Show Posts
Pages: 1 2 3 [4] 5 6 ... 403
46  International / Generale / Re: collegare due arduino via bluetooth on: September 14, 2014, 11:21:11 am
Non c'è molto da fare ...
... colleghi l'HC-05 ad Arduino in modo da riuscire a parlarci tramite terminale,  metti ad HIGH il pin KEY del HC-05 e parli a 38400 ... in questo modo sei in "AT mode".  Con in comandi AT ne programmi uno in modo che sia "Master", l'altro può (anzi deve) rimanere "Slave".

A quel punto l gioco è fatto . Se nella configurazione del "Master" non limiti nulla (... volendo puoi decidere chi può e chi non può connettersi), quello accetta l'accoppiamento con tutti gli "Slave" smiley-wink

Direi comunque che ti devi studiare i vari comandi (... ed il funzionamento) di questi moduli ... ovvero ... la documentazione che ti metto in allegato  smiley-lol

Guglielmo
47  International / Generale / Re: collegare due arduino via bluetooth on: September 14, 2014, 03:44:50 am
Devi mettere una HC-05 come Master ed uno come Slave ... li accoppi e poi hai il solito collegamento seriale (mi raccomando, per evitare noie, usa la SoftwareSerial).

Chiuso in una scatola di plastica non dovrebbe aver alcun problema a fare 2 mt. (ovviamente essendo la scatola murata, solo dal lato con la faccia non verso il muro).

Guglielmo
48  International / Generale / Re: Seriale AtTiny85 on: September 14, 2014, 03:41:15 am
Ha provato a usare un'altra velocità? Io i test li ho sempre condotti a 9600 bps.

Tranquillo .. ne ho vari che lavorano perfettamente a 4800 baud quindi ... o è un problema di IDE o un problema del Core che sta usando smiley-wink

Guglielmo
49  International / Generale / Re: [TUTORIAL] Orologio/Cronometro con RTC e collegamento ad Internet (Parte 2 di 2) on: September 13, 2014, 11:53:17 am
Ma l'accoppiamento di un auricolare o braccialetto BT avviene in modo standard in vari tipi di telefono e sistemi operativi ...

Non è difatti l'accoppiamento il problema, dato che è una cosa praticamente automatica che avviene senza particolari interventi ...
... il problema è l'utilizzazione del canale aperto, ovvero ... l'applicativo  smiley-mr-green

Guglielmo
50  International / Generale / Re: [TUTORIAL] Orologio/Cronometro con RTC e collegamento ad Internet (Parte 2 di 2) on: September 13, 2014, 01:58:31 am
Sabin,
la risposta è sempre la stessa ...
... sai come rilevare la chiamata da programma su Android ? Sai usare, sempre da programma, il bluetooth su Android ?

Perché il problema non è né il bluetooth (che è di una banalità unica), né Arduino. Il problema è che devi scrivere il programma su Android che sappia rilevare la chiamata e che sappia colloquiare con il bluetooth.  smiley-roll

Guglielmo
51  International / Generale / Re: [TUTORIAL] Orologio/Cronometro con RTC e collegamento ad Internet (Parte 2 di 2) on: September 09, 2014, 01:59:17 pm
... Forse dovrei cumulare in una variabile i millis() del conteggio, forse meglio i secondi.

Mah ... è uguale ... usi una "unsigned long" e memorizzi direttamente i millis smiley-wink

Guglielmo
52  International / Software / Re: Salvataggio e stampa caratteri su EEPROM on: September 09, 2014, 04:20:20 am
...
Non conosco la libreria avr.eeprom, ma se non gli ho dato un occhiata avrò avuto le mie buone ragioni.

Ah si ? E quali sarebbero visto che è una libreria STANDARD che ti avrebbe risolto buona parte dei problemi ???

Mah ...  smiley-roll smiley-roll smiley-roll

Guglielmo
53  International / Generale / Re: [TUTORIAL] Orologio/Cronometro con RTC e collegamento ad Internet (Parte 2 di 2) on: September 08, 2014, 11:20:49 pm
.... Funziona su tutti i modelli di Arduino? ....

Se ben ricordo, la prima parte, NON fa uso di cose "particolari" presenti solo su un modello di Arduino, quindi ... direi di SI.

Nella seconda parte (questo thread) si sono poi aggiunte delle funzioni che, invece, sono specifiche di Arduino Yún (... anche se, con un po' di pazienza, probabilmente trasportabili anche su altri modelli).

Guglielmo
54  International / Software / Re: Stazione meteo, ethernet shield e FTP NAS on: September 07, 2014, 03:21:55 am
Per l'FTP credo ti occorra una scheda che lo implementa già on board ...

... ad esempio, utilizzando WiFi, QUESTO modulino (... che per altro è molto comodo dato che parla attraverso la seriale e non impegna troppi pin di Arduino, contrariamente ai classici shield) implementa già : DHCP, UDP, DNS, ARP, ICMP, HTTP client, FTP client e lo stack TCP.

Capisco che tu attualmente usi una connessione Ethernet, mentre questo è WiFi ...
... ma non so se per Ethernet riuscirai a trovare qualche cosa ...  smiley-roll

Guglielmo
55  International / Software / Re: IDE 1.0.5 Libreria DallasTemperature on: September 06, 2014, 09:31:22 am
Fare una piccola ricerca su Google si fa fatica ???  smiley-twist smiley-twist smiley-twist

WConstants.h è stato abbandonato molto tempo fa, quindi ...
... o trovi una libreria più aggiornata in cui non usano WConstants.h o provi a sostituire la riga in cui compare

Code:
#include <WConstants.h>

con il seguente codice :

Code:
#if ARDUINO >= 100
 #include "Arduino.h"
#else
 #include "WProgram.h"
#endif

... così la rendi (forse) compatibile con le varie versioni del IDE di Arduino. Potrebbero comunque venire fuori altri errori visto che anche alcune funzione, nel frattempo, hanno cambiato nome ...  smiley-roll

Guglielmo
56  International / Generale / Re: Incontro comunità di Arduino 2014 on: September 05, 2014, 02:24:11 pm
Biglietto di ingresso fatto ... Sabato 4 sono li  smiley-mr-green

Guglielmo

P.S. facciamo come lo scorso anno ? Ci si da un appuntamento da qualche parte alle 10:00 ? O ... ???
57  International / Software / Re: Salvataggio e stampa caratteri su EEPROM on: September 04, 2014, 08:47:12 am
Bisogna che cominci a studiare e consultare i tutorial anche con google ... fino ad ora ci saresti arrivato da solo .... stai scrivendo un array di n char su una cella singola ....

@ tntsix :
... e aggiungo che tocca che ti studi anche la AVR libc che ti ho precedentemente linkato dato che, se solo gli avessi dato un occhiata, avresti visto che, invece di usare la limitatissima EEPROM.h, puoi usare la <avr/eeprom.h> la quale ... ha TUTTE le funzioni che ti servono   smiley-twist smiley-twist smiley-twist

Guglielmo
58  International / Software / Re: Salvataggio e stampa caratteri su EEPROM on: September 04, 2014, 07:09:14 am
Non ti seguo Pablos ...
... quando tu scrivi in EEPROM tipo : EEPROM.write(0, 'A'); sai benissimo che nella cella zero viene messo 0x41.

Quando a ritroso fai EEPROM.read(0) ... semper un char (1 byte signed) di valore 0x41 ottieni.

A quel punto, se lo vuoi come stringa alfabetica "A" da stampare con una Serial.print() usi la itoa() e la ottieni.

Se invece non interessa averlo come stringa, ma lo si deve esclusivamente vedere, allora SI, basta usare invece della Serial.print() la Serial.write() la quale manderà gli 8 bit del carattere al monitor che visualizzerà l'equivalente ASCII smiley

Guglielmo
59  International / Software / Re: Salvataggio e stampa caratteri su EEPROM on: September 04, 2014, 06:11:39 am
Ragazzi, state facendo un sacco di confusione ...

'A' oppure 65 sono LA STESSA COSA ... dato che 'A' si rappresenta in binario, seguendo il codice ASCII, con il valore decimale 65 (esadecimale 0x41) ... quindi la Serial.print() sta facendo il suo dovere.

Quando tu memorizzi 'A' in EEPROM, in realtà stai scrivendo 65 decimale e quindi ... quello è quello che ottieni.

Se vuoi vedere il CARATTERE 'A' invece del valore decimale, devi usare l'apposita funzione di conversione, che ti mette a disposizione la libreria standard AVR Libc, includendo la <stdlib.h>, ovvero la ... itoa().

Nota che la AVR Libc è SEMPRE automaticamente inclusa dal IDE di Arduino e quindi è sempre a disposizione.

In pratica, letto il valore dalla EEPROM, con la itoa() lo converti in stringa di caratteri (char array) e con la Serial.print() lo stampi.

Tutto qui  smiley-lol

Guglielmo
60  International / Generale / Re: Tre/Raspberry/Galileo on: September 04, 2014, 01:31:11 am
Per inciso ...
... avete visto che è già uscita la Galileo GEN 2 ???  smiley-mr-green


Disponibile già su Seeedstudio ... QUI a 67.50 US$.

A parte una bella riorganizzazione e cambiamento di vari chip, non mi sembra che abbia particolari "features" in più ...

Quote
What’s new with Intel Galileo Gen 2

• 6-pin 3.3V USB TTL UART header replace 3.5mm jack RS-232 console port for Linux debug. New 6-pin connector mates with standard FTDI USB serial cable (TTL-232R-3V3) and popular USB-to-Serial breakout boards.
• 12 GPIOs now fully native for greater speed and improved drive strength.
• 12-bit pulse-width modulation (PWM) for more precise control of servos and smoother response.
• Console UART1 can be redirected to Arduino headers in sketches, eliminating the need for soft-serial in many cases
• 12V Power-over-Ethernet (PoE) capable (PoE module installation required).
• Power regulation system changed to accept power suppliers from 7V to 15V.

Guglielmo
Pages: 1 2 3 [4] 5 6 ... 403