Arduino Forum

International => Italiano => Hardware => Topic started by: toti94 on Nov 08, 2012, 06:29 pm

Title: Come usare il ne555
Post by: toti94 on Nov 08, 2012, 06:29 pm
Stamattina ho acquistato un ne555 ma non ho la più pallida idea di come usarlo xD
Potreste darmi qualche dritta perfavore?
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: brunello22 on Nov 08, 2012, 06:53 pm
e pensare che sul 555 ci hanno scritto non solo dei libri, ma un'intera biblioteca
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: menniti on Nov 08, 2012, 06:56 pm
spettacolare, ti è passato per la testa di googlare "circuiti con ne555" (http://www.google.it/search?hl=it&q=circuiti+con+NE555&meta=)? Ragazzi, e datevi da fare, questo Forum vi sta viziando, un giorno o l'altro arriva qualcuno che mentre sta per fare la sua prima esperienza, si metterà il notebook vicino ed aprirà un Topic "[OT] prime esperienze con la topolina", nella speranza di farsi guidare nel trovarla e sapere poi cosa farci :smiley-yell:
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: toti94 on Nov 08, 2012, 07:36 pm
hahahahaha Michele XD
Comunque chiedo sempre perchè mi sento più sicuro qui, su internet ci sono mille cose e tanta cacca XD
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: menniti on Nov 08, 2012, 07:42 pm
Ovvio che si scherza, però la cosa più corretta sarebbe farsi le ricerche, trovare qualcosa che si vuole realizzare e poi semmai mettere il link su un Topic per avere dei pareri, una domanda così "larga" come la tua ovvio che si espone come minimo alla domanda "non potevi googlare tanto per cominciare"? ;)
COmunque lì hai un mare di schemi, puoi iniziare a divertirti, il 555 si presta veramente ad una marea di applicazioni.
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: Pelletta on Nov 08, 2012, 08:57 pm
Inizia qui (http://www.electroyou.it/bagolaro/wiki/tutorial_timer_555)
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: leo72 on Nov 08, 2012, 10:34 pm
Non ho parole... prima Michele che parla di "topolina" e poi Bud che suggerisce una pagina internet che inizia con "I Multivibratori"  :smiley-yell: :smiley-yell: :smiley-yell:
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: menniti on Nov 09, 2012, 10:19 am
Leo non scherzare, che ci arrestano per istigazione alla prostituzione ]:D
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: ratto93 on Nov 09, 2012, 11:25 am

Leo non scherzare, che ci arrestano per istigazione alla prostituzione ]:D

Raga che avete ultimamente ? xD
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: Madwriter on Nov 09, 2012, 11:41 am


Leo non scherzare, che ci arrestano per istigazione alla prostituzione ]:D

Raga che avete ultimamente ? xD

Ratto questo forum molto serio sta facendo acqua da tutte le parti,prima gli interventi OT c'erano ma lmeno erano leggermente collegati all'elettronica/informatica ormai non c'è piu controllo  :smiley-mr-green: e poi a noi ci chiusero il topic sulla bomba da softair  :smiley-eek:
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: toti94 on Nov 09, 2012, 02:30 pm
Oh dio, non sono mai stato così confuso >_<
Ho cercato su google qualche circuito ma mi escono cose difficilissime, del tipo : alimentatori, raddrizzatori, vibratori ecc
Invece a me interessa semplicemente iniziare ad accendere 1 o 2 led magari in intermittenza XD
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: Madwriter on Nov 09, 2012, 02:32 pm
http://www.electronics-circuits.in/2012/03/blinking-led-circuit-diagram-ic-555.html (http://www.electronics-circuits.in/2012/03/blinking-led-circuit-diagram-ic-555.html)
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: leo72 on Nov 09, 2012, 02:34 pm
Qui c'è anche il calcolatore che in base ai valori dei componenti ti calcola la frequenza
http://www.solchiere.it/Elettronica/progetto9/progetto9.aspx

PS:
di questi esempi è pieno il web  :P
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: astrobeed on Nov 09, 2012, 02:38 pm
La cosa divertente è che il 555 non lo usa più nessuno, è straobosleto, perché al suo posto si mette una mcu 8 pin low cost che oltre a fare più cose costa pure meno visto che non richiede nessun componente esterno.
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: GINGARDU on Nov 09, 2012, 02:44 pm

Stamattina ho acquistato un ne555 ma non ho la più pallida idea di come usarlo xD
Potreste darmi qualche dritta perfavore?

quello che puo fare un 555 e molto al di sotto di un arduino

cmunque ti allego un doc   divertiti pure
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: leo72 on Nov 09, 2012, 02:46 pm

La cosa divertente è che il 555 non lo usa più nessuno, è straobosleto, perché al suo posto si mette una mcu 8 pin low cost che oltre a fare più cose costa pure meno visto che non richiede nessun componente esterno.

Se parliamo di Attiny25/45/85 mi sento chiamato in causa  ;)
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: niki77 on Nov 09, 2012, 02:47 pm

La cosa divertente è che il 555 non lo usa più nessuno, è straobosleto, perché al suo posto si mette una mcu 8 pin low cost che oltre a fare più cose costa pure meno visto che non richiede nessun componente esterno.


Hai pienamente ragione, ma vuoi mettere la soddisfazione?

Anche avere un cavallo al giorno d'oggi costa più che avere un auto eppure la gente continua ad andarci, vuoi mettere il fascino dell'avventura!
Il blinkled fatto col 555 emette un bagliore molto più caldo di quello fatto con una fredda MCU.
XD
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: Madwriter on Nov 09, 2012, 02:48 pm


La cosa divertente è che il 555 non lo usa più nessuno, è straobosleto, perché al suo posto si mette una mcu 8 pin low cost che oltre a fare più cose costa pure meno visto che non richiede nessun componente esterno.


Hai pienamente ragione, ma vuoi mettere la soddisfazione?

Anche avere un cavallo al giorno d'oggi costa più che avere un auto eppure la gente continua ad andarci, vuoi mettere il fascino dell'avventura!
Il blinkled fatto col 555 è molto più caldo di quello fatto con una fredda MCU.
XD

ma mcu è fredda e calcolatrice, il ne555 blinka con passione :smiley-yell:

segui questo schema:
http://www.electronics-circuits.in/2012/03/blinking-led-circuit-diagram-ic-555.html (http://www.electronics-circuits.in/2012/03/blinking-led-circuit-diagram-ic-555.html)
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: leo72 on Nov 09, 2012, 02:52 pm

Il blinkled fatto col 555 emette un bagliore molto più caldo di quello fatto con una fredda MCU.
XD



ma mcu è fredda e calcolatrice, il ne555 blinka con passione :smiley-yell:

In questo momento i miei Tiny soffrono il freddo pensando alle vostre affermazioni  :smiley-yell:
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: Pelletta on Nov 09, 2012, 02:55 pm

La cosa divertente è che il 555 non lo usa più nessuno, è straobosleto, perché al suo posto si mette una mcu 8 pin low cost che oltre a fare più cose costa pure meno visto che non richiede nessun componente esterno.


Richiede un pc e un programmatore, alla faccia del costare meno ;)
Si rompe un ne555, tiri 2 bestemmioni e lo sostituisci in un lampo :smiley-mr-green:
Certo, i microcontrollori sono molto più versatili (provate con un ne555 a far lampeggiare 2 led ogni volta a intervalli differenti).
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: Madwriter on Nov 09, 2012, 03:00 pm


Il blinkled fatto col 555 emette un bagliore molto più caldo di quello fatto con una fredda MCU.
XD



ma mcu è fredda e calcolatrice, il ne555 blinka con passione :smiley-yell:

In questo momento i miei Tiny soffrono il freddo pensando alle vostre affermazioni  :smiley-yell:

nono Leo mettigli i pin in output cosi non sentono  :smiley-yell: :smiley-yell: :smiley-yell:
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: leo72 on Nov 09, 2012, 03:03 pm

Richiede un pc e un programmatore, alla faccia del costare meno ;)

Mentre l'NE555 richiede una buona calcolatrice per fare i conti ed una buona dose di materiale tra cui scegliere i giusti componenti  :P

Quote

Si rompe un ne555, tiri 2 bestemmioni e lo sostituisci in un lampo :smiley-mr-green:
Certo, i microcontrollori sono molto più versatili (provate con un ne555 a far lampeggiare 2 led ogni volta a intervalli differenti).

Se poi usi il leOS fai lampeggiare 5 led su un Tiny85 con 5 frequenze diverse con poche righe di codice  ;)
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: Madwriter on Nov 09, 2012, 03:07 pm

Quote

Se poi usi il leOS fai lampeggiare 5 led su un Tiny85 con 5 frequenze diverse con poche righe di codice  ;)

sei peggio di ballmer  :smiley-sweat:  :smiley-yell:
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: leo72 on Nov 09, 2012, 03:13 pm

sei peggio di ballmer  :smiley-sweat:  :smiley-yell:

Devo vendere la mia merce...  ;)
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: menniti on Nov 09, 2012, 03:20 pm


La cosa divertente è che il 555 non lo usa più nessuno, è straobosleto, perché al suo posto si mette una mcu 8 pin low cost che oltre a fare più cose costa pure meno visto che non richiede nessun componente esterno.


Hai pienamente ragione, ma vuoi mettere la soddisfazione?

Anche avere un cavallo al giorno d'oggi costa più che avere un auto eppure la gente continua ad andarci, vuoi mettere il fascino dell'avventura!
Il blinkled fatto col 555 emette un bagliore molto più caldo di quello fatto con una fredda MCU.
XD

straquoto, per niente ho progettato un Capacimetro Digitale fatto tutto in logica TTL (ben 23 integrati) quando potevo realizzarlo con un mega328? ed ora ho aggiunto perfino l'autorange e sto per mettere anche l'autoreset :D
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: menniti on Nov 09, 2012, 03:24 pm


La cosa divertente è che il 555 non lo usa più nessuno, è straobosleto, perché al suo posto si mette una mcu 8 pin low cost che oltre a fare più cose costa pure meno visto che non richiede nessun componente esterno.


Richiede un pc e un programmatore, alla faccia del costare meno ;)
Si rompe un ne555, tiri 2 bestemmioni e lo sostituisci in un lampo :smiley-mr-green:
Certo, i microcontrollori sono molto più versatili (provate con un ne555 a far lampeggiare 2 led ogni volta a intervalli differenti).

quoto anche qui: tratto dall'introduzione del mio articolo su Elettronica In
Quote
E se invece avessimo voluto far lampeggiare due LED e frequenze differenti e non multiple tra loro, allora la problematica sarebbe aumentata in maniera esponenziale, mentre oggi ci basterebbe aggiungere un'altra resistenza ed un altro LED e qualche altra riga di codice!
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: Pelletta on Nov 09, 2012, 03:27 pm
Michele, mo inizio a segnalarti come spammer ;)
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: astrobeed on Nov 09, 2012, 03:28 pm

Richiede un pc e un programmatore, alla faccia del costare meno ;)


Si presuppone che tutti abbiamo almeno un pc in casa  :smiley-mr-green:
Chi scrive qui possiede almeno un Arduino e di conseguenza possiede un programmatore ISP  :smiley-mr-green: :smiley-mr-green:

Quote

Si rompe un ne555, tiri 2 bestemmioni e lo sostituisci in un lampo :smiley-mr-green:


Pure una piccola mcu a 8 pin la sostituisci in un lampo, la sfili dallo zoccolo e ci metti sopra quella nuova  :smiley-mr-green: :smiley-mr-green: :smiley-mr-green:
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: Madwriter on Nov 09, 2012, 03:31 pm
A stampare una foto digitale ci vuole 1 minuto e nessuno sforzo,a stampare una foto in analogico ocn gli acidi e l'ingranditore ci vuole qualche ora.
Vuoi mettere la soddisfazione tra la prima e la seconda tecnica? ;) qui non si parla di lavoro ma di hobby  :smiley-mr-green:
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: Pelletta on Nov 09, 2012, 03:34 pm
Se usi gli acidi impegheresti ugualmente un'ora a stampare foto digitali :smiley-yell:
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: Madwriter on Nov 09, 2012, 03:43 pm

Se usi gli acidi impegheresti ugualmente un'ora a stampare foto digitali :smiley-yell:

ahahahahhahahahahaha forse anche più di un ora  :smiley-yell: e c'è anche la soddisfazione dopo forse piu delel foto analogiche  :smiley-yell:
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: astrobeed on Nov 09, 2012, 03:55 pm

e c'è anche la soddisfazione dopo forse piu delel foto analogiche  :smiley-yell:


Mi sembra di sentire i discorsi degli audiofili quando parlano di vinile vs cd  :smiley-mr-green:
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: niki77 on Nov 09, 2012, 03:57 pm
...O valvole termoioniche vs transistor/mosfet
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: astrobeed on Nov 09, 2012, 04:00 pm

...O valvole termoioniche vs transistor/mosfet


Vero, ho un amico patito di "haichefai" che ha appena speso un intero stipendio per un ampli valvolare  :)
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: Madwriter on Nov 09, 2012, 04:04 pm


...O valvole termoioniche vs transistor/mosfet


Vero, ho un amico patito di "haichefai" che ha appena speso un intero stipendio per un ampli valvolare  :)

Per il video meglio le cose nuove
vhs contro blueray
non c'è alcun dubbio sulla qualità :smiley-yell:

Magari eprò i film in vhs sono stati quelli migliori,oggi la qualità è un pò scesa :)
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: menniti on Nov 09, 2012, 04:04 pm

Michele, mo inizio a segnalarti come spammer ;)

hai ragione, ultimamente sto esagerando con le citazioni dei miei lavoretti :smiley-sad-blue: starò più accorto :)
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: astrobeed on Nov 09, 2012, 04:22 pm

Per il video meglio le cose nuove


Sul fronte video anche il vecchio DVD offre una qualità nettamente superiore alle VHS, ovvio che se il video di partenza è già in precarie condizioni anche su bluray non cambia nulla, anzi in certi casi la remasterizzazione digitali enfatizza i difetti e altera i colori.

Quote

Magari eprò i film in vhs sono stati quelli migliori,oggi la qualità è un pò scesa :)


Che i film di oggi, ma pure molti telefilm, fanno pena è fuori discussione e mi fanno ridere le major che danno la colpa alla pirateria per i "magri" incassi, però mi dovrebbero spiegare perché i pochi film che meritano sul serio incassano sempre cifre da capogiro sia al cinema che poi con la vendita/noleggio e i successivi passaggi tv.
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: toti94 on Nov 09, 2012, 08:21 pm
Scusate se vado OT dai vostri discorsi xD
Ma nel circuito http://www.electronics-circuits.in/2012/03/blinking-led-circuit-diagram-ic-555.html
richiede:
resistenze da 100k,10k e 1k
condensatori da 100MF e 103pF IC (che vuole dire IC?)
e poi non ho forse visto bene il circuito ma... non mette nessuna resistenza prima del led?
Volevo chiedere... la resistenza da 10k non cel'ho e nemmeno da 1k ....non si potrebbe risolvere mettendo qualche resistenza in parallelo?
Per quanto riguarda i condensatori ne ho vari elettrolitici da 100 nanofarad e alcuni poliestere da .1k 100 (cosa vuol dire? xD), e poi ho dei condensatori strani che non hanno alcuna scritta sopra e sono di colore marrone, striscia nera e punta rossa e direi che si puo distinguere l'anodo dal catodo perchè sono messi come si mettono di solito i led, ovvero uno piegato e uno dritto....  ma è un condensatore? xD

In poche parole con questi componenti non posso fare niente?
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: tazzo on Nov 09, 2012, 09:10 pm
Questa è la guida più chiara che ho letto sul 555: http://www.kpsec.freeuk.com/555timer.htm (http://www.kpsec.freeuk.com/555timer.htm)
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: menniti on Nov 09, 2012, 09:22 pm
Toti, ti vedo male :smiley-sweat:
103pf vuol dire 10+3 volte 0 = 10.000pF = 10nF = 10kpF
IC vuol dire "circuito integrato" e si riferisce al 555 che hai comprato oggi :smiley-yell:
la resistenza è messa dopo il LED (è la R2) ed è la stessa cosa
il condensatore elettrolitico è 100µF (100 microFarad).
in conclusione ti serve:
integrato NE555
possibilmente uno zoccolo 4+4pin
una resistenza da 1kohm
una resistenza da 10kohm
un trimmer (o potenziometro) da 100kohm
un condensatore poliestere o ceramico da 10nF
un condensatore elettrolitico da 100µF
un led del colore che ti piace di più
una batteria da 9V
una preghiera ad un Santo di tuo gradimento prima di iniziare (che mi perdoni per avrelo nominato invano seppur a giusta ragione)
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: toti94 on Nov 09, 2012, 10:11 pm
mi mancano solo la resistenza da 1k e quella a 10k, perchè usi un potenziometro a posto di quella da 10k? per cambiare l'intermittenza forse?
cmq che vuol dire sul condensatore poliestere .1k 100 ?
e inoltre ho delle resistenze strane xD hanno le fasce ... rosso rosso blu marrone e poi una fascia un po' più grande marrone che penso sia la tolleranza anche se l'ho viste sempre oro o argento .... help xD
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: menniti on Nov 09, 2012, 10:17 pm
Non sono io che uso il potenziometro è quel simbolo che dice di essere un potenziometro e serve per variare la frequenza del lampeggiamento.
Se vai nel Topic Link utili in MegaTopic trovi link per il calcolo di resistenze e condensatori e per la lettura delle sigle, datti da fare un poco, altrimenti mi tocca pure comprare quello che ti manca e venire a casa tua a farti il circuito  ]:D
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: toti94 on Nov 09, 2012, 10:28 pm
beh se vuoi ti do l'indirizzo di casa mia e un abella mattina vieni a spiegarmi un paio di cose.... e ovviamente mi porti i componenti v.v ahahahahaha xD
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: menniti on Nov 09, 2012, 10:33 pm
bravo Toti, hai capito tutto, temo che la tua carriera di elettronico sia praticamente alla fine, spero di sbagliarmi, ma non mi capita mai, se non per qualche distrazione....
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: toti94 on Nov 09, 2012, 10:51 pm
scherzavo ... lo so che le cose mele devo cercare e non devo cercare che le cose mi siano date col cucchiaino ... era per scherzare.
Fatto sta che comunque continuo a capirne poco sui condensatori ... sono la mia croce
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: menniti on Nov 09, 2012, 11:07 pm
e indovina come te la puoi levare la croce? forse cercando su internet "sigle condensatori" e cliccando sul PRIMO link che ti esce? vogliamo scommettere che TROVI TUTTO ma PROPRIO TUTTO sui Condensatori?
Toti, ascolta me, tu non ne vuoi sapere di cercare, trovare, studiare ed imparare, pensi che il gioco, in quanto tale, non meriti perdite di tempo ma solo divertimento; qui troverai sempre qualcuno che ti aiuta, ma alla lunga, se non fai un minimo di progresso, capiscono che sei un Socio Onorario del Club "PappaPronta" e si scocciano, me compreso.
Davvero non penso di avere altro da dirti, ora sta a te decidere, dire di aver capito e continuare a non aprire un link che ti viene indicato per me e risposta chiara, buon per te che non mi capiterai mai tra i piedi quando sarai all'Università, sempre che a scuola ti comporti meglio, diversamente non capiterai tra i piedi nemmeno ai miei colleghi ;)
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: toti94 on Nov 09, 2012, 11:15 pm
cmq per fare un riassunto... ho rivisto i componenti che ho a disposizione:

ho la resistenza da 10k

ho il potenziometro ma sotto c'è scritto A10k .... vuol dire che fornisce massimo 10k di resistenza?

il led ovviamente cel'ho

ho l'integrato ne555

ho la batteria da 9v con apposito attacco

ho un condensatore elettrolitico da 100 microfarad

inoltre per la resistenza del led lui la mette da 1k, ma non dovrebbe cambiare in base al colore del led? inoltre la mette da 1k perchè lavorando con 9v c'è bisogno di una resistenza maggiore giusto? quindi ad esempio per un led rosso non va bene la solita resistenza da 330 ohm perchè li lavoravamo con 5v

direi che mi manca il condesatore da 103 picofarad, però ripeto che ho altri 2 tipi di condensatori che però non riesco a decifrare, uno è quello poliestere con scrito .1k 100, quando c'è il punto prima vuol dire che è espresso in microfarad, quindi .1k 100 vuol dire 1000 microfarad? e quel 100? ho cercato in varie guide ma ho capito solo la cosa del punto e basta. Poi ho un altro condensatore a forme di goccia, su internet però dice che dovrebbe esserci un pallino per indicare il moltiplicatore e a me quel pallino non c'è ... forse perchè è nero su fascia nera? se è così il condensatore sarebbe 20 x1 .... :s HELP!

p.s: Michele mi dispiace di aver dato questa impressione, ma io non sono affatto così!
io studio, cerco, ricerco in tutto quello che faccio, soprattutto a scuola.Altrimenti non sarei il migliore della classe  in informatica e in sistemi. (non per tirarmela ma per far capire)
Detto questo volevo dire che invece con arduino e l'elettronica è un po' diverso perchè non sono mai sicuro di quello che faccio perchè ho paura di fondere qualche componente e di fare qualche cazzata. Tanto per fare un esempio, quando faccio dei circuiti con arduino dove c'è un led, prima di mettere la resistenza che è sempre la stessa che ho messo in altri 20 circuiti, vado a vedere e rivedere in internet e sul libro perchè ho paura di sbagliare, e sai quante volte ho lasciato perdere tutto per paura di rompere qualche componente? beh diciamo 10 progetti su 15
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: menniti on Nov 09, 2012, 11:22 pm
http://arduino.cc/forum/index.php/topic,126861.0.html (http://arduino.cc/forum/index.php/topic,126861.0.html)
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: leo72 on Nov 09, 2012, 11:29 pm
.1 K 100 significa capacità - tolleranza - tensione = 0,1 uF - K=10% - 100V
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: menniti on Nov 09, 2012, 11:30 pm
eh no caro Leo, così sei assolutamente diseducativo! Non sempre vale il gusto di aiutare e suggerire, che ho anch'io come ben sai; rileggiti tutta la discussione e vedi se ti pare giusto intervenire come hai fatto ]:D
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: leo72 on Nov 09, 2012, 11:36 pm
Sorry... problema di accavallamento di post fu...  =(
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: toti94 on Nov 09, 2012, 11:43 pm
e meli sono andati a vedere queli link ma sinceramente è più esauriente il mio libro :(... però alcune cose che ho chiesto non ci sono come risposta nei link xD
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: menniti on Nov 09, 2012, 11:45 pm
Leo, non hai capito niente, benedetto amico mio, mica mi lamento che mi hai anticipato ma che hai dato una spiegazione che gli sto implorando tutta la sera di andarsi a cercare nei links utili, per "svezzarlo" un poco, visto che Toti (nonostante lui affermi il contrario) è uno che la pastina la mangia solo se gli si porta il cucchiaio pieno davanti alla boccuccia e gli si fa "wrrrrooooom ecco l'aeroplano che arriva, gnaaaam! XD". Io quei dati non glieli avrei forniti nemmeno a pagamento, se li andava a cercare ed avrebbe capito quanto è facile interpretare quelle sigle (a proposito ha messo dei colori di resistenze, dagli pure quelle così la frittata la fai più saporita ]:D) ed invece ora siamo punto e a capo, e dire che ce l'avevo quasi fatta, anche se alla fine gli ho dovuto linkare perfino i link utili, non si sposta di sezione nemmeno a spararlo :smiley-sweat:
Toti, se ne ha voglia Leo ti mostrerà lui in quei link qual è quello che ti spiega dove si interpretano i condensatori, io più che scriverlo non riesco "tabelle/guide per riconoscere i componenti e teoria di base".
Vado a dormire
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: leo72 on Nov 09, 2012, 11:50 pm
Notte....  :smiley-sweat:
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: menniti on Nov 09, 2012, 11:54 pm

Notte....  :smiley-sweat:

bast...tiri la pietra e nascondi la mano ]:D buonanotte anche a te e toti :)
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: toti94 on Nov 09, 2012, 11:59 pm
:S Il prof Menniti mi odia!
Le mie nuove domande erano altre :(
Quote
ho il potenziometro ma sotto c'è scritto A10k .... vuol dire che fornisce massimo 10k di resistenza?

Quote
inoltre per la resistenza del led lui la mette da 1k, ma non dovrebbe cambiare in base al colore del led? inoltre la mette da 1k perchè lavorando con 9v c'è bisogno di una resistenza maggiore giusto? quindi ad esempio per un led rosso non va bene la solita resistenza da 330 ohm perchè li lavoravamo con 5v

Quote
Poi ho un altro condensatore a forme di goccia, su internet però dice che dovrebbe esserci un pallino per indicare il moltiplicatore e a me quel pallino non c'è ... forse perchè è nero su fascia nera? se è così il condensatore sarebbe 20 x1 ....

Quel link è stato il primo che ho aperto ma non ho riconosciuto il mio condensatore :S
Notte prof  grazie per l'aiuto e scusi per il nervoso che le ho creato :(
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: menniti on Nov 10, 2012, 12:13 am
facciatosta  :smiley-zipper: per COLPA DI LEO le domande NON sono 4]:D Giusto per mostrarti che non ti odio affatto la A nei potenziometri significa che sono logaritmici ed ora chiedimi che significa che ti sparo via internet ]:D
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: leo72 on Nov 10, 2012, 12:17 am

facciatosta  :smiley-zipper: per COLPA DI LEO le domande NON sono 4]:D

Salve... passavo di qua... e siccome non avevo un c...o da fare...  :smiley-sweat:
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: menniti on Nov 10, 2012, 12:20 am


facciatosta  :smiley-zipper: per COLPA DI LEO le domande NON sono 4]:D

Salve... passavo di qua... e siccome non avevo un c...o da fare...  :smiley-sweat:

bonomo un c'è nulla qui ppe llei, vada oltr'arno su  :smiley-mr-green:
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: leo72 on Nov 10, 2012, 12:27 am

bonomo un c'è nulla qui ppe llei, vada oltr'arno su  :smiley-mr-green:

Lo sapevi te che se io sto Diquaddarno e vo Diladdarno, quando sono Diladdarno sono ancora Diladdarno?  XD
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: toti94 on Nov 10, 2012, 12:36 am
per fortuna so cosa vuol dire logaritmico ahah XD

Title: Re: Come usare il ne555
Post by: toti94 on Nov 11, 2012, 04:43 pm
Ok ... o non ok ...
Dopo varie ricerce (grazie al prof per avermi spronato effettivamente XD)
ho creato il circuito con il ne555 per far lampeggiare un led, ho usato questi componenti:
ne555
2 resistenze da 4.7kohm per l'intermittenza
un led blu
una reistenza da 330ohm per il led (eh gia .. ho fatto anche dei calcoli xD, forse sbagliati)
1 condensatore da 100uf
e in mancanza di un condensatore da 0.1uf ho usato il più vicino che avevo a quella misura, 10uf
e una batteria da 9v

Collego la batteria .... e il led si accende ma non lampeggia XD
E il perchè? ... proprio non lo so :S

allego l'imagine del circuito... scusate il disordine
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: menniti on Nov 11, 2012, 05:18 pm
cioè al posto di 100nF hai messo un C 100 volte maggiore? :smiley-eek: il led sta lampeggiando eccome, solo che lo fa ad una frequenza tale che i tuoi occhi non se ne accorgono, quando metterai il valore corretto tutto funzionerà, oppure prova a rifare i calcoli prevedendo il 100µF e cambia anche la resistenza, ma non devi andare oltre i 10Hz, altrimenti non lo vedrai mai lampeggiare, comunque mi fa piacere che ti sei dato da fare.
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: toti94 on Nov 11, 2012, 05:23 pm
Errore mio ... non sapendo fale il simbolo dei micro farad ho scritto la u XDma sono 100 micro farad
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: menniti on Nov 11, 2012, 05:36 pm
ALT e 230 sul tastierino numerico, ma avevo capito perfettamente che si trattava di micro, sempre 100 volte tanto è!
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: toti94 on Nov 11, 2012, 05:48 pm
Eh ma sul link ho fatto il calcolo e mi da la frequenza di 1.0213 HZ con il condensatore da 100µf,mentre per il condensatore da 10µf è obbligatorio?
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: menniti on Nov 11, 2012, 05:52 pm
tutto ciò che è in uno schema in genere è obbligatorio, quale hai seguito?
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: toti94 on Nov 11, 2012, 05:58 pm
http://www.solchiere.it/Elettronica/progetto9/progetto9.aspx
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: menniti on Nov 11, 2012, 06:02 pm
ma questo è il calcolatore dei valori ed uno schema che è linkato lì lavora a 12V, non ce l'hai uno pronto per far lampeggiare un benedetto LED? ce ne sono a milioni in giro!
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: toti94 on Nov 11, 2012, 06:07 pm
ho trovato tutti circuiti che lavorano con 12v :|
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: menniti on Nov 11, 2012, 06:17 pm
ok, l'importante è che li alimenti a 12V, ma io ancora non vedo il circuito che ti chiedeva quei valori a cui ti riferivi, mi hai linkato solo il calcolatore, ce la faremo a vederlo?
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: toti94 on Nov 11, 2012, 06:27 pm
io ho seguito quello schema ed ho inserito i valori dei miei componenti e usciva scritto che la frequenza era  1.0213Hz, t1 è 651.42msec e t2 è msec.
Ho messo due resistenze da 4.7kohm e 1 condensatore da 100µf così ho fatto ....
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: toti94 on Nov 11, 2012, 06:52 pm
ho provato a mettere il condensatore da 10µf a posto di quello da 100 e ho tolto quello sul pin 6 ... ma non cambia nulla
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: menniti on Nov 11, 2012, 09:04 pm
Allora R1 e R2 a 4,7kohm va bene, il "C" tra il 2 ed il 6 a 100µF va bene, ma il C da 0.1µF (=100nF) è indispensabile e non può avere un altro valore, infatti anche lì è fisso.
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: toti94 on Nov 11, 2012, 09:25 pm
va bene anche se uso uno polistere vero?
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: menniti on Nov 11, 2012, 09:27 pm
certamente
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: toti94 on Nov 11, 2012, 10:02 pm
ma io mi trovo che 0,01µf sono 10nf non 100 :\.. e il condensatore da .1k non va bene giusto? perchè sarebbero 0,001µf
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: menniti on Nov 11, 2012, 10:05 pm

ma io mi trovo che 0,01µf sono 10nf non 100 :\.. e il condensatore da .1k non va bene giusto? perchè sarebbero 0,001µf

:smiley-sweat: USA IL C DA .1k SENZA FARTI ALTRE DOMANDE  ]:D
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: toti94 on Nov 11, 2012, 10:12 pm
l'ho gia usato ma non lampeggia XD è per questo che chiedevo
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: toti94 on Nov 11, 2012, 10:18 pm
ah ma è 0,1µf non 0,01 scusa.... quindi si il C .1k dovrebbe andar bene ma ... non lampeggia :\
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: menniti on Nov 11, 2012, 10:21 pm
come ti diceva Leo
Quote
.1 K 100 significa capacità - tolleranza - tensione = 0,1 uF - K=10% - 100V
quindi il condensatore è giusto, se stai alimentando tutto a 12V significa una sola cosa: o hai messo il 555 a rovescio o hai sbagliato una qualche connessione, non c'è altra possibilità, non mi chiedere di controllare quel fritzing che è una mezza schifezza, quindi animati di pazienza e ricontrolla ogni singola linea di quello schema e vedi se combacia col tuo circuito
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: menniti on Nov 11, 2012, 10:29 pm
Toti, ma lo leggi correttamente lo schema? ti è chiaro che le linee verdi, anche se si incrociano non sono collegate tra loro? invece sono collegate quando nel punto di incrocio c'è il puntino rosso.
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: toti94 on Nov 11, 2012, 10:32 pm
certo che lo sapevo XD... l'unica cosa è che sto alimentando con una batteria da 9v non con 12v
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: leo72 on Nov 11, 2012, 10:35 pm
Scusate, siccome la cosa mi incuriosiva, ho usato questo tool online:
http://ekalk.eu/555a_en.html
in modalità astabile i valori usati, e cioè R da 4K7 e C da 100nF, danno una frequenza di 1 KHz, se ciò è vero mi pare logico che lui non veda lampeggiare il led.
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: menniti on Nov 11, 2012, 10:43 pm
allora quello è un czz di "." decimale, non una "," matematica, che bordello ogni volta. Leo diminuisci il C da 100µF a 10nF e vedi cosa esce
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: toti94 on Nov 11, 2012, 10:54 pm
grazie a quel tool ho capito che più grande è la capacità e più piccola è la frequenza giusto?
ho provato con un cnodensatore da 102mf e ho visto che appena collego la batteria si accende e si spegne subito poi peòr niente più.
Se poi collego la batteria di nuovo non succede nulla, se invece la collego con i poli invertiti e poi di nuovo bene fa lo stesso dell'inizio, forse perchè con i poli invertiti si scarica il C?

.... oppure ho detto 3 righe di str*****e?
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: menniti on Nov 11, 2012, 11:00 pm
cos'è 102mf? ma te li fabbrichi da solo i condensatori :smiley-eek-blue:?
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: toti94 on Nov 11, 2012, 11:04 pm
no li prendo dalle schede rotte XD è un condensatore ceramico e sopra c'è scritto 102Mf ... quindi avrò detto una scemenza ovviamente XD
Cmq  scrivo 2 osservazioni:
ho messo un C da 470µf e mettendo la batteria non lampeggia
però se collego la batteria con i poli inversi e poi la ricollego, il led si accende ma intensità crescente, cioè in 1 secondo va da una luce fioca ad una intensa
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: menniti on Nov 11, 2012, 11:11 pm

Scusate, siccome la cosa mi incuriosiva, ho usato questo tool online:
http://ekalk.eu/555a_en.html
in modalità astabile i valori usati, e cioè R da 4K7 e C da 100nF, danno una frequenza di 1 KHz, se ciò è vero mi pare logico che lui non veda lampeggiare il led.


Leo, hai sbagliato, ho verificato io, è proprio 1Hz, infatti se imposti KHz come UM vedi che ti dà 0,001KHz.
Qquini Toti, invertendo l'alimentazione facile che hai rotto l'integrato, se ne hai preso uno solo possiamo considerare concluse le prove :smiley-sweat:
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: toti94 on Nov 11, 2012, 11:14 pm
no ne ho comprati due XD perchè conoscendomi prendo le mie precauzioni :)
cmq non mi sembra rotto dato che continua a far illuminare il led XD
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: leo72 on Nov 11, 2012, 11:21 pm

Leo, hai sbagliato, ho verificato io, è proprio 1Hz, infatti se imposti KHz come UM vedi che ti dà 0,001KHz.
Qquini Toti, invertendo l'alimentazione facile che hai rotto l'integrato, se ne hai preso uno solo possiamo considerare concluse le prove :smiley-sweat:

Ho riprovato, a me da sempre 1023 Hz.
Metto 4700 ohm per R1, metto 4700 ohm per R2, metto 100 nF per il condensatore e clicco su Compute timings, ed ottengo i tempi che ti ho detto. Se seleziono kHz, ottengo 1.023
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: tonid on Nov 11, 2012, 11:24 pm
La formula per calcolare la frequenza con un ne555 è questa f = 1/T = 1,44 / [(R1 + 2R2)·C] ed usando resistenze (R1 ed R2) da 4700 ohm e condensatore da 100nF la frequenza in uscita è circa 1KHz ma può variare anche in funzione della tensione di alimentazione.
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: menniti on Nov 11, 2012, 11:25 pm
Leo, il C che sta usando è 100µF, il 100nF è quello che il 555 richiede come valore fisso. Poi lui li sta tirando da schede usate, non ne vuole di imparare a riconoscerli quindi è possibile che stia mettendo di tutto, aggiungi che come prova finale ha invertito la pila da 9V :smiley-sad-blue:
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: tonid on Nov 11, 2012, 11:31 pm
Quote
Leo, il C che sta usando è 100µF, il 100nF è quello che il 555 richiede come valore fisso. Poi lui li sta tirando da schede usate, non ne vuole di imparare a riconoscerli quindi è possibile che stia mettendo di tutto, aggiungi che come prova finale ha invertito la pila da 9V

Quella della batteria me la ero persa  :smiley-eek: :smiley-eek:
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: menniti on Nov 11, 2012, 11:38 pm

Quote
Leo, il C che sta usando è 100µF, il 100nF è quello che il 555 richiede come valore fisso. Poi lui li sta tirando da schede usate, non ne vuole di imparare a riconoscerli quindi è possibile che stia mettendo di tutto, aggiungi che come prova finale ha invertito la pila da 9V

Quella della batteria me la ero persa  :smiley-eek: :smiley-eek:

io no:
Quote
Se poi collego la batteria di nuovo non succede nulla, se invece la collego con i poli invertiti  e poi di nuovo bene fa lo stesso dell'inizio, forse perchè con i poli invertiti si scarica il C?

Scusa Toti, penso che abbiamo fatto il possibile, ora hai capito il meccanismo quindi penso che puoi continuare da solo fino a risolvere il problema, io sono un po' stanco. Ciao.
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: toti94 on Nov 11, 2012, 11:46 pm
quella della batteria è stata una cosa non voluta Xd perchè mentre gaurdavo altro stavo mettendo la batteria :S
comunque come condensatore obbligatorio da mettere per il giusto funzionamento del 555 è quello da 0,1µf sul pin 5, che ho messo.
ma le resistenze R1 e R2 e il C mele gestisco io in base alla frequenza giusto?
Bene con 4.7kohm e 100µf non va bene perchè la frequenza è troppo alta.
Quindi ora gioco un po' col tool per capire quali valori vanno bene. I condensatori che ho sono quelli dissaldati da alcune vecchie schede, ho solo questi a disposizione.

p.s: scusate l'ignoranza ma il fatto della batteria è così scandaloso? premetto che veramente non l'ho fatto apposta all'inizio
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: leo72 on Nov 12, 2012, 06:32 am

Leo, il C che sta usando è 100µF, il 100nF è quello che il 555 richiede come valore fisso. Poi lui li sta tirando da schede usate, non ne vuole di imparare a riconoscerli quindi è possibile che stia mettendo di tutto, aggiungi che come prova finale ha invertito la pila da 9V :smiley-sad-blue:

Ero rimasto al C da 0.1uF. quello che lui aveva segnalato con .1K100.

Vabbè, quoto questo:

Scusa Toti, penso che abbiamo fatto il possibile, ora hai capito il meccanismo quindi penso che puoi continuare da solo fino a risolvere il problema, io sono un po' stanco. Ciao.
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: Madwriter on Nov 12, 2012, 10:00 am
invertire i poli dell'alimentazione in caso di integrati porta praticamente alla morte dell'integrato stesso,quindi si è grave ;)
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: toti94 on Nov 12, 2012, 05:27 pm
Allora!
Ho ricollegato tutto sostituendo l'integrato, ho usato varie resistenze e vari condensatori (ovviamente quella da 0,1µf l'ho lasciato fisso) dopo aver provato il tool... e il led continua a non lampeggiare .... ora mi sono fissato e non tolgo di mezzo questo progetto fin quando non funziona :|
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: leo72 on Nov 12, 2012, 10:15 pm
Scusa Toti, ti ho passato il link di un tool online che ti calcola tutto al posto tuo.
Se metti R da 4K7 e un C da 0.1 uF, la frequenza che ottieni è 1 kHz, cioè 1000 lampeggi al secondo. L'occhio umano semplicemente non può vederli. La max frequenza distinguibile ad occhio nudo è sui 30 Hz, sopra a questo valore il led ti appare acceso fisso. Gioca con i valori dei componenti con quel simulatore e trova una combinazione che ti dia una frequenza max di 15/20 Hz.
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: toti94 on Nov 12, 2012, 10:44 pm
Si leo è ciò che sto facendo ... ma la cosa che non mi è molto chiara è il risultato in Hz
0.040283 Hz non capisco se sono 0,... Hz oppure 40kHz
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: menniti on Nov 13, 2012, 10:01 am
In allegato lo schema corretto sulla base dei componenti che avevamo stabilito in precedenza; il condensatore fisso ora è da 10nF. L'alimentazione è a 5V, se vuoi usare la pila a 9V devi cambiare solo la R di limitazione del LED, controlla che nel frattempo la pila non si sia scaricata. Le piste che si incrociano si intendono collegate tra loro solo se c'è un tondino che le unisce. Un solo errore di collegamento o componente significa che il circuito NON funzionerà. Elenco componenti:
U1 = NE555
R1 e R2 = 4,7kohm (giallo-viola-rosso - oro)
R3 = 220ohm (rosso-rosso-marrone - oro). Se usi 9V invece di 5 allora R3 = 560ohm (verde-blu-marrone - oro)
C1 = 100µF elettrolitico (ha una polarità indicata sul corpo: il + va ai pin 2 e 6, il - a GND)
C2 = 10nF poliestere o ceramico (10n o 103 o 0.01 le possibili sigle)
C3 = 100nF poliestere o ceramico (100n o 104 o 0.1 le possibili sigle)
LED1 = un qualdiasi LED 3mm o 5mm
Se hai dubbi sui componenti fai una bella foto e postala così li verifichiamo, come detto basta sbagliarne uno solo per non vedere funzionare nulla.
Se alla fine di tutto non riesci a vedere il led lampeggiare rivendi il 555 su ebay e lascia perdere.
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: menniti on Nov 13, 2012, 10:04 am
sono uscito pazzo per riuscire a pubblicare il post con l'immagine, ora lo vedo solo se faccio reply, come in questo momento, c'è qualcosa che non va, gentilmente qualcuno può postare dicendo se vede o meno il mio intervento con lo schema? grazie.
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: Madwriter on Nov 13, 2012, 10:18 am
Topic buggato che hai combinato  :smiley-eek:
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: menniti on Nov 13, 2012, 10:36 am
come che ho combinato? ti sembro un hacker :smiley-eek-blue:? niente da fare mi si blocca lo scorrimento in basso e per vedere gli interventi dopo l'ultimo di toti devo fare sempre reply, chissà se arrivando a pag. 8 la cosa si sistema :smiley-sweat:
Ogni volta che cercavo di pubblicare la risposta mi dava errore, al primo errore l'ho dovuta perfino riscrivere ]:D, poi sono riuscito a pubblicare togliendo l'immagine ed infine ho modificato aggiungendo l'immagine, ma non so nemmeno se c'è ora perché nelle replies non si vedono gli allegati
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: Madwriter on Nov 13, 2012, 11:01 am
arriviamo alla pagina otto ollè
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: erpomata on Nov 13, 2012, 11:02 am
In effetti la pagina 8 funziona.
Sarà qualcosa che ha fatto il professore ad aver rotto il forum  :smiley-mr-green:
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: menniti on Nov 13, 2012, 11:05 am
niente da fare, c'è un bug sulla pagina 7 e questo impedisce a toti di vedere il file allegato, una comunissima immagine png generata direttamente da Eagle.

erp bada a come parli ]:D
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: Madwriter on Nov 13, 2012, 11:06 am

niente da fare, c'è un bug sulla pagina 7 e questo impedisce a toti di vedere il file allegato, una comunissima immagine png generata direttamente da Eagle.

erp bada a come parli ]:D

allora l'hai rotto tu il forum io pensavo fosse stato toti!  :smiley-yell:
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: menniti on Nov 13, 2012, 11:14 am


niente da fare, c'è un bug sulla pagina 7 e questo impedisce a toti di vedere il file allegato, una comunissima immagine png generata direttamente da Eagle.

erp bada a come parli ]:D

allora l'hai rotto tu il forum io pensavo fosse stato toti!  :smiley-yell:

entrambi sul libro nero 8)

@ toti: non so se il Moderatore può risolvere la questione della pagina 7 e ho il timore che allegando di nuovo il file si incasina pure questa, quindi scaricatelo da qui (http://www.michelemenniti.it/vhd/Elettronica/Oscillatore 555 1Hz.png)
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: toti94 on Nov 13, 2012, 11:44 am
Si  in effetti non vedo nessun allegato  :(

Ne approfitto per provare se a me allega un img e per chiedervi, questo è un condensatore? da quanto? non ho trovato documentazione a riguardo ... anche perchè non so come si chiama
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: menniti on Nov 13, 2012, 12:01 pm
v. il link che ti ho messo nel post precedente.
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: tazzo on Nov 13, 2012, 12:30 pm

questo è un condensatore?


Non mi sembra un condensatore, se non sai i dati di targa tanto vale buttarlo via..
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: toti94 on Nov 13, 2012, 12:32 pm
Assomiglia al condensatore a goccia , ho letto su google che esiste un condensatore a goccia xD
Comunque ne ho una quindicina, mi sono stati regalati da mio cugino assieme ad altri componenti, ma non so lui cosa abbia comprato.
E credo che neanche lui lo sappia dato che non conosce l'elettronica
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: erpomata on Nov 13, 2012, 01:00 pm
:smiley-eek:
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: menniti on Nov 13, 2012, 01:03 pm
Se il corpo è proprio a goccia quello è un condensatore al tantalio, da 22µF 15volt; se è piatto, una specie di disco, si tratta di una resistenza termica tipo NTC, non buttare niente e posta una foto in modo da mettere i pin uno ditro l'altro, così vediamo il profilo
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: toti94 on Nov 13, 2012, 01:03 pm
ma infatti ho detto che "assomiglia" ad un condensatore al tantalio a goccia, non che lo è xD
Ma non ne ho la più pallida idea di cosa sia
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: menniti on Nov 13, 2012, 01:06 pm
toti, tu continui a leggere quello che scrivo vero? su che base sostieni che NON è un condensatore? è piatto o è a goccia il contenitore? puoi postarla la foto che ti ho chiesto o troppa fatica?
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: toti94 on Nov 13, 2012, 01:22 pm
Scusa michele ma come puoi vedere dall'orario della risposta,mentre scrivevo la mia la tua risposta era gia stata pubblicata e non l'avevo vista.

Comunque ecco le foto
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: menniti on Nov 13, 2012, 01:46 pm
Si, scusa, sta andando lentissimo il forum, un vero e proprio servizio fotografico XD, ti confermo quanto ho detto prima: è un condensatore al tantalio da 22µF, conservali che tornano utili, sono valori standard e, anche se sono molto vecchi, sono sempre piuttosto stabili.
Allora, appena puoi testa il circuito che ti ho linkato, se non sei convinto della corrispondenza di qualche componente posta la foto che lo vediamo, stavolta deve lampeggiare, e attenzione alla polarità della pila!!!
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: toti94 on Nov 13, 2012, 01:57 pm
Si volevo provarlo subito ma mi sono accorto che non ho condensatori da 10nf e 100nf e quindi ero sceso a comprarli dal negozio sotto casa mia.
Ma purtroppo la signorina ha detto che quelli ceramici o poliesteri celi ha solo da pochi picofarad ma mi ha consigliaot di tornare di pomeriggio che c'è il tecnico dietro al bancone XD
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: menniti on Nov 13, 2012, 01:59 pm
Sulle schede di recupero niente? quelli da 0,1µF ci sono di sicuro, in genere ce n'è uno vicino ad ogni integrato.
Comunque basta foto altrimenti il condensatore si monta la testa :smiley-mr-green:
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: toti94 on Nov 13, 2012, 02:20 pm
Non so perchè ha postato quelle foto °_°
io non le avevo allegate °_°
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: tazzo on Nov 13, 2012, 02:40 pm
Io non perderei tempo con un componente da qualche centesimo che
- ti è stato regalato
- non sai di preciso tutti i parametri, non hai il datasheet
- non sai neanche se funziona
e comprerei qualche benedetto condensatore nuovo
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: menniti on Nov 13, 2012, 03:16 pm
flz, ogni tanto si può anche sbagliare, non è con l'ostinazione che se ne esce, dubito che ci sia un solo altro soggetto in questo Forum che passa le proprie giornate a studiarsi le caratteriche di un condensatore per usarlo in modo proprio. Tu l'hai scelto come mestiere e va bene, ma qui ci sono per la maggior parte hobbysti, non si può pensare che questo ragazzo stia a scaricarsi datasheet su datasheet per far lampeggiare un benedetto led per pur divertimento. Quello è un comunissimo condensatore, anche se non se ne vedono più, funziona, ne ho centinaia nei miei cassetti, li ho misurati a distanza di trent'anni e hanno mantenuto la propria capacità, se poi s'è perso qualcosa pazienza, vuol dire che se in uno schema non dovessero funzionare se ne mette un altro. Non devi prendere come una sconfitta il fatto che non lo hai riconosciuto e quindi per questo costringerlo a buttarlo; considera che altri li sta smontando dalle schede, almeno questi sono nuovi.
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: tazzo on Nov 13, 2012, 03:32 pm
Io non vedo nessuna sigla e per me potrebbe essere un NTC o un Polyswitch, io non avrei detto subito che è un condensatore.
Questo lo può naturalmente provare in un attimo (sperando che sia un condensatore e che non faccia corti) ma..

Se poi deve stare a dissaldare anche altri componenti con questi dubbi.. ora dico, non è meglio fare un salto ad un negozio di componentistica e comprare quei pochi componenti che gli servono per usare il ne555? Costano pochissimo e secondo me risparmierebbe tempo ed avrebbe la certezza che funzionano, proprio nell'ottica di divertirsi e non stare li a dissaldare/decifrare che cos'era/che valore aveva il componente ma piuttosto divertirsi a far lampeggiare le lucine.

Non volevo sicuramente tirare in ballo tutte le caratteristiche di un condensatore, semplicemente comprarlo ti da la certezza che: è un condensatore ed ha una certa capacità ignorando pure le altre caratteristiche.

Comunque è quello che farei io, poi ognuno fa come vuole.

PS: sono informatico non elettronico
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: toti94 on Nov 13, 2012, 03:37 pm
Ma quel condensatore è stato comprato prima di quest' estate xD
mi è stato regalato assieme ad altri componenti per il mio compleanno.
Comunque tutti i condensatori elettrolitici che ho sono tutti stati presi da schede che doveavno essere buttate XD
Tranne i nuovi 6  che ho comprato stamattina xD
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: tazzo on Nov 13, 2012, 03:41 pm
Ho letto che non sapevi di preciso cosa fosse, il consiglio era generale, per quel che costano non so se vale la pena stare a recuperare dei condensatori.. più che altro perché ti respiri dei fumi non molto "salutari", spero che hai preso tutto quello che ti serve stamattina

Ciao
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: menniti on Nov 13, 2012, 03:49 pm
quello non lo userà perché non è tra i valori che servono; su una cosa ti do' ragione, ognuno fa ciò che vuole, specialmente coi propri soldini, non è detto che siamo tutti nelle stesse condizioni; c'è gente che compra un alimentatore da 650 euro, come ho fatto io, e poi mi sono preso pure quello che considero da "battaglia", mentre altri un modello simile lo considerano L'ALIMENTATORE, perché costa 10 volte di meno; c'è gente che ancora usa un vecchio alimentatore semi-cinese da 12V ed il fratello piccolo da 5V per le proprie prove, perché magari ha impegni più importanti e seri. Io non posso venirti a dire di non risparmiare su nulla, perché non so di quanto disponi per questo hobby, ecco perché dico a Toti di non buttare niente, perché quei componenti sono validi e i suoi risparmi magari li usa per comprare ciò che gli manca  ;)
Ero convinto che stessi studiando Elettronica, se non altro perché vedo che approfondisci ogni argomento in modo quasi maniacale (è un complimento :smiley-sweat:), se tutto ciò lo fai solo per hobby onore a te; viste le risultanze spero che in Informatica tu vada dieci volte meglio, lasciando l'Elettronica relegata al ruolo di divertimento, altrimenti io lo farei il pensierino a cambiare ramo.
Ma ho la sensazione che la tua sia proprio una tendenza caratteriale; secondo me tu sei di quelli che nello scegliere l'acqua minerale da acquistare, si vanno a fare il confronto delle etichette, con tanto di quadro comparativo dei contenuti in sali minerali, scegliendo la più consona in base ai risultati delle proprie analisi del sangue, insomma hai la necessità di tenere ogni cosa sotto controllo e quindi ami documentarti su tutto, sbaglio? :)
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: menniti on Nov 13, 2012, 04:14 pm
XD, ok, OT chiuso; Toti doveva tornare nel pomeriggio a prendere i C da 10nF e 100nF perché stamattina non glieli hanno dati, speriamo che li trovi, non ne posso più di questo LED che non lampeggia. Quasi quasi potevo ricorrere ad una furbizia: gli consigliavo di prendere un LED fornendogli la sigla di uno di quei tipi auto-lampeggianti, così funzionava di sicuro :smiley-mr-green:
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: tazzo on Nov 13, 2012, 04:21 pm
Io di led così ne ho recuperato qualcuno da dei mouse  ]:D consiglio però per avere un lampeggio su misura di usare il ne555 a questo punto  :D
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: menniti on Nov 13, 2012, 05:10 pm
certamente, ma siccome sono giorni che non ne veniamo a capo, mi spiace che resti infelice ;)
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: leo72 on Nov 13, 2012, 06:30 pm

c'è gente che ancora usa un vecchio alimentatore semi-cinese da 12V ed il fratello piccolo da 5V per le proprie prove

Se proprio dobbiamo dirla tutta, l'alimentatore da 12V è in realtà un.... 9V  :smiley-yell: :smiley-yell:
Sarà perché improvvisamente e da solo ha fatto l'upgrade a 12V che qualche mese fa mi si è bruciato un router ADSL senza apparenti motivi?  :smiley-yell: :smiley-yell: :smiley-yell:
O vogliamo parlare dell'alimentatore da 9VAC che credevo fosse in CC perché non c'è una cippa di targetta sopra?  :smiley-yell:
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: menniti on Nov 13, 2012, 06:34 pm


c'è gente che ancora usa un vecchio alimentatore semi-cinese da 12V ed il fratello piccolo da 5V per le proprie prove

Se proprio dobbiamo dirla tutta, l'alimentatore da 12V è in realtà un.... 9V  :smiley-yell: :smiley-yell:
Sarà perché improvvisamente e da solo ha fatto l'upgrade a 12V che qualche mese fa mi si è bruciato un router ADSL senza apparenti motivi?  :smiley-yell: :smiley-yell: :smiley-yell:
O vogliamo parlare dell'alimentatore da 9VAC che credevo fosse in CC perché non c'è una cippa di targetta sopra?  :smiley-yell:

però se levi la frase finale
Quote
, perché magari ha impegni più importanti e seri
mi fai passare per un coglioneggiatore senza pietà :smiley-mr-green:
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: toti94 on Nov 13, 2012, 06:38 pm
.......  =( Non lampeggia  =( .....
dato che le misure sono quelle, i componenti sono giusti, ho rifatto il circuito su fritzing(stavolta molto + ordinato)
credo che l'errore ora sia per forza di collegamento  :smiley-sweat:
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: tonid on Nov 13, 2012, 07:06 pm
Ad ochhio manca il ponticello fra il pin 6 e il 2 del 555  8)
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: toti94 on Nov 13, 2012, 07:27 pm
Lampeggia :D :D :D :D :D
Vuoi vedere che alla fine era quello l'unico problema? .... non lo avevo inteso come ponte :\
Comunque grazie tonid, grazie leo, grazie flz e soprattutto grazie michele ....
Dovrei pagarvi per la pasienza che avete avuto, soprattutto il prof XD GRAZIE MILLE :D
Queste sono soddisfazioni ahaha xD

p.s: mi son gia divertito a cambiare l'intermittenza con resistenze e potenziometro XD
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: menniti on Nov 13, 2012, 08:28 pm

Lampeggia :D :D :D :D :D
Vuoi vedere che alla fine era quello l'unico problema? .... non lo avevo inteso come ponte :\
Comunque grazie tonid, grazie leo, grazie flz e soprattutto grazie michele ....
Dovrei pagarvi per la pasienza che avete avuto, soprattutto il prof XD GRAZIE MILLE :D
Queste sono soddisfazioni ahaha xD

FINALMENTE!!!! non ne potevo più :smiley-sweat: ora togli il 555 funzionante e metti l'altro, così vediamo se se l'è cavata o se è proprio morto 8)
Altra prova, per mia curiosità: cambia il C da 10nF e mettine uno da 100nF
Quote

p.s: mi son gia divertito a cambiare l'intermittenza con resistenze e potenziometro XD

bravo, questo è un modo intelligente di studiare il comportamento, così ti fai idee chiare; ora ti assegno il compitino :D ricalcola i valori in modo da ottenere una frequenza di 10Hz, in modo da veder lampeggiare il led 10 volte più veloce, così impari ad usare bene il programma (quello linkato da Leo è molto più potente, ma il funzionamento base è simile). aspetto notizie.
Complimentoni!!
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: tonid on Nov 13, 2012, 08:31 pm
Quote
Comunque grazie tonid, grazie leo, grazie flz e soprattutto grazie michele ....

Continua a giochicchiarci che impari  ;)
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: toti94 on Nov 13, 2012, 08:35 pm
Prima di tutto rifarò i collegamenti in modo da impararli xD
E poi giochicchierò di nuovo e farò l'assegno del prof xD.... vi scriverò appena fatto xD
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: marcocorbetta on Nov 13, 2012, 10:23 pm
bellissimo topic , complimenti Michele , hai gestito in modo magistrale e con profonda pazienza Toti fino a portarlo ( di peso...) alla soluzione del suo  555.
OT : - Nel  frattempo che mi divertivo a sperimentare con arduino, il vs scambio di "suggerimenti" , mi ha portato , con vari "link da link... a link" a scoprire un interesssante discussione su come costruire un rilevatore di neutroni e di conseguenza un "generatore di neutroni" ..... consiglio a Toti la lettura della discussione su: http://www.energeticambiente.it/l-e-n-r-trasmutazioni-bassa-energia/14740316-autocostruzione-di-un-rivelatore-di-neutroni.html   (http://www.energeticambiente.it/l-e-n-r-trasmutazioni-bassa-energia/14740316-autocostruzione-di-un-rivelatore-di-neutroni.html)
Marco
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: menniti on Nov 13, 2012, 11:12 pm

bellissimo topic , complimenti Michele , hai gestito in modo magistrale e con profonda pazienza Toti fino a portarlo ( di peso...) alla soluzione del suo  555.

Grazie :) diciamo che molte volte mi capita di farlo per lavoro, ma pensavo che almeno qui potessi stare in relax :smiley-sweat:

Quote

OT : - Nel  frattempo che mi divertivo a sperimentare con arduino, il vs scambio di "suggerimenti" , mi ha portato , con vari "link da link... a link" a scoprire un interesssante discussione su come costruire un rilevatore di neutroni e di conseguenza un "generatore di neutroni" ..... consiglio a Toti la lettura della discussione  su: http://www.energeticambiente.it/l-e-n-r-trasmutazioni-bassa-energia/14740316-autocostruzione-di-un-rivelatore-di-neutroni.html   (http://www.energeticambiente.it/l-e-n-r-trasmutazioni-bassa-energia/14740316-autocostruzione-di-un-rivelatore-di-neutroni.html)
Marco

cioè te lo vuoi levare di torno per sempre :D?
Ciao e grazie ancora.
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: toti94 on Nov 14, 2012, 01:23 pm
Non ci credo ... O_O
Stamattina vado a ricollegare il tutto e.... non lampeggia  :smiley-sweat:
Ho rivisto mille mila voltei collegamenti e sono uguali al fritzing di ieri, compreso di ponticello tra pin 3 e pin 6
ho provato a cambiare il ne555 ma con nessuno dei due lampeggia.
All'inizio avevo provato a cambiare  il C da 10nf con uno da 100nf, come su richiesta xD, e pensavo fosse quello a non farlo lampeggiare
riallego il fritzing :\
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: erpomata on Nov 14, 2012, 01:38 pm
=( =( =( =( =( =(
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: menniti on Nov 14, 2012, 02:07 pm
il fritzing è sbagliato, il collegamento è tra pin 2 e 6 NON tra pin 3 e 6, controlla se non ti sei sparato la batteria, mica è infinita...
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: toti94 on Nov 14, 2012, 02:34 pm
Che sbadato  :smiley-sweat: è vero il ponticello era errato.
Comunque con le varie prove ho notato che:
- cambiando il C da 10nf con uno da 100nf, l'intermittenza non cambia, oppure cambia di pochissimo e non è visibile
-più grande è la capacità del condensatore sul pin 2, più grande è il valore delle resistenze, più è bassa la frequenza
-più bassa è la capacità del condensatore sul pin 2, più bassa è il valore delle resistenze, più è alta la frequenza
-mettendo 2 resistenze da 1k e un condensatore da 47µf si ottiene una frequenza di 10.23188 Hz :) compito svolto prof :D (naturalmente l'ho visto  funzionare XD)
- in fine posso dire che utti e due integrati funzionano xD
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: menniti on Nov 14, 2012, 02:52 pm
Ora rileggiti i tuoi primi post e dimmi se i miei "cazziatoni" non ti hanno fatto bene  ;) Vedi che è un'altra cosa quando con buona volontà e pazienza ci si mette a fare le cose? ora hai imparato ad usare il 555 come monovibratore astabile e d'ora in poi puoi aiutare chiunque dovesse avere a che fare con questo integrato, oppure consigliarlo quando serve generare una qualche frequenza e non si vuole usare un micro. Grazie per le prove e complimenti per i risultati, ora sono fiero di te! XD
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: erpomata on Nov 14, 2012, 02:53 pm
Si però non lo smontare e lascialo così.
Altrimenti si ricomincia :smiley-eek: =(
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: menniti on Nov 14, 2012, 02:56 pm

Si però non lo smontare e lascialo così.
Altrimenti si ricomincia :smiley-eek: =(

azz che sfiduciato :smiley-yell: tranquillo erp, lui ieri lo ha smontato e rimontato proprio per imparare, ha fatto lo stesso errore perché non si è andato a guardare lo schema, ma ora sa che (due su due) il circuito funziona e se non funziona è perché sbaglia lui e deve ricontrollare per bene i collegamenti ed i valori, quel led non smetterà mai più di lampeggiare, continuerà anche con la pila scarica :smiley-mr-green:
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: erpomata on Nov 14, 2012, 02:57 pm
hahahha
Ha inventato il moto perpetuo
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: toti94 on Nov 14, 2012, 03:25 pm
Ahahaha grazie prof ^^ un giorno, pirma o poi, in questa vita o in un altra, mi sdebiterò xD
....
Però volevo aggiungerci una cosa XD
Un bel tasto che fa da on/off .... però non mi date consigli xD vorrei arrivarci da solo...
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: menniti on Nov 14, 2012, 06:51 pm
ok, vediamo che tiri fuori, ma basta un minimo di logica.... ;)
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: toti94 on Nov 14, 2012, 07:36 pm
mmm però mi sorge un dubbio, io ho questo tipo di pulsante (allegato)
quando lo premo non rimane "premuto" ma risale, quindi il circuito funzionerà solo nel momento in cui lo tengo premuto?
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: menniti on Nov 14, 2012, 07:39 pm
giusto, infatti ti serve un interruttore oppure un mattone
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: toti94 on Nov 14, 2012, 07:47 pm
AHAHAHAHAH il mattone è un ottima soluzione direi xD
Vabè cmq comprerò un interruttore il prima possibile e ci ritornerò su XD
Per il momento mi dedico ad un nuovo progetto :D
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: menniti on Nov 14, 2012, 07:55 pm
buona fortuna! XD
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: erpomata on Nov 14, 2012, 08:29 pm

Per il momento mi dedico ad un nuovo progetto :D

Posso essere preoccupato?  :D
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: toti94 on Nov 14, 2012, 09:39 pm
beh dipende da dove abiti XD
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: menniti on Nov 14, 2012, 09:45 pm

beh dipende da dove abiti XD

allora hai deciso di tentare di giocare con i neutroni??? :smiley-eek-blue:
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: toti94 on Nov 14, 2012, 10:21 pm
veramente avevo deciso di creare una sorta di fotocellula con ricevitore ed emettitore IR con tanto di sirena xD
Ma se volete mi metto a creare le bombe :)
Title: Re: Come usare il ne555
Post by: erpomata on Nov 15, 2012, 06:06 am
Tutta colpa del Menniti. Non si rivelano mai tutti i segreti poi ti si rivolgono contro  :smiley-mr-green: