Show Posts
Pages: [1] 2 3 ... 12
1  International / Generale / Re: Meeting robotica amatoriale e Arduino a Roma on: February 20, 2014, 01:18:47 pm
Se riesco ad organizzarmi un salto ce lo faccio volentieri! smiley
2  International / Generale / Re: Domotic Home 1.0 AT on: February 20, 2014, 01:16:05 pm
Se volessi gestire l'accensione di una luce (led alimentato a 5v) in una stanza avente due modi di accensione: un pulsante e un impulso di Arduino (stato on/off) cosa dovrei fare??
(potrei avere il problema di non conoscere lo stato del led nel caso che venga premuto il pulsante, potrei mettere un controllo su di esso per verificare se passa corrente)
Non voglio che l'accensione di una luce sia sotto stretta dipendenza di Arduino, se per qualche ragione Arduino non dovesse funzionare vorrei cercare di mantenere almeno un minimo di funzioni (come accendere le luci) attive.
Cosa mi suggerite?
3  International / Generale / Re: Problema dopo un mese di corretto funzionamento on: February 10, 2014, 11:59:57 am
l'ho realizzato con "arduino mini" e dopo un mese di corretto funzionamento ha iniziato a visualizzare delle cose a caso sull'LCD [...] spento e riacceso,  dopo poco ha ridato lo stesso problema.


Lui ha spento e riacceso, quindi millis si è resettato partendo nuovamente da 0.
 Se fosse stato un problema di mal gestione della variabile temporale ti avrebbe dovuto dare errore dopo un mese e non nell'immediato..
4  International / Generale / Re: Domotic Home 1.0 AT on: February 10, 2014, 11:53:58 am
Hai preso in considerazione la tecnica utilizzata dai PLC industriali ad "immagine di memroia"?
No, non ne ho mai sentito parlare.

A mio avviso è scontato che alle singole unità periferiche sia permesso di attuare in modo autonomo funzionalità
di emergenza e/o sicurezza.
Devo trovare un modo per rendere il sistema domotico meno invasivo possibile, garantendo comunque come dici tu un funzionamento.

Per esempio devo pensare come accendere/spegnere le luci sia fisicamente che logicamente.
Avevo pensato di far passare tutto da arduino, però così facendo il sistema è invasivo e se parte arduino non posso più accendere la luce..
5  International / Generale / Re: Domotic Home 1.0 AT on: February 05, 2014, 03:33:30 pm
Ma su server devi usare pagine Web o un programma normale?
Come pagine Web non saprei però come dialogare su seriale.
Mi sono un attimo schiarito la testa e sono arrivato ad una nuova idea.

Voglio provare ad utilizzare l'Ethernet per comunicare in quanto per ora mi è sembrata la strada più semplice da utilizzare.
L'idea che mi è venuta è quella di aggiornare il sistema per modifiche successive, ovvero prevedendo un campo MODIFICA da tenere aggiornato per indicare se ci sono state modifiche nel db oppure no. Se per esempio voglio  accendere una luce da cellulare/web/altro mi collegherò direttamente al db sul server andando a modificare i parametri desiderati(luce -> on) e settando il campo MODIFICA che di norma è nullo a 1.

In questo modo il programma funzionale sul server farà una scansione del db ogni X secondi andando a scansionare il campo modifica per vedere se sono richieste modifiche. Se il campo MODIFICA è a 1 allora deve aggiornare il sistema.

E' possibile fare inviare ad arduino dei dati e successivamente riceverne altri dal server?
Ovvero fare una richiesta da entrambe?
6  International / Generale / Re: RFID arduino on: February 05, 2014, 12:00:12 pm
E occhio che i pacchi con valore ai 22€ potrebbero bloccarli in dogana e chiederti di pagare l'iva.
Infatti ci hanno fatto pagare iva
Alex cercalo su Ebay, che l'ho visto a 15e da un importatore italiano di cianfari cinesi.
Alla prossima carrellata di ordini ci riprovo smiley
7  International / Generale / Re: RFID arduino on: February 05, 2014, 03:41:21 am
Ma alla fine hai comprato il Mifare 522?
SI, l'ho comprato.. peccato che non sia arrivato!
Ho fatto l'ordine assieme ad un mio amico di circa 150€ da Hong Kong.
Il pacco è arrivato in Italia dopo 2 giorni ed è rimasto alla dogana per 1 mese.
L'RFID che costava 2€ non è arrivato ma i Tag e tutto il resto dell'ordine si... quindi niente esperimenti con l'RFID smiley-sad
8  International / Generale / Re: Domotic Home 1.0 AT on: February 04, 2014, 03:05:32 am
@nid69ita La cubieboard ha a disposizione la uart, che se non sbaglio lavora sotto il protocollo rs485.
Quindi non dovrei avere problemi nell'effetuare una connessione seriale, il problema è trovare un modo per avviare la connessione seriale tra arduino/cubieboard.  (Essendo un plastico non dovrei avere problemi di attenuazione del segnale, però è comunque un fattore da considerare).
Dovrei creare un interfaccia sul server per ricevere ed interpretare la stringa inviata da arduino tramite seriale e viceversa inviare a sua volta messaggi. Altrimenti dovrei utilizzare la Ethernet per inviare messaggi al server.

Le decisioni più importanti dovranno essere prese dal server in modo da sfruttare la potenza elaborativa maggiore rispetto ad Arduino.

Si può fare una cosa del genere?
9  International / Generale / Re: Domotic Home 1.0 AT on: December 30, 2013, 10:00:32 am
Rispondo solo alla domanda tre. Tieni presente che quel che dico non è "la bibbia" sicuramente ci sono soluzioni migliori.
Il mio sistema rimane in attesa del cambio di stato di un input, al cambio parte un programmino che ragiona in questo modo:
-è cambiato lo stato di input (ad esempio interruttore luce camera)
-la luce è accesa? ok, allora la spengo.
-la luce è spenta? Ok, allora la accendo.
Nel mio caso il programma NON risiede su arduino ma sul server che si preoccupa di gestire gli input di arduino. In base agli input decide cosa fare ed invia la richiesta ad arduino che la esegue (ad esempio pin OUT 3 high ed attiva il relè)...

Okkei, quindi potrei:
Il programma sul server legge il database, se ci sono cambiamenti (es. ID: 14 STATO: on NOME: Luce bagno) invia ad Arduino (tramite seriale o ethernet) 14,on (per esempio) così che Arduino faccia da attuatore e non debba controllare il database.
Lo stesso programma provvederà ad aggiornare lo stato del database se invece è Arduino che invia un segnale (es. contatto allarme).
10  International / Generale / Re: Il mio sistema domotico di casa con Arduino. on: December 30, 2013, 08:35:20 am
Complimenti khriss75, hai fatto un ottimo lavoro!
Mi è sorta qualche domanda:
Come hai fatto a interfacciare la caldaia ad arduino? E roomba?
11  International / Generale / Domotic Home 1.0 AT on: December 30, 2013, 08:31:29 am
Buongiorno a tutti. Ho finalmente trovato qualcosa da fare, in particolare quello che sto per esporre è un progetto che intendo realizzare entro il prossimo anno scolastico in occorrenza dell'esame di maturità.
Questo progetto riguarda lo sviluppo in plastico di una casa domotica.

Inizio subito con l'esposizione del progetto in se.
L'idea che mi sono fatto è la seguente:
Un database come fulcro di tutto, hostato su un sistema linux emblededd (raspberry o cubieboard), il quale permetterà di tenere aggiornato lo stato di tutti i sistemi presenti in modo che io possa accedervi da qualsiasi postazione, che sia mobile come un tablet oppure da un computer tramite un programma o da internet. (esempio di stati da tenere salvati stato accensione luci, sistema d'allarme, variazione di un sensore come alzare una tapparella, etc.).

I problemi che mi sono posto sono i seguenti:
1° Mi conviene suddividere il lavoro in distinti microcontrollori visti come nodi, es nodo a, nodo b (1 nodo per ogni stanza).
Oppure controllare il tutto attraverso un unico arduino mega?
Inizierò con un solo nodo che se necessario verrà integrato con altri nodi

2° la connessione tra arduino e il database e quindi il rasp/cubie conviene farla tramite via seriale o via ethernet?
Sto provando a connettere il server ad arduino tramite Ethernet. Per ora sono riuscito a far funzionare la connessione e lo scambio di dati solo arduino->server. (da testare server->arduino)
3° L'attuazione dei segnali saranno prese da arduino che controlla lo stato del database e se presenti variazione di stato  le attua oppure un programma installato sul rasp/cubie si accorge del cambiamento di stato del database, analizza i dati e poi li fa attuare ad arduino?

Ovviamente se creo un programmino sul rasp/cubie mi dovrebbe tornare più comodo il tutto in quanto non ho la limitazione della memoria e potenza di calcolo di arduino.
[..In continuo aggiornamento..]
Cosa ne pensate? I'm a fool?
-Alessandro.
12  International / Generale / Re: Auguri di buone feste on: December 25, 2013, 12:29:56 pm
Buon Natale a tutti smiley
13  International / Generale / Re: Auguri di buone feste on: December 23, 2013, 09:01:56 am
Buone vacanze a tutti voi! smiley    (è ancora presto ma sempre meglio portarsi avanti smiley-razz )

Alessandro

14  International / Generale / Re: Arduino Ethernet on: December 14, 2013, 09:42:04 am
1)It's so difficult read the forum rules?
2)Cosa centra Arduino Ethernet con il messaggio che hai inviato? Hai un arduino ethernet? una shield ethernet?
15  International / Hardware / Re: Configurazione Xbee Pro on: November 28, 2013, 10:56:56 am
Se ti va, posta come hai fatto a risolvere, potrebbe servire a qualcun altro in futuro
Pages: [1] 2 3 ... 12