Show Posts
Pages: 1 ... 497 498 [499] 500 501 ... 729
7471  International / Generale / Re: Aiuto con Gyro Breakout Board - LPR503AL Dual 30?/s on: November 06, 2011, 02:52:29 pm
ho una domanda:
Con ungyro posso creare un inclinometro?
O mi serve un accelerometro?

Grazie

per il problemi descritti, mille volte meglio un accelerometro ad un asse
7472  International / Generale / Re: Separare la parte intera e quella decimale di una float in due int on: November 06, 2011, 02:34:53 pm
Ciao, non so se esiste un modo più veloce però a me è ventuo in mente di:
1) Convertire la variabile float in una intera ( variabileIntera = (int) variabileFloat )
2) Sottrarre alla variabile float la variabile intera ( variabileFloat -= variabileIntera )
3) Moltiplicare per 100 la variabile float ( variabileFloat *= 100 )
4) Convertire la variabile float in una nuova variabile itera ( variabileIntera2 = (int) variabileFloat )

Ciao

questo metodo estrae solo 2 cifre dopo la virgola... senza contare l'errore infinitesimale del calcolatore, che potrebbe variare il numero.

per renderlo con più cifre basta usare 10 al punto 3), sootrarre a variabileFloat  il valore estratto, e mettere in loop il punto 3 e 4 finchè il valore non è 0. (più o meno, da fare attenzione all'infinitesimale del calcolatore).

Il metodo di Astro invece non lo capisco, anche avendo i bite del float, esso è salvato come 1,XXX*10^Y (attiamlente viene salvato XXXeYYY in forma di byte). quindi il valore non è utilizzabile al nostro scopo se prima non convertito (e tornaimo al punto 1) della lista).

ma magari mi sbaglio, non sarebbe la prima volta, e neanche l'ultima smiley
7473  International / Megatopic / Re: [Multicotteri] Elettronica : IMU, MCU, Sensori ed algoritmi di controllo on: November 06, 2011, 02:28:42 pm
in arduino non ci sono porte COM, ma ttyUSB e ttyACM per l'arduino UNO
7474  International / Generale / Re: Basta la Ram ? on: November 06, 2011, 02:10:03 pm
esiste anche un comando che restituisce la ram occupata in real-time, ed è presente nella libreria FATlib(che a sua volta credo la peschi dalla libreria AVR), restituisce la RAM allocata al momento della chiamata, quindi è il valore reale istantaneo.

Sta a te piazzare il comando in quelli che credi essere i momenti di maggiore utilizzo.
7475  International / Megatopic / Re: [Multicotteri]Elettronica di potenza e telai : Batterie - ESC -Motori e cablaggi on: November 06, 2011, 12:49:14 pm
la keychan intendi?
7476  International / Generale / Re: Rete di arduini on: November 04, 2011, 02:41:21 pm
credo che la seriale funzionarebbe benissimo, basta solo creare un algoritmo per evitare la collisione (ovvero 2 o più host che scrivono in contemporanea)
7477  International / Generale / Re: Problema invio/ricezione dati ad un server on: November 04, 2011, 02:35:25 pm
semplice, non devi ottenere l'IP dal ping, ma tramite il DNS!

in oltre se utilizzi un url di 2° o 3° livello mi pare che devi includerlo completo nella get, per esempio


GET asd.dsa.it/pagina?v=10 HTTP/1.0
7478  International / Generale / Re: Ethernet ...ARP Cache e chiusura delle connessioni... on: November 04, 2011, 11:16:53 am
ARP Cache:

quale ethenet shield usi? se col wiznet, allora è colpa di quel chip e non credo che sia programmabile. Altrimenti è la shield che implemente gli stack a livello di libreria, e in quel caso dovrebbe essere fattibile modificare il comportamento.

Poi in realtà non so fino a che livello ISO/OSI viene gestito dal wiznet...
7479  International / Megatopic / Re: [Multicotteri] Elettronica : IMU, MCU, Sensori ed algoritmi di controllo on: November 03, 2011, 07:19:46 pm
non so quanto sia fattibile avere gli ESC on board, bisogna litigare col fatto che le piste di potenza hanno spessori differenti da quelle in uso dall'elettronica.
7480  International / Generale / Re: Ethernet, questo sconosciuto on: November 03, 2011, 05:22:35 pm
per questo sono partito così a "basso livello" a raccontare come funzionano le cose, così dò gli strumenti per fare tutto ciò che necessitano. Certo si protrebbe affrontare ogni problema specificatamente, ma basta una minima variazione per dover ricominciare da capo.

Quindi meglio una piccola ma esauriente guida.

che completerò quando tornerò in italia, al momento mi viene difficile scrivere in italiano e ascoltare i conquilini che parlano in inglese senza mischiare le due cose smiley
7481  International / Generale / Re: Termocoppia J............. on: November 03, 2011, 05:19:31 pm
di termocoppie oltre i 300° le trovi su RS, certo che poi ti serve il circuito, che forse puoi trovare sul datasheet
7482  International / Generale / Re: Termocoppia J............. on: November 03, 2011, 02:17:19 pm
si può usare, ma se non erro devi usare un circuito esterno amplificatore, perchè i valori in uscita dal sensore sono tropo deboli per essere analizzati direttamente con un arduino.
7483  International / Megatopic / Re: [Multicotteri] Elettronica : IMU, MCU, Sensori ed algoritmi di controllo on: November 03, 2011, 01:58:13 pm
non ti seguo. non dovrebbe semplicemente aumentare la precisione del PPM? che poi non si riesca ad ottenere 1 o 2 ms tondi, poco importa no?

No, se alzi il clock del quarzo aumenta la frequenza standard del PWM di Arduino, e solo questa, e non c'è nulla da fare perché dipende dal concatenamento dei vari timing di base.
Per poter ripetere degli impulsi lunghi al massimo 2 ms, come prevede MultiWii, è indispensabile che la frequenza di ripetizione sia minore di 500 HZ, per l'appunto i 490 Hz del PWM standard di Arduino, se la frequenza di ripetizione passa da 490 Hz a 612 Hz (quarzo da 20 MHz) il periodo massimo per l'impulso passa da 2 ms a solo 1.6 ms che rappresentano solo 3/5 dell'escursione prevista per i comandi.


se ho ben compreso è un problema con gli overflow dei registri, giusto?
7484  International / Megatopic / Re: [Multicotteri] Elettronica : IMU, MCU, Sensori ed algoritmi di controllo on: November 03, 2011, 12:50:06 pm
C'è anche la questione PPM per gli ESC che utilizza il timing standard di Arduino, 490 Hz, portando il clock a 20 MHz diventa 612 Hz per mantenere costante la Millis(), nel caso di Arduino questo è un fatto positivo, nel caso di MultiWii è negativo perché rende impossibile ottenere un PPM compreso tra 1ms e 2ms ( = 500 Hz).

non ti seguo. non dovrebbe semplicemente aumentare la precisione del PPM? che poi non si riesca ad ottenere 1 o 2 ms tondi, poco importa no?
7485  International / Generale / Re: Stabilizzazione orizzontale supporto camera on: November 03, 2011, 12:34:53 pm
sul roll basta un asse di giroscopio e uno di accelerometro, e un pò di matematica.
Una cosa molto semplice potrebbe essere: usare l'accelerometro quando la sua lettura corrisponde a 1G (varia da sensore a sensore). Quando hai un'accelerazione, non misusreai 1G ma 1G + l'accelerazione: in quel caso ti basi sul giroscopio.

una cosa più avanzata è, quando usi il giroscopio, calcolare l'accelerazione, eliminarla dalla lettura dell'accelerometro e vede se ottieni 1G: se non lo ottieni (cosa abbastanza probabile) trovi il valore che più si avvicina ad 1G e ottieni l'angolazone più probabile.
Pages: 1 ... 497 498 [499] 500 501 ... 729