Show Posts
Pages: 1 ... 497 498 [499] 500 501 ... 735
7471  International / Generale / Re: Convertire stringa in numero on: November 19, 2011, 12:25:23 pm
quello che ho scritto prima non è un toCharArray() ?  smiley-eek-blue

woops i pezzi di codice di più di una riga li ho saltati a piè pari pensando faceste la conversione "manuale", mi sono accorto ora che era il codice originale riadattato
7472  International / Megatopic / Re: swRTC on: November 19, 2011, 10:34:00 am
ehm ehm ehm.. adesso sto lavorando ad altro,però in effetti almeno i test per studiare l'andamento dell'errore dei quarzi potevo farlo smiley
7473  International / Megatopic / Re: [Multicotteri] Elettronica : IMU, MCU, Sensori ed algoritmi di controllo on: November 19, 2011, 10:25:25 am
sul datasheet del chip di solito è segnato l'indirizzo i2c, altrimenti lo puoi ricavare dai sorgenti del multiwii. non capisco cosa intendi per tempo di ciclo
7474  International / Generale / Re: Convertire stringa in numero on: November 19, 2011, 10:14:48 am
ancora più facile:

atoi( stringa.toCharArray() );
7475  International / Megatopic / Re: [Multicotteri] Elettronica : IMU, MCU, Sensori ed algoritmi di controllo on: November 19, 2011, 08:30:24 am
domani porta il mostro da gio!
7476  International / Megatopic / Re: swRTC on: November 19, 2011, 07:59:24 am
secondo me questo controllo non lo metti nell'interrupt ma sono quando l'utente richiede la data: se la data cade nel giono compreso tra X e Y, allora aggiungi un'ora. Quindi l'orologio in se se ne frega dell'ora legale, è un'aggiunta secondaria.
questo è necessario sopratutto nella mia versione, per non incasinare i conti col timestamp
7477  International / Generale / Re: Relè 220V e Arduino on: November 19, 2011, 07:54:25 am
come mai non consigli i fili a singola anima sulle breadboard? lo chiedo perchè li uso e non vorrei incappare in qualche problema...
7478  International / Generale / Re: microcontrollore con meno pic on: November 17, 2011, 08:38:59 pm
Sinceramente non vedo questa chiusura nel mondo arduino... anzi!
vedo menniti testato e molti altri che si dedicano ad at-tiny, pico & piccolini del genere, addirittura hanno ampliato un sacco il numero di micro supportati dalla board.txt, ovvero dall'ide arduino.
Non è stata una cosa facile, sicuramente non per principianti totali.
Non ho mai visto nessuno lamentarsi se qualcuno tira in ballo qualcosa di diverso dagli at-mega...
certo, se vieni a chiedere aiuto sui pic, sei nel posto sbagliato, e anche se vorrei aiutarti, sinceramente non ne so nulla e al massimo posso linkarti qualche forum sui pic


ciao a tutti,riapro questa discussione con la spranza che qualcosa sia cambiato nel mondo di arduino.
vi ricordo che sono un principiante gia sperimentato....ma anche se il linguaggio di arduino è molto bello da inparare....non ho voluto andare avanti...xchè trovo inutile proseguire a impare qualcosa che non mi permette di darmi una scelta del microprocessore.....

un linguanggio è un linguaggio, ed imparalo non è mai inutile perchè è sempre e comunque un esercizio di logica.
in particolare il wiring è praticamente identico al C, quindi molto "riutilizzabile"

non voglio sperimentare una funzione che utilizza 6-8 pin utilizzando un microprocessore con 20 pin...
perchè no, se sotto mano hai uno da 20 pin, o è più comodo da testare... certo devi essere consapervole che sei hai già le conopscenze per usare poi un micro diverso, di scrivere il codice per avere un porting cambiando il minimo possibile di istruzioni... altro esercizio di logica mentre aspetti la spedizione smiley

ho visto l attiny45 che ormai viene venduto on line con o senza tutto il necessario...ma non mi basta...ho visto che è uscito PINGUINO l avversario di ARDUINO.....ma niente....pensavo che almeno pinguino mi lasciasse usare il pic 12f675 oppure 16f676....invece no quindi non ho piu concluso niente.

non capisco... pic e avr sono due architetture completamente diverse, è come comprare riviste di moto e lamentarsi che non ci sono articoli sugli alianti. Poi certo qualcuno avrà pure creato la moto-aliante, ma sicuramente non è adatta ad uno che vuole usare solo lo stretto indispensabile (vedi tua affermazione precedente). Questo vale sia che parli di developer board che di compatibilità di codice.

ora vedo che usano processori sempre piu piccoli ma con tantissimi pin.....,vedo persone che x far aprire un cancello con il telecomando infilano un arduino intero nell impinto elettrico di casa......      questa non è liberta come ci hanno fatto credere,ma una cumunità....dove queste sono le regole e tu principiante o le segui o te ne vai........                           ma,ma,
forse mi sono perso tante cose,in questi mesi,forse qualcosa è cambiato,qualcuno mi puo dare una piccola rinfrescata sulle ultime novità?grazie

va bene, allora prendiamo un principiante, che non sa scrivere mezza riga di codice, e dimogli in mano un at-tiny. Quanto potrebbe durare? Facciamo che inizia a prendere la mano usando un micro che alla fine dei conti non costa molto ma che tutti quì dentro hanno usato, in modo da ottimizzare il numero di risorse disponibili (tutorial, suggerimenti, snippet di codice). Quando non sarà più un principiante, egli sarà il primo a chiedersi se si può fare uno stand-alone, magari usando un altro micro, e sarà in gradi di litigare (si spera) con board.txt, funzioni o librerie da portare, reset manuale, caricare boot-loader o direttamente l'hex....
7479  International / Megatopic / Re: [Multicotteri] Elettronica : IMU, MCU, Sensori ed algoritmi di controllo on: November 17, 2011, 07:45:58 pm
qualcuno ha implementato il calcolo di rotta verso un punto con un 168. Non ho idea di quanto siano precise e non c'è il calcolo dell'atitudine, ma è comunque un punto di partenza: http://www.maartenlamers.com/nmea/index.html
7480  International / Megatopic / Re: [Multicotteri] Elettronica : IMU, MCU, Sensori ed algoritmi di controllo on: November 17, 2011, 05:37:50 pm
il wmp è originale? è funzionante? sicuro di aver fatto per ben le saldature?
7481  International / Generale / Re: Arrivato! on: November 17, 2011, 04:39:22 pm
proviamo prima di tutto ad isolare il problema.

bisogna editare il file preferences.txt (da arduino ide chiuso) e aggiungere le righe

build.verbose=true
e
upload.verbose=true

il file lo trovate quì: http://arduino.cc/en/Hacking/Preferences
e altre info le trovate quì: http://www.arduino.cc/en/Hacking/BuildProcess

e provare a ripodurre i comandi a mano nel terminale, per vedere se il rallentamento deriva dal compilatore, avr-dude, o dall'IDE (java)

fatemi sapere!
7482  International / Generale / Re: Misuratore di periodi on: November 17, 2011, 02:31:57 pm
togli il while, usi il loop, che è come fare un while infinito... quindi var non serve più.

altrimenti fai diventare  while(var < 20000){

oppure combia var in long e metti  while(var < 20000000){
7483  International / Generale / Re: Misuratore di periodi on: November 17, 2011, 02:24:48 pm
non mettere il while, la variabiel time2 la rendi globale, e non usare var. così funziona meglio, ma in pratica è una pulseIn fatta male smiley

200 digital read durano veramente poco, circa 0.1ms se non erro...
7484  International / Generale / Re: Misuratore di periodi on: November 17, 2011, 01:57:39 pm
colpa mia, il codice è fatto per ragionare in millisecondi, ma pulseIn ragiona in microsecondi!
in oltre stiamo facendo una divisione tra interi, e quindi non ottieni nessun numero con la virgola prova il codice sotto (ho tolto la divisione e corretto l'unità di misura)

Code:
int pin = 7;

unsigned long periodo;
unsigned long numeroLoop;

void setup()
{
  pinMode(pin, INPUT);
  Serial.begin(9600);
  Serial.println("Starting...");
}

void loop()
{
  periodo = pulseIn(pin, HIGH, 5000000); //da cambiare in LOW se non hai delle letture valide
  Serial.print("Periodo ");
  Serial.print(numeroLoop);
  Serial.print(": ");
  Serial.print(periodo);
  Serial.println(" microsecondi");
  numeroLoop=numeroLoop+1; //si può anche scrivere "numeroLoop++"
}
7485  Community / Bar Sport / Re: [OT EX TREME :D] Lo spamm bar on: November 17, 2011, 01:46:32 pm
in c l'apostrofo indica UN carattere (non so cosa succeda effettivamente se ci metti una stringa...) e gli apici un array di char.
in php l'apice vuol dire che il $ si comporta come il %s nella println, e l'apostrofo invece che la stringa non va interpretata.
Pages: 1 ... 497 498 [499] 500 501 ... 735