Arduino Forum

International => Italiano => Generale => Topic started by: tazzo on May 21, 2012, 09:07 pm

Title: Sorpresa!
Post by: tazzo on May 21, 2012, 09:07 pm
http://arduino.cc/en/Main/ArduinoBoardLeonardo (http://arduino.cc/en/Main/ArduinoBoardLeonardo)
Title: Re: Sorpresa!
Post by: Federico_Vanzati on May 21, 2012, 09:14 pm
per di più: http://store.arduino.cc/ww/index.php?main_page=product_info&cPath=11_12&products_id=225&language=it
Title: Re: Sorpresa!
Post by: uwefed on May 21, 2012, 09:51 pm
e stavolta c'é anche il connettore USB.  ;) ;)

Ciao Uwe
Title: Re: Sorpresa!
Post by: ratto93 on May 21, 2012, 10:02 pm
Cavolo, non potevi rusparlo fuori prima che ordinassi i 32U4 per farmelo da me ?  :smiley-roll-sweat:

Sono contento sia finalmente uscito :)
Title: Re: Sorpresa!
Post by: pictux on May 21, 2012, 10:09 pm
Molto interessante come board.
A partire dal discorso emulazione USB, fino alla presenza dei 12 pin utilizzabili come ingresso analogico...
Title: Re: Sorpresa!
Post by: leo72 on May 21, 2012, 10:11 pm

Cavolo, non potevi rusparlo fuori prima che ordinassi i 32U4 per farmelo da me ?  :smiley-roll-sweat:

Impaziente  :P
Title: Re: Sorpresa!
Post by: tazzo on May 21, 2012, 10:13 pm
Il prezzo è molto interessante, mi spiace per:
-Niente più MCU DIP..
-2 euro per i connettori montati
-Le porte analogiche non hanno abbastanza pin e occupano alcuni pin digitali, qualche header in più non mi avrebbe fatto male.

Bene invece:
-Cristallo oscillatore invece che risonatore ceramico
-USB mini invece che la vecchia porta usb

Domanda: perchè si chiama già R3?
Title: Re: Sorpresa!
Post by: ratto93 on May 21, 2012, 10:16 pm


Cavolo, non potevi rusparlo fuori prima che ordinassi i 32U4 per farmelo da me ?  :smiley-roll-sweat:

Impaziente  :P

Tanto sono arrivati oggi, il problema è trovare il tempo per mettersi a fare la board xD
(sto maneddando il codice del sismografo, forse ci sono...)
Title: Re: Sorpresa!
Post by: leo72 on May 21, 2012, 10:19 pm

Domanda: perchè si chiama già R3?

Curioso... l'avevo notato anch'io.
Title: Re: Sorpresa!
Post by: menniti on May 21, 2012, 10:32 pm
Perché le R1 e R2 sono gli [beep] di dicembre e febbraio e hanno preferito andare avanti per superstizione 8)
Da notare 4K di bootloader, è lo scotto da pagare per avere su un unico chip il convertitore USB e il bl vero e proprio; sto fatto del chip saldato fa un po' bruciare er .... le dita, l'avessero messo almeno su uno zoccolo, anche a pagare un paio di euro in più. Non parlo per me che foooorse potrei farcela ma tanti dovranno buttare la scheda se si rompe o bricka il chip.

EDIT: correzione del post per un termine non gradito ed un altro auto-censurato. Una plausibile spiegazione della sigla R3 è stata fornita più avanti.
Title: Re: Sorpresa!
Post by: tazzo on May 21, 2012, 10:53 pm
Purtoppo tra TQFP e QFN non ci sono socket molto economici ma solamente costosi ed ingombranti.. peccato però
Title: Re: Sorpresa!
Post by: reizel on May 21, 2012, 11:05 pm

.., l'avessero messo almeno su uno zoccolo, anche a pagare un paio di euro in più. Non parlo per me che foooorse potrei farcela ma tanti dovranno buttare la scheda se si rompe o bricka il chip.


taglierino e gli tagli le zampette, poi dissaldi i piedini e metti uno nuovo

per chi non ci riesce le mandassero a me le schedine briccate :*

io pero' continuo a preferire la uno
Title: Re: Sorpresa!
Post by: menniti on May 21, 2012, 11:10 pm


.., l'avessero messo almeno su uno zoccolo, anche a pagare un paio di euro in più. Non parlo per me che foooorse potrei farcela ma tanti dovranno buttare la scheda se si rompe o bricka il chip.


taglierino e gli tagli le zampette, poi dissaldi i piedini e metti uno nuovo

per chi non ci riesce le mandassero a me le schedine briccate :*

io pero' continuo a preferire la uno

il solito violentatore :smiley-eek-blue: un po' d'aria calda e se ne viene senza scannare nessuno, io parlo per chi non se la cava, ok?
Title: Re: Sorpresa!
Post by: PaoloP on May 21, 2012, 11:22 pm


Domanda: perchè si chiama già R3?

Curioso... l'avevo notato anch'io.

Forse perchè ha i pin aggiuntivi sda e scl dopo aref e l'ioref vicino al reset come la arduino uno r3.
Title: Re: Sorpresa!
Post by: mbanzi on May 21, 2012, 11:57 pm
Menniti


Perché le R1 e R2 sono gli aborti di dicembre e febbraio e hanno preferito andare avanti per superstizione 8)


Usare la parola aborto in senso spregiativo è spiacevole per molte ragioni. Se vuoi criticare il lavoro di altri per favore utilizza dei termini meno spiacevoli.

Siamo sempre a disposizione per ricevere delle proposte su come migliorare il nostro lavoro. Resto in attesa trepidante del tuo contributo.

Alcune precisazioni:

* Si chiama R3 perchè ha il layout versione 3 (quello con IOref e compagnia)
* Il chip è SMD perchè ormai il DIP è in fase di eliminazione lenta da parte di tutti i produttori. Il 328p continuerà ma quelli più nuovi saranno sempre più solo SMD.

Più in generale:
* con gli header/connettori costa 2 EUR in più perchè quegli header li mettono a mano degli Italiani. Spostando la produzione in cina sono sicuro che sarebbe costata solo 75 centesimi in più.
* IL layout della linea Uno è fissato e definito. non possiamo fare modifiche strane per aggiungere altri connettori (altrimenti poi qualcuno dirà che abbiamo prodotto il solito aborto...)


Title: Re: Sorpresa!
Post by: pablos71 on May 22, 2012, 12:02 am

Siamo sempre a disposizione per ricevere delle proposte su come migliorare il nostro lavoro.


Però sono almeno sei mesi che chiediamo in questo forum quando uscirà il due e nessuno si è degnato di farsi sentire.

ciao
Title: Re: Sorpresa!
Post by: menniti on May 22, 2012, 12:08 am
banzi sei di cortissima memoria, io non critico niente, ho anzi spesso lodato il vostro lavoro e ho pure detto che avrei comprato questa leonardo, quando sarebbe uscita, se non altro per riconoscenza, se vuoi ti trovo i link, così ti dai una ripassata.
quindi tutto si riduce ad una delle tante battute che faccio mentre prendo e fornisco moltissimi contributi dal e al tuo forum.
Per cui scendi tranquillamente dal tuo piedistallo che nessuno ti vuole male qui.
Di contributi penso di averne dati finora e tanti, per quel pochissimo che sono riuscito a fare, ma a mia memoria non ricordo di aver avuto adeguate risposte e "riconoscimenti", però non voglio metterla sul polemico, assolutamente, ma nemmeno mi va di sentirmi trattato come il ragazzino bacchettato, mettiamolo in chiaro.
Ti faccio gli auguri per la nuova scheda, ti auguro successi e tonnellate di dollari sonanti e ti dò un consiglio, visto che sono anche più "vecchio" di te: frequenta un po' più il tuo Forum, cerca di conoscere meglio le persone, questo ti aiuterà ad usare il giusto metro per interpretare ciò che leggi. Visto che ormai sei qui fatti un giro nei miei ultimi 10-15 post e vedi che per ogni richiesta o risposta fatta/data da me ci sono altrettante battute scherzose, io sono fatto così e mi firmo con nome e cognome, link al mio sito con tanto di indirizzo, email private e numero telefonico. Buonanotte.
Title: Re: Sorpresa!
Post by: mbanzi on May 22, 2012, 12:18 am
Pablos: Veramente ho scritto un post il 14 maggio e avete avuto tutte le notizie in
anticipo di una settimana rispetto al resto del mondo.
Detto questo spesso dobbiamo tacere su alcuni sviluppi di alcuni prodotti per darci del vantaggio competitivo.(posso assicurarvi che già durante la maker faire qualcuno ha approcciato ATMEL per chiedere degli stock di SAM3X per poter fare dei cloni..)

Ora la Due è in beta e ce ne sono un certo numero disponibili gratuitamente per chi ha tempo e voglia di partecipare.

Minniti:  Rimane che usare la parola aborto per fare una "battuta" è spiacevole a prescindere dalla saggezza di chi la scrive.
Title: Re: Sorpresa!
Post by: pablos71 on May 22, 2012, 12:19 am

frequenta un po' più il tuo Forum


+1 ci farebbe piacere sentire la presenza :)
Title: Re: Sorpresa!
Post by: tazzo on May 22, 2012, 12:20 am
Io avrei aggiunto da qualche parte ulteriori pin, magari quelli a 90°, tenendo la compatibilità con le shield allo stesso tempo.

Il problema secondo me non è nel pagare gli italiani per il loro lavoro, il problema è pagarli per mettere a mano gli header! Dovrebbero essere pagati per progettare delle macchine che mettono in maniera precisa, veloce ed automatizzata questi benedetti pin header, non ha senso visto il successo di Arduino fare un lavoro tedioso e sostanzialmente inutile per una mente umana come mettere a mano gli header.
Le macchine se fatte bene possono farlo decisamente meglio, le macchine non possono progettare per il momento altre macchine e qui l'italiano (competente) è indispensabile!
Title: Re: Sorpresa!
Post by: Pelletta on May 22, 2012, 12:27 am

Io avrei aggiunto da qualche parte ulteriori pin, magari quelli a 90°, tenendo la compatibilità con le shield allo stesso tempo.

Il problema secondo me non è nel pagare gli italiani per il loro lavoro, il problema è pagarli per mettere a mano gli header! Dovrebbero essere pagati per progettare delle macchine che mettono in maniera precisa, veloce ed automatizzata questi benedetti pin header, non ha senso visto il successo di Arduino fare un lavoro tedioso e sostanzialmente inutile per una mente umana come mettere a mano gli header.
Le macchine se fatte bene possono farlo decisamente meglio, le macchine non possono progettare per il momento altre macchine e qui l'italiano (competente) è indispensabile!

Bravo, ragiona così...
Mettiamo che 200 persone saldano a mano un milione di questi header in un mese.
Un italiano progetta la macchina che fa lo stesso lavoro in una settimana, un meccanico le assembla e un imprenditore la compra e la porta all'estero perchè la manodopera costa meno.
Trai le conclusioni da te....
Title: Re: Sorpresa!
Post by: menniti on May 22, 2012, 12:36 am
Benzi: mi spiace che continui a usare toni sarcastici, solo per avere l'ultima parola, una battuta è una battuta, puoi accettarla o meno, non so che brutto rapporto hai con questo termine, io purtroppo lavoro in un ambito di ricerca nel quale mi sono dovuto abituare, purtroppo, ad usarlo con naturalezza. Comunque, ripeto, non avevo e non alcuna intenzione offensiva, ricordavo che sta benedetta scheda doveva uscire a dicembre e poi a febbraio e mi è uscita così; visto che te la prendi tanto ora ci penso un attimo e trovo un termine più adeguato ad una battuta, sperando di rientrare nel range che tu dai al termine o, se ti fa più piacere, lo puoi anche eliminare il post, ormai è andata. Tutti coloro che mi conoscono su questo Forum sanno che uso termini anche più pesanti ma senza mai voler offendere o disprezzare nessuno, né persone né cose. Le persone che non mi piacciono le ignoro completamente, non le offendo, non è mio stile mettere in piedi risse da osteria. Sul resto mi pare che ci siamo compresi a sufficienza, speriamo vada meglio in futuro, tutto vorrei meno che avere una ulteriore "discussione" con te, davvero non ne sento alcuna esigenza, considerando che, come detto più volte, Arduino ha ridato nuova vita alle mie antiche velleità elettroniche, e a te, in quanto suo creatore, ho sempre manifestato riconoscenza, poi, se ti arriva qualche frecciata, puoi anche tenertela ogni tanto, in fondo anche Cupido non ci andava piano col suo arco, ma alla fine faceva innamorare le coppiette, a buon intenditor..... ;)
Title: Re: Sorpresa!
Post by: menniti on May 22, 2012, 12:44 am


Io avrei aggiunto da qualche parte ulteriori pin, magari quelli a 90°, tenendo la compatibilità con le shield allo stesso tempo.

Il problema secondo me non è nel pagare gli italiani per il loro lavoro, il problema è pagarli per mettere a mano gli header! Dovrebbero essere pagati per progettare delle macchine che mettono in maniera precisa, veloce ed automatizzata questi benedetti pin header, non ha senso visto il successo di Arduino fare un lavoro tedioso e sostanzialmente inutile per una mente umana come mettere a mano gli header.
Le macchine se fatte bene possono farlo decisamente meglio, le macchine non possono progettare per il momento altre macchine e qui l'italiano (competente) è indispensabile!

Bravo, ragiona così...
Mettiamo che 200 persone saldano a mano un milione di questi header in un mese.
Un italiano progetta la macchina che fa lo stesso lavoro in una settimana, un meccanico le assembla e un imprenditore la compra e la porta all'estero perchè la manodopera costa meno.
Trai le conclusioni da te....

Forse sto intendendo male il discorso, ma a me pare di aver notato che la scheda sia venduta anche SENZA gli header, per cui chi vuole i due euro li risparmia interamente o quasi, potendo montare poi quelli che vuole. Sul resto non mi pronuncio, magari quelli che si guadagnano un pezzo di pane saldando ogni giorno quegli header non sarebbero felicissimi di sapere che si vorrebbe che venissero montati più rapidamente da una macchina (a che pro poi?)
Title: Re: Sorpresa!
Post by: Pelletta on May 22, 2012, 12:52 am
Ti racconto questa storia, lavoravo su un suolificio (suole per calzature).
All'inizio c'erano 10 tranciatori che tagliavano la pelle a mano, successivamente fu acquistata una trancia cnc dove ci ho lavorato per 7 anni. Dei 10 tranciatori ne sono rimasti inizialmente 5 perchè da solo facevo la produzione di 5 uomini, poi fu acquistata un'altra macchina e sono bastate 2 persone. La fabbrica fu delocalizzata in Tunisia e in Romania perchè ovviamente lavorare là costa meno.
Morale della favola tutti a spasso.
Title: Re: Sorpresa!
Post by: leo72 on May 22, 2012, 09:16 am
Bah...
Title: Re: Sorpresa!
Post by: brunialti on May 22, 2012, 09:48 am
Cari signori,
pur non considerandomi un pericoloso nazionalista, avendo attraversato negli anni un po tutto il mondo della informatica italiana (olivetti, siemens, telecomitalia ecc...) e visto come si sono perse occasioni e distrutte capacità produttive, sono contento che le board siano fatte in Italia.
Non è la scelta più conveniente, ma sicuramente è la più coraggiosa ...
Title: Re: Sorpresa!
Post by: skaxxo on May 22, 2012, 10:06 am
è uscita anche la versione 1.0.1 dell'ide... ma noto che non c'è il bugfix dei 64k per la 2560.
è vero che c'è un bel post fatto da MENNITI (http://arduino.cc/forum/index.php/topic,96976.0.html) per risolvere questo bug, però strano che non ci sia nella nuova versione.
erro?

regards :)
Title: Re: Sorpresa!
Post by: menniti on May 22, 2012, 10:11 am

è uscita anche la versione 1.0.1 dell'ide... ma noto che non c'è il bugfix dei 64k per la 2560.
è vero che c'è un bel post fatto da MENNITI per risolvere questo bug, però strano che non ci sia nella nuova versione.
erro?
regards :)

Trisonic, lascia perdere, lo sai che ti voglio bene, lascia perdere :)
Title: Re: Sorpresa!
Post by: leo72 on May 22, 2012, 10:13 am

Trisonic, lascia perdere, lo sai che ti voglio bene, lascia perdere :)

Anche noi ti vogliamo bene Mike, e non vorrei perderti per ban....  ;) quindi.... :smiley-zipper:
Title: Re: Sorpresa!
Post by: skaxxo on May 22, 2012, 10:15 am
vi lovvo tutti quanti :*
Title: Re: Sorpresa!
Post by: lestofante on May 22, 2012, 11:10 am


Io avrei aggiunto da qualche parte ulteriori pin, magari quelli a 90°, tenendo la compatibilità con le shield allo stesso tempo.

Il problema secondo me non è nel pagare gli italiani per il loro lavoro, il problema è pagarli per mettere a mano gli header! Dovrebbero essere pagati per progettare delle macchine che mettono in maniera precisa, veloce ed automatizzata questi benedetti pin header, non ha senso visto il successo di Arduino fare un lavoro tedioso e sostanzialmente inutile per una mente umana come mettere a mano gli header.
Le macchine se fatte bene possono farlo decisamente meglio, le macchine non possono progettare per il momento altre macchine e qui l'italiano (competente) è indispensabile!

Bravo, ragiona così...
Mettiamo che 200 persone saldano a mano un milione di questi header in un mese.
Un italiano progetta la macchina che fa lo stesso lavoro in una settimana, un meccanico le assembla e un imprenditore la compra e la porta all'estero perchè la manodopera costa meno.
Trai le conclusioni da te....


La delocalizzazione per la manodopera a minor costo vale di più per uno che usa quasi solo macchine o che è pieno di dipendenti?
chissà perchè mi ricorda tanto la rivolta quando furono costruite le prime tessitrici (o erano i filatoi?) automatiche...
se tu crei la macchina, poi ti serviranno persone per creare e mantenere l'azienda di macchine. abbatti i costi, e conviene.
certo lasci tante persone a casa, in un'idea capitalistica con il profitto alla base. In altre culture terresti gli stessi operai a lavorare metà del tempo, e magari pure alla stessa paga.
Title: Re: Sorpresa!
Post by: PaoloP on May 22, 2012, 11:43 am

è uscita anche la versione 1.0.1 dell'ide... ma noto che non c'è il bugfix dei 64k per la 2560.
è vero che c'è un bel post fatto da MENNITI (http://arduino.cc/forum/index.php/topic,96976.0.html) per risolvere questo bug, però strano che non ci sia nella nuova versione.
erro?

regards :)

E' stato anche già spiegato, o supposto tale, che la toolchain è rimasta invariata dalle versioni precedenti perchè l'unica supportata da i tre principali sistemi operativi: Win-Lin-Mac.
Nulla toglie all'ottimo lavoro del Prof.
Chiunque voglia in 5 minuti sostituisce la toolchain.

Poi non sappiamo se nei prossimi piani sono previste versioni 1.1, 1.5 o la 2.0.  :D
Title: Re: Sorpresa!
Post by: leo72 on May 22, 2012, 01:17 pm

E' stato anche già spiegato, o supposto tale, che la toolchain è rimasta invariata dalle versioni precedenti perchè l'unica supportata da i tre principali sistemi operativi: Win-Lin-Mac.
Nulla toglie all'ottimo lavoro del Prof.
Chiunque voglia in 5 minuti sostituisce la toolchain.

Dai miei test, posso dirti che la toolchain usata è stata scelta perché secondo me è quella con il rapporto bug/compatibilità migliore. Altre toolchain, più recenti, sistemano qualcosa ma si portano dietro altri problemi per cui, alla fine, è meglio tenersi la 4.5.x.
Title: Re: Sorpresa!
Post by: FEDERICO on May 22, 2012, 04:01 pm
La scelta di porte sul Leonardo e' abbastanza figa.

Mi preoccupa nel lungo questo andamento dell' SMD, piacera' molto ai produttori ma molto poco agli hobbisti, il costo di ogni mio singolo progetto passa da 4-5 euro di atmega a 18 euro di arduino...
Title: Re: Sorpresa!
Post by: leo72 on May 22, 2012, 04:07 pm

Mi preoccupa nel lungo questo andamento dell' SMD, piacera' molto ai produttori ma molto poco agli hobbisti, il costo di ogni mio singolo progetto passa da 4-5 euro di atmega a 18 euro di arduino...

Il giorno che Atmel fa tutto SMD, passo a qualcun altro che fa DIP.
Quando i DIP spariranno, io sarò cieco e incapace di saldare per cui il problema sarà di qualcun altro  XD
Title: Re: Sorpresa!
Post by: Pelletta on May 22, 2012, 04:09 pm
Federico dai che non è così tragico... all'inizio anche io pensavo di non usare mai i componenti smd invece ora sto acquistando esclusivamente questi, si risparmia un sacco si spazio.
Vedrai che dopo due o tre chip saldati ci fai la mano, occorre solo molta pazienza e saldatore con stagno decenti.
Ho anche la mano di un boscaiolo dopo che s'è fatto 4 grappini a stomaco vuoto perciò se ci riesco io ce la fanno tutti  :)
Title: Re: Sorpresa!
Post by: menniti on May 22, 2012, 04:10 pm

L'abbondanza e la scelta di porte sul Leonardo e' abbastanza figa, 6 digitali in piu', 1 pwm e 1 analog in piu'...
Mi preoccupa nel lungo questo andamento dell' SMD, piacera' molto ai produttori ma molto poco agli hobbisti, il costo di ogni mio singolo progetto passa da 4-5 euro di atmega a 18 euro di arduino...

Beh, intanto consideriamo che niente e nessuno potrà impedirti di continuare a realizzare circuiti con tiny a 8 o 14 pin e con i mega328P; per il resto, personalmente, cominciato a vedere l'andazzo, in questi ultimi 6-7 mesi mi sono pian piano attrezzato per l'SMD e ti dirò che alla fine, con un po' di pratica e pazienza, c'è da guadagnare: in soldi perché i componenti costano molto meno, in spazio perché sono microscopici; non ultimo il vantaggio sulla realizzazione dei PCB, non a caso sto riprendendo a farli in casa (v. altro Topic sui Press'n Peel, se ti interessa); nei limiti del possibile fai piste solo sulla faccia superiore e quindi non cambia nulla, anzi non devi fare quello sbattimento di forature; se proprio serve il doppia faccia, con un po' di esperienza si può anche fare (io, mai fatto :~). Però nutro buone speranze sul service di Francesco84, almeno per la maggior parte dei nostri lavori potrebbe davvero essere una soluzione vincente!
Title: Re: Sorpresa!
Post by: FEDERICO on May 22, 2012, 04:12 pm
Piu' che altro, visto che i dip li vende, non capisco per quale motivo dovrebbero smettere di venderli. Meccaniche di commercio che non capisco. Non ho mai provato a saldare a mano uno di questi integrati ma la vedo una cosa a bestemmie, nel senso che col tempo che ci vuole a farsi una scheda per saldarli, saldarli, senza contare che non li puoi prototipare, allora si che ti conviene prendere la "Leonardo" fatta. Solo pero' che ti tocca farlo perche' ti ci hanno costretto... Io non e' che non compro la scheda arduino, ma non ne compro una per ogni "lucina lampeggiante" che mi salta in testa di mettere in giro...
Title: Re: Sorpresa!
Post by: FEDERICO on May 22, 2012, 04:16 pm
Guardero' il topic sul press n peel, ho la mano abbastanza buona per saldare ma nutro un po' di dubbi... non che mi voglia opporre al progresso ma fare piste staccate di 0.2mm con la stampante laser e stirarla etc la vedo male.
Title: Re: Sorpresa!
Post by: Pelletta on May 22, 2012, 04:17 pm
In casa si possono ottenere pcb con piste ravvicinate anche con il ferro da stiro, l'ho dimostrato anche con il lato superiore dell'arduino mega.
Ci vuole pazienza e soprattutto non arrabbiarsi se si ha qualche insuccesso iniziale.
Title: Re: Sorpresa!
Post by: FEDERICO on May 22, 2012, 04:21 pm
Non dubito che col giusto sbattimento si possa ottenere tutto (ho visto i vostri risultati), dubito che sia conveniente per uno che lo fa per divertirsi e rilassarsi la sera dopo lavoro o la domenica quando piove :-) Nel senso che se ci vogliono da, mettiamo 1 unità di tempo per farlo, a 10 unità di tempo forse questo cambiamento non è cosi' proficuo. Proverò magari per la prima nuova cosa che mi viene in mente...
Title: Re: Sorpresa!
Post by: menniti on May 22, 2012, 04:40 pm
La mia unica esperienza è di sabato scorso, un cs da 4x4cm, ho fatto il disegno, l'ho stampato sul PnP (BUD, nota la n minuscola :smiley-mr-green:) e l'ho stirato, facendo diversi errori perché era da più di un anno che non usavo la tecnica e alla mia età il rincoglionimento è sempre in agguato  :~ Correzioni col pennarello e via di cloruro ferrico (che non rigenero e quando lo finisco passo senz'altro al muriatico+H2O2, già due pantaloni rovinati ]:D), piste da 12 e 16 mils accettabilissime pur avendo sbagliato tutto, e quindi passo alla saldatura, non ho usato la stazione ad aria calda ma direttamente un ottimo saldatore con punta da 0,2mm. Il trucco sta nel farsi convinti che l'smd non si può saldare allo stesso modo del passante. La mia tecnica iniziale e triviale per R e C: una microgoccia di stagno su una delle due piazzole, poi prendo il pezzo con una pinzetta e lo tengo fermo mentre con l'altra mano saldo il capo, fatto, una microgoccia sull'altro capo, finito! molto meno tempo a farlo che spiegarlo. Idem per gli integrati SOIC (certamente i più facili da saldare, spazio esattamente metà del DIP: 1,27mm. Goccia su un pin estremo e poi via con la saldatura.
Fortemente consigliati: treccia dissaldante per rimediare ai corticircuiti (potentissima!), flussante per favorire la saldatura sul rame non stagnato, come nel nostro caso, stagno da 0,5mm. La stazione ad aria calda è indispensabile per la dissaldatura degli integrati anche se ho visto fare miracoli (in diretta, non su YT) con la treccia ed un filino di rame. La dissaldatura dei passivi la vedo fare con due saldatori usati tipo bacchette cinesi, ma io sono riuscito a farla con un saldatore solo, anche senza treccia.
Alla fine tanta soddisfazione, non mi sembrava vero, e se l'ho fatto io (che ho la mano che mi trema tento che se l'avvicino troppo al mio billo corro il rischio di farmi una....... :smiley-mr-green:) figurati tu che dici di aver la mano ferma. Lanciati e vedrai che non ti pentirai :)
Title: Re: Sorpresa!
Post by: Pelletta on May 22, 2012, 04:51 pm
Michele dai che sei un ragazzone, non dire che sei rinco perchè non ti crede nessuno... comunque per la faccenda dei pantaloni rovinati credo sia presto di consigliarti il pannolone, può succedere XD

Per la treccia dissaldante da buon riciclatore accattone io uso la calza del cavo coassiale per le antenne, se ci provate per motivi impellenti usate cavo con anima di rame, i cavi moderni non danno lo stesso risultato.
Sulla "treccia" ci metto del flussante.
Title: Re: Sorpresa!
Post by: PaoloP on May 22, 2012, 06:05 pm
Avete notato il nuovo sistema di reset?

Quote
Automatic (Software) Reset and Bootloader Initiation
Rather than requiring a physical press of the reset button before an upload, the Leonardo is designed in a way that allows it to be reset by software running on a connected computer. The reset is triggered when the Leonardo's virtual (CDC) serial / COM port is opened at 1200 baud and then closed. When this happens, the processor will reset, breaking the USB connection to the computer (meaning that the virtual serial / COM port will disappear). After the processor resets, the bootloader starts, remaining active for about 8 seconds. The bootloader can also be initiated by pressing the reset button on the Leonardo. Note that when the board first powers up, it will jump straight to the user sketch, if present, rather than initiating the bootloader.
Title: Re: Sorpresa!
Post by: brainbooster on May 22, 2012, 06:10 pm
:smiley-roll-blue: mi sembra un modo un pò macchinoso per resettare...
Title: Re: Sorpresa!
Post by: leo72 on May 22, 2012, 06:13 pm

:smiley-roll-blue: mi sembra un modo un pò macchinoso per resettare...


+1
Ma d'altronde, non avendo un convertitore USB/seriale separato, si son dovuti inventare questo trucco.
Title: Re: Sorpresa!
Post by: brainbooster on May 22, 2012, 06:17 pm
chissà come si comporta con altri terminali diversi dal serial monitor...
Title: Re: Sorpresa!
Post by: PaoloP on May 22, 2012, 06:28 pm

chissà come si comporta con altri terminali diversi dal serial monitor...

Se non apri e chiudi la sessione a 1200 baud non dovrebbe resettare.
Bisognerebbe controllare se anche il serial monitor apre e chiude la sessione, ma forse non è così.
Quindi vai di reset fisico per reinizializzare la scheda.
Anche perché se cosi fosse lo sketch ti partirebbe sempre con 8 secondi di ritardo dopo il bootloader (di 4kb  :smiley-eek:)

EDIT: Stavo pensando che il boot è così grande forse perché c'è dentro la logica del reset.
Title: Re: Sorpresa!
Post by: menniti on May 22, 2012, 06:31 pm
Al massimo non resetta la scheda un altro terminale, se ben capisco.
Del resto è quello che succede a me quando uso il convertitore fatto con l'MCP2200, ma in questo caso è perché il chip NON genera il DTR ma solo l'RTS.
Alla fine  non cambia nulla, a me nemmeno piace più di tanto il reset automatico all'apertura del SM.
Invece è simpatico il fatto che all'accensione venga eseguito direttamente lo sketch, se c'è, senza passare per il bootloader, o capisco male io? :D
Title: Re: Sorpresa!
Post by: lestofante on May 22, 2012, 06:34 pm
credo tu abbia capito bene e la cosa piace un sacco anche a me
Title: Re: Sorpresa!
Post by: leo72 on May 22, 2012, 06:35 pm

credo tu abbia capito bene e la cosa piace un sacco anche a me

Leggo però che questo comportamento sembrerebbe riguardare il primo avvio, non i successivi reset.
Title: Re: Sorpresa!
Post by: PaoloP on May 22, 2012, 06:36 pm
Dice "when the board first powers up", cioè al primo avvio.
E dal secondo che fà?
Title: Re: Sorpresa!
Post by: astrobeed on May 22, 2012, 06:37 pm

EDIT: Stavo pensando che il boot è così grande forse perché c'è dentro la logica del reset.


Il bootloader è grande perché deve gestire la USB, ci vuole molto codice per farlo.

Title: Re: Sorpresa!
Post by: brainbooster on May 22, 2012, 06:46 pm
al momento la percentuale di utenti (almeno su questo forum) che ha usato i nuovi ic per scopi diversi da quello di default (emulazione seriale) credo sia infima, invece quelli che hanno trovato problemi , credo siano un pò di più.
evviva l'ftdi e la 2009 4ever! ]:D
Title: Re: Sorpresa!
Post by: leo72 on May 22, 2012, 07:03 pm

Dice "when the board first powers up", cioè al primo avvio.
E dal secondo che fà?

8s di attesa e poi avvia lo sketch


al momento la percentuale di utenti (almeno su questo forum) che ha usato i nuovi ic per scopi diversi da quello di default (emulazione seriale) credo sia infima, invece quelli che hanno trovato problemi , credo siano un pò di più.
evviva l'ftdi e la 2009 4ever! ]:D

Concordo al 1000%
Title: Re: Sorpresa!
Post by: brainbooster on May 22, 2012, 07:10 pm
anche se l'ic della leonardo ha usb integrato, non si poteva usare il bootloader di serie? (credo che si chiami flip)
Title: Re: Sorpresa!
Post by: lestofante on May 22, 2012, 07:51 pm

Dice "when the board first powers up", cioè al primo avvio.
E dal secondo che fà?


penso che sia un errore, scritta così non credo abbia senso. penso volessero scrivere
"when the board powers up at first"

comunque a me sembra ancora abbastanza chiaro che si avvia, e lancia lo skecth, a meno che non riceva un reset della durata compatibile col baud-rate 1200, in quel caso si riavvia lanciando il boot-loader
Title: Re: Sorpresa!
Post by: skaxxo on May 22, 2012, 08:30 pm

al momento la percentuale di utenti (almeno su questo forum) che ha usato i nuovi ic per scopi diversi da quello di default (emulazione seriale) credo sia infima, invece quelli che hanno trovato problemi , credo siano un pò di più.
evviva l'ftdi e la 2009 4ever! ]:D


si ma tieni presente che l'ftdi costicchia... se me lo levano e mi abbassano il costo finale allora ciao ciao ftdi!
Title: Re: Sorpresa!
Post by: menniti on May 22, 2012, 08:49 pm


Dice "when the board first powers up", cioè al primo avvio.
E dal secondo che fà?


penso che sia un errore, scritta così non credo abbia senso. penso volessero scrivere
"when the board powers up at first"

comunque a me sembra ancora abbastanza chiaro che si avvia, e lancia lo skecth, a meno che non riceva un reset della durata compatibile col baud-rate 1200, in quel caso si riavvia lanciando il boot-loader

che poi mi pare sia l'opposto di ciò che avviene ora :smiley-roll-sweat:
Title: Re: Sorpresa!
Post by: astrobeed on May 22, 2012, 09:42 pm

si ma tieni presente che l'ftdi costicchia... se me lo levano e mi abbassano il costo finale allora ciao ciao ftdi!


Tieni comunque presente che la Leonardo non potrà mai raggiungere le prestazioni di Arduino standard per via del utilizzo di un solo micro che deve gestire sia la USB che le normali attività di Arduino, in pratica se usi la comunicazione USB questa oltre ad impegnare risorse utilizzerà anche una rilevante percentuale del tempo CPU.

Title: Re: Sorpresa!
Post by: astrobeed on May 22, 2012, 09:45 pm
Un piccolo esempio al volo di come le cose sono diverse sulla Leonardo, provate a compilare lo sketch "Ascii Table" con l'IDE 1.0.1 per la UNO/2009 e per la Leonardo, con la prima le dimensioni sono 2600 byte, con la seconda 5256 byte, i quasi 3k in più servono per la USB.

edit: stessa cosa anche con il classico Blink, 1028 Byte per la UNO, 4980 Byte per la Leonardo.


Title: Re: Sorpresa!
Post by: PaoloP on May 22, 2012, 09:45 pm
Ma funziona anche come host usb?
Title: Re: Sorpresa!
Post by: astrobeed on May 22, 2012, 09:48 pm

Ma funziona anche come host usb?


No, solo come device.
Title: Re: Sorpresa!
Post by: uwefed on May 22, 2012, 10:07 pm
Non so se é giá stato segnalato ( scrivete troppo per leggere tutto). Sul Arduino reference ci sono 2 librerie specifiche per Leonardo:
Mouse and Keyboard libraries :
http://arduino.cc/en/Reference/MouseKeyboard

Ciao Uwe
Title: Re: Sorpresa!
Post by: FEDERICO on May 23, 2012, 02:33 pm
Senza contare che arduino 2009 costa 15e al momento e leonardo 18 pari equipaggiamento (+iva)

Title: Re: Sorpresa!
Post by: FEDERICO on May 23, 2012, 02:34 pm

Non so se é giá stato segnalato ( scrivete troppo per leggere tutto). Sul Arduino reference ci sono 2 librerie specifiche per Leonardo:
Mouse and Keyboard libraries :
http://arduino.cc/en/Reference/MouseKeyboard

Ciao Uwe


Questo è molto interessante. Potrei risolvere il mio problema dei "comandi al volante" sul computer in macchina, se riesco a debuggare il cablaggio...
Title: Arduino Leonardo
Post by: PaoloP on May 23, 2012, 03:13 pm

Senza contare che arduino 2009 costa 15e al momento e leonardo 18 pari equipaggiamento (+iva)

Conta pero che sulla Leonardo hai più uscite PWM, il PWM a 10 bit, e anche più uscite analogiche.
La cosa negativa è che usano sempre gli stessi pin quindi bisogna scegliere, o una funzione o l'altra.
Diciamo che la 2009, o la uno, invece primeggiano riguardo la memoria disponibile per gli sketch: considerando i bootloader si hanno a disposizione: 30Kb sulla 2009, 28kb sulla Leonardo e 31,5Kb sulla UNO.

EDIT:
@flz47655
Potresti modificare il titolo del Topic in "Arduino Leonardo".  XD
Title: Re: Sorpresa!
Post by: leo72 on May 23, 2012, 03:27 pm
Però l'Atmega32U4 ha 2,5 kB di RAM contro i 2 del 328.
Title: Re: Sorpresa!
Post by: PaoloP on May 23, 2012, 03:37 pm
Non sapendo che chip montasse, sinceramente mi aspettavo la Leonardo con 64Kb in modo che si collocasse a metà strada tra la UNO e la MEGA.
Poi ho controllato sul sito di Atmel è non ho trovato un processore della stessa famiglia con 64Kb.  :|
Title: Re: Sorpresa!
Post by: leo72 on May 23, 2012, 03:43 pm
Sinceramente mi aspettavo la Leonardo una schedina ancora più economica, magari anche con un chip più limitato. Ora mi sto studiando il datasheet.
Title: Re: Sorpresa!
Post by: PaoloP on May 23, 2012, 04:07 pm
Avete notato che hanno modificato il diodo di protezione dell'alimentazione.
Nello schema non l'ho trovato --> http://arduino.cc/en/uploads/Main/arduino-leonardo-schematic_3b.pdf
UNO --> http://arduino.cc/en/uploads/Main/Arduino_Uno_Rev3-schematic.pdf
Prima era in serie al positivo, adesso è in antiparallelo con la terra. Perchè?
Title: Re: Sorpresa!
Post by: leo72 on May 23, 2012, 04:10 pm
Con quel reset le hanno provate di tutte  :smiley-yell:
Title: Re: Sorpresa!
Post by: uwefed on May 23, 2012, 08:13 pm

Avete notato che hanno modificato il diodo di protezione dell'alimentazione.
Nello schema non l'ho trovato --> http://arduino.cc/en/uploads/Main/arduino-leonardo-schematic_3b.pdf
UNO --> http://arduino.cc/en/uploads/Main/Arduino_Uno_Rev3-schematic.pdf
Prima era in serie al positivo, adesso è in antiparallelo con la terra. Perchè?

In questo modo fai saltare il fusibile del alimentatore o se é un alimentatore switsching lo porti in modalitá protezione. Il vantaggio é che togli subito la tensione inversa perché l' alimentatore non da piú tensione.

Col diodo in serie come sul UNO hai comunque una tensione negativa di 0,7V sul alimentazione del ATmega.

Ciao Uwe
Title: Re: Sorpresa!
Post by: menniti on May 23, 2012, 08:36 pm

Con quel reset le hanno provate di tutte  :smiley-yell:

mi hai messo fuori strada, Paolo parlava del diodo sull'alimentazione e tu del reset :smiley-roll-sweat: e siccome vedevo che il diodo sul reset è identico nelle due schede non capivo, finché non ho riletto il post di Paolo ]:D

La soluzione del diodo è intelligente perché in tal modo si elimina il problema della caduta di tensione fissa che si aveva applicando un'alimentazione esterna, costringendo ad usare una fonte di circa 1V maggiore della tensione richiesta dal drop-out.
Se si collega un alimentatore a polarità invertita, come dice UWE tutta la corrente scorre nel diodo. Però c'è da dire che se l'alimentatore non è protetto quel diodo potrebbe anche esplodere, aprirsi e distruggere Arduino. Forse a ben pensarci non è una soluzione eccellente. Come la vedete questa ipotesi? Per capirci prendete il vostro alimentatore che è certamente protetto e applicategli un diodo raddrizzatore col catodo al negativo, poi ditemi.....
Title: Re: Sorpresa!
Post by: skaxxo on May 23, 2012, 08:54 pm
ma la leonardo è uscita si o no?
nello store c'è, esiste la pagina ufficiale, gli altri distributori si stanno preparando... ma non ho letto un post nel blog che la lanciasse ufficialmente... erro?

è spuntata come un fungo...

quoto leo72 circa il costo
Title: Re: Sorpresa!
Post by: maggio93 on May 23, 2012, 09:00 pm
Scusatemi ma io non ho capito una cosa.... ho letto quà e là che parlavate della porta usb.. del tipo "oh, finalmente ha la porta usb" o qualcosa del genere... ma di cosa parlate? cos'ha questa porta, cosa fa? non è una semplice micro usb per collegare la Leonardo al pc? ...se è stupida come domanda, scusatemi!! :D
Title: Re: Sorpresa!
Post by: menniti on May 23, 2012, 09:24 pm

Scusatemi ma io non ho capito una cosa.... ho letto quà e là che parlavate della porta usb.. del tipo "oh, finalmente ha la porta usb" o qualcosa del genere... ma di cosa parlate? cos'ha questa porta, cosa fa? non è una semplice micro usb per collegare la Leonardo al pc? ...se è stupida come domanda, scusatemi!! :D

Semplicemente è stato fatto sparire il micro di Arduino e quello che prima era il convertitore USB-seriale ora fa anche da micro, è la versione a 32kb (come l'atmega328) ma ora invece di 0,5K ne sono occupati 4K perché in pratica è come se contenesse entrambi i firmware dei due chip di Arduino Uno. Quindi non è il collegamento USB la novità, perlatro c'è sempre stato, come ben sai, solo che questa scheda ha il mini mentre la UNO ha il normale tipo B. Questo per grandi linee....
Title: Re: Sorpresa!
Post by: maggio93 on May 23, 2012, 09:43 pm
E tutto questo entusiasmo solo per questo? Che noia dava l'altro micro? É solo per sapere, voglio capire.. : )  insomma, nulla di diverso.. giusto? Nella pagina di Leonardo (sembra un mio amico... haha!) Ho letto qualcosa che parlava di mouse e tastiera.. c'entra qualcosa? : )
Grazie!!
Title: Re: Sorpresa!
Post by: leo72 on May 23, 2012, 10:42 pm

mi hai messo fuori strada, Paolo parlava del diodo sull'alimentazione e tu del reset :smiley-roll-sweat: e siccome vedevo che il diodo sul reset è identico nelle due schede non capivo, finché non ho riletto il post di Paolo ]:D


è vero.. ma quando sento parlare di diodo e di Arduino non posso non pensare a tutte le prove che hanno fatto. Non ho neanche terminato la frase che i pensieri sono corsi a tutte le domande che fece tempo fa Testato chiedendo lumi sul diodo del reset sulla UNO R3  :smiley-yell:
Title: Re: Sorpresa!
Post by: menniti on May 23, 2012, 11:00 pm

E tutto questo entusiasmo solo per questo? Che noia dava l'altro micro? É solo per sapere, voglio capire.. : )  insomma, nulla di diverso.. giusto? Nella pagina di Leonardo (sembra un mio amico... haha!) Ho letto qualcosa che parlava di mouse e tastiera.. c'entra qualcosa? : )
Grazie!!

Maggiuzzo, se non ti senti "trascinato" che scassi a fare con tutte queste domande? Non hai da studiare visto che sei del 93? Trovati il profilo facebook del tuo amico omonimo e guardati lui ed i suoi particolari :smiley-yell:
Oppure trovati il link della Leonard"uino", studiati le caratteristiche, se hai dubbi chiedi, se non ne hai lasci perdere, se non te ne f...niente cambi Topic, più facile di così? :smiley-mr-green:
Title: Re: Sorpresa!
Post by: maggio93 on May 24, 2012, 12:31 am
Carissimo Menniti...
Se ho esposto i miei dubbi é, appunto, perché questi c'erano... ora, se una persona chiede delle informazioni su un forum (non é fatto per questo il forum?) e deve sentirsi dire che scassa, allora mi sa che o c'é qualcosa che non va nel forum, o in chi risponde alle domande, o in chi le fa... se non sapevi cosa rispondermi, non lo facevi...
Altra cosa... é proprio perché mi sento "trascinato" (come dicevi tu) che provo a farmi spiegare quello che non ho capito o che non so...
La cosa del profilo di facebook e dell'omonimia proprio non l'ho capita... se voleva essere una battuta, ti chiedo, per favore, di spiegarmela... cosí rido anch'io...
In tutti i casi, non é questo il modo di rispondere a chi ha dei dubbi, secondo il mio punto di vista...
La saluto Menniti!
Title: Re: Sorpresa!
Post by: dancol90 on May 24, 2012, 10:51 am

E tutto questo entusiasmo solo per questo? Che noia dava l'altro micro? É solo per sapere, voglio capire.. : )  insomma, nulla di diverso.. giusto? Nella pagina di Leonardo (sembra un mio amico... haha!) Ho letto qualcosa che parlava di mouse e tastiera.. c'entra qualcosa? : )
Grazie!!


Il fatto di usare un singolo micro riduce i costi di produzione, e di conseguenza il prezzo di vendita. Infatti il 32u4 può gestire una connessione usb via hardware, eliminando il problema dell'emulazione via software come avviene con la v-usb. Questo apre possibilità infinite rispetto al chip ftdi: programmato a dovere, un 32u4 può farsi riconoscere come una qualsiasi periferica usb, di qualunque tipo.
Per cui, oltre alla classica seriale, potrebbe diventare una tastiera, un mouse o anche un joystick (tutte periferiche hid), ma anche una periferica midi (e venir riconosciuto dai vari programmi musicali).
Tutto senza bisogno di driver appositi, comportandosi come periferica standard.

Puoi considerare la Leonardo un'ibrido tra un Arduino e una Teensy (pjrc.com, dagli un'occhiata per capire cosa si può fare con la usb), il cui creatore a quanto pare ha contribuito parecchio nella release 1.0.1 dell'ide.

Spero di essere stato abbastanza chiaro :)
Title: Re: Sorpresa!
Post by: menniti on May 24, 2012, 10:57 am

Carissimo Menniti...
Se ho esposto i miei dubbi é, appunto, perché questi c'erano... ora, se una persona chiede delle informazioni su un forum (non é fatto per questo il forum?) e deve sentirsi dire che scassa, allora mi sa che o c'é qualcosa che non va nel forum, o in chi risponde alle domande, o in chi le fa... se non sapevi cosa rispondermi, non lo facevi...
Altra cosa... é proprio perché mi sento "trascinato" (come dicevi tu) che provo a farmi spiegare quello che non ho capito o che non so...
La cosa del profilo di facebook e dell'omonimia proprio non l'ho capita... se voleva essere una battuta, ti chiedo, per favore, di spiegarmela... cosí rido anch'io...
In tutti i casi, non é questo il modo di rispondere a chi ha dei dubbi, secondo il mio punto di vista...
La saluto Menniti!

Se non capisci che stavo scherzando ti vedo male alla tua età. Mi pare di avertene date più di una volta risposte ai quesiti che hai posto sul Forum. Quando non so rispondere, e capita spesso, non lo faccio. Sei tu che eri meravigliato di tanto entusiasmo e poi dici di sentirti trascinato, sei tu che hai paragonato la nuova Leonardo al tuo amico, e poi dici di essere interessato, ed infine sei tu che hai praticamente concluso dicendo "insomma nulla di diverso, giusto?". A questo punto a me è venuto spontaneo farti una battuta, senza alcuna vena offensiva, anzi contavo sul fatto che sei un ragazzo, quindi mi spiace che tu te la sia presa, sinceramente. Ciò detto alla fine la risposta te l'ho data: guardati la pagina sul sito e se hai dubbi chiedi, il resto era stato già spiegato per bene nei post precedenti e meglio ancora in quello che leggo mentre sto postando la risposta  ;)