Show Posts
Pages: [1] 2
1  International / Hardware / Re: Problema arduino standalone e batteria 9 volt on: October 21, 2012, 12:33:37 pm
eheheh.. tutto si spiega allora... smiley-yell smiley-yell
2  International / Hardware / Re: Problema arduino standalone e batteria 9 volt on: October 21, 2012, 11:20:20 am
dopo un po' che ci ragiono forse ho risolto smiley-mr-green sapete però dirmi la differenza tra le due versioni di ATMEGA328??
3  International / Hardware / Re: Problema arduino standalone e batteria 9 volt on: October 21, 2012, 04:50:17 am
per evidenziare le parole chiavi nel IDE.
Ciao Uwe

in che senso? scrivo nella seriale quelle parole? Ma ad ogni modo questo come potrebbe aiutarmi nel mio problema?

ho aggiunto il keywords (mi sono documentato su internet e ho capito il funzionamento) ma non ha risolto il problema.
4  International / Hardware / Re: Problema arduino standalone e batteria 9 volt on: October 21, 2012, 04:33:17 am
ragazzi ho risolto...era un collegamento fatto male.. con tutti questi cavi stavo impazzendo smiley-mr-green.. anche con il limitatore consuma molto poco. Ho notato tuttavia una cosa: per questi test ho usato ATMEGA328P-PU e tutto funziona correttamente. Tuttavia ho un lotto di ATMEGA328-PU su cui peròla funzione di sleep mode non fa risparmiare molto è come se non riuscisse a disabilitare tutti i dispositivi interni come invece accadeva nell'ATMEGA328P-PU, forse è dovuto a quelcosa che devo modificare dentro le funzioni? Utilizzo queste librerie:
https://github.com/rocketscream/Low-Power/blob/master/LowPower.cpp
e
https://github.com/rocketscream/Low-Power/blob/master/LowPower.h
il codice di richiamo è:
Code:
LowPower.powerDown(SLEEP_8S, ADC_OFF,BOD_OFF);   
sapete perchè accade questo?
5  International / Hardware / Re: LCD 16X2 on: October 20, 2012, 08:26:22 am
Prova a mettere:
Code:
lcd.setCursor(0,0);
6  International / Hardware / Problema arduino standalone e batteria 9 volt on: October 20, 2012, 08:05:39 am
Salve a tutti, oggi ho un problema da neofita dell'elettronica (quale sono). Ho montato un arduino standalone e ci ho caricato un software. Dovrei aver montato tutto nel modo corretto, ho inserito anche il limitatore di tensione e ho fatto tutti i collegamenti come mi diceva lo schema che mi hanno dato dove ho comprato il tutto (tra l'altro e' la splita configurazione che c'e sul sito di arduino nella guida ufficiale salve due condensatori connessi al limitatore si tensione che sono leggermente piu grandi di capacita'). In ogni modo il punto e' che finche lo alimento con la sua shield (quindi con i +5v e la massa) non ho problemi (il consumo di corrente e' di pochi micro ampere, si proprio micro ampere in quanto nel mio progetto e' inclusa una parte che mette in standby arduino). Invece quando stacco tutto e lo collego davvero in standalone con una batteria da 9 volt e 200mah il consumo sale di molto fino a raggiungere le decine di m.... Dove sbaglio?
7  International / Megatopic / Re: [Multicotteri] Elettronica : IMU, MCU, Sensori ed algoritmi di controllo on: October 15, 2012, 07:29:24 am
il tutto cercando di non farti male, anche se piccolini questi motori e le eliche sono tranquillamente in grado di far molto male
Si me l'ero immaginato, guardo di fare attenzione. Vi tengo aggiornati nei prossimi giorni. Grazie per ora mi avete chiarito molto le idee.
8  International / Megatopic / Re: [Multicotteri] Elettronica : IMU, MCU, Sensori ed algoritmi di controllo on: October 15, 2012, 05:28:08 am
In Europa c'è la francese Drotek che vende IMU adatte a MultiWii, questa a sei d.o.f. per il tuo scopo è perfetta, oppure prendi subito questa a 10 d.o.f, ha anche il magnetometro, il barometro altimetrico e il convertitore di livelli logici (LLC), così hai la dotazione completa di sensori e nessun problema di connessione con Arduino, tutte e due sono supportate da MultiWii.
Scusami, sono un neofita dei forum smiley-sad perfetto, prenderò quelle. Quindi la procedura se non sbaglio e':
1) prendere imu
2) caricare multiwii su arduino
3) programmare l'imu
E poi costruire fisicamente il quadricottero giusto? Anche se ho già un'idea. In ogni modo sia multiwii che quella imu sono compatibili con arduino uno vero?
9  International / Megatopic / Re: [Multicotteri] Elettronica : IMU, MCU, Sensori ed algoritmi di controllo on: October 15, 2012, 04:36:18 am
Ecco allora e' quello che cerco. Tuttavia per configurare i vari giroscopi e tutti gli altri sensori esistono librerie che facilitano questo compito?

Se usi Arduino ti conviene utilizzare un software già pronto e sicuramente funzionante,
Praticamente tutti quelli che scrivono in questo topic, e negli altri due dedicati ai quadricotteri, in particolare il megatopic, ora chiuso, di oltre 100 pagine, hanno iniziato utilizzando MultiWii come software, pure io per i primi test mi sono affidato a questo programma che sebbene carente sotto vari punti di vista è funzionante e affidabile, credo sia il più utilizzato in assoluto da chi realizza un quadri basato su Arduino.
In base al software che decidi di utilizzare verifichi i sensori supportati e acquisti la corretta imu, diversamente dovresti fare un enorme lavoro di adattamento, e quasi sicuramente mettere mano anche alla parte matematica che non è certo semplice da fare.
In pratica se usi MultiWii e una IMU delle supportate colleghi tutto come da istruzioni, carichi il software, configuri i pochi parametri operativi, più che altro per adattare i segnali della radio con quelli attesi da MultiWii, accendi la radio, attacchi la batteria e cominci a volare subito.
Attenzione che pilotare un quadri non è una cosa semplicissima da fare, sopratutto se non hai alcuna esperienza di volo rc, consigliato fare un pochino di pratica con un simulatore su pc.
Sulla radio non fare economia, è la parte più importante, sopratutto se vuoi fare fpv.

Ti ringrazio per la pazienza, va bene allora utilizzerò multiwii con imu. Sai dove la potrei acquistare in Europa quindi senza pagare spese doganali?
10  International / Megatopic / Re: [Multicotteri] Elettronica : IMU, MCU, Sensori ed algoritmi di controllo on: October 15, 2012, 04:05:07 am
Mi sa che do retta a astrobeed e lascio perdere arduino in quanto vorrei poi fare FPV e se devo cambiare tutto tanto vale iniziare subito con altro hardware. Cosa mi consigliate quindi al posto di arduino?

Se vuoi fare fpv Arduino va benissimo, aggiungi una imu 6 d.o.f., giroscopio + accelerometro, e sei a posto.
Arduino non va bene per il volo totalmente autonomo e per la gestione di un eventuale gps, non ha la necessaria risoluzione nei calcoli che devono essere con float a 64 bit.

Ecco allora e' quello che cerco. Tuttavia per configurare i vari giroscopi e tutti gli altri sensori esistono librerie che facilitano questo compito? Con altre schede diverse da arduino questi calcoli sono già implementati? E' questo che voglio capire.
11  International / Megatopic / Re: [Multicotteri] Elettronica : IMU, MCU, Sensori ed algoritmi di controllo on: October 15, 2012, 03:50:55 am
che io sappia non esiste nessun sistema già fatto al di fuori del parrot-drone.

quindi o "perderdi tempo" con la matematica, o apsetti qualche anno che qualcun'altro lo faccia al tuo posto  smiley-mr-green
Va bene allora "perderò tempo io". Che piattaforma mi consigli?
12  International / Megatopic / Re: [Multicotteri] Elettronica : IMU, MCU, Sensori ed algoritmi di controllo on: October 15, 2012, 03:15:50 am
Ma poi dovrei scrivere tutta la gestione di questi sensori a mano? Mi puace programmare ma ho letto che si sfocia anche nella matematica e non avrei molto tempo per arrovellarmi sulle formule e in problemi che sono gia stati risolti. Mi sa che do retta a astrobeed e lascio perdere arduino in quanto vorrei poi fare FPV e se devo cambiare tutto tanto vale iniziare subito con altro hardware. Cosa mi consigliate quindi al posto di arduino?
13  International / Megatopic / Re: [Multicotteri] Elettronica : IMU, MCU, Sensori ed algoritmi di controllo on: October 15, 2012, 02:41:11 am
Ok ho un po' di confusione in testa. Puoi allora dirmi cosa mi converrebbe prendere considerando che e' il mio primo quadricottero anche se ho un po' di esperienza in programmazione? Vorrei pero un hardware che consentisse di aggiungere nuovi sensori e permettesse di smanettarci un po' sopra ma anche abbastanza economico. Spero di non chiedere troppo.
14  International / Megatopic / Re: [Multicotteri] Elettronica : IMU, MCU, Sensori ed algoritmi di controllo on: October 15, 2012, 01:03:22 am
Io vorrei per esempio quando sta per finire la batteria avviare una procedura che fa atterrare il quadricottero...

Scordatelo con i vari software amatoriali per quadri basati su Arduino, nessuno è in grado di farlo volare in modo autonomo, quasi tutti prevedono il controllo livello di carica della batteria e lo segnalano con vari modi, si va dai segnali luminosi a quelli acustici per finire con la telemetria sul display della radio.

E questi software non sono modificabili come per esempio si fa con un arduino normale? Scusate ma mi sfugge qualcosa smiley-sad
15  International / Megatopic / Re: [Multicotteri] Elettronica : IMU, MCU, Sensori ed algoritmi di controllo on: October 14, 2012, 11:44:04 pm
esistono vari progetti di codice già protnto per arduino, comela multiwii, la ardupilot, la multipilot, etc...

sono tutte open-source, quindi puoi modificare a tuo piacimento (certo non saperare sia facile)
Ho capito, e se invece montassi insieme a per esempio ardupilot, una scheda con arduino uno? Sarebbe piu semplice? Io vorrei per esempio quando sta per finire la batteria avviare una procedura che fa atterrare il quadricottero... Insomma vorrei personalizzarlo.. Che mi consigliate?
Pages: [1] 2