Show Posts
Pages: [1]
1  International / Hardware / Re: Progetto di una semplice centrale di allarme antifurto on: January 09, 2014, 04:43:00 pm
Ciao Carma e benvenuto nel forum  smiley...allora il problema della chiave master molto probabilmente è lo stesso che ha avuto l'utente baronweb, se leggi tra i post precedenti troverai la soluzione a questo problema. Riguardo invece alla questione del buzzer posso solo dirti di controllare bene il collegamento, quindi che hai rispettato la polarità e che il pin sia quello giusto, in questo caso il pin7. Spero di essere stato d'aiuto, un saluto.
2  International / Hardware / Re: Progetto di una semplice centrale di allarme antifurto on: January 08, 2014, 02:34:29 pm
Ciao Morkar, bella l'idea dell'adattatore per risparmiare sui pin!!! smiley-wink Riguardo lo schema vorrei anche fartelo questo favore, ma se per "sorgente dello schema" intendi uno schema con tutti quei simboli e linee ti dico che è già tanto che sono riuscito a disegnarne uno con fritzing smiley-lol...spero comunque non sia un ostacolo per te o chiunque voglia ampliare il progetto. Una curiosità... quale funzionalità vorresti implementare con il ricevitore e trasmettitore RF??
3  International / Hardware / Re: Progetto di una semplice centrale di allarme antifurto on: December 30, 2013, 07:05:35 pm
Ciao enzo, approfitto per ringraziare te e tutti gli altri per i complimenti sul progetto smiley.  Mi fa piacere che nel mio piccolo sia riuscito a dare un input a chi pensava di realizzare qualcosa del genere con arduino, d' altronde devo ringraziare anche la community se sono riuscito nell'intento. Allora riguardo al tuo problema invece ti dico che sicuramente arduino riconosce come slave i tuoi tag perchè i loro codici non corrispondono al codice master caricato di default nella memoria. In pratica la chiave master non si programma, nel senso che il codice devi inserirlo fin dall' inizio nella memoria. Se ci fai caso nel codice del programma nella parte iniziale dove si dichiarano le variabili c'è la parte dedicata alla chiave master dove devi inserire il codice della tua chiave, ora tu dirai: "come faccio a sapere il codice della chiave che vorrei usare come master?"...Semplice, inizialmente devi caricare su arduino un programma che visualizza a video i codici dei tuoi tag, per fare ciò procedi come segue: innanzitutto collega ad arduino SOLO il lettore RFID (utilizzando sempre gli stessi pin dell schema), poi recati nella seguente cartella C:\Program Files\Arduino\libraries\RFIDRC522\examples\cardRead e carica su arduino il programma "cardRead.ino", a questo punto sarai in grado di leggere il codice dei tuoi tag. Non rimane altro che segnarti su un pezzo di carta il codice DECIMALE del tag che decidi di usare come master (il codice è composto da 5 gruppi di numeri decimali) ed inserirlo al suo posto nel programma sostituendo i numeri presenti e il gioco è fatto. Spero di essere stato chiaro, un saluto.
4  International / Hardware / Progetto di una semplice centrale di allarme antifurto on: October 05, 2013, 09:09:36 am
Ciao a tutti,  smiley
volevo condividere con voi questo mio primo progetto un po più complesso del solito per quanto mi riguarda ma è sicuramente un buon inizio smiley-lol. Si tratta di una centrale di allarme antifurto che simpaticamente ho chiamato AllarmDuino smiley-razz.E' una semplice centrale a una zona nel mio caso perché ho un solo PIR a disposizione, ma ovviamente espandibile, che si attiva o disattiva tramite un tag RFID, essa può memorizzare fino a tre tag più una chiave master. Gli "ingredienti" che ho usato sono: Arduino uno, lettore RFID-RC522 e la sua relativa libreria, sensore PIR, display LCD 16x2, un buzzer, 3 led colorati, un trimmer, un pulsante, 3 resistenze da 220 ohm e una da 10 kohm.
Seguono lo schema dei collegamenti e l'allegato con il codice del programma, inoltre questo è un video dimostrativo.



5  International / Hardware / Re: Problema con scheda relay 2 canali... on: December 25, 2012, 09:54:28 am
Ciao e buon natale a tutti, volevo porvi un quesito...oggi mentre facevo qualche esperimento con la mia scheda relè ho scoperto che uno dei due relè non si eccitava, dopo varie prove ho potuto constatare che si è bruciato il fotoaccoppiatore corrispondente, ora vi chiedo: posso sostituire questo con questo che ho recuperato altrove? O rischio di bruciare qualcos'altro? Per quanto ne capisca io ( cioè nulla smiley-cool) sembra che non ci siano differenze enormi nei valori...a voi l'ultima parola  smiley grazie in anticipo.
6  International / Hardware / Re: Problema con scheda relay 2 canali... on: December 19, 2012, 07:46:15 am
Buongiorno a tutti!!! Allora ho letto la discussione, vediamo se ho capito bene: se devo usare lo schedino solo con arduino, lascio il jumper del connettore a 3 pin tra JD/VCC e collego il connettore a 4 pin ad arduino: la massa, i due ingressi e i 5v. Se invece devo usare un alimentazione esterna TOLGO completamente il jumper dal connettore a 3 pin e mi collego con l'alimentatore ai pin VCC/GND lasciando libero il JD, mentre collego al connettore a 4 pin: i due ingressi e i 5v di arduino senza la massa. Però ho fatto una prova prima di mettere in pratica e mi è venuto un dubbio, se collego SOLO l'alimentatore ai VCC/GND del connettore a 3 pin, e col tester misuro su VCC e GND del connettore a 4 pin mi segnala 5v, come mai? La massa è in comuna ma i due VCC dei due connettori in teoria non dovrebbero essere separati? Allora ho pensato non è che l'alimentazione esterna va applicata ai pin JD/GND? Toglietemi questo dubbio non vorrei far danni...grazie mille per la disponibilità!!
7  International / Hardware / Re: Problema con scheda relay 2 canali... on: December 17, 2012, 04:37:46 pm
wow funziona smiley-lol!!! Grazie professore... l'unica cosa a quanto pare è che arduino non riesce ad alimentare correttamente la scheda relè perchè spesso è come se si resettasse (si spengono i led su arduino e poi si riaccendono). Forse dovrei alimentare i relè con un alimentazione ausiliaria? Se si può dove dovrei collegarmi? Un ultima cosa... il jumper presente sullo schedino a cosa serve? Grazie mille per la disponibilità.
8  International / Hardware / Problema con scheda relay 2 canali... on: December 17, 2012, 11:45:47 am
Ciao ragazzi, dopo ore di inutili ricerche senza nessun risultato giungo qui da voi per un ultimo grido di aiuto!!!... dopodiché giuro che la faccio prendere un volo dal terzo piano  smiley-cool. Allora ho acquistato questo prodotto che vorrei pilotare con il mio arduino uno, nel senso che vorrei comandarlo con due pulsanti uno per ogni ingresso, ma essendo ancora alle prime armi non so da dove cominciare, ho paura di bruciare qualcosa. Se può esservi utile ho trovato lo schema dello schedino in questa discussione che tra l'altro ho letto ma non ci ho capito nulla  smiley-sad. I collegamenti che farei per logica sono questi. Voi cosa ne pensate? Arduino è in grado di alimentarla con la sua corrente? Grazie in anticipo.
9  International / Hardware / Re: Problema sull'uso di un pulsante. on: December 10, 2012, 07:27:03 am
Ok raga ora mi è tutto chiaro...solo che dovevo informarmi prima anzichè fare di testa mia  smiley-lol!! Quindi ricapitolando, il fatto che io abbia mandato col pulsante 5v direttamente sul pin digitale 7 (con digitalWrite, INPUT) senza alcuna resistenza, e dato che i pin digitali possono assorbire massimo 40mA in teoria avrei danneggiato qualcosa?? Perchè in pratica sembrerebbe di no... Poi avrei un'altra curiosità, nella maggior parte dei tutorial sui pulsanti sia in pull-up che in pull-down trovo sempre una resistenza da 10k, è un caso o c'è una regola da rispettare?? Come mai si usa una da 10k? Grazie per la vostra consulenza...  smiley
10  International / Hardware / Problema sull'uso di un pulsante. on: December 09, 2012, 01:35:58 pm
Ciao a tutti, sono nuovo sia nel forum che nel mondo di arduino, infatti a quanto pare ho cominciato già a far danni  smiley-razz. Allora vi espongo il mio problema, ho acquistato un arduino Mega 256 r3 da poco, dopo aver provato ad a far lampeggiare un led (quello del pin 13) ho deciso di provare ad accenderlo con un pulsante, il problema è che essendo elettricista a intuito ho collegato il pin dei 5v tramite il pulsante al pin 7 digitale, ho dato qualche impulso ma niente, credevo che se non premo è 0 se premo e riceve i 5v è 1 smiley-lol. Ma a quanto pare non è così infatti nn ha funzionato, e per giunta cercando in rete oltre a trovare il modo giusto per usare un pulsante cn arduino ho letto anche che il modo usato da me è sbagliatissimo, ora vorrei sapere da voi cosa ho combinato in realtà a livello hardware, se ho bruciato qualcosa... anche se la scheda continua a funzionare e a vederlo il pin non sembrerebbe bruciato inoltre l'ho riprovato col giusto collegamento e funziona. Vi prego toglietemi questo dubbio!!! Grazie in anticipo.
Pages: [1]