Show Posts
Pages: 1 ... 10 11 [12] 13 14 ... 393
166  International / Hardware / Re: SPI a 3.3v in arduino uno on: July 12, 2014, 08:46:12 am
... speravo ci fosse un modo per settare l'arduino a lavorare a 3.3 !!!

No, in compenso hai un Arduino Micro a 3.3V o un Arduino Mini a 3.3V (... tutti sempre da SparkFun) ... adatto ai tuoi sensori  smiley-lol

Guglielmo
167  International / Generale / Re: Comandare lampad a led con arduino?! on: July 12, 2014, 08:42:16 am
Quello è il segnale che arriva da un pin di Arduino e che comanda il relè.

Comunque, vista la tua affermazione "... essendo inesperto non ci capisco molto" continuo a sconsigliarti dal giocare con circuiti in cui scorre la 230V ... si MUORE !!!


Inizia con cose a bassa tensione, tanto, con lo stesso circuito, ci accendi qualsiasi cosa, anche a bassa tensione e poi, quando avrai fatto esperienza ... ti avvicinerai a tensioni superiori.

Guglielmo
168  International / Generale / Re: Comandare lampad a led con arduino?! on: July 12, 2014, 07:43:20 am
Ti basta un relè comandato da Arduino ... occhi comunque a giocare con il 230V ... è pericoloso

Guarda il pdf allegato, in alto a sinistra hai lo schema che ti serve.

Guglielmo
169  International / Software / Re: Socket arduino yun on: July 12, 2014, 07:33:20 am
Oppure lasci perdere Yun e consideri questa alternativa ...

... mah ... non è che ti semplifichi di molto la vita, anzi, per qualcuno potrebbe essere anche peggio ...  smiley-roll smiley-roll smiley-roll

Guglielmo
170  International / Software / Re: Problema splittare una stringa letta dalla seriale. on: July 12, 2014, 06:36:06 am
Vorrei solo spezzare una lancia in favore della String arduinica. È maturata e specialmente per progetti semplici dove non si sta a guardare la pesantezza o la velocità di esecuzione può essere tranquillamente usata.

... "tranquillamente usata" mi sembra veramente una affermazione azzardata e, se Astro (... sempre super impegnato) avesse ancora tempo di passare da questi lidi, probabilmente ti metterebbe al rogo per una cosa del genere !

NON sei su un PC dove c'è un sistema operativo ed un "garbage collector", sei su una piccola MCU con solo 2KBytes di SRAM, dove devi fare tutto tu e ... la classe "String", comunque usa allocazione e riallocazione dinamica della memoria, cosa che ... sappiamo tutti, quali effetti può avere.  smiley-twist smiley-twist smiley-twist


...
Nel reference ufficiale trovi tutti gli strumenti per ricevere stringhe, tagliare, contare caratteri ecc.
...

... appunto ... tutti gli strumenti atti a ... massacrare la memoria  smiley-twist smiley-twist smiley-twist


Poi, naturalmente, uno è liberissimo di farsi del male come vuole ... per carità  smiley-lol smiley-lol smiley-lol

Guglielmo
171  International / Software / Re: Problema splittare una stringa letta dalla seriale. on: July 12, 2014, 05:45:44 am
Allora ... ti manca ancora un po' d'allenamento con le funzioni di <string.h>  smiley-mr-green smiley-mr-green smiley-mr-green

Quello che ti riporto è un esempio di come correttamente si usa la funzione :

Code:
char * strtok_r (char *, const char *, char **)
Quote
strtok_r parses string into tokens. The first call to strtok_r should have string as its first argument. Subsequent calls should have the first argument set to NULL. If a token ends with a delimiter, this delimiting character is overwritten with a '\0' and a pointer to the next character is saved for the next call to strtok_r. The delimiter string delim may be different for each call. last is a user allocated char* pointer. It must be the same while parsing the same string. strtok_r is a reentrant version of strtok().

... esempio che potrai usare tale e quale, dato che suddivido una stringa composta di quattro parti, separate dal carattere "," in 4 stringhe che metto in un array di stringhe smiley-wink

Code:
#include <string.h>

char stringaDaDividere[] = "Primo elemento,Secondo elemeto,Terzo elemento,Quarto elemento";
char elemento[4][20];
byte i;

char* elementoSeparatore  = ",";
char* pElemento           = NULL;
char* pProssimoElemento   = NULL;

void setup() {
   // solo per precauzione per eventuali problemi con il bootloader inserisco un delay iniziale
   delay(1000);
   //
   Serial.begin(9600);
   Serial.print(F("Stringa da suddividere: "));
   Serial.println(stringaDaDividere);
   Serial.print(F("Carattere separatore: "));
   Serial.println(elementoSeparatore);
   Serial.println();
   //
   // recupera il primo elemento di stringaDaDividere ...
   pElemento = strtok_r(stringaDaDividere, elementoSeparatore, &pProssimoElemento);
   strcpy(elemento[0], pElemento);
   //
   // ... e poi recupera i successivi (nota il NULL al posto di stringaDaDividere).
   for (i=1; i<4; i++) {
     pElemento = strtok_r(NULL, elementoSeparatore, &pProssimoElemento);
     strcpy(elemento[i], pElemento);
   }
   //
   // Stampa gli elementi
   Serial.println(F("Elementi separati ..."));
   for (i=0; i<4; i++) {
      Serial.print(F("   elemento "));
      Serial.print((i+1), DEC);
      Serial.print(F(": "));
      Serial.println(elemento[i]);
   }
   //
   // Finito
}

void loop() {

}

Eseguilo e vedrai che in elemento[0], elemento[1], elemento[2], elemento[3] troverai le quattro parti di cui è composta l'unica stringa: stringaDaDividere.

Nella dichiarazione di elemento :

Code:
char elemento[4][20];

... ho previsto solo 4 stringhe lunghe al massimo 19 caratteri (+ lo 0x00 terminatore). Chiaramente questo array può essere modificato secondo le proprie esigenze (... così come il carattere separatore).

Buono studio ...

Guglielmo

P.S. : Sembra lungo perché ci sono i commenti e le Serial.print() ... ma in realtà sono veramente poche righe smiley-wink
172  International / Software / Re: Implementazione tasto invio on: July 11, 2014, 02:04:24 pm
Non so che dirti ... non c'è alcun motivo perché non funzioni ...

Appena posso (... ma non prima di settimana prossima) compro una miniSD e provo anche io ... nel frattempo puoi andare avanti con il debug e l'affinamento del programma smiley-wink

Guglielmo
173  International / Generale / Re: [TUTORIAL] Orologio/Cronometro con RTC e collegamento ad Internet (Parte 2 di 2) on: July 11, 2014, 12:32:43 pm
Geppo, fa il favore posta il codice che nun ne posso più ...  smiley-twist smiley-twist smiley-twist

Guglielmo
174  International / Generale / Re: [TUTORIAL] Orologio/Cronometro con RTC e collegamento ad Internet (Parte 2 di 2) on: July 11, 2014, 11:26:39 am
Ma resetTime è una variabile dedicata a quel IF o la usi anche per altre cose ? Perché ne devi avere una DEDICATA a quel IF.

Se è dedicata, è impossibile che lo ripete in continuazione, ma solo ogni 24 ore. Oppure ... non aggiornavi la variabile ...  smiley-roll

Guglielmo
175  International / Generale / Re: [TUTORIAL] Orologio/Cronometro con RTC e collegamento ad Internet (Parte 2 di 2) on: July 11, 2014, 11:01:06 am
Sì quello L ho fatto... Mi si attiva tutto perfetto ma non si stoppa..

Geppo ... in informatica esistono termini ESATTI e non puoi usare parole senza alcun senso nel contesto ...
... che significa "... non si stoppa" ??? Stoppa che ??? Che c'entra stoppare, deve rimettere l'orologio ...  smiley-roll

Il codice deve essere :

Code:
if ((millis() - resetTime) > (86400 * 1000)) {
   leggiNTP();
   resetTime = millis()
}

tu cosa gli fai fare e dove lo hai messo ???

Guglielmo
176  International / Generale / Re: Programmazione moduli bluetooth on: July 11, 2014, 10:57:11 am
È proprio questo il problema non si so come farli accoppiare dato che sono modelli diversi e che il ricevente (hc-06) ha anche il pin smiley-cry

Scusa ma hai detto di aver già letto i datasheet ... allora li hai letti molto male ... perché il HC-06 non lo devi neanche toccare e l'HC-05 lo devi solo mettere in modalità master e gestire con i comandi AT la connessione dello slave (il HC-06).

Comincia con una cosa per volta ...
... riesci a parlare in modalità comandi con il HC-05 ? Altrimenti è del tutto inutile che vai avanti.

Ricorda che per lavorare in modalità AT :

1. il colloquio con i pin seriali del HC-05 deve avvenire a 38400 baud
2. il pin KEY deve essere connesso a +Vcc

... solo a queste condizioni il modulo risponde ai comandi AT.

Guglielmo
177  International / Generale / Re: [TUTORIAL] Orologio/Cronometro con RTC e collegamento ad Internet (Parte 2 di 2) on: July 11, 2014, 10:52:10 am
Hai tolto quella cavolo di flag inutile e ripristinato, all'interno del IF, il valore di resetTime ... come ti ho già detto ???

Guglielmo
178  International / Software / Re: Socket arduino yun on: July 11, 2014, 10:48:13 am
Si, la Yún è composta da due parti ...
... un Arduino Leonardo (ATmega32u4) ed un sistema Linux che gira su un AR9331. Le due parti scambiano informazioni tramite le classi ed i metodi della libreria Bridge.

Bisogna che dedichi un bel po' di tempo a studiarti detta libreria ed a vederne tutte le possibilità ...  smiley-roll

Normalmente, tutta la parte di rete, si fa sotto Linux ed alla parte Arduino vengono inviati solo i risultati (... o dalla parte Arduino vengono inviati dei dati che vengono poi integrati nella parte rete vera e propria su Linux).

Guglielmo
179  International / Software / Re: Implementazione tasto invio on: July 11, 2014, 10:38:14 am
SD corrotta ???  Provato a riformattarla ?  smiley-roll

Guglielmo
180  International / Generale / Re: messaggio di errore: avrdude: stk500_getsync(): not in sync: resp=0x30 on: July 11, 2014, 09:54:58 am
...
A Pasquale: comunque se passa Guglielmo forse ti fa così  smiley-twist smiley-twist smiley-twist e ti dice: una ricerca con google è pesante vero?
...

Hai ragione Michele ...

E' incredibile, pare che tutti facciano fatica a fare qualche ricerca con Google  ...
... e si che, nel 80% dei casi, troverebbero la risposta pronta senza neanche dover postare la domanda ed attendere la risposta  smiley-twist

Guglielmo
Pages: 1 ... 10 11 [12] 13 14 ... 393