013, 07:00 pm

Se in Europa non si trova di meglio mi sa che prenderò quello, a sto punto con lenti serie e driver...
Un idea di quanto serve di tempo dagli usa? Non ho mai acquistato da qui...

Io ho preso quel laser dallo stesso venditore ma tramite il suo sito e non su ebay, con spedizione rapida 35$ ci ha messo due settimane, delle quali 9 giorni fermo in dogana a Milano...
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: iz2rpn on Apr 09, 2013, 07:43 pm


Se in Europa non si trova di meglio mi sa che prenderò quello, a sto punto con lenti serie e driver...
Un idea di quanto serve di tempo dagli usa? Non ho mai acquistato da qui...

Io ho preso quel laser dallo stesso venditore ma tramite il suo sito e non su ebay, con spedizione rapida 35$ ci ha messo due settimane, delle quali 9 giorni fermo in dogana a Milano...


alla fine quale hai preso?
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: niki77 on Apr 09, 2013, 09:39 pm


Se in Europa non si trova di meglio mi sa che prenderò quello, a sto punto con lenti serie e driver...
Un idea di quanto serve di tempo dagli usa? Non ho mai acquistato da qui...

Io ho preso quel laser dallo stesso venditore ma tramite il suo sito e non su ebay, con spedizione rapida 35$ ci ha messo due settimane, delle quali 9 giorni fermo in dogana a Milano...


Infatti ti avevo scritto per il link in privato... Ma non mi hai risposto... Sob sob  :(

Hai pagato qualcosa di dogana?
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: GINGARDU on Apr 11, 2013, 02:12 pm


Se in Europa non si trova di meglio mi sa che prenderò quello, a sto punto con lenti serie e driver...
Un idea di quanto serve di tempo dagli usa? Non ho mai acquistato da qui...

Io ho preso quel laser dallo stesso venditore ma tramite il suo sito e non su ebay, con spedizione rapida 35$ ci ha messo due settimane, delle quali 9 giorni fermo in dogana a Milano...


volevo chiederti una cosa riguardo al quel laser  se non è di troppo disturbo
usato come puntatore di giorno potrebbe   raggiungere una distanza di 200 metri ?

Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: iz2rpn on Apr 11, 2013, 06:04 pm



Se in Europa non si trova di meglio mi sa che prenderò quello, a sto punto con lenti serie e driver...
Un idea di quanto serve di tempo dagli usa? Non ho mai acquistato da qui...

Io ho preso quel laser dallo stesso venditore ma tramite il suo sito e non su ebay, con spedizione rapida 35$ ci ha messo due settimane, delle quali 9 giorni fermo in dogana a Milano...


volevo chiederti una cosa riguardo al quel laser  se non è di troppo disturbo
usato come puntatore di giorno potrebbe   raggiungere una distanza di 200 metri ?




se prendi di luce visibile anche quello da pochi mW ci riesce ma dipende cosa devi fare
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Apr 11, 2013, 06:57 pm
Scusami Niki, non mi è arrivato nulla o non me ne sono accorto sennò ti avrei risposto....
No fortunatamente non ho pagato nulla di dogana ma perchè il tipo ha messo 2$ di valore...
Questo laser fà tranquillamente qualche km di giorno ma è troppo troppo pericoloso... puoi tranquillamente usare un laser rosso da 5mw per fare 300mt di giorno però a quella distanza il puntino è di un paio di metri di diametro :)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: GINGARDU on Apr 11, 2013, 07:31 pm

Scusami Niki, non mi è arrivato nulla o non me ne sono accorto sennò ti avrei risposto....
No fortunatamente non ho pagato nulla di dogana ma perchè il tipo ha messo 2$ di valore...
Questo laser fà tranquillamente qualche km di giorno ma è troppo troppo pericoloso... puoi tranquillamente usare un laser rosso da 5mw per fare 300mt di giorno però a quella distanza il puntino è di un paio di metri di diametro :)



i laser rossi c'è li ho ma non vanno bene, troppo deboli  o lenti pietose,

cercavo qualcosa di più potente a "colpo sicuro"  senza spendere troppo in cose professionali  tipo i misuratori laser
per la pericolosità    sono al corrente  :smiley-eek-blue:

tanks
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Apr 11, 2013, 08:11 pm
Allora verde o blu ma di potenza modesta < 50-60mW
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: niki77 on Apr 12, 2013, 10:26 am
Ieri sera sono riuscito a ottenere qualcosa di buono dal mio diodino 4x estratto da masterizzatore.
Sono riuscito a bruciare la vernice nera di un lapis e marcare leggermente plastica(sempre nera opaca).
Sono abbastanza soddisfatto perchè vista la potenza di quel nanerottolo è un buon risultato.
Sono dell'idea però che si può migliorare ancora, la chiave di volta è l'ottica e la collimazione.
Appena ho un pò di tempo mi faccio un housing nuovo basato sulla una lente di un pickup del masterizzatore stesso con fuoco regolabile.
Nel frattempo sto mettendo insieme anche un pò di idee per fare un driver per il diodo stesso controllato da un atmega, controllando la corrente(tramite pwm) ad anello chiuso , leggendo il feedback o direttamente dal 3rzo polo del diodo (magari fosse collegato)  o leggendo la corrente stessa che lo attraversa.

avevo pensato ad uno schema di questo tipo:

(http://img6.imageshack.us/img6/4289/pwmcurrentdriver.jpg)

I valori dei componenti sono teorici e sia l'operazionale che il transistor puramente indicativi.

Suggestion ?
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: GINGARDU on Apr 13, 2013, 02:18 pm

Allora verde o blu ma di potenza modesta < 50-60mW


ma con questa poca potenza es:  riuscirò a vedere qualcosa in pieno giorno se punto un pilastro in campagna a 200-250 metri      :~
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Apr 13, 2013, 02:21 pm
Essendo a luce verde o blu in teoria si, poi se becchi la giornata con un sole che spacca le pietre, non te l'assicuro, a quel punto potresti pensare ad un IR e ti metti gli occhiali apposta così vedi solo lui e non vedi altro xD
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: pictux on Apr 17, 2013, 02:54 pm
Ciao,
evoluzione del progetto (o perlomeno, della struttura  :smiley-yell:):
http://www.wired.com/design/2013/01/diy-bio-printer

Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Apr 17, 2013, 09:15 pm
Domani se ho tempo posto una foto della versione grande che ho fatto ma che devo ancora terminare...
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Apr 20, 2013, 10:12 am
Dunque, a proposito di laser, se posso dare alcuni suggerimenti, visto che li uso da anni ... :P

PRIMO: il progetto dovrebbe prevedere delle protezioni gia di suo, senza bisogno di dover per forza usare gli occhialini (che di sicuro male non fanno, intendiamoci) ... quindi, se potete, infilatelo in un contenitore, magari con pareti di legno, se non potete farvene di alluminio, tanto qualsiasi riflessione dal materiale che state incidendo NON sara' collimata, quindi non potra' bruciare alcun materiale (ma le retine degli occhi si, per questo parlo di protezioni tutto intorno :P)

SECONDO: la lunghezza d'onda piu adatta per l'incisione e' 10600nm, ma non la potete usare, perche' la producono i tubi a CO2, e qui si parla, se non ho capito male, di un piccolo CNC sperimentale ... l'alternativa migliore e' il blu o il viola ... nei masterizzatori di bluray ci sono diodi laser viola (405nm) che possono tranquillamente arrivare a 400 / 500 mW, se ben dissipati, e nei lettori bluray di una certa serie e' presente un diodo laser da 405nm che arriva senza problemi a 100mW, ma l'alternativa al tempo stesso piu economica e piu efficente e' il blu a 445nm, ci sono diodi laser da 2W massimi recuperati dai proiettori Casio che sono perfetti, ed usando un portadiodi aixiz, e' anche possibile montarci una lente a tripletta in vetro ottico con copertura antiriflesso per il blu, che focalizza molto ma molto meglio delle solite lentine in plastica, ed e' a fuoco variabile.

TERZO: protezioni per gli occhi, se fate tutto bene, bastano degli occhialini in plastica rossa specifici per laser, e dei pannelli di plexiglass rosso trasparente per la macchina, senza svenarvi a comperare i "laser goggles" dalla thorlabs a 200 Euro l'uno :P :D ... i migliori per il blu sono quelli con le lenti rosso-arancio scuro, tipo ad esempio questi http://www.o-like.com/images/l/green3.jpg che proteggono dal verde all'UV ... NON usate quelli arancio chiaro, che non proteggono per nulla (sono gli  antiinfortunistici per le mole), e soprattutto NON USATE OCCHIALI DA SOLE, non importa quanto scuri, perche' come protezione dai laser non valgono neanche mezza cippa :P

QUARTO: (ma che deve sempre essere il punto 1, 2, 3, 4, ecc. ecc. ecc.) ... ACCENDERE PRIMA IL CERVELLO E POI IL LASER ! ... SEMPRE ! ... ricordarsi sempre che di occhi ne avete solo due, e che di retine di ricambio non ne vendono.

Usare i laser e' facile ed anche divertente, e non pone particolari rischi, se fatto nel modo dovuto ... e' come per una pistola, non ti danneggia, a meno che tu stesso non te la punti addosso e premi il grilletto ...

Detto questo, per i diodi laser e' possibile trovarli gia assemblati, oppure assemblarveli da soli, o farli assemblare da qualcun'altro, io ad esempio tuti i miei moduli li ho sempre assemblati da solo, ne ho in casa parecchi, anche inutilizzati, che avevo assemblato per dei progetti che poi non ho piu avuto il tempo di realizzare, non e' difficile, una volta imparato come fare senza massacrare il diodo :P ... il principale nemico dei diodi laser e' l'elettricita' statica, un normale arco statico da pochi microampere, di quelli che sentite di solito crepitare dai vostri vestiti in certe situazioni, lo frigge irreparabilmente, bisogna assemblarlo con un minimo do protezioni, e saldargli un gruppo di protezione una volta installato nel modulo (bastano una resistenza da 1K, un condensatore da 100n ed un diodo in antiparallelo, tutti SMD e saldati sui pin, comunque)  ... mentre durante il funzionamento, il raffredamento e' la cosa piu importante, si danneggiano facilmente se lasciati scaldare troppo ... il pilotaggio e' ancora piu importante, i diodi laser sono dispositivi che funzionano in corrente, non basta alimentarli con una tensione stabile, il driver deve avere un controllo di corrente retroattivo ... fortunatamente gli schemi in proposito sono parecchi ;) ... inoltre, usando uno di quei diodi a 445nm da 2W massimi, si puo scegliere la potenza che si preferisce in uscita (non e' mica detto che solo perche puo dare fino a 2W, lo si debba per forza usare a 2W ... con il giusto driver si puo partire da 50 / 70 mW e salire a richiesta).

A proposito dei laser verdi, lasciateli perdere ... non sono diodi, ma cavita' risonanti a cristallo duplicatore ND-YAG, pompate da diodi infrarossi di potenza, non sono adatti ad essere usati per quei lavori, ed i pochi diodi laser verdi in circolazione sono prototipi da massimo 60mW che costano centinaia di Euro :P :D
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: leouz on Apr 22, 2013, 11:51 am
@Etemenanki Grazie! Veramente esaustivo  ;)

Unica perplessità è la messa a fuoco del laser, la quale penso sia un punto cruciale per far lavorare bene il nostro laser: c'è qualche procedura per mettere a fuoco il nostro laserino? o a questi livelli è piu che altro una operazione "ad occhio"? penso sia difficile farlo senza poter vedere direttamente il laser, percui gli occhiali professionali tornano obbligatori... oppure ci si puo rifare a formule matematiche per avere il miglio effetto, in base alle ottiche e al laser usato?

Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: niki77 on Apr 22, 2013, 12:02 pm
Non si tratta di 'messa a fuoco' , la collimazione è una cosa diversa.
Si tratta di concentrare il maggior numero di particelle nel punto più piccolo possibile.
Ovviamente la manovra di collimazione va fatta 'sul pezzo' in quanto variando la distanza tra  gruppo ottico /laser e gruppo ottico /pezzo la collimazione cambia.

Nelle apparecchiature con laser co2 (sono troppo affascinati i tubi co2, prima o poi mi piacerebbe molto provare a costruirne uno) si usa montare il tubo in pianta stabile al di fuori della macchina cnc, lontano più possibile dalle vibrazione, e poi con adeguato sistema di specchi si instrada il fascio di particelle verso l'ottica (generalmente installata dove in una fresatrice sarebbe installato il mandrino/fresa)  che poi viene collimata sul piano di lavoro e/o pezzo da lavorare.

Secondo me, un paio di occhiali idonei sono d'obbligo, SEMPRE!
Non mi piace affidare alla casistica la salute delle mie retine.


Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Apr 22, 2013, 05:28 pm
Be', per la focalizzazione ci sarebbero due sistemi, uno complicato ed uno semplice ...

Quello complicato prevede di usare un fotodiodo schermato e collimato su un'area di un paio di mm nel punto di fuoco, ed un'algoritmo che calcola il maggior riflesso su una superficie molto piccola, con una retroazione su un motorino che aziona l'obbiettivo ... quello semplice prevede di usare occhi e mani (supponendo di lavorare su superfici piane, ovviamente) ;) ... si sparano 10 o 20 mw massimi su una parte dell'oggetto da incidere (se possibile in un punto non riflettente a specchio), e tramite gli appositi occhialini si mette a fuoco il raggio per ottenere il puntino piu brillante e piccolo possibile ...

Come occhialini vanno bene anche questi, se usate il blu (445nm) o l'UV (405nm) http://www.dragonlasers.com/catalog/Laser-Glasses-UV-to-Green-Lasers-Protection-190-548nm-p-16242.html , non e' necessario spendere centinaia di Euro (in fondo, non ci dovete guardare direttamente dentro il raggio, cosa che sarebbe piuttosto stupida, ma solo proteggervi dal riflesso ed attenuare quella specifica lunghezza d'onda abbastanza da vedere il puntino invece di una macchia abbagliante ... a proposito, OD4 significa 1/100 della luce passante, non 1/4 ;) )
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: niki77 on Apr 24, 2013, 12:31 pm
Arrivati i laser blu da 2w ...

Ora ad usare il cervello ci sarebbe da aspettare gli occhiali.... che non sono ancora arrivati invece...
Non sarà facile ... ma l'idea di diventare come Ray Charles  8) mi aiuta a desistere dal fare cojonerie!   :smiley-eek-blue:


Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Apr 24, 2013, 04:56 pm
PER FAVORE ! ... aspetta gli occhiali.

Non scherzo, anche a 100mW, se collimato, un laser ti puo friggere in modo irreversibile una macchia cieca sulla retina in pochi millisecondi, se poi lo usi ad 1W o simili, rischi anche solo per una riflessione su un'oggetto liscio (non servono specchi, basta una superfice lucida a quella potenza) ... e non pensare che la pelle rischi di meno, ad 1W, il raggio gia scotta anche senza essere a fuoco, e nel punto di fuoco brucia che e' un piacere ... per lui, non per la pelle :P :D.

Hai preso uno di quelli da 445nm ? ... se si, ti consiglio di non usare le lenti "standard" contenute nei moduli Aixiz, si sciolgono in pochi secondi, ed il riflesso puo friggerti il diodo laser, e lo stesso vale per le lenti dei pickup, che sono anche quelle in acrilato ... usa una tripletta di quelle con lenti in vetro e copertura antiriflesso, tipo o-like o simili, ad esempio queste http://www.ebay.com/itm/445nm-450nm-3-layer-Glass-Laser-Collimation-Lens-MP905-Frame-w-h-Cushion-Ring-/261157555823?pt=LH_DefaultDomain_0&hash=item3cce340e6f ed un buon dissipatore per il modulo, se con ventolina meglio ancora ... e se non hai ancora preso il modulo Aixiz, quelli di questo tipo sono anche meglio http://www.ebay.com/itm/5-6mm-Laser-Diode-Host-w-h-445nm-Glass-Collimation-lens-/260834686577?pt=LH_DefaultDomain_0&hash=item3cbaf57671 perche' non serve neppure costruirsi una pressetta per infilarci il diodo.

Oppure hai preso un modulo gia fatto ? ... se si, posso sapere quale ?
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: niki77 on Apr 24, 2013, 05:06 pm
In realtà ne ho presi 3  :smiley-mr-green:

Uno 'Top di gamma' , 445nm 2w con relativo driver e  gruppo ottico serie 405-G-2 .
Uno con tripletta di lenti semiserie (ma sempre in vetro) 445nm 2w senza driver .
Un housing con ottica modesta (ma sempre in vetro) dove metterò il mio potentissimo diodo 650nm prelevato da masterizzatore   ]:)

Ho acquistato su DTR-lasershop , visto che l'utente ratto93 ci aveva già comprato ed era rimasto soddisfatto ho preferito andare sul sicuro, soprattutto dato il fatto che l'acquisto dovevo farlo oltre oceano.


Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Apr 24, 2013, 06:06 pm
Allora hai probabilmente preso quelli con il modulo stile Aixiz, da 12mm di diametro esterno, e la parte che tiene il diodo rifatta in rame ... sono ok, ma devi per forza usare un sistema di dissipazione di calore MOLTO efficente, perche' a 2W senza dissipatore quei diodi reggono una trentina di secondi scarsi, e con quei prezzi, non vale la pena rischiare ;)

Se non trovi un'alternativa professionale, puoi autocostruirlo (io ne ho fatti parecchi), con un piccolo aiuto da parte di un fabbro un po attrezzato se non hai accesso ad un'officina o a qualche utensile "serio" ... se ti serve posso disegnarti un sistema o due che non prevedano una macchina CNC :P
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: leouz on Apr 24, 2013, 07:35 pm
Io avevo adocchiato questo diodo 1.6W 445nm... puo essere valido?
http://www.ebay.it/itm/261061448062?ssPageName=STRK:MEWAX:IT&_trksid=p3984.m1423.l2649

e unircelo a questo housing + lenti..
http://www.ebay.it/itm/250950998733?ssPageName=STRK:MEWAX:IT&_trksid=p3984.m1423.l2649

Prima mi sembra che non se ne sia parlato... ma un driver per questa taglia di diodi? i progetti in giro mi sembra che siano per laser da pochi mW...

Il concetto sarebbe questo?
http://www.ebay.it/itm/261146367201?ssPageName=STRK:MEWAX:IT&_trksid=p3984.m1423.l2649

Prima di lanciarmi in spese furiose mi farebbe piacere avere un qualche parere di qualcuno che ci capisce  ;)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: niki77 on Apr 24, 2013, 11:04 pm

... se ti serve posso disegnarti un sistema o due che non prevedano una macchina CNC :P


Ti ringrazio molto per la disponibilità, ma ho abbastanza mezzi per poter fare un buon lavoro, quello che mi manca è il tempo!
:smiley-mr-green:
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Apr 25, 2013, 10:38 am
> leouz: si, quei diodi sono identici a quelli che ho io in casa, me ne sono avanzati ancora 2 o 3 dagli ultimi esperimenti (ne avevo combinati 2 con un cubo polarizzato e ci avevo tirato fuori 3W abbondanti ... non ti dico quanto c'e' voluto per allinearli :P :D) .

Il portadiodo/dissipatore sembra buono, specie per quel prezzo, inoltre quella configurazione ti consentirebbe di forare e filettare il dissipatore esterno (PRIMA di montarci il diodo :P :D) per fabbricarti il sistema di fissaggio che preferisci ... in piu c'e' gia la ventolina, e la lente sembra una tripletta in vetro con antiriflesso, anche se non posso esserne sicuro al 100% ... la ghiera per la messa a fuoco e' scarsina, ma modificarla e' uno scherzo, basta un disco di gomma dura con un foro al centro ... l'unico suggerimento che ti darei e' di non limitarti ad usare la vitina di fissaggio fra i due pezzi, ma di abbondare anche con colla termoconduttiva (o almeno pasta termica), una volta che hai assemblato tutto e lo fissi definitivamente ... direi che e' ok.

Il driver e' quasi esagerato, ma mi sembra buono, c'e' gia l'ingresso per il pilotaggio TTL, quindi non dovresti modificarne uno o costruirtelo tu da zero ... va ovviamente regolato in corrente prima di connetterci il diodo, usando un carico fittizio ed un voltmetro, ma tutto quello che ti serve per costruirti il carico sono 4 o 5 diodi da 3A ed una resistenza da 1 ohm 5W.

A proposito, nel campo dei laser TTL non e' una porta logica :P ... e' l'ingresso che ti consente di accendere o spegnere il laser lasciando l'alimentazione del driver connessa, e quindi puoi pilotarlo ad alta velocita' (in genere fino a 10KHz, i modelli migliori arrivano tranquillamente a 30KHz) mentre fai la scansione (per i vuoti nell'immagine da incidere, ad esempio) ... ;)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: niki77 on Apr 28, 2013, 01:04 am
Aggiornamento:

Non ho resistito e ho provato qualche secondo i laser blu da 2 w...

SENZA OCCHIALI LASCIATE PERDERE, è pericolosissimo, fanno paura!!!

In quei pochi secondi che li ho provati,ovviamente collimando alla meglio il fascio (una volta acceso mi sono reso subito conto che non era affatto il caso di vedere la sua luce anche riflessa di rinterzo quindi ho lasciato perdere la collimazione esatta) ho affettato di tutto di più.
Tanto per fare un esempio ho trapassato una tavoletta di balsa da 6mm (avete letto bene TRAPASSATO),tagliato plastica da 2 mm e inciso vetronite(ovviamente non da lato rame).

C'è da dire che anche il mio diodino rosso da masterizzatore dvd , con quella ottica, da grosse soddisfazioni  :smiley-mr-green:

Quello che secondo me serve molto, e spero di trovare qualcuno che mi aiuti a sviluppare, è un driver serio, controllato da micro, che dia la posibilità di regolare la potenza digitalmente e gestire l'accensione TTL.
Intanto che aspetto gli occhiali mi dò da fare  8)

Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Apr 28, 2013, 03:07 pm
Il driver devi costruirlo tu o vuoi usare un sistema gia pronto ?

Come gia pronto, quello linkato da leouz ha gia l'ingresso TTL, e siccome lo dichiarano a 20KhHz, gia potresti anche usare un PWM per fargli emettere la potenza che vuoi ... se invece ti serve qualcosa di specifico, ti posso progettare uno schema con un finale mos che accetti sia un canale TTL per l'accensione, sia un'ingresso per il pilotaggio analogico ... non credo sia particolarmente complesso realizzare un driver in corrente con controllo interno, cosi ad occhio dovrebbero bastare un mos di potenza ed un paio di operazionali, piu una manciata di componenti discreti ... e magari un riferimento di tensione tipo TL34 per una maggior precisione della regolazione ...



EDIT: i laser NON FANNO PAURA ... sono le persone con in mano un laser e che non sanno cosa fare e cosa NON fare, che fanno paura ... :P :D

Scherzi a parte, non serve avere paura dei laser, la paura conduce a volte a fare piu errori, solo perche' non si pensa abbastanza ... se conosci i rischi e sai cosa non fare ( e, ovviamente, non lo fai ;) ), sperimentare con i laser e' divertente ...

Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: niki77 on Apr 28, 2013, 03:29 pm

Il driver devi costruirlo tu o vuoi usare un sistema gia pronto ?


Speravo di attirare la tua attenzione etemenaki, da quello che ho capito sei una persona mooolto interessante e soprattutto con un bel bagaglio tecnico alle spalle.
Mi sarebbe piaciuto progettarne uno come già detto che sia controllato da mcu, per fare in modo di poterlo gestire via seriale, gestire anche il raffreddamento del driver stesso e del diodo in maniera intelligente , controllabile TTL , il pwm per controllarne la potenza sinceramente non mi ispira, preferisco limitare la corrente, e soprattutto abbastanza 'rock solid' per evitare di far fuori il diodo a seguito guasti.
Se hai qualcosa di interessante da cui trarre spunto sarei felice di vederlo e in caso realizzarlo e provarlo, magari viene qualcosa di buono da condividere con tutti quelli che stanno seguendo questa esperienza.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Apr 28, 2013, 06:45 pm
A livello di programmazione non ti posso aiutare molto (diciamo la verita', di programmazione capisco la classica mazza ... :P) , a livello di hardware ne avevo realizzati un po di tipi diversi per i miei vari diodi ... quindi in questo senso qualcosa si puo fare ...

Considera prima di tutto una cosa, siccome quei diodi, data l'alta potenza di uscita, NON incorporano alcun fotodiodo di controllo, non e' possibile realizzare un driver con controlli a retroazione (il che significa, fra l'altro, che non e' possibile, a meno di un'assemblaggio meccanico particolarmente complesso, leggere  la potenza effettivamente emessa ... sarebbe necessario usare uno specchietto dicroico all'1%, oppure una lastrina di vetro sottile, per riflettere una parte della luce emessa su un fotodiodo messo a parte, ecc ... non molto pratico), quindi in genere la potenza di quei tipi di diodi si regola "ad occhio" mediante la regolazione della corrente, basandosi su tabelle di emissione pubblicate da hobbysti che hanno gia sperimentato (e fritto diodi) in quel senso ... anche perche' poi leggere la potenza effettiva richiede un LPM, e non credo sia il caso di comperarne uno apposta ... io un paio li ho costruiti nel tempo, ma non e' una realizzazione semplice, e richiedono anche quelli una taratura ...

Quindi, come base del driver, serve un mosfet di potenza, possibilmente con la maggiore corrente disponibile ... non perche' debba regolarne tanta, ma perche' per i mosfet, piu la corrente sopportata e' alta, e piu in genere la RdsON e' bassa (resistenza interna del mosfet in conduzione) ... e questo si riflette sia sull'efficenza, sia sulla dissipazione di calore ... giusto come esempio, se per comandare 2A su 12V uso un IRFU220N, che regge tranquillamente 5A, ma ha una RdsON di 600milliohm, mi farebbe cadere 2*0.6=1.2V, e dissiperebbe in calore 1.2*2=2.4W ...  se per fare la stessa cosa invece usassi un'esagerato IRL7833, che regge 150A ed ha una RdsON di 4.5 milliohm, mi farebbe cadere 2*0.0045=0.009V, e mi dissiperebbe in calore 0.009*2=0.018W ... una bella differenza ;)

Per quanto riguarda invece il controllo via seriale, io non mi fiderei ... quando si tratta di usare laser di potenza relativamente elevata, io preferisco sempre la connessione diretta ed il controllo diretto ... se la seriale va in tilt mentre il laser e' acceso, che succede al pezzo che c'e' sotto ? ;) ... meglio pilotaggio diretto dall'MCU, se proprio si deve ... per le temperature ed i controlli anche ...

Per quanto riguarda la regolazione della luminosita' in PWM, non preoccuparti, che e' lo stesso sistema che usano nei proiettori da cui estraggono quei diodi ... sono pilotati in PWM oltre i 100KHz senza alcun problema (un diodo laser lo puoi pilotare anche ad 1MHz senza creargli alcun problema, se il tuo driver rispetta tutti i parametri richiesti), quindi usare il PWM di arduino, o meglio ancora un semplicissimo circuitino PWM con un 555 o simile, magari pilotato da un'uscita analogica di arduino, e' la soluzione piu semplice ... se poi ci si aggiungono un paio di porte logiche, hai la possibilita' di implementare tutta la circuiteria di controllo e sicurezza a bordo macchina ...
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: niki77 on Apr 28, 2013, 07:14 pm
Diciamo che per il controllo seriale ci siamo fraintesi, io non intendevo controllare 'live' l'emissione tramite seriale bensì rendere configurabili i parametri del driver stesso tramite seriale , ma il controllo in lavorazione rimarrebbe TTL.
Concordo pienamente sull  utilizzo di un MOS sovradimensionato, e sull impossibilità di fare un controllo sulla reale luminosità emessa, ma penso che limitando la corrente e stando un po più prudenti rispetto ai valori massimi consigliati si abbia già un bel controllo.
Per la programmazione del firmware non ci sono problemi.
Quello che serve adesso è uno schema affidabile dove con un segnale pwm si possa andare a variare la corrente massima erogabile dal driver e la possibilità di modulare questa corrente al diodo tramite un segnale TTL fino a qualche kHz.
Se hai qualcosa per le mani e vuoi condividerlo a me farebbe molto comodo.
Grazie
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Apr 29, 2013, 10:01 am
Non c'e' problema per condividere, dammi solo il tempo per convertire i miei schemi in una forma un po piu leggibile (io in genere uso il programma CAD "carta&matita", ma il suo formato di file risulta spesso un po difficile da comprendere, a quelli che non sono abituati a decifrare geroglifici egizi ... o, se preferisci metterla in un'altro modo, la mia calligrafia fa leggermente schifo :P :D)

Ora sto bestemmiando un po con la contabilita', ma oggi pomeriggio te ne disegno uno o due, poi mi dirai se vanno bene o se ti servono modifiche.

A proposito, il PWM di arduino che frequenza massima puo dare ? ... non e' che arriva almeno a 10KHz ?
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: niki77 on Apr 29, 2013, 10:09 am
Grazie della disponibilità e soprattutto non avere fretta, meglio se prima te la sbrighi con la contabilità!!

Se vuoi mettere qualche geroglifico egizio posso disegnare io gli schemi elettrici su Eagle :smiley-mr-green:

Comunque, non sò di preciso come funziona il pwm di arduino, mi pare che di default sia configurato per 500hz , ma si possa variare la frequenza ed arrivare anche  > 10khz , ma non ci metto le mani sul fuoco.

A cosa serve una frequenza di pwm cosi elevata da arduino? io pensavo di utilizzare il suo pwm semplicemente per regolare la corrente del driver, utilizzando il valore medio del segnale pwm stesso condizionato da una apposita rete RC.


Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Apr 29, 2013, 11:01 am
Capito, volevi usarlo come una specie di uscita proporzionale ... ma in questo modo dovresti usare una modulazione analogica, che e' un po meno precisa senza retroazione ... ma si puo fare lo stesso, potrei prevederlo gia nel driver, con un secondo ingresso di accensione/spegnimento separato ... si, in quel caso 500Hz sono piu che sufficenti.

Io invece pensavo che volessi usare l'ingresso di modulazione TTL sia per la regolazione sia per lo spegnimento, che sarebbe la soluzione piu efficente, per questo parlavo di frequenza di PWM alta ... perche' in quel caso, se tu usi una frequenza di modulazione troppo bassa e tracci ad esempio una linea ad una certa velocita', ti ritrovi con una linea fatta da una serie di segmenti, anziche' continua.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: niki77 on Apr 29, 2013, 11:50 am
Mh, capisco che il mio potere di comunicazione prossimo allo zero non aiuti.
La verità è che molto probabilmente solo io nella mia contorta testa ho chiaro cosa voglia fare!  :smiley-mr-green:

Per fare maggior chiarezza dividerei il driver in 2 parti,
Parte 1:  l'alimentatore , o meglio dire il generatore di corrente costante
Parte 2: il modulatore .

Quello che mi aspetto dalla parte 1 è che si possa regolare la corrente massima erogabile dal driver attraverso il pwm di arduino, ed avevo pensato di assolvere a questa funzione con un operazionale la cui uscita pilota un transistor adeguatamente dimensionato e dissipato

(http://img132.imageshack.us/img132/2213/laserdriver.jpg)

Questo è il circuito che ho simulato per la parte 1.
Con un valore di 2v all'ingresso non invertente dell'operazionale si ha in uscita una corrente massima di 2A (anche eccessiva).
Ora quello che non sò, e mi piacerebbe tanto sapere , è come calcolare il valore medio di un segnale pwm attraverso la sua frequenza,ampiezza e duty cycle  XD

EDIT: I valori di R2 e C1 dovrebbero essere rispettivamente di 20k e 10uf per la frequenza standard di arduino ottenendo così un range 0-5v.
Siccome il range 0-5v è troppo ampio per questo uso, si dovrebbe fare in modo da poterlo restringere per aumentare la risoluzione nella  regolazione.
Si può fare?

Quello che invece mi aspetto dalla parte 2 , e non ho la più pallida idea di come fare, è che si possa modulare attraverso un segnale TTL, continuo o pwm, l'alimentazione generata tramite lo stadio precedente.
Il segnale TTL che andrà a modulare l'emissione del diodo , sia esso continuo o pwm, NON deve essere generato internamente dal driver, ma bensì proviene da fonti esterne (nel mio caso è il cnc controller a generare il segnale necessario all'accensione/spegnimento del laser, in modalità continua, o pwm a secondo delle necessità)

Spero di essere stato più comprensibile!  ;)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Apr 29, 2013, 12:18 pm

...
Quello che mi aspetto dalla parte 1 è che si possa regolare la corrente massima erogabile dal driver attraverso il pwm di arduino
...
Quello che invece mi aspetto dalla parte 2 , e non ho la più pallida idea di come fare, è che si possa modulare attraverso un segnale TTL, continuo o pwm, l'alimentazione generata tramite lo stadio precedente
...


No, avevo capito piu o meno, ma l'errore di base e' in questa parte del ragionamento.

Con i laser, NON si puo prima regolare la corrente massima, e poi modularla con un secondo circuito, perche' intervengono un po di fattori critici, non ultimo il fatto che la giunzione del laser, nel range attivo, si comporta come una resistenza nonlineare da pochissimi ohm, per cui basta che il tuo circuito di modulazione sbagli di pochi millivolt, per sballare la corrente finale anche di 1A o simili, ed in piu la stessa variazione di temperatura del diodo ne cambia i valori, influenzando ulteriormente il tutto ... per cui la rete di regoolazione deve agire direttamente sul diodo, non attraverso un'altro circuito.

L'unico modo per pilotare correttamente un diodo laser (senza usare un chip driver dedicato dal costo assurdo :P) e' che il regolatore di corrente sia l'ultimo stadio connesso direttamente al diodo, e tutte le modulazioni avvengano attraverso la sua regolazione diretta ... quindi, sia il segnale in PWM (esterno, non generato dal driver) che il segnale TTL, o l'ingtresso analogico, agiscono direttamente sul riferimento del regolatore di corrente, non sulla corrente gia regolata.

A livello di principio, lo schema che hai postato e' corretto come regolatore di corrente (a parte usare il mosfet al posto del transistor ed un TL34A come riferimento di tensione stabile), poi va modificato in modo che la modulazione avvenga prima del regolatore, ma quello e' abbastanza facile.

Oggi ti posto un'esempio che avevo gia realizzato in passato.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: niki77 on Apr 29, 2013, 01:49 pm


Con i laser, NON si puo prima regolare la corrente massima, e poi modularla con un secondo circuito, perche' intervengono un po di fattori critici, non ultimo il fatto che la giunzione del laser, nel range attivo, si comporta come una resistenza nonlineare da pochissimi ohm, per cui basta che il tuo circuito di modulazione sbagli di pochi millivolt, per sballare la corrente finale anche di 1A o simili, ed in piu la stessa variazione di temperatura del diodo ne cambia i valori, influenzando ulteriormente il tutto ... per cui la rete di regoolazione deve agire direttamente sul diodo, non attraverso un'altro circuito.



Chiarissimo...

Quote

A livello di principio, lo schema che hai postato e' corretto come regolatore di corrente (a parte usare il mosfet al posto del transistor ed un TL34A come riferimento di tensione stabile), poi va modificato in modo che la modulazione avvenga prima del regolatore, ma quello e' abbastanza facile.


Non uso i mosfet perchè ....  :( ... non li sò usare!
Mentre invece non ho trovato niente sul  TL34A.
Non è che hai sbagliato sigla?

Per il resto attendo i tuoi schemi.

Grazie ancora.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: lestofante on Apr 29, 2013, 02:17 pm
una piccola precisazione, per cominciare arduino non ha uscite analogiche ma solo PWM, il PWM defautlt è a 490Hz ma raddippia per i pin legati al timer90 per via delle millis() e delay(), se non erro al massimo arriva a metà clock, quindi 8MHz bnel nostro caso
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Apr 29, 2013, 06:14 pm

... Non uso i mosfet perchè ....  smiley-sad ... non li sò usare! ...


Non ti preoccupare, e' facilissimo ... dopo aver fritto i primi otto o dieci, ci prendi subito la mano ... :P :D (scherzo, ovviamente ;) )

Quote
...
Mentre invece non ho trovato niente sul  TL34A.
Non è che hai sbagliato sigla?
...


AAARGH ... hai ragione, ho confuso le sigle ... e' LT431A, non TL34A, che e' una cosa che non esiste piu :P ... scusa, colpa mia.

Comunque, ho tracciato uno schema di principio che avesse entrambe le funzioni (ricordarsi pero' che e' uno schema di principio, non una cosa collaudata, perche' le modifiche me le sono inventate al momento, quindi e' da testare ... e non nel senso di tirarmelo in testa :P :D) ... provo ad allegarlo come immagine.

Il mosfet lo puoi scegliere fra quelli ad alta corrente ce trovi, io su ebay ne ho trovati alcuni che andrebbero bene a prezzi "umani", tipo questi:

http://www.ebay.com/itm/2PCS-IRL3713-IRL-3713-SMPS-MOSFET-TO-220-NEW-/220656830245?pt=LH_DefaultDomain_0&hash=item33602c0725

http://www.ebay.com/itm/2pcs-IRLB3034PBF-IRLB3034-Transistor-TO-220-NEW-m-/170780872137?pt=LH_DefaultDomain_0&hash=item27c3554dc9 (questi sembrano i migliori)

http://www.ebay.com/itm/2-x-IRF3205-MOSFET-N-CHANNEL-55V-110A-Free-Shipping-/170868763402?pt=LH_DefaultDomain_0&hash=item27c8926b0a

http://www.ebay.com/itm/5PCS-IRF4104-TO-220-IR-/271107600012?pt=LH_DefaultDomain_0&hash=item3f1f45ae8c

http://www.ebay.com/itm/1pcs-IRF1407-IRF-1407-MOSFET-Power-Transistors-TO-220-A15-/280763056247?pt=LH_DefaultDomain_0&hash=item415ec84077

http://www.ebay.com/itm/1pcs-IRFB4310-POWER-MOSFET-MOSFETS-TO-220-/220786763468?pt=LH_DefaultDomain_0&hash=item3367eaa6cc

ecc ... l'integrato e' un doppio operazionale tipo 358 ... il funzionamento dovrebbe essere il seguente: la corrente che attraversa il carico viene letta misurando la caduta di tensione sulla resistenza sensore (0.2 ohm, in questo caso dato che non e' facile trovare il valore, conviene usare 5 resistenze da 1 ohm 1W in parallelo, il che "appiattisce" anche il possibile scarto dovuto alle tolleranze), che vale 0.2V per ogni A, e mandato al pin dell'operazionale, usato come comparatore ... all'altro ingresso mettiamo la tensione di riferimento, cosi se la corrente diminuisce, l'operazionale pilota di piu il mosfet che da maggiore corrente, e se aumenta lo pilota di meno per diminuirla.

Il transistor serve come interruttore per spegnere il laser, perche' quando lo piloti in pratica azzera o quasi la tensione sul riferimento, causando l'abbassamento anche di quella sul carico fino sotto la soglia di funzionamento del diodo laser (se invece preferisci dare il consenso di accensione quando lo piloti, basta aggiungerne un'altro con 2 resistenze) ... i due trimmer T1 e T2 sono interdipendenti, e siccome a te serve che il sistema funzioni in modo un po particolare, li devi regolare in questo modo: prima metti T2 a zero (cursore verso massa) e T1 a meta', poi con il carico fittizio collegato, dai tensione al driver e piloti l'ingresso PWM con la MASSIMA intensita' che vuoi usare, e regoli T1 finche leggi la corrente massima che vuoi usare ... poi piloti il PWM con la MINIMA intensita', e ritocchio T2 per la minima corrente ... e' da fare in 2 o 3 passate, alternando minima e massima, ma e' abbastanza semplice.

Le alimentazioni del driver sono 2, indipendenti ma con massa in comune ... per alimentare l'operazionale basta un qualsiasi 7809, mentre per alimentare il diodo laser e' meglio usare un convertitore buck di quelli che trovi in internet, regolato fra 5 e 6 V ... c'e' un motivo preciso per questo ... il mosfet lavorando in lineare come regolatore di corrente deve dissipare in calore tutta la tensione di alimentazione inutilizzata dal diodo ... quindi meno ne deve dissipare, piu e' contento (e meno pela le dita :P) ... se lo alimentassi a 12V, ad 1A dovrebbe dissipare in calore circa 8W, mentre se lo alimenti a 5V, la dissipazione scende attorno ad 1W (e' sempre meglio metterci un piccolo dissipatore, comunque)

IL CARICO FITTIZIO E' IMPORTANTE ... quando si lavora con i laser, il rischio non e' solo di rimetterci una retina o di ustionarsi, ma anche di buttare in fumo parecchi soldi a causa di un contatto fasullo o di una regolazione fatta male, quindi finche' il circuito non funziona ed e' regolato come si deve, al posto del diodo laser si usa il carico ... e' semplicissimo, basta una resistenza da 0.1 ohm 5W con in serie 4 diodi BY255, ed un normale led con una resistenza da 470 ohm in parallelo alla serie di diodi (per controllare ad occhio se e' connesso in modo corretto) ... le misure si fanno con un comunissimo tester connesso in parallelo alla resistenza, che causa una caduta di 100mV per ogni A che scorre nel carico.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: niki77 on Apr 29, 2013, 07:54 pm
Meraviglioso , sembra ben curato, professionale e ha tutto quello che serve.
Ora va messo a ferro e fuoco per vedere come si comporta, e lo faccio ben volentieri!
Spero di non sembrare maleducato, ma visto che l' hai disegnato con eagle, è possibile avere il file sch che intanto sbroglio il PCB?
Te ne sarei grato, senno fa lo stesso, lo ri disegno io.
Grazie mille ancora!
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Apr 30, 2013, 09:17 am
Ho usato dei dummy per i componenti, perche' l'ho ridisegnato al volo mentre facevo altre cose, quindi il file sch non ti si converte in brd una volta caricato ... dammi un momento per sostituire i dummy con componenti reali e te lo allego.

EDIT: preferisci lavorare in SMD o con componenti discreti ?
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: niki77 on Apr 30, 2013, 09:24 am
Discreti, ma posso farlo io quel lavoro, ti ho già fatto perdere un sacco di tempo!
Lasciami fare qualcosa !!  :smiley-mr-green:
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Apr 30, 2013, 09:39 am
Ok, se vuoi il file in queste condizioni te lo allego anche subito, e' che poi ti devi sostituire tu i componenti esatti al posto dei "dummy", se no non puoi convertirlo in brd (avevo gia cominciato a metterli in SMD ... peccato :P :D).

EDIT: pero' le prove e' meglio se le fai su un millefori o breadboard ( se usi la breadboard ricordati della corrente che ci passa ... connessioni esterne con filo di sezione adeguata per la parte mosfet/resistenze ;) ), e di usare un carico che simula il diodo laser, non direttamente quello (non hai idea di quanti siano riusciti a "ledizzare" quei diodi per un semplice falso contatto)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: niki77 on Apr 30, 2013, 09:41 am
Perfetto grazie mille.

Tranquillo, ho una certa dimestichezza con 'aquila' , non ci metto molto a  fare anche la versione smd  :P
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Apr 30, 2013, 09:57 am
A proposito, ho ritrovato qualcuno dei grafici di quei diodi laser ... questo e' quello delle caratteristiche

(http://s12.postimg.org/ny8jmooq1/445nm_3x_PIV_Plot.jpg) (http://postimg.org/image/ny8jmooq1/)

e questo e' quello dell'efficenza

(http://s21.postimg.org/clova5t4z/445nm_3x_Efficiency_Plot.jpg) (http://postimg.org/image/clova5t4z/)

Attenzione che ci sono due serie di diodi della Nichia tolti dai proiettori, quelli della serie 130 e quelli della serie 140, che hanno caratteristiche diverse, ma non sono distinguibili esternamente, quindi per calcolare le correnti bisognerebbe sapere quale diodo e' quello esattamente ... ad esempio, i primi 2 grafici si riferiscono al modello che era estratto dall'A140, mentre in questo grafico puoi vedere le differenze fra un diodo proveniente da un'A130 e da un'A140

(http://s17.postimg.org/djv4tws4b/a130a140po.jpg) (http://postimg.org/image/djv4tws4b/)

Un'altra cosa, i venditori danno la potenza dei loro diodi laser in base all'uso come puntatore, non come datasheet, quindi bisogna sempre considerare le loro indicazioni con moooooooolta cautela ... ad esempio, il modello che viene venduto come 1.6W, e' un diodo tolto da un'A140, che ha come caratteristica intrinseca una potenza a regime di 1W ... questo significa che se lo usi a 1W, ti puoi aspettare le classiche 50000 ore di lavoro, se lo usi a 1.3W, aspettati che ti saluti intorno alle 15000 ore di lavoro, a 1.6W puo durare dalle 2000 alle 5000 ore, e con 2W siamo fra le 50 e le 200 ore di vita, ma a questa potenza potrebbe anche friggersi in 5 minuti, non c'e' modo di saperlo ... c'e' anche chi e' riuscito ad arrivare a 2.4W, ma solo per periodi di pochi secondi, e solo per esperimento ... sempre ben dissipati, ovviamente.

EDIT: problemi con le immagini

ARIEDIT :P : ora vanno, credo
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: niki77 on Apr 30, 2013, 10:06 am


EDIT: pero' le prove e' meglio se le fai su un millefori o breadboard ( se usi la breadboard ricordati della corrente che ci passa ... connessioni esterne con filo di sezione adeguata per la parte mosfet/resistenze ;) ), e di usare un carico che simula il diodo laser, non direttamente quello (non hai idea di quanti siano riusciti a "ledizzare" quei diodi per un semplice falso contatto)



Tranquillo, faccio prima a fare un pcb, cosi mi metto al riparo da possibili falsi contatti !!
Se poi ci sono errori li sistemiamo sul prototipo , e una volta fissato tutto faccio una revisione anche del pcb.
Mi piace lavorare 'ordinatamente' , i millefori non fanno per me se non per cose semplicissime.
Per questo mi sono messo nelle condizioni di poter realizzare pcb in pochi minuti.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Apr 30, 2013, 10:39 am

... i millefori non fanno per me se non per cose semplicissime.


Si, anch'io li uso solo per cose semplici ... http://postimg.org/image/g85anuif1/ ... :P :D :smiley-mr-green:  XD ;)

Quote
... Per questo mi sono messo nelle condizioni di poter realizzare pcb in pochi minuti .


Cosa usi, fotoincisione o trasferimento ?

Anch'io mi faccio i PCB in casa, ma non ne realizzo abbastanza per mettere in piedi un sistema troppo complesso ... ho provato sia le pellicole da fotoincisione (quelle che trasferisci sul rame con il rullo a caldo), sia le vernici resist (non un gran che), sia il trasferimento a caldo delle stampe laser (non sempre riesce) ... agli inizi usavo i trasferibili, ma ormai lavorando in SMD, non sono piu proponibili ... e come corrosione uso acido cloridrico e acqua ossigenata (il percloruro lo usavo tempo fa, ma sporca un po troppo :P)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: niki77 on Apr 30, 2013, 11:22 am


Si, anch'io li uso solo per cose semplici ... http://postimg.org/image/g85anuif1/ ... :P :D :smiley-mr-green:  XD ;)



E sticatsi nce li metti ?? (curiosità, cos'è)



Cosa usi, fotoincisione o trasferimento ?



Toner transfer con press'n'peel  a 1200 dpi , ottimo risultato.



... e come corrosione uso acido cloridrico e acqua ossigenata (il percloruro lo usavo tempo fa, ma sporca un po troppo :P)



Anche io ho seguito questa strada, e i tempi di incisione sono anche molto ridotti.(con le concentrazioni che uso io penso che anche la mia salute si sia molto ridotta ultimamente :D)

In realtà posso anche scontornare e forare a cnc, il punto è che soprattutto ora, con la bimba piccola, ha una rumorosità che non mi posso permettere.

Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Apr 30, 2013, 11:48 am
:P la scheda e' uno dei miei vecchi prototipi :D

Anch'io ho provato i press'n'peel con il toner transfer, ma a volte non riescono bene, specie le piste molto sottili ... ora dovro' fare un'altra scheda, e pensavo di provare quei fogli gialli che spacciano come toner transfer, ne ho ordinati un po assieme al ROSOL3 per stagnare a forno, quando mi arrivano faro' un test e vedremo se vanno meglio ... o almeno se vanno :P :D
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: PaoloP on Apr 30, 2013, 01:07 pm
Se cerchi sul forum "press'n'peel" o "toner transfer" dovresti trovare delle vecchie discussioni con dei confronti tra metodi diversi di produzione dei PCB. Se ne è discusso molto tempo addietro.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Apr 30, 2013, 02:35 pm
Grazie ... ho gia provato parecchi sistemi, ma tutti quelli che danno buoni risultati, non sempre sono semplici ed economici, e viceversa, quasi tutti quelli semplici ed economici non sempre danno buoni risultati ... ma del resto, e' abbastanza logico, per avere un buon risultato, serve attrezzatura e materiale di qualita', e impegno ... e poi, se esistesse un singolo sistema che fosse contemporaneamente semplice, economico, e desse risultati a livello professionale, tutti lo userebbero gia, e non ci sarebbe piu neanche da provare soluzioni alternative, sperimentare e discuterci sopra ... che fine farebbe tutto il divertimento allora ? ;) :D
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: niki77 on Apr 30, 2013, 02:55 pm

Le alimentazioni del driver sono 2, indipendenti ma con massa in comune ... per alimentare l'operazionale basta un qualsiasi 7809, mentre per alimentare il diodo laser e' meglio usare un convertitore buck di quelli che trovi in internet, regolato fra 5 e 6 V ... c'e' un motivo preciso per questo ... il mosfet lavorando in lineare come regolatore di corrente deve dissipare in calore tutta la tensione di alimentazione inutilizzata dal diodo ... quindi meno ne deve dissipare, piu e' contento (e meno pela le dita :P) ... se lo alimentassi a 12V, ad 1A dovrebbe dissipare in calore circa 8W, mentre se lo alimenti a 5V, la dissipazione scende attorno ad 1W (e' sempre meglio metterci un piccolo dissipatore, comunque)


Quindi la logica è stata progettata per un alimentazione da 9v, ed è ok.
Per il buck, conosci qualcosa di pronto da implementare ?


IL CARICO FITTIZIO E' IMPORTANTE ... quando si lavora con i laser, il rischio non e' solo di rimetterci una retina o di ustionarsi, ma anche di buttare in fumo parecchi soldi a causa di un contatto fasullo o di una regolazione fatta male, quindi finche' il circuito non funziona ed e' regolato come si deve, al posto del diodo laser si usa il carico ... e' semplicissimo, basta una resistenza da 0.1 ohm 5W con in serie 4 diodi BY255, ed un normale led con una resistenza da 470 ohm in parallelo alla serie di diodi (per controllare ad occhio se e' connesso in modo corretto) ... le misure si fanno con un comunissimo tester connesso in parallelo alla resistenza, che causa una caduta di 100mV per ogni A che scorre nel carico.

Si è molto importante, ma non sono sicuro di aver bene capito come vada fatto, allego un immagine:

(https://dl.dropboxusercontent.com/u/58565158/images/laser_dummy.jpg)

Ho capito?

Grazie ancora.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Apr 30, 2013, 06:56 pm
Piu che altro in questo modo ;) ... i diodi BY255 simulano la caduta del diodo laser, cosi il driver lavora in condizioni il piu simile possibile all'uso definitivo, il led ti da un'indicazione immediata se funziona ed e' connesso correttamente, ed il tester ti indica che corrente ci sta scorrendo (100mV per ogni A)

Per il buck, fammi cercare ... torno subito :)

Rieccomi, cosi al volo, uno qualsiasi di questi dovrebbe andare reggono fino a 3A in uscita, e con quel diodo ne serve al massimo 1,2, se vuoi che duri un po ...

http://www.ebay.com/itm/DC-DC-Converter-Buck-Step-Down-Regulator-LM2596-Power-Supply-3-30V-To-1-21-18V-/110936074087?pt=LH_DefaultDomain_0&hash=item19d44e2767

http://www.ebay.com/itm/DC-4-40V-to-1-5-35V-Buck-Converter-Step-Down-Voltage-Regulator-Power-Supply-/390586441231?pt=LH_DefaultDomain_0&hash=item5af0c41e0f

Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: niki77 on Apr 30, 2013, 11:00 pm
Mhh, veramente per il buck m'era venuta un ideaccia...
E se ce lo mettiamo a bordo basato su ts2576cz ?
Ho visto sul datasheet , con 4 componenti si fa, e lo possiamo anche dissipare adeguatamente...
È da 3a massimi, lo so che alla fine costa pure di più, ma mi convince più di quei cosi cinesi.
Più tardi gli do una disegnata e lo aggiungo al tuo schema.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on May 01, 2013, 09:14 am
:P ... quei "cosi cinesi" sono basati su un'integrato praticamente identico, l'LM2596 http://www.datasheetcatalog.org/datasheet/nationalsemiconductor/DS012583.PDF che lavora pero' a frequenza quasi tripla, con maggiore efficenza e minore ripple in uscita ... e per di piu, sono gia collaudati ;)

Non e' difficile realizzare uno di quegli alimentatori, ma ci sono alcuni punti leggermente critici, come la disposizione delle tracce di ramee delle vie termiche e la scelta della corretta induttanza (non come valore ma come correnti di carico e di saturazione magnetica), che a volte rendono l'autocostruzione un po comlpicata e fanno perdere tempo ... nulla in contrario all'autocostruzione, per carita', dopotutto sono uno "smanettone" anch'io, ma considera se ne vale la pena.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: shake84 on May 02, 2013, 12:49 pm
Innanzitutto ciao a tutti,
sono finito su questa discussione quasi per caso, ma l'ho trovata molto interessante e stavo meditando se cimentarmi o meno in questo progetto.

Per quanto mi riguarda la natura di questo esperimento sarebbe a livello hobbistico, però con uno scopo ben preciso, con questa cnc laser vorrei infatti realizzazione dei piccoli timbri personalizzati (un po' come quello che ho allegato).

Detto ciò la prima informazione che mi serve è:
Quale tipologia di laser è necessario utilizzare (colore / potenza) per effettuare delle incisioni profonde circa 1mm su un foglio di gomma spesso circa 2mm?

Grazie in anticipo per l'attenzione
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: lestofante on May 02, 2013, 01:45 pm
se le fai su cera potrebbe bastare un emettitore di infrarossi alla giusta frequenza ed una lente per collimare il fascio, poi usi lo stampo di cera per fare la colata di plastica (tanto con i cad attuali è facile passare da positivo a negativo)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on May 02, 2013, 02:41 pm
Ciao, gli incisori laser che si utilizzano per fare quei timbri di solito sono dei piccoli CNC con un laser CO2 da almenl 20W, ma in genere 40W o piu, raffreddato ad acqua ... ci sono commercialmente gia pronti, ma non sono esattamente economici, anche quelli meno costosi ... ad esempio questi http://www.ebay.com/itm/HIGH-PRECISE-CO2-LASER-ENGRAVING-CUTTING-MACHINE-ENGRAVER-NEW-USB-PORT-b3-/180774423667?pt=LH_DefaultDomain_0&hash=item2a16fecc73 e simili.

Con un diodo laser, piu che inciderla la gomma la bruceresti ... per questo si usa il CO2, perche' con un'emissione a 10600nm, nell'infrarosso lontano, e' possibile lavorare e tagliare anche oggetti in vetro o specchiati, cosa che sarebbe assolutamente impossibile da fare con quasi ogni altra lunghezza d'onda ... per i timbri, ad esempio, trasforma direttamente le zone colpite in fumo e cenere di gomma (ed abbondante puzzo di gomma bruciata :P :D ) senza deformare le parti da non toccare ... giusto come esempi di cosa puo fare un laser a CO2 ;) :

http://www.youtube.com/watch?v=wS-ploI_MpM

http://www.youtube.com/watch?v=UeVEqrgC61Y

http://www.youtube.com/watch?v=-5xhn40LUx4

http://www.youtube.com/watch?v=i6PlitrxMN0

( Ignorate la pubblicita', quasi tutti questi video sono postati dalle ditte produttrici :P :D )
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: shake84 on May 02, 2013, 05:35 pm
No no in quel caso siamo decisamente fuori budget per farmi 2 o 3 timbri personalizzati...

Solo che leggendo i post precedenti, in particolare:


Aggiornamento:

Non ho resistito e ho provato qualche secondo i laser blu da 2 w...

SENZA OCCHIALI LASCIATE PERDERE, è pericolosissimo, fanno paura!!!

In quei pochi secondi che li ho provati,ovviamente collimando alla meglio il fascio (una volta acceso mi sono reso subito conto che non era affatto il caso di vedere la sua luce anche riflessa di rinterzo quindi ho lasciato perdere la collimazione esatta) ho affettato di tutto di più.
Tanto per fare un esempio ho trapassato una tavoletta di balsa da 6mm (avete letto bene TRAPASSATO),tagliato plastica da 2 mm e inciso vetronite(ovviamente non da lato rame).


Con un laser da 2w ha trapassato materiali ben più spessi di quello che serve a me di 1mm di gomma, pensavo bastasse qualcosa di meno potente..
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on May 02, 2013, 06:37 pm
Il problema non e' il materiale o la potenza, ma il modo di lavorare per fare quello che vorresti tu ... in particolare, e' che devi essere in grado di eliminare (per vaporizzazione o incenerimento o comunque ablazione) la parte di gomma che non ti serve, senza deformare quella che rimane ... con una potenza cosi alta, l'applicazione  del calore e' talmente veloce che ci riesce ... con un diodo di potenza, anche se fosse un diodo IR da 4 o 5 W, riusciresti sicuramente a bruciare la parte che non ti serve, ma li tempo necessario trasferirebbe troppo calore anche alla parte circostante, con il risultato di deformarti la gomma anche nelle zone che non devi eliminare.

Un'esempio lo hai provando a bucare un pezzo di plastica con uno di quei diodi da 2W, focalizzato su 1/10 di mm ... ce la fai in pochissimo tempo, ma comunque sufficente a crearti una zona deformata intorno al foro ... mentre con una quarantina di W a 10600nm sulla stessa superfice, bastano pochi centesimi di secondo, ed il materiale si fonde ed evapora senza deformare quello che c'e' intorno.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: shake84 on May 03, 2013, 11:44 am
Ok quindi per tutti quei materiali che fondono (ma non subito) come la gomma o la plastica avrei questo problema, mi rimane da capire quanto possa essere deformata la parte attorno alla bruciatura, se si tratta di deformazioni minime potrebbe non essere un problema, ma mi pare di capire che non è esattamente così.

Se invece il mio scopo fosse stato quello di incidere/forare il legno da quello che ho potuto vedere su Instructables http://www.instructables.com/id/Pocket-laser-engraver/ (http://www.instructables.com/id/Pocket-laser-engraver/) sembrano bastare anche laser di poca potenza <1W giusto?

Venendo al suggerimento di Lesto:

se le fai su cera potrebbe bastare un emettitore di infrarossi alla giusta frequenza ed una lente per collimare il fascio, poi usi lo stampo di cera per fare la colata di plastica (tanto con i cad attuali è facile passare da positivo a negativo)

Hai suggerito un laser infrarosso per un particolare motivo oppure anche uno rosso potrebbe andare bene, in ogni caso che potenza minima consiglieresti?
Seconda cosa, la cera in questo modo verrebbe solo fusa e quindi mi rimane il problema di come rimuoverla durante la stampa oppure verrebbe "vaporizzata"?

Sulla successiva colata per ottenere il timbro vero e proprio ho visto che esistono delle gomme siliconiche liquide utilizzate per creare degli stampi (se è quello che intendevi anche tu) ora continuo le mie ricerche per capire se questo tipo di materiale può andare bene per essere utilizzato per dei timbri.

Ps.
Visto che non l'ho ancora fatto inizio a ringraziare per le risposte ;)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: lestofante on May 03, 2013, 12:10 pm
un laser ma anche una normale fonte luminosa collimata. l'uso di infrarosso è perchè quando un oggetto brucia, emette una tipica frequenza infrarossa (spettro), se tu usi un emettitore di solo quello spettro infrarosso, sei in grado di far bruciare solo quel materiale incidendo relativamente poco sul resto. Insomma, puoi usare X watt di laser normale o molti meno con un laser/sorgente alla giusta frequenza.

La differenza tra laser e un'altra sorgente è solo il fatto di avere il fascio di luce coerente, ma nulla vieta di usare una normale sorgente con la giusta lente (mai dato fuoco all'erba secca con la lente di ingrandimento?)

la cera di tipo paraffinico ha un punto di fusione tra i 45 e i 65°C e punto di ebollizione tra i 300 e i 350°C
la cera d'api rettificata ha un punto di fusione tra i 62 e i 66°C e un punto di ebollizione superiore ai 250°C

quelle di fusione sono temperature che potresti ottenere anche con un buon saldatore con una punta finissima, e quindi puoi pensare ad un funzionamento stile CNC...
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on May 03, 2013, 03:07 pm
Be', il problema della deformazione c'e' con qualsiasi materiale di tipo "plastico" (si, inclusa la cera), a cui applichi poco calore alla volta per tempi relativamente lunghi ... il concetto di base e' che piu potenza applichi ad una zona ridotta per minor tempo possibile, da meno deformazione delle parti circostanti, e viceversa.

> lesto: mai provato a lavorare con la cera liquida ? :P ... se non la rimuovi, il deposito liquido diffonde il calore a tutto il resto ancora piu velocemente, e ad un certo punto ti si fonde una pozzanghera di cera intorno al punto di lavoro ... senza contare che la cera si deforma gia molto di suo passando dalla fase liquida a quella solida ... se ne vuoi una prova, prendi un bicchierino o una vaschettina piccoli di vetro o alluminio e riempili di cera fusa fino all'orlo, in modo che la superfice sia bella piana ed a filo con il bordo, poi lasciala raffreddare completamente ... vedrai che quando la cera sara' a temperatura ambiente, avra formato una discreta depressione al centro ... quella e' la quantita' di variazione di massa della tua cera da liquida a solida, e vedrai che e' parecchio ;)

Una cosa del genere stampo di cera, la puoi fare solo se lavori il blocco di cera a freddo con un'incisore o simile, anche CNC (ma a bassa velocita' per non scaldarla)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: lestofante on May 03, 2013, 05:23 pm
sì, da bambino giocavo spesso con la cera d'api, facevo candele etc.. ed ho giocato anche con le plastiche fredde da cui da un oggetto in positivo (anche di cera) ottenevo un negativo on cui poi fare a sua volta varie candele.

Se guardi io non ho parlato di FONDERE ma di SUBLIMINARE (temperatura di ebollizione, anche se per completezza ho segnato anche quello di fuzione), il che vuol dire non avere di questi problemi. Se ci hai mai fatto caso, le candele di pure cera lasciano pochissime traccie dopo essere bruciate, propio perchè la fiamma è sufficiente alla sublimazione, e solo le parti più lontante fondono

Quote
variazione di massa

la massa non cambia, se mai puoi parlarmi del volume o meglio della densità. Quello che vedi è dato dal fatto che raffrendandosi cambia la tensione superficiale e densità, ovvero il suo peso al cm^3, e dato che il bordo in alto è freddo (più denso), tende a sciacchare la parte calda. infatti a termine del tuo procedimento vedrai sì l'avvallamento, ma vedrai anche che la parte che invece aderisce ai bordi (e anche parti più complesse), salvo bolle di aria, aderisce ancora alla perfezione; per intenderci, la diversità di volume tra cera calda e fredda è piccola.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on May 03, 2013, 05:43 pm
Vero, intendevo volume, non massa ... errore mio. (comunque, non e' troppo piccola, quella variazione ... le "lava lamp" sfruttano proprio quella, in fondo :P :D)

Comunque, non puoi sublimare la cera con un laser da 1W, o anche 2 ... te ne servono almeno 20 ... con i laser ho fatto una marea di esperimenti, quindi almeno questo lo so ... ho anche una cavita' RF a CO" da 7W, e nonostante la potenza, alcuni materiali non vaporizzano, si incendiano prima (e considerando quanto e' infiammabile la cera vaporizzata ... ;) )

Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: lestofante on May 03, 2013, 06:03 pm
per il laser non so (mai parlato di potenze in gioco), ma occhio a citare le lava lamp che non si trata di cera pura, altrimenti starebbe sempre a galla. il suo sp passa da 0.960 kg/m^3 a 15°, a 0.822kG/m^2 a 100°, a te confrontontarlo con i materiali che usi di solito.

sull'infiammabilità, siamo sui 120°, però a questo punto ti porto di esempio il legno.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on May 03, 2013, 06:20 pm
Be', non e' che nelle lava lamp ci sia esattamente acqua ... ;)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: niki77 on May 07, 2013, 12:10 pm
Ribuongiorno a tutti.

Ho approfittato in questi giorni di festa/ponte per portarmi avanti coi lavori, più nello specifico ho smontato il cnc controller , preparando il connettore per connettere i finecorsa (ma questo non  centra niente ) e portando fuori anche un uscita ttl/pwm con la quale piloterò l'accenzione del diodo.
Ora mi è sorto un problema.
L'uscita che ttl/pwm che ho ricavato, proviene da un uln2004 , quindi non ho problemi di corrente, ma ho il difetto che non è la linea del +12 ad essere modulata, ma la massa.

praticamente lo schema analogo al seguente:

(http://img694.imageshack.us/img694/2299/pwmoutput.jpg)

Visto che non è il +12 ad essere modulato, ma la sua massa, posso collegarlo alla stessa maniera all'ingresso TTL del driver ( ovviamente adeguando cmq il livello portandolo a +5) o devo aggiungere un transistor ??

Oppure ancor meglio un bel fotoaccopiatore ?
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on May 07, 2013, 04:17 pm
No, aspetta ... in quel modo non piloti nulla ... le masse devono essere in comune, ed il driver ha bisogno di un'ingresso positivo, possibilmente riferito alla stessa alimentazione dell'operazionale (almeno il PWM), ma puo anche essere piu basso, tanto poi le tarature vanno fatte in base al segnale di ingresso che hai disponibile ... comunque non serve che usi per forza l'ULN, perche' gli ingressi del driver sono a 10K, e dovrebbero funzionare con 1mA o anche meno ...
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: niki77 on May 07, 2013, 04:29 pm
No, aspetta, non hai capito...
L'uln non l'ho messo io , fa parte dell'elettronica del cnc controller...

Ma senza impazzire tanto metterò un fotoaccoppiatore con una resistenza , e utilizzerò l'uscita in sostituzione del bc547 del tuo schema ;)

EDIT: Anzi no, non lo sostituisco, lo metto a monte e metto una resistenza verso il + dalla base, così inverto il funzionamento, ovvero ottengo l'accenzione del led al livello alto dell'ingresso e non viceversa come è ora

RIEDIT :

(https://dl.dropboxusercontent.com/u/58565158/images/pwm_current_driver2.png)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on May 07, 2013, 06:06 pm
Gli uln non danno un'uscita positiva,chiudono solo verso massa, perche' sono degli open-collector ... quindi quando l'uscita e' alta, in pratica non e' connessa a nulla ... se vuoi che ci sia una tensione positiva al'uscita, devi connettere una resistenza da, diciamo 1K, fra il positivo del CNC e l'uscita, cosi hai un positivo quando l'uln non e' pilotato, ed una massa quando e' pilotato.

A quel punto, potresti collegare all'uscita l'anodo del fotoaccoppiatore, tramite una resistenza da 100 ohm o simile, ed il catodo a massa, in questo modo il fotoaccoppiatore chiude il transistor quando l'uscita e' alta (cioe' quando l'uln NON e' pilotato) ... ma hai controllato prima se l'elettronica del CNC consente questo tipo di funzionamento ? ... in fondo quello e' l'ingresso per accendere e spegnere il laser ... inoltre, collegato in quel modo rimarrebbe sempre acceso, per farlo funzionare la resistenza che hai messo da 47K (sarebbe meglio da 10K) va collegata prima della resistenza di base (che sarebbe meglio fosse da 1K, non da 10K), non direttamente sulla base ... ... e ne va comunque una (valore qualsiasi fra 47K e 100K) fra base e massa
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: niki77 on May 08, 2013, 11:05 am
Ecco, penso che tu intendessi una cosa di questo tipo ...

(https://dl.dropboxusercontent.com/u/58565158/images/pwm_current_driver3.png)


Comunque non modificherò l'uscita del cnc controller, non perchè non sia possibile (del resto è tutto fatto in casa) , ma perchè preferisco così.
Preferisco così perchè in questa maniera il cnc controller ed il driver rimangono perfettamente isolati in tutto e per tutto.

Del resto l'accenzione del led dell'optoisolatore avviene comunque in quanto ai capi di LD1-1 c'è un +12v permanente proveniente dal cnc controller, e ai capi di LD1-2 c'è l'uscita dell'uln che praticamente mette a massa (relativa al +12v permanente) il catodo del led dell'optoisolatore, e tramite la resistenza R19 limito a circa 10ma la corrente che lo attraversa.

Quindi con questa configurazione ho proprio quello che volevo, laser off in assenza di connessione o uscita cnccontroller bassa, e laser on con connessione cnccontroller presente con uscita alta.

La macchina di cui dispongo io non è come quelle di molti altri che hanno scritto in questo post, non è pilotata da una scheda arduino .
E' una macchina si autocostruita, ma un pò più robustina meccanicamente, e soprattutto a livello, elettronico e software utilizza apparecchiature e software più canonici per un controllo cnc.
L'elettronica è infatti un'elettronica modulare 4 assi (anche se uno non utilizzato) pilotata tramite porta parallela, il cui controllo è affidato ad un PC dedicato linux con kernel real time, su cui è in esecuzione il software di pubblico dominio EMC2.
Conosco molto bene questo software, e conosco abbastanza bene anche il g-code e non ho alcun problema a pilotare quelluscita ricavata dal cnc controller.
Per comandarla come semplice on/off ho bisogno del comando M62 P2 , e per spegnerlo M63 P2.
Questi 2 comandi, in realtà sono molto più 'furbi' di quello che sembra, infatti non provocano l'accenzione/spegnimento immediato dell'uscita, ma bensi l'accensione/spegnimento della stessa in sincrono col primo comando di movimento seguente presente nel g-code.

Per ora mi accontento di pilotarlo così, il passo seguente sarà il controllo in pwm, anche se sono perplesso per questa modalità, ma non perchè non sia in grado di farlo  generare correttamente al controller, ma per il fatto che non ho visto alcun software CAM che gestisca questa cosa che non sia un software proprietario di una specifica laser engraver.
Quindi manca il più , e siccome oggi dovrebbero arrivare i componenti da RS, meglio portare avanti l'elettronica per fare i primi test con il semplice ON/OFF !

Grazie mille delle attente e cortesi consulenze Etemenanki!! ti devo almeno una birra! XD
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on May 08, 2013, 11:53 am
ehm, no ... la R da 47K va fra massa e la base del transistor, non fra massa e l'uscita dell'opto ... serve a garantire che il transistor rimanga spento quando attivi l'opto.

Il resto dovrebbe funzionare, solo un suggerimento, se non usi il pwm, non lasciare aperto l'ingresso, per evitare possibili disturbi ... puoi collegarlo al positivo dell'operazionale.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: PaoloP on May 08, 2013, 12:05 pm
Al pin 6 dell'opto non c'è collegato niente.
In quel modo, sulla base del transistor, ci sono una pull-up e una pull-down.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: niki77 on May 08, 2013, 12:14 pm
@etemenanki

Ok , correggo ...

A che PWM ti riferisci, a quello di LD2 ?

Quello di LD2 deve stare collegato sempre in qualche modo, è quello che controlla la potenza massima erogata dal diodo a regime generale, ma come ti avevo spiegato non ha niente a che vedere col cnc controller e tutto il discorso sul PWM che ho fatto prima.

A tal proposito, in caso volessi modificare il controllo di corrente, evitanto appunto quel PWM e passare ad utilizzare un potenziometro, posso farlo collegando il cursore verso R3 un capo verso massa e l'altro capo verso il +9v ?


@ Paolop


Al pin 6 dell'opto non c'è collegato niente.
In quel modo, sulla base del transistor, ci sono una pull-up e una pull-down.


E cosa dovrebbe esserci collegato al pin 6 dell'optoisolatore?
Io li ho sempre usati così !!
Per il discorso che hai fatto sulla base del transistor non ho proprio capito cosa intendi.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on May 08, 2013, 12:27 pm
Si, puoi usare un potenziometro da 10K o simile, ed usarlo per regolare la potenza del laser ... durante la taratura regoli la potenza minima e massima sui due trimmer, mettendolo di volta in volta a zero o al massimo, poi lo usi come comando manuale.

> PaoloP: si, puo sembrare un'uso un po strano ma funziona ... quando l'opto non e' alimentato, la R da 10K ti porta in conduzione il transistor e ti spegne il laser, quando invece e' alimentato, il transistor dell'opto e la R da 47K insieme garantiscono che la tensione sulla base sia meno di 0,6V e tengono il transistor interdetto (aperto) ed il laser funziona ...

EDIT: fra il capo del potenziometro che va a massa e la massa, sarebbe meglio metterci una resistenza, va bene da 2K2 o simili, cosi puoi regolare anche una potenza minima senza che si spenga del tutto ... parliamo sempre comunque di una cinquantina di mW, perche' quel diodo ha una soglia minima a quel livello ... meno di cosi non e' luce coerente ma solo un led molto luminoso ;)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: PaoloP on May 08, 2013, 12:31 pm
Mi fido.  :smiley-mr-green:
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: niki77 on May 08, 2013, 12:35 pm

Si, puoi usare un potenziometro da 10K o simile, ed usarlo per regolare la potenza del laser ... durante la taratura regoli la potenza minima e massima sui due trimmer, mettendolo di volta in volta a zero o al massimo, poi lo usi come comando manuale.

EDIT: fra il capo del potenziometro che va a massa e la massa, sarebbe meglio metterci una resistenza, va bene da 2K2 o simili, cosi puoi regolare anche una potenza minima senza che si spenga del tutto ... parliamo sempre comunque di una cinquantina di mW, perche' quel diodo ha una soglia minima a quel livello ... meno di cosi non e' luce coerente ma solo un led molto luminoso ;)


Ok capo, metto in opera tutto e inizio lo sbroglio, anche perchè poco fà è arrivato il postino con la busta RS  $)

Ci vuole che mi sbrigo, entro domani voglio almeno il pcb pronto  8)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on May 08, 2013, 02:21 pm

... entro domani voglio almeno il pcb pronto  8)


... esagerato  :smiley-eek: ...

Eh, quanto invidio la gente che non ha problemi di tempo libero ... a me il tempo libero ultimamente crea un sacco di problemi ... nel senso che non so piu cosa farne, di tutti quei 5 minuti al mese di tempo libero che mi avanzano ... :P  ]:D
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: niki77 on May 08, 2013, 04:28 pm
(https://dl.dropboxusercontent.com/u/58565158/images/pwm_current_driver_def.png)

(https://dl.dropboxusercontent.com/u/58565158/images/pwm_current_driver_def_pcb.png)

t'è...


Si accettano consigli..
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on May 08, 2013, 05:03 pm
Cosi al volo mi sembra ok, bisogna poi vedere se funziona correttamente nella pratica ;)

Ricordati il dissipatore per il mosfet (a parte che si puo anche montarlo alla rovescia sul lato componenti e fissarlo direttamente su un dissipatore piatto facendo un foro piu grosso dove andrebbe la vite, per far passare anche la testa, se serve ... quindi credo che quello sia il problema minore :D)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: niki77 on May 08, 2013, 05:14 pm
Infatti l'idea era di ficcarlo di sotto e avvitarlo ad una aletta che fa anche da scatola (un pò come gli amplificatori lineari dei cb!)
Non dovrebbe comunque scaldare molto, secondo i tuoi calcoli a pieno ritmo dovrebbe dissipare poco più di un watt.
Certo la cosa dipende molto dal mosfet che si usa ... ma io ovviamente per non sbagliare ho preso quelli da 343A con una Rds di 0,002 ? .
Per l'alimentazione del diodo adesso provo con i 5v di un alimentatore atx, dovrebbero essere sufficienti, in caso contrario modificandolo dovrei riuscire a portarto anche a qualcosa più di 6v.
La corrente dovrebbe erogarne più che a sufficienza.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on May 08, 2013, 09:55 pm
Nik se funziona bene te lo copio :P
Il driver per il Led blu l'avevo fatto con un bel LM338K in TO-3 xD
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: shake84 on May 09, 2013, 12:34 pm
Per caso se a qualcuno interessasse fare le cose un po' più in grande per avere a disposizione un'area più grande su cui lavorare segnalo questo link:

http://www.instructables.com/id/Frankenstein-Laser-Engraver/ (http://www.instructables.com/id/Frankenstein-Laser-Engraver/)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on May 09, 2013, 01:48 pm
Io l'ho fatto così, anche se per mancanza di tempo non ho piùfinito l'elettronica da montarci su...
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on May 09, 2013, 02:46 pm
"frankenstein laser" :P XD XD XD ... anche la mia prima macchina per scrivere si chiamava Frankenstein ... perche' l'avevo assemblata con i pezzi di 3 rotte che avevano buttato in discarica :P :D  ]:D

Se vuoi un'esempio di CNC laser autocostruito, dai un'occhiata a questo ... 1200x900mm di area di lavoro e progettato per un tubo a CO2, per essere un progettino nato come una perdita di tempo, non c'e' male :P

http://www.youtube.com/watch?v=ALrADCPxiGA

http://www.youtube.com/watch?v=h9FgTOUtqwc
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: niki77 on May 10, 2013, 09:52 am
(https://dl.dropboxusercontent.com/u/58565158/images/laser_dummy_load.jpg)

ecco a voi  ' u carcu fittizziu '.

Scalda un bel pò sopra 1A  1,5A, sarà il caso di metterlo in bagno d'olio come usava fare per i carichi fittizi RF ?
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on May 10, 2013, 10:14 am
No, e' normale che scaldi, in fondo deve dissipare 5 o 6 W in calore ... una ventolina in parte se proprio vuoi abbondare, ma tanto per il tempo che resta connesso ...
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: shake84 on May 10, 2013, 10:19 am

Se vuoi un'esempio di CNC laser autocostruito, dai un'occhiata a questo ... 1200x900mm di area di lavoro e progettato per un tubo a CO2, per essere un progettino nato come una perdita di tempo, non c'e' male :P


Questa si che si può chiamare frankenstein laser  ;)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on May 10, 2013, 12:56 pm


Se vuoi un'esempio di CNC laser autocostruito, dai un'occhiata a questo ... 1200x900mm di area di lavoro e progettato per un tubo a CO2, per essere un progettino nato come una perdita di tempo, non c'e' male :P

Il mio è 30 cm x 30 cm di area utile ed è più che sufficiente per ciò che devo fare :)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: niki77 on May 14, 2013, 09:35 am
(https://dl.dropboxusercontent.com/u/58565158/images/IMG_20130513_201408.jpg)

C.S. pronto.
E' un prototipo, con qualche sbavatura ,ma qualitativamente è più che sufficiente.

Ho assemblato il tutto e cominciato a fare delle prove, ma qualcosa sembra non funzioni.
Ruotando R3 ottengo valori diversi sui pin 5,6,7 di ic1, e attraverso TR1 riesco a modificare anche il valore massimo ottenibile con R3 al massimo.
Per fare i test ho previsto nel circuito un pulsante, che mette a massa il nodo R18-R2, simulando l'accenzione dell'optoisolatore OK1.
Premendo questo pulsante riesco a misurare al pinedino 2 di ic1 un valore direttamente proporzionale a quanto misurato prima sui piedini 5,6 e 7 sempre di IC1, ma non riesco a misurare nulla sul piedino 1, ne tantomeno sul 3.
C'è stato un momento in cui ho visto un assorbimento di circa 3a sulla linea di alimentazione del diodo e la conseguente accenzione del led sul carico fittizio, ma visto che mi sembrava anomalo, ho tolto immediatamente l'alimentazione e fatto alcune verifiche.
Non mi sembra di aver trovato niente di anomalo, ma il circuito continua a non funzionare e non riesco a replicare nemmeno il comportamento anomalo.
Secondo me è partito qualcosa.
Ho provato a verificare il mosfet, col tester, e pare buono.
Ho provato anche a sostituirlo con un altro, ed in effetti il risultato è lo stesso, penso che non sia questo il componente guasto.
Ora, modifiche particolari non ne ho fatte, ho solo modificato il valore di c8 da 10pf a 5.6pf (non li avevo da 10) ma non credo incida.
Come faccio a testare se l'operazionale è funzionante o se è partito?
Se fosse partito, come può essersi guastato?
Mi spiego meglio, come posso rompere quell'operazionale montato in quella configurazione?Cosa dovrei mettere in corto per provocarne il guasto?
Non conosco affatto la costruzione interna di quei dispositivi, chiedo venia!
Nel frattempo dò una googolata,ma non sono sicuro di capirci qualcosa!
Grazie a tutti.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on May 14, 2013, 12:35 pm
Mah, visto da qui non sembrerebbe esserci nulla di particolare ... l'integrato potrebbe essersi fritto solo se la polarita' e' stata invertita, se l'uscita e' andata a massa, oppure se per qualche motivo sull'uscita che pilota il mosfet ci fosse finita l'alimentazione, non mi vengono in mente particolari situazioni ... il condensatore che hai messo in parallelo alle resistenze di potenza era segnato da 10n, non da 100, ma non ci divrebbe fare piu di tanta differenza, considerate le correnti in gioco ... quello da 10pF e' solo per cancellare ogni possibile disturbo ad alta frequenza, va bene anche 5,6pF ... e immagino tu abbia gia controllato se fra qualche pista c'e' un corto, quindi non te lo chiedo neanche ;)

Se l'operazionale e' partito, non c'e' modo di testarlo, si fa prima a cambiarlo ... per le prove successive puoi fare una cosa, prendi una lampadina da automobile di quelle degli stop e collegala al posto del carico, non ti permette di misurare nulla (per quello ti serve il carico), ma ti da un'indicazione visiva immediata senza friggerti nulla (perche' e' prevista per 12V e la stai usando a 6, quindi anche le correnti in circolo sono minori) ... per misurare la tensione che arriva sul piedino 3, dovresti usare una scala molto bassa, parliamo di pochi millivolt ... puoi provare a sostituire la resistenza R16 da 1K con una da 100 ohm, per aumentare la sensibilita' della retroazione ... e mettere tutti i trimmer a zero (verso massa) prima di dare tensione, per evitare di avere una regolazione gia piu alta del massimo alla partenza ... purtroppo da qui non posso fare tutte le misure che vorrei ...
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: niki77 on May 14, 2013, 01:59 pm
Grazie Etemenanki, puntuale e preciso come sempre...
La possibilità che qualcosa sia andato in corto c'è, magari qualche frammento di reoforo tranciato sul tavolo ci sta, ieri sera non avevo a portata di mano il mio utilissimo tappetino di gomma.
In realtà ho fatto anche un'altra grossa cappellata, ho preso i trimmer a ciclo continuo, quindi se non sto attento ci metto un attimo a passare dal massimo al minimo :(
Stasera faccio le prove che hai detto .
Grazie mille ancora.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: niki77 on May 15, 2013, 09:53 am
Aggiornamento :

IT WORKS !!

purtroppo ci era sfuggito un dettaglio IMPORTANTISSIMO del mio schema elettrico!!

Ho fatto un errore di cablaggio sulla seconda porta dell'operazionale scambiando gli ingressi invertente/non invertente e non funzionava una mazza.Il comportamento anomalo è stato sicuramente di altra natura e nulla a che vedere col problema reale.
Difatto nessun componente infatti si è guastato, solo che non funzionava.

Tengo a precisare che lo schema di Etemenanki era, ed è tutt'ora corretto , sono io che ridisegnandolo ho scambiato i pin quindi se volete realizzare il circuito basandovi sulla mia modificata aspettate la versione definitiva!
Provvederò quanto prima a modificarlo e riportare lo schema aggiornato, dopodichè a lavoro finito renderò disponibili anche i file in formato Eagle per quanti vorranno realizzarselo.


@Etemenanki
Ho notato una cosa, quando il driver è in idle (ovvero non è richiesta l'emissione laser) il diodo led rimane cmq sempre acceso a bassa potenza (bassissima direi, sui 50ma di assorbimento diodo).
Cosa fa si nello schema che questo accada ? Non riesco a capirlo.Eventualmente si può abbassare ancora ? Anche fino a farlo spegnere?
E poi un altra cosa, secondo me strana, ma potrebbe essere normalissimo visto che di operazionali non ne sò veramente NIENTE.
Tramite i due trimmer tr1 e tr2 si può modificare la corrente massima erogabile in base alla posizione di R3, ma ho notato comunque che mutuamente si influenzano.
Ad esempio, se volessi impostare il valore minimo attaverso  tr2 ad un valore molto basso, tipo 50ma ,anche la corrente massima regolata precedentemente attraverso tr1 cambia, si abbassa.
Sembra quasi che la 'finestra' di regolazione si restringa.
Ho notato anche che al di là dell'abbassamento del valore massimo, non si riesce proprio a regolare il valore minimo di corrente sotto i 70/80ma.
Adesso l'ho impostato con minimo a 120ma e massimo a 1200ma , che va già molto bene, ma vorrei capire meglio come funziona .
Ho fatto alcuni test col diodo blu e va benissimo (SONO ARRIVATI ANCHE GLI OCCHIALI E LI HO VOLUTI PROVARE!!! UNA MANO SANTA!!)
Il mosfet non scalda una cippa, nemmeno senza aletta... forse per un uso molto intensivo si potrà intiepidire, ma scaldare non pare proprio.
La prossima prova che voglio fare è  alimentare il tutto con un alimentatore switching AT prelevato da una apparecchiatura elettronica che ha +12 e +5v 5a, ci possono essere problemi per la parte logica a 12v? ho visto sul datasheet che si possono alimentare fino a 32v, non dovrebbero essercene.
Grazie ancora per tutto!
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: leouz on May 15, 2013, 10:57 am
Scusate, ma io non ho mica capito se questo controller che avete appena fatto può funzionare anche con il PWM di arduino, oppure funziona solo con il controller cnc di Niko  :smiley-roll-sweat:

Perche se mi dite qualche test con Arduino son ben disposto a farlo pure io  :)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on May 15, 2013, 11:04 am
Be', allora si spiega anche perche' ti era partito a 3A ... se inverti gli ingressi dell'operazionale, ne inverti il funzionamento ... nel funzionamento normale, piu la corrente si alza, piu l'operazionale la abbassa, e viceversa ... se lo inverti, piu si alza, e piu lui la alza ... a valanga :P :D

Si, in quella configurazione i due trimmer si influenzano a vicenda, del resto la cosa era prevedibile perche' e' uno schema progettato "al volo" per usare ingressi in modo non standard ... il riferimento dallo stabilizzatore doveva essere la corrente minima, e quello dall'operazionale la massima derivata da un pwm convertito in analogica (se mi sentono quelli che fanno laser industriali, mi laserizzano subito :P :D) ... si puo fare una cosa, comunque ... se non ti serve piu usare un'ingreso PWM, si puo eliminare una sezione ed uno dei trimmer, ed usare il potenziometro al posto del trimmer collegato allo stabilizzatore, cosi avresti solo la regolazione manuale della potenza, lasciando comunque l'ingresso di spegnimento.

Inoltre, anche riducendo la tua R8 da 100 a 10 ohm per chiudere il piu possibile, rimane sempre la caduta sul transistor che non permette all'ingresso non invertente dell'operazionale di andare a zero ed interdire tutto completamente, quindi resta una minima corrente  ...  ammetto che non gli avevo dato particolare peso, dato che quei diodi iniziano ad emettere in modo coerente solo oltre i 70 / 80 mA, ma anche tenerli in quello stato di mezza emissione non coerente non e' il massimo ... bisognerebbe riprogettare il tutto, o al limite traslare i riferimenti ad un valore leggermente inferiore alla massa (oppure il riferimento a zero ad un valore un po superiore), ma con una singola alimentazione non e' semplice ... dammi un po di tempo per vedere se si puo fare senza ribaltare completamente lo schema.

EDIT: Leouz, in origine era previsto per usare il pwm da arduino, poi e' stato modificato ... si puo fare, ma con uno schema un po diverso, e va comunque testato.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: niki77 on May 15, 2013, 01:02 pm

... dammi un po di tempo per vedere se si puo fare senza ribaltare completamente lo schema.


Senza fretta , guarda che va comunque benissimo, si tratta solo di finezze!!

A proposito invece, una cosa importante... a livello di scariche elettrostatiche (dannosissime per il diodo laser) possiamo fare qualcosa per questo circuito oppure è abbastanza sicuro di suo?
Che ne sò, avevo pensato ad un relè che col suo contatto NC mette in corto i terminali del diodo quando il driver è spento, è una catsata ?

(https://dl.dropboxusercontent.com/u/58565158/images/pwm_current_driver_r1.png)



EDIT: alcuni test col 'puntino'  :smiley-mr-green:

http://www.youtube.com/watch?v=KMlEa_GqM_0&feature=youtu.be
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on May 15, 2013, 03:09 pm
No, a livelo di scariche elettrostatiche e' protetto dai componenti in parallelo al diodo laser (la resistenza da 1K le azzera, il condensatore si prende cura di eventuali picchi in frequenza molto alta (spikes), ed il diodo dei possibili picchi inversi (ma non delle inversioni di polarita', non regge abbastanza corrente) ... il massimo che puoi fare e' montare quei 3 componenti direttamente nel modulino del laser, cosi e' protetto anche quando lo scolleghi dalla schedina del driver ... o al limite montare semplicemente altri due componenti, una resistenza ed un condensatore, dentro nel modulo, ci dovrebbero stare, e questo proteggerebbe abbastanza bene il diodo quando non e' connesso.

Il rele' e' meglio escluderlo, sarebbe sempre molto piu lento del driver, cosi quando lo accendi c'e' la possibilita' che il driver veda per un'istante un corto e spari la corrente al massimo, e poi quando si apre spara una botta sul diodo laser ... parliamo di microsecondi, ma quei diodi a volte sono abbastanza permalosi ... :P

Se poi vuoi usare un'alimentatore da PC, ti consiglio di aggiungere un po di elettrolitici, perche' quei "cosi" (:P) non sempre sono filtrati in modo decente, o meglio ancora un filtro CLC, usando come bobina magari uno dei toroidi tolto da un'alimentatore per PC rottamato, recuperato da qualche riparatore.

La parte del controllo puo tranquillamente funzionare anche a 12V, ovviamente le tarature sarebbero da ricontrollare ... avevo scelto i 9V perche' cosi comportava l'uso di un regolatore che avrebbe stabilizzato il tutto un po meglio, ma se hai una sorgente a 12V gia stabile, va bene anche quella.

Dalla tua prova "del puntino" vedo che sembra non emettere troppa potenza quando e' in idle, se non ti infastidisce avere l'emissione minima in quelle condizioni, potresti usarlo come raggio guida per centrare il punto di origine dell'oggetto da incidere (un po come i laser rossi che vengono sovrapposti al fascio IR in un'incisore, per controllare dove punta) ... magari controllando se la sostituzione della R8, da 100 a 10, te lo riduce un po senza pregiudicare niente altro ...
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: niki77 on May 15, 2013, 03:50 pm
Ciao,

In realtà non riesco a rendermi conto se sia poca, è comunque molto ben visibile.
Non è deleterea perchè fa molto comodo oltre che come raggio 'guida' anche per collimare bene il fascio(p.s. l'ottica usata in quel video è la peggiore delle 3 che ho in casa :D), solo che penso riduca comuque anche se di poco la vita del diodo stando sempre accesa.
Per la protezione contro l'inversione non c'è problema, se lo connetto al contrario sono un cojone, ed è pure giusto che faccio fuori un diodo da 30€.
Per il resto, scariche elettrostatiche, spikes e varie, se mi dici che è sufficiente quel tipo di protezione mi fido.
Come consigliato monterò i componenti direttamente ai piedi del diodo, non ci sono problemi di spazio , ci sta tutto alla grande.
Pensa che il tipo che me l'ha 'spacciato' in una versione ci ha inquattato dentro anche un driver da quasi 2A  :smiley-eek-blue:
L'alimentatore switching non è proveniente da un pc, ma da uno switch da rack della us.robotics, mi sembra fatto un tantino meglio, in tutti i casi prevederò l'installazione di capacità filtro maggiorata, per il filtro clc valuterò prima la qualità dell'alimentazione, ma credo che possa essere sufficiente così.

Ora è il caso di pensare seriamente al dissipatore,ma per quello devo avere tempo per andare nell'officina di un amico, non posso mettermi a tornire a fresare in casa adesso, faccio troppo rumore!

Stasera intanto se riesco provo a vedere se il segnale del cnc controller riesce ad accendere il fascio.
Per ora l'ho provato solo con lo switch di test che ho aggiunto, la parte opto è l'unica non testata.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on May 15, 2013, 04:24 pm
Se posso darti un consiglio per quanto riguarda la dissipazione.. ho fatto alcune prove visto che inizialmente avevo la tua stessa ottica...
Ottica infilata dentro a vari dissipatori da transistor TO-(qualcosa) funzionava ma non benissimo e si scaldava troppo...
Tubino da 2.5mm di rame avvolto a coprire quasi tutta l'ottica, ci facevo circolare l'ari funzionava ma usciva caldissima, stesso tubino ma con circolazione d'acqua, funziona decisamente bene :)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: niki77 on May 15, 2013, 05:07 pm

Tubino da 2.5mm di rame avvolto a coprire quasi tutta l'ottica, ci facevo circolare l'ari funzionava ma usciva caldissima, stesso tubino ma con circolazione d'acqua, funziona decisamente bene :)


L'ottica?? che intendi per ottica?
A me scalda molto il cuore dell'housing, ovvero il pezzo di rame tornito dove è stato pressato il diodo, ma anche questo conto di rifarlo, ho intenzione di fare un blocco di rame dove alloggiare il diodo tutto di un pezzo con adeguate intercapedini dove far circolare del liquido, cercando di lasciare tra il diodo e le scanalature la minor quantità di rame possibile per fare in modo che il trasferimento termico sia migliore.
Anche qui urge disegnino cad...
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on May 15, 2013, 05:42 pm
Ehm ... possibile, ma non esattamente semplice, specie se vuoi usare il sistema press-fit per fissare il diodo al dissipatore.

Io personalmente, se vuoi rifare il portadiodo, ti consiglio questo sistema

(http://www.o-like.com/images/mce_upload/ts-1.jpg)

al centro vedi quel piccolo cilindretto di ottone filettato all'esterno con la ghiera, e' quello che tiene pressato il diodo nella parte dissipatrice ... ne ho alcuni, ma non ho una camera che funziona decentemente per fare una foto dettagliata, comunque si intuisce lo stesso il funzionamento, hai la sede del diodo da 5,2mm, poi c'e' un pezzo di foro filettato da 6 o 7 mm come la ghiera, la ghierettina si avvita dietro il diodo e lo tiene a posto pressato, ed i fili escono al centro (non e' indispensabile rifare quella ghiera in quel modo, basta un pezzo di barretta filettata, forato al centro e con un paio di tacche per il cacciavite, o un dado saldato ad un'estremita :) ) ... se hai accesso a qualche macchina, e' replicabile abbastanza facilmente ... l'unica cosa che forse non e' cosi facile da trovare e' il maschio M9x0.5 per filettare il portalente.

Non ho un programma cad meccanico, ma se riesco ad installare corel posso fare qualcosa di simile.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: niki77 on May 15, 2013, 05:52 pm

... l'unica cosa che forse non e' cosi facile da trovare e' il maschio M9x0.5 per filettare il portalente.


Sta arrivando... :smiley-mr-green:

9x0.5 e 11x0.5

Comunque ero più per pressarlo il diodo, avevo intenzione di fresare il foro in maniera tale da creare interferenza tra le parti e arrivare all'accoppiamento tra le parti riscaldando la parte forata quello che basta per far entrare il diodo a pressione (ovviamente non va scaldata troppo altrimenti mi gioco il diodo prima della partenza!!)
Il sistema che hai linkato è buono, un pò più macchinoso , ma niente di irrealizzabile. 8)
Ne avevo visti in giro, è una soluzione che terrò in considerazione.

Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on May 15, 2013, 06:25 pm
Be', il principale vantaggio e' che non ti devi costruire una pressetta per incastrarci il diodo ... il secondo vantaggio (anche se si spera di non averne mai bisogno), e' che se per caso ti si frigge il diodo non devi usare la mazzetta per sostituirlo :P.

Poi c'e' da considerare un dettaglio a cui in genere nessuno pensa, e cioe' il trasferimento termico e le possibili vie termiche ... quando fai la sede del diodo da 5,2mm, lo spigolo interno e' difficile farlo "a spigolo" :P ... in genere resta sempre un minimo di rotondita' di raccordo (tanto che in alcuni disegni meccanici di tenute che avevo visto, si "tagliava" in diagonale un qualche decimo, in modo da creare un "vuoto" nel punto in cui la parte andava accoppiata a contatto ... e' vero che si parla di centesimi, ma considera anche che parliamo di un diodo che deve dissipare parecchia potenza in calore, e che per trasferirla ha soltanto la parte del case da 5.2mm a contatto con il resto, che non e' molta ... ci sono un paio di sistemi per aumentare il trasferimento termico, ma dipende dalle macchine che hai a disposizione.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: niki77 on May 15, 2013, 08:46 pm
Diciamo che ho a disposizione molto di più di quello che serve, perche tanto per fare uno o due pezzi non è che mi metto a fare un programma per il centro di lavoro , me li farò a mano, tornio e fresa, penso sia più che sufficiente.
Per l'accoppiamento termico concordo che ogni decimo è prezioso, proprio a tal proposito ritengo che la pressata sia migliore in quanto si va a sfruttare la malleabilità del rame che può deformarsi quel tanto che basta a far raggiungere la massima superficie di contatto col diodo stesso.
Però è una mia opinione, magari altri la pensano diversamente.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on May 16, 2013, 10:25 am
No, no, a livello di principio e' giusto, un diodo pressato nel rame ha una maggiore efficenza in fatto di conduttivita' termica nel punto in cui e' pressato, questo e' corretto ... pero' non dimentichiamoci anche il fatto che il punto di pressione e' in fondo un'anello di contatto del diametro di 5.6mm (in genere 5.56, meno qualcosa nei punti delle tacche), alto in genere 1.15mm ... se fai il calcolo della superficie totale di contatto, ti accorgi che, per quanto buono possa essere il contatto, la superficie e' comunque un po scarsina ...

Se invece progetti la sede del diodo per sfruttare tutto il possibile, puoi arrivare a raddoppiarla, ed usando un filo di pasta termica per riempire i minimi gap che possono rimanere, aumentare di parecchio il trasferimento termico ... non ho installato un cad meccanico, ma posso simulare alcune sezioni usando eagle (se mi sentono i programmatori di eagle a fare una cosa simile mi friggono con la 220 :P) ... comunque ignora la schifezza di disegno e cerca di immaginarle come sezioni meccaniche, con i punti relativi al bordo del diodo in contatto, e non distanziati ;)

Ne ho misurati un paio di quelli che ho qui, il barilotto e' largo 3.6, e la linguetta dove e' saldato alla base e' 4.3, questi spazi non si possono usare, ma se fai il foro passante da 4.5, ti resta utilizzabile un'anello di un'altro mezzo millimetro (la parte di diodo che verrebbe pressata contro la sede dal fissaggio a vite) ... piu ovviamente il trasferimento provocato dallo stesso fissaggio a vite sulla parte inferiore del diodo ... tenendola lunga 4 o 5 mm ed usando un filetto sottile, e della pasta termica sia sul diodo che sul filetto, e facendo la parte esterna molto precisa (quasi a pressione, in fondo :P), il trasferimento termico complessivo dovrebbe almeno raddoppiare ... ovviamente prevedendo adeguati spessori del metallo in corrispondenza dei punti di contatto.

L'unico problema che mi viene in mente e' la difficolta' a lavorare il rame, ci ho provato un paio di volte (a manom, non ho macchine a casa), e si e' sempre comportato piuttosto male ... non collabora per niente :P :D
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: niki77 on May 16, 2013, 04:39 pm
Bhe, potrei usare entrambe le tecnologie, prima presso il diodo in sede poi avvito dietro la flangia che oltre a spingere mi aumenta di un pò la superfice di contatto.

Comunque tornando al lato elettrico... è molto complicato  riuscire a regolare meglio il range di corrente senza stravolgere tutto?
Avevi detto che rinunciando all'ingresso pwm si poteva lavorare sul ref del regolatore.... se ci volessi rinunciare?
:smiley-fat:
Grazie

Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on May 16, 2013, 05:07 pm
No, non e' complicato, si puo fare in due modi ... prima di tutto non ti servono piu (riferiti all'ultimo schema che hai postato) i componenti r3, r4, r5 e tr1, e l'ingresso dell'operazionale pin 5 va a massa (lascia connessi fra loro il 6 ed il 7), a questo punto o metti il potenziometro al posto di tr2 (ma questo ti da una regolazione che potrebbe anche superare la corrente massima che tu vuoi), oppure metti il potenziometro fra il cursore di tr2 e la resistenza r6 (laterale del potenziometro al cursore di tr2, laterale a massa, e cursore del potenziometro alla r6 ... in questo modo, quando fai la taratura, prima metti tr2 a zero ed il potenziometro al massimo, poi con tr2 regoli la massima corrente che vuoi ottenere, in questo modo la regolazione del potenziometro andra' solo da zero a quel massimo, senza poterlo superare e senza friggerti il diodo)

EDIT: e controlla che il potenziometro sia lineare, non logaritmico ;)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: kobra59 on May 17, 2013, 11:08 pm
Scusate la mia richiesta..
Vorrei sapere se con un diodo laser ed cnc si può preparare un circuito stampato PCB, fotosensibilizzato.
dovrebbe fare la stessa cosa della fotoincisione per "consumare" il fotoresist.
Il diodo laser con una cnc dovrebbe "bruciare" la parte del fotoresist la stessa cosa che farebbe il sistema con bromografo che brucia le parti non coperte sul master...
saluti K59
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on May 17, 2013, 11:21 pm
Nel topic se nè già parlato... mi pare...
Si può fare ma oltre ad essere pericolosissimo avresti scarsi risultati, primo la luce che incontra il rame è come una torcia su uno specchio... secondo essendo la luce a dir poco fortissima e riflettendo ovunque andresti a fotosensibilizzare anche dove non serve..
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on May 18, 2013, 10:08 am
Infatti, inoltre la tua idea non e' corretta, scusa ... la fotoincisione non "brucia" il resist, lo polimerizza, facendo in modo che la parte colpita dalla luce resista al "developer" quando lo rimuovi dopo l'esposizione, lasciando sul rame uno strato di vernice non attaccabile dall'acido che poi rimuovera' il rame (per il resist positivo ... il resist negativo invece funziona al contrario, e' la parte non colpita dalla luce che resiste al developer)

E' possibile creare stampati con il laser, ma di sicuro non con un diodo, ti serve un laser CO2 da alcune centinaia di Watt come minimo (devi usare impulsi brevissimi e molto concentrati in modo da riuscire a vaporizzare il metallo senza fonderlo, per evitare riflessioni) ... inoltre il rame deve essere pretrattato per renderlo antiriflesso, perche' e' uno dei pochi materiali che riflette quasi al 100% nei 10600nm (dato che un laser a CO2 puo tagliare anche uno specchio, gli specchi dei laser CO2 sono di rame massiccio, raffreddati ad acqua e tirati a specchio, e per quelli piu professionali anche placcati in oro, oppure in vetro speciale o seleniuro di zinco dorato)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: niki77 on May 18, 2013, 12:14 pm

Il diodo laser con una cnc dovrebbe "bruciare" la parte del fotoresist la stessa cosa che farebbe il sistema con bromografo che brucia le parti non coperte sul master...
saluti K59


Lascia perdere il photoresist, forse si riesce a fare qualcosa con della vernice nera opaca al posto del photoresist, ma è tutto da provare.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: niki77 on May 18, 2013, 03:00 pm

No, non e' complicato, si puo fare in due modi ... prima di tutto non ti servono piu (riferiti all'ultimo schema che hai postato) i componenti r3, r4, r5 e tr1, e l'ingresso dell'operazionale pin 5 va a massa (lascia connessi fra loro il 6 ed il 7)


Praticamente escludo la prima parte dell'operazionale?
se cosi fosse , potrei semplicemente  togliere r5 dal cirduito stampato, rimarrebbe il primo stadio come prima, ma risulterebbe sconnesso dal resto quindi non influenzerebbe più niente.
E' che faccio molto prima così.Può dare problemi?


a questo punto o metti il potenziometro al posto di tr2 (ma questo ti da una regolazione che potrebbe anche superare la corrente massima che tu vuoi)


Lo escluderei visto il costo dei diodi :D


, oppure metti il potenziometro fra il cursore di tr2 e la resistenza r6 (laterale del potenziometro al cursore di tr2, laterale a massa, e cursore del potenziometro alla r6 ... in questo modo, quando fai la taratura, prima metti tr2 a zero ed il potenziometro al massimo, poi con tr2 regoli la massima corrente che vuoi ottenere, in questo modo la regolazione del potenziometro andra' solo da zero a quel massimo, senza poterlo superare e senza friggerti il diodo)


Ok ed in questo caso la corrente in idle del diodo chi la controlla ?
Dovrebbe essere direttamente proporzionale a quanto è stata regolata la corrente di lavoro in stato acceso, giusto?


EDIT: e controlla che il potenziometro sia lineare, non logaritmico ;)

Bhè si, anche se funzionalmente non cambia niente se non la più difficile regolazione.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on May 18, 2013, 03:43 pm

...  togliere r5 dal cirduito stampato ...


No, non da nessun problema.

Quote
... Ok ed in questo caso la corrente in idle del diodo chi la controlla ?
Dovrebbe essere direttamente proporzionale a quanto è stata regolata la massima , giusto?


La variazione dovrebbe essere pochissima, specie cambiando R8 da 100 a 10 ohm ... ti abbatte quasi tutta la tensione di riferimento, perche' chiude dopo la resistenza da 10K, quindi anche se avessi la corrente massima regolata al massimo, in idle dovrebbe dartene veramente pochissima.

Per il potenziometro lineare, non c'e' una grandissima differenza, ma e' sempre meglio avere una regolazione piu regolare, specie verso la potenza piu alta, anche perche' non hai un LPM collegato, quindi dovresti andare ad occhio, e non e' facile (a meno di non usare un voltmetro per leggere la tensione sulla resistenza di limitazione, magari sfruttando la meta' inutilizzata dell'operazionale ... non ti darebbe ovviamente una lettura della reale potenza emessa, ma potrebbe essere usato per leggere, ad esempio, da 0 a 100%, in base alla corrente ...)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Nov 15, 2013, 03:54 pm
@Niki77 hai novità sei più andato avanti ? e voialtri ragazzi ?

Io ho rispolverato la piccola e sto finendo la grande viste le giornate piovose e l'influenza...
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: niki77 on Nov 15, 2013, 07:18 pm
Di che tipo?
L'elettronica di controllo del diodo fatta dal mitico etemenanki va come un treno.
Ho dovuto reistallare tutto nel PC del CN perche si era sputtanato il kerne rtai, ma ora è aposto.
Ho fatto il postprcessor per artcam, cosi i percorsi di taglio/incisione me li faccio alla stessa maniera in cui fascio gli altri e ne sono molto soddisfatto.
Ho modificato il CN ricavando l' uscita per pilotare l' accensione del diodo e quindi anche questo è a posto.
Mi è rimasto da finire il dissipatore per il diodo e assemblare regolatore/alimentatore/diodo in modo da avere un unità compatta da poter inter cambiare con il mandrino della mia fresa.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Nov 15, 2013, 08:09 pm
Però, complimenti :)
una domandina, non ho ben capito, come software cosa usi ? inkscape e qualche addons fatto appositamente ? tipo Gcode tools o cosa ?
io come hw uso quello dello scorso anno, solo che ho difficoltà a impostare la nuova area nel tool che mi trasforma il disegno in Gcode, nonostante la cnc sia 30x30cm contro i 33x33mm di quella originale mi stampa sempre su un area troppo piccola.. per questo chiedevo che software usi...
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: niki77 on Nov 15, 2013, 08:12 pm
Come controllo CN uso emc2,per creare i percorsi Artcam,ma  è un prodotto a pagamento.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Nov 15, 2013, 09:13 pm
An :)
Va bene :)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Nov 17, 2013, 05:05 pm
Sto provando un laser Ir per incidere delle superfici chiare, qualcuno ho idea di come fare a metterli a fuoco per bene ? lavora ad 808 nm e col cellulare o altre telecamere faccio un sacco di fatica a vedere il punto luminoso...
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Nov 17, 2013, 06:00 pm
Prevedi una posizione a bassissima intensita' per la messa a fuoco (attenzione, che deve comunque essere superiore alla soglia di emissione coerente, perche' al di sotto non e' luce coerente e non la metti a fuoco bene)

In alternativa, recuperare un filtro OD2 o OD3 e metterlo davanti all'obbiettivo, la densita' ottica dipende dalla potenza del tuo diodo, li vendono pure su ebay e simili, non servono professionali, e dovrebbero attenuare allo stesso modo anche gli infrarossi, impedendo al puntino di "bruciare" l'immagine della webcam saturandola (occhio, non ND2, OD2 ... ND2=attenuazione 2:1, OD2=attenuazione 100:1 ... c'e' una "leggerissima differenza", fra le due scale, la prima va in base al numero, la seconda moltiplica ogni attenuazione precedente per dieci :P XD XD XD ... quindi per avere attenuazioni simili, ad esempio, ad un OD2.1, che attenua circa 128:1, dovresti usare un ND128 ...)

Se poi non trovi i filtri graduati OD a poco prezzo, puoi usare delle "Cinesate" in ND tipo ad esempio questi http://www.ebay.com/itm/40-5mm-ND32-Neutral-Density-ND-Lens-Filter-For-Olympus-E-P1-E-P2-DSLR-Camera-new-/250958149226?pt=Camera_Filters&hash=item3a6e45766a ... e' un ND32, il che significa che gia attenua 32:1, e magari usando pure il controllo di luminosita', e' sufficente ... altrimenti ne puoi montare due in serie, e diventa un ND64 )oppure far tagliare uno di quelli da un vetraio in 3 o 4 parti ed usarle sovrapposte, se pensi di non usarlo per nient'altro)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Nov 17, 2013, 07:36 pm

Prevedi una posizione a bassissima intensita' per la messa a fuoco (attenzione, che deve comunque essere superiore alla soglia di emissione coerente, perche' al di sotto non e' luce coerente e non la metti a fuoco bene)



Questo l'ho sempre fatto pure con quelli a luce visibile, li accendevo appena e li calibravo su una supererficie scura ed opaca e ad occhio nudo li  mettevo a fuoco (con gli occhiali nemmeno vedevo il puntino).
Ora cerco di capire che sono sti filtri, grazie :)

Niki, potresti pubblicare il master del pcb del tuo driver per laser ? vorrei provarlo ma non ho voglia di disegnarlo da zero :P
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Nov 18, 2013, 08:15 am
Sono semplici filtri "grigio neutro" di vetro, che servono per attenuare la luce ... quelli piu alti li si usano nel campo dei laser o della fotografia solare, quelli piu bassi anche solo per attenuare la troppa luminosita' in foto normali (con pellicola o macchine professionali, di solito) ... la differenza principale e' nelle scale di attenuazione (e nel costo), i ND, detti anche "stop" in gergo fotografico, vanno in base al numero, raddoppiando (ND2=2:1 , ND4=4:1 , ND8=8:1 , ecc), mentre quelli OD moltiplicano per 10 ogni livello precedente (OD1=10:1 , OD2=100:1 , OD3=1000:1 , ecc)

Se con la telecamera non riesci a focalizzare perche' ti fa sempre la "macchia" da sovreaesposizione, mettendo un filtro davanti all'obbiettivo, in modo da attenuare la luce che arriva alla camera e non sovraesporre piu', ti dovrebbe risolvere il problema (ovviamente a quel punto vedrai solo il puntino e niente altro, ma alla fine e' quello che a te serve mettere a fuoco ;) ).
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: niki77 on Nov 18, 2013, 10:21 am

Niki, potresti pubblicare il master del pcb del tuo driver per laser ? vorrei provarlo ma non ho voglia di disegnarlo da zero :P



Ti dò i file eagle, cosi se te lo vuoi modificare fai prima.


Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Nov 18, 2013, 01:47 pm
Perfetto, grazie ad entrambi !
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: cece99 on Dec 30, 2013, 06:58 pm
Alla fine come procedono queste laser engraver?
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Jan 01, 2014, 04:35 pm
La mia, quella piccola, benone. la grande la sto ricostruendo
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: AleCune93 on Jan 14, 2014, 08:51 pm
Ciao a tutti :D

Quando ho visto questo topic ho non ho desistito dal leggerlo e mettermi in testa di costruirmi anch'io una cnc laser.. E' da una vita che lo cerco, e mi tornerebbe molto ma molto utile!!

Mi sono letto più volte tutte le pagine, ma ancora non riesco a capirci praticamente zero.. Sono riuscito ad arrivare al punto che mi servono 2 lettori cd, con le relative meccaniche per muovere l'asse x e y.. Posso recuperare il diodo laser da un lettore, ma ho letto che non è consigliato per la qualità..
Comunque, se fino alle prime pagina riuscivo a capirci qualcosa, da quando ho cominciato a leggere di laser professionali, dissipatori, collimazione, laser blu, viola, rossi sono andato in panne..

Cosa deve fare un povero cristo per riuscire a tagliare un semplice A4?  :smiley-sweat:
Datemi almeno un input..anche se immagino che di input ce ne siano fin troppi nelle pagine precedenti  =(
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Jan 15, 2014, 03:21 pm
Per tagliare un A4 devi costruirti una macchina grande -> costosa e complessa da costruire, ti consiglio di farti quella piccola, imparare ad usarla e poi construirne una grande...
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Jan 15, 2014, 03:44 pm
EHM ... per "tagliare" un'A4 (supponendo che tu non intenda tagliare solo un foglio di carta ;) ), serve un laser di una certa potenza, che comporta determinati rischi potenziali, e quindi che necessita di determinate cautele d'uso ... cosa hai in mente di fare, di preciso ?
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: AleCune93 on Jan 15, 2014, 04:25 pm
@ratto, infatti mi sa che l'idea principale era, prima costruirmene una con i lettori cd.. poi in caso una grande, ma alla fine una cosa "modesta" (penso).. non devo di certo superare la dimensione di un A4.. però intanto mi basterebbe farne una piccolina.. il rimedio poi per tagliare un a4 si trova..

@etemenaki, e invece devo proprio tagliare un solo foglio di carta.. Per quanto ridicolo possa essere mi serve solo un foglio alla volta (e può essere sia un A4 normale, fino ad arrivare ad un fabriano 220g/mq).. Non so però quanta potenza necessiti un fabriano da 220, ma conta comunque che ci sarà sempre un solo foglio alla volta..
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Jan 15, 2014, 05:07 pm
Tagliare un fab da 220gr/mq non è cosa da poco, non tanto per la potenza quanto per la lunghezza d'onda da usare, devi per forza andare fuori dal campo della luce visibile per fare un taglio netto e senza bruciare tutto ergo devi usare un laser IR almeno da 500mw + o - con annessi e connessi... detto questo nella discussione leggi che trovi tutti i dati poi ti diamo una mano ove necessario...
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: AleCune93 on Jan 15, 2014, 05:16 pm
Ok perfetto.. Allora do un occhiata e vedo di tirarmi giu almeno la lista di tutti i materiali.. cosi posso cominciare da qualcosa..!!
Però, una domanda.. ho letto male, o se la costruisco utilizzando le parti dei lettori cd mi resta un area di taglio di circa 3 cm..!?
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Jan 15, 2014, 06:03 pm
Io con la mia arrivo sui 36-37 mm massimo... fatta con i dvd, se però usi e trovi dei carrelli per vecchi floppy disk da quant'erano 8" ? si... http://it.wikipedia.org/wiki/Evoluzione_del_floppy_disk
hai un area di lavoro ben più grande anche se credo che la vite senza fine sia leggermente più imprecisa...
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Jan 15, 2014, 06:14 pm
Per tagliare della carta di quella grammatura senza bruciarla in nessun modo, purtroppo, bisogna andare su un tubo a CO2 da almeno 20W (meglio 40), ed usare una certa velocita' (la tagli anche con 1W o meno di laser UV, ma alla velocita' che serve con 1W, i bordi del taglio potrebbero rimanere anneriti o leggermente carbonizzati)

esempio della velocita' necessaria a tagliare la carta con una 40W senza carbonizzarla:

http://www.youtube.com/watch?v=L-YyxtKGTEU


questa invece e' un'altra autocostruita da uno che ha usato un diodo laser da 405nm (UV) tolto da un masterizzatore bluray (e pure un'Arduino :P) ... molto piu lenta, anche se il foglio e' carta normale da 90g ... e con il 220g mi sa che prenderebbe fuoco :P

http://www.youtube.com/watch?v=iEUGbagf5-4
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: AleCune93 on Jan 15, 2014, 06:20 pm
Si insomma.. diciamo che se volessi tagliare un A4 da 220g farei prima a spaccarmi le dita tagliandolo con la forbicina, che costruire una cnc laser..  =(
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Jan 15, 2014, 07:56 pm
No ... solo che non basta costruirsi una CNC con il diodo da 1W come quelle per fare engraving sulla plastica, tutto qui ;)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Madwriter on Jan 15, 2014, 08:54 pm
scusate se mi intrometto ma esiste un controller usb per dei nema 17 dal costo non troppo esorbitante? già assemblato magari  :smiley-mr-green:
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: PaoloP on Jan 15, 2014, 09:20 pm
--> http://www.ebay.com/itm/Sanguinololu-1-3a-Complete-Kit-RepRap-Prusa-Mendel-Huxley-MendelMax-RAMPS/140725613082?_trksid=p2047675.m2109&_trkparms=aid%3D555012%26algo%3DPW.MBE%26ao%3D1%26asc%3D389%26meid%3D4141438297949175950%26pid%3D100010%26prg%3D1076%26rk%3D5%26rkt%3D15%26sd%3D310702269807%26
Da assemblare.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: AleCune93 on Jan 15, 2014, 09:50 pm
Mmm.. forse è meglio se prima smonto dei lettori cd e mi faccio una mini cnc con quelli.. tanto per capire il meccanismo e prenderci la mano.. al limite si vedrà se ingrandirla, e se sono abbastanza capace per farlo..  :P
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Jan 16, 2014, 10:09 am
Be', in quel modo, oltre a familiarizzare con i problemi legati ad una CNC standard (allineamentil tolleranze, costruzione, ecc) ti avvicini anche ai problemi posti dalla gestione di un'apparecchiatura che contiene un laser (che non e' assolutamente pericoloso, a patto di rispettare alcune regole di buonsenso e di usare la testa ;) ) ... e puoi iniziare con qualche esperimento di incisione (c'e' gente che le ha costruite solo per inciderci il proprio logo sul telefonino e simili altre applicazioni "casalinghe" :P)

Soprattutto, procurati un paio di occhiali protettivi, per la lunghezza d'onda del laser che usi ... quelli rosso-arancio per l'UV, se usi un diodo da 405nm, quelli specifici per IR se usi un diodo o modulo IR, quelli in plexiglass se sceglerai di costruirti una CNC con un tubo a CO2 ... e ricordarsi sempre che "occhiali protettivi" vuol dire che un riflesso casuale non ti strina la retina, NON vuol dire che "gia che li indosso, posso guardarci dentro" ... ;) XD

Se decidi di farlo, ti suggerisco un diodo UV di quelli recuperati dai masterizzatori bluray, con un driver che abbia un'ingresso TTL per il pilotaggio ... li vendono anche sfusi, e costano un po di meno, ma se non hai familiarita' con il "maneggio" dei diodi laser (sono molto permalosi, un po di cariche elettrostatiche e si bruciano facilmente), ti consiglio di prendere un modulino gia assemblato ... costera' qualche euro in piu, ma almeno ti risparmi la rogna di doverti costruire una pressetta su misura, ed il rischio di romperli pressandoli nel portadiodo ... evita quei "kit" spacciati su ebay come 150 o 200 mW che hanno solo il portadiodo da 12mm, meglio un modulino con alimentatore esterno e ventolina, oppure un portadiodo di quelli "robusti" da 18mm da inserire in un tuo dissipatore ...
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Sandrinovola on Jun 02, 2014, 01:44 pm
Buongiono a tutti, dopo aver letto questo mega topic ho voglia di costruirmi anch'io la mia piccola CNC a taglio laser, ho gia procurato 2 masterizzatori DVD e li sto smontando, domanda: a che altezza devo mettere la struttura porta carrello verticale da quella posta sotto orizzontale? Inoltre li deov mettere quello verticale in corrisondenza del fine corsa di quello orizzontale?....

Elettronica su sito di MINI in the box ho trovato schede madri arduino e controller...potrei usare questo come controller per gli sterre dei motorini....scusate non ho familiarità con i termini esatti di ogni componente...
link per le schede della arduino..
http://www.miniinthebox.com/it/arduino_c5028
link per la scheda passo passo
http://www.miniinthebox.com/it/scheda-driver-motore-passo-passo-uln2003-per-arduino-5v-4-fasi-5-linee-_p381455.html
può andare bene?

grazie...

Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: nid69ita on Jun 02, 2014, 01:55 pm
@Sandrinovola,
ti invitiamo a presentarti qui: http://forum.arduino.cc/index.php?topic=113640.0
e a leggere il regolamento: http://forum.arduino.cc/index.php?topic=149082.0
- qui una serie di schede by xxxPighi per i collegamenti elettronici vari: http://forum.arduino.cc/index.php?topic=146152.0
- qui le pinout delle varie schede by xxxPighi: http://forum.arduino.cc/index.php?topic=151646.0
- qui una serie di link utili: http://forum.arduino.cc/index.php?topic=126861.0
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Sandrinovola on Jun 03, 2014, 04:48 pm
Grazie Igor, iniziorò dalla base per farmi un'idea di cosa leggere e seguire le istruzioni...sperm ben
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Nemecek88 on Jul 10, 2014, 09:06 pm
Salve ragazzi una domanda con una tb6560 posso far funzionare i motori dei dvd anche se sono brushless, non stepper. Senza fare guai??  Un altra domanda ho recuperato le strutture da 3 vekki dvd e non dvd rom dei pc.  Sono di plastica non hanno l asse filettato ma ingranaggi di plastica!  :D. Cosa devo fa ragazzi???  Voglio fare questa mini cnc laser
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Jul 11, 2014, 11:40 pm
Perdona la mia schiettezza ma si capisce ben poco della tua domanda, mischi due argomenti differenti, se puoi usare i tre carrelli di plastica ? boh, bisognerebbe vederli e capire se la cosa è fattibile, molto dipende dalle tue capacità meccaniche.
Per quanto riguarda il tb6560, non l'ho mai usato, ma come puoi ben vedere non usa arduino ergo,siamo off topic e sei nel forum sbagliato :)
Se poi vuoi come tutti coloro che l'han fatta realizzarne una con arduino siamo a disposizione per ulteriori chiarimenti, ciao
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: lestofante on Jul 12, 2014, 12:38 am
il TB6560è un driver per gli stepper, quì ci sono tutte le infoche servono: http://reprap.org/wiki/4_Axis_TB6560_CNC_Stepper_Motor_Driver_Board_Controller

per il resto dovresti fare qualche foto e spiegarti per bene. Quello è un driver per solo gli stepper quindi devi assicrrti di usare i motori giusti
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Nemecek88 on Jul 12, 2014, 11:01 am
Ok grazie lesto
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Nemecek88 on Jul 12, 2014, 11:03 am
Ratto la tb6560 la connetto con arduino
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: ratto93 on Jul 13, 2014, 04:12 pm
Sicuro si possa? devi emulare una LPT.. 
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Nemecek88 on Jul 13, 2014, 07:03 pm
si ho visto molti video su youtube  che si connette a arduino  ...  ho recuperato le strutture buone dei lettori cd  domani monto il tutto e proviamo
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: pictux on Jul 30, 2014, 11:10 pm
Ciao,
al fab10 ne ho viste un paio di lasercutter diy.
Una era la Mr Beam:
http://mr-beam.org/

e l'altra, quella di cui mi son innamorato, la Resha Laser:
http://www.reshalaser.org/

Quest'ultima ha tutti pezzi stampabili con 3d, e componenti standard (nel senso che ho usato quel che avevo a casa di magazzino per le reprap).
Io la sto usando come plotter xy per un altro progettino, percui come hw sto usando una Arduino UNO (e fw GRBL) con FabScan shield (o si potrebbe meglio usare GRBL shield).
Lato sw parto da inkscape + plugin per generare gcode, e poi UniversalGcodeSender per l'invio.

Qui qualche foto della Risha:
http://bit.ly/RishaPitusso

Il tutto ovviamente in fase di elaborazione  :P
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: karnhack on Sep 20, 2014, 12:56 pm
Scusate se mi intrometto, sto seguendo lo stesso progetto ma anziché mettere un laser mi servirebbe collegare un terzo motore collegato ad un pennino. Non riesco a capire su che pin  di arduino va collegato  visto che il file grbl.hex contiene solo numeri e non so dove recuperare uno schema a tre assi...  :*
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: lestofante on Sep 20, 2014, 01:41 pm
l'HEX non contiene "solo" numeri, ma i comandi in formato macchina (ok, in informatica tutto è un numero).
In ogni caso leggere quel codice è molto complesso, molto più semplice recuperare gli schemi
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: pictux on Sep 22, 2014, 01:19 am

Scusate se mi intrometto, sto seguendo lo stesso progetto ma anziché mettere un laser mi servirebbe collegare un terzo motore collegato ad un pennino. Non riesco a capire su che pin  di arduino va collegato  visto che il file grbl.hex contiene solo numeri e non so dove recuperare uno schema a tre assi...  :*


GRBL è un progetto a sè:
https://github.com/grbl/grbl
usato in svariati altri progetti, come per esempio Shapeoko: http://www.shapeoko.com/

Quindi se ti scarichi i sorgenti dal github del progetto originario, e ti leggi la documentazione pubblicata, capisci come e cosa modificare e come ricompilare.

In ogni caso, io ho usato un FabScan shield, ideato per il FabScan (lo scanner 3d opensource e lowcost):
hci.rwth-aachen.de/fabscan
ci ho aggiunto 2 pololu per i due assi, e poi ho utilizzato un piedino per la gestione della penna.
La penna viene gestita da un servo (che grbl non riesce a gestire) collegato ad un ATtiny.
Quindi quando a quest'ultinmo arriva un segnale su un certo piedino, questo pilota il servo per far abbassare la penna.

Qui puoi trovare la mia versione di GRBL:
https://github.com/pictux/RishaLaser_GRBL
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: karnhack on Sep 22, 2014, 08:15 pm
poi alla fine ho capito che sui pin successivi dello schema viene già gestito il terzo motore, quindi  bastava solo collegarci un easydriver... riguardo al motore del pennino sto usando quello di un vecchio floppy
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Jujo on Sep 23, 2014, 10:58 am


In ogni caso, io ho usato un FabScan shield, ideato per il FabScan (lo scanner 3d opensource e lowcost):
hci.rwth-aachen.de/fabscan
ci ho aggiunto 2 pololu per i due assi, e poi ho utilizzato un piedino per la gestione della penna.
La penna viene gestita da un servo (che grbl non riesce a gestire) collegato ad un ATtiny.
Quindi quando a quest'ultinmo arriva un segnale su un certo piedino, questo pilota il servo per far abbassare la penna.


L'idea è la stessa che ho avuto io. Fabscan shield che ho già preso, un attiny per il servo. Però io ho solo avuto l'idea,  tu l'hai realizzata, che è una cosa ben diversa. Sei sempre avanti!!
Però non te la puoi cavare così Pitusso.  Fuori  le foto e i video!!!    :) :P :smiley-mr-green:
Hai usato solo il DIR per pilotare il servo? Mi farà molto piacere rivederti alla MF, mi ricordo sempre il cicciobot che abbiamo fatto a Milano al campus arduino nel.. che anno era? 2010? come passa il tempo...



Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: pictux on Sep 23, 2014, 02:52 pm
Ciao caro @alegiaco  :)

Quote
L'idea è la stessa che ho avuto io. Fabscan shield che ho già preso, un attiny per il servo. Però io ho solo avuto l'idea,  tu l'hai realizzata, che è una cosa ben diversa. Sei sempre avanti!!


questo conferma a tutti e due che è una buona idea  ;)

Quote
Però non te la puoi cavare così Pitusso.  Fuori  le foto e i video!!!    smiley smiley-razz smiley-mr-green


foto le avevo già postate, anche se un poco datate:
http://bit.ly/RishaPitusso

Quote
Hai usato solo il DIR per pilotare il servo? Mi farà molto piacere rivederti alla MF, mi ricordo sempre il cicciobot che abbiamo fatto a Milano al campus arduino nel.. che anno era? 2010? come passa il tempo...


per pilotare il servo ho usato il SPINDLE_ENABLE, che praticamente sarebbe lo stesso che userei per accendere il tool (laser o fresa che sia).

ahaah mitico cicciobot  :smiley-yell: grande team!
se sei in vena di ricordi, beccati la gallery di quel maggico ArduinoCamp 2011:
https://picasaweb.google.com/101137849928958778147/ArduinoCamp2011

Ci vediamo (anche quest'anno  ;)) alla MF!
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: heellflip on Sep 24, 2014, 01:17 am
Ciao a tutti !

Sto realizzando un progetto molto simile solo che vorrei muovere una penna ,mi ritrovo due guide da lettore/masterizzatore  ,una adafruit motor shield v2:
https://learn.adafruit.com/adafruit-motor-shield-v2-for-arduino/overview
ed Arduino, UNO solo che non sono riuscito a far funzionare grbl come firmware ,va bene per questa shield? utilizza i tb6612 come driver, non riesco proprio a far muovere i motori inviando il gcode.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: cece99 on Sep 24, 2014, 07:30 am
Anche io avevo usato lo shield Ada fruit. Non puoi usare GRBL ma devi usare uno sketch apposito, se non sbaglio avevo spiegato tutto (parolone) in un post precedente...
Io ho usato la V1 che sembra diversa, non si se il procedimento si possa applicare alla tua.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: karnhack on Sep 24, 2014, 10:34 am
Io sto usando grbl controller e come pennino  ho attaccato un graphos ad un braccetto HD... foto (https://www.dropbox.com/s/8aoxti8ndq4y1m1/10428474_10202562474965082_1177074402751265218_n.jpg?dl=0)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: pictux on Sep 24, 2014, 12:03 pm
@karnjack
stupendo!
Ti va di condividere il progetto un po' più approfonditamente?
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: heellflip on Sep 24, 2014, 12:12 pm
Cece99 avevo visto... ho letto tutto ,ho scaricato il firmware che dici, ma poi come mandavi il gcode ad arduino? con quale programma?
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: karnhack on Sep 24, 2014, 12:30 pm

@karnjack
stupendo!
Ti va di condividere il progetto un po' più approfonditamente?

Grazie mille, certo che posso approfondire ma solo riguardo alla meccanica perché su elettronica e programmazione sono quasi a zero e sto copiando dai progetti già fatti. Scrivo un post qui o ne apro un altro?
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: lestofante on Sep 24, 2014, 01:27 pm
se la meccanca è completa e hai voglia di fare una bella presentazione, fai una discussione dedicata, magari qualcuno vuole replicare o approfondire il tuo design e quindi teniamo il tutto più pulito, e magari finisci anche in megatopic :D
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: cece99 on Sep 24, 2014, 01:51 pm

Cece99 avevo visto... ho letto tutto ,ho scaricato il firmware che dici, ma poi come mandavi il gcode ad arduino? con quale programma?


Mi pareva che si chiamasse "Hydra"
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: heellflip on Sep 24, 2014, 02:19 pm
ok grazie, ora faccio una ricerca...
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: daysleeper on Oct 14, 2014, 06:04 pm
Ciao ragazzi,
vi sto leggendo da un po' (sono a metà del topic) perchè un laserino cnc mi garba parecchio.
Per la meccanica della cnc non ci sono problemi, penso che mi affiderò ad un hbot o core xy fatto con guide dei cassetti e filo spectra per iniziare. (oppure alle solite meccaniche di lettori cd/dvd, giusto per iniziare).
Anche per la parte arduinica e per la parte motoristica non dovrei avere troppi problemi, i miei dubbi sono sul laser.
Non avendo mai maneggiato un laser e avendo poco tempo a disposizione sono indeciso se "investirlo" nel cannibalizzare un paio di masterizzatori e fare il giocattolino 4cmX4cm massimo o se investire un paio di centoni e ottenere direttamente qualcosa di più serio.
La mia idea era di prendere 2 laser, uno per test e uno di potenza da utilizzare dopo le prime prove, prendendo solo un driver e un solo housing (se sostituibile velocemente, altrimenti direttamente 2 housing ma di dimensioni uguali) e degli occhiali di protezione.
Le potenze in gioco mi lasciano perplesso.
Per il laser di test mi basta "vedere"il raggio e avere un minimo di potenza per vedere se tutti i controlli del driver funzionano. Mi pare di capire che con un 100mw dovrei farcela, ovviamente a parità di costo potrei utilizzare anche altre potenze.
Per il laser da taglio mi pare di capire che i migliori siano blu/viola che arrivino a 2w di potenza, ma che anche con questi si tagli poco (magari qualche mm di balsa?).
Ho provato a seguire i link ebay dei primi messaggi del topic ma non sono più attivi, a volte nemmeno gli altri shop online.
Dove mi posso fidare a comprare? (e magari spendere il giusto)

vorrei:
- diodo laser da test (direi blu, gli occhiali alla fine costicchiano e ne vorrei un paio solo)
http://www.ebay.it/itm/20mW-405nm-Violet-Blue-Laser-Diode-Module-w-Driver-Focusable-2-/151235760143?pt=UK_Gadgets&hash=item23365a900f
http://www.ebay.it/itm/12V-405nm-200mw-Violet-Blue-Laser-Dot-Module-w-Driver-out-/191046638494?pt=LH_DefaultDomain_0&hash=item2c7b445b9e

- diodo da lavoro da circa 1.5-2mw
http://www.ebay.it/itm/2W-445nm-M140-Blue-Laser-Diode-In-Copper-Module-W-Leads-/170955273487?pt=LH_DefaultDomain_0&hash=item27cdba750f

- housing adatto, due nel caso sia difficile scambiare i diodi

- driver in grado di pilotare entrambe i diodi

- occhiali di protezione (qua ho letto molte voci diverse, chi dice che devono essere di marca, chi dice che devono solo essere del colore complementare del diodo, ecc ecc.. non ho un'idea chiara)
http://www.ebay.it/itm/New-200-540nm-Eye-Protection-Goggles-Green-Blue-Laser-Safety-Glasses-Free-Ship-/120883339898?pt=LH_DefaultDomain_0&hash=item1c2535627a
http://www.ebay.it/itm/Protective-Goggles-for-Violet-Blue-400nm-450nm-Laser-Safety-Glasses-/121218946151?pt=LH_DefaultDomain_0&hash=item1c39365467

Qualche shop online o qualche inserzione ebay più consigliata?
Visto che devo prendere diversa roba direi che sarebbe meglio un singolo negozio online. 
Ci stiamo dentro con tutto in un 100-150€ (altri 50 mi serviranno per la meccanica!):~
Chiedo aiuto a voi per tenere bassi i costi, altrimenti io prenderei tanta roba inutile che tanto valeva prendere un kit da 300€ già bello che pronto da montare su una cnc...  =(
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Oct 15, 2014, 11:16 am
Senza tralasciare le ovvie e dovute cautele, in fatto di sicurezza (ricordati che di occhi ne hai solo 2, e che non hanno il connettore per la sostituzione, se ne bruci uno, te lo tieni bruciato :P :D), direi che 100mW di diodo laser sono gia piu che sufficenti per incidere plastiche o tagliare (piu che altro bruciare :P) carta, a bassa velocita', quindi per le prove, se devi solo "vedere" come si comporta il tutto, direi che dai 3 ai 5 mW sono piu che sufficenti (ricordati che non incidi con un raggio, ma con il punto di fuoco dell'obbiettivo di focalizzazione, quindi anche 5mW fanno un bel puntino estremamente visibile ;))

Per quanto riguarda la lunghezza d'onda (colore), dipende molto da cosa ci devi tagliare o incidere ... il massimo sarebbero i 10600nm del CO2, ma non e' proponibile a livello minimo, costi e potenze sono troppo alti ... i diodi dei videoproiettori Casio sono a 455nm (blu/azzurro), e si, possono arrivare a 2W (c'e' chi ci ha tirato fuori anche di piu), ma solo con sistemi di raffreddamento molto efficenti e per periodi di tempo limitati ... impostarli ad 1W massimo e dimezzare la velocita', ne allunga la vita di 10 volte ... poi per quanto riguarda il colore dell'oggetto, piu e' chiaro e simile al colore del laser, piu difficile e' inciderlo (un'oggetto blu, appare blu perche' riflette la luce di quel colore, uno bianco perche' riflette tutti i colori, piu l'oggetto riflette, piu difficile e' lavorarlo)

una possibile alternativa puo essere l'usare diodi verso gli UV (400nm o meno), come quelli per i masterizzatori bluray da 405nm ... richiedono un'obbiettivo con lenti trattate antiriflesso per i 400nm, come quelli blu, ed in genere arrivano a 500mW (anche i piu comuni ed economici possono essere utilizzati a 100mW senza problemi, ed anche se piu lentamente, bruciano pure loro), e c'e' chi ci ha fatto qualche realizzazione interessante ... oppure l'infrarosso, ci sono diodi da 2W in case da 9mm, abbastanza decenti e di prezzo buono, ed anche gli infrarossi, come gli UV, vengono riflessi di meno dai vari materiali, pero' hai lo svantaggio della quasi invisibilita' del raggio (ad 808nm vedi appena un puntino rosso scuro che sembra pochissimo luminoso, anche con un diodo da 2W che fonde la plastica in un paio di secondi, e la cosa e' pericolosa, perche' porta a sottostimare il rischio ... 2W di infrarossi distruggono i recettori della retina in un paio di centesimi di secondo, come qualsiasi altra lunghezza d'onda piu "visibile", mentre sopra gli 850nm non si vede assolutamente nulla, ed e' ancora piu rischioso, se non si seguono tutte le elementari norme di sicurezza legate all'uso dei laser)

Per quanto riguarda gli occhiali di protezione, costano, ma non vale la pena di risparmiarci troppo, anche perche' in fondo gli occhi che salvi sono i tuoi ;) ... non serve comperare quelli da centinaia di Euro, ma neppure quelli da 5 Euro che vengono spacciati come occhiali di protezione per laser, mentre in realta' sono solo occhiali antiinfortunistici arancio per le mole, che non bloccano neppure un raggio da 10mW ...

Come diodi, dovrai usarne per forza 2 in 2 diversi housing (non si scambiano mai i diodi nei portadiodi, tranne che quando si bruciano ... il portadiodi fa parte integrante del sistema di dissipazione di calore, ed il diodo in genere viene pressato nel modulo, o piu raramente avvitato (per i modulini un po piu seri e costosi), e meno lo si maneggia, meglio e' (e' facile spezzare un terminale,  ed a quel punto lo butti, senza contare che anche una carica elettrostatica lo puo friggere in un'attimo) ... in piu, per ogni diodo ti servira' un driver apposito, perche' ognuno ha bisogno di una diversa corrente (i laser, come i led, non funzionano in tensione ma in corrente ... ma comunque a quel livello sono facili da costruire, sono drivers in corrente costante, non regolatori di tensione, per i diodi piu piccoli puoi usare un LM117, per quelli di potenza serve un sistema piu specifico con un'operazionale ed un mosfet, ma gli schemi sono molto facili)

Come ditte, ce ne sono parecchie, ma quelle piu "serie" come al solito non stanno in Italia ... io ad esempio ho comperato parecchia roba da o-like.com, ma sta' in Cina ed i tempi di consegna sono lunghi ... per farti qualche esempio, comunque, ti posto un paio di link ...

Per le prove, potenza piu che sufficente - http://www.o-like.com/index.php?main_page=product_info&cPath=1&products_id=307&zenid=65r66b5gt7p9vhtgf25ggv63p5

Diodo gia pressato nel portadiodi, con lente (meglio comunque sostituirla con una lente in vetro, per uso prolungato e perche' si guadagna qualche decina di mW), 405nm (UV) 200mw - http://www.o-like.com/index.php?main_page=product_info&cPath=8&products_id=368&zenid=65r66b5gt7p9vhtgf25ggv63p5 (attenzione che non ha il driver, quello va preso a parte)

Diodo UV recuperato da masterizzatore, bisogna lavorarci sopra per togliere il portadiodi originale che e' incollato e poi pressarlo in un portadiodi, quindi e' per chi sa lavorarci su, come tutti i diodi senza portadiodi (occhio che e' piuttosto facile romperli) - http://www.o-like.com/index.php?main_page=product_info&cPath=8&products_id=13&zenid=65r66b5gt7p9vhtgf25ggv63p5

Diodo blu 455nm recuperato da proiettore Casio (ne ho usati un po in passato, forse ne ho ancora alcuni in giro), si puo farli funzionare fino a quasi 1,5W per periodi discreti con un buon dissipatore ventilato, puo arrivare a 2W (qualcuno a 2,3W), ma la vita utile si riduce di molto - http://www.o-like.com/index.php?main_page=product_info&cPath=9&products_id=233&zenid=65r66b5gt7p9vhtgf25ggv63p5

Esempio di modulo completo, con dissipatore, ventola, e soprattutto driver con pilotaggio TTL (ti permette di accendere e spegnere il diodo o di modularlo con un segnale esterno PWM) - http://www.o-like.com/index.php?main_page=product_info&cPath=9&products_id=337&zenid=65r66b5gt7p9vhtgf25ggv63p5

Drivers vari (vanno ovviamente scelti in base alle tensioni disponibili, al tipo di idodo ed alla potenza) - http://www.o-like.com/index.php?main_page=index&cPath=65&sort=20a&page=2&zenid=65r66b5gt7p9vhtgf25ggv63p5

Lenti varie ... per laser rossi http://www.o-like.com/index.php?main_page=product_info&cPath=55&products_id=270&zenid=65r66b5gt7p9vhtgf25ggv63p5 ... per laser blu ed UV http://www.o-like.com/index.php?main_page=product_info&cPath=55&products_id=118&zenid=65r66b5gt7p9vhtgf25ggv63p5 ... ecc ...

Moduli generici AIXIZ per i diodi da 5,6mm (TO18) - http://www.o-like.com/index.php?main_page=product_info&cPath=67&products_id=211&zenid=65r66b5gt7p9vhtgf25ggv63p5 - non sono male ma richiedono l'uso o la costruzione di una "pressetta" per pressare correttamente il diodo all'interno.

Moduli di qualita' molto migliore, per 5,6mm (lasciate perdere i diodi da 3,8mm, sono un'incubo da pressare e si rompono a guardarli male) http://www.o-like.com/index.php?main_page=product_info&cPath=67&products_id=22&zenid=65r66b5gt7p9vhtgf25ggv63p5 (con lente per laser rossi ed IR) e http://www.o-like.com/index.php?main_page=product_info&cPath=67&products_id=23&zenid=65r66b5gt7p9vhtgf25ggv63p5 (con lente per blu ed UV) ... oppure per diodi da 9mm - http://www.o-like.com/index.php?main_page=product_info&cPath=67&products_id=24&zenid=65r66b5gt7p9vhtgf25ggv63p5 ... in questi il fissaggio del diodo e' realizzato a vite, quindi e' anche piu facile sia montarli che sostituirli quando si bruciano ... oppure anche questo tipo http://www.o-like.com/index.php?main_page=product_info&cPath=67&products_id=262&zenid=65r66b5gt7p9vhtgf25ggv63p5 per quelli di potenza piu alta, con gia dissipatore e ventola ...

Occhiali protettivi - http://www.o-like.com/index.php?main_page=product_info&cPath=66&products_id=26&zenid=65r66b5gt7p9vhtgf25ggv63p5 - http://www.o-like.com/index.php?main_page=product_info&cPath=66&products_id=28&zenid=65r66b5gt7p9vhtgf25ggv63p5

ATTENZIONE AD EVITARE QUELLI FASULLI, come ad esempio questi http://www.ebay.it/itm/Laser-Eye-protection-glasses-goggles-teeth-whitening-/290778410356?pt=UK_HealthBeauty_DentalCare_RL&hash=item43b3be6d74 o simili, che NON proteggono nulla, come non proteggono nulla tutti i tipi di occhiali a specchio o di occhiali antiinfortunistici ... i veri occhiali protettivi per laser sono associati ad un range di lunghezze d'onda, ed hanno un'OD di almeno 3 o 4 o superiore per quel range ... ed attenzione anche a quei venditori che non sanno neppure cosa vendono, come ad esempio questo tipo qui http://www.ebay.it/itm/Lunettes-vertes-de-protection-des-pointeur-laser-vert-532nm-/181537498891?pt=FR_MaisonJardin_Luminaires&hash=item2a447a670b ... vende occhiali di protezione per laser da 532nm (verde), CON LE LENTI VERDI !!! ... le lenti verdi lasciano passare tutto nella banda del verde, che protezione del c...avolo sarebbe ? ... questo tipo e' pericoloso :P

come prezzi, forse sei un po piu alto del tuo preventivato, ma se vuoi materiale di qualita', non c'e' molto da scegliere ...
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: lestofante on Oct 15, 2014, 11:47 am
+1, questa risposta meriterebbe di essere messe nel primo post, è fantastica
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: daysleeper on Oct 16, 2014, 04:39 pm
grazie per l'ottima risposta!  :smiley-eek:

alla fine facendo un paio di conti ho visto che laser e meccanica è il caso che vadano di pari passo, se prendo un laser giocattolo e poi ho troppi casini per continuare butto diversi soldi di meccanica e non ne vale la pena.
la nuova idea è di fare una meccanica sufficiente con un laser sufficiente, se tutto va bene e funziona allora vendo la macchina finita e con quello che prendo poi farò una macchina con meccanica più seria e un laser + power.

1)  pensavo quindi di prendere una roba del genere:
occhiali per laser rosso: 12.37€
http://www.o-like.com/index.php?main_page=product_info&cPath=66&products_id=26&zenid=65r66b5gt7p9vhtgf25ggv63p5
laser 200mw + driver ttl: 24.74€
http://www.o-like.com/index.php?main_page=product_info&cPath=1&products_id=361&zenid=65r66b5gt7p9vhtgf25ggv63p5
tot = 37.11€ + 23.10€ (sped) = 60.21€
mi sembra una spesa ragionevole e un laser "comodo" ma funzionale ad essere impiegato per piccole lavorazioni.
non trovo info sulla lente (vetro o plastica?) e sulla messa a fuoco.
questo "Beam height from base plate (mm) 10.5" mi fa pensare che non sia "focusable"  e potrebbe essere un problema.

2) altrimenti, per una ventina di euro in più, ci potrebbe essere questo (con una discreta potenza in più!):
diodo laser IR 350mw non TTL: 27.22€
http://www.o-like.com/index.php?main_page=product_info&products_id=204&zenid=65r66b5gt7p9vhtgf25ggv63p5
occhiali: 30.52€
http://www.o-like.com/index.php?main_page=product_info&cPath=66&products_id=67&zenid=65r66b5gt7p9vhtgf25ggv63p5
tot = 57.74€ + 23.10€ (sped) = 80.84€
però questo non è ttl, non ho comunque capito se è "focusable" e se ha il suo driver. Mi pare di si "Input Voltage: DC 3.6-5.5V", ma comunque non ha il TTL. E' fattibile comandare in ttl il tutto a monte con un transistor? sto dicendo sciocchezze?  :(

3) se nessuna delle due opzioni sopra va bene potrei valutare ebay con questo:
laser 200mw + driver ttl focusable: 43.09
http://www.ebay.it/itm/200mW-Focusing-Red-Laser-with-5V-Driver-Board-Optional-TTL-UK-Stock-/160993894024?pt=UK_Sound_Vision_Other&hash=item257bfbde88
occhiali per laser rosso: 12€
http://www.ebay.it/itm/SAFETY-GLASSES-FOR-RED-LASER-POINTER-650nm-GAFAS-DE-SEGUIRDAD-LASER-ROJO-/161170351167?pt=LH_DefaultDomain_186&hash=item258680643f
tot = 12€+ 43.09€ = 55.09€
costa meno di tutti, ma non so se fidarmi, che ne dite?

Ultima domanda: vorrei controllare il tutto con un arduino (nano + 2  easydriver a3967) e grbl.
Controindicazioni note alla cosa?
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Oct 17, 2014, 10:33 am
Si, conosco anche OdicForce, e' abbastanza serio, quindi se dichiara 200mW, dovremmo esserci ... il fuoco lo fai con il cilindretto frontale, quello con le due tacche avvitato in fronte al modulo e che regge le lenti, non e' facilissimo, ma una volta messo a fuoco per la distanza che ti serve, non lo si tocca piu ... ed il prezzo, anche se non buonissimo, e' accettabile ... inoltre ha gia il driver con l'ingresso TTL, per cui puoi pilotarlo con un transistor a sua volta pilotato da Arduino ... per la lente non lo dice, sarebbe il caso di chiedergli prima di acquistarlo, perche' se la lente e' in plastica, a lungo termine si puo rovinare (anche solo sporcandosi con i fumi di lavorazione, dato che dovrebbe lavorare ad un cm o due dall'oggetto, e se e' di plastica si puo rigare piu facilmente anche solo pulendola ... la pulizia delle lenti e' uno dei punti "critici" di qualsiasi sistema laser).

Solo una cosa, da tenere in mente, anche se e' gia in un portadiodo di buona qualita', e' meglio aggiungere piu dissipazione, se si prevede di farlo funzionare per periodi prolungati di tempo ... e regolare la potenza massima un po piu bassa del massimo, per allungargli la vita (il problema principale potrebbe essere pero' la regolazione della potenza, se non hai un LPM, quindi al massimo chiedi al venditore di regolartelo lui a 190mW o simili)

Per quello di o-like, il contenitore e' migliore, ma non so se sia regolabile il fuoco ... probabilmente si, ma puoi sempre scrivergli (in Inglese) e chiedere, in genere rispondono senza problemi, l'indirizzo email e' nel link "Contact us" in fondo alla pagina.

Per il secondo che hai postato, e' ad infrarossi (IR), quindi a meno che tu non sia abituato a lavorare con gli infrarossi, sarebbe meglio evitare per il momento ... e' piu rischioso, non perche' sia piu pericoloso della luce visibile, ma perche' uno, vedendo solo un puntino rosso quasi invisibile, potrebbe pensare che non sta funzionando o che non sia pericoloso, mentre in realta' lo e' come qualsiasi altro laser, per gli occhi (ed a 350mw, brucicchia abbastanza bene anche la pelle, nel punto di fuoco :P :D)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: albe79 on Oct 18, 2014, 05:39 pm
Ciao a tutti, avendo la passione di lavorare il legno e facendo oggetti vari quali vasi, ciotole, taglieri e penne, avrei la necessità di realizzare incisioni appunto sul legno.
Ovviamente l'idea di spendere un capitale mi fa rabbrividire... :smiley-eek-blue:
Premesso che con arduino sono agli inizi (per ora accendo e spengo led :smiley-sleep:), ho iniziato a recuperare il materiale per le meccaniche cannibalizzando due vecchie stampanti: una stampante ad aghi Panasonic ed una inkjet Epson.
Già qui mi si presentano i primi dubbi:
- la Panasonic monta uno stepper a 6 fili (unipolare, giusto?), mentre la Epson monta un motorino DC con solo 2 fili. Ho cercato un po ovunque ma inizio a essere confuso. E' possibile pilotare insieme questi due diversi tipi di motori o è meglio che mi cerchi altri motori? in caso affermativo, è fattibile anche per una pippa come me? e di cosa avrò bisogno?
- Dei suddetti motori non sono riuscito a trovare i datasheet (te pareva!!!) potete aiutarmi?
il motore stepper ha questa sigla: P/N PJJQ195ZA-A  TYPE  23LM-C256-G1
il motore DC ha questa sigla: RS-545PH  TD710X17
Ringrazio tutti in anticipo!
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: daysleeper on Oct 20, 2014, 10:21 am
Ciao Albe,
ti rispondo dalla mia comunque modesta esperienza:
il motore passo passo è utilizzabile senza grossi problemi, basta semplicemente ignorare 2 fili per utilizzarlo come i soliti bipolari.
Il problema è reperire un datasheet per vedere che potenza ha, spesso i motori da stampante non sono gran che ma il fatto che venga da una stampante ad aghi mi fa ben sperare (sono quelli più grossi, assieme ai plotter a penna).
Da quello che ho capito è un classico mineba rimarchiato panasonic, comunque il codice di interesse e 23LM-C256-G1, in cui i parametri elettrici dovrebbero essere le prime sigle mentre le ultime sono le customizzazioni tipo avere uno o due alberi, quanto lunghi, ecc
La cosa più simile che ho trovato è qui:
http://www.theprojectasylum.com/electronicsprojects/componentdata/minebeasteppedatacirca1999.html
e il modello più simile l'ho trovato cercando "23LM-C250V", mi pare sia un 3v 1.5a. Con una meccanica discreta potrebbe anche andare per una cnc laser senza grosse pretese.
Comunque, con i soliti driver da stampante 3d et similia, alla fine i passo passo si regolano in maniera abbastanza empirica...  :D
Metti la regolazione della v-ref a zero e sali pian piano finchè non scalda il motore o il driver.
Col motore DC non fai proprio niente, a meno che tu non voglia aggiungere encoder e driver di pilotaggio con retroazione, ma lascia pure stare questa strada.
Personalmente penso che, o la macchina in esame vuole essere un "giocattolo" buono giusto per fare esperienza (cosa intelligente da fare quando non se ne ha!), oppure risparmiare su motori e meccanica rende qualunque cnc un generatore di bestemmie (ho raggiunto prestazioni da almeno 200k-porchi/ora per una stampante 3d fatta con elettronica e meccanica "così così").
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: albe79 on Oct 20, 2014, 09:43 pm
Ciao daysleeper, e grazie per la risposta esaustiva.
Hai intuito benissimo, siccome in materia sono decisamente un pivello, questo per me vorrebbe essere una sorta di battesimo del fuoco, per divertirmi in primis, e poi per cercare di arrivare alla fine e ritrovarmi con una macchinetta che mi permetta di fare delle incisioni belline e decenti....ma nulla di professionale.
Poi chi lo può dire....l'appetito vien mangiando!!

Tornando ai componenti del mio pseudo-progetto, ho fatto un pò ordine alle idee e mi ritrovo con le due meccaniche delle stampanti con corsa utile 30cm circa, e questi 3 stepper:
- PJJQ195ZA-A   23LM-C256-G1   (di cui mi hai già dato il tuo parere)
- PJJQ149ZA-P 36(seguito dal simbolo ohm) JAPAN LOT 5D3A - poi niente altro
- EM-318 OY10FC1 OKI
di nessuno sono riuscito a trovare i datasheet , ma mi resta ancora un vecchio fax da cannibalizzare....speriamo bene!

Comunque, ipotizzando di riuscire a capire come utilizzare questi motori (altrimenti ne compro dei nuovi), ho capito bene che posso pilotarli con una scheda arduinoUNO ed una Easydriver per ogni motore?
correggetemi se sbaglio.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: daysleeper on Oct 21, 2014, 11:20 am
Guarda, i datasheet dei motori sono sempre una rogna da trovare.
Però, per applicazioni easy, vedo che è prassi comune capire che tipo di motore è (4, 5 o 6 fili), trovare le fasi, collegarlo come si vuole/può e regolare empiricamente la corrente in uscita dal driver guardando il primo che si scalda troppo (tra driver e motore).
Per il pilotaggio pure io intendo utilizzare (e sono fiducioso di poterlo fare) due easydriver v4.4 pilotati da un arduino.
Arduino nano nel mio caso, ma non c'è differenza con l'arduino UNO a livello concettuale.
Piuttosto valuta la meccanica, che cinematica pensi di utilizzare con soli due motori? o pensi di mettere 2 motori in parallelo per un singolo asse?

Come meccanica io sto studiando una applicazione della cinematica core-xy fatta con guide di cassetti (ne ho trovate alcune molto interessanti, non sono guide classiche che scorrono non su "ruote" imprecise ma su file di sferette montate belle strette. il problema è che "si allungano" parecchio durante il movimento visto che il "cursore" è lungo come la parte fissa a telaio) e filo spectra da pesca.
Penso che sia una meccanica particolarmente adatta ad una cnc laser: è molto economica, leggera e con masse notevoli (principalmente i motori) fisse a telaio.
Il problema è trovare un GRBL da infilare su arduino che contempli la cinematica core xy, alcuni firmware per stampanti 3d già lo implementano (es: marlin), per il grbl classico c'è da macchinare un po'.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: albe79 on Oct 21, 2014, 01:18 pm
Considerando che con cinematica x-y non so di cosa parli....
Vorrei tentare di utilizzare motore e meccanica della stampante ad aghi Panasonic come asse X, siccome è il telaio più pesante ed il motore sembra essere più tosto. Posizionando il telaio da un lato dell'area di lavoro, e utilizzando una guida per cassetti dall'altro lato (come queste http://www.ebay.it/itm/GUIDE-CASSETTO-a-SFERE-Portata-45-kg-Scorrevoli-Cassetti-TUTTE-LE-LUNGHEZZE-/271637593336?pt=Commercio_al_Dettaglio&hash=item3f3edcbcf8).
Su di esso poi volevo montare l'asse y costituito dal blocco Epson, più leggero come lamiera, e con uno stepper anche meno massiccio, tanto deve muovere solo il laser.

Per il discorso del GRBL che contempli la cinematica core x-y.....devo aver perso qualche passaggio....
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: daysleeper on Oct 21, 2014, 02:29 pm
Allora, per cinematica core-xy intendo questa: http://corexy.com/corexyr1/index.html
Simile ci sarebbe l'h-bot, ma ha bisogno di meccaniche più fini a parità di sollecitazione (mi pare, c'ho ragionato un po' sopra e mi sembra così).
Il discorso che sia o meno implementabile con grbl deriva solo dal fatto che il controllore (grbl) non può semplicemente leggere, ad es, lo spostamento in x comandato e azionare il motore x di tot mm (scalati del fattore di conversione step/mm) ma deve calcolare un movimento coordinato dei due motori.
Nella cinematica core-xy non c'è più il motore x e il motore y ma i motori devono muoversi insieme per avere un movimento x o y puro (diventano motori "diagonale1" e "diagonale2" per capirsi, ma non solo). Un po' come per le stampanti 3D a delta (es: le rostock) invece delle cartesiane (es: prusa). Alla fine in 2D non è niente di che a livello software e la differenza è trasparente al CAM e al g-code sender, interessa appunto solo il controllore della cnc, cioè grbl.
Questa piccola complicazione software ha però il pregio di ridurre le masse in movimento (il carro x non si sposta anche il motore del carro y), di essere meccanicamente tutto sommato semplice ( a parte un paio di segmenti di cinghia non è richiesto che le pulegge siano nemmeno allineate), e di utilizzare la potenza combinata dei due motori per i movimenti x o y.
E questo può fare abbastanza comodo in caso di "disegno raster" del laser su una superficie continua: i plugin di inkscape per riprodurre una foto tramite laser a volte non prevedono una serie di curve ma prevedono di spazzolare tutta la lunghezza y della foto e poi di fare un piccolo passo in x e rispazzolare tutta y dimmerando il laser in base a "quanto scuro" si vuole far diventare il materiale in quel punto. In pratica non fanno traiettorie o curve come quando si disegna con una penna ma "colorano pixel per pixel". In questo caso il motore y sarebbe l'unico componente stressato mentre il motore x sarebbe praticamente a riposo. Con una meccanica core i motori usano la loro potenza combinata e devono spostare meno peso -> se il laser ha abbastanza potenza la cosa è significativamente più veloce.  :smiley-cool:

ps: come guida per cassetti direi che va bene, è dello stesso tipo di quelle che ho preso io.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: albe79 on Oct 21, 2014, 05:58 pm
Da un lato ti ringrazio perchè mi hai aperto un nuovo mondo.....dall'altro lato di sto tirando qualche accidenti perchè mi hai scombussolato il mondo di prima (che era già abbastanza incasinato...)
Questa Core XY è una figata pazzesca!
e tra l'altro sarebbe proprio l'ideale per l'utilizzo che ne dovrei fare. A me infatti tornerebbe comoda una "macchinetta" che eventualmente si possa anche appoggiare su un tavolo e coi dovuti aggiustamenti del laser fare una incisione sul tavolo stesso.
L'idea mi era partita da questo progetto http://www.instructables.com/id/Low-Cost-Hobby-Servo-XY-Table/?ALLSTEPS
Scusa ma non ho capito: con una versione di CoreXY non è possibile utilizzare GRBL ed Inkscape?
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: daysleeper on Oct 21, 2014, 10:00 pm
Felice di incasinare la vita altrui!  :smiley-evil:
Scherzi a parte, sto progettando una meccanica core xy fatta con guide da cassetti a sfere, filo da pesca, cuscinetti da pattini come pulegge e pezzi tagliati da una lamina sola di materiale a piacere. (ecco, devo giusto definire il materiale, legno o metallo utilizzerebbero spessori UN PO' diversi... e hanno costi di lavorazione diversi... penso che propenderò per il legno, costi assolutamente inferiori) Appena finisco pubblico i dxf (tanto è una lavorazione 2D, del 3D ve ne fate poco) per far tagliare il pannello su misura, anche le guide da cassetti sono standard, e pure i nema (sto valutando se fare i doppi fori per i nema 17 e nema 23).
Chiarisco il punto software:
A inkscape la meccanica è del tutto trasparente, può essere cartesiana come quella che hai linkato, core-xy, scara, o anche "a bracci" (altrimenti noto come cinematica a pentalatero https://www.youtube.com/watch?v=UX9YueM-LDA) e lui non lo sa e non gli interessa.
Quello che deve gestire la cinematica è il controllore, ovvero grbl nel nostro caso. Fondamentalmente lui si deve occupare di trasformare il movimento x-y comandato in movimenti +- dei motori. Nel caso cartesiano è semplice: stepMotoreX = mmX*k (dove k è la costante di conversione step-mm), nel caso core-xy deve risolvere il risolvibilissimo sistema
mmX = stepMotoreX*k + stepMotoreY*k
mmY = stepMotoreX*k - stepMotoreY*k
(segni a piacere, in base alla meccanica/elettronica)

Se quei fannulloni della o-like rispondessero alle mie domande (cioè se 60€ di laser mi danno un coso di prestazioni adatte alla meccanica) finalizzerei il progettino meccanico  e mi dedicherei al software.

ps: il tuo link parla di una meccanica a basso costo ma anche a bassa precisione! non ho controllato bene ma sono con ogni probabilità dei servo con rotazione sbloccata, che vanno quindi controllati in velocità. Non ho visto assurdamente costosi encoder di retroazione, quindi lo spostamento imposto è in catena aperta (come nei passo passo, eh!) ma basato sul tempo di azionamento invece che su step definiti, tipo 200 step/giro. Na schifezza, prestazionalmente parlando.

EDIT: AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAHHHHHHHHHHHHHHH!!! usano dei potenziometri come retroazione! un casino totale da gestire, praticamente devi farti il software del controllore da zero, nessuno sano di mente segue quella strada. Soprattutto se fatta per risparmiare: tra servomotori, potenziometri di retroazione e trasmissione a cinghia (costosa!) hai le prestazioni di un giocattolo con il costo superiore al (comodissimo) passo passo comprato apposta ad alte prestazioni e a movimenti fatti con filo spectra da pochi euro per 100 metri (45kg a rottura eh, si spezzano prima le guide, mica bau bau micio micio...)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Oct 22, 2014, 10:23 am
Occhio solo che il filo da pesca NON e' inestensibile, contrariamente alle cinghie dentate con anima in fibra ... ;)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: albe79 on Oct 22, 2014, 10:51 am
Quindi ricapitolando:
- la CoreXY è più indicata per le immagini raster
- come elettronica dunque basterebbero due stepper, due easydriver, una arduinoUno.  (per la gestione del laser ci arriverò.....con calma)
- come software grafico va benissimo Inkscape
- come software controllore va bene GRBL, solo che resta da programmarlo a dovere.
- Come hardware meccanico "basterebbero" dei buoni scorrimenti senza giochi, pulegge e cuscinetti per lo scorrimento del cavo, ed il cavo.
Sei sicuro che quel cavo da pesca riesca ad avere una buona presa sulle pulegge degli stepper....intendo senza scivolare al cambio di marcia con relativa perdita di precisione?
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: albe79 on Oct 22, 2014, 11:35 am
Dimenticavo: per quanto riguarda il materiale per la struttura, sicuramente il legno ha costi inferiori, ma non ti sbagliare a utilizzare quelle tavole di lamellare che trovi nei brico perchè si muovono in continuazione.
Un materiale migliore senza spendere una fucilata è il multistrato di betulla, leggero, e comunque tiene bene i movimenti del legno.
se invece vuoi andare più sul sicuro spendendo un pò di più, puoi farlo col multistrato marino (o multistrato fenolico), questo puoi star tranquillo che non fa una piega.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: albe79 on Oct 22, 2014, 11:53 am
Scusate per il bombardamento di messaggi in sequenza, ma cercando altre informazioni per capirci di più su questa coreXY mi sono imbattuto in questo forum
http://labdegaragem.com/forum/topics/impressora-3d-para-chocolate-utilizando-corexy-e-miltuino-3d?commentId=6223006%3AComment%3A312608
dove alla fine del topic l'autore rimanda a questo progetto per GRBL modificata per l'attuazione della versione meccanica CoreXY.
https://github.com/zanderbier/papercut
Per me è ancora terreno inesplorato, però spero di fare cosa buona segnalandovelo.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: daysleeper on Oct 22, 2014, 01:36 pm
Occhio solo che il filo da pesca NON e' inestensibile, contrariamente alle cinghie dentate con anima in fibra ... ;)
Si, ho tenuto presente la cosa ma si tratta di gestire spinte di di neanche un paio di kg (oppure qualcosa di grave non va nella meccanica, direi) con un cavo da 45kg a rottura, che volendo potrei "doppiare".
In ogni caso NON ha le prestazioni di un normale filo di "nylon" da pesca, direi che c'è da star tranquilli: https://it.wikipedia.org/wiki/Dyneema (lo spectra è suo fratello).
Al momento sono più preoccupato di eventuali scivolamenti, sto cercando soluzioni a quello.
Potrei utilizzare un materiale morbido per fare attrito ma non è una buona strada perchè ho bisogno di precisione dimensionale per calcolare bene gli step/mm.
La soluzione più ragionevole al momento mi sembra essere un rinvio su una puleggia folle in prossimità del motore per poter fare più giri sull'albero motore senza avere problemi di sovrapposizione del filo.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Oct 22, 2014, 03:59 pm
Dato che lo spostamento non e' poi eccessivo, usa una puleggia "larga" (un cilindro con i bordi, in pratica, largo abbastanza da poterci avvolgere almeno il doppio del filo necessario all'intero spostamento piu le due spire di "sicurezza"), con i fori per il fissaggio del filo al centro dello spazio del cilindro, ed avvolgi piu giri di filo sul cilindro stesso (sempre almeno uno in piu dello svolgimento massimo), cosi non avrai alcun problema di scivolamento.

Se poi all'interno del cilindro c'e' spazio, puoi farci stare anche la molla di tensione del filo, senza bisogno di un tendifilo esterno ... per l'adattamento da estensione del filo, purtroppo l'unica soluzione valida potrebbe essere il controllo dello "zero" meccanico con un micro o una forcella, effettuato in automatico prima di ogni ciclo di lavoro, cosi da compensare anche le variazioni che ci potrebbero essere fra un ciclo e l'altro ... ;)

EDIT: dimenticavo, il pezzo di filo usato, sarebbe bene tenerlo per qualche giorno appeso con un peso da una decina di chili in fondo, cosi se c'e' un'estensione iniziale, ce l'hai prima di montarlo, e potrebbe contribuire a ridurre quella che ci sara' con il tempo ed il lavoro ... ;)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: daysleeper on Oct 22, 2014, 05:04 pm
Grazie dell'input, avevo visto un concetto simile ma a mio avviso migliore:
sempre un rocchetto di avvolgimento col filo non bloccato in centro ma che passa in canale parallello all'asse di avvolgimento ed esce praticamente ai bordi del rocchetto. Questo viene comodo per tenere i due rami più separati e per compensare un po' la differente altezza delle pulegge su cui lavoreranno quei due segmenti di filo.

Per quanto riguarda l'estensione del filo non ci vedo questo grosso problema visti i rapporti di forza in gioco, inoltre non è un filo classico di "treccia di fibre" ma una materia plastica. La procedura che consigli (lasciarlo appeso) teoricamente non dovrebbe dare vantaggi in quanto le materie plastiche sono più o meno tutte soggette al fenomeno del creep, quindi si deformeranno inevitabilmente nel tempo in base alla tensione e temperatura a cui lavorano.

Per un tensionatore, so che questo contrasta con il concetto di minimizzare il peso delle masse in movimento (meno, ma anche il rocchetto è "in movimento"), pensavo di metterne uno per ramo sul carrello del laser. Basta un foro con asse orizzontale solidale al carrello (una L in acciaio da pochi centesimi), una molla messa in asse e qualcosa per bloccare il filo in maniera regolabile che si contrapponga alla molla. Il peso non dovrebbe essere gran che e dovrebbe essere decisamente facile da fare e da regolare.

(quelli di o-like ancora non rispondono... accidenti...)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Oct 22, 2014, 06:46 pm
Pero' se metti le molle sul carrello, sei poi soggetto ad oscillazioni, per quanto minime, che pregiudicherebbero la precisione del pezzo ...

La puleggia a cilindro la puoi fare vuota, anzi se e' vuota le molle ci starebbero pure all'interno ... una cosa tipo lo schemino che ti allego (e' fatto da cani, ma purtroppo Eagle come cad fa leggermente (tanto :P) pena ... le spallette le fai con due dischi, ed il cilindro su cui avvolge il filo e' appunto un cilindro vuoto, incollato (molto bene) ai dischi ... le molle potrebbero essere fissate usando due spine di metallo un po piu lunghe della larghezza della puleggia (i cerchi sottili sono fori sui dischi, sarebbero indispensabili per lavorare all'interno mentre fissi le molle) ... spero che si capisca cosa intendo ;)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: daysleeper on Oct 22, 2014, 11:20 pm
Per capirsi si è capito, però dal mio progetto il diametro della puleggia va dai 5+mm dell'albero ai massimo 28mm della luce tra le viti di fissaggio dei nema 17...  :-[ (la parte inferiore vuole essere abbastanza piatta e sgombra, quindi motori montati sopra. alla fine non è niente di grave: con 20mm di puleggia mi bastano 11.5 spire per fare più di 700mm di movimento complessivo, che è abbastanza oltre il 300x300 ipotizzato)
La vedo dura farci stare le molle dentro la puleggia e comunque tutto sta nel dimensionare la molla, tra il creare giochi e il piegare la meccanica prima di apprezzarne variazioni di lunghezza ci potrebbe stare una discreta via di mezzo.
Ora il progetto meccanico è abbastanza a posto, attendo pezzi cinesi, lavorazioni della piastra principale e una risposta da o-like per decidere che laser montare. Sto preparando il software, visto che l'hardware arriverà per natale.  :smiley-confuse:


Come ogni buon progetto che si rispetti ci deve essere un inghippo e questo giro l'inghippo è montare un grbl, su un arduino nano, con il supporto core-xy dei maggiori firmware reprap. Accidenti, pensavo ci fosse la pappa pronta, e invece...  :'(
Ogni buon aiuto è ben accetto, altrimenti ripiegherò su un arduino uno e pololu, male che vada su un mega e ci sbatto sopra un marlin...
Beh, ancora confido nel fatto di stare scrivendo in un "megatopic". 

Helpatemi, helpatemi!!!


ps: qui c'è qualcosa, cioè quello da cui provo a partire: https://www.bountysource.com/issues/1271139-support-to-corexy
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: albe79 on Oct 23, 2014, 09:32 am
Scusa ma avevi visto i miei messaggi precedenti?
a questo link non c'è niente che possa essere "utile"
[font=TyponineSans Regular 18]https://github.com/zanderbier/papercut[/font]
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: daysleeper on Oct 23, 2014, 10:49 am
Quello che ho postato io è  della stessa persona.

Comunque, al momento ho notato che nella penultima release di grbl, cioè la 0.8c, è presente un #ifdefine che abiliterebbe la cinematica corexy, ma non so bene come è gestita ne se sia una cosa stabile, approfondirò.
EDIT: cazzata, non è vero. :smiley-cry:
Comunque questo zanderbier ha postato un .diff del suo grbl modificato rispetto alla versione 0.8c, è poca roba in tutto (come mi aspettavo).
Lui sostiene che il movimento funziona, al momento non posso provare ma non ho motivi di dubitare. Ha altri problemi minori, riportati anche nel link che ho messo prima.


Per la questione arduino nano/uno vedo che sulla pagina di grbl c'è scritto esplicitamente che il nano (e altri) NON sono supportati da grbl ma nella pratica decine di persone lo usano senza problemi, quindi in qualche modo deve andare. Male che vada ci sarà da rimappare i pin.   :smiley-roll:

follow-up: o-like ha risposto!! per 60€ c'è il laser 200mw rosso, con lente in vetro, focusable, con driver ttl e con un buon dissipatore + occhiali di protezione, tutto spedito. Penso che propenderò per questo laser che, unito alla meccanica che sto facendo, potrebbe portare ad una spesa complessiva non troppo superiore al centone di euri.
Mi sembra un discreto risultato per una cnc laser 200mw, 300x300mm, con meccanica ed elettronica decenti, e con occhiali di protezione per poterla usare senza troppe attenzioni.
EDIT: il sito di ecommerce della o-like non mi funge, faccio tutto ma non riesco ad arrivare alla pagina di pagamento.. due palle..  :smiley-mad:
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Oct 23, 2014, 04:37 pm
Ricorda solo che la messa a fuoco va fatta alla minima potenza disponibile (un paio di mW o simile, e comunque sarebbe meglio mettere a fuoco a non piu di 3 o 4 cm dall'oggetto, anche se ci sono casi in cui si puo fare il punto di fuoco a distanza maggiore ... fondamentalmente, dato che il raggio di uscita di un diodo laser NON e' circolare, piu e' a fuoco vicino, e piu il punto e' piccolo e il lavoro preciso) ... comunque se usi l'ingresso PWM, puoi facilmente farlo pilotandolo all'1%, o simile, in modo da avere il punto di fuoco che non ti "spara" aloni, impedendoti di vedere se e' a fuoco correttamente ... bisogna regolare il portalente in modo da avere, sulla superfice da lavorare, il puntino piu piccolo possibile, e se usassi potenze maggiori l'alone ti impedirebbe di vedere correttamente il punto di fuoco, anche solo ad una decina di mW o poco piu (ad occhio nudo) ... mentre se usi gli occhiali anche per la messa a fuoco, ti serve una potenza maggiore, ovviamente, ma rischi di bruciare l'oggetto ...

piccolo esempio, qui incide solo, non taglia, ed il materiale essendo nero aiuta parecchio http://www.youtube.com/watch?v=sr5U5YlE9Zc

qui taglia, come vedi e' molto piu lento http://www.youtube.com/watch?v=9AzclBYNd9I
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: daysleeper on Oct 27, 2014, 12:36 pm
Follow-up:
Laser acquistato dopo contatto via mail perchè sito inagibile, vabbè...
Meccanica disegnata, dovrei studiare solo il fissaggio del laser (prima pensavo che avrei preso il classico portadiodi cilindrico).


Domanda:
come devo gestire l'altezza del laser? Dal sito leggo "Beam height from base plate (mm) 10.5"quindi immagino che possa mettere a fuoco al valore nominale di circa 1 cm e da li aggiustare di fino con la messa a fuoco. Pensavo che la messa a fuoco fosse più lontana e con un discreto margine di messa a fuoco per poter avere un'escursione di anche una decina di cm, a quanto pare non c'è più di un cm (10mm +- 5mm) indicativo di messa a fuoco.
Mi sta sfuggendo qualcosa? Altrimenti in questo caso dovrò prevedere un sistema per regolare offline l'altezza del laser, ma che sbattimento..  :smiley-mad:

Software:
ho trovato delle pagine che proponevano soluzioni che però a me non funzionano.
Qualcuno potrebbe provare questo codice? https://github.com/metropt/grbl/tree/CoreXY-support
(si scarica in formato zip da questo link https://github.com/metropt/grbl/archive/CoreXY-support.zip
una volta estratto basta rinominarlo grbl, metterlo nella cartella libraries dell'ide arduino, si apre un nuovo sketch e si fa aggiungi lib selezionando appunto grbl. poi si compila senza aggiungere altro, ne void loop ne altro. ah, probabilmente c'è da spostare a mano "#include <system.h>" all'inizio dello sketch con un semplice taglia/incolla)

Rimarrei orientato sul grbl 0.9 perchè è decisamente seguito e permette di regolare la potenza dell'utensile ma se avete altri suggerimenti postateli, per favore.

Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Oct 28, 2014, 03:38 pm
Uhm, aspetta ... mi sa che intendono dire che l'asse centrale del raggio e' a 10,5mm dalla base di fissaggio del portadiodo, non che puoi metterlo a fuoco a 10,5mm soltanto (altrimenti non avrebbe senso una regolazione di messa a fuoco ;) )

In media piu il punto di fuoco e' vicino, piu e' piccolo, ma dovresti tranquillamente riuscire a metterlo a fuoco anche a 5 o 6 cm dal modulo senza eccessiva distorsione (ricorda sempre che hai un'ellisse in uscita, non un cilindro, ma per distanze simili non e' particolarmente influente), c'e' gente che lo focalizza anche piu lontano ...

EDIT: per la regolazione di potenza, potresti pilotare l'ingresso TTL con un pin PWM (invertendolo con un BC337) ...
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: daysleeper on Oct 28, 2014, 04:58 pm
ottimo, ottimo, z fissa e tante robette risparmiate.  :smiley-mr-green:

con l'edit mi hai letto nel pensiero anticipando la mia prossima domanda: come si pilota un laser con driver ttl?  :-\

il grbl v0.9 ha una nuova feature che da un pwm da 5v su un pin (11, mi pare), gestito tra 0-255, che dovrebbe regolare la velocità del mandrino nelle frese.
perchè dovrei invertire il segnale fisico con un transistor? non è equivalente invertire il segnale ricompilando il firmware dando 255-varPrecedente come pwm sul pin? non dovrebbe essere richiesta potenza per gestire il pin ttl del driver, no?   

anzi, mi viene il dubbio, se io ho già il pin 11 pwm 5v con 0 = spento e 255 = 100% di potenza non posso semplicemente collegare i cavi gndLaser-gndArduino e ttlLaser-pin11Arduino??? :smiley-roll-blue:

edit: noto adesso che sul sito o-like non c'è nessuno schema di collegamento del driver, spero che arrivi qualche info con la spedizione, oppure dovrò sperare che abbia gli stessi contatti dei driver simili che ho visto su ebay...
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Oct 28, 2014, 05:33 pm
Di solito (ma non sempre, altrimenti sarebbe troppo comoda :P :D)  gli ingressi PWM sono pilotati in modo da spegnere il raggio quando vengono chiusi (o collegati a massa) ... in pochi casi, e- pilotato in modo da accendere quando mandi un positivo ... ma e- sempre meglio provare prima
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: daysleeper on Oct 30, 2014, 10:17 am
Penso che mi farò uno sketch apposta per giocare col pwm da seriale giusto per controllare come funziona il driver, poi modificherò il firmware per eventualmente lavorare con logica negata, non ha senso mettere dell'elettronica per una cosa del genere.

Uff.. sto aspettando i pezzi.. mi ci vorrà un sacco per farli arrivare...

vabbè, intanto c'è da prosegurie col software...
(in compenso i disegni meccanici sono pronti, sto vedendo come fare per renderli più semplici da realizzare, prima o poi li pubblico)


edit: già che c'ero mi sono messo a pensare come integrare un simpatico minimandrino per incidere anche robetta molto easy tipo cicuiti stampati. ovviamente il problema non è farlo ma farlo LEGGERO (altrimenti addio vantaggi del sistema core) e POCO COSTOSO, gli do al massimo 15€.  più che altro il dubbio è software, cioè su come gestire questo asse z, potrebbe essere il caso di gestirlo solo "binario", cioè posizione alta/bassa, e non come un asse continuo. ho un paio di idee, ci ragiono sopra, e se interessa le posto...
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Oct 30, 2014, 02:43 pm
Un'asse Z dovrebbe dipendere, in teoria, dalla forma dell'oggetto ... se ci devi incidere oggetti curvi, e' ovvio che devi anche essere in grado di inserire la "sagoma" dell'oggetto (o almeno rilevarla con una scansione preliminare d un tastatore), se invece devi semplicemente incidere su un piano perpendicolare agli altri assi, per il laser non ti serve, e per il mandrino potrebbe bastare un'elettromagnete che alzi e abbassi il castelletto portamotore di pochi millimetri quando devi "staccare" la punta ... ;)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: daysleeper on Oct 30, 2014, 04:09 pm
Forse ho trovato una soluzione: minimandrino 12v per punte da 0.8mm da 4€  :smiley-lol: che potenza!
Ora però c'è da movimentarlo in z senza spendere ne appesantire, ed è difficile.

1° ipotesi:
arrivare alla fine ad una cnc 3 assi ma per non complicare troppo la cosa pensavo di usare il motore stesso come guida su zeta, in fondo il mandrino è un cilindro di 28mm di diametro, lo infilo in un tubo in pvc e lo spessoro quanto serve con del semplice scotch trasparente, che ho notato avere attrito decisamente basso.
Per la movimentazione mi sono dovuto scervellare un po' di più, soluzione più economica/leggera che ho pensato è un asse precaricato con una molla con un motore che tira il motore con una coppia di fili.
Si, so che sembra una cosa assurda ma alla fine pensandoci un po' mi sembra realizzabile e con discreti vantaggi.
La molla sarebbe anche utile per evitare di spaccare la fresa in caso di errore, forse. In ogni caso non dovrebbe essere una cosa particolarmente brutta, mi spaventa più la precisione dell'accoppiamento tubo/motore. Io confido sempre nel fatto che la lavorazione sia una cosa molto leggera, altrimenti poi spezzo la punta...
Immaginate un cilindro in cui scorre questo motore cilindrico, una molla appoggiata al motore (in asse) e fissa al telaio dall'altra parte (come/dove da definire), motore fisso al telaio con un paio di cavi fissati all'albero che tirano il motore in su e che sono contrastati dalla molla che lo spingerebbe giù.
(la rotazione del motore sull'asse è tendenzialmente non vincolata ma la molla si può fissare al motore e al telaio, quindi permetterebbe una rotazione molto limitata, e quella rotazione non è importante)

Due conti sul dimensionamento, please, fate un doublechek per vedere che non abbia cappellato i calcoli:
Il classico motore per reprap, il 42BYGH4803, ha una coppia di mantenimento 5500gCm, cioè tiene 5.5 kg con una leva di 1cm. Essendo l'albero motore di un nema 17 abbiamo 4mm di diametro, cioè 2mm di raggio. Potremmo avere a disposizione ben 27.5kg di "spinta" sulla tangente della circonferenza dell'albero, un'esagerazione per quello che serve.

Partendo da un escursione minima desiderata di 15mm (anche parecchio per una incisione) con una molla da k=1N/mm (circa 1kg di spinta per un accorciamento di 1cm).
Segue che c'è da tirare per 15N, cioè circa 1.5kg, che se "avvolti" direttamente sull'albero motore di 4mm di diametro danno: 1.5kg*2mm = 3Kg*mm = 3000g*mm =300 g*cm
Per accorciare la molla da 1N/m di 15mm ci serve circa il 5.5% della coppia di mantenimento del nema standard reprap. Ovviamente la coppia di mantenimento di uno stepper non è la coppia disponibile per il movimento ma se non ho cappellato i conti abbiamo un 1800% di margine.  8)

Anche per la risoluzione del movimento direi che ci siamo abbastanza:
Con un qualunque stepper da 200 passi al giro e con una circonferenza di avvolgimento del cavo di 4mm*Pi = 12.566 mm si avrebbe una risoluzione di tipo 0.063mm/step.
La meccanica in esame se la sogna una precisione centesimale, quindi ok!

Però resta il problema del peso, del costo dello stepper in più, del costo del driver in più, ecc ec...
Boh, funzionerebbe, ma a questo punto faccio una tre assi completa dedicata...

edit:
mi hai risposto di nuovo anticipandomi di poco tempo.. comincio a pensare che tu mi stia spiando.. :P

L'ipotesi n2 infatti prevedeva un solenoide per movimentare il motore nel cilindro, solo che devo vedere come si può gestire da grbl, che ha già qualche modifica rognosa, volevo evitare di complicarlo troppo. D'altra parte i pezzi hanno ancora settimane di viaggio, quindi ci penso su.

Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Oct 30, 2014, 04:45 pm
Uhm ... un'idea buttata li al volo (ma proprio lanciata al volo, senza neanche guardare dove cade o se si fa male nel cadere :D) ... trovare una vecchia meccanica di un lettore di cd, di quelle che avevano due guide in acciaio ed una cremagliera per muoverle (non quelle con una guida da una parte e la vite senza fine dall'altra, che sarebbe un po piu complicato usarle), e "riciclarla" per realizzarci un carrellino mobile portamotore, da far muovere con un solenoide, magari con una vite di fermo per regolare l'abbassamento massimo, giusto per non rompere la fresa ...

Poi con il pin connesso al TTL del driver el laser ci regoli il laser in PWM (se usi il laser) oppure ci piloti il solenoide (in on/off, attraverso un transistor, se usi il motore) ... 

Anche perche' se usi un tubo con dentro il motore nel modo che dici tu, cosa impedirebbe al motore di ruotare su se stesso ed attorcigliare tutti i fili, se fosse abbastanza "lasco" da scivolarci dentro ?
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: daysleeper on Oct 30, 2014, 05:21 pm
Anche perche' se usi un tubo con dentro il motore nel modo che dici tu, cosa impedirebbe al motore di ruotare su se stesso ed attorcigliare tutti i fili, se fosse abbastanza "lasco" da scivolarci dentro ?
la molla, che permette una rotazione ma limitata!  ;)

Da quello che mi scrivi non capisco però una cosa:
perchè cerchi una vecchia meccanica? Le guide lineari le hanno anche quelle "nuove" con lo stepper, a me non serve altro (a meno che il motorino e la lavorazione siano così leggeri da utilizzare direttamente tutta l'impalcatura per fare l'asse z, forse potrebbe anche andare).
Il problema sono le dimensioni dell'aggeggio, mi sa un tantino di largo per la meccanica che volevo fare io, adesso ci penso.

Comunque credo di aver trovato come fare il gcode per il solenoide, non dovrebbe servire nessuno scambio di pin ne altro (a parte il teorico jumper che porta il pwm al driver del laser o al driver del mandrino, dioè il transistor alla fine).
GRBL dovrebbe già essere in grado di interpretare il comando "dwell", cioè attendi, e ha comunque predisposti pin per attrezzature accessorie alla cnc come il lubrificante e il refrigerante, ergo, mi basta usare quei pin per il solenoide e il comando "dwell tot ms" per essere sicuro che la macchina dia il tempo al  solenoide di muoversi.
Ci vorrebbe un postprocessor per il gcode ma per questa piccola modifica basta il trova/sostituisci del notepad alla fine.. (ok, diciamo un scriptino in qualunque linguaggio di programmazione)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Oct 30, 2014, 05:59 pm
Vero, ma le meccaniche piu nuove hanno in genere una sola spina temprata a fare da guida per le boccole del carrello, mentre l'altro lato e' sostenuto dall'alberino inciso a vite senza fine ... si puo usare lo stesso, ma era piu comodo avere gia entrambe le guide, che dover sostituire l'alberino filettato con una spina ex-novo ;)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: albe79 on Nov 13, 2014, 11:37 am
Ciao ragazzi, posso chiedere come stanno progedendo gli studi?
io sto cercando di indottrinarmi con vari manuali, tutorial e così via....ma temo di incasinarmi soltanto le idee....

volevo però darvi due link che potrebbero interessarvi per il discorso corexy....spero possano tornare utili.
http://fab.cba.mit.edu/classes/S62.12/people/oswald.andrew/grbl/Laser%20Cutter%20and%20GRBL.html
https://www.marginallyclever.com/blog/2013/08/how-to-build-an-2-axis-arduino-cnc-gcode-interpreter/
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: daysleeper on Nov 13, 2014, 02:39 pm
La faccenda non progredisce visto che il mio laser non è ancora arrivato e quei maledetti di o-like nemmeno mi rispondono alle mail...  :smiley-mad:

Per il resto il primo link l'avevo visto, ma non porta da nessuna parte, i link mi ridirezionano su un 404.
Il secondo invece è molto interessante, soprattutto perchè permette di utilizzare i ponti H delle shield che ho ma che non potrei usare con grbl.
Interessante, lo studio!
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Nov 13, 2014, 02:57 pm
Purtroppo le spedizioni dalla Cina vengono sempre ritardate dalle dogane delle poste (passano quasi tutte per CSI di Milano e Lonate Pozzolo, e sono uno peggio dell'altro), e purtroppo ne il venditore ne l'acquirente ci possono fare nulla (a parte forse bersagliare i due CSI con cariche termobariche per dargli una svegliata ... ma poi rischi di rovinare anche il tuo materiale, quindi meglio di no ;) :D) ... strano invece che non ti rispondano, e' un po che non compero da loro, ma quando lo facevo, erano sempre piuttosto cortesi e rispondevano al massimo in un paio di giorni, il che considerando i fusi orari sballati non e' poi molto ...
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: daysleeper on Nov 13, 2014, 03:13 pm
Si, capisco, compro spesso dalla cina, però io ho anche pagato una spedizione DHL da 20€ su 40€ di materiale perchè arrivasse in 3-8gg, siamo a 18gg... e sono alla terza mail..
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: astrobeed on Nov 13, 2014, 03:36 pm
Si, capisco, compro spesso dalla cina, però io ho anche pagato una spedizione DHL da 20€ su 40€ di materiale
Se hanno spedito con DHL hai un loro codice di tracking dove vedi se la merce è ferma in dogana, semmai devi telefonare a DHL Italia per capire come mai la merce non viene sdoganata, oppure perché è ferma chissà dove.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Prometheus_ on Dec 17, 2014, 07:46 pm
Buongiorno.
Sto seguendo questa discussione da diverso tempo perché come molti di voi sono interessato a realizzare una laser engraver.
Sul carrello di movimentazione del laser vorrei implementare anche un piccolo motore che faccia da dremmer.

Il dremmer lo muovo sulla Z con un microstepper, (la mia intenzione è realizzare solo dei fori, o comunque delle piccole asportazioni di materiale)
http://www.aliexpress.com/item/2pcs-4V-5V-B05E-drive-mini-stepping-motor-2-phase-4-wire-hybrid-stepper-motor-micro/1800844580.html
(il modello è questo, ma ovviamente non ho speso tutti quei soldi, in ogni caso devo ancora verificare quanta forza il microstepper riesce a trasmettere all'utensile).

Il problema che ho incontrato è legato quello di poter azionare il laser oppure il dremmer a seconda del tipo di lavorazione.
Ad esempio se devo fare solo delle forature devo usare il solo dremmer, ho risolto il problema in questo modo:
(Premessa: utilizzo grbl V8, perché non lavora in pwm)
Ho utilizzato l'uscita A3 che è dedicata al coolant enable per comandare un relè che a sua volta smista il segnale D12 una volta per comandare il dremmer
e una volta per comandare il laser.

Elettricamente dovrebbe funzionare, il mio problema è di tipo firmware,
c'è un modo per far capire a grbl di azionare il laser oppure il dremmel in funzione se sia un file di foratura o un disegno?
Secondo voi è una soluzione valida oppure devo cambiare qualcosa (o tutto)?

Sono un elettronico solo per hobby perciò, qualsiasi suggerimento è ben accetto.
grazie.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: cece99 on Dec 17, 2014, 09:55 pm
in ogni caso devo ancora verificare quanta forza il microstepper riesce a trasmettere all'utensile
Quindi tu vorresti fare dei fori utilizzando come motore che fa girare la punta un microstepper?  :smiley-eek-blue:  :smiley-eek-blue:  :smiley-eek-blue:
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Prometheus_ on Dec 17, 2014, 11:23 pm
No, ovviamente no, il motore del dremmer è un motore che funziona a 12V 20000 giri.
(se si guardano le tabelle delle velocità di taglio per punte piccole i 20000 giri è una velocità congrua)

La tipologia di motore è questa:http://www.aliexpress.com/item/-/1991538427.html

Il microstepper mi serve per la movimentazione dell'asse Z.
Nell'immagine il colore verde è il microstepper che muove la carcassa arancione che è la sede del motore.
Le guide laterali in rosso guidano il moto traslatorio.

Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Dec 18, 2014, 11:17 am
Il microstepper (se intendi quelli tipo gli stepper che muovono i carrellini dei floppy e simili) dovrebbero darti abbastanza forza, considerando che l'avanzamento e' fatto con una barra filettata ... semmai ti potrebbe servire altra roba ...

Ad esempio, un sistema per controllare la forza che stai applicando alla punta per non romperla (cella di carico fra il carrello del microstepper e il supporto mobile del motore, ad esempio ?) ... poi uno shutter meccanico antipolvere per il laser, se li monti sullo stesso carrello (le ottiche dei laser non gradiscono polvere e residui di lavorazione, specie se il laser ha una certa potenza :P) ... e un buon sistema di aspirazione delle polveri (ma potrebbe essere facilmente realizzato con un piccolo aspiratore con il tubo coassiale alla punta ... un minimo di complessita' meccanica, ma nulla di trascendentale) ... ed ovviamente due diversi sensori per gli offset del laser e del dremel ...
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: charlye52 on Dec 18, 2014, 02:28 pm
Ciao a tutti sono iscritto al forum da tempo, ma per problemi di lavoro non frequento troppo. Mi sono letto quasi tutto tred e l'ho trovato interessantissiomo. Leggendo leggendo avrei deciso di cimentarmi nella realizzazione del cnc. Ho un unico dubbio, il laser, ho accesso a laser di DVD e Blu Ray, che per le prove e i test mi andrebbero bene, ma ho paura ad ordinare i componenti per un laser da due W. Da quello che so, e non è molto, la legge vieta la vendita di laser con potenze maggiori di 5 mW, non è che ordinato il laser me lo vedo fermare alla dogana?
Ringrazio in anticipo chi possa rispondermi.

P.s. Sapete per caso che potenza hanno i laser IR dei masterizzatori cd 32 X?
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Dec 18, 2014, 04:59 pm
La legge qui da noi vieta (in modo assolutamente imbecille :P) la vendita di "puntatori" laser ed oggetti ad essi equiparati (che, in teoria, dovrebbe voler dire un qualsiasi apparecchio che possa essere tenuto in mano e proiettare un raggio laser, mentre in pratica significa "tutto quello che il giudice di turno ritiene equiparato, secondo come si e' svegliato male la mattina" :P :D) di potenza superiore alla classe 2 (cioe' 1mW, ridicolo :P) ... ma NON vieta la vendita di laser che non siano puntatori, anche di elevata potenza, ne di componenti per laser che non siano sistemi assemblati e pronti a funzionare "cosi come sono" (e quindi anche moduli laser e relativi drivers venduti come componenti OEM o da inserire in una qualsiasi apparecchiatura) ... quindi in teoria, se giri con un portachiavi da 2mW, te lo possono sequestrare e crearti casini, se giri con un tubo da 20W a CO2 ed un'inverter a batteria e ci mandi a fuoco le cose, no, perche' non e' un "puntatore" ... a meno che il tipo a cui hai mandato a fuoco il fondoschiena ti scopra e decida di vendicarsi, ma quello e' un'altro discorso :P :D :D :D)

Detto questo, puoi benissimo comperarti laser da 2W e relativi drivers (persino io ho ancora in casa alcuni diodi laser da 2W e 445nm, residui di vecchi progetti che non ho piu completato), ma prima di accenderli, si prega di inserire il cervello (non e' inteso come una cattiveria ;)) ... perche' un diodo laser da 2W e' in grado, se focalizzato, di distruggere la retina di un'occhio in modo permanente ed irreversibile, anche se di riflesso su una superfice liscia (non serve uno specchio, basta un vetro o anche un pannello verniciato con vernici lucide) in un paio di centesimi di secondo, e con quei tempi la reazione automatica delle palpebre non riesce a proteggere l'occhio, perche' ci mette 10 volte di piu ... e comunque 2W di laser focalizzati provocano discrete ustioni anche alla pelle, non istantanee ma abbastanza velocemente ... quindi, occhiali protettivi obbligatori, paratie di protezione ovunque sia possibile metterle, e se possibile uno shutter meccanico di sicurezza, o per lo meno un beamblocker, anche artigianale, nel puno di riposo del carrello, giusto in caso che il driver si attivi quando non deve ... ;)

Ah, non servono vestiti di amianto, ma meglio comunque non usare vestiti sintetici o di materiale molto infiammabile quando si lavora attorno ad un laser di una certa potenza, ne lasciare roba infiammabile attorno, dove potrebbe essere colpita da un raggio di riflesso, se non ci sono paratie di blocco intorno ...

I masterizzatori per CD possono arrivare a 150mW, alcuni modelli di diodi dei piu nuovi arrivano a 200 ... ma se e' un modello vecchio, probabilmente non superi gli 80mW, che puoi "pompare" fino a 100/110, ma riducendo la vita del diodo a poche centinaia di ore ... quelli UV (405nm) dei blu-ray dipende dai modelli, ma li si poteva pilotare dai 200mW di quelli piu vecchi, fino a circa 500mW dei 12X (qualcuno ci ha tirato fuori 700mW, ma si rovinano velocemente) ... poi ci sono i modelli strani, ad esempio il Pioneer bdr209 a 16X arriva ad 1W, massimo 1.2, ma e' un case da 3.8mm, ed adattarlo ad un dissipatore adeguato e' un'incubo e mezzo :P ... meglio quelli dei proiettori Casio a 445nm, se si vuole andare da 1W in su, fino a 2W ...
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: astrobeed on Dec 18, 2014, 05:22 pm
La legge qui da noi vieta (in modo assolutamente imbecille :P) la vendita di "puntatori" laser ed oggetti ad essi equiparati
Questo grazie ai deficienti, senza mezzi termini, che ritengono divertente puntare un laser contro gli aerei o al campo di calcio contro i giocatori.
Parlando di engraver è possible acquistare per 70 Euro un modulo laser (http://www.exp-tech.de/robots/makeblock/robot-kits/mechanical-kits/makeblock-laser-engraver-upgrade-pack-250mw-for-xy-plotter-robot-kit-v2-0) da 250 mW, completo di driver, specifico per questa applicazione
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Dec 18, 2014, 06:31 pm
Questo grazie ai deficienti, senza mezzi termini, che ritengono divertente puntare un laser contro gli aerei o al campo di calcio contro i giocatori.
Da persona che e' sia utilizzatore che appassionato di laser, quoto in pieno, e non potrei essere piu daccordo con te che ci sono persone a cui non dovrebbero dare in mano neppure un fiammifero, figuriamoci un puntatore laser.

A parte questo, la mia esternazione era dovuta all'assoluta incompetenza e mancanza di ogni professionalita' e conoscenza nello specifico campo di chi fa le leggi qui da noi (e non solo quelle sui puntatori, purtroppo :P) ... vedi le troppe notizie di maxisequestri di "pericolosissimi puntatori" da portachiavi, con chip di decima scelta da 2mW male allineati e male focalizzati, con i quali potresti forse accecare una zanzara, sempre che riuscissi a convincerla a guardare fisso il puntatore per una decina di minuti :P ... o come le ca**ate che dicono a proposito del rischio di puntare un laser verso un'aereo (premesso, ripeto, che e' comunque una cosa da non fare per semplice buonsenso ... ma ti voglio vedere ad accecare da terra il pilota di un 747 a 10000 metri di quota puntandogli negli occhi il laserino attraverso la carlinga di alluminio del jet ... dato che per centrarlo attraverso i finestrini dovresti almeno essere alla sua altezza :P :D ... e comunque, a quella distanza, anche ammesso che tu riuscissi a centrargli un'occhio, dispersione e divergenza avrebbero ridotto la potenza a circa un millesimo dell'origine, e al massimo potrebbe vedere un po di debole luce verde) ... per quanto riguarda il cercare di accecare il portiere avversario, la cosa la trovo semplicemente un'imbecillita', a prescindere dal risultato, oltre che un gesto assolutamente antisportivo gia "di per se", come idea ...

Quello che me le fa realmente girare e' che, per colpa di pochi imbecilli da entrambe le parti, anche tutti gli altri ci debbano rimettere ... come al solito ...
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: charlye52 on Dec 18, 2014, 06:38 pm
Grazie Etemenanki mi hai tolto un dubbio che da parecchio tempo mi impediva di acquistare via internet diodi o altro materiale per laser.
Non ti preoccupare per le misure di sicurezza so di cosa parliamo, ho qualche annetto da come puoi vedere dale nik e non intendo "folgorare" quel po di vista che mi rimane. questa paura mi ha fin ora sconsigliato di giocare con gli IR, se vogliamo molto più pericolosi della luce visibile.
Grazie di nuovo, ora mi guardo un po' in giro e comincio ad ordinare i vari pezzi.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Dec 18, 2014, 06:50 pm
Faccio un'altro post, perche' quello sopra e' OT ...

Astro, Il link che hai postato a me da "seite nicht gefund" ... non trovato ... ma ci sono disponibili molti tipi di moduli per engraver, pero' la scelta dipende anche (o soprattutto) dal materiale che devi incidere e dalla velocita' che vuoi ...

Ad esempio, la maggior parte dei materiali li incidi meglio con laser ad infrarossi, ma c'e' il rischio che essendo quasi invisibile, l'utilizzatore sia portato a sottostimare il rischio, con possibilita' di incidenti (ad esempio ho una "pennetta" da 808nm che tira 350mW, ad occhio anche se focalizzata vedi solo un puntino microscopico di luce rosso scuro, che sembra non essere neanche un decimo di milliwatt, ma scioglie la plastica nera in un paio di secondi, e se la tieni su un foglio bianco per 5 o 6 secondi, inizia a carbonizzarsi ... per gli occhi ha la stessa pericolosita' di un laser a luce visibile, anzi, di piu, perche' dato che l'occhio non la vede, non ci sarebbe neppure la reazione automatica della palpebra in caso di riflesso nell'occhio) ... poi i materiali riflettenti necessitano di laser a CO2, che essendo a 10600nm viene assorbito anche dai materiali riflettenti (ci puoi tagliare anche gli specchi), ma in genere quegli engraver hanno tubi da minimo 20W, sono veloci, ma costruirsene uno e' abbastanza costoso, in particolare per la necessita' di lenti in seleniuro di zinco ...

Gli UV sono un'altro buon sistema per trasferire energia, molti dei materiali che riflettono gli IR assorbono invece gli UV, rendendo il lavoro piu facile ... e come paratie di sicurezza bastano dei pannelli di plexiglass arancio o rosso scuri ... i laser blu (445nm) sono piu potenti a livello di diodi degli altri, ma essendo nel range della luce "visibile", il colore e la lucidita' del pezzo da incidere influenzano parecchio il lavoro (e' molto piu facile incidere a parita' di potenza un pezzo rosso che uno azzurro, con un 445nm) ...

Poi c'e' da considerare la possibile deformazione del pezzo ... se si usa una potenza bassa, servono tempi piu lunghi, ed il calore si diffonde dal punto colpito all'area circostante ... piu e' lento, piu l'area si scalda, e per le plastiche non e' il massimo ... mentre invece al di sopra di una certa potenza, e potendo scorrere il punto che incide piu velocemente, c'e' un minore trasferimento di calore all'oggetto ed un minore rischio di defirmazione, oltre che la possibilita' di avere dettagli piu sottili ... i parametri da considerare sono tanti ...
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Prometheus_ on Dec 18, 2014, 11:16 pm
Ciao.
Ritornando indietro di un paio di post.. Sul sistema di traslazione del dremmer mi sento abbastanza sicuro perché ho tre guide lineari che mi indirizzano il moto e mi contrastano in modo efficace la coppia generata dalla reazione orizzontale agente sull'utensile.

Inoltre la forza di traslazione è dovuta ad un cursore che si sposta linearmente per mezzo di una vite.
Il passo di questa vite è di 3mm, tanto per avere un idea; 0.5Kg per movimentare il motore è più che sufficiente, e tale forza la otteniamo con 1.06Ncm ((0.5*9.81*3)/(2*3.14*0.22*100)).
 
Dove 0.22 è il rendimento della vite-madrevite. 0.22 è un valore conservativo, probabilmente si riesce a spremere qualche N in più.

Le forze in gioco sono piccole e quindi il problema di rottura dell'utensile è minimizzato, in ogni caso all'inizio di ogni ciclo lo mando nella posizione di home e faccio lo zero macchina con l'utensile, poi troverò il modo di impostare lo zero pezzo.


Etemenanki: Leggendo i vari post vedo che sei molto competente nel campo del laser, vorrei chiederti consiglio su quello che ho comprato, e se posso utilizzarlo per il mio scopo.

Il materiale che ho comprato è il seguente:
Driver laser, OFL144
http://odicforce.com/epages/05c54fb6-7778-4d36-adc0-0098b2af7c4e.sf/en_GB/?ObjectID=3183042

Diodo laser (650nm) OFL148
http://odicforce.com/epages/05c54fb6-7778-4d36-adc0-0098b2af7c4e.sf/en_GB/?ObjectPath=/Shops/05c54fb6-7778-4d36-adc0-0098b2af7c4e/Products/OFL148&ViewAction=ViewProduct

Case per laser
http://www.ebay.it/itm/16x55mm-Focusable-Housing-w-Glass-Lens-200-1100nm-for-5-6mm-Laser-Diode-/201025043426?pt=LH_DefaultDomain_0&hash=item2ece06bbe2

poi ho comprato anche un diodo Ø5.6mm - 808nm - 300mw
e questo case: http://odicforce.com/epages/05c54fb6-7778-4d36-adc0-0098b2af7c4e.sf/en_GB/?ObjectPath=/Shops/05c54fb6-7778-4d36-adc0-0098b2af7c4e/Products/OFL14


Il mio scopo primario è quello di poter utilizzare una basetta con fotoresist negativo, per realizzare circuiti stampati.
Cioè dove passa il laser otterrò le piste.

Quale è la lunghezza d'onda giusta?
Posso utilizzare i 605nm per la basetta e al contempo incidere anche sul legno?
Che potenza mi serve per impressionare il photoresist?

Con il materiale che ho comprato a che distanza posso focalizzare il fascio e che diametro minimo posso ottenere?
Posso utilizzare i 5V che ottenuto dal TL7805?
Scusa se molte le domande ma di laser so poco e niente.
PS, seguirò il tuo consiglio per coprire l'ottica.

Ciao.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: charlye52 on Dec 19, 2014, 09:49 am
A tante Domande non so rispondere, ma per il foto resist, quando me ne sono interessato per impressionarlo ci volevano gli UV. Per cui non credo che le frequenze da te scelte siano adeguate. Devi vedere qual'è il range di frequenze a cui fotoresist risponde.

Volevo sapere invece da Etemenanki se nessuno ha mai provato a fondere un laser di quelli che producono una croce con un IR, in modo da facilitare l'offset dei carrelli e la focalizzazione degli IR.
Credo che nella testina di masterizzatore DVD siano presenti sufficienti specchi e prismi per farlo, e girando per internet ho visto tanto materiale che potrebbe essere utile alla bisogna.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Dec 19, 2014, 10:21 am
Allora, Odic e' abbastanza serio, tempo fa avevo comperato anche da lui alcune cose ... il driver che hai preso va bene, ma non so se riuscirai a fare quello che vuoi in quel modo (impressione del resist), perche' prima di tutto il resist circostante potrebbe ricevere lo stesso una parte della luce ed impressionarsi parzialmente, e poi quel resist di solito reagisce alle componenti blu e UV della luce ... quindi dovresti usare un diodo a 405nm o simili ... basterebbe un 50mW, dato che non deve incidere ma solo impressionare il resist, tipo ad esempio questo http://odicforce.com/epages/05c54fb6-7778-4d36-adc0-0098b2af7c4e.sf/en_GB/?ObjectPath=/Shops/05c54fb6-7778-4d36-adc0-0098b2af7c4e/Products/OFL202 o simile, per fare delle prove ... ma come detto, e' tutta da provare, trovando con esperimenti la giiusta velocita' di avanzamento e verificando se il resist circostante non si impressiona anche lui parzialmente ...

Il modulo portalaser di ebay e' buono, quello Aixiz (l'ultimo che hai linkato) ha il problema che devi pressarci il diodo dentro, e senza una pressettina o un'accorgimento simile e' difficile riuscirci bene (alcuni dicono di usare il retro del modulino, ma di solito e' troppo sottile, a volte si sfonda, spesso si piega, e non riesce comunque a pressare il diodo fino in fondo ... molto meglio quello nero con il fermo a vite) ... poi a quei moduli va comunque aggiunto un dissipatore esterno, preferibilmente con una ventolina se possibile, ma questo e' valido per tutti i diodi laser dai 100mW in su, e ci sono molti sistemi per farlo ...

Per l'incisione generica di piccoli oggetti invece il 300mW CW (montato nell'host nero e ben dissipato) potrebbe andare bene, non avrai molta velocita', ma dovrebbe riuscire ad incidere parecchi tipi di materiali opachi ... questo e' un'esempio della velocita' che puoi ottenere con un diodo da circa 250/300mW tolto da un masterizzatore di DVD (rosso per i DVD, IR per i CD), anche se nel suo caso ha fatto un'errore gravissimo, cioe' non mettere nessun dissipatore al diodo, il che ne accorcia la vita di parecchio ... questo invece e' un'esempio di quello che si puo ottenere con circa 600mW di UV (405nm, notare il dissipatore e la ventolina per il laser) https://www.youtube.com/watch?v=c0cVVvtYFZ4 ... anche con i 445nm si possono ottenere buoni risultati in fatto di velocita', considerando che a d esempio un normale diodo da 455nm dell'A140 si puo pilotare ad 1.5W in CW, con una buona dissipazione, senza degradarne troppo le caratteristiche e facendolo durare alcune migliaia di ore ... inoltre la gamma blu e UV consente focalizzazioni migliori degli IR (con delle buone ottiche in vetro) a causa della minor lunghezza d'onda, e trasferisce maggiore energia su molti materiali sui quali il rosso o gli IR fanno fatica ad incidere (carta bianca, ad esempio) ...
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Dec 19, 2014, 10:36 am
> charlye: ti servirebbe uno specchio dicroico che lasci passare gli IR e rifletta il rosso ... oppure un cubo polarizzato, proprio come quelli presenti nei masterizzatori CD/DVD ... la luce dei diodi laser e' polarizzata, quindi se in un cubo sommatore polarizzato mandi un raggio polarizzato, ad esempio, orizzontalmente, attraverso, ed un'altro polarizzato verticalmente di lato, escono entrambi dalla faccia di uscita sovrapposti ... il problema semmai e' l'allineamento, che diventerebbe un'incubo (nelle slitte sono allineati a macchina e poi incollati, tu dovresti costruirti un piano con i supporti con viti micrometriche per il cubo e per i due moduli laser, e poi allinearti tutto "a manina" un po alla volta ... si puo fare, c'e' chi si e' costruito delle unita' RGB per lasershow con questo sistema, ma e' una cosa lunga e che richiede una vagonata e tre quarti di pazienza)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: charlye52 on Dec 19, 2014, 11:43 am
Grazie Etemenanki valuterò la cosa cercando di tirare giù un disegnino una volta capito il verso delle polarizzazioni e soprattutto capito cosa vuol dire l'allinemento micrometrico.
Credo di avere un lungo inverno di pensatoio e ricerca materiali, credo di aver visto in giro, ma molto tempo fa un arzigogolo che date tre fonti laser le miscelava, però non ricordo dove, vedremo potrebbe essere un punto di partenza.
Continuerò sicuramente  a seguirvi e spero di poter contribuire.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Dec 19, 2014, 02:48 pm
... date tre fonti laser le miscelava ...
Dipende ... se sono di lunghezze d'onda differenti, due specchi dicroici (chiamati anche a volte impropriamente specchi combinatori) sono sufficenti a miscelare tre diversi raggi, indipendentemente dalla polarizzazione ... la configurazione piu semplice e' verde passante, uno spechio a 45 gradi che riflette il rosso e lascia passare il resto, seguito da un secondo specchio a 45 gradi che riflette il blu e lascia passare il resto (e' la configurazione piu efficente, perche' i dicro che riflettono il verde e lasciano passare sia rosso che blu sono piu difficili da produrre, piu costosi, e "perdono" comunque parte della luce verde) ... se invece sono tre raggi della stessa lunghezza d'onda, non puoi sommarli, non in asse comunque, perche' i cubi polarizzati ti permettono di sovrapporne solo due ... c'e' un'altra recnica, detta "knife edge mirror", che aumenta l'intensita' mettendo "in parallelo" (ma non sullo stesso asse) piu raggi, che poi possono essere focalizzati in un punto il piu piccolo possibile, ma non e' miscelazione, e' solo parallelismo ... questo e' un'esempio della complessita' dell'assemblaggio di piu raggi con quel suistema, e ti lascio immaginare il tempo che gli c'e' voluto per allinearli tutti al millesimo, uno per uno ...
(http://i187.photobucket.com/albums/x202/magicmushrooms1/red/P9293255.jpg)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Prometheus_ on Dec 20, 2014, 12:39 am
Ok, visto che per me è importante focalizzare il fascio il più possibile seguo il tuo consiglio e passo ai 405nm.

Ho trovato questo diodo della Odic.
http://odicforce.com/epages/05c54fb6-7778-4d36-adc0-0098b2af7c4e.sf/sece712e2c396/?ObjectPath=/Shops/05c54fb6-7778-4d36-adc0-0098b2af7c4e/Products/OFL158

e anche questo:
http://www.aliexpress.com/store/product/5-6mm-120mW-405nm-Violet-Blue-Laser-Diode-TO-18/1081270_1725139421.html

il primo lo prenderei perché arriva in poco tempo il secondo lo proverei perché più potente.

Per il driver posso utilizzare quello che ho già preso oppure mi consigli di utilizzare questo:
http://odicforce.com/epages/05c54fb6-7778-4d36-adc0-0098b2af7c4e.sf/sece712e2c396/?ObjectPath=/Shops/05c54fb6-7778-4d36-adc0-0098b2af7c4e/Products/OFL122

Invece per il case dici che posso riutilizzare quello nero? dalla dicitura diceva Glass Lens 200-1100nm.
Perciò dovrebbe andare bene.

Grazie.







Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Dec 20, 2014, 09:38 am
Dal datasheet presente, il primo ha un'uscita MASSIMA di 50mW in CW (NOTA: considerare sempre la potenza in CW, cioe' uso continuo, e mai quelle "peak", che si riferiscono ai diodi modulati in alta frequenza, e che per uso CNC/engraver non hanno significato ... inoltre, considerare sempre la potenza "sicura" di utilizzo un 20% in meno della massima, cosi il diodo durera' migliaia di ore, invece che centinaia ;)) ... potrebbe essere sufficente per il resist, ma ovviamente dovrai poi fare delle prove, perche' dipende molto dal tipo di resist e dalla focalizzazione ... per quella potenza anche le lenti in acrilico "di serie" nei modulini Aixiz vanno bene, ma se si usa una tripletta in vetro e' molto meglio comunque ... il secondo e' un po piu potente, sembrano comunque potenze che si possono ottenere con diodi da lettore di bluray, tipo quelli che mettevano nelle console videogiochi, quelle che avevano le vecchie slitte PHR ... praticamente e' la stessa cosa di questo http://odicforce.com/epages/05c54fb6-7778-4d36-adc0-0098b2af7c4e.sf/en_GB/?ObjectPath=/Shops/05c54fb6-7778-4d36-adc0-0098b2af7c4e/Products/OFL318 (http://odicforce.com/epages/05c54fb6-7778-4d36-adc0-0098b2af7c4e.sf/en_GB/?ObjectPath=/Shops/05c54fb6-7778-4d36-adc0-0098b2af7c4e/Products/OFL318) ... se vuoi usarlo, tieni la regolazione a 100mW (che comunque potresti modulare in PWM, in genere gli ingressi TTL li puoi modulare senza alcun problema ad 1KHz o simili frequenze) ed usa un case diverso dagli Aixiz, ad esempio questo http://odicforce.com/epages/05c54fb6-7778-4d36-adc0-0098b2af7c4e.sf/en_GB/?ObjectPath=/Shops/05c54fb6-7778-4d36-adc0-0098b2af7c4e/Products/OFL372 (http://odicforce.com/epages/05c54fb6-7778-4d36-adc0-0098b2af7c4e.sf/en_GB/?ObjectPath=/Shops/05c54fb6-7778-4d36-adc0-0098b2af7c4e/Products/OFL372) , e se vuoi un po piu di efficenza, una delle lenti a tre elementi in vetro, quella per 405nm (anche se per 100mW non c'e' praticamente rischio di danneggiare la lente in acrilico di serie, a meno che non la si graffi o la si sporchi)

Quel driver non va bene per il tuo uso, e' uno "step-up" che serve per alimentare i diodi blu, che hanno una tensione di soglia di circa 4.5V, con una batteria al litio da 3.7V, in un puntatore a mano ... e poi non avresti l'ingresso TTL per pilotarlo ;)

Cosa usi per regolare la corrente dei driver prima di saldarci i diodi ? ... perche' e' importante fare la regolazione assolutamente PRIMA di connettere il diodo al driver ... i diodi laser sono molto suscettibili, se li sovraalimenti anche solo per un secondo, si offendono e ti lasciano per sempre :P :D ... il sistema piu semplice e' realizzare un carico fittizio che simuli il comportamento del diodo laser, collegarlo al driver, regolare la corrente, e solo a quel punto staccare tutto e collegare il diodo laser ... il carico e' semplicissimo da realizzare, sono 5 o 6 diodi in serie (fino a 200mW puoi usare dei comuni 1N400*), con in serie una resistenza da 1 ohm 3 o 5W (durante la regolazione scalda un po, ma e' normale, e' la potenza dissipata dal carico, la stessa che poi dovra' dissipare il diodo laser per funzionare) ...  si collega un tester su portata millivolt in parallelo alla resistenza e si da tensione, ogni millivolt che leggi di caduta sulla resistenza e' un milliampere di corrente che circola ... e' un sistema molto piu preciso che collegare il tester come amperometro, per quel tipo di regolazione ...
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Dec 20, 2014, 11:09 am
DIMENTICAVO UNA COSA IMPORTANTE  (la do talmente per scontata che non mi viene mai in mente di dirlo :smiley-roll-sweat: :smiley-roll-sweat: :smiley-roll-sweat:)

Occhio alle polarita' del case  dei diodi laser !

La maggior parte dei diodi laser rossi o IR, hanno il positivo (anodo) collegato elettricamente al case, quindi anche il portadiodo diventa positivo, e se si usa una macchina con massa al negativo, bisogna per forza isolare elettricamente il portadiodo dal resto della macchina.

Per i diodi blu ed UV, invece, la maggior parte di essi hanno il case isolato dal chip, quindi il portadiodo e' "neutro" rispetto al resto del circuito, e puo essere tranquillamente connesso a massa (ma controllare sempre non fa mai male ;)).

Inoltre, ricordare sempre che i moduli a corrente costante, nel 99.9% dei casi, effettuano la regolazione dal lato massa, quindi il negativo del diodo (catodo) NON e' direttamente collegato a massa (c'e' chi se l'e' dimenticato e ci ha rimesso il diodo in un lampo :P :D)

Ultima cosa, quando si salda il diodo laser al driver, cortocircuitare prima l'uscita del driver per un'attimo, specie se si e' appena finito di regolarlo ... perche' se il condensatorino sull'uscita e' carico, potrebbe danneggiare il diodo (in genere non succede, ma perche' rischiare ?)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: astrobeed on Dec 20, 2014, 11:32 am
i diodi laser sono molto suscettibili, se li sovraalimenti anche solo per un secondo, si offendono e ti lasciano per sempre :P :D
Verissimo, dopo i diodi APD (Avalanche PhotoDiode) sono i componenti più "stronzi" in assoluto, basta che li guardi male per un attimo o che ti scordi di fargli le coccole e loro per ripicca si distruggono immediatamente :)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: pillan on Dec 20, 2014, 02:43 pm
ma comprare ed usare un bromografo vi fa tanto schifo ?
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Dec 20, 2014, 02:55 pm
ma comprare ed usare un bromografo vi fa tanto schifo ?
... banale ...  :smiley-eek-blue: ... e poi, i bromografi non si comperano, si costruiscono :P :D :D

Seriamente, il punto qui non e' semplicemente il fare stampati, ma l'adattare una CNC per vedere se si riesce a farci ANCHE stampati ... la cosa e' diversa ;)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: pillan on Dec 20, 2014, 03:57 pm
banale
il bromografo e' la soluzione piu' efficace in assoluto

la cosa e' diversa
in effetti la questione e' del tutto inutile
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Dec 20, 2014, 04:06 pm
il bromografo e' la soluzione piu' efficace in assoluto
Lo so ... guarda che la mia era una battuta ;) :D
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Prometheus_ on Dec 20, 2014, 07:11 pm
La questione va al di là del usare o non usare un bromografo (che per la cronaca posseggo già) il mio scopo è quello, innanzi tutto imparare come funziona un laser, i driver per muovere gli step, e tutto quello che gli va dietro.

Poi il gioco di questo esercizio è riuscire a fare un aggeggio multifunzione che oltre ad impressionare delle piste, con un laser si possa fare anche delle forature con un dremmer montato a fianco.

Oppure guardando oltre oltre se al posto del dremmer si mette una siringa che sempre comandata dal microstepper depositi la pasta saldante per gli smd, successivamente con il laser (applicazione che c'e già) fondere la pasta.

Ci sono molteplici applicazioni che si possono fare con un laser, sinceramente per adesso mi basta solo imparare ad accenderlo, e sinceramente non voglio aprire una discussione tipo meglio un bromografo o un laser.

In ogni caso il titolo della discussione indicava cnc laser, e non mi sembra di essere fuori tema.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Prometheus_ on Dec 20, 2014, 08:25 pm
Ciao.
Ho seguito il tuo discorso e ho messo nel carrello il case che mi hai indicato + il diodo + più la tripletta di lenti.
Ma per il driver non ho capito, posso utilizzare quello che avevo già comprato?

http://odicforce.com/epages/05c54fb6-7778-4d36-adc0-0098b2af7c4e.sf/en_GB/?ObjectID=3183042

Per quanto riguarda l'alimentazione vado a regolarla con un TL78S05CV, parto dai 12V con i quali alimento sia i driver degli stepper Sia arduino. Ti allego lo schema.

Prima di accendere qualsiasi cosa volevo comprare gli occhiali, e visto che sto comprando su odicforce prendevo anche gli occhiali. Secondo te sono validi oppure mi suggerisci un alternativa?

Grazie.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Dec 21, 2014, 10:26 am
Aspetta ... il primo driver che hai linkato (OFL144) va bene sia per i diodi rossi e IR che per quelli blu e UV, e va bene anche per l'uso che ne vuoi fare tu, dato che sopporta fino ad un massimo di 9V di alimentazione (ma bisognerebbe sempre limitarla a circa 1V o poco piu al di sopra della tensione di soglia del diodo usato, perche' il resto e' dissipato in calore, e dato che il modulo e' piccolo, meno gli si fa dissipare e meglio e' ;)) ... il secondo invece (OFL122) NON va bene per l'uso che serve a te', e' un driver che eleva la tensione di 3.7V delle celle al litio per consentirti di usare i diodi blu e UV (che richiedono minimo 4.5V) in un puntatore a mano alimentato da una singola batteria ... nulla a che vedere con le CNC.

Inoltre, il primo driver ha gia un'ingresso di pilotaggio TTL, per accendere e spegnere il laser ... l'ingresso ha impedenza abbastanza alta da poter essere pilotato da Arduino (con al massimo un diodo 1N4148 in serie per protezione), ma se vuoi metterci anche un transistor male non gli fa ...

Quanto invece al regolatore di tensione per alimentarci il driver, deve essere in grado di dare corrente sufficente al funzionamento del diodo e del driver, quindi niente 78L05, che potrebbe dare al massimo 500mA ... Meglio un 7805 in TO220, con un diodo in serie al terminale di massa (per portare l'uscita a circa 5.7 - 5.8V), e con un'aletta di raffreddamento possibilmente non microscopica ... il laser necessita di circa 100mA per dare 100mW di uscita (il che significa che si ciuccia 450mW circa, 350 dei quali se ne vanno in calore), meglio 105mA, ma non di piu, inoltre c'e' la potenza dissipata dal driver ... anche se il tutto assorbisse solo 150mA, se devi partire da 12V, il tuo regolatore dovrebbe dissipare quasi un W in calore, senza aletta il TO220 e' al limite e diventerebbe bollente ...

Inoltre come gia detto, dato che quel diodo ha il catodo collegato al case, il relativo portadiodo deve essere fissato sulla struttura in modo da essere isolato dal resto (bastano comunque un paio di supportini in plastica, o un blocchetto in plastica con un'intaglio a V su un lato ed un paio di cavallotti per tenercelo fissato, l'importante e' che non possa venire elettricamente in contatto con la massa della macchina)

Una cosa tipo quella allegata, fatta al volo ma dovrebbe funzionare ... ... se usi il transistor, ovviamente devi invertire la logica di pilotaggio dell'accensione (il laser sara' acceso quando il pin di Arduino sara' a zero, e viceversa)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Prometheus_ on Dec 22, 2014, 07:04 pm
ciao.
Volvo chiederti se mi consigli di prendere anche gli occhiali su odicforce.
Visto che non mi intendo, posso fidarmi oppure è meglio che li prenda da qualche altra parte.
Volevo prendere quelli per il 405nm, che però mi pare di capire che non vanno bene per il laser rosso 650nm.

Qualcuno li ha già presi su odforce? come sono?
Grazie.

 
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Dec 23, 2014, 08:59 am
Per quelle potenze, quelli che vende sembrerebbero abbastanza buoni, ma non mi specifica la densita' ottica per le varie lunghezze d'onda, e senza quella non puoi giudicare ... bisognerebbe chiederla, se e' almeno OD3 o superiore sono ok (Optical Density, e non  numero ND, le scale sono "leggermente" diverse ... la scala ND dimezza ad ogni incremento, mentre la scala OD divide per 10 ad ogni incremento, per cui mentre un filtro ND3 lascia passare un'ottavo della luce, un filtro OD3 ne lascia passare un millesimo ;))

E si, purtroppo dovendo assorbire determinate lunghezze d'onda, in genere quelli che vanno bene per blu/UV/verde non vanno bene per rosso/IR ... ci sono anche occhiali "wideband", fatti con materiali speciali e trattamenti multipli per tutte le lunghezze d'onda, ma a parte che sono molto scuri (sembrano marrone quasi nero), te li fanno pagare 10 volte quelli, che gia non sono economici ;P ... ma dato che ne usi uno solo di diodi, puoi limitarti per ora a quello della lunghezza d'onda che usi ...

Ci sono anche le alternative "economiche" in plastica stampata, ma li bisogna fare attenzione ... c'e' qualche venditore disonesto che vende semlpici occhiali antiinfortunistici arancio chiaro come "laser goggles", ma non valgono nulla (io stesso per esperimento ne avevo presi 3 tipi diversi anni fa, e misurando la potenza che lasciavano passare, uno bloccava il 95%, ma gli altri due, apparentemente uguali, solo leggermente piu chiari, lasciavano passare quasi il 50% :P) ... proprio come non valgono nulla, per i laser, tutti i tipi di occhiali da sole, anche quelli a specchio, che per quanto siano scuri usano filtri ND, e non materiali tarati in OD ...
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Prometheus_ on Dec 24, 2014, 08:58 pm
Buongiorno.
Vi allego per conoscenza il datasheet degli occhiali sopracitati.
OD di cui parlava Etemenanki è alto, da quello che capisco mi sembrano buoni.
ciao.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Dec 25, 2014, 11:52 am
Si, con quei valori sono Ok ... EP2 va bene dall'UV "spinto" fino al verde e giallo ...

Comunque ricordarsi sempre che gli occhiali protettivi sono fatti per proteggere l'utente da esposizione o riflessi accidentali ed indesiderati .. quindi non fate come certi "broccoli" (per essere gentili, che siamo a Natale :P) che su internet si filmano mentre guardano dentro il laser, solo perche' hanno gli occhiali indosso ... :P :D :D :D
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Sankios on Mar 20, 2015, 08:13 pm
ciao ragazzi mi sono letto tutto il topic e piano piano vorrei costruirmela pure io... inanzitutto sto cercando i materiali, ho trovato due lettori DVD da uno sto smontando il laser però ho dei problemi xk non so cosa effettivamente mi serve, xk vedo che ci sono tipo vetri e lenti mi dite cosa devo prendere? posto le foto cosi potete vedere com'è fatto
grazie
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Mar 21, 2015, 10:53 am
Se sono solo lettori DVD, il laser rosso all'interno e' poco potente e piu che fabbricarti un puntatore da 25 o 30mW non riuscirai a farci ... serve un masterizzatore, per riuscire a recuperarci un diodo laser che arrivi almeno a 150 o 200mW ... che modello era ?

Comunque le lenti, il cubo polarizzato ed il resto non ti servono, perche' sono progettate per ottenere un punto il piu piccolo possibile, ma a distanza di pochi decimi di mm ... devi usare un modulino esterno in cui mettere il diodo laser una volta recuperato ...

Il diodo laser in se' somiglia ad un transistor TO18 con una finestrella di vetro in cima (esempio, http://hightechdealz.com/images/445diode2.gif (http://hightechdealz.com/images/445diode2.gif)), ed e' abbastanza delicato, sia a livello elettrico (la statica li uccide che e' un dispiacere :P , sarebbe per precauzione da saldarci una resistenza da 1K ai capi, e lasciarcela per sempre) che a livello meccanico (la finestrella si rompe molto facilmente forzandoli, ed anche i piedini saltano via facilmente se li pieghi troppo), ed inoltre in genere sono incollati alla struttura con della resina termoconduttiva ... ed anche dissaldarli, bisogna farlo velocemente, pure l'eccessivo riscaldamento li rovina ... se non hai un po di esperienza nel recuperarli, ti conviene comperarli gia estratti o nuovi, o fare un po di esperienza con carrelli di lettori bruciati ...

Non e' possibile dirti quale sia esattamente il tuo perche' ci saranno un centinaio di modelli diversi di slitte, in genere sono comunque fissati di lato, esempio: http://www.loneoceans.com/labs/littleredlaser/06_Dec09_05diode.jpg (http://www.loneoceans.com/labs/littleredlaser/06_Dec09_05diode.jpg) (nella tua prima immagine, cosi ad occhio sembrano entrambi fissati sul lato inclinato inferiore a destra, ma non posso esserne sicuro al 100%) ... ed in genere ce ne sono due, uno infrarosso per i CD ed uno rosso per i DVD, e nulla indica quale sia quello IR e quello rosso sulla slitta ... inoltre se ti capitano quelli piu potenti, potrebbero essere open-can, esempio: http://hightechdealz.com/images/LPC826_2.jpg (http://hightechdealz.com/images/LPC826_2.jpg) , ed in questo caso sono ancora piu delicati, non avendo il case esterno, basta sporcare il cristallo o danneggiare uno dei filettini in oro che uniscono il chip ai terminali e si butta il diodo ...

Altra cosa, se sono di plastica e piatti, esempio http://www.sonic.net/~jayrob/flat%20red.jpg (http://www.sonic.net/~jayrob/flat%20red.jpg) , oppure scatolini ovali con molti pin, esempio http://t1.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcSQtwnMcvJXwJbK7bimxC3Jc6ejV8yintrHE74mWE_huQsNnlt4vg (http://t1.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcSQtwnMcvJXwJbK7bimxC3Jc6ejV8yintrHE74mWE_huQsNnlt4vg) , sono del tutto inutili, i primi non e' facile adattarli ai portadiodi, i secondi incorporano emettitore e lettore e l'ottica non permette di focalizzarli, quindi sono da buttare per quanto riguarda l'uso sui CNC ...

Metto le immagini come link anziche' come img, perche' appesantirebbero il post altrimenti.


Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Sankios on Mar 27, 2015, 10:11 am
Si si mi sono sbagliato era un masterizzatore DVD... Sono riuscito ad estrarlo e funziona (ancora) perché l'ho provato con il tester...
Tu parlavi di scatola esterna... Mi puoi consigliare quale comprare??? Anche per le lenti e il dissipatore... Perché non saprei quale prendere...
Un ultima cosa... Parlavi di resistenze da 1k ohm ma ne devo mettere una sill'anodo è una sul catodo??? Sul terzo devo farci qualche cosa???
Ti ringrazio
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Sankios on Mar 27, 2015, 10:13 am
Un'altra cosa sulla precauzione... Che occhiali devo prendere??? Considerando che uso laser dei masterizzatore DVD
Mi potete postare qualche link ? Grazie
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Mar 27, 2015, 10:41 am
Aspetta, stai facendo confusione ...

Per "case esterno" non intendo una scatola esterna, ma il corpo del diodo, quelli open-can non ce l'hanno (vedi le immagini linkate) ...

Per resistenza da 1K, intendo una resistenza da 1K saldata in parallelo al diodo laser, evita la statica e non influisce durante il funzionamento (perche' la resistenza interna del diodo laser in fase di funzionamento e' di pochissimi ohm) ...

Per sapere la piedinatura e la potenza possibile del diodo, dovresti dirmi marca e modello del masterizzatore da cui l'hai tolto, ci sono molte possibilita' ...

Per il dissipatore, intendo che devi fissare il tuo portadiodo ad un dissipatore con ventola ... dato che e' cilindrico, il sistema piu comodo sarebbe quello di procurarsi un blocchetto di alluminio con un foro in cui entri preciso il corpo del tuo portadiodi, da fissare poi con un lato su un normale dissipatore tipo quelli da CPU AMD con ventolina ...

Gli occhiali, ovviamente, dato che il laser del DVD e' rosso, li devi prendere che blocchino il rosso (in genere hanno lenti verdi o azzurre) ... tipo questi o simili  ... e attenzione che gli occhiali da sole NON fermano i laser, e come occhiali di sicurezza non valgono assolutamente nulla ... devono essere indicati con gradazioni OD, e possibilmente certificati ...

Ad esempio ... questi non sono certificati, ma e' indicata la gradazione OD, e per uso "di sicurezza" (cioe' come protezione da possibili riflessioni del raggio) potrebbero anche andare [url=http://www.ebay.com/itm/650nm-660nm-680nm-Red-Laser-Protection-Goggles-Safety-Glasses-/261459896709?pt=LH_DefaultDomain_0&hash=item3ce0396985]]http://www.ebay.com/itm/650nm-660nm-680nm-Red-Laser-Protection-Goggles-Safety-Glasses-/261459896709?pt=LH_DefaultDomain_0&hash=item3ce0396985] (http://[/url) ... e attenzione che gli occhiali da sole NON fermano i laser, e come occhiali di sicurezza non valgono assolutamente nulla ... devono essere indicati con gradazioni OD, e possibilmente certificati ...

Ad esempio ... questi non sono certificati, ma e' indicata la gradazione OD, e per uso "di sicurezza" (cioe' come protezione da possibili riflessioni del raggio) potrebbero anche andare http://www.ebay.com/itm/650nm-660nm-680nm-Red-Laser-Protection-Goggles-Safety-Glasses-/261459896709?pt=LH_DefaultDomain_0&hash=item3ce0396985 (http://www.ebay.com/itm/650nm-660nm-680nm-Red-Laser-Protection-Goggles-Safety-Glasses-/261459896709?pt=LH_DefaultDomain_0&hash=item3ce0396985) ... questi sono certificati (ed ovviamente costano di piu), sia per IR che per rosso http://odicforce.com/epages/05c54fb6-7778-4d36-adc0-0098b2af7c4e.sf/en_GB/?ObjectPath=/Shops/05c54fb6-7778-4d36-adc0-0098b2af7c4e/Products/OFL149 (http://odicforce.com/epages/05c54fb6-7778-4d36-adc0-0098b2af7c4e.sf/en_GB/?ObjectPath=/Shops/05c54fb6-7778-4d36-adc0-0098b2af7c4e/Products/OFL149)

Tutti questi invece NON VALGONO NULLA come protezioni, e bisognerebbe sparare ai venditori per averli messi in vendita come occhiali di protezione per laser:

http://www.ebay.com/itm/Protection-Protective-Goggles-for-anti-green-500nm-540nm-Laser-Safety-Glasses-/151577331509?pt=LH_DefaultDomain_2&hash=item234ab68735

http://www.ebay.com/itm/Laser-5675-Safety-Goggles-Black-mirrored-/271415364745?pt=LH_DefaultDomain_3&hash=item3f319dcc89

http://www.ebay.com/itm/600-700nm-Red-Laser-Safety-Glasses-Laser-Protective-Goggles-Eyewear-/121602292825?pt=LH_DefaultDomain_0&hash=item1c500fbc59

... e tutti quelli simili ... addirittura il cogl**ne che vende gli occhiali verdi come "anti green", quando la plastica verde ovviamente il verde lo lascia passare tutto :P :P :P
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Sankios on Mar 28, 2015, 10:38 am
allora questi occhiali sono sicuri giusto?

http://odicforce.com/epages/05c54fb6-7778-4d36-adc0-0098b2af7c4e.sf/en_GB/?ObjectPath=/Shops/05c54fb6-7778-4d36-adc0-0098b2af7c4e/Products/OFL149

per quanto riguarda il dissipatore, avevo letto di lasciare il laser nel blocco di metallo con cui sta nel lettore DVD, perche gia quello dissipa un po; pero alcuni dicevano di metterci un dissipatore senza ventola quelli di alluminio tipo questo
http://www.google.it/imgres?imgurl=http://i01.i.aliimg.com/img/pb/970/769/384/384769970_938.jpg&imgrefurl=http://italian.alibaba.com/product-gs/extruded-aluminum-alloy-heatsink-with-anodizing-and-cnc-machining-464948237.html&h=600&w=800&tbnid=xfBFGr6jPU8CBM:&zoom=1&docid=ZsjVehmwdhfdFM&ei=BnYWVaH9L4W4Ub_Kg5AH&tbm=isch&ved=0CCMQMygEMAQ

 tu che dici è meglio quello a ventola?

ora provvederò subito a saldare la resistenza in parallelo al laser, ti ringrazio
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Mar 28, 2015, 03:45 pm
Quegli occhiali vanno bene, per i diodi rossi ovviamente, non per il verde o il blu, ed OD4 significa che la lente dovrebbe lasciar passare solo 1/10000 della luce nella banda di frequenza per cui sono venduti (600/760nm, il rosso dei diodi laser da DVD e' sui 650nm, quindi e' ok)

Non si puo lasciare il diodo laser nella slitta, perche' non lo si puo mettere a fuoco in quel modo ... va recuperato con attenzione, e inserito in un portadiodi con lente focalizzabile ... dato che e' un'operazione delicata, se non hai gia esperienza di queste cose sarebbe meglio prenderlo gia assemblato ...

di contenitori ce ne sono di parecchi tipi, il piu economico (ma anche peggiore) e' il modulo Aixiz, esempio: http://odicforce.com/epages/05c54fb6-7778-4d36-adc0-0098b2af7c4e.sf/en_GB/?ObjectPath=/Shops/05c54fb6-7778-4d36-adc0-0098b2af7c4e/Products/OFL14 (http://odicforce.com/epages/05c54fb6-7778-4d36-adc0-0098b2af7c4e.sf/en_GB/?ObjectPath=/Shops/05c54fb6-7778-4d36-adc0-0098b2af7c4e/Products/OFL14) , ma richiede la pressatura del diodo nella testa, e senza una pressetta non viene mai bene, e si rischia di rovinare il diodo ... oppure ci sono questi tipi di portadiodo http://www.ebay.it/itm/16x55mm-Focusable-Housing-w-Glass-Lens-200-1100nm-for-5-6mm-Laser-Diode-/201025043426?pt=LH_DefaultDomain_0&hash=item2ece06bbe2 (http://www.ebay.it/itm/16x55mm-Focusable-Housing-w-Glass-Lens-200-1100nm-for-5-6mm-Laser-Diode-/201025043426?pt=LH_DefaultDomain_0&hash=item2ece06bbe2) , o questi http://www.ebay.com/itm/Aluminum-Housing-18x45mm-w-Collimation-Lens-for-TO-18-Laser-Diodes-LD-/321694487573?pt=LH_DefaultDomain_0&hash=item4ae67c5415 (http://www.ebay.com/itm/Aluminum-Housing-18x45mm-w-Collimation-Lens-for-TO-18-Laser-Diodes-LD-/321694487573?pt=LH_DefaultDomain_0&hash=item4ae67c5415) , che fanno gia parzialmente da dissipatori ... o anche questi http://www.ebay.it/itm/16x55mm-Focusable-Housing-w-Glass-Lens-200-1100nm-for-5-6mm-Laser-Diode-/201025043426?pt=LH_DefaultDomain_0&hash=item2ece06bbe2 (http://www.ebay.it/itm/16x55mm-Focusable-Housing-w-Glass-Lens-200-1100nm-for-5-6mm-Laser-Diode-/201025043426?pt=LH_DefaultDomain_0&hash=item2ece06bbe2) e altri simili ... questi avendo il fissaggio del diodo a vite, sono migliori ...

Per il dissipatore, appena ho un momento ti butto giu uno schemino di principio.


EDIT: dimenticavo, per potenze sopra i 200mW, e' meglio prendere un portadiodo con lente in vetro (glass lens), e non quelle standard in plastica, che costano un po di meno ma possono deformarsi o bruciarsi ;)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Sankios on Mar 28, 2015, 10:14 pm
Ok ti ringrazio per i tuoi consigli ora vedo quale prendere.
Stavo controllando l'aspetto meccanico dei motori e io ho dei motori 28byj- 48 e i motor shield unl2003
Su internet però ho trovato una cnc shield tipo questa

http://www.aliexpress.com/item/Free-shipping-New-cnc-shield-v3-engraving-machine-3D-Printer-4pcs-DRV8825-driver-expansion-board/2030603326.html

Volevo capire che cambiava, se era meglio o peggio.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Sankios on Mar 28, 2015, 10:23 pm
Dei contenitori aquale mi consigli? Perché in realtà non so quale scegliere, non mi serve per forza il più economico, però volevo uno magai con una messa a fuoco molto precisa.

http://odicforce.com/epages/05c54fb6-7778-4d36-adc0-0098b2af7c4e.sf/en_GB/?ObjectPath=/Shops/05c54fb6-7778-4d36-adc0-0098b2af7c4e/Categories/13

Avevo trovato questo sito che ne aveva diversi e mi sembrano pure economici che ne pensi?
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Mar 29, 2015, 02:53 pm
Odic e' abbastanza onesto ... ci sono diverse possibilita', questo http://odicforce.com/epages/05c54fb6-7778-4d36-adc0-0098b2af7c4e.sf/en_GB/?ObjectPath=/Shops/05c54fb6-7778-4d36-adc0-0098b2af7c4e/Products/OFL439 (http://odicforce.com/epages/05c54fb6-7778-4d36-adc0-0098b2af7c4e.sf/en_GB/?ObjectPath=/Shops/05c54fb6-7778-4d36-adc0-0098b2af7c4e/Products/OFL439) ha una buona dissipazione, ma purtroppo il fissaggio del diodo richiede l'uso di una pressetta, e non e' il massimo, quindi lo sconsiglio ... questo http://odicforce.com/epages/05c54fb6-7778-4d36-adc0-0098b2af7c4e.sf/en_GB/?ObjectPath=/Shops/05c54fb6-7778-4d36-adc0-0098b2af7c4e/Products/OFL108 (http://odicforce.com/epages/05c54fb6-7778-4d36-adc0-0098b2af7c4e.sf/en_GB/?ObjectPath=/Shops/05c54fb6-7778-4d36-adc0-0098b2af7c4e/Products/OFL108) e' ok, anche se richiede una dissipazione extra, che si puo fare usando questo supporto http://odicforce.com/epages/05c54fb6-7778-4d36-adc0-0098b2af7c4e.sf/en_GB/?ObjectPath=/Shops/05c54fb6-7778-4d36-adc0-0098b2af7c4e/Products/OFL135 (http://odicforce.com/epages/05c54fb6-7778-4d36-adc0-0098b2af7c4e.sf/en_GB/?ObjectPath=/Shops/05c54fb6-7778-4d36-adc0-0098b2af7c4e/Products/OFL135) per fissarlo ad un dissipatore esterno, e comunque la lente in plastica di serie va sostituita per potenze un po alte ... questo sembra migliore ed ha anche il fissaggio del diodo a vite http://odicforce.com/epages/05c54fb6-7778-4d36-adc0-0098b2af7c4e.sf/en_GB/?ObjectPath=/Shops/05c54fb6-7778-4d36-adc0-0098b2af7c4e/Products/OFL448 (http://odicforce.com/epages/05c54fb6-7778-4d36-adc0-0098b2af7c4e.sf/en_GB/?ObjectPath=/Shops/05c54fb6-7778-4d36-adc0-0098b2af7c4e/Products/OFL448), pero' devi prenderti la lente a parte in base al diodo che usi perche' non e' inclusa (questa http://odicforce.com/epages/05c54fb6-7778-4d36-adc0-0098b2af7c4e.sf/en_GB/?ObjectPath=/Shops/05c54fb6-7778-4d36-adc0-0098b2af7c4e/Products/OFL177 (http://odicforce.com/epages/05c54fb6-7778-4d36-adc0-0098b2af7c4e.sf/en_GB/?ObjectPath=/Shops/05c54fb6-7778-4d36-adc0-0098b2af7c4e/Products/OFL177) per il rosso e' ok) ... quello da 13 sterline sarebbe il migliore a livello meccanico e termico, ma anche quello poi va corredato di lente a parte, e comunque se non usi un diodo da 1W o simili lo vedo un po eccessivo ... direi che OFL448 piu OFL177 siano una buona accoppiata, anche se il fuoco va fatto in fase di montaggio e poi lasciato stare, a meno di non fargli una modifica, comunque relativamente facile da fare ...
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: sundas73 on Mar 31, 2015, 08:07 pm
Salve a tutti sono nuovo e avrei bisogno del vostro aiuto,
vorrei costruire una CNC a taglio plasma comandata da arduino,
essendo un po negato nella parte elettronica avrei bisogno dei vostri consigli iniziando:
1) il tipo di scheda arduino migliore da utilizzare e gli altri tipi di schede;
2) che tipo di motori passo passo;
3) i ti di programmi di lavoro (per disegnare in dxf, trasformare il disegno in G code, passare i G code in
    arduino etc....???)   
4) come si configura arduino per una CNC.

 Vi sarei grato di ricevere risposte o video seri.
 vi  ringrazio in anticipo sperando in un futuro di dare ad altri lo stesso aiuto ricevuto da voi

  GRAZIE A TUTTI
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: giorgio90 on Apr 01, 2015, 11:31 am
Salve a tutti sono nuovo e avrei bisogno del vostro aiuto,
vorrei costruire una CNC a taglio plasma comandata da arduino,
essendo un po negato nella parte elettronica avrei bisogno dei vostri consigli iniziando:
1) il tipo di scheda arduino migliore da utilizzare e gli altri tipi di schede;
2) che tipo di motori passo passo;
3) i ti di programmi di lavoro (per disegnare in dxf, trasformare il disegno in G code, passare i G code in
    arduino etc....???)   
4) come si configura arduino per una CNC.

 Vi sarei grato di ricevere risposte o video seri.
 vi  ringrazio in anticipo sperando in un futuro di dare ad altri lo stesso aiuto ricevuto da voi

  GRAZIE A TUTTI
Taglio al plasma?! Spero tu conosca cosa sia un taglio al plasma e che tipo di pericolosità abbiamo in gioco.  È roba delicata e molto specialistica. Non si parla più di un giochino fai da te con i motorini del floppy,  ma di macchine cnc che costano quei comodi 10.000 $.
A mio avviso Arduino non è fatto per queste cose. O meglio,  teoricamente un Arduino ci può pure stare, ma smanettare con un Arduino su una macchina da 10.000$ per me è un controsenso.  Leggendo i tuoi quesiti mi viene da pensare che su questo tipo di macchine non hai esperienza (parlo a livello di progettazione e realizzazione) quindi il mio consiglio è lascia stare, una torcia al plasma impazzita ti può fare danni inimmaginabili.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Apr 01, 2015, 12:20 pm
... danni inimmaginabili.
Uhm ... io con un'arco a getto che viaggia sui 30.000 gradi e taglia un centimetro di acciaio senza problemi, i danni che puoi farci riesco benissimo ad immaginarmeli ... e non mi piacerebbe subirne nessuno :P :D
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: giorgio90 on Apr 01, 2015, 04:16 pm
Uhm ... io con un'arco a getto che viaggia sui 30.000 gradi e taglia un centimetro di acciaio senza problemi, i danni che puoi farci riesco benissimo ad immaginarmeli ... e non mi piacerebbe subirne nessuno :P :D
ahahah il mio "inimmaginabili" era molto iperbolico, tuttavia a me basta immaginarmeli per volerne stare bellamente alla larga.  :D
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: andre25a on Apr 05, 2015, 11:37 am
Ciao, secondo voi 75euro per questa cnc laser (www.banggood.com/200-250mW-DIY-Red-Laser-Engraving-Machine-Kit-CNC-Laser-Printer-p-958939.html) Li vale? Sono indeciso! Mi date un consiglio.  Grazie
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Apr 05, 2015, 02:25 pm
Ciao, secondo voi 75euro per questa cnc laser (www.banggood.com/200-250mW-DIY-Red-Laser-Engraving-Machine-Kit-CNC-Laser-Printer-p-958939.html) Li vale? Sono indeciso! Mi date un consiglio.  Grazie
Mah ... a parte tutto il resto, quel modulino laser e' identico a quelli che erano venduti da o-like, potenza massima 100mW ... inoltre se fosse davvero da 250mW, senza dissipatore durerebbe si e no un paio d'ore ... personalmente lascerei perdere ...
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: andre25a on Apr 06, 2015, 05:23 pm
Grazie pelle la risposta. Vanno bene questi Stepper, per i motori dei cd rom www.banggood.com/5Pcs-A3967-V44-EasyDriver-Stepper-Motor-Driver-Development-Board-p-957091.html (http://www.banggood.com/5Pcs-A3967-V44-EasyDriver-Stepper-Motor-Driver-Development-Board-p-957091.html)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Apr 06, 2015, 05:38 pm
http://pdf.datasheetcatalog.com/datasheet/allegromicrosystems/3967.pdf (http://pdf.datasheetcatalog.com/datasheet/allegromicrosystems/3967.pdf)

Il chip A3967 non e' male per piccoli motorini passo-passo, ma attenzione che ha una corrente massima di uscita di 750mA (MASSIMA, quindi corrente in regime di sicurezza di massimo 500mA per canale) ... inoltre dissipa con sicurezza al massimo un paio di W in calore (anche se si puo sempre incollarci sopra un dissipatorino di quelli per le vecchie RAM, e' sempre meglio considerare 2W massimi e ventilarli bene)

Nulla impedisce di usarlo come "driver intelligente" (il chip, non tutta la scheda) per costruircisi dei ponti di potenza, comunque, se serve per motori piu grossi :P :D
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: astrobeed on Apr 06, 2015, 06:19 pm
Grazie pelle la risposta. Vanno bene questi Stepper, per i motori dei cd rom
Lascia perdere quelle schifezze cineseria, vanno a fuoco che è un piacere con meno di 300 mA, prendi questi di Pololu, (https://www.pololu.com/product/2133) li trovi in Europa in diversi store a circa 10 Euro.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Apr 06, 2015, 07:04 pm
... vanno a fuoco che è un piacere con meno di 300 mA ...
Intendi come componente in se, o come modulo completo ? ... dal datasheet il chip in se non sembrerebbe troppo male, almeno per usarlo come driver ...
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: astrobeed on Apr 06, 2015, 07:37 pm
Intendi come componente in se, o come modulo completo ? ..
Il problema è che quelle sono cineserie e l'ic montato è il solito seconda scelta fuori specifiche, ovvio che se l'ic è quello originale i mA che deve fornire li da tutti senza fondersi.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: andre25a on Apr 06, 2015, 08:36 pm
Grazie da entrambi!  pensavo di prendere  quella di banggood  che è bella pronta. ..... invece lascerò  perdere  :'(  grazie
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Isma2096 on May 27, 2015, 04:47 pm
Salve a tuti,
forse se ne è già parlato nel topic, ma non sono riuscito a trovare soluzione al mio problema.

In poche parole, ho installato grbl su arduino, ma quando invio un programma in codice g, pur ricevendo segnali positivi da gcode sender, i motori non si muovono. Qualcuno saprebbe aiutarmi?

uso Arduino UNO con motor shield adafruit.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: albe79 on Jun 23, 2015, 10:05 am
Ciao a tutti, perdonatemi se dirò qualche castroneria ma come già detto in passato sono agli inizi e magari qualcosa mi è sfuggito.

Vi spiego la mia situazione attuale ed il mio problema:

Struttura pronta e motori testati e funzionanti recuperati da vecchi cdrom, scheda arduinouno, due easydriver4.4 e alimentazione motori fornita da 4 pileAA (6V....ho provato con 4,5V ma i  motori non davano segni di vita).

Dopo aver caricato grbl e sistemato i vari parametri, accendo il tutto e dopo soli 5 secondi uno dei due easydriver è diventato rovente (nel vero senso della parola)

Sicuramente può essere la scheda difettata (visto che una scalda e l'altra no), però volevo chiedervi se ho sbagliato io qualcosa.
Per i collegamenti arduino/easydriver/motori ho seguito lo schema riportato qui http://www.instructables.com/id/Small-Arduino-CNC/step6/Attaching-the-Easydrivers-and-the-Arduino/

Stasera carico qualche foto del lavoro fatto, così ci facciamo 'na bella risata...
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: icio on Jul 01, 2015, 03:08 am
Scollega i motori e controlla che la Vref dei 2 easydriver sia corretta , in particolare quello che scotta, per misurare la tensione metti il puntale nero del voltmetro a gnd e il puntale rosso sul cursore del trimmer o su TP1, la massima tensione con uno shunt da 0.75ohm (R1 e R2) è di circa 4.5V ma tu fermati a 4V

Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: andre25a on Jul 19, 2015, 11:39 am
Ciao,  domanda del cavolo;-)) secondo voi conviene prendere questo telaio ( www.banggood.com/it/Desktop-DIY-Laser-Engraver-Cutter-Engraving-Machine-Assemble-Kit-17X20cm-p-984553.html ) ho preso questa cnc ( www.banggood.com/it/300mW-Mini-DIY-Laser-Engraving-Machine-Picture-Logo-CNC-Laser-Printer-p-958368.html ) ma alla fine è piccola..... non ci sta sotto nulla...
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Sankios on Oct 13, 2015, 12:03 am
ciao a tutti sto provando a seguire questo progetto
http://www.instructables.com/id/Pocket-laser-engraver/?ALLSTEPS

c'è qualcun altro che lo sta facendo per condividere i propri progressi, scambiarsi opinioni e dubbi?
oppure c'è qualcuno molto volenteroso che lo ha già fatto che è disponibile a rispondere a qualche domanda?
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: daysleeper on Jun 16, 2016, 10:48 am
ri-ciao a tutti,
è un po' che non scrivo ma volevo condividere i miei progressi.
La meccanica a 2 assi con cinematica core xy è pronta, al momento ha un'area di lavoro di circa 30x40, ma è scalabile a piacere con poco sforzo.
Motori e arduino fungono, uso una grbl-cnc-shield con grbl 0.9j configurato per cinematica core e controllo di velocità dell'utensile (con l'oscilloscopio ho controllato, il controllo TTL del laser funziona).


Ora sono piantato sul collegamento effettivo del driver che ho comprato (http://www.o-like.com/index.php?main_page=product_info&cPath=1&products_id=361&zenid=65r66b5gt7p9vhtgf25ggv63p5).
Stupidamente non mi sono preoccupato prima di controllare sul pcb che ci fossero indicate le connessioni...
Intanto ho scritto al produttore per avere info, ma se qualcuno avesse qualche suggerimento sarebbe utile.
Il laser è collegato, il potenziometro che regola la corrente è tarato di fabbrica, ora devo capire come funzionano gli altri 3 connettori bipolari (che suppongo siano per l'alimentazione, il ttl e la ventola).


Per quanto riguarda i mini engraver fatti con i lettori dvd, penso che una cnc-shield + driver A4988 + arduino uno siano un po' sprecati. A casa mi avanzano un paio di motor shield V1 della adafruit, con i ponti H invece di veri e propri driver per motori, ma per quei motorini non c'è problema. Sto cercando un firmware adatto, che probabilmente sarà molto più grezzo di un grbl, ma per una macchinetta del genere non ho pretese.
Sto anche pensando di utilizzare i motori 28-BYJ48, che sono economicissimi stepper 5V che si pilotano bene con la motor shield...


EDIT:
zio missile, mi sono accorto di un bel errore: il laser non è focalizzabile! :smiley-confuse:
Se non altro sono riuscito a capire come controllarlo con GRBL, il TTL funziona!
Magari evito di bruciare il futuro laser potente e costoso (e magari focalizzabile).

Ora, sperando nel provvidenziale intervento di Etemenanki o altri esperti, sto provando a cercare qualcosa di compatibile col driver che già ho, ma focalizzabile, in fondo dovrei avere un driver per 200mW sicuri, ma probabilmente anche di più...

--- ho modificato io; cortesemente usiamo un linguaggio appropriato ;) Grazie - gpb01


RI-EDIT:
scusate, non pensavo di essere stato inappropriato...  :smiley-sweat:
Ho trovato questi diodi, su cui vorrei sapere il parere di qualcuno di più esperto:
1)
http://odicforce.com/epages/05c54fb6-7778-4d36-adc0-0098b2af7c4e.preview/seca5dea0f40d/?
In realtà prenderei i componenti senza il driver, ho già il mio ttl, già regolato.
Però sarebbe da montare e da dissipare, ma penso di potercela fare.

2)
http://www.ebay.it/itm/Focusable-Laser-Module-Red-Dot-Laser-Generator-Diode-200-250mW-650nm-/162098864429?hash=item25bdd8612d:g:CbYAAOSw9eVXWa9s
http://www.ebay.it/itm/250mW-Focusable-Red-Beam-Laser-Module-with-Battery-Case-High-power-/261888157147?hash=item3cf9c025db:g:YQgAAOSwrklVVVO0
Questi sarebbero già pronti, ma non ho idea ad esempio se la lente sia in vetro, e/o se siano in genere un prodotto decente.
Costano effettivamente molto poco, ma hanno un loro driver che non vorrei vanificasse il ttl del mio.
(vabbè, male che vada taglio il loro e connetto il mio..)

Suggerimenti?  ;D
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Jun 18, 2016, 09:50 am
Odic mi apre un carrello vuoto (devi mettere il link al prodotto, non al carrello)

Gli altri due hanno il driver interno, e di solito sono resinati, quindi non recupereresti nulla (cercando di togliere la resina si spezzerebbero i pin del diodo laser)

Puoi fare un paio di foto di come e' fatto il tuo modulo dal lato laser ? (magari c'e' un coperchietto a vite con un foro che puo essere rimosso per arrivare alla lente, di fronte al laser ? ... non tutti quei moduli hanno la ghiera di messa a fuoco "a vista", in alcuni modelli e' interna)

Se devi per forza cambiare il diodo laser, e lo vuoi per forza rosso, ti consiglierei di usare uno di  questi  (http://odicforce.com/epages/05c54fb6-7778-4d36-adc0-0098b2af7c4e.preview/en_GB/?ObjectPath=/Shops/05c54fb6-7778-4d36-adc0-0098b2af7c4e/Products/OFL314), pero' attenzione che sono "open-can" e quindi delicatissimi da maneggiare se non hai gia esperienza con i diodi laser simili ... piuttosto prendilo gia pressato in un portadiodi tipo  questo  (http://odicforce.com/epages/05c54fb6-7778-4d36-adc0-0098b2af7c4e.preview/en_GB/?ObjectPath=/Shops/05c54fb6-7778-4d36-adc0-0098b2af7c4e/Products/OFL444), e non togliergli mai la lente (anche se e' di plastica, per 200mW di problemi non ce ne sono, basta solo ricordarsi che serve per forza un dissipatore attaccato al portadiodo, altrimenti diventa bollente e si brucia in pochissimi minuti)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: daysleeper on Jun 20, 2016, 11:37 pm
Ciao Etemenanki,
ecco un paio di foto del mio modulo laser lato diodo:
https://dl.dropboxusercontent.com/u/1739847/20160620_231327.jpg
https://dl.dropboxusercontent.com/u/1739847/20160620_192146.jpg
C'è un intaglio sui lati, che sembra fatto per svitare qualcosa, ma ci sono delle gocce di colla, e non sono riuscito ad aprirlo. (non ho forzato troppo)
Poi non è che voglia rimanere sul rosso per forza, ma per il rosso ho già un driver tarato al giusto voltaggio e i relativi occhiali.
L'idea è di prendere comunque un diodo più potente per la cnc "seria", ma visto anche il costo del modulo che mi hai linkato, mi stuzzica fare anche la cnc giocattolo con gli stepper dei dvd.  :P

Tengo presente il diodo che mi hai suggerito tu (http://odicforce.com/epages/05c54fb6-7778-4d36-adc0-0098b2af7c4e.preview/en_GB/?ObjectPath=/Shops/05c54fb6-7778-4d36-adc0-0098b2af7c4e/Products/OFL444), che se non ho capito male basta attaccarlo al mio driver.
Per la dissipazione pensavo di forare un dissipatore da pc, di traverso rispetto alle alette, e forzare il portadiodo con un po' di pasta termica. Per neanche 300mW dovrebbe bastare, direi!

Stavo pensando di comprare da odicforce anche il laser potente, pensavo a questo:
http://odicforce.com/epages/05c54fb6-7778-4d36-adc0-0098b2af7c4e.preview/en_GB/?ObjectPath=/Shops/05c54fb6-7778-4d36-adc0-0098b2af7c4e/Products/OFL419
(più relativi occhiali)

Ho trovato anche un bel progettino su http://3dpburner.blogspot.it/p/bom.html, che suggerisce un altro negozio USA che ha dei prezzi molto più bassi, ma non è così fornito come odic.
Dove suggeriresti di comprare un piccolo rosso da 2-300mw, un laser da circa 2W con relativo driver TTL (non ho voglia di rischiare ad assemblare), e gli occhiali per il laser da 2W (a meno che non sia rosso, ma dubito molto)?


ps: il progetto linkato ha anche un suo software che mi sembra molto valido! Io lo uso con un GRBL standard, il creatore del SW ha moddato anche GRBL ma non è strettamente necessario.
Segnalo solo che ho dei problemi ad eseguire il gcode con "gbrl commander 3.5.1" ma che va tutto liscio con "universal gcode sender 0.9". (tutto liscio a parte che non incido ma leggo il ttl del driver con un oscilloscopio...  :( )

pps: comunque grazie per dritte!  ;)


Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Jun 21, 2016, 10:52 am
Ciao, il cilindretto nero con gli intagli e' il portalente filettato, e andrebbe ruotato per cambiare il fuoco del laser ... probabilmente chi li fa, quel modello lo focalizza a distanza fissa (oppure lo collima semplicemente all'infinito, che per incidere non serve a nulla) e poi li blocca per evitare che vadano fuori fuoco (brutta cosa da fare, per chi poi li deve usare) ...

Comunque gia il fatto che sia di plastica mostra che anche la lente e' una comune lente singola in acrilato (le triplette in vetro hanno sempre tutte il portalente in metallo ... almeno e' trattata AR, e non una lentina senza trattamento, che avrebbe portato via il 20% della potenza ... si vede dai riflessi blu-viola) ... per una messa a fuoco migliore, sarebbe da sostituire con una tripletta in vetro, ma sta a te decidere ... puoi provare a forzare un po, con una chiavetta piatta o un cacciavite largo (controlla che non tocchi la lente, quando lo appoggi, ci vuole niente a segnarle), ma se proprio non si muove, rimangono solo due opzioni, tenerlo cosi, oppure "scassare delicatamente" (nel senso di svitare a forza, ma stando attenti a non rovinare il diodo :P) il portalente in plastica e sostituirlo con un'altro o con una tripletta ... c'e' poco altro da fare ... comunque almeno le triplette (http://odicforce.com/epages/05c54fb6-7778-4d36-adc0-0098b2af7c4e.preview/en_GB/?ObjectPath=/Shops/05c54fb6-7778-4d36-adc0-0098b2af7c4e/Products/OFL177) adesso non costano piu una fortuna come alcuni anni fa, che te le facevano pagare 20 Euro :P ... evita in ogni caso le lenti in vetro definite "single element", danno piu potenza in uscita ma la messa a fuoco fa abbastanza schifo ... e se decidi di cambiarla, evita anche le triplette con solo mezzo filetto ed il resto del portalente liscio, perche' per mettere a fuoco vicino bisogna svitare, e se il filetto non basta, non potresti mettere a fuoco correttamente)

Se invece decidi di prendere il diodo nel modulo da 12mm che ti avevo linkato, come dissipatore potresti usare questo (http://www.ebay.com/itm/Black-Aluminum-Heat-Sink-Heatsink-for-12mm-Laser-Host-Base-NEW-/322012699176?hash=item4af973da28:g:-NcAAOSwll1WxoQ3), che per 300mW basta e avanza, ed ha gia i fori filettati sotto per il fissaggio (inoltre, non e' per niente semplice fare un foro da 12mm preciso in un dissipatore di alluminio ... esperienza gia provata :D) ... solo, come te la cavi a saldare ? ... perche' per maneggiarlo con sicurezza, una volta collegati i fili, sarebbe meglio aggiungere almeno una resistenza SMD da circa 1K saldata direttamente sui terminali del diodo (come protezione per le possibili cariche statiche), e non si puo surriscaldarli molto, i diodi laser, senza che ti facciano "ciao ciao" e se ne vadano prematuramente ... oppure, magari chiedendo al venditore, potrebbe farlo lui e fornirtelo gia con resistenza e cavi saldati ...

DTR e' un'altro venditore abbastanza serio, anche lui un privato come Odic, ma piu orientato verso i componenti per assemblare puntatori portatili (non ricordo piu se era lui ad essere arrivato ad assemblarsi un puntatore a 455nm da 9W), per questo ha meno scorte di moduli industriali ... i moduli rotondi in rame per diodi che vende, ad esempio, li fabbrica lui ...

Per il laser piu potente, ti consiglierei prima di fare qualche esperienza con quello meno potente (anche perche' non e' proprio economico ;)) ... da non dimenticare che anche quelli richiedono occhiali di protezione ... quelli per i laser rossi, ovviamente, hanno le lenti verdi o blu ... tipo ad esempio questi
(http://www.o-like.com/images/v/201109/13169248230.jpg)
o simili ... mentre quelli per laser blu, hanno ovviamente le lenti rosse (EDIT: lo dico perche' su ebay ho trovato l'inserzione di un'imbecille che vendeva degli occhiali con lenti rosse come "protezione per laser rosso" ... per la serie "come farsi del male nel modo migliore" :P :D) ... soprattutto non usare occhiali da sole, non servono a nulla come protezione dai laser ... come dato indicatore ci DEVE essere l'indicazione della densita' ottica (OD), e deve essere pari o superiore a 3 per la banda di lunghezza d'onda che usi (OD va in base 10, non come gli stop dei diaframmi in fotografia ... OD1 significa che passa 1/10 della luce, OD2 che passa 1/100, OD3 che passa 1/1000, e cosi via)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: astrobeed on Jun 21, 2016, 11:12 am
Solo per conoscenza, un amico ha da poco montato un laser CO2 da 40 Watt sulla sua CNC, ecco un breve video (https://www.youtube.com/watch?v=lHtC3YsxRtM&feature=youtu.be) delle prime prove di taglio.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Jun 21, 2016, 11:41 am
... ha montato il tubo a vista sul carrello ? ... :smiley-eek:

Posso capire il perche', quella meccanica non era certo prevista per assemblarci gli specchi ... ma e' un po rischioso lasciarlo cosi, senza neppure una copertura di rete rigida o lamiera come protezione per il tubo ... se per un'incidente durante il movimento ci prende dentro qualcosa, il tubo ti fa "ciao ciao" e si sbriciola che e' un (dis)piacere ... suggeriscigli almeno di metterci un riparo ...

Per il resto, bella realizzazione :D
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: daysleeper on Jun 23, 2016, 12:14 pm
Presi laserino rosso, laser power blu e relativi occhiali...

Etemenanki, col saldatore non sono bravissimo ma neanche un cane, ci posso provare. Più che altro non ho comode sottomano resistenze smd.
Solo, non mi è chiaro cosa intendi con "saldare 1K sui terminali". Intendi in parallelo o in serie al diodo?
Così a spanne direi in parallelo, ma non capisco a cosa serva in caso di scarica elettrostatica sui cavi del diodo.  ::)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Jun 23, 2016, 04:57 pm
In parallelo al diodo ... e se ti ci sta nel portadiodo, anche un condensatore da 100nF (cortocircuitandolo prima per essere sicuro che sia totalmente scarico) ... servono per le cariche elettrostatiche fra i terminali del diodo, 1K e' un valore sufficente ad azzerarne la maggior parte, ma praticamente ininfluente per l'alimentazione del diodo laser (durante il normale funzionamento, un diodo laser puo assumere anche una resistenza equivalente di qualche ohm, mettergliene in parallelo una da 1K non gli porta via quasi nulla ,,, in compenso, una qualsiasi carica elettrostatica anche relativamente piccola fra i terminali, quando non e' collegato al circuito, potrebbe distruggerlo, ed il parallelo RC ne cortocircuiterebbe la maggior parte, se non tutta, salvando il laser se possibile)

Puoi usare anche componenti normali, io uso SMD solo perche' e' piu comodo farli stare in poco spazio
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: daysleeper on Jun 24, 2016, 12:29 pm
Farò come dici, perchè sicuramente ne sai di più e sicuramente come dici te 1k non influenza l'alimentazione, ma non sono ancora convinto.
Se parliamo di scariche elettrostatiche la resistenza 1k non aiuta, perchè praticamente tutta la corrente si scaricherebbe sul diodo.
Se parliamo di cariche elettrostatiche invece, o si generano con la stessa polarità del diodo, e quindi sopra gli 0.7V circa si scaricano sul diodo laser senza accumularsi troppo, oppure si generano con polarità contraria, ma anche in questo caso si scaricherebbero sul primo conduttore che chiude il circuito sui fili terminali.
Cosa c'è che non considero? ::)


Ultimo dubbio: visto che voglio gestire il laser in TTL per incidere, non è che il condensatore mi "ritarda" la risposta del laser? (sono conscio che il condensatore sia dopo il driver, e che quindi non influenzi il segnale TTL ma solo l'uscita del driver).

Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Jun 24, 2016, 02:10 pm
Puoi evitare di metterlo se vuoi ... la resistenza non e' che sia una protezione assoluta contro le cariche statiche, pero' aiuta (considera che i diodi laser, quando li spediscono, gli mettono un jumper fra i terminali) .. e' perche' sono "ESTREMAMENTE" sensibili alle cariche eletrostatiche, anche quelli di potenza (persino i laser cluster IR da 50 e piu W, che reggono 35 o 40 Ampere di corrente di funzionamento, li spediscono con i terminali in corto, perche' una carica elettrostatica anche limitata potrebbe bruciarli) ... e' una questione di tensione, non di corrente, poche decine di volt possono danneggiare la struttura del diodo laser trasformandolo in un costoso ed inutile led, e se consideri che, nonostante non siano dannose, anche le cariche statiche che ti fanno "prendere la scossa" quando scendi dall'auto o cammini su una moquette, possono arrivare ad alcune migliaia di Volt (circa 1000V per millimetro, le scariche in aria libera), ti rendi conto che anche una carica statica che il tuo corpo non avverte, puo facilmente superare il centinaio di Volt ... in quel caso la resistenza aiuta ad equalizzare i potenziali, considerando anche le bassissime correnti delle cariche statiche in genere ...

Poi c'e' il fatto che la maggior parte dei diodi laser hanno caratteristiche elettriche particolarmente bastarde, come ad esempi una tensione inversa massima che in genere e' inferiore a quella diretta di funzionamento (ad esempio, il rosso che hai preso, ha una Vf tipica di 2.5V, massima di 3V, mentre la Vr e' intorno ai 2V massimi) ... per cui se in parallelo si riesce a saldarci anche uno zener di tensione adeguata (circa 3.5V per il rosso, circa 5.5V per il blu), meglio ancora, ma se proprio non ci sta o non si trova un valore adeguato, meglio la resistenza che nulla ... ovviamente, queste precauzioni hanno un senso per quando si tiene il didod laser scollegato dal driver, se e' connesso, qualche protezione gia la da la componentistica del driver stesso ...

Come suggerimento, quando lo dovrai saldare, scaricati a massa (basta toccare un muro per un paio di secondi), poi con un filo di rame molto sottile (un qualsiasi filettino ricavato da un cavetto) avvolgi con un giro o due i terminali insieme, vicino alla base del diodo in modo da poter saldare poi senza che intralci, e mantienilo in contatto con il portadiodo, in questo modo ogni possibile carica statica viene distribuita in egual modo su tutte le parti del diodo, senza poter creare differenze di potenziale e rovinarlo (ovviamente dopo aver saldato il diodo il filettino va eliminato ;))
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: daysleeper on Jul 12, 2016, 07:06 pm
Laser arrivato, e brucia!   :o
Lo so, è ovvio, ma vederlo di persona fa effetto...  :smiley-lol:

Ho qualche problema col pilotaggio TTL purtroppo...
Il laser funziona, se non connetto nulla e lo alimento va senza problemi, le ventole ventolano, il raggio raggia, ecc...
Il pilotaggio TTL lato arduino funziona SE scollegato dal TTL del laser, controllato con l'oscilloscopio 0-5V precisi.
Se collego il TTL arduino-laser (come indicato dal produttore, cavo bianco gnd, cavo blu TTL) il laser non funge.
L'oscilloscopio mostra che un rimasuglio di TTL rimane, ma invece che avere il livello logico basso a 0V ha il livello logico basso a circa 4V. Praticamente il TTL si vede solo tra 4 e 5V, ma per il laser è tutto spento a quanto pare.

Mi viene da pensare solo all'alimentazione, che nel mio caso è collegata così:
arduino: 5v da USB del pc
grbl shield: 24v da alimentatore dedicato per i motori
driver laser: 12v da atx
gli 0V dell'alimentatore per i motori e dell'atx sono collegati.

Stasera proverò ad alimentare tutto con il solo atx, anche se vorrei mantere il 24V per i motori, per vedere se è quello il problema. Ma nel caso lo fosse non avrei capito il perchè!   :smiley-roll:


Edit:
anche con l'alimentazione solo da atx ho lo stesso effetto, il TTL va in casino e il laser non funge... mi viene il dubbio che non sia un TTL a 5v o che l'arduino non sia capace di pilotarlo direttamente o boh...
Domani provo ad alimentare tutto da una batteria 12V, se non va neanche quella inizio a preoccuparmi seriamente!
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Jul 13, 2016, 11:25 am
Quando l'ingresso TTL e' a vuoto il laser funziona, dici ... hai provato a vedere se si spegne cortocircuitando i due fili dell'ingresso TTL ? ... e quando invece funziona, misurando con il tester fra i due fili dell'ingresso TTL, e' presente una tensione ? ... se si, quanto ?

... potrebbe bastare un transistor a collettore comune fra arduino ed il laser, per risolvere il problema ... dipende da quello che misuri e dal fatto che si spenga se chiudi insieme i fili ...
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: daysleeper on Jul 13, 2016, 12:31 pm
Confermo, se alimento il driver a 12V e lascio il TTL scollegato il laser si accende (direi a tutto gas).
Se cortocircuito i pin del TTL il laser si spegne, ed è precisamente quello che faccio per fare varie prove a laser spento (come suggerito anche dal produttore).

Posso fare di meglio che misurare col tester, posso andare di oscilloscopio!  ;D
Ora non ho il laser sottomano, ma stasera posso fare tutte le prove che voglio.
Oltre alla tensione tra i pin TTL a laser acceso (e quindi scollegati da tutto il resto), c'è altro che ti può essere utile sapere?

In ogni caso, il driver viene da Odicforce, che riporta queste caratteristiche:
Operating Voltage: 12.0V
Operating Current: 1200mA
TTL Control: 20kHz @5V

Nel caso che la tua ipotesi di transistor a collettore comune sia verificata, hai uno schema su come collegare questo transistor?
Prendendo spunto da https://it.wikipedia.org/wiki/Transistor_a_collettore_comune, dovrei collegare il pin digitale di arduino alla base, il 5v al collettore e il TTL all'emettitore. Tutti gli 0V o GND in comune, no?
Adesso vedo di capire come dimensionare Re..  ::)

Edit:
ho trovato questa discussione, che però non riporta come sia andata a finire alla fine.
http://forum.arduino.cc/index.php?topic=399171.0

Se non ho capito male tu suggerisci di fare un collegamento del genere: https://dl.dropboxusercontent.com/u/1739847/NPN_emitter_follower.png
Dal momento che il TTL bianco E' GND, quindi la Rb non serve a nulla?
Un NPN da 600mA sarebbe sufficiente?
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Jul 13, 2016, 05:00 pm
Controlla solo quale dei due fili dell'ingresso TTL e' la massa ... poi puoi collegarlo come nel primo schema dell'allegato ... se invece vuoi mantenere il tutto optoisolato per sicurezza, usi il secondo schema ed un'opto al posto del transistor ...
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: daysleeper on Jul 13, 2016, 08:47 pm
Ciao Etemenaki,
ti ringrazio degli schemi di esempio ma non ne esco.
Ho provato entrambi, non avendo resistenze da 1k ne ho usate due da 1k7 in // per un totale di circa 0.8k, non penso sia questo il problema ma intanto lo riporto.
Come transistor ho provato con un 2N5551 ma niente.
Poi ho provato con un optoisolatore PC817 (mi è venuto in mente che li potevo cannibalizzare da una scheda TB6560 per una vecchia cnc), e qualcosa funge, ma il segnale a valle è decisamente basso e sporco.

Il punto credo che sia che, a differenza di quanto riporta il foglio di istruzioni del driver, il bianco del TTL non è GND!  Non c'è continuità tra quel pin e il GND del driver! :o
A laser acceso ci sono circa 4.2V tra GND dell'alimentazione e il pin bianco del TTL (circa 0.8V tra GND e il teorico positivo del TTL, ).
Comunque, ho fatto la misura che hai chiesto, con il driver alimentato a 12V, il TTL aperto ha una tensione di -3,28V (negativi!).


Ho notato una cosa che proprio non mi aspettavo: se attacco la sonda dell'oscilloscopio ai pin TTL il laser non si accende neanche e vedo 1.2V circa!  :o  :o :o
Provo a scriver a Odicforce, per vedere se mi sa dare indicazioni precise...
Comincio a non capirci più niente...  :'(

Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Jul 14, 2016, 09:29 am
Con l'opto non funziona ? ... neppure collegando i fili alla rovescia, rispetto a quanto dichiarato ? (cioe' quello che e' segnato come "GND" al collettore e l'altro all'emettitore) ?

E' abbastanza strano che nessuno dei due fili del TTL abbia continuita', ne rispetto alla massa ne rispetto al positivo ... mi viene da chiedermi che cavolo di driver sia ... comunque se non c'e' continuita', serve per forza un'opto ... resta da scoprire che schema hanno usato ...
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: daysleeper on Jul 14, 2016, 11:27 am
Con l'opto qualcosa funziona, ma il segnale a valle è decisamente sporco e sopra al 50-55% di duty cycle il driver non "aggancia" il segnale e spegne.
A monte ho una bella onda quadra (a 4 volt circa, per le resistenze da 1K), a valle ho un simil triangolo da circa 1V, però come ho detto c'è qualcosa che non mi torna con l'oscilloscopio visto che influenza il funzionamento del driver!
 
E si, i fili TTL funzionano al contrario (e anche la logica di controllo è rovescia rispetto a quello che mi aspettavo, ma per quello si sistema da grbl).

Odicforce mi ha risposto questo:
Sorry, the instructions sound muddled and I need to we-write them; white should connect to TTL+ and blue to TTL-
It was wrong of me to refer to "GND", the input power wires " V+ and V- " are not connected to the TTL signal wires, in fact I think this driver will accept a 12V AC or DC input so power -ve is not ground.

Quindi no, non c'è continuità tra un filo ttl e l'alimentazione.
Ma la faccenda, da come la riporta Odic, sembra molto semplice: bianco al pin di output e blu al gnd arduino. O no?  :smiley-confuse:

Al momento ho ordinato una decina di 4N35, come hai suggerito all'altro utente nel topic che ho linkato più su.
Devo provare a studiare l'opto che uso io, per vedere se è lui ad avere qualche limitazione.
Al momento sto cercando di abbassare la frequenza del TTL da grbl, per vedere se stressando meno i tempi l'opto o il driver reagiscono meglio, ma non è che sia proprio la soluzione migliore...

Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Jul 14, 2016, 02:26 pm
... in fact I think this driver will accept a 12V AC or DC input so power -ve is not ground. ...
... ancora piu strano ... con l'opto collegato alla rovescia dici che ancora non funziona correttamente ?

Sarebbe interessante se potesse inviarti lo schema elettrico del driver ... oppure in alternativa, se fosse possibile fare una foto dettagliata di entrambe le facce dello stampato, ma solo se non ti causa problemi ... perche' e' un comportamento piuttosto curioso, tutti i driver che conosco io hanno uno dei capi dell'ingresso TTL in comune con una delle alimentazioni, nel 90% dei casi la massa, molto piu raramente il positivo ...

Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: daysleeper on Jul 14, 2016, 03:04 pm
Ciao,
stasera vedo se riesco a fare due foto senza sfasciare il driver.
Vedo anche di salvare un paio di foto dell'oscilloscopio davanti e dietro l'opto.
Per funzionare in qualche modo funziona, ma oltre un certo duty cycle (circa il 50%) il laser si spegne proprio, e in ogni caso non è un buon funzionamento, non credo che rispetti correttamente il partizionamento di potenza.
Ho anche cercato sul forum, e in quello internazionale ho trovato un po' di cose sull'opto che uso io (PC817).
Alcuni utenti esperti consigliano di usare resistenze più basse sull'anodo, proverò (comunque molti altri affermano di utilizzare senza problemi 1k).

Provo anche a sentire Odic, tanto chiedere non costa nulla...
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: daysleeper on Jul 14, 2016, 10:02 pm
Houston, qui NON abbiamo un problema!

La faccenda funge!  :smiley-twist:

Ci sono stati due inghippi:
1) documentazione sbagliata da Odic
2) quel cavolo di oscilloscopio sballa tutto! (assurdo, mi sa che è meglio se manualizzo un po')

Stasera ho fatto altri dozzilioni di prove e ragionamenti vari.
Stavo per mandare tutto a quel paese, poi ho realizzato che non avevo mai provato a fare semplicemente come diceva Odic nella risposta alla mia mail in cui chiedevo info.
Magia, va...

La meccanica e il resto dell'elettronica erano a posto, sto facendo la prima stampa ma già viene bene!   8) 
(ps: con un laser da 2w reali già all'1% ha una discreta energia. come engraver anche 1w basta e avanza!)

Un colossale grazie a Etemenaki: nonostante tu non abbia risolto il "problema", che in effetti non c'era, senza le tue risposte molto probabilmente non avrei continuato a provare! ;)

Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Dumper on Sep 21, 2016, 02:36 pm
Salve a tutti! Spero che qualcuno mi aiuti (poca conoscenza di elettronica). Ho appena terminato la parte meccanica della mini cnc, che tramite le prove, con grbl riesco a farla funzionare a dovere. Ora ho il problema di far funzionare il laser. Un anno fa, in previsione di costruirmi una cnc, ho comprato direttamente dalla cina con furore questo laser (http://www.aliexpress.com/snapshot/6972161892.html?orderId=69812934290501) ma da come ho capito in questo forum, non posso controllarlo anche perchè mi è arrivato insieme ad un semplice alimentatore 5v. Quindi dovrei realizzare un driver per on/off. Cè qualcuno di gentile che mi passa uno schema semplice per realizzare questo driver ttl senza comprarlo?

PS: se è possibile utilizzare lm7805c
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: daysleeper on Sep 21, 2016, 04:04 pm
Ciao, ti rispondo per quello che ne ho capito costruendo la mia.
Per quanto ne so non hai modo di pilotare in ttl il laser anche se prendessi un driver ttl perché lo metteresti a monte di un driver non ttl, che filtrerebbe il tuo segnale. Dovresti aprire il laser, cosa delicata, e mettere un driver ttl.
Di schemi per driver ne trovi a volontà su internet, anche se non so cosa tu possa fare con un solo regolatore di tensione. Visto che hai preso il laser dalla cina avrai visto che la spesa per un driver non è assurda, ma per me il punto non è il driver ma il dover aprire il laser.
Il mio consiglio è di seguire un'altra strada, abbandona il ttl e prova col dithering.
Fai prima a cercare su google, ci vuole un po' a spiegarlo, ma è una tecnica che ho provato e da dei validi risultati quando si può comandare sono on off il laser.
Il sostanza dovresti trovare il modo, magari tramite un transistor, di accendere e spegnere il laser mettendoti tra alimentatore e laser.
Potresti usare semplicemente il pin di accensione del mandrino.
Il problema potrebbe essere il tempo di accensione e spegnimento del tuo driver integrato, bisogna solo fare delle prove per vedere quanto si può salire con la velocità.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Sep 21, 2016, 04:13 pm
Purtroppo quello e' un modulo con uscita fissa, che (si spera) ha un driver a corrente costante all'interno ... tutto quello che si puo fare e' usare un mosfet per pilotarlo ON/Off, ma NON PWM, dato che non si sa che driver sia (alcuni driver a corrente costante non gradiscono essere alimentati in PWM e rendono l'anima) ... diciamo che se ci si limita ad accenderlo e spegnerlo, magari anche 3 o 4 volte al secondo, non dovrebbe dare problemi, ma meglio non superare questa velocita' ...

Per quanto riguarda lo schema, e' piuttosto semplice, dal pin di Arduino con una resistenza da 220 ohm al gate del mosfet (usare un mosfet di potenza logic-level a canale N, tipo IRL540, o per correnti piu alte), mentre dal gate del mosfet a massa una R da 10K ... il mosfet poi fara' da interruttore verso massa, cioe' il laser avra' il positivo collegato fisso al positivo del suo alimentatore, ed il negativo collegato alla massa comune attraverso il mosfet (source del mosfet a massa, drain al negativo del modulo laser ... il negativo dell'alimentatore del laser dovra' essere ovviamente in comune con il negativo di quello di arduino)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Dumper on Sep 21, 2016, 04:43 pm
Purtroppo quello e' un modulo con uscita fissa, che (si spera) ha un driver a corrente costante all'interno ... tutto quello che si puo fare e' usare un mosfet per pilotarlo ON/Off, ma NON PWM, dato che non si sa che driver sia (alcuni driver a corrente costante non gradiscono essere alimentati in PWM e rendono l'anima) ... diciamo che se ci si limita ad accenderlo e spegnerlo, magari anche 3 o 4 volte al secondo, non dovrebbe dare problemi, ma meglio non superare questa velocita' ...

Per quanto riguarda lo schema, e' piuttosto semplice, dal pin di Arduino con una resistenza da 220 ohm al gate del mosfet (usare un mosfet di potenza logic-level a canale N, tipo IRL540, o per correnti piu alte), mentre dal gate del mosfet a massa una R da 10K ... il mosfet poi fara' da interruttore verso massa, cioe' il laser avra' il positivo collegato fisso al positivo del suo alimentatore, ed il negativo collegato alla massa comune attraverso il mosfet (source del mosfet a massa, drain al negativo del modulo laser ... il negativo dell'alimentatore del laser dovra' essere ovviamente in comune con il negativo di quello di arduino)
Gentilissimi e super veloci ad aiutarmi! La mia ignoranza in materia mi ha portato a comprare un laser un pò inutile per il mio scopo...però è stato fermo un anno! lo devo utilizzare ahahaha. Quindi le alternative sono due.

1)usare il IRL540 e utilizzandolo con l'alimentatore da 5v in dotazione
2)Visto la possibilità di levare il driver all'interno e sostituendolo con uno adeguato.

Come consigliato da Etemenanki si riesce ad accenderlo e spengerlo 4 volte al secondo...sarebbero 250ms! Scusate la mia ignoranza ma credo che non è male per iniziare. Quindi credo che proprio ora vado nel negozio di fiducia a rimediare IRl540
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: daysleeper on Sep 21, 2016, 05:16 pm
Invece è decisamente lento, giusto per teorizzare un po, se tu impiegassi 1 secondo per "pixel" avresti nella migliore delle ipotesi 4 livelli di scurimento dell'oggetto laserato, normalmente sono 256 livelli. E un secondo a pixel è un'esagerazione di tempo, sempre che il driver resista o te lo permetta... :o
In ogni caso ti suggerisco di informarti sul dithering, viene usato con profitto in svariati campi e anche con i laser.
Pensa ad una immagine qualunque, passala in scala di grigi, poi pensa di avere solo 4 colori.. Un bel pastrocchio di zone uniformi...
Col dithering anche con solo 4 colori, o anche solo con 2, l'effetto viene molto ma molto più sfumato. Provare per credere!
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Sep 21, 2016, 05:25 pm
...  levare il driver all'interno e sostituendolo con uno adeguato.
...
Possibile, se il driver non e' resinato o incollato ... ma attuabile ma SOLO se si conosce ESATTAMENTE il modello di diodo laser che e' montato nel dissipatore, perche' sbagliando la corrente si fa presto a friggerlo ...
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Dumper on Sep 21, 2016, 05:48 pm
Invece è decisamente lento, giusto per teorizzare un po, se tu impiegassi 1 secondo per "pixel" avresti nella migliore delle ipotesi 4 livelli di scurimento dell'oggetto laserato, normalmente sono 256 livelli. E un secondo a pixel è un'esagerazione di tempo, sempre che il driver resista o te lo permetta... :o
In ogni caso ti suggerisco di informarti sul dithering, viene usato con profitto in svariati campi e anche con i laser.
Pensa ad una immagine qualunque, passala in scala di grigi, poi pensa di avere solo 4 colori.. Un bel pastrocchio di zone uniformi...
Col dithering anche con solo 4 colori, o anche solo con 2, l'effetto viene molto ma molto più sfumato. Provare per credere!

Stavo vedendo....una figata!!! Però mi serve sempre un driver adeguato o sbaglio?

Possibile, se il driver non e' resinato o incollato ... ma attuabile ma SOLO se si conosce ESATTAMENTE il modello di diodo laser che e' montato nel dissipatore, perche' sbagliando la corrente si fa presto a friggerlo ...
Infatti ci stavo pensando e sinceramente non vorrei rischiare....Io per il momento non voglio fare grandi cose! A me serve solo accendere e spengere il laser per fare piccole incisioni, alla fine stiamo parlando di un area di lavoro max 4x4 cm, credo che con il mosfet riuscirò a fare qualcosa no?
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: daysleeper on Sep 21, 2016, 07:51 pm
No, tu il driver gia lo hai e non lo puoi cambiare, in pratica..
Il punto cardine rimane la velocità ammissibile di commutazione del tuo driver.
Col dithering potresti ottenere qualche sfumatura, diciamo, ma dovrai muoverti piano perché se sali con la velocità, con o senza dithering, il driver saluta per frequenza eccessiva.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Dumper on Sep 21, 2016, 08:32 pm
Non sono riuscito a trovare l mosfet in questione...leggendo qua e là ho visto la possibilità di usare un bc337 che regge 800mA leggendo le caratteristiche del diodo assorbe massimo 600mA quindi in teoria funzionerebbe come interuttore. Quindi dal pin metto una resistanza da 470ohm e tra base e massa va bene una da 47kohm?
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Dumper on Sep 21, 2016, 08:43 pm
No, tu il driver gia lo hai e non lo puoi cambiare, in pratica..
Il punto cardine rimane la velocità ammissibile di commutazione del tuo driver.
Col dithering potresti ottenere qualche sfumatura, diciamo, ma dovrai muoverti piano perché se sali con la velocità, con o senza dithering, il driver saluta per frequenza eccessiva.
Ti ringrazio! ora vedrò come posso fare....al massimo comprerò un altro laser
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: dudu67 on Oct 22, 2016, 01:26 pm
Ciao a tutti.
Come Sankios un anno fa, anche io  sto provando a seguire questo progetto
http://www.instructables.com/id/Pocket-laser-engraver/?ALLSTEPS

Faccio fatica, pero', a leggere bene i componenti per il laser driver. Qualcuno puo' gentilmente aiutarmi?

Grazie e ciao
Paolo
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: gpb01 on Oct 22, 2016, 05:03 pm
>dudu67:  essendo il tuo primo post, nel rispetto del regolamento, ti chiedo cortesemente di presentarti QUI (http://forum.arduino.cc/index.php?topic=113640.0) (spiegando bene quali conoscenze hai di elettronica e di programmazione ... possibilmente evitando di scrivere solo una riga di saluto) e di leggere con attenzione il su citato REGOLAMENTO (http://forum.arduino.cc/index.php?topic=149082.0) ... Grazie.

Guglielmo
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: dudu67 on Oct 23, 2016, 07:52 pm
Chiedo scusa; mi eras fuggito.
Provvedo subito.
Ciao
Paolo
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: icio on Oct 26, 2016, 03:36 am
... ho visto la possibilità di usare un bc337 che regge 800mA leggendo le caratteristiche del diodo assorbe massimo 600mA...
No, tiene al max 500mA ma è un valore limite , di solito si fà lavorare al massimo 250-300mA
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Oct 26, 2016, 10:54 am
Se intendi usarlo per pilotarci il diodo laser (con il proprio driver) allora ti consiglio un mosfet ... commutazione piu veloce e minor caduta di tensione ... IRL540 dovrebbe andare bene (NON IRF540, che non e' logic-level)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Dumper on Nov 19, 2016, 03:36 pm
Se intendi usarlo per pilotarci il diodo laser (con il proprio driver) allora ti consiglio un mosfet ... commutazione piu veloce e minor caduta di tensione ... IRL540 dovrebbe andare bene (NON IRF540, che non e' logic-level)
Mi ero scordato di ringraziarti! Alla fine sono riuscito a combinare qualcosa! Con il primo prototipo.

Grazie mille!
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: niki77 on Dec 21, 2016, 04:49 pm
Buon pomeriggio a tutti e ben ritrovati!
A distanza di tantissimo tempo rispolvero questo thread in quanto dopo molte molte ore di utilizzo ho deciso di upgradare il buon driver laser partorito da Etemenanki proprio in questo thread.

Il driver in oggetto è già di per se di ottimo livello, e anche se era stato progettato per un uso diverso alla fine ha svolto per moolti moolti mesi il suo compito egreggiamente.

Ora lo scenario si è evoluto e visto che devo modificarlo per aumentare la corrente erogata dallo stesso ho pensato di mettere sul piatto anche altre eventuali modifiche.
Ho pensato che visto che questo progetto è nato qui , forse queste modifiche potrebbero interessare anche ad altri e quindi potrebbe essere una buona idea condividere il tutto qua.

Lo schema in oggetto è quello in allegato.

Il primo 'difetto' e pertanto la prima modifica che volevo effettuare è quello legato al fatto che anche in assenza di segnale di controllo (pwm from cnc) il laser collegato all'uscita rimane comunque acceso ad un livello bassissimo sotto la soglia di emissione coerente.Il fatto di per se potrebbe essere anche comodo in quanto si ha sempre sott'occhio dove punta il laser , cosa molto comoda in fase di centratura pezzo/azzeramento macchina.
Quello che però ho letto in giro , è che il diodo laser, non è che gradisca molto questa condizione, pertanto sarebbe meglio evitarlo.
La prima modifica pertanto riguarda il fatto di azzerare la corrente in uscita in idle.
Per fare ciò è necessario abbassare il valore di R8 , ma ho notato che anche portando il valore di questa reisistenza ad 1 ohm c'è comunque corrente in uscita (oltretutto direttamente proporzionale al valore di potenza massima impostato [regolabile attraverso la coppia TR1 TR2])
Per ovviare a questo avevo pensato di spostare il collettore di T1 al terminale positivo di C2 , mettendo brutalmente a massa la tensione di riferimento .

La seconda modifica riguarda l'aumento di corrente erogabile in uscita.
Per risolvere questo problema avevo pensato semplicemente di aumentare il numero di mosfet in uscita, mettendone in parallelo 4.
Si, è vero che i mosfet che ho utilizzato sono da 343A, ma dovendo gestire in uscita una corrente di circa 15/20A  la dissipazione termica su un singolo dispositivo sarebbe troppa, quindi penso che sia più indicato metterne almeno 4.

La terza ed ultima modifica riguarda il pin 3 dell'operazionale, avevo pensato di mettere tra il pin 3 e massa un condensatore in maniera tale da livellare eventuali picchi generati dall'alta frequenza del pwm (6khz)

Ai più esperti chiedo , cosa ne pensate ?

N.B. lo schema elettrico è riferito al solo driver. In prossimita del diodo laser sono installati in parallelo , un condensatore da 100nf una resistenza da 1k e un diodo 1n4148.


Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Dec 21, 2016, 06:19 pm
Ma usi il BUZ10 segnato nello schema ? ... se si, 23A massimi, e no, meglio non mettere 3 o 4 mosfet in parallelo diretto ... si puo, se sono dello stesso lotto di produzione, ma a te non serve ... molto meglio sostituirlo con uno con una RdsON minore e portata maggiore, sempre in TO220 ... ad esempio, IRLB3813 o simile, 30V 120A, circa 2 milliohm di RdsON, contro i 70 del BUZ10 ... caduta sul mosfet a 20A, 20*0.002=0.04V, potenza dissipata a 20A, 20*0.04=0.8W ... ;)

Occhio piuttosto alle resistenze di lettura della corrente, anche quelle dissipano in calore ;)

Per il fatto che rimane acceso, senza fare prove e' difficile dirti cosa sia, ma piu che mettere brutalmente in corto il riferimento, proverei prima a spostare la connessione della resistenza da 100 ohm dal pin dell'operazionale al cursore di TR1, e vedere che cosa cambia ...
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: dally on Dec 21, 2016, 11:07 pm
meglio non mettere 3 o 4 mosfet in parallelo diretto ... si puo, se sono dello stesso lotto di produzione
io lo sconsiglio
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: niki77 on Dec 22, 2016, 09:55 am
Grazie a entrambi intanto per il consiglio sui mosfet.

Hai ragione etemenanki, mi sono dimenticato di dire che non uso il BUZ in realtà, l'ho lasciato solo nello schema perchè tanto il contenitore è lo stesso e pertanto al fine di fare il pcb non mi cambiava nulla.
Attualmente utilizzo un IRLB3034PBF appunto da 343A con una bassissima rds(on).
Per le resistenze di lettura attualmente ne sono 5 da 2w , ma il driver attualmente lavora a soli 2A, ovviamente aumentando la potenza erogabile questo stadio va ridimensionato, magari le resistenze in parallelo potrebbero diventare 12 da 2,2ohm sempre 2W(totale dissipabile 24w).

La r8 spostata prima di r5 lavora ancora peggio, ma era presupponibile visto che li la corrente è maggiore.
Come ho già scritto prima, con questa configurazione circuitale se si vuole abbassare notevolmente (ma non azzerare) l'emissione lavorando direttamente sul'ingresso 3 dell'operazionale bisogna abbassare r8 fino ad 1 ohm (e già in questa maniera comunque il diodo riesce ad alimentarsi con circa 5ma).
Perchè non ti piace mettere a massa il riferimento direttamente al diodo ?
Non sono un grande conoscitore di operazionali, ma magari esiste un altra configurazione circuitale più adeguata per gestire meglio questo 'modus operandi' ?

Direi che è il caso di dare un indicazione precisa sulla corrente massima di esercizio e non andare avanti a spanne come ho fatto finora, quindi direi che la prossima versione di questo driver deve poter erogare a regime continuativo almeno 15A.

Se mi dite che mettere i mosfet in parallelo non è indicato , e il mosfet che utilizzo non ha problemi ad erogare continuativamente quella corrente allora mi devo preoccupare soltanto di adeguarne la dissipazione termica con una adeguata aletta di raffreddamento con ventilazione .

Nessuna controindicazione nel mettere un condensatore da 100nf dal pin 3 dell'operazionale verso massa ?Non è che poi mi 'appiattisce' il segnale pwm di controllo ?

Grazie ancora a tutti!!!
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Dec 22, 2016, 11:41 am
Se il PWM deve essere "veloce", allora ovviamente i condensatori causano problemi di rallentamento ... ma dipende per cosa lo usi ... se lo usi per crearci un'immagine (tipo incisione), allora meglio sia veloce, se lo usi per regolarci la potenza media di uscita, allora servira' sperimentare un po, ma si puo fare ...

IRLB3034 va gia bene di suo ... ha una RdsON massima di 1.7 milliohm ... a 15A, causa una caduta di circa 0.025V e dissipa circa 0.38W ... cosa vuoi di piu, un lucano ? (o magari unA lucana ? ... :P :D)

Per il turn-off, mi sa che il vero problema alla fine e' la VCE del transistor, che puo arrivare a circa 0.6V, e quindi lascia una parte della tensione di riferimento sul pin dell'operazionale ... si puo provare con un trucco banale ... scollega R6 dal pin, e ci metti in serie un diodo 1N4148 o simili (catodo verso l'operazionale), e fra il pin e massa mettici una resistenza da 100K (tanto per dargli un riferimento di massa) ... poi R8 la porti a 10 ohm, e la colleghi al punto di giunzione fra R6 e l'anodo del diodo ... servira' rifare le tarature di potenza massima, ma cosi dovrebbe eliminarti gli 0.6V extra ... pero' non ho il driver sottomano e non posso provartelo io, devi farlo tu ...
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: niki77 on Dec 22, 2016, 01:03 pm
Ma ci mancherebbe altro, le modifiche le faccio io !!

Intendi una cosa di questo tipo ?

Per il diodo viste le correnti in gioco penso vada bene un semplice 1n4148 giusto?
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Dec 22, 2016, 03:13 pm
Si, pero' la R da 100K va a massa (tu li l'hai collegata alla linea di lettura della corrente, non a GND ;))

Si, 1N4148 e' ok.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: niki77 on Dec 27, 2016, 12:31 pm
Porca è vero.... ho mangiato troppo panettone ultimamente...

Ora appena ho finito di sistemare il pc(che per mia somma gioia ha deciso di guastarsi poprio durante queste feste) provo.

Grazie ancora.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: PaoloP on Jan 29, 2017, 10:01 am
La FabTotum ha messo in vendita un testina laser. (https://store.fabtotum.com/it/products/laser-head.html (https://store.fabtotum.com/it/products/laser-head.html))
Si tratta di un laser a 405nm con potenza di circa 500mW e impulso di 0.74Mhz.

Secondo voi che lavori è possibile eseguire?
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: menniti on Jan 29, 2017, 10:21 am
Ma se leggo bene sarebbe in grado di fare lo stesso lavoro delle frese ed intagliare i PCB? E che fine fa il rame eliminato? Se non finisce in polvere sarebbe la salvezza..... ero che la sola testina costa metà della CNC classica ma se così fosse varrebbe davvero la pena.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: astrobeed on Jan 29, 2017, 10:37 am
Secondo voi che lavori è possibile eseguire?
Quasi nulla di quello che hanno scritto nella descrizione, con solo 500 mW ci fai ben poco, puoi tagliare carta e cartoncino, film plastici sottili, incidere legno e metacrilato, puoi scordarti di incidere il rame di un pcb o tagliare metalli e legno.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: menniti on Jan 29, 2017, 10:57 am
Quasi nulla di quello che hanno scritto nella descrizione, con solo 500 mW ci fai ben poco, puoi tagliare carta e cartoncino, film plastici sottili, incidere legno e metacrilato, puoi scordarti di incidere il rame di un pcb o tagliare metalli e legno.
ma allora diventa tentata truffa Astro! Possibile che la gente si esponga così facilmente, bisognerebbe chiedere un video demo......
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: PaoloP on Jan 29, 2017, 10:59 am
--> http://www.fabtotum.com/3d-printers/heads/3d-laser-printer/ (http://www.fabtotum.com/3d-printers/heads/3d-laser-printer/)
--> http://www.fabtotum.com/3d-printers/heads/3d-laser-printer/fabtotum-laser-pcb-engraving/ (http://www.fabtotum.com/3d-printers/heads/3d-laser-printer/fabtotum-laser-pcb-engraving/)
--> http://www.fabtotum.com/making-foldable-paper-models-origamis-laser-head/ (http://www.fabtotum.com/making-foldable-paper-models-origamis-laser-head/)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: menniti on Jan 29, 2017, 11:11 am
Grazie Paolo, ma la prima parte del secondo link mostra una stampa in "negativo"; però il fatto di potersi creare anche le mascherine per la saldatura SMD è fenomenale.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: gpb01 on Jan 29, 2017, 11:33 am
... secondo link, paragrafo "Cost Savings, solutions compared" ... il grafico è del tutto fazioso e fuorviante !

Faccio regolarmente PCB tramite ottimi services e, ad esempio, per uno delle dimensioni circa di Arduino, siamo più o meno sui 10 US$ per 10 pezzi ... il che fa circa 1 US$ a pezzo ... aggiungiamoci anche le spese di spedizione (altri 10US$) ... stiamo mooooolto lontani dai 300US$ descritti in quella tabella !

Guglielmo
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Jan 29, 2017, 12:34 pm
Quando si parla di laser, bisogna sempre considerare come funziona il laser e come reagisce il materiale colpito, per vedere se i venditori cercano di truffare i clienti ...

Nel caso di cui parlate, se avessero detto "laser CO2 da minimo 40W", o meglio ancora "laser NdYAG pulsato per ablazione", forse ci si poteva credere, a patto che il rame fosse prima trattato in superfice per renderlo opaco (perche', ricordiamolo, uno dei pochi sistemi per realizzare uno specchio per laser CO2 a bassa perdita e' proprio quello di usare il rame lucidato a specchio, con una rugosita' residua inferiore alla lunghezza d'onda da riflettere ;)) ... con 405nm a 500mW, al massimo scaldi il rame e se insisti troppo bruci il supporto, perche' il rame, essendo un'ottimo conduttore di calore, ne disperderebbe una buona percentuale prima di vaporizzarsi (per questo serve molta potenza per periodi molto brevi, deve vaporizzare il metallo colpito senza trasferire tropo calore a quello intorno) ... lo stesso con diodi piu potenti, per curiosita' ho provato tempo fa con un 455nm a circa 2W, risultati assolutamente scadenti ... inoltre, anche ammesso che funzionasse, servirebbe un sistema di aspirazione e filtraggio integrato, proprio perche' il rame non "svanisce magicamente" quando lo vaporizzi, si trasforma in microscopiche particelle metalliche in sospensione, e respirarlo non e' esattamente la cosa piu salutare da fare ...

:D
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: menniti on Jan 29, 2017, 12:39 pm
Il mio problema è la prototipazione, tu hai sempre detto di non avere problemi di tempi e che in pochi giorni ti arriva qualsiasi cosa dalla Cina, a queste condizioni comprerei anch'io. Invece ora, p.es. ho un disegno di PCB prontissimo e devo montare il prototipo; essendo un doppia faccia e per di più con componenti THT, oltre alla realizzazione con i metodi chimici mi tocca pure fare le forature con diversi tipi di punte ecc. in pratica non meno di mezza giornata solo per il PCB; altro è un prototipo SMD che almeno limita le forature ai soli vias (che poi vanno comunque collegati).
L'alternativa è un service italiano a prezzi inavvicinabili o uno cinese per il quale mi tocca aspettare un mese.
Ma così un progetto non lo finisco mai.....
Poiché sono diventato Tutor responsabile dei tesisti di Elettronica della mia UNI mi sono fatto comprare la CNC di Futura, che è in offerta e che offre buone caratteristiche ad un prezzo molto basso; lì non hanno una stanza da poter utilizzare quindi quando arriva la porterò nel mio lab, ma stavo già pensando a costruire un coperchio in plexiglass con un foro in cui infilare un aspiratore serio, ma sempre una rottura è perché ogni tanto devi cambiare fresa o punta in base alle forature, per cui se davvero si potesse fare tutto con una testina laser per me sarebbe una cosa eccellente, ma a patto di rimanere in ambiti di spesa massima di 5-600€, non certo i 2000€ che vedo di qua e di là.

EDIT: ok, leggendo il post di ETEM capisco che è pura utopia. Non ne parliamo più.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: gpb01 on Jan 29, 2017, 01:41 pm
... UN MOMENTO, ma avete letto BENE cosa intendono per "Laser engraving with PCBs" ? ? ?  :smiley-yell: :smiley-yell: :smiley-yell:

Quote
PCB laser engraving is the process of removing a fine layer off a photosensitive board with a laser beam to expose the copper beneath.
The copper is subsequentially corroded by means of an acid bath.
In pratica con il laser ... agiscono sul fotoresist NO sul rame che poi ... incidono con il solito bagno in acido  :smiley-yell:  :smiley-yell:  :smiley-yell:

Guglielmo

P.S.: ... estremamente ingannevole ...  :smiley-evil: :smiley-evil: :smiley-evil:
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: menniti on Jan 29, 2017, 02:27 pm
cornuti
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: astrobeed on Jan 29, 2017, 04:58 pm
o uno cinese per il quale mi tocca aspettare un mese.
Michele mi sa che ultimamente il forum lo leggi poco, altrimenti dovresti sapere molto bene che i pcb dalla Cina arrivano in meno di sette giorni effettivi, un service italiano ci mette di più a meno che non usi il flusso 48 ore, però costa quanto un rene. :)
Gli ultimi che ho fatto fare, 5 pcb (quantità minima) da 120x120 mm, doppia faccia, solder, serigrafia, ho speso 36$ corriere DHL incluso e non ho pagato un Euro di iva e oneri doganali perché sotto la soglia minima, ordinati un Venerdi nel tardo pomeriggio, arrivati il Giovedì seguente. :)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: dally on Jan 29, 2017, 05:01 pm
5 pcb (quantità minima) da 120x120 mm, doppia faccia, solder, serigrafia, ho speso 36$ corriere DHL incluso
Devo farne fare un paio, ram-disk del bidone, 160x111mm doppia faccia, fori metallizzati, niente altri fronzoli. Da chi vado?
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: astrobeed on Jan 29, 2017, 05:02 pm
Pcbway (http://www.pcbway.com/)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Jan 29, 2017, 05:24 pm
... sul fotoresist NO sul rame ...
Ah, ecco ... no, non avevo letto il loro post, mi basavo sui post qui sul forum ... in effetti se si parla di resist, la cosa e' piu logica (anche se non proprio il massimo comunque ... finiranno probabilmente per avere imperfezioni dovute alla parte di resist intorno al raggio che si polimerizza parzialmente)

Diverso sarebbe il discorso se con il laser bruciassero via del protettivo NON fotosensibile, in modo da eliminarlo dalle zone da corrodere ... servirebbe un'ottima messa a fuoco del punto di collimazione (cosa che non e' esattamente il massimo della semplicita', comunque si puo fare), ma sarebbe realizzabile ...

Un'altra alternativa sarebbe fare l'esposizione della parte da rimuovere (o da tenere, dipende se il resist e' positivo o negativo) mediante il raggio ... servirebbe un'obbiettivo di buona qualita', con un diaframma regolabile, per eliminare tutte le sbavature dallo spot ed ottenere un punto il piu tondo e preciso possibile (che sarebbe anche poi lo spessore minimo di piste e distanze) ... con questo sistema verrebbero meglio quegli stampati che si limitano a fare il contorno delle piste lasciando il rame inutilizzato, perche' in caso contrario il tempo necessario per esporre l'intera superfice da corrodere aumenterebbe di molto (oppure servirebbe usare del resist positivo e sviluppare solo le piste, anche qui senza lasciare ampie zone di massa, oppure se necessarie riempiendole con una griglia) ...

Tutti sistemi possibili, comunque, anche se non elementari ...
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: Etemenanki on Jan 29, 2017, 05:45 pm
Uhm ... ho dato un'occhiata ai link ... 200 Euro piu iva e spedizione (non quantificata, o almeno io non l'ho trovata la cifra) ...

Premesso che mi piacerebbe misurare quei 500mW dichiarati con il mio vecchio LPM, diamoli per buoni ... modulo decente con raffreddamento e driver completo di pilotaggio TTL, circa 70 Euro (come loro, non metto le spese di spedizione :P) ... diciamo di prendere anche una tripletta con copertura AR per i 405nm, per sostituirci la lente se il modulo non l'avesse gia dentro, oppure come scorta, che non fa mai male averne una, altri 6 Euro ... e giusto per fare il perfezionista, pure un diaframma per "ripulire" il raggio, ma si puo anche autocostruire ... supporto meccanico e calottina di plastica, boh, non ne ho proprio idea, ma non credo 130 Euro :P ... forse 30 ? ...
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: menniti on Jan 29, 2017, 09:30 pm
Michele mi sa che ultimamente il forum lo leggi poco, altrimenti dovresti sapere molto bene che i pcb dalla Cina arrivano in meno di sette giorni effettivi, un service italiano ci mette di più a meno che non usi il flusso 48 ore, però costa quanto un rene. :)
Gli ultimi che ho fatto fare, 5 pcb (quantità minima) da 120x120 mm, doppia faccia, solder, serigrafia, ho speso 36$ corriere DHL incluso e non ho pagato un Euro di iva e oneri doganali perché sotto la soglia minima, ordinati un Venerdi nel tardo pomeriggio, arrivati il Giovedì seguente. :)
Vero, sto leggendo ed intervenendo anche molto poco, il tempo ormai mi è tiranno però..... io mi riferivo alla classica spedizione postale ed i tempi sono quelli, non compro mai dalla Cina "via Corriere" perché ho sempre preso mazzate tra IVA, dazi e lo stesso trasporto; ora tu dici che sotto soglia minima (quant'è per sapere??) non si paga altro e mi starebbe benissimo, molto meno la spesa che è eccezionale (ma a me il preventivo per 5pz 120x120 dà 36 euro più 25 euro di trasporto, quindi o sbagli tu o hanno aumentato i prezzi, se poi c'è il trucco spiegalo....io ho dato le dimensioni ed accettato tutto il resto di default.
Comunque veniamo al mio problema: io ho un disegno 100*60mm e devo fare un prototipo, collaudarlo ed eventualmente fare qualche variazione, nel mio caso sono 35€ trasporto compreso per 5 o 10 pezzi (la spesa è sempre uguale....), mettiamo che vada bene, finito il prototipo ho finito il mio lavoro, gli altri PCB li posso anche buttare, onestamente per 35€ trovo conveniente farmelo in casa, essendo attrezzato, e se arriva la CNC mi andrà ancora meglio.
Diverso è il caso di una anche piccola produzione per fornitura a terzi, in quel caso questo service è una benedizione celeste.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: menniti on Jan 29, 2017, 10:30 pm
Un solo chiarimento e poi chiudo altrimenti andiamo OT. I valori di default che propongono:
Min Track/Spacing: 6/6 mil
Min Hole Size: 0.3 mm
rientrano nel range che di solito usiamo, il dru di Sparkfun o anche quello originale? Perché andare sotto significa triplicare o peggio quei costi.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: astrobeed on Jan 30, 2017, 08:53 am
rientrano nel range che di solito usiamo, il dru di Sparkfun o anche quello originale? Perché andare sotto significa triplicare o peggio quei costi.
Dato che qui siamo OT ti ho risposto nel topic dedicato a Eagle nella sezione generale.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: PaoloP on Jan 30, 2017, 12:21 pm
Stavo comunque pensando di comprarla per completare la dotazione. Ho già al testina per il 3D, quella con la fresa. Mi mancherebbe giusto la testina Laser. In attesa poi del modulo per la stereolitografia.

So che 199€ + iva e spedizione sono tantini.  :smiley-confuse:
Vedrò di farmela regalare per il compleanno.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: astrobeed on Jan 30, 2017, 12:25 pm
Stavo comunque pensando di comprarla per completare la dotazione.
Ma adesso la tua Fabtotum funziona ?
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: PaoloP on Jan 30, 2017, 12:26 pm
Si. Anche se stampo veramente poco.
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: icio on Jan 31, 2017, 09:07 pm
... UN MOMENTO, ma avete letto BENE cosa intendono per "Laser engraving with PCBs" ? ? ?  :smiley-yell: :smiley-yell: :smiley-yell:

In pratica con il laser ... agiscono sul fotoresist NO sul rame che poi ... incidono con il solito bagno in acido  :smiley-yell:  :smiley-yell:  :smiley-yell:

Guglielmo

P.S.: ... estremamente ingannevole ... :smiley-evil: :smiley-evil: :smiley-evil:
Il nome giusto è Laser Exposer, vedi video della mia versione con materiale recuperato http://www.dmxpassion.altervista.org/pg009.html (http://www.dmxpassion.altervista.org/pg009.html)
Title: Re: Cnc Laser progetto in costruzione
Post by: gpb01 on Jan 31, 2017, 09:13 pm
Il nome giusto è Laser Exposer ...
... e mi sta benissimo ;) ... non certo Laser Engraving che invece è ingannevole ...

Guglielmo