Show Posts
Pages: 1 ... 839 840 [841] 842 843 ... 1419
12601  International / Software / Re: DCF77 - RTC DS1307 on: March 02, 2012, 07:37:47 pm
Ma una bobbina con nucleo in ferrite e un condensatore puó essere una buona antenna anche se é di dimensioni ridotte e non della lunghezza di mezza lunghezza d' onda.
Ciao Uwe
12602  International / Generale / Re: Comandare Fari Bici da Arduino on: March 02, 2012, 07:26:46 pm
D1 é un diodo o un LED?
Il circuito a destra col MOSFET non funziona.
Il circuito a sinistra se prendi per esempio un TIP120 funziona.
Ciao Uwe
12603  International / Generale / Re: Pilotare un motorino in continua con Arduino on: March 02, 2012, 06:52:13 pm
scusa uwe ma io che ho detto?  smiley-mr-green
forse hai confuso le quote xD
ho detto la stessissima cosa tua
Scusami, con tutte queste risposte in pochissimo tempo mi son' perso.
Ciao Uwe
12604  International / Generale / Re: Esiste un comando: che micro sto usando? on: March 02, 2012, 06:37:32 pm
sí, i tedeschi sono efficenti.
Ciao Uwe
12605  International / Generale / Re: Anemometro ad ultrasuoni on: March 02, 2012, 05:08:03 pm
Sulla foto non vedo una asse Z. Oltre se é montato con poca distanza dal suolo piano senza sporgenze o colline non hai una componente nell asse Z.
Per non avere una interfrenza tra i 4 bracci basta un angolo di apertura minore di 90 Gradi.
Sul sito linkato c'é anche una distribuzione del raggio ultrasuoni:


Ciao Uwe
12606  International / Generale / Re: Leggere/scrivere SDcard senza hardware esterno... on: March 02, 2012, 05:02:04 pm
Vorrei leggere/scrivere su una SDcard, ma non voglio aggiungere. Nessuno shield o integrati aggiuntivi.
Non e' che qualcuno ha fatto una libreria per collegare una SDcard direttamente ai piedini dell' Arduino ?
Ciao

Le SD funzionano a 3,3V. Se usi un Arduino a 3,3V non Ti serve niente; se usi un arduino a 5V Ti servono dei partitori per portare i 5V a 3,3V.
La shield ospita il slot dove inserire la SD. Cosa vuoi fare per non averne bisgno? Saldarci dei cavetti?  smiley-wink smiley-wink

Ciao Uwe

12607  International / Generale / Re: Esiste un comando: che micro sto usando? on: March 02, 2012, 04:53:30 pm
una lista:
http://www.wiki.elektronik-projekt.de/mikrocontroller/avr/signature_bytes
http://www.mikrocontroller.net/topic/85100
Ciao Uwe
12608  International / Generale / Re: Esiste un comando: che micro sto usando? on: March 02, 2012, 04:32:03 pm
ho trovato questo nel datasheet del ATmega 48/88/168/328:

27.3 Signature Bytes
All Atmel microcontrollers have a three-byte signature code which identifies the device. This
code can be read in both serial and parallel mode, also when the device is locked. The three
bytes reside in a separate address space. For the ATmega48PA/88PA/168PA/328P the signature
bytes are given in Table 27-10.

Table 27-10. Device ID
Signature Bytes Address
                                     0x000           0x001           0x002
ATmega48PA                 0x1E             0x92             0x0A
ATmega88PA                 0x1E             0x93             0x0F
ATmega168PA               0x1E             0x94             0x0B
ATmega328P                 0x1E             0x95             0x0F

Ma non chiedermi come si leggono questi Byte.
Ciao Uwe

EDIT:
Sono veramente il primo che da questa informazione? o mi ripeto perché mi sono perso nelle tante risposte ???

12609  International / Generale / Re: Esiste un comando: che micro sto usando? on: March 02, 2012, 04:09:31 pm
Finalmete uno che spiega per cosa serve la domanda  smiley-wink smiley-wink smiley-wink smiley-wink
Ciao Uwe
12610  International / Generale / Re: Anemometro ad ultrasuoni on: March 02, 2012, 04:04:55 pm
Non mi risulta che devono avere un angolo ristretto. Basta fare la misura delle 2 assi in modo alternate.

Il principio é creare un suono e misurare il tempo finche arriva al ricevitore.
A mio parere basta usare 4 sensori di distanza tipo http://www.robot-italy.com/product_info.php?cPath=15_48_146&products_id=531 e montarli nei 4 bracci. Si invia il trigger a ciascuno dei 2 sensori messi in opposizione e si hanno 2 risposte, una accelerata con il vento e l'altra frenata dal vento. Visto che tutti due sono fissi non dovrebbe esserci un effetto doppler ma solo una differenza di tempo di percorrenza. Il doppio sensore facendo la differenza dei 2 tempi di percorrenza permette di aumentare la precisione al doppio.
Non so dove vedi la terza asse.

Ciao Uwe
12611  International / Generale / Re: Pilotare un motorino in continua con Arduino on: March 02, 2012, 03:52:56 pm
ma non puoi con solo 2 transistor..al limite due per porta...il driverr che ti ho detto fa proprio questo.se tu mandi LOW e HIGH allora il motore gira in una direzione se mandi HIGH e LOW al contrario quindi, il motore va al contrario
e comunque con questo integrato ho scoperto che agendo sui pin enable si può variare anche la velocità smiley-grin
Ok ma servono 4 transistori. 2 per polo e lí uno che porta a + e l'altro che porta a massa. E hai un ponte H.

Un integrato tipo L293D ha giá tutto integrato.

Ciao Uwe
12612  International / Deutsch / Re: Arduino und Bluetooth on: March 02, 2012, 03:43:08 pm
Die Übertragung ist kein Problem (hatte es mal mit XBEE und Arduino20009 erfolgreich probiert); Das Problem ist, daß das nicht automatisch geht, da es zun Upload einen Reset braucht. Einen Finger im Richtigen moment am Restetknopf entscheidet über das erfolgreiche Uploaden.
Grüße Uwe
12613  International / Deutsch / Re: Kurze Frage bezüglich des digitalWrite & pinMode Befehls on: March 02, 2012, 03:36:45 pm
"PORTB"
Es gibt viele Variable die ein Register des ATmega bezeichnen. Solltest Du mal das Datenblatt des ATmega anschauen wollen findest Du diese Namen und die kannst Du direkt im Sketch verwenden. Es sind, sagen wir so vereinfacht, Variablen die einem Registerinnhalt des ATmega entsprechen. Ein Register ist eine Speicherstelle im ATmega. Je nach gesetzten oder nicht gesetzten Bit sind verschiedene interne Leitungen oder Schaltgruppen aktiv oder disaktiviert. 
Die einfachsten dieser Register sind die Port-Register. Der hineingeschriebene Wert wird (wenn der Port als Ausgang definiert ist DDRB) auf die Pins gegeben.

Grüße Uwe

 
12614  International / Generale / Re: Esiste un comando: che micro sto usando? on: March 02, 2012, 03:27:36 pm
se poi ci fai una miniboard per sbloccare e riprogrammare atmega e attiny, penso che ma costruirò al volo  smiley-mr-green
http://mightyohm.com/blog/2008/09/arduino-based-avr-high-voltage-programmer/

Il HV programming per i ATmega 168/328 mette 12V sul pin di reset e sul portD mette i comandi da settare 2 fuse . Finito.

Comunque non ho capito se volete sapere quale chip é collegato a un programmatore ISP o compilare lo sketch in funzione del Microcontroller selezionato?

Ciao Uwe
12615  International / Software / Re: DCF77 - RTC DS1307 on: March 02, 2012, 09:36:24 am
Colpa o merito del fattore C (che non è il linguaggio di Arduino)  smiley-twist

No della distanza dalla trasmittente DCF, se non mi ricordo male oltre 500-600 km di distanza il segnale si riesce a prendere solo di notte per vari motivi legati alla propagazione delle onde radio.

Sí, perché 3 metri di distanza a casa di leo cambiano qualcosa?  smiley-wink smiley-wink

Ho provato uno di questi moduli e mi riceve solo lontano dal PC e dal Arduino. Abito sotto 500km ma in mezzo alle montagne.

Sul forum tedesco sth77 ha segnalato che la retroilluminazione fatto con tubi ccft (quasi tutti i monito LCD se non sono nuovissimi e hanno una retroilluminazione a LED) disturbano, a causa del inverter usato, il segnale DCF77.

Ciao Uwe

Pages: 1 ... 839 840 [841] 842 843 ... 1419