Show Posts
Pages: 1 [2] 3 4
16  Forum 2005-2010 (read only) / Italiano / Re: Domotica con Arduino on: November 03, 2010, 07:02:58 pm
qui bisognerà decidere se si va per Ethernet o per RS485.
mi pare sia lo scontro di maggior peso qui nel forum.
forse andrebbero integrate entrambe o ammettere la possibilità di bridge e formare due sottogruppi che condividano poi le librerie di codice?
17  Forum 2005-2010 (read only) / Italiano / Re: Domotica con Arduino on: November 03, 2010, 06:27:15 pm
@ ambrogio: secondo me si potrebbe sempre fare, magari come addon a fine sviluppo, e garantedo, come dice giustamente Morodor, che poi nn si rimanga con il cerino in mano (per questo credo sia da farsi in seguito;
cmq si può sempre pensare di basarlo su wifi (un po' meglio del BT) con tecnologia web: ci sono già tante soluzioni nel market android, tipo VLCremote o ActiveHomeRemote

@ morodor: beh, se dal principio nn è open poi abbiamo problemi con le multinazionali!  smiley-grin ;D Scherzi a parte; di skype usi la parte vocale o la chat? alla chat si può accedere con diversi SW non proprietari, al vocale no... smiley-sad
18  Forum 2005-2010 (read only) / Italiano / Re: Domotica con Arduino on: November 03, 2010, 10:55:57 am
E non scordatevi di me!! :d io ci sono sempre, solo che:

1 non uso Skype!! Non è open source.. smiley-sad come facciamo?
2 via voce mi perderei i pezzi: mi piace molto di più leggere gli "abstract" sul forum, questo magari...
3 io sono architetto, nel senso di calce e cazzuola, quindi posso aiutare in valutazioni su questo piano; tra l'altro mi occupo di costruzioni strambe (all'estero si dice innovativo) e volevo appunto integrare un sistema domotico open e low cost (visto che le mie tecniche costruttive costano da far ridere)
4 mastico web, programmazione e meno elettronica; potrei redigere le sintesi delle scelte e cataloghi delle informazioni acquisite...

PS http://sustburbia.blogspot.com/2010/07/open-source-heating-control.html
http://openfarmtech.org/index.php?title=Solar_Combined_Heat_Power_System
19  Forum 2005-2010 (read only) / Italiano / Re: Domotica con Arduino on: October 20, 2010, 04:06:04 pm
@ Morodor
Confermo e riconfermo il tuo ultimo paragrafo e torno ad esprimere il mio punto di vista: non ho competenze specifiche (e come me tantissimi altri): abbiamo bisogno di una guida così come coloro che hanno più competenza specifica si misurino sui limiti e i campi di applicazioni che i primi pongono.
Da architetto civile con un minimo di comprensione di informatica e pochissimo di elettronica, posso contribuire per la mia parte: posso stimare costi edilizi, suggerire alternative e soluzioni... ho bisogno del resto! smiley
Davvero, cominciamo a concretizzare: ad esempio, il protocollo che fine ha fatto?

Ciao a tutti
20  Forum 2005-2010 (read only) / Italiano / Re: Domotica con Arduino on: October 20, 2010, 05:21:29 am
Sul forum italiano di Unix FreeBSD è recentemente apparsa questa discussione (loro vedono l'aspetto domotico con una prospettiva un po' diversa dalla nostra, essendo sistemisti, ma avvallano alcuni nostri assunti); trascrivo anonimamente i passaggi di spunto (guardate i link):

> A me e` sempre piaciuto questo: http://www.picotux.com/
> (ma costa troppo e va bene solo per sviluppo, imho)

certo che e' veramente mini, da montare all'interno di una normale
scatola per frutti a muro.

> Altrimenti puoi spendere 10-20 eur prendendo una scheda
> router con l'arm che ti offre 1-4 ethernet, usb e seriali...

Ho gia' fatto questa esperienza con pfsense, sono anni che il
baracchino e' acceso senza alcun tipo di problema.

> Questo ha fatto diverse cose interessanti di domotica:
> http://www.conoscerelinux.it/Members/webmaster/pub/linuxday-2006/materiale/06-fuso.pdf

Molto interessante, la domotica potrebbe essere il naturale sbocco per
applicazioni scritte su questi apparati.

> Io ero interessato al protocollo X-10 (onde convogliate) ma
> ci sono anche i link a risorse interessanti (pag.19: Sweex)
> http://www.sunspot.co.uk/Projects/Sweex.htm
> http://www.omnima.co.uk/store/catalog/Embedded-controller-p-16140.html
> (nuova <30eur, usate anche <10  :-)
21  Forum 2005-2010 (read only) / Italiano / Re: Domotica con Arduino on: October 19, 2010, 05:18:05 pm
Ciao Morodor!
Apprezzo smisuramente quello che dici: è la mia idea fissa, sin dall'inizio del forum!
Facciamolo!
Inoltre, torno a proporre l'idea di compilare la tabella dei componenti (attuatori, sensori,...), prezzi, fornitori in modo da avere un quadro uniforme di riferimento e magari organizzare una comunità di acquisto... (anche se non subito; perchè? Perchè persone come me, che non hanno dimestichezza, esperienza specifica, si sentirebbero rassicurate nel spendere i giusti soldi per il prodotto giusto, potrebbero iniziare a costruire le prime cose, vedere le prime realizzazioni e, essendo tutto condiviso tra gli altri utenti, avrebbero proposte di soluzione affidabili ai problemi incontrati. No soldi e tempo buttati via, e traguardi raggiunti per gradi).

Nel frattempo, ho trovato anche questa novità: http://it.wikipedia.org/wiki/Plug_computer

La butto qui, chissà, magari torna utile nel progetto generale....
Ciao a tutti e a presto!
22  Forum 2005-2010 (read only) / Italiano / Re: Domotica con Arduino on: October 04, 2010, 01:07:44 pm
raga, scusate se sono un po' noioso...
anche realizzare un "banale" ethernet shield DIY è fuori dalla mia portata...  :'(
... a meno che a Milano non ci sia qualcuno disposto a cofondare un circolo di smanettoni per l'assemblaggio elettronico...!  smiley-razz
(io lancio l'idea...)

so che sparo grossolanità, ma quando portavo l'esempio della scheda relè era qualcosa di più "plug'n'play" e "autocostruibile" per me (ammazza quando, direte, eh?)

tutto questo, cmq, per realizzare l'impiantino domotico senza ricorrere a produttori standard e costosissimi e in più, gestire il software in proprio...

23  Forum 2005-2010 (read only) / Italiano / Re: Domotica con Arduino on: October 04, 2010, 11:32:58 am
@ pitusso:
ciao!
non volevo fare troppo il preciso! smiley
1 "out of stock" significa anche: chissà se e quando le rivedo in commercio...! :d da qui la mia traduzione polivalente...

2 ogni relè ha bisogno di un pin arduino + la massa; ergo 2n+1;
ergo: prezzo arduino + (prezzo scheda 2 relè * pin arduino /2n+1) spedizione = circa SEO 20€ + (7€*3) = 41€;
concordo: se ci fosse uno shield economico che mi aumenta i relè collegabili ad arduino senza impegnare più di 2/3 pin, sarei contentissimo!! Anzi, mi ripubblichi i link ai prodotti che hai usato?

e allora, che anche arduino sia connesso ethernet, va benissimo e sono in linea con il tuo progetto! a me sta bene, ma esiste ed è economico?

3 senza alcun dubbio; parlavo del caso in cui la scheda relè è pilotata da chissà che (immagino connessa a computer via USB), ricevendo da arduino i valori di input dei sensori. ed ecco infatti il punto 4!
24  Forum 2005-2010 (read only) / Italiano / Re: Domotica con Arduino on: October 04, 2010, 10:09:31 am
Uff!
non per fare il bastian contrario; vorrei solo trovare una soluzione facile e conveniente;

-http://www.sigma-shop.com/category/7/5v-relay-boards.html
sono fuori produzione e solo quella da 2 relè supporta la 220vac; notavo che per ogni relè vanno connessi 2PIN di Arduino; così devo acquistare molti più Arduino e per giunta programmare il tutto!

- http://www.gce-electronics.com/11-cartes-usb
i modelli Ethernet costano circa 90€! mentre gli USB a 8 relè 220vac 5A a 42€! mi pare abbia senso!

al che:
- con Arudino si potrebbe gestire gli INPUT dei sensori (pulsanti di ogni specie, sensori movimento, temperatura, gas, allagamento, vento, umidità,...)
- con le schede relè tutti gli OUTPUT verso gli attuatori (prese corrente, luce, motori,...)

la topologia potrebbe essere:
- una scheda relè per stanza (SLAVE);
- un Arduino fino a esaurimento input sensori (per 2 locali con bagno ne basta uno) (MASTER e - con più Arduino - multimaster) Mi hanno suggerito di usare un "multiplexer" per gli ingressi Arduino; idee, suggerimenti?

Non so come collegare la scheda relè USB ad Arduino; idee?

Che vi pare?
Credo che il vantaggio qui sia:
- elementi "prefabbricati" a costo chiavi in mano;
- solo costi per variabili per le tracce elettriche;
- basso rischio d'errore all'installazione, rapida e facilmente modificabile;
25  Forum 2005-2010 (read only) / Italiano / Re: Domotica con Arduino on: October 03, 2010, 12:59:53 pm
Ciao a tutti!
ho ritorvato questo link:
http://www.progetti-hw-sw.it/scheda_rele_usb.htm

cosa ne pensate? smiley
non potrebbe essere una bella soluzione?
26  Forum 2005-2010 (read only) / Italiano / Re: Domotica con Arduino on: September 10, 2010, 04:36:07 am
oooooops! tutto morto da una settimana? :d
ma state cablando casa come matti e non mi avete detto nulla? :d
27  Forum 2005-2010 (read only) / Italiano / Re: Domotica con Arduino on: August 24, 2010, 06:58:40 am
Beh, si potrebbe sempre alimentare con una batteria AAA o da orologio, in alternativa...
Cmq sarebbe come un telecomando: insomma, vari gradi di libertà; c'è chi comanda con
- smartphone
- DECT
- telecomando universale
- comandi vocali
- pulsante RF
- interruttore tradizionale +/- modificato

ognuno ha pregi e difetti.
Dal mio personale punto, non avere opere murarie, modficabilità a piacere dell'impianto, riutilizzo dei componenti è un bel vantaggio.
Fosse per me, farei anche totalmente a meno degli interruttori tradizionali, interfacciando DECT/smartphone/... per azionare le linee di potenza!
Avete presente i risparmi e la semplificazione dell'impianto?
Solo una soluzione così significa il -50%
28  Forum 2005-2010 (read only) / Italiano / Re: Domotica con Arduino on: August 23, 2010, 03:47:14 pm
L'interruttore di cui parlo non è connesso ad un arduino; la pressione del tasto serve a generare la corrente elettrica per alimentare il trasmettitore RF e il chip che manda il comando...
Purtoppo non riesco a ritorvare il link...
29  Forum 2005-2010 (read only) / Italiano / Re: Domotica con Arduino on: August 23, 2010, 09:58:55 am
Ciao!
No, mai provati ma l'idea è piuttosto interessante e sostenibile!
Poi penso possa essere un sottoprogetto modulare e open da integrare con Arduino.
Purtroppo, le mie conoscenze in elettronica sono nulle...
30  Forum 2005-2010 (read only) / Italiano / Re: Domotica con Arduino on: August 23, 2010, 07:29:06 am
Direi che tra i punti fermi (relativi all'impiantistica tradizionale) ci sono:
1) ridurre i cablaggi
2) portare l'alimentazione degli apparati direttamente sul cavo (PL o doppino o PoE)

Per gli interruttori, continuo a proporre la soluzione che ho visto in giro x internet: un pulsante che, premuto, genera una piccola corrente elettrica in grado di alimentare il sensore RF (o IR) ed inviare il comando.
Non si potrebbe fare un progettino open x questo?
Quanto potrebbe costare? Quanto è complicato realizzarlo?
Avete idea di quanto sia pratico? Uno se lo fissa dove vuole, lo riposiziona quando vuole, niente scassi, lavori ai muri, intonaci, tracce: più della metà del problema e dei costi si risolve!
In pratica rimarrebbe solo da collegare e alimentare solo attuatori e sensori!

Al di là del fatto che lo stesso sistema, montato sui sensori (e in questo caso magari con una batteria da orologio), servirebbe per trasmettere i dati della temperatura. Mentre i sensori antieffrazione (alle finestre) potrebbero usare lo stesso sistema per generare corrente e inviare il segnale d'allarme... e avere una tonnellata di cavi e tracce e scassi in meno...

PS ho un dubbio x il doppino telefonico: essendo bassa tensione, non dovrebbe passare nelle normali tracce elettriche! Avrebbe pure problemi d'interferenza
Pages: 1 [2] 3 4