Show Posts
Pages: [1] 2 3 4
1  Using Arduino / Networking, Protocols, and Devices / Re: Problems with multiple SPI (Adafruit RA8875 & watterott mSD-card) with Mega2560 on: Today at 04:59:38 am
hello,
I had the same problem.
I solved simply by initializing on Arduino for first the pin RA8875_CS  then the pin CS of the SD.

connect the CS pin of  RA8875 a pin prior to the SD card

example: (corrected)

# define RA8875_CS 49 / / or all pins before 52

SD_cs int = 52;

example: (wrong)

# define RA8875_CS  52

SD_cs int = 49; //or all pins before 52

the TFT to be the first to be initialized otherwise it does not work

this way you can remove:

digitalWrite (RA8875_CS, LOW);
digitalWrite (SD_cs, HIGH);

because they do not serve

enjoy smiley
2  International / Megatopic / Re: Ardu-Aquarium Controller v. 3.3.1 on: July 08, 2014, 09:42:47 am
le equazioni e le costanti sono quelle necessarie per calcolare il pH con il metodo potenziometico
prova a dare una letta qui:
http://www.iss.it/binary/ampp/cont/pH.1113506259.pdf
e qui:
http://digilander.libero.it/domenicolafortezza/entranelsito/lachimica/tecnicheanalitiche/metodielettrochimici/potenziometria.pdf

sui 3 pin analogici...non so se servono tutti e 3 ...ancora non provo il circuito con la sonda e tutto quindi non so che dirti

cosa intendi per ...lavorare le letture analogiche ?
se intendi per la precisione basta fare un ciclo con più letture e poi fai  la media

io ti ho inserito solo le equazioni per rilevare il pH per il momento non ho fatto altro perchè non ho tempo ma sicuramente il programma va migliorato

comunque per maggiori info sul pH-meter e il programma puoi vedere qui: https://code.google.com/p/phduino/

lo schema è diverso perchè ovviamente c'è anche altro...io l'ho modificato perchè mi interessava solo il pH-meter
anche nel programma vanno estrapolate le info che ti servono

comunque appena riesco a provarlo ti faccio sapere come funziona smiley
3  International / Megatopic / Re: Ardu-Aquarium Controller v. 3.3.1 on: June 21, 2014, 11:01:44 am
allora il circuito non l'ho ancora realizzato,non ho avuto tempo e fin qualche giorno fa non avevo neanche la sonda

lo sketch  te lo allego sotto ma non so se va bene perchè non ho provato il circuito

si quello dell'atlas l'ho gia provato ed è una bomba è molto ma molto preciso
è facilissimo da usare in quanto ha gia dei comandi preimpostati che ti rendono la vita molto più facile
basta inviare questi e il ph-meter ti risponde in qualche millisecondo in oltre la compensazione automatica della temperatura
basta che gli invii il comando che la temperatura e fa tutto lui
hai sia la modalità in continuo che la modalità su richiesta ovvero se metti in continuo ogni secondo circa(anche meno) ti prende
il valore del pH altrimenti invii tu un comando e lui ti risponde con il valore del pH

se riesco a montare il circuito e a provarlo ti faccio sapere;)


edit:

il circuito funziona ma non l'ho provato con la sonda appena riesco a montarlo su una millefori provo e ti dico come va
4  International / Megatopic / Re: Ardu-Aquarium Controller v. 3.3.1 on: June 21, 2014, 04:45:58 am
Salve a tutti ragazzi

come promesso, anche se è passato un pò di tempo, vi do qualche info su come misurare il pH con arduino, sempre se non avete gia trovato altro  smiley-razz

allora come prima cosa c'è il pH-Meter dell' Atlas-Scientific
il kit contenente il circuito, la sonda, 3 soluzioni per la taratura e 1 di conservazione costa circa €110,00
è funziona con la seriale,la calibrazione è semplicissima e rimane in memoria, funziona sia in continuo che a comando
sul sito ci sono anche degli esempi di codice per Arduino sia UNO che Mega

in alternativa ho fatto un piccolo circuito,modificando leggermente il progetto pH-Duino, funziona con 3 ingressi analogici
e la taratura si effettua manualmente tramite trimmer. Questo ancora non l'ho provato ma spero di provarlo a breve
vi allego lo schema
spero sia gradito:)

5  International / Software / Re: Controllare/Impostare arduino da remoto tramite GSM shield o wifi on: May 15, 2014, 10:56:40 am
invece di usare tante variabili per memorizzare ho inserito un array

si può migliorare lo sketch? se si cosa dovrei usare?

perchè facendo il controllo con le if o switch...case le cose diventano un tantino lunghe

Quote

void loop()
{
  //queste variabili saranno dichiarate all'inizio...messe qui solo per comodità
  char TestoSMS;
  int myArray[6]={
    0,0,0,0,0,0        };
  float OreRele1On = 0;
  float OreOff = 0;
  char car;


  // Se ci sono SMS disponibili() 
  if (sms.available())
  {
    int conta = 0;
    
    Serial.println("Messagio ricevuto da:");

    // Prende il numero
    sms.remoteNumber(senderNumber, 20);
    Serial.println(senderNumber);

    //Legge i bytes del messaggio e li scrive
    while(TestoSMS=sms.read())//legge un carattere alla volta
    {

      Serial.print(TestoSMS);
      
      car = TestoSMS;       
      car = car - 48;              // trasforma il carattere carattere da ASCII a binario
      myArray[conta] = car;
     

      if( conta==7){

        switch (TestoSMS) {            // va ad assegnare il valore alla variabile selezionata
        case 'R':
          OreRele1On = (myArray[0]*1000) + (myArray[1]*100) + (myArray[2]*10) + myArray[3] + (myArray[4]*0.1) + (myArray[5]*0.01);      
          conta=0;
          break;

        case 'M':
          OreOff = (myArray[0]*1000) + (myArray[1]*100) + (myArray[2]*10) + myArray[3] + (myArray[4]*0.1) + (myArray[5]*0.01);
          conta=0;
          break;

          // continua con altri casi (circa 170)

        }


      }
      conta++;


    }

    // Elimina i messaggi dalla memoria del modem.
    Serial.println("Fine del Messaggio");
    sms.flush();
    Serial.println("Messaggio eliminato");

    delay(1000);

  }

}
6  International / Software / Re: Controllare/Impostare arduino da remoto tramite GSM shield o wifi on: May 12, 2014, 03:01:15 pm
ragazzi ho provato a buttare giu un pò di codice
secondo voi può andare bene?
ho preso l'esempio del ricevitore sms e ho aggiunto un pò di codice

Quote

// SMS receiver


// include the GSM library
#include <GSM.h>

// PIN Number for the SIM
#define PINNUMBER ""

// initialize the library instances
GSM gsmAccess;
GSM_SMS sms;

// Array dell'ultimo numero di SMS ricevuto
char senderNumber[20]; 

void setup()
{
  // initialize serial communications and wait for port to open:
  Serial.begin(9600);
  while (!Serial) {
    ; // wait for serial port to connect. Needed for Leonardo only
  } 

  Serial.println("Ricevitore Messaggi SMS");

  // Stato di connessione
  boolean notConnected = true;

  // Inizio connessione GSM
  while(notConnected)
  {
    if(gsmAccess.begin(PINNUMBER)==GSM_READY)
      notConnected = false;
    else
    {
      Serial.println("Non Connesso");
      delay(1000);
    }
  }

  Serial.println("Inizializzazione GSM");
  Serial.println("In attesa di messaggi");
}

void loop()
{
  //queste variabili saranno dichiarate all'inizio...messe qui solo per comodità
  char TestoSMS;
  int valore = 0;
  int valore1 = 0;
  int OreRele1On = 0;
  int OreOff = 0;

  // Se ci sono SMS disponibili() 
  if (sms.available())
  {
    int conta=0;
    Serial.println("Messagio ricevuto da:");

    // Prende il numero
    sms.remoteNumber(senderNumber, 20);
    Serial.println(senderNumber);

    //Legge i bytes del messaggio e li scrivie
    while(TestoSMS=sms.read())//legge un carattere alla volta
    {

      Serial.print(TestoSMS);

      if(conta==0)
      {
        char car = TestoSMS;       
        car = car - 48;              // trasforma il carattere carattere da ASCII a binario
        valore = car;
      }
      else
        if(conta==1)
        {
          char car1 = TestoSMS;       
          car1 = car1 - 48;              // trasforma il secondo carattere da ASCII a binario
          valore1 = car1;
        }
        else
          if(conta==3)
          {
            switch (TestoSMS) {            // va ad assegnare il valore alla variabile selezionata
            case 'R':
              OreRele1On = ((valore*10)+valore1);       
              conta=0;
              break;

            case 'M':
              OreOff = ((valore*10)+valore1);
              conta=0;
              break;
             
            }


          }

      conta++;
    }

    // Elimina i messaggi dalla memoria del modem.
    Serial.println("Fine del Messaggio");
    sms.flush();
    Serial.println("Messaggio eliminato");


    delay(1000);

  }

}













7  International / Software / Re: Controllare/Impostare arduino da remoto tramite GSM shield o wifi on: May 09, 2014, 03:31:23 pm
grazie lelebum sei stato gentilissimo mi hai dato un ottimo spunto di partenza

si il gsm esegue una cosa simile al Serial.read()

ovvero:

Quote
  char c;
  
  fa altre cose...  

    // Read message bytes and print them
    while(c=sms.read())
    Serial.print(c);


ora mi studio bene bene il tutto e vi faccio sapere:)

ancora grazie smiley
8  International / Software / Re: Controllare/Impostare arduino da remoto tramite GSM shield o wifi on: May 09, 2014, 10:35:56 am
ok capito

quindi potrei fare in modo che le letture che fa come banale testo diventino valori delle variabili che  a me servono giusto?
potrei fare un controllo che tramite il primo carattere(che sarà una lettera) mi selezione la variabile che voglio e con i successivi caratteri che arrivano mi assegna il valore alla variabile...mi spiego meglio

dico ad arduino che se sulla seriale arriva R il valore successivo va assegnato a OreRele1On se arriva M mlNo3

ovvero invio tramite sms

R10
M3

arduino legge dalla seriale

R----->allora mi prende OreRele1On=10;
M----> mi prende mlNo3=3;

come mi avete detto devo usare delle stringhe, ancora non ho capito bene come funzionano ma le studierò e proverò a buttare giu qualche riga di codice,
usando queste stringhe in base alla posizione di arrivo dei caratteri poi li sommerei per assegnare alla variabile che mi interessa

ovvero fare una cosa di questo tipo
stringThree = stringOne + stringTwo;
OreRele1On =stringThree;

giusto oppure ho scritto una corbelleria? smiley-razz
9  International / Software / Re: Controllare/Impostare arduino da remoto tramite GSM shield on: May 08, 2014, 06:32:28 am
intanto grazie per la riposta smiley

in realtà all'inizio ero indeciso su gsm o wifi poi ho deciso di usare il gsm perchè
-dove ho l'acquario non ho l'adsl (anche se a breve lo metterò)
-non saprei da dove iniziare con una scheda wifi...la eternet l'avevo esclusa a priori
-ho pochi pin a disposizione
-poca memoria a disposizione
-ho letto che ci vuole un ip pubblico e gia qui non saprei come fare
-se poi va via la corrente l'ip cambia e che faccio?(parlo da ignorante in materia quindi peto venia eheh)

però se non chiedo troppo si potrebbe fare un confronto tra gsm e wifi con pro e contro?

per il costo...sullo store ufficiale costa €69+iva(22%)=84,18  smiley-wink

OT

detto in tutta sincerità se avessi solo 4 pescetti non automatizzerei l'acquario...dei pesci mi frega poco e niente visto che ho solo i pulitori e le caridine, per i pesci basterebbe una semplice mangiatoia automatica al massimo
io ho un plantacquario con piante rare e l'automazione mi serve per mantenere i valori costanti,inserire il fertilizzante quanto non ci sto, gestire le luci, eccecc e invece di usate decine di timer uso arduino ma se non sei un appassionato di acquari capisco questa tua perplessità smiley
in oltre un acquario non è minimamente paragonabile a un cane...è estremamente più difficile da gestire smiley-razz

hai ragione sul dire che gli acquari costano centinaia e centinaia di euro e 80 euro a confronto sono niente ma visto che ho gia speso un patrimonio per l'automazione non voglio spendere altri soldi inutili smiley-razz smiley perchè se il gsm non facesse al coso mio prenderei la wifi e se acquistassi prima il gsm( e poi non va) poi dovrei prendere la wifi e non sono più 84 euro
ma la bellezza di 168... smiley-wink

10  International / Software / Re: Controllare/Impostare arduino da remoto tramite GSM shield on: May 07, 2014, 03:06:11 pm
nessuno mi sa rispondere? dai non credo che nessuno sappia come funziona  smiley-razz
11  International / Software / Controllare/Impostare arduino da remoto tramite GSM shield o wifi on: May 05, 2014, 05:25:35 am
Salve a tutti
vorrei avere delle delucidazioni in merito al problema che mi si pone,vi spiego brevemente il sistema e poi vi posto le domande

Sistema:(Automazione di un acquario)
-arduino mega 2560 r3
-TFT LCD 2,8" adafruit
-real time cloc+vari sensori e schede relè
attualmente sto creando un automazione con arduino per automatizzare il più possibile un acquario,
il tutto viene gestito/impostato tramite touch screen ovvero tramite questo io imposto gli orari di accensione-spegnimento di luci, relè eccecc, ovviamente imposto anche le intensità di luce tramite pwm eccecc insomma tutto quello che c'è da impostare per un corretto funzionamento dell'acquario.

Vorrei implementare la mia automazione telegestendola da remoto tramite sms,quindi gsm, oltre a mantenere il touch screen vicino l'impianto.

So che la scheda gsm(almeno quella ufficiale) comunica con arduino tramite i pin  RX-TX e la cosa a me va benissimo .
Lo scambio dei dati dovrebbe essere bidirezionale ovvero
1)da cellulare ad arduino invio i dati per impostare orari ed altro
2)da arduino una tantum(ex 1 volta a settimana) dovrebbe mandarmi un messaggio che mi comunica che tutto è ok
oppure se ci sono dei problemi di comunica che qualcosa non va

per la seconda parte non ci sono problemi in quanto basta che fa le letture di tutti i sensori, controlla le batterie eccecc e mi manda i risulati.

Per la prima parte ho dei dubbi in quanto i dovrei andare a modificare dei valori tipo : mlNo3 (quantità di fertilizzante da somministrare), oppure oreOnRELE1( ore di accensione del relè)
che sono dell variabili che io tramite touch imposto
Ex:
mlNo3=2,5;  oppure oreOnRELE1=10;

ora le mie domande sono
posso inviare direttamente tramite sms la variabile  oreOnRELE1=10;? questa sarà poi usata da arduino con il valore che gli ho assegnato? o sarà solo letta la porta seriale?
dovrà anche essere salvata sulla EEPROM
quindi devo anche inviare il codice per scriverla sulla EEPROM? tipo:  EEPROM.write(139, oreOnRELE1);?

altra domanda e problema(Risolto,ho letto che non si può fare) visto che di spazio nella memoria ne ho pochissimo(sono rimasti circa 20k), in quanto la GUI del TFT occupa molto spazio,
posso spostare tutto il programma su una scheda SD? e quindi poi arduino dovrebbe leggere il programma su sd?

spero di essermi spiegato al meglio

p.s. tutto questo lo chiedo per capire se è possibile fare una cosa del genere in quanto la scheda gsm ancora non l'ho e se non è possibile mi risparmierei 80 e passa euro di spesa:)

grazie in anticipo a tutti per le risposte

12  International / Megatopic / Re: Ardu-Acquarium Controller v. 3.0 on: March 27, 2014, 09:46:02 am
un pò di test???? smiley-eek-blue avrai fatto migliaia di prove ammazza smiley-eek-blue

appena avrò un pò di tempo e soldini ehehhe proverò anche questo sensore:)
però provo prima gli utrasuoni e vedo come vanno;)

edit:

ma se gli ultrasuoni ricevono il segnale vuol dire che questo rimbalza e non entra nell'acqua e quindi non dovrebbe dar fastidio ai pesci... o sbaglio?
13  International / Megatopic / Re: Ardu-Acquarium Controller v. 3.0 on: March 27, 2014, 06:28:54 am
In parte hai ragione, ovvero nel casi di utilizzo come semplice osmoregolatore, ma se li usi anche per i cambi dell'acqua ecco che li tieni accesi per diversi minuti continuamente, personalmente non me la sono sentita di usarli, in più non so nemmeno se ne esistano per uso in ambienti costantemente umidi e se siano efficaci anche per rilevazioni su superfici liquide, personalmente non me la sono sentita di usarli.
Se li provi, sarei curioso di sapere come ti trovi.
Attendo notizie anche per il PH ovviamente.

Ciao

a questo non ci avevo pensato, per i cambi d'acqua la cosa diventa più lunga si parla almeno di 30 minuti e vari al variare della grandezza delle vasca
per ambiente umido /bagnato esistono ma costano il doppio o il triplo di quello che usi tu
io ho preso uno normale anche perchè non sapevo se funzionavano con l'acqua o no e devo ancora provarlo sinceramente

per quanto riguarda il tuo invece come l'hai confugurato con arduino? ovvero hai messo degli amplificatori o semplicemente passivo?
ovviamente dando un valore in tensione analogiaca  hai dovuto usare un pin analogico vero?
non ho capito però se usa uno o più pin per inviare i dati perchè su robotitaly sembra, dalla foto, che ha 3 pin il sensore
invece sull'altro link che hai postato ha 4 pin...?

per il pH appena faccio il circuito vi do info:)

14  International / Megatopic / Re: Ardu-Acquarium Controller v. 3.0 on: March 26, 2014, 03:43:16 pm
ammazza se costa sto sensore

io ho fatto l'automazione con arduino mega, un touch da 2,8", sensori di temperatura digitali per la vasca e analogici perla plafoniera a led, schede relè, pompe dosometriche,e teoricamente anche il cambio acqua.

però non per essere testardo ma i sensori ad ultrasuoni sono accesi al massimo per qualche microsecondo ogni ora per controllare il livello e per qualche secondo al massimo quando funziona la pompa di rabbocco quindi non credo che siano tanto pericolosi

sarebbe inutile misurare h24 la colonna d'acqua anche perchè l'evaporazione non è istantanea quindi un controllo all'ora va più che bene

per il pH sto per fare delle prove con un circuito che sto realizzato prendendo spunto dal progetto pH-duino
appena ho qualche risultato vi faccio sapere:)
15  International / Megatopic / Re: Ardu-Acquarium Controller v. 3.0 on: March 26, 2014, 02:14:49 pm
il problema con gli ultrasuino mi pare fosse che potrebbe dare fastidio ad alcuni animali

a si? smiley-eek-blue
o cavolo allora se è così devo vedere di sostituirli e mettere altro uff  smiley-confuse

ma il sensore che ha usato riciweb dove posso trovarlo?perchè ho cercato ma non sono riuscito a trovarlo
Pages: [1] 2 3 4