Show Posts
Pages: 1 ... 10 11 [12] 13 14 ... 395
166  International / Software / Re: problema con software per anemometro on: July 13, 2014, 06:32:37 am
Basta che fai una ricerca su Google con "debouncing circuit" e ti escono fuori un infinità di schemi, dai più semplici (solo una RC) a quelli un po' più complessi (RC + una o due porte logiche) smiley

Se da ricerca "web" commuti a "immagini" hai i veri e propri schemi e ...
... scegli quello che meglio si adatta alle tue esigenze smiley-wink

Guglielmo
167  International / Hardware / Re: consiglio accensione più arduino in simultanea.. on: July 13, 2014, 05:17:39 am
si quella sera sicuramente ci sarà il microfono che utilizzerà il presentatore.

Mmmm ... i radiomicrofoni dovrebbero lavorare su un altra frequenza.

Se non sbaglio, la normativa del 1.1.2013 prevede che essi lavorino dai 470 a 790 MHz ... guarda QUI e quindi ...
... l'unica è fare un po' di prove smiley-wink

Fortunatamente, i moduli a 433MHz per Arduino ... costano una miseria  smiley-mr-green smiley-mr-green smiley-mr-green

Guglielmo
168  International / Hardware / Re: consiglio accensione più arduino in simultanea.. on: July 13, 2014, 04:37:07 am
Mah ... allora io proverei con il sistema più semplice di tutti ...

... hai presente i modulini radio a 433 MHz, robetta tipo QUESTA ? Credo sia la cosa più economica ... e li usi solo per inviare un segnale LOW/HIGH smiley-wink

Guglielmo

EDIT: Sempre che tu non sia in una zona dove il loro segnale viene disturbato da altri radiocomandi e trasmettitori vari smiley-wink
169  International / Software / Re: problema con software per anemometro on: July 13, 2014, 04:31:00 am
Si può fare, l'ho gia fatto in passato ma richiede un pò di sbattimento col codice. ...

Si, ok, tutto si può fare, ma perdonami ... è ... una porcheria  smiley-mr-green smiley-mr-green smiley-mr-green

Se usi gli interrupt, il modo più "corretto" per lavorare è pulire il segnale in ingresso (... oh ... basta una manciatina di componenti smiley-wink) in modo da avere un bel segnale squadrato smiley

Poi ripeto, tutto si fa ...  smiley-lol

Guglielmo
170  International / Hardware / Re: consiglio accensione più arduino in simultanea.. on: July 13, 2014, 04:20:09 am
Bene ... ora serve sapere ... di che distanze parliamo ?

Perché un conto è fare qualche cosa in un raggio di 10 mt, un conto è di farla in un raggio superiore e, in ogni caso ... in che tipo di ambiente? Ci sono ostacoli di mezzo (es. muri) che possono attenuare il segnale radio ?

Guglielmo
171  International / Hardware / Re: consiglio accensione arduino on: July 13, 2014, 03:54:57 am
il problema non è sulla scrittura del programma per i led, ma ben si su come far accendere 8 arduino insieme.

Ciao, ma se leggi bene come ho posto la domanda ... io degli Arduino parlavo, non mi sono affatto posto il problema dei LED  smiley-lol

 Voglio capire se ti basta sincronizzarli con un segnale booleano (LOW/HIGH) o hai bisogno di inviare a tutti un valore numerico e, se SI, in che range.

Guglielmo
172  International / Hardware / Re: consiglio accensione arduino on: July 13, 2014, 03:18:48 am
La domanda in pratica è ...

... " ho 8/9 Arduino e debbo dare un segnale LOW/HIGH a tutti assieme, come fare? " ... giusto ? O il segnale non deve essere solo LOW/HIGH, ma deve essere un valore? E, se SI, che range di valori?

Capito questo, poi si può vedere come implementare la cosa nel modo più semplice ed economico, ma affidabile, possibile.

Guglielmo
173  International / Software / Re: problema con software per anemometro on: July 13, 2014, 03:11:11 am
@ davide88 :

Allora,
in realtà tu devi fare fronte ad una serie di problemi ...
... primo tra tutti quello che tu, per leggere gli impulsi, non stai usando un sensore elettronico (come un sensore ad effetto Hall), ma un reed switch, che, come tutti gli switch, ha il problema dei "rimbalzi".

Quando un interruttore, anche di ottima qualità, si apre o si chiude, tu non hai un bel passaggio pulito da chiuso ad aperto e viceversa, ma hai una cosa che, osservata all'oscilloscopio, risulta più o meno così :


Capisci bene che, se vai a contare gli impulsi di un tale segnale ... otterrai un valore del tutto falso, motivo per cui .. la prima cosa da fare è pulire il segnale in modo da avere una vera onda quadra al chiudere o aprire del contatto.

Detta pulizia prende nome di "debouncing" e si può fare, sia via software, sia via hardware.

Ora ... la prima cosa è cercare di capire se, nel tuo caso, è fattibile una pulizia via SW o devi per forza aggiungere un circuito esterno.

Quindi ... di QUANTI impulsi al secondo, al massimo, stiamo parlando ??? Ovvero, quanti millisecondi abbiamo tra un impulso ed il successivo ?

Guglielmo
174  International / Software / Re: problema con software per anemometro on: July 13, 2014, 03:08:41 am
@ cyberhs: Ho idea che sia difficile usare gli interrupt così come è il suo circuito.

Lui sta utilizzando un "reed switch" che, come tutti gli switch, purtroppo soffre del problema dei rimbalzi, rimbalzi che in una ISR non puoi pulire via SW, ma richiede che su segnale venga effettuato un debouncing HW a monte smiley-wink

Guglielmo
175  International / Software / Re: problema con software per anemometro on: July 12, 2014, 02:15:24 pm
Se qualcuno riescisse a trovarmi l' errore o magari a mettermi apposto il codice gli sarei grato smiley-wink

... se magari ci dici che errore ti fa ... ci faciliti il compito  smiley-lol

Guglielmo
176  International / Generale / Re: Determinare se una luce è accesa con Arduino on: July 12, 2014, 12:49:35 pm
... ho detto "praticamente" a te che ti cambia ???

"Misuri" della corrente che passa e ... sai che la lampadina è accesa  smiley-lol smiley-lol smiley-lol

Guglielmo
177  International / Software / Re: Soluzione scelta "modalità" e creazione di più di un void loop on: July 12, 2014, 12:46:19 pm
Se vieni dal basic potresti anche pensare di usare i goto per intenderci, ma sono sconsigliati in C nonostante siano regolarmente utilizzabili

@ Heisenberg94:
... ma se ti scopriamo ad usarlo, ti leghiamo ad un albero e ti fustighiamo  smiley-twist smiley-twist smiley-twist

Esiste, ma il suo uso è veramente limitato a "casi eccezionali" ove non è possibile fare in altro modo ( ... es. per problemi in cui contano anche i nsec.  smiley-lol) ... altrimenti, è assolutamente da evitare !!!

Guglielmo
178  International / Generale / Re: Determinare se una luce è accesa con Arduino on: July 12, 2014, 12:19:46 pm
Io non voglio misurare...io vorrei sapere se passa corrente x sapere se e accesa la lampadina


.... e ... ai fini pratici ... quale è la differenza ???  smiley-eek smiley-eek smiley-eek

Guglielmo
179  International / Software / Re: Problema splittare una stringa letta dalla seriale. on: July 12, 2014, 12:17:04 pm
...
Sto solo ammorbidendo le posizioni verso una classe che spesso viene proprio vietata, come se non funzionasse leggendo i consigli.

Mai detto che non funziona ... sempre detto di NON usarla perché è facile che causi problemi ... e continuerò a ripeterlo all'infinito.

Tu poi resta ovviamente della tua opinione e naturalmente usa ciò che più gradisci ...  smiley-twist

Guglielmo
180  International / Software / Re: Problema splittare una stringa letta dalla seriale. on: July 12, 2014, 11:40:41 am
Andando su questa strada c'è da sconsigliare l'intero wiring non solo string  smiley-yell
Arduino è principalmente c++ librerie incluse non si usa per l'efficienza ma per imparare facilmente.

Scusa ma che c'entra ???  smiley-eek smiley-eek smiley-eek

Io sto parlando di malloc(), realloc(), free(), ... ovvero di tutta la gestione della memoria che è costretta a fare una classe come String ogni volta che tu riassegni una stringa aumentandone le dimensioni ... non di efficienza o quant'altro !  smiley-twist

Guglielmo
Pages: 1 ... 10 11 [12] 13 14 ... 395