Show Posts
Pages: 1 ... 125 126 [127] 128 129 ... 152
1891  Forum 2005-2010 (read only) / Italiano / Re: Collegare tanti led on: January 06, 2011, 07:51:28 am
Salve, come hai collegato i led? Aiutaci ad aiutarti, posta un pò più di informazioni.

Comunque se li vuoi collegare tutti insieme su un solo pin serve un transistor oppure un mosfet se usi un pin pwm.

Saluti
1892  Forum 2005-2010 (read only) / Italiano / Re: Libreria eagle led bargraph on: January 06, 2011, 07:54:07 am
Grazie per l'aiuto!
1893  Forum 2005-2010 (read only) / Italiano / Libreria eagle led bargraph on: December 30, 2010, 03:28:41 pm
Salve a tutti, chiedo scusa per la domanda che faccio, forse è off topic.
C'è qualcuno di voi che usa eagle per farsi gli shield, non riesco a trovare una libreria contenente le bargraph (array da 10 led come quelli in figura)
Se per caso la avete scovata, please post a link!
Grazie
1894  Forum 2005-2010 (read only) / Italiano / Re: Protoshield robot italy on: December 16, 2010, 04:03:27 pm
Beh, i componenti non è che hanno un posto obbligato sui protoshield, vanno messi secondo le esigenze del circuito che stai facendo....
Saluti
1895  Forum 2005-2010 (read only) / Italiano / Re: Arduino e PIC in parallelo on: December 19, 2010, 06:44:06 pm
Ciao, se al posto del PIC usi un altro atmega328 o 168 potresti comunicarci tramite bus I2C e la seriale la lasci per il pc...
Se utilizzi il protocollo I2C non hai più problemi di pin liberi e ci colleghi il mondo
Saluti e buona tesi
1896  Forum 2005-2010 (read only) / Italiano / Re: Piezo Buzzer on: December 18, 2010, 09:33:43 am
Ciao, se sei fortunato potresti trovarlo all'interno del case del pc a posto dello speaker interno, quello che fa il beep all'avvio.
Saluti.
1897  Forum 2005-2010 (read only) / Italiano / Re: 2000-esimo post on: December 16, 2010, 06:49:52 pm
La nostra immensa gratitudine l'hai vinta sicuramente...
Continua così mi raccomando, 2000 post di saggezza
1898  Forum 2005-2010 (read only) / Italiano / Normativa per prototipi fatti con arduino on: December 04, 2010, 05:16:10 pm
Salve ragazzi, parlando con un elettricista ho saputo che le schede homemade non sono a norma (anche se fatte seguendo la "diligenza del buon padre di famiglia") e proprio per questo secondo lui non potrebbero essere commercializzate. Arduino di per sè è certificato ma qualora lo inseriamo a mo di shield su un pcb che abbiamo costruito, l'insieme come viene visto dalle normative in vigore? Ci sono dei collaudi o altre cose da fare per poter mettere in commercio qualcosa fatta con arduino?
Ho cercato un pò in rete delle informazioni a riguardo ma ho miseramente fallito, c'è qualcuno che può illuminarmi?
Grazie
1899  Forum 2005-2010 (read only) / Italiano / Re: Random poco casuale on: December 02, 2010, 10:26:26 am
Chiedo venia, mi rispondo da solo  smiley-razz
Sembra essere normale, qui http://code.google.com/p/tinkerit/wiki/TrueRandom c'è la spiegazione e una libreria apposita.

"The Arduino default random() function generates what appear to be random numbers. They are actually calculated from a formula. On reset, the formula is reset at a start point, then progresses through a long sequence of random looking numbers. However, Arduino starts at the same point in the sequence every reset."
1900  Forum 2005-2010 (read only) / Italiano / Random poco casuale on: December 02, 2010, 10:09:39 am
Salve a tutti, sto avendo un problemino con la funzione random(), in pratica genera valori casuali come dovrebbe ma ogni volta che resetto la scheda i numeri che escono sono sempre gli stessi. Inserisco lo sketch:
Quote
const int barra1 = 3;  //20 led
const int barra2 = 5;  //20 led
const int barra3 = 6;  //20 led
const int barra4 = 9;  //20 led
const int barra5 = 10; //20 led
const int barra6 = 11; //20 led

float valoreBarre[6]; // valori pwm
// 255(pwm max) / numero led presenti nelle barre:
float valoreStepBarre[6] = {12.75, 12.75, 12.75, 12.75, 12.75, 12.75};
int numeroLedBarre[6] = {20,20,20,20,20,20};

void setup()
{
  Serial.begin(9600);
  pinMode(barra1,OUTPUT);
  pinMode(barra2,OUTPUT);
  pinMode(barra3,OUTPUT);
  pinMode(barra4,OUTPUT);
  pinMode(barra5,OUTPUT);
  pinMode(barra6,OUTPUT);
  
  for(int i=0;i<6;i++)
  {
    valoreBarre = random(1 , numeroLedBarre+1) * valoreStepBarre;
    Serial.println(valoreBarre);
  }
}

void loop()
{
  analogWrite(barra1, valoreBarre[0]);
  analogWrite(barra2, valoreBarre[1]);
  analogWrite(barra3, valoreBarre[2]);
  analogWrite(barra4, valoreBarre[3]);
  analogWrite(barra5, valoreBarre[4]);
  analogWrite(barra6, valoreBarre[5]);
}

nel serial monitor tutte le volte che resetto la scheda mi restituisce sempre gli stessi numeri:
102.00

127.50

178.50

242.25

140.25

165.75

E' normale?!?

Saluti
1901  Forum 2005-2010 (read only) / Italiano / Re: (Kubuntu 10.10)PROBLEMA non riconosce le porte usb on: November 25, 2010, 05:22:50 pm
Ciao cremens e benvenuto!
Come lo hai installato l'ide, manualmente o lo hai fatto tramite repository?
Io l'ho installato l'altro ieri su Kubuntu 10.10  e l'ho preso dai repository, sembra funzionare bene.
Saluti.
1902  Forum 2005-2010 (read only) / Italiano / Re: Matrice personalizzata di led on: November 19, 2010, 10:17:19 am
Vorrei poterli controllare singolarmente ma non in ordine come ad esempio farebbero dei CD4017 messi in cascata. Per esempio vorrei che si accende il led n°100, poi il 60, il 12 e così via. Usando gli shift register purtroppo mi rimane difficile sbrogliare lo schema, altrimenti era fatta.
1903  Forum 2005-2010 (read only) / Italiano / Re: Matrice personalizzata di led on: November 18, 2010, 10:59:08 am
No Uwefed in totale sono 100 led, immagina un quadrato dove al suo interno sono distribuiti 100 led, scusami in effetti mi ero espresso male.
1904  Forum 2005-2010 (read only) / Italiano / Matrice personalizzata di led on: November 18, 2010, 09:31:31 am
Salve a tutti, per un progettino dovrei poter gestire 100 led disposti in una specie di matrice formata da 10 righe e 10 colonne di 10 led ciascuna; come prima idea per comandarli ho pensato agli shift register che oramai uso come il pane soltanto che in questo modo sbrogliare lo schema fa uscire di testa anche un santo. Non conosco molto le tecniche per poter fare questo genere di cose, potete suggerirmi qualche metodo alternativo agli shift register? Ovviamente non voglio lo schema bello e fatto, soltanto qualche indicazione sull'integrato da usare poi il circuito me lo studio per bene da solo.
Saluti.
1905  Forum 2005-2010 (read only) / Italiano / Re: Salvataggio stato relè on: November 12, 2010, 09:45:06 am
Mi è venuta una mezza idea ma non essendo molto pratico in elettronica è meglio che ve la descrivo. In pratica invece di usare una batteria ho pensato di mettere dei condensatori per immagazzinare quel pò di corrente necessaria ad arduino per scrivere la eeprom quando manca la tensione di rete. Il circuito principale sarà composto da arduino e la eeprom mentre i relè e altro saranno alimentati a parte quindi quando manca la corrente i condensatori dovranno alimentare soltanto arduino e la eeprom. Di spazio ne ho abbastanza quindi non è un problema mettere dei condensatori anche piuttosto grandi, diciamo per ora ho provato con due da 4700uF e sembra che arduino con lo sketch blink lo regge per circa 8 secondi.
Può essere valida come idea o rischio di rompere qualcosa?
Se non è chiaro potrei buttare giù uno schemino al volo.
Saluti
Pages: 1 ... 125 126 [127] 128 129 ... 152