Go Down

Topic: Consigli alimentazione  (Read 504 times) previous topic - next topic

the_dragonlord

Nov 11, 2017, 07:15 am Last Edit: Nov 11, 2017, 05:23 pm by gpb01
Salve, come da subject vorrei chiedere un consiglio su come alimentare il mio progetto formato da un Mega2560 che monta un LCD TFT da 3,2" e che comanda una scheda esterna da 4 relè. Voglio realizzare, o meglio far realizzare un PCB (e se non sono troppo OT più avanti vorrei chiedere dei consigli) per cui la componentistica dello step down la vorrei inserire in tale PCB per non avere schede "volanti"... tempo fa Guglielmo mi consigliò di non alimentare la scheda rele prelevando i 5V da Arduino... ora io in ingresso hp 12VDC provenienti da un alimentatore stabilizzato e devo appunto alimentare il Mega e la scheda. Basta uno step down per entrambi o ne devo fare 2? Tenete conto che i 12 VDC saranno comunque da una sola linea dell'alimentatore... mi potete consigliare uno schema semplice per uno (o due) step down da inserire nel PCB? infine ultima domanda: vado troppo ot se chiedo consigli sul modo più semplice per progettare e far realizzare ol pcb? (ora ho Fritzing)
grazie ancora della pazienza
Andrea

--- ti ricordo che da regolamento, fare "up" è permesso solo dopo almeno 48 ore dall'ultimo post. - gpb01

miky_police

puoi scegliere entrambi le strade... se vuoi tutto su un pcb finale usa uno o più 7805 per i 5v (ogni 7805 da 1,5a max)i relay dovrebbero consumare 60mA l'uno...
Il vero stupido è colui che fa e rifa la stessa cosa aspettandosi risultati diversi. A.E.

the_dragonlord

grazie, ma a livello di possibili instabilità del tutto dovuto a disturbi e quant'altro, è così letale alimentare Arduino e la scheda rele con un'unica fonte?

gpb01

#3
Nov 12, 2017, 08:45 am Last Edit: Nov 12, 2017, 08:46 am by gpb01
Dipende cosa c'è attaccato alla scheda relè. Se hai carichi puramente "restitivi", forse te la cavi, ma se hai carichi "induttivi", di sicuro ti porti dentro i disturbi con tutte le conseguenze del caso.

E', in ogni caso, sempre meglio avere DUE alimentatori totalmente separati (nota che NON ho detto due alimentazioni che arrivano dallo stesso alimentatore, ma ho detto due alimentatori).

Guglielmo
Search is Your friend ... or I am Your enemy !

the_dragonlord

Dipende cosa c'è attaccato alla scheda relè. Se hai carichi puramente "restitivi", forse te la cavi, ma se hai carichi "induttivi", di sicuro ti porti dentro i disturbi con tutte le conseguenze del caso.

E', in ogni caso, sempre meglio avere DUE alimentatori totalmente separati (nota che NON ho detto due alimentazioni che arrivano dallo stesso alimentatore, ma ho detto due alimentatori).

Guglielmo
Ciao, dunque su 4 relè 2 saranno attaccati a dei carichi resistivi (cavi per terrari) e due comanderanno due ssr a 12VDC di input che a loro volta comanderanno due compressori di due freezer... quindi tu dici proprio due alimentatori... e due uscite diverse di uno stesso stabilizzato potrebbero essere sufficienti?
come sempre grazie dei preziosissimi consigli

gpb01

#5
Nov 12, 2017, 10:21 am Last Edit: Nov 12, 2017, 10:21 am by gpb01
... e due uscite diverse di uno stesso stabilizzato potrebbero essere sufficienti?
Secondo te sono DUE alimentatori ? :o

Tu puoi sicuramente provare così, ma se avrai problemi, già sai dove devi agire.

Guglielmo
Search is Your friend ... or I am Your enemy !

the_dragonlord

Secondo te sono DUE alimentatori ? :o

Tu puoi sicuramente provare così, ma se avrai problemi, già sai dove devi agire.

Guglielmo
ok, mi fido senz'altro...

the_dragonlord

Secondo te sono DUE alimentatori ? :o

Tu puoi sicuramente provare così, ma se avrai problemi, già sai dove devi agire.

Guglielmo
scusa se mi permetto di disturbarti ancora ma voglio imparare bene nei limiti del possibile... se sostituissi la scheda rele meccanici classica di Arduino con una a SSR il discorso cambierebbe, giusto?
grazie ancora
Andrea

gpb01

#8
Nov 16, 2017, 07:31 am Last Edit: Nov 16, 2017, 07:33 am by gpb01
... se sostituissi la scheda rele meccanici classica di Arduino con una a SSR il discorso cambierebbe, giusto?
Avresti ovviamente un ulteriore livello di separazione (ottico) dei cicuiti e quindi, sicuramente, avresti meno problemi.

Naturalmente ricorda che ti servono SSR per comandare DC e non AC!

Guglielmo
Search is Your friend ... or I am Your enemy !

the_dragonlord

Avresti ovviamente un ulteriore livello di separazione (ottico) dei cicuiti e quindi, sicuramente, avresti meno problemi.

Naturalmente ricorda che ti servono SSR per comandare DC e non AC!

Guglielmo
certo, grazie!

the_dragonlord

Naturalmente ricorda che ti servono SSR per comandare DC e non AC!
Ciao, ho riflettuto che avere una scheda rele che poi mi comandi degli ssr è tutto sommato ridondante. A casa ho diversi ssr dc to ac (non per pcb) che hanno come tensione di eccitazione 3-24VDC per cui penso di comandare direttamente questi dalle uscite di Arduino. Il problema è che non ho le caratteristiche di assortimento di corrente delle "bobine" per cui non so se potrei rischiare di sovraccaricare i pin o se posso andare tranquillo. Tu che ne pensi? in caso come mi suggeriresti di gestire il comando diretto? Transistor? Opto isolatore?
grazie

uwefed

Normalmente i SSR assorbono poco e hanno un alimitazione della corrente a lato pilotaggio integrato. Per sicurezza cerca il datasheet e controlla.
Ciao Uwe

the_dragonlord

eh penso sia impossibile trovare i datasheet degli ssr che già possiedo... pensi potrebbe essere utile realizzare comunque un opto isolamento?

Etemenanki

Normalmente un SSR e' gia optoisolato di suo ... salvo rari casi in cui nell'SSR c'e' un reed che comanda altro (ma si tratta di roba vecchia e particolare), di solito lo stadio di ingresso e' composto da un'optoisolatore ... per cui e' in pratica equivalente ad avere una scheda rele' con opto integrati ... pilotandoli tu in pratica alimenti il led dell'opto, che in genere ha gia anche la sua resistenza integrata ...

Poi cambia la circuiteria lato potenza, se e' per AC di solito e' un triac, se e' per DC in genere e' un mosfet, se e' per AC/DC sono una coppia di mosfet con relativi circuiti di pilotaggio, ma questo poco importa a te dal lato arduino, li sempre un led ci vedi ... ;)
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.

uwefed

Perché non dovresti trovare il datasheet? Il modello é stampato sul SSR. Al limite manda una foto.
Ciao Uwe

Go Up