Go Down

Topic: Arduino Ethernet Shield,problemi con la visualizzazione da esetrno. (Read 238 times) previous topic - next topic

XSparter

Buona sera,avrei un problema molto molto stupido da risolvere. Praticamente fra pochi giorni dovrei partire con la mia famiglia per qualche settimana,ma ho del lavoro arretrato e vorrei approfittarne per completarlo. Il punto è che per svolgerlo ho bisogno che il mio Server sia acceso e per farlo mi serve un sistema efficiente che mi permetta di accenderlo anche da remoto.
Inizialmente usavo il WOL applicato però dall'esterno (mi pare si chiami WOW in questo caso) ma poi ho scoperto che dopo qualche minuto il mio modem cancella tutti i dati di instradamento rendendomi quindi possibile accedere i computer solo da una LAN. Avevo due scelte,spendere centinaia di euro per un modem aziendale,o provare ad inventarmi qualcosa con il mio amato Arduino. Chiaramente,se mi trovo qui ho optato per la seconda.
L'idea era quella di effettuare un WOL dall'arduino mediante una piccola interfaccia grafica web caricata sempre sull'arduino.
Per ora sono fermo al primo passaggio,rendere disponibile Arduino fuori dalla lan,o meglio,so farlo e funziona,ma la porta 80 la utilizza il mio server per far funzionare apache,non posso dedicarla ad Arduino,quindi mi sono detto:"bhè,perchè non lavorare su  un altra porta?"; Ci ho provato,ma quando inserisco il mio ip (ilmioip:58 per esempio) su un qualsiasi browser non mi carica la pagina... Eppure sono sicuro che specificando la porta dopo i due punti,forzo il browser a non usare la 80. Potrebbe essere che la libreria Ethernet.h sia settata di default sulla porta 80 come la config base di apache?? Se si come faccio a modificarla?

XSparter

Come non detto,non sono pratico della ethernet shield :P.
C'è una voce grande quanto una casa "port(80)",mi stava chiamando e non l'ho vista. Scusate il disturbo! Funziona tutto benissimo comunque!!

nosnosnos

cambia la porta di arduino e poi aprire la porta sul tuo router.
ciao

pablos71

Quote
ma poi ho scoperto che dopo qualche minuto il mio modem cancella tutti i dati di instradamento rendendomi quindi possibile accedere i computer solo da una LAN.
Questo è anomalo .....
Comunque che sia un WOL o un forward avviene sull'instradamento delle porte e IP locali delle macchine scritte nel router, se il tuo router dimentica, dimentica anche tu di fare cose remote non ci sono altre strade, perchè dall'esterno verso la rete interna vanno assegnate delle porte e degli IP di destinazione.
Un router semplice che ricorda i forward e che faccia da collegamento tra internet e intranet costa 24.90 forse online lo compri anche a 16.90 euro, non hai bisogno di cose esagerate


es internet: casa nnn.nnn.nnn.nnn:9000
router: reindirizza tutto ciò che arriva sulla 9000 [external port] all'IP 191.168.1.100 sulla porta 80 [internal port] non è necessario cambiare la porta 80 di arduino, in locale tutto può viaggiare sulla 80, poichè router e arduino sono in locale ... è tra internet e router che non si può parlare di locale

Quote
Potrebbe essere che la libreria Ethernet.h sia settata di default sulla porta 80
No, sei libero di mettere quella che ti pare da sketch

https://www.arduino.cc/en/Tutorial/WebServer
esattamente alla linea di codice
Code: [Select]
EthernetServer server(80);

se la vuoi cambiare puoi, solo che da browser dovrai chiamare arduino con la sua porta anche da rete ocale... se è 80 puoi non scriverla, se è diversa devi specificarlo

http://192.168.1.100:9000 se metti EthernetServer server(9000);

Ma non vedo cosa cambia dal problema che il router si scorda i forward ....
L'esperienza è il tipo di insegnante più difficile ....
Prima ti fa l'esame e poi ti spiega la lezione.

XSparter

Io non lavoro in locale,quando ho scritto "il mio ip" parlavo sempre di ip esterno. So bene come funziona una rete,ma grazie per il consiglio,e perdona l'estremo ritardo.

Go Up