Show Posts
Pages: 1 ... 115 116 [117] 118 119 ... 153
1741  International / Generale / Re: Photoduino Caricamento File on: June 28, 2011, 10:36:17 am
Quote

questo progettino è davvero interessante!

Quote
Esatto, aprendo Photoduino.pde l'IDE carica tutti gli altri file.
Questo perché il progetto è nato per essere multitab. Se vedi in alto a DX nell'IDE, proprio sopra all'area dell'editor del codice, c'è una icona a freccia mediante la quale puoi aggiungere file al tuo progetto.

pure questa cosa è interessante, perchè evita di avere file mastodontici e di rendere più leggibile il progetto.
Non si finisce mai d'imparare!
1742  Using Arduino / Networking, Protocols, and Devices / Re: New ethernet shield? on: June 28, 2011, 06:07:05 am
Hi,
as far as i know, will be released soon a new Arduino Ethernet board.
It will be all-in-one (not a shield) solution, with POE support.
..very very interesting!  smiley-lol

Here a image i've done at the ArduinoCamp (www.arduinocamp.com) at 18/06/2011 in Italy, Milan:



Other photos (new Arduino WiFi shield, new Arduino Uno):
https://picasaweb.google.com/pictux/ArduinoCamp2011#5621812536302224690
1743  Using Arduino / Networking, Protocols, and Devices / Re: Android chat with Arduino by Bluetooth Bee on: June 28, 2011, 05:55:37 am
Well done, RichardL!

[ot]
Now i'm working on a simple Android app with 3  sliders (R, G & B), to drive an RGB led - or RGB stripe plus ULN2003 - via bluetooth.
[/ot]
1744  International / Generale / Re: I Tutorial su Wired Italia li fate voi on: June 27, 2011, 06:26:05 pm
Io per l'ArduinoCamp avevo preparato un piccolo esempio di utilizzo di Arduino + bt + Android.
Si trattava di un esempio non troppo elaborato (si potevano accendere/spegnere 3 led sepatatamente o tutti insieme), ma che dava una chiara idea di cosa si possa fare e come.

Sto attualmente ampliando l'esempio per gestire in tal modo un led RGB (o una stripe RGB + ULN2003, è indifferente).
L'obiettivo è realizzare una lampada ambientale con possibilità di pilotare i 3 canali separatamente tramite sliders su Android.
I desiderata sarebbero poi lato Android di salvare un set di scenari (combinazioni), pilotare  pulse/fade, e lato Arduino di salvare su EEPROM l'ultimo scenario (o l'intero set, in modo da rendere la lampada funzionante anche senza Android).

Materiali e tecnologie utilizzate:
lato Arduino:
- modulini bluetooth da pochi eur (come riportato qui [1]) - ma un altro modulo più diffuso (e meno economico) o una Arduino BT sarebbero altrettanto idonee allo scopo;
- Arduino 2009/UNO;
- led RGB Piranha / stripe RGB + ULN2003;

lato Android:
- AppInventor [2]: permette di sviluppare in modalità grafica e via CodeBlock il nostro Android, senza dover scrivere una riga di codice. Il pacchetto realizzato è poi scaricabile in formato sorgente, oltre che pubblicabile su Market.

Perchè questo progetto potrebbe interessare:
1- Arduino è figo  smiley-lol;
2- Android è parecchio diffuso - l'utilizzo di AppInventor avvicina alla programmazione di un oggetto che abbiamo in tasca, senza grossi sforzi;
3- le lampade ambientali son sempre più realtà e costano non poco;
4- altro che ora mi sfugge

Perchè questo progetto potrebbe NON interessare:
1- nel numero di Wired di maggio è stata proposta proprio una lampada RGB  smiley-confuse (anche se abbinata ad un iCoso  smiley-grin)
2- l'utilizzo di AppInventor (che cmq va affrontato) andrebbe troppo fuori tema;
3- l'utilizzo di Arduino BT andrebbe preferita a moduli bt esterni;
4- altro che ora mi sfugge


Che sia adatta o meno alle esigenze, spero che questo post serva almeno a dare il la agli altri "colleghi" del forum!


[1] http://www.arduino.cc/cgi-bin/yabb2/YaBB.pl?num=1284987911/2#2
[2] http://appinventor.googlelabs.com/about/
1745  International / Generale / Re: Switch batteria on: June 27, 2011, 03:09:25 pm
Ciao,
potrei dire castronate, ma con l'utilizzo di relais dovrebbe essere facilmente fattibile.
Tieni nel NO (normalmente aperto) la linea da 4.5, e nella NC (normalmente chiuso) la linea da 2.
Quindi quando vuoi passare alla linea da 2 Ah, commuti i relais.
1746  International / Generale / Re: motore passo passo come encoder rotativo on: June 27, 2011, 07:47:44 am
@superlol
non sei il primo a cui è venuta l'idea di usare un brushless per questo tipo di .. giochi
Beccati pure questo:
http://www.instructables.com/id/HDDJ-Turning-an-old-hard-disk-drive-into-a-rotary/
Ricordo inoltre che ad un workshop a Roma (mi sembra) avessero pure fatto qualcosa del genere, se ne parlava nel vecchio forum... (mo' per principio vado a cercare)

EDIT: stavo postando in contemporanea ad Uwe, che ha linkato proprio la discussione che cercavo!!
Grazie, Uwe!
1747  International / Generale / Re: Arduino Camp Italia a MIlano 18 e 19 Giugno 2011 on: June 27, 2011, 05:23:00 am
Con ritardo posto la gallery delle foto che son riuscito a fare io:
https://picasaweb.google.com/pictux/ArduinoCamp2011

..non sono il massimo, ma ero troooppo preso da altro  smiley-lol
1748  International / Generale / Re: Idea per Domotica Home Experience on: June 26, 2011, 04:09:45 pm
@kattivik76
nelle discussioni elencate da dr4gone si risale anche al'osso primordiale  smiley-razz:
http://www.arduino.cc/cgi-bin/yabb2/YaBB.pl?num=1279214561/all

diciamo che il succo era cmq di orientarsi su rs485, e uwe ha sostanzialmente riassunto il perchè:
Quote
Il I2C non regge queste distanze.
Devi usare un altro bus per esempio RS485, ma devi gestire il flusso di dati in modo che un server chiama un arduino e solo quello risponde.
La cosa che sarebbe da sviluppare è eventualmente il protocollo.

Quote
un ARM11 con QTopia linux embedded od android come sistema di controllo centrale per la gestione centralizzata di tutti gli ambienti
qui ci sarebbe da capire se è necessaria o complementare; io sinceramente trovo necessaria una console su Android (smartphone o tablet) per pilotare il tutto, ma il tutto deve funzionare anche senza.
Piuttosto prevederei N punti con touchscreen (montato naturalmente su Arduino  smiley-razz) per un controllo utente di tipo centralizzato
1749  International / Generale / Re: Arduino Camp Italia a MIlano 18 e 19 Giugno 2011 on: June 23, 2011, 05:01:55 pm
Quote
ma cos'era la scheda con su scritto android?
è stata portata la board "ufficiale" google (bianca), ma è stata presentata anche l'evoluzione della Mega che supporterà ADK (sostanzialmente il progetto presentato da Google all'I/O).

La cosa a dir poco interessante è che questa Mega ADK supporta host USB, percui non si rende necessario avere un usb host shield o device Android che supportino specificatamente tale funzionalità.
Lo so, non son molto chiaro.. c'è stata una discussione in merito anche qui:
http://arduino.cc/forum/index.php/topic,60883.0.html
Sostanzialmente, le problematiche a cui si accenna nel thread linkato, verrebbero annullate da questa Mega ADK (correggetemi se sbaglio).

Quote
2) ho visto un Arduino con PCB arancione: cos'era?  smiley-cool
sabato Banzi ci ha fatto vedere le prossime uscite, tra cui la nuova Uno, appunto arancione.

Arriverà a breve anche un Wifi shield ufficiale e un'Arduino con integrato il Wiz5100 (quindi ethernet) con supporto al POE.
1750  International / Generale / Re: Arduino Camp Italia a MIlano 18 e 19 Giugno 2011 on: June 23, 2011, 11:40:19 am
@Davide

Quote
E' stata un esperienza bellissima.

 smiley-grin
stramitica, da rifare!
Scusa se rompo, ma le foto del camp richiedono autenticazione, per essere viste... è per un preciso motivo?


1751  International / Generale / Re: Lavoriamo insieme per migliorare il Playground Italiano. on: June 23, 2011, 08:18:44 am
Ciao,
io mi accodo come prestatore di manodopera per eventuali traduzioni o raccolta link/materiale.
Se c'è del materiale da tradurre / aggiornare, il metodo a cui si aveva accennato nel fine settimana è forse il migliore:
elenco su doc google (o altro strumento collaborativo, se non il wiki stesso) delle varie pagine da lavorare; chi se la prende in carico ci mette il nome di fianco.
Così non si rischia di lavorare in più persone sullo stesso materiale .... (anche se temo questo pericolo non ci sarà  smiley-razz)
1752  International / Generale / Re: Problema Mux Shield on: June 23, 2011, 07:48:26 am
Ola colleghi

Quote
attenzione però che l'uscita del pin del mux -> arduino è sempre +5v

guardando il datasheet del multiplexer vedo che l'alimentazione max supportata dovrebbero essere 6 volt.
E l'ali del multiplexer viene estratta dalla pista vcc... temo quindi sia mooooolto difficile utilizzare una tensione diversa (esterna) sullo stesso shield.
Qui cmq qualche info in più sul Mux Shield:
http://mayhewlabs.com/products/arduino-mux-shield

P.S:
Quote
gli strip saldati sul mux sono troppo corti, c'è il rischio di mettere in corto le piste di alimentazione I/O del mux (+5v e gnd) con la carcassa metallica del connettore usb di arduino uno
ho notato anche io questa cosa, ho risolto utilizzando una striscia di plastica antistatica  smiley-lol anche quella dell'involucro del Mux Shield dovrebbe andare bene.
1753  International / Generale / Re: Arduino Camp Italia a MIlano 18 e 19 Giugno 2011 on: June 20, 2011, 04:44:03 pm
Ciao!
Quote
Qualcuno sa indicarmi dove sono le pagine relative ai 6 progetti realizzati ieri?
Qui:
http://arduinocamp.com/HackDay/HackDay
trovi i 6 progetti dell'hackday.
Mancano ancora le foto e approfondimenti, ma è possibile farsi un'idea!

Per le presentazioni dei progettini della sera precedente (il famoso Pecha-Kucha), invece, temo ci sia da aspettare ancora  smiley-razz
1754  International / Generale / Re: Arduino Camp Italia a MIlano 18 e 19 Giugno 2011 on: June 20, 2011, 10:28:39 am
Che spettacolo, Giovanni!
Approfitto anche per ringraziare te e il tuo super staff per la disponibilità e cordialità!
(ringraziamento più che dovuto, considerando che le ruote del nostro Cicciobot sono Roland made  smiley-grin)

Dove possiamo trovare altre foto e filmatini?  smiley-razz
Ciau!

1755  International / Generale / Re: ArduinoCamp video by Gioblu on: June 20, 2011, 08:47:28 am
Quote
Pitusso mi ha fatto stra piacere conoscerti!!

.. anche a me!

Quote
ma tu di dove sei?

vivo in zona Treviso, dove da qualche mese si è istituito anche il Treviso Arduino User Group (percui invito chiunque sia della zona a farsi avanti!).
Ci son ragazzi di Padova e Treviso e provincia, e tra gli obiettivi ci sono condivisione e lavoro di gruppo, così come è stato all'ArduinoCamp!
Spero davvero si possano creare mille altre situazioni di incontro e hacking!

Pages: 1 ... 115 116 [117] 118 119 ... 153