Show Posts
Pages: [1] 2 3
1  International / Generale / Re: Stampanti 3d e Arduino. Posso con la mia Uno Rev3? on: November 25, 2013, 05:51:34 am
Mhh. Devo dunque ripensare se è il caso di iniziare questo progetto. Grazie per le risposte ragazzi
2  International / Generale / Re: Stampanti 3d e Arduino. Posso con la mia Uno Rev3? on: November 25, 2013, 05:29:56 am
Non conoscevo questa stampante! smiley è però in linea con i prezzi delle stampanti italiane (fra i 660 e 700 in kit). Il mio obiettivo è comprarmi una di queste, ma volevo guadagnare qualcosa vendendo semplici pezzi (come ad esempio le cover smiley-mr-green ). Quindi secondo te non è possibile autocostruirla con pezzi riciclati da stampanti?

Con la tua stampante è complicato stampare cover? E quanto ti verrebbe a costare? Io ho stimato in 50 cent a cover.
3  International / Generale / Re: Stampanti 3d e Arduino. Posso con la mia Uno Rev3? on: November 25, 2013, 05:01:57 am
Grazie astrobeed! Io vorrei fare un primo prototipo di stampante 3d, poi eventualmente passo a una stampante tipo le RepRap. Con qualcosa autocostruito si può realizzare qualche oggetto? Elementi semplici ovvio, tipo cover per telefoni, oppure parti della stampante RepRap (visto che si può replicare, almeno le parti in plastica)
4  International / Generale / Stampanti 3d e Arduino. Posso con la mia Uno Rev3? on: November 25, 2013, 04:22:19 am
Ho una Arduino Uno Rev3. Ho letto che può essere usata per una stampante 3d, ma ha dei grossi limiti. Perciò hanno poi sviluppato la Sanguino (dal team RepRap). Ma quali sono precisamente queste limitazioni? Ed è possibile fare una stampante 3d? Con delle parti recuperate da vecchie stampanti è possibile? Qualcuno di voi ha avuto esperienze in questi progetti? Grazie mille
5  International / Generale / Re: Robot per l'agricoltura on: July 31, 2013, 01:08:05 pm
no, se vai solo di ruote schiacchi il terreno. Una soluzione con le ruote punzonate hai dettoi te stesso che non va bene

no no non ho detto che non va bene!! chiedevo le vostre opinioni. io ho già visto delle ruote con delle palette e non appiattisce il terreno. anzi lo muove proprio come voglio fare io. se riesco a trovare quelle ruote faccio una foto e la posto.
6  International / Generale / Re: primo progettino aiuto on: July 31, 2013, 11:49:18 am
anch'io mi sono appassionato alle comunicazioni via etere. allora non conoscevo nè arduino nè linguaggi di programmazione. da quello che studiai, ricordo che i circuiti sono abbastanza complessi. forse potresti usare quelle radioline da 5 euro e collegare microfono e la cassa a arduino, in modo da digitalizzare il segnale. aspetta qualcuno più esperto di me però che ti possa dare dei lumi smiley ma cosa ci vuoi fare precisamente? solo tenere il segnale e quando lo perde far partire il suono?
7  International / Generale / Re: primo progettino aiuto on: July 31, 2013, 11:31:04 am
il primo progettino lo fai con un collegamento radio?? xD cacchio hai coraggio smiley-grin io ho iniziato con un banale led cube xD
8  International / Generale / Re: Robot per l'agricoltura on: July 31, 2013, 11:27:50 am
non deve solo "camminare", ma portare abbastanza peso e smuovere il terreno... che se è ghiacciato o molto secco o bagnato o argilloso...

certo deve riuscire a portare il suo peso con una certa facilità anche. però a smuovere il terreno ci pensano le ruote, dobbiamo solo trovare un modo per farlo camminare! e quali componenti usare. bhè se è ghiacciato o bagnato non penso che deve lavorare. chi andrebbe a zappare un terreno ghiacciato o bagnato? tutt'al più umido. però se il motore è adeguato dovrebbe riuscire a lavorare qualsiasi condizione del terreno si abbia.
9  International / Generale / Re: Robot per l'agricoltura on: July 31, 2013, 11:03:53 am
motori da lavatrice?

dovrebbeero avere una buona coppia, funzionano direttamente sulla 220V, e si trovano di scarto.
Uh, non avevo capito che si voleva fare a 220v, pensavo fosse tutto a bassa tensione.
Si dovrebbe andare bene ma non so quanta forza possa avere...

Può andare a bassa o alta tensione, basta che si trova una soluzione. Motore da lavatrice? Mh...quanta potenza ha?
Vorrei ricordare che deve solo "camminare" il robot sul terreno. Poi la geometria delle ruote fa il resto. Ruote dentate o con particolari che penetrino nel terreno vanno bene? Vorrei opinioni su questo
10  International / Generale / Re: Robot per l'agricoltura on: July 31, 2013, 11:01:25 am
A me piace molto l'elettrico non per niente ho fatto un robot rasaerba ad energia solare

LOL! Ci fai vedere qualche foto?
11  International / Generale / Re: Robot per l'agricoltura on: July 31, 2013, 07:10:59 am
Un motore riciclato e preso da qualche parte per abbattere i costi potrebbe andar meglio. E invece della batteria, se continuassimo con i fili aerei? Perché usando una batteria ci sarebbero 2 problemi principali: 1) molto peso in più da trasportare 2) deve essere ricaricata. Con i fili aerei si potrebbe collegare direttamente alla presa e non avere questi problemi.
12  International / Generale / Re: Robot per l'agricoltura on: July 31, 2013, 06:44:02 am
Infatti deve essere più un arieggiatore, che un aratro. Dopo aver lavorato per bene il terreno una prima volta dopo l'inverno (intendo con un trattore e buoni attrezzi), per non far crescere l'erbaccia volevo trovare qualcosa che muovesse di continuo il terreno. Proprio in questi giorni sto zappettando l'erba che cresce a motore! Una bella fatica (anche volendola fare con una motozappa) e una bella perdita di tempo. Automatizzare questo lavoro mi sarebbe molto comodo. Se riuscissi a concretizzare qualcosa, potrei poi usare lo stesso sistema per il mio vigneto, anche là l'erba cresce a vista d'occhio smiley-wink

Il motore a scoppio è un'idea forse concreta e più fattibile. Mi allettava l'idea del fotovoltaico però smiley-grin tieni presente i mezzi della Nasa che esplorano Marte, solo con l'energia del Sole? smiley-grin è molto allettante per me smiley-grin
13  International / Generale / Re: Robot per l'agricoltura on: July 31, 2013, 05:24:29 am
Ed eccomi. Ho fatto un piccolo disegno (niente progetti in Autocad o finissimi disegni con Photoshop xD ) .


Nel disegno ci sarebbe: un pannello (o una serie) fotovoltaico, che produce energia (il robot funziona solo quando c'è il sole quindi), 4 pali che mantengono dei cavi che fanno da guida, sui questi si muove un carrello che segue il robot. E sul terreno c'è il robot. Questa è in linea di massima la mia idea. Il cervello di tutto questo, ossia la scheda Arduino, sta nel robot. O mi consigliate di metterlo al di fuori?

Per quanto riguarda il robot. Motore elettrico, 4 ruote come queste:

Sono dentate, il che riduce l'attrito e permette di muovere il terreno. Passando più volte sullo stesso punto dovrebbe avere l'effetto desiderato.

Fino a questo punto cosa ne pensate?
14  International / Generale / Re: Robot per l'agricoltura on: July 30, 2013, 08:48:47 am
Sono d'accordissimo con entrambi. Volevo sottolineare che questa è solo un'idea e non so ancora se procederò a prototipare. Appena mi libero e avrò 10 minuti vi faccio uno schemino su quello che mi è venuto in mente. Ovviamente deve usare un motore abbastanza potente e deve avere un certo peso. Pensavo di usare un motore elettrico, con una rete elettrica aerea mobile. In serata vi spiego meglio smiley-wink
15  International / Generale / Robot per l'agricoltura on: July 27, 2013, 11:25:16 am
Un'idea stravagante. Vorrei provare a fare un robot che zappetti l'orto (il che mi risparmierebbe molta fatica e tempo xD ), senza però, e ovviamente, distruggere le piante "buone". Per far distinguere le piante, si potrebbero applicare dei cilindri di metallo attorno al fusto, in modo che il robot non vada oltre quel cilindro. Per la costruzione del robot vorrei dei lumi da parte vostra. Diciamo che inizialmente deve solo zappettare la terra; non ci sono piante. Sapete di progetti del genere? Ho provato a fare una ricerca ma non ho trovato nulla.
Pages: [1] 2 3