Show Posts
Pages: 1 ... 27 28 [29]
421  International / Generale / Re: Capire quando ci vuole o non ci vuole una resistenza? on: June 24, 2012, 07:48:57 am
Perchè non va bene dire il  filo della corrente? il filo della tensione allora? :S
422  International / Generale / Re: Capire quando ci vuole o non ci vuole una resistenza? on: June 24, 2012, 06:41:01 am
Michele grazie mille sei stato davvero utilissimo smiley-grin , io intendevo dire se la resistenza andava tra il filo che porta la corrente e l'anodo o tra il catodo e la massa.
Scusa se le mie domande erano esposte male e banali ma mi è stato utilissimo, Grazie ancora smiley
423  International / Generale / Capire quando ci vuole o non ci vuole una resistenza? on: June 23, 2012, 08:59:16 pm
Ciao raga grazie per essere entrati nel post prima di tutto.
Un problema che mi da molto fastidio da sempre è quello di non sapere quando c'è bisogno di una resistenza e quando no e soprattutto dove.
Vi spiego, studio all'itis informatico e studi anche elettronica, me la cavo abbastanza bene, e ora che sta per arivvare la mia prima Arduino (sono felicissimo smiley-grin) con tanto di kit, vorrei colmare questo mio dubbio.
So a cosa serve una resistenza, più o meno so calcolare quanti Ohm deve avere quella resistenza (ma se lo volete dire magari è meglio perkè forse lo so male), ma il problema più grosso è che non so dove e quando mettere una resistenza.
Esempio: sto facendo un semplice circuito sulla breadboard con 3 led che farò accendere grazie ad arduino, ci vuole qualche resistenza? si no? e dove? prima del voltaggio o dopo? oppure all'uscita del componente che va verso massa?
Sono confusissimo e credo che se non so mettere una resistenza non posso fare neanche un circuito ad un led :s
Vi prego AIUTO  smiley-cry smiley-cry smiley-confuse
Pages: 1 ... 27 28 [29]