Show Posts
Pages: 1 ... 461 462 [463] 464 465 ... 734
6931  International / Generale / Re: Pulsanti di comando multipli on: January 12, 2012, 06:27:42 pm
mostra l tuo codice
6932  International / Megatopic / Re: [Multicotteri] Elettronica : IMU, MCU, Sensori ed algoritmi di controllo on: January 12, 2012, 06:25:19 pm
ah, io sinceramente ho fatto la scelta in base agli Hz di update, visto che posso buttare quei valori nella Sensor Fusion. comunque dal datasheet leggo "65-channel architecture" (ed infatti i tempi di cold start sono dimezzati rispetto all'EM406). Sepre dal datasheet leggo 2,5m di accuratezza sulla posizione, 0.1m/s sulla velocità.

Non so cosa sia l'errore ellittico smiley
6933  International / Megatopic / Re: [Multicotteri] Elettronica : IMU, MCU, Sensori ed algoritmi di controllo on: January 12, 2012, 05:48:22 pm
quello che ho postato qualche posta fa, pagina 9 se non erro.

per i GPS vedi http://arduino.cc/forum/index.php/topic,86827.0.html, ma ripeto io non sono esperto
6934  International / Generale / Re: Tabella MCU ATMEL - CERCASI CORE per Arduino on: January 12, 2012, 05:22:06 pm
(penso ad esempio a quelle lib che accedono a funzioni specifiche dell'HW del micro).

Mi fai un esempio? giusto per imparare qualcosa in più smiley

i nomi dei registri e dei timer, oltre che le specifiche di funzionamento possono essere diverse. Tutte le librerie arduino dell'IDE credo abbiano a che fare con l'HW, e ho dato per scontato il caso peggiore. però leo sta portando le librerie per gli at-tiny, che oltre a essere MOLTO differenti hanno anche molte meno risorse (cosa non facile da gestire)...

magari se ho un pò di tempo questo fine settimana, oltre a vedere il codice della swRTC da sistemare, dò un'occhiata approfondita alle librerie e stilo un piccolo resoconto di cosa possa andare storto... è da un pò che mi gironzola per la testa l'idea di sfruttare l'overloading dei metodi e l'ereditarietà per evitare il bisogno di mille ifdef all'interno delle librerie. Verrebbe un lavoro molto più pulito e portabile, sopratutto se si aggiongono librerie per la gestione di timer, interrupt, pwm(c'è già, ma credo sia da rendere più flessibile) e ADC.
In pratica essendo le librerie una facciata, basterebbe scrivere una nuova sottoclasse per micro specifico per ottenere un'immediato porting di tutte le liberie che sceglieranno di usare le nostre librerie core al posto di scrivere codice specifico (lavorare direttamente con i registri)
In oltre sarebbe da prendere la palla al balzo per mappare l'utilizzo dei timer in modo definitivo.
C'è da decidere se partire dalle librerie dell'IDE 1 o 23
6935  International / Generale / Re: Shield GSM GPS on: January 12, 2012, 05:12:03 pm
le antenne esterne sono più efficenti delle antenne a chip  smiley-mr-green
6936  International / Generale / Re: Shield GSM GPS on: January 12, 2012, 04:46:58 pm
quei comandi che vedi sono sentenze NMEA standard, che usano la maggior parte dei GPS.

Questo: http://www.sparkfun.com/products/10921 ha una frequenza di aggiornamento di 20Hz, e sia a detta della sparkfun che di astro (vedi sul post dei sensori dei multicotteri) è un buon GPS, oltre a essere abbastanza economico.
6937  International / Megatopic / Re: [Multicotteri] Elettronica : IMU, MCU, Sensori ed algoritmi di controllo on: January 12, 2012, 04:14:16 pm
piccola domanda, visto che tutti i sensori che voglio prendere vanno a 3.3V, voglio prendere anche il logic level translator, da applicare a rx/tx del GPS, e poi volevo unire scl e sda di tutto il resto dei sensori, buttarli nel logic traanslater, e poi a SCL e SDA di arduino. (so che nel caso dell'I2C devo usare del traslator solo la parte TX per entrambe le linee per mantenere la bidirezionalità, quì il logic traslator: http://www.sparkfun.com/products/8745)

Problema N°1: dagli schemi, tutti i sensori hanno delle pull-up, e anche il logic traslator. Potrebbero creare problemi? Magari devo dissaldarne alcune? purtroppo su alcuno sensori non son segnate le dimensioni delle resistenze di pull-up.

Problema N°2: il level converter reggerà la velocità della fast i2c?
6938  International / Generale / Re: Shield GSM GPS on: January 12, 2012, 03:50:00 pm
per la sceta GPS non conosco bene i criteri, tranne la velocità di aggiornamento (da 1Hz a 20Hz), il costo, i consumi e il voltaggio di lavoro.

Eviterei quel collegamento tra GPS e pin arduino diretto, ci metteri un traslatore di tensione, magari non è necessario se ti colleghi al pin RX di arduino, ma se ti colleghi anche al TX (cosa molto probabile) diventa indispensabile se i pin del GPS non sono 5v compatibili (e cmq meglio non rischiare, per 1€ di componenti.. quì un esempio, e se guardi c'è anche lo schema se vuoi fartelo a casa è semplice http://www.sparkfun.com/products/8745)

Quote
Supponendo che mentre il modulo si fa i suoi calcoli(magari invia un sms) arrivi un sms da parte di qualcuno, se io vado a leggere il presupposto buffer dopo un minuto, conterrà l'ultimo messaggio che mi è stato mandato?
dipende da quanto è grosso il buffer, se il buffer è di 600 caratteri e, per assurdo, ne arrivano  610 non so cosa succeda, in teoria i primi 10 son persi.
6939  International / Generale / Re: Processing e lib controlP5 on: January 12, 2012, 03:35:36 pm
nel forum di processing trovi sicuramente la soluzione, sinceramente credo che la libreria ControlP5 non sia fornita, ma te la devi scaricare dal sito ufficiale...
6940  International / Megatopic / Re: [Multicotteri] Elettronica : IMU, MCU, Sensori ed algoritmi di controllo on: January 12, 2012, 03:24:18 am
allora eviterei l'IMU3000, tanto ho già la DCM che può tenere conto anche di magnetometro, GPS e quant'altro possa saltare in mente (ed è open source smiley )

per la rasperry ti consiglio di fare un giro sul loro sito: hanno già mandato in produzione le prime 10.000 board e saranno pronte per fine mese/primi di febbraio.

hanno messo le prime 10 beta in asta su ebay a partire da 20$, e alla fine la n°1 e la n°10 sono state acquistate a circa 3500$, e quasi nessuna ad un prezzo inferiore a 1000$... che dire, ci hanno azzeccato in pieno. Non so se poi riusciranno a mantenere quei prezzi, ma sinceramente visto il mio (_!_) spero di riuscire a comprarne una dalla prima produzione (saranno solo modelli B, con un pò più di ram e ethernet, e verranno via a 35$)

Quote
raggio terrestre nel punto in cui ti trovi
quindi considero fissa l'altezza dell'elissoide (raggio dal polo nord) o posso usare le formule della sfera?
6941  International / Generale / Re: AIUTO PER "Sparkfun serLCD" LCD seriale on: January 11, 2012, 07:15:16 pm
come non detto, questa libreria non usa delle matrici, probabilmente lo schermino le ha incluse nella sua logica. Quindi dovrebbe bastare l'accorgimento di astro, e usare il costruttore SerLCD(NewSoftSerial &_SerTX, int _columns, int _rows);

e quindi in che modo concretamente posso risolverlo .... ???


non c'è nulla da risolvere, in pratica il famoso controller gestisce da solo le sue matrici interne e le aggiusta alla dimensione desiderata settata col metodo che ti ha dato asto.
6942  International / Generale / Presentazione nuovi iscritti on: January 11, 2012, 07:12:48 pm
perchè l'arduino UNO è supportata dal software versione > di 22 (per ora sconsiglio la versione UNO se vuoi usare librerie esterne, ci sono un pò di porting da fare)

il sw lo puoi trovare su questo sito, se non disinstalli la vecchia versione probabilmente hai già tutte le dipendenze e permessi necessari già settati.
6943  International / Generale / Re: Tabella MCU ATMEL - CERCASI CORE per Arduino on: January 11, 2012, 07:10:31 pm
mi sa che sto stuzzicando un pò troppo atro sull'altra discussione  smiley-mr-green

sinceramente io avevo capito ce si parte dalla base del PCB da montare.
Il prezzo dei componenti "in più" rispetto a quelli necessari è basso, come dice Daniela sui 5€, quindi magari si potrebbe vendere il PCB+sacchettino componenti completo, poi come ho detto prima uno che ha eventuali esigenze si monta solo quelli che gli servono e li altri se li tiene per scorta  smiley

Il vero ostacolo secondo me è il porting di tutte le librerie arduino, che non sarà carto una passeggiata, anche perchè non so quanti abiano le conoscenze necessarie (io sinceramente non credo di farcela)

@daniela: per l'apparizione, giusto un paio di ora fa astro ha proposto un nuovo raduno quadricotteristico/forumistico a firenze, se pensi di poter resistere ad una giornata tra panini e salamelle........


vado a nanna anche io prima di far saltare le valvole ad astro, che poi mi da le formule sbagliate  smiley-lol
6944  International / Megatopic / Re: [Multicotteri] Elettronica : IMU, MCU, Sensori ed algoritmi di controllo on: January 11, 2012, 06:45:22 pm
alla faccia del bicarbonato di sodio, un centone per quei libri... magari in biblioteca  smiley-mr-green

a parte gli scherzi, ho dato un'occhiata.
Per le tabelle cosa usi? ho trovato solo le NAD83, ma sono per il nord america.
Da quello che ho capito, in base alle coordinate attuali dalla tebella estrapoli i dati dell'elissoide migliore che rappresenta quella zona (quindi, essendo la tabella un insieme di punti, stai fondamentalmente dividendo il mondo in tanti quadratini con granulosità pari al numero di punti in tabella per una determinata area).
Poi al contrario delle mie formule (sferiche) usi quelle elissoidali, ma non credo di essere in grado di scriverle.

Capisco che su internet ci siano tante cavolate, ma sapendo cosa cercare (già il semplice fatto di cercare WGS84 mi ha portato su http://www.ngs.noaa.gov/faq.shtml) sono sicuro che troverò una qualche applicazione o spiegazione valida

Considera che a fine mese dovrebbero commercializzare la board embedded che intendo usare, la raspberry PI, che con 600MHz non dovrebbe aver alcun problema di calcolo.

-----------------------------

Oggi ho vinto un centone al free-day di sparkfun, da spendere entro 60gg, e sono indeciso per acquistare una IMU
per la IMU 10DOF sono indeciso tra l'accoppiata
ITG3200+adxl345
e
IMU3000+ADXL345

vantaggio soluzione 1: tutti hanno questi sensori
2: IMU3000 possiede un algoritmo interno per la sensor fusion, ma a quanto leggo dei commenti nessuno è riuscito ad usarla

e come magnetometro
HCM5883L
oppure
MAG3110
sinceramente non so che caratteristiche dovrei guardare, quindi andrei sul primo che è molto simile a quello di Federico & ratto

come sensore di pressione il BMP085 (scelta obbligata)

in totale la IMU mi verrebbe sugli 80$

Quindi aggiungerei un bel GPS: Venus638FLPx
20Hz di update rate!
6945  International / Generale / Re: Tabella MCU ATMEL - CERCASI CORE per Arduino on: January 11, 2012, 04:55:28 pm
ma secondo me se di decide bene a priori cosa si vuole fare non è troppo macellosa.

insomma, RX e TX si portano all'header sia che siano collegati o meno al chip seriale/USB, quindi si tratta semplicemente di attaccare o meno il chip.

stessa cosa per l'alimentazione, come sull'arduino una scelta automatica tra USB e regolatore per tensione esterna, tanto se uno dei 2 (o entrambi e si alimenta direttamente dal pin 5v) non viene saldato la board funziona lo stesso.

cioè in realtà semplicemente il layout base è praticamente quello dell'arduino, ma sta a chi la compra scegliere cosa montare, delle cose indicate come opzionali nel manuale.
Pages: 1 ... 461 462 [463] 464 465 ... 734