Show Posts
Pages: [1]
1  International / Megatopic / Re: [Multicotteri] Elettronica : IMU, MCU, Sensori ed algoritmi di controllo on: November 10, 2012, 08:20:59 am
ciao a tutti.

ho comprato questa board rtf  multiwiihttps://www.hobbyking.com/hobbyking/store/__27109__MultiWii_Lite_V1_0_Flight_Controller_w_FTDI.html.

siccome i motori che ho intenzione di usare funzionano a 1 cella,e la board funziona a 5 v, ho deciso di usare un bec smd alimentato  2s,con una tensione di uscita di 4,5 volt che alimenta esc e board.

secondo voi ci sono problemi se uso la board con 0,5 volt in meno rispetto ai 5 volt consigliati???

ciao
2  International / Hardware / Re: servo impazzito on: October 18, 2012, 12:41:47 pm
ok sono un idiota

avevo scritto questo nella conversione 10 bit/8bit.

gradi=map(posizione,0,1023,0,1179);

ho scritto 1179 invece di 179

scusate

ciao
3  International / Hardware / servo impazzito on: October 18, 2012, 12:26:25 pm
ciao a tutti.

sto facendo girare un servo in base alla posizione di un potenziometro, ma ho un piccolo problema, infatti il servo trema tantissimo, e per evitare che tremi devo muovere il potenziomentro velocemente..........

possibile il potenziometro rovinato??eppure controllando con un tester sembra a posto

è veramente frustrante, avete qualche idea??

grazie

ciao
4  International / Megatopic / Re: [Multicotteri]Elettronica di potenza e telai : Batterie - ESC -Motori e cablaggi on: October 12, 2012, 01:57:22 pm
grazie mille.

domani provo a programmare.

scusa una cosa, ma con gli esc normali, come si fa a controllarlo con arduino??
5  International / Megatopic / Re: [Multicotteri]Elettronica di potenza e telai : Batterie - ESC -Motori e cablaggi on: October 12, 2012, 01:43:58 pm
fattibilissimo, anzi programmino base direi
ottimo, perfetto per imparare.

il segnale pwm  a quanti herz deve essere?


la cosa che mi importa è il duty cycle, cosa influensa l'herz del segnale??

spero che bastino i 490 herz di base,è un po complicato regolare gli herz
6  International / Megatopic / Re: [Multicotteri]Elettronica di potenza e telai : Batterie - ESC -Motori e cablaggi on: October 12, 2012, 01:26:27 pm
ciao.

io uso degli esc a cui è stata flashata la mcu con un firmware migliore chiamato blhelihttp://oddcopter.com/2012/07/18/flashing-silabs-escs-with-blheli-firmware/,questa modifica si puo fare con tutti gli esc che montano come mcu una silabs f330,su helifreak ci sono maggiori informazioni.

questo firmware modifica di molto la velocità dell' esc(di preciso non so di quanti herz).

ma questo non è tutto infatti l'esc è in grado di riconoscere segnali pwm sia positivi che negativi,invece dei soliti segnali ppm delle riceventi.

premetto che con arduino ci smanetto da 1 settimana quindi non sono esperto.

 siccome ho un esc che riconosce segnali pwm volevo provare a utilizzare arduino per  regolare la velocità utilizzando un potenziometro come entrata analogica da convertire in segnale digitale pwm per l'esc.

secondo voi è fattibile??.

chiedo pietà se ho detto stupidaggini.

ciao
7  International / Megatopic / Re: [Multicotteri]Elettronica di potenza e telai : Batterie - ESC -Motori e cablaggi on: October 12, 2012, 12:07:22 pm
Grazie della risposta!
Sono un novello (da pochi mesi mi sono cimentato nel settore degli UAV) e mi chiedo, è possibile fare a meno dei regolatori?

i motori brushless non possono girare senza regolatore di velocità, infatti come puoi vedere da ogni motore escono 3 cavi che corrispondono a ogni fase dello statore,ogni fase viene alimentata elettronicamente dal regolatore.

mentre per i brushed per l'alimentazione ci pensano le spazzole.

ciao
8  International / Megatopic / Re: [Multicotteri] Elettronica : IMU, MCU, Sensori ed algoritmi di controllo on: October 12, 2012, 05:35:24 am
mi sto interessando molto alla stabilizzazione dei quadricotteri,e ho cercato come lavorano insieme accelerometro e giroscopio, e  ho scoperto che "i calcoli matematici" che vengono fatti dopo aver analizzato i valori dei sensori( giroscopio e accelerometro) sono il filtro di KALMAN e il filtro di MADGWICK,mi confermate questo??

ho visto un po le formule e mi sono sentito male smiley-lol,forse in un futuro posso imparare tutto, sono ancora giovane.

ciao
9  International / Megatopic / Re: [Multicotteri] Elettronica : IMU, MCU, Sensori ed algoritmi di controllo on: October 12, 2012, 04:19:16 am
grazie mille delle risposte!!!

molto chiare, adesso mi studio bene tutto.

o.t

astrobeed vedo che sei esperto di elicotteri rc,frequenti anche il forum barone rosso??

ciao
10  International / Megatopic / Re: [Multicotteri] Elettronica : IMU, MCU, Sensori ed algoritmi di controllo on: October 12, 2012, 03:14:18 am
ok , la cosa mi è molto piu chiara adesso.

però ho ancora dei dubbi.

il giroscopio rileva la velocità angolare,ma qundi prima di entrare in funzione deve essere calibrato per il neutro???.

ad esempio io mi diverto con gli elicotteri rc, e per settare la coda bisogna impostare il gyro su avcs, ovvero che riconosce la posizione della coda e la tiene in quella posizione anche se manualmente la muovi.

l'accelerometro quindi si basa su l'accelerazione di gravità della terra??? non deve essere calibrato??

se usassi l'accelerometro nella spazio rileverebbe solamente le accelerazioni che vengono fatte sul suo corpo??.

perchè usare gyro e acceleromtro insieme porta dei benefici??

scusate le tante domande.

ciao

11  International / Megatopic / Re: [Multicotteri] Elettronica : IMU, MCU, Sensori ed algoritmi di controllo on: October 11, 2012, 09:57:34 am
ciao a tutti

sto costruendo un micro quadricottero, con  giroscopi e accelerometri della wii, e come firmware il multiwii.

però mi è venuto un piccolo dubbio.

tra gli accelerometri e i giroscopi che differenza c'è??

mi potreste spiegare gentilmente in modo scolastico come funzionano??

intendo a livello di fisica e di elettronica come lavorano.

grazie mille

ciao
12  International / Software / Re: chiarimento funzione for on: October 08, 2012, 12:31:01 pm
grazie delle risposte.

ho fatto altri esperimenti con il for, per esempio ho aumentato gradualmente l'intensità di un led con il pwm e il ciclo for.

però sinceramente a che serve il for??.

io l'accensione graduale di un led lo posso fare anche in altri modi, ovviamente ci vuole un sacco di tempo, però si può fare.

quindi il for  serve per velocizzare la programmazione??

oppure per far occupare meno memoria??



abbiate pietà ho iniziato da 2 giorni a programmare smiley-lol.

ciao

edit:

sto leggendo il link di paolop e ho trovato tutto.

ciao
13  International / Software / Re: chiarimento funzione for on: October 08, 2012, 06:15:20 am
ho capito!!!

ho aumentato le pause e ora si sente chiaramente dal buzzer in cosa influisce il for.

grz mille
14  International / Software / Re: chiarimento funzione for on: October 08, 2012, 05:47:53 am
grazie mille della risposta, la cosa ora mi è ancora più chiara, ma non ho ancora capito.

il problema sta nel fatto che non capisco cosa rappresenta i.

è l'entrata analogica?

un valore casuale?

ciao
15  International / Software / chiarimento funzione for on: October 08, 2012, 04:55:48 am
ciao a tutti.

sono nuovo, non ho ancora avuto tempo di presentarmi, lo farò appena possibile.

sto facendo i primi esperimenti  con arduino grazie al libro"primi passi con arduino"fino ad adesso procedeva bene finchè mi sono imbattuto in un progetto:

il circuito è un semplice buzzer, al quale la frequenza del tone è regolata dal entrata analogica di una fotoresisteza,fino a qui tutto bene, poi il libro dice testuali parole"crea un "effetto spaziale" variando la singola nota in una breve scala da più note in sequenza, con la partenza che dipende dalla fotoresistenza."

tutto questo con l'aiuto del ciclo for,  di cui non capisco la funzione.

questo è il programma:

int buzzer=9;
int foto=0;
int nota;

void setup () {
pinMode(buzzer,OUTPUT);
}

void loop () {
  nota=analogRead(foto)+500;
for(int i=0 ;i<7; i++)
{
  tone(buzzer,(nota+(50*i)));
  delay(10);
}
noTone(9);
delay(50);
}

ci sarebbe qualche anima pia che mi potrebbe spiegare la funzione for, e in questo contesto cosa fa??.

spero di non aver infranto qualche regola del forum smiley-lol.

ciao
Pages: [1]