Show Posts
Pages: 1 ... 98 99 [100] 101 102 ... 149
1486  International / Generale / Re: aumentare entrate con 74HC595 on: September 30, 2011, 10:05:10 am
[OT]
@Pelletta
ti assicuro che non gareggio  smiley-razz
Capisco cmq il senso di disturbo (chiamiamolo così) che si prova nello scrivere a vuoto...
 smiley-lol
[/OT]
1487  International / Generale / Re: aumentare entrate con 74HC595 on: September 30, 2011, 09:54:29 am
Lo shiftin a me è capitato di usarlo solo per ingressi digitali, e non mi sembra supporti ingressi analogici.
Potresti valutare di utilizzare un multiplexer, che permette in analogici e digitali e out digitali, tipo il CD74HC4067 (montato sul mux shield)

Oppure puoi guardare qui:
http://www.arduino.cc/playground/Learning/4051
1488  International / Generale / Re: aumentare entrate con 74HC595 on: September 30, 2011, 09:42:32 am
il 595 vale come shiftout, se vuoi aumentare il numero di ingressi dovresti utilizzare uno shiftin:
http://www.arduino.cc/en/Tutorial/ShiftIn
1489  International / Generale / Re: Sistema domotico completo! on: September 29, 2011, 11:36:55 am
..spero inoltre che l'accesso di root sia disabilitato, e che le password di sistema siano STRONG...
Insomma, un bel poco di hardening... o il rishio è questo :

http://arduino.cc/forum/index.php/topic,73510.msg554783.html#msg554783

 smiley-twist
1490  International / Generale / Re: E' consigliabile usare Arduino per un progetto del genere? on: September 29, 2011, 03:19:53 am
Ciao,
con Arduino potresti pilotare i servo.
Il flusso della camera ip lo puoi embeddare via iframe o altro nella stessa pagina html dove visualizzerai i comandi di pilotaggio servo.

Riguardo a registrazione, motion detection o altro, e relativa registrazione su server ftp o altro, oramai le camere ip lo gestiscono direttamente.

Se posso darti un consiglio, compra una camer ip PTZ, che già comprende tutto, incluso la possibilità di muovere sui 3 assi la telecamera.
Ti basta poi un browser web, che ha anche uno smartphone, per gestire il tutto...

Se invece devi gestire più telecamere ip, e accentrarne la gestione/visualizzazione, puoi usare sw di videosorveglianza.
Io ho giocato con ZoneMinder, che è un eccezzionale oss, ma richiede un server abbastanza corazzato, per poterci lavorare bene.

Morale della favola: Arduino non è necessario.
1491  International / Generale / Re: Progetto Domotica on: September 28, 2011, 04:33:33 pm
 smiley-grin
Quote
if (password=="1234567")
  {
  //alert('Password Corretta! Premi OK per entrare');
  window.location="control.htm";
   }
else
   {
    window.location="error.htm";
    }

..dai, cos'è questo?  smiley-twist

Basta FireBug (su Firefox) o l'Inspector (su Chrome) per vedere il sorgente della pagina, e un controllo effettuato con codice JS non può essere sicuro...
Il controllo deve essere effettuato server-side.
Ovvero inviando via GET o ancora meglio POST, le credenziali ad Arduino, il quale effettuerà le verifiche del caso.

1492  International / Generale / Re: Arduino Cookbook on: September 28, 2011, 03:26:19 pm
..so che esula dal thred, ma qui:
http://www.arduino.cc/cgi-bin/yabb2/YaBB.pl?num=1261047372
si erano citati altri testi Arduino.

Inoltre ci sono altre risorse online, come ad esempio:
Massimo Banzi's BetaBook
http://arduino.apogeolab.it/

Lulu Arduino Programming Notebook
http://www.lulu.com/product/download/arduino-programming-notebook/3524028

Earthshine electronics The Complete Beginners Guide to the Arduino.
http://www.earthshineelectronics.com/files/ASKManualRev5.pdf

..anche se concordo che non competono con Arduino Cookbook.

Pure Making Things Talk è un bel libretto.
Altro testo che merita è Programming Interactivity.
1493  International / Generale / Re: Anemometro lowcost on: September 28, 2011, 03:12:02 pm
Quote
Avete qualche idea seria?

Apparte che "costruire" non ha molti significati, la soluzione di latta tagliata e piegata ad hoc, fissata su di un brushless avrebbe fatto il suo lavoro egregiamente.
In ogni caso, puoi trovare dei Anemometri lowcost già pronti - e quindi da interfacciare, non da costruire  smiley-evil - su ebay, o alle fiere di elettronica.

Per esempio, attorno ai 30 eur:
http://www.futurashop.it/carrello_sql/prodotti.asp?cosa=vento&liv3=&title=STAZIONI%20METEO%20E%20OROLOGI&cate=SENSORI%20METEO&cod=6710-WIND01#6710-WIND01
http://www.futurashop.it/carrello_sql/prodotti.asp?cosa=vento&liv3=&title=STAZIONI%20METEO%20E%20OROLOGI&cate=SENSORI%20METEO&cod=6710-WIND02#6710-WIND02

1494  International / Generale / Re: Anemometro lowcost on: September 28, 2011, 11:39:53 am
Quote
Praticamente si appaende una pallina da tennistavolo a un filo e a secondo della velocitá del vento la pallina viene inclinata piú o meno
smiley-lol semplice ed efficace!

[OT]
Mi ricorda il barometro/termometro a corda   smiley-mr-green



[/OT]
1495  International / Generale / Re: Anemometro lowcost on: September 28, 2011, 10:40:38 am
Ciao,
potresti usare (insieme alla lattina  smiley-lol) un motorino brushless.
In questo modo dovresti riuscire a ricavare facilmente la velocità del vento.
Concettualmente il metodo è questo:
http://www.arduino.cc/playground/Main/ReadingRPM
1496  International / Generale / Re: Progetto Domotica on: September 26, 2011, 05:32:15 pm
Quote
cliccando il pulsante di apertura del cancello, non faccio altro che dare un segnale "alto" (tensione) al controllore del cancello
smiley-roll
..io avrò avuto una centralina del cassius, ma mi è bastato (semplifico per far capire) sostituire il pulsante con un relè...

bl4d3 aveva realizzato qualcosa del genere, rilasciando anche un'applicazione per Android.
Qui trovi la storia del progettino:
http://www.arduino.cc/cgi-bin/yabb2/YaBB.pl?num=1281726774/0
...e qui la pagina del progetto:
http://www.domotichome.net/

1497  International / Generale / Re: Progetto Domotica on: September 26, 2011, 02:24:51 pm
Quote
... per simularne la pressione, mi collego in parallelo con un relè? Se si, quale tensione poi dovrei fornirgli?

certo, ti serve un relè - ho fatto qualcosa di analogo interfacciandomi ad una centralina esistente.
Non capisco la domanda relativa alla tensione : il relè per conto suo avrà delle specifiche di funzionamento; riguardo alla simulazione della pressione, non fai altro che passare da uno stato aperto ad uno chiuso.
Quindi lato relè, collegherai nei contatti NO (Normalmente Aperto) i fili del pulsante; all'eccitarsi del relè, il contatto verrà chiuso, esattamene come quando premi un pulsante.

Ripero, magari non ho capito la domanda...
1498  International / Megatopic / Re: swRTC on: September 26, 2011, 09:29:51 am
Grazie Leo72 (e Lesto) per il contributo.
Ho proprio l'occasione di provarlo!


1499  International / Generale / Re: Power led RGB on: September 26, 2011, 08:09:38 am
forno, non mi dare del guastafeste, ma:

Quote
Spiego, questo led deve entrare nel fondo di una bacchetta per batteria, trasparente, che attualmente monta un semplice led blu con 3 batterie tampone

quindi in uno spazio ristretto, occupato attualmente da  1 led + 3 batterie tampone: mi vengono in mente le micro torce, che si usano anche come portachiavi..
Stiamo parlando di una cosa del genere?
Se così fosse,

Quote
Quindi ho pensato che il power led sia esattamente quello che fa per me, inoltre mettendolo RGB ci posso fare qualche menata extra con Arduino...

..a parte la difficoltà nel mettere un power led, ti sfido a farci entrare pure un ATMega e batterie tali da avere abbastanza potenza...  smiley-confuse
1500  International / Generale / Re: Arduino wi fi on: September 26, 2011, 02:26:58 am
Ciao,
lo shield wifi ufficiale (che sto aspettando con ansia dall'ArduinoCamp), secondo voci di corridoio, uscirà a dicembre.
Il costo non è stato anticipato.

Io sto attualmente utilizzando lo shield WiFi RedFly, della Watterott:
http://www.watterott.net/projects/redfly-shield
che costa 65 eur.

Sto aspettando anche l'uscita di Carambola, che era stata preannunciata per il 15 settembre, al costo di 39 eur:
http://www.carambola.cc/definition/
ma che ancora non si è vista ...


Pages: 1 ... 98 99 [100] 101 102 ... 149