Show Posts
Pages: [1] 2 3 ... 66
1  Products / Arduino Due / Re: SCK and CLK in SPI communication on: September 10, 2014, 02:40:58 pm
How did you accomplish the impossible task to connect such an impossible package to an arduino?!?  smiley-eek-blue
2  Development / Other Hardware Development / Re: Introducing WiDo - Open Source IoT Node (Arduino Compatible) on: September 09, 2014, 04:03:15 pm
Is this pin assignment correct?!?

WIFI D7 (IRQ), D5 (VBAT), D10 (CS), D14 (MISO), D15 (SCK), D16 (MOSI)
MicroSD-D4 (CS), D14 (MISO), D15 (SCK), D16 (MOSI)

This would mean conflict, and wifi and sdcard not usable in same sketch!
3  International / Generale / Elettron 2014 - Fiera di Elettronica Latina - 7-8 Giugno 2014 on: May 30, 2014, 03:20:21 am
Iniziate a preparare la lista della spesa! :-)

PIANA DELLE ORME - BORGO FAITI
ELETTRON 2014: MOSTRA MERCATO ELETTRONICA, RADIOAMATORE & INFORMATICA
Strada Migliara 43.5 , Borgo Gaiti (LT).
Info: 3D Italia - Carlo 3480686252 - Sandro 3388113873 - Museo 0773258708


La fiera si svolge presso il museo Piana delle Orme:
http://museo.pianadelleorme.com/

La struttura è immersa in un enorme giardino di eucalipti e prati, con ristorante e tavolini per picnic, quindi ci si può andare anche con mogli e figli al seguito: loro possono "parcheggiarsi" ;-) nei prati, oppure visitare il favoloso ed enorme museo storico, con plastici a grandezza naturale della bonifica dell'agro pontino e della seconda guerra mondiale, nonchè museo del giocattolo antico.

La fiera si svolge in un capannone di 2000 metri quadri.

Arrivarci è un po' complicato, perchè la struttura è sperduta nell'agro pontino e ci si arriva tramite una stradina stretta stretta che sembra portare al nulla..., la "strada migliara quarantacinque e mezzo" :-)))
Puntate il navigatore qui:
https://maps.google.it/maps?q=borgo+faiti,+piana+delle+orme&hl=en&ll=41.44341,12.986012&spn=0.005919,0.011255&sll=41.466978,12.994251&sspn=0.047337,0.090036&t=h&z=17&iwloc=A


Quei 20 capannoni sono il museo (!!!).
Quello della fiera è il primo che si incontra venendo dal parcheggio, e alcune bancarelle stanno anche sul prato antistante, questo è l'ingresso:
https://maps.google.it/maps?q=borgo+faiti,+piana+delle+orme&hl=en&ll=41.442798,12.984637&spn=0.00074,0.001407&sll=41.466978,12.994251&sspn=0.047337,0.090036&t=h&z=20


Accanto c'è anche un enorme negozio di "militaria", cioè antichi articoli militari di ogni tipo (dalla borraccia, al giaccone, dagli anfibi agli altimetri, ecc...)
4  International / Hardware / Re: Adattatore livelli 3.3/5V on: March 06, 2014, 01:24:51 pm
Non c'è la Mini a 3V3; c'è la Pro Mini che fanno in 2 versioni: 3V3 e 5V con 168P. (forse anche con 328P)
La Mini non può funzionare a 3V3 perché ha saldato il quarzo da 16Mhz. Andresti fuori specifiche, a 3V3 massimo 10Mhz.
La Pro Mini è questa --> http://arduino.cc/en/Main/ArduinoBoardProMini
E' solo una questione di frequenza?
No perchè per leggere un sensore e far accendere un led a seconda del suo valore, non mi interessa se vado a 16, a 10 o a mezzo MHz! :-) (se non devo fare un'applicazione time-critical) .

In compenso, mi è venuto in mente che la "arduino" montata sul logger Ardulog e sull'omologo OpenLog va a 3.3V, quindi potrei usare uno di questi, che già ho, e ottenere così un logger standalone: questo sì che è time-critical, ma sarei in specifica.

E vedo che anche  l'RTC che ho comprato letteralmente a casaccio va a 3.3V, quindi potrei anche ottenere un logger preciso:
http://www.play-zone.ch/en/snootlab-le-sablier-v1-0-kit.html

Però dovrò fare un bilancio energetico pannello/batteria/ardulog/RTC ...

5  International / Hardware / Re: Adattatore livelli 3.3/5V on: March 06, 2014, 01:18:15 pm
Però un momento... ora che ci penso... tempo fa ho comprato uno di questi cosi per il cellulare:
http://www.robot-domestici.it/joomla/component/virtuemart/idee-regalo/didattica-libri-giocattoli/gadget/caricabatteria-1200-mah

Ha un'uscita stabilizzata a 5V per  caricare i cellulari, dovrebbe andare più che bene per una Arduino, no?

O sennò c'è questo "LiPo Rider" che per l'appunto credo abbia uno "step-up"  ("circuito spinta"???   smiley ) che fa tirare fuori 5V da una LiPo da 3.7.
http://www.robot-domestici.it/joomla/component/virtuemart/robotica-domotica/batterie/li-po-rider

Quanto a chi si poneva la domanda... no, non si può alimentare un circuito (o qualunque cosa ) direttamente con un pannello solare, perchè un pannello da TOT Wp produce da 0 a TOT Wp nell'arco della giornata, con tensione praticamente costante ma corrente che varia da 0 a TOT/V , quindi serve un coso che si chiama "regolatore di carica", ed è la batteria a fornire corrente al circuito, non il pannello.
6  International / Generale / Re: Dove acquistare tra questi siti on: March 06, 2014, 01:06:08 pm
robo-domestici e robot-italy hanno sede a Roma, casomai abitassi da quelle parti.
Il primo fornisce ufficialmente il ritiro in sede, il secondo boh... io ci ho ritirato...
7  International / Hardware / Re: Adattatore livelli 3.3/5V on: March 06, 2014, 01:05:13 pm
Porcaccia miseria ho toppato scheda! :-(
Ho comprato questo kit solare, ma non avevo pensato che una batteria al litio non ci arriva a 5V!
http://www.robot-domestici.it/joomla/component/virtuemart/Arduino/arduino-kit/wireless-sensor-node-solar-kit

Certo che però ce lo potrebbero pure montare a bordo uno stepup!

Sì lo so che è un supporto per moduli Xbee... ma un xbee non è altro che una "arduino col walkie talkie" :-) , quindi pensavo di poterci alimentare e programmare qualunque arduino!
Mi toccherà comprarmi o una mini a 3.3V o uno step-up.
A meno che la mini a 5V non funzioni anche a 3.3, chissà.
8  International / Hardware / Adattatore livelli 3.3/5V on: March 06, 2014, 10:22:09 am
Ho comprato questo adattatore di livello:
http://www.robot-italy.com/it/logic-level-converter-8-channels-bidirectional.html

Pensavo fosse banale usarlo: da una parte attacchi 3,3V, dall'altra ne escono 5... ma non va: non esce un piffero da nessuno dei piedini di destra!




Non ho capito bene, nel datasheet, come e se usare il pin Output Enable: dice di non lasciarlo volante, ma di collegarlo o a mssa o a Vcc... Cioè, è indifferente? ed è necessario o opzionale?
Io ho messo 3,3V sul pin in alto a sinistra,la massa sul pin in altro a destra... ma dai 9 pin non esce niente (a me ne basta 1,  per alimentare una Mini a 5V con uno shield solare a 3,3V)
9  International / Software / Re: Leggere dati da usb Arduino on: March 06, 2014, 10:14:59 am
Devo scrivere un programma che legga un dato (tensione di una fotoresistenza) e lo scriva in un Database. Il mio problema è questo: come faccio a far uscire l'output dall'usb, e sopratutto come leggo l'output? c'è qualche linguaggio particolare da usare? grazie mille in anticipo! smiley-grin
Ti basta un Seral.print() nello sketch.
Il PC vede arduino come una porta seriale (COMx), può leggerla qualuque linguaggio.
10  Using Arduino / General Electronics / Re: Arduino power consumption on: January 28, 2014, 09:41:41 am
Very generic but very useful!
Thanks a lot.
11  International / Generale / Re: Sondaggio: quanto consuma il tuo progetto? on: January 28, 2014, 09:12:08 am
Scusa ma non ne capisco l'utilità!  smiley-roll-sweat
Mica in tutti i progetti Arduino sta attaccata a un alimentatore!
Se hai un progetto a batteria, non vuoi sapere quanto durerà? E quanto dovrebbe essere grande un pannello solare per farlo andare avanti "in eterno"?  smiley

Però mi viene in mente ora che, essendo Arduino pensata per la prototipazione, sarebbe forse anche più utile misurare il consumo del solo processore con attaccati i soli componenti effettivamente utili (immagino che lo stabilizzatore di tensione e il chip USB, dove c'è,  sprechino un sacco di energia!)
12  Using Arduino / General Electronics / Arduino power consumption on: January 28, 2014, 07:27:22 am
What do you think about setting up a database about arduino boards power consumption? It would be very useful to decide which board, battery and, maybe, solar panel to buy to power a project.
Or does such a project already exist?

Original boards are quite a lot (nano, mini, lilypad, Uno, Leonardo, Yun,...), but including in the database also copatible boards would be of course useful: duinomite, sanguino, freeeduino or whatelse, depending on what you have!

I think just 4 measurements are needed:
  • "sleep mode"
  • standby
  • "Blink" sketch
  • "Compute" sketch (to be defined)

What do you think?

Which boards are you using?
13  International / Generale / Sondaggio: quanto consuma il tuo progetto? on: January 28, 2014, 07:22:45 am
Vogliamo provare a fare un piccolo lavoro di community?
Sarebbe bello avere un database che elenca gli assorbimenti delle varie schede arduino, eventualmente anche quelle compatibili, ma già le originali sono un bel po': nano, mini, lilypad, Uno, Leonardo, Yun,....
C'è chi dice che la Uno assorbe 100 mA, c'à chi giura che ne assorbe solo 20.... ovviamente dipende da cosa fa! Quindi ci vorrebbero un paio di sketch standard da usare su tutte quelle testate: sicuramente il "Blink", ma poi magari sarebbe utile uno che fa un po' di conteggi o calcoli.
Quindi direi che ci vorrebbero tre casi per ogni scheda: standby, blink, compute ; per chi è capace (io no) si può mettere anche il consumo in sleep.

Che ne dite?

Oppure magari un lavoro del genere è già stato fatto?
14  International / Software / Re: [Fatto] Monitor ProduzioneFotovoltaico-Consumi - EthernetUDP - ACS712 - Web on: January 23, 2014, 02:33:13 pm
perplessita' o altre emozioni a parte usare un partitore sulla 230V e' un suicidio

Esagerato!
E perchè mai?
15  International / Software / Re: [Fatto] Monitor ProduzioneFotovoltaico-Consumi - EthernetUDP - ACS712 - Web on: January 23, 2014, 11:08:12 am
Non ho capito perchè invece non misuri la tensione con un semplice partitore 100:1.
Perché non so cosa è un "semplice partitore 100:1" e perché suppongo sia un altro aggeggio da collegare all'impianto elettrico e ad arduino.

Sono indeciso se essere perplesso o contento che una persona che non sa cosa sia un partitore di tensione sappia usare una Arduino e creare un progetto come questo.
Vada per il perplesso.  smiley-slim
Pages: [1] 2 3 ... 66