Show Posts
Pages: [1] 2 3 ... 368
1  International / Generale / Re: nuovo saldatore da max 40€ on: September 11, 2014, 03:30:20 pm
Il secondo saldatore a gas che hai linkato è solo saldatore anche se dovrebbeo darti delle punte particolari per brasatura ed altri lavoretti, ho la fortuna di avere il saldatore a gas in versione professionale e funziona molto molto bene ma è utile se devi fare lavori sulle antenne o dove non hai la rete elettrica, lo stilo non lo conosco, anche li ho una stazioncina e non so dirtic he qualità possa avere, fossi in te spenderei qualche euro un più per una stazione, ciao ciao !
2  International / Generale / Re: Arduino e le tecniche di programmazione dei microcontrollori Atmel on: September 11, 2014, 01:54:38 pm
Vivissimi complimenti Michele, Bravo  smiley
3  International / Generale / Re: Incontro comunità di Arduino 2014 on: September 08, 2014, 11:42:41 am
Forse Forse forse... il quattro ci sono pure io smiley
4  International / Generale / Re: antenna di una macchinina radiotelecomandata on: September 08, 2014, 11:42:04 am
L'argomento trattato più volte è infattibile direttamente con arduino, per leggere i segnali che l'antenna può captare ci devi interporre dell'alettronica analogica estremamente complessa da costruire e progettare, ergo, lascia perdere... se è una macchinina RC con una ricevente seria con le uscite per i servi puoi leggere le uscite per i servi altrimente della sola antenna te ne fai ben poco, ciaoo smiley
5  International / Generale / Re: Cruscotto per motorino 50CC on: September 07, 2014, 08:11:36 am
E' fattibilissimo, ma fuorilegge  smiley-kitty
6  International / Generale / Re: Amperometro Alta tensione on: September 06, 2014, 02:57:38 am
Il laser è un cinese di seconda mano...ci ha già messo mano qualcuno prima di me facendo più danni che altro
io sto cercando di rimetterlo piano piano in carreggiata....
Concordo con Astro, comunque vista la tua risposta tutto si spiega, puoi prevedere una sorta di softstart, così facendo dai tempo ad arduino di accendersi ed al laser di non friggersi, altrimente ti consiglio caldamente di comprare un nuovo driver, non credo costino un eneormità, ma almeno non corri pericoli inutilmente..
7  International / Generale / Re: Amperometro Alta tensione on: September 05, 2014, 02:17:31 pm
Concordo in toto con Astro, io ci ho e a volte ci gioco ancora con la HV e non è banale metterci le mani, già oltre i 1000V o 1Kv che dir si voglia le cose si complicano, se non usi componenti con una percentuale d'errore prossima minore dello 0,5% le misure diventano talmente grossolane che sbagliare di 1-2Kv non è cosa scontata.... misurare la tensione poi non è complicatissimo trovi resistenze da 1-2Gohm con ottime percentuali d'errore per meno di 15 euro.. il pezzo ovviamente.
Per il discorso della misura della corrente il discorso cambia non conosco onestamente componenti tipo ACS con tensioni d'isolamento così alte, sicuramente ci sono ma non so dirti dove trovarli, io farei così, misuri corrente e tensione in BT, e sul lato Hv ti misuri solo la tensione, in questo modo con una semplice equivalenza ti ricavi la corrente, sempre che il tuo circuito usi un trasformatore tradizionale, altrimenti bisogna vedere il circuito.

Comunque, ripeto, a quelle tensioni stecche ne ho prese ma con corrente infime, tipo 0.001mA, con 50mA ci perdi la vita 20 volte, se proprio vuoi far ste cose stai attentissimo !!!!
Ricorda inoltre che il forum ed i consigli che ti diamo non ci rendono responsabili delle tue azioni.... Ciaooo  smiley-wink
8  International / Hardware / Re: Domanda lampada LED on: September 05, 2014, 09:43:52 am
Chiedo scusa  smiley-zipper
Scusami Andrea smiley-fat
9  International / Hardware / Re: 2.8" TFT Touch Shield for Arduino v2 risoluzione on: September 04, 2014, 01:27:22 pm
A cui devi aggiungere il dazio.... smiley-fat
10  International / Hardware / Re: 2.8" TFT Touch Shield for Arduino v2 risoluzione on: September 04, 2014, 04:46:13 am
Tieni conto che a caricare un immagine con una buona risoluzione arduino ci mette un bel po'... limitato principalmente dal clock, se usi la due volendo, mi par di aver visto schermi viaggiare molto dignitosamente. un alternativa era un display con processore grafico integrato mi pare lo produca la 4D oppure cè questo :
http://www.vizictechnologies.com/#!smartgpu-2/c1rc2

Ma son comunque prodotti costosi...
11  International / Hardware / Re: Domanda lampada LED on: September 04, 2014, 04:41:23 am
Attento, quello switching non è da esterno.. però va benone.
Puoi usare dei comuni relè oppure dei mosfet per controllarle da arduino, ti rimando agli schemi di pighixxx dell'ABC
http://www.digitalmediaacademy.org/wp-content/uploads/images/Arduino-Set-2.jpg

Se usi più mosfet puoi controllare separatamente i colori eo le posizioni delle strips, inoltre puoi fare l'effetto alba tramonto...
12  International / Hardware / Re: Domanda lampada LED on: September 03, 2014, 11:35:04 am
I led normali non vanno dissipati, se scaldano è perchè li alimenti nella maniera errata.....
puoi usare dei led così...
Italia:http://www.ebay.it/itm/Led-Power-1W-1-Watt-Bianco-Caldo-3500K-100lm-con-Star-/261206417879?pt=Led_e_Neon&hash=item3cd11da1d7
Cina:http://www.ebay.it/itm/10-50-100-pcs-1W-3W-High-Power-red-green-Blue-Royal-blue-LED-with-20mm-star-pcb-/321356962292?pt=US_Light_Bulbs&var=&hash=item4ad25e19f4

Il venditore è buono, ha ottimi prezzi ed il materiale è buono... li puoi tranquillamente attaccare ad un piattino di alluminio non troppo spesso largo sui 3-4cm ed hai il dissipatore bello fatto... certo è che più ne metti più si scalda, per alimentarli usi o dei driver apposta oppure delle resistenze corazzate a seconda del wattaggio e della tensione di alimentazione. altre alternative sono le strisce a led ad alta densistà e di potenza considerevole,  queste non hanno bisogno di nulla, integrano già le resistenza funzionano a 12 o 24v le trovi con varie gradazioni di calore (di luce) e non costano molto, ti prendi due bobine da cinque metri fai tante striscioline e sei a cavallo  smiley-wink
qualche esempio, per il tuo uso andrebbe meglio quella impermeabile.
http://www.ebay.it/itm/STRISCIA-A-LED-SMD-5050-300LED-5M-METRI-STRIP-LED-HIGHT-BOBINA-LUCE-IMPERMEABILE-/181225889660?pt=IT_Stanza&hash=item2a31e79f7c
http://www.ebay.it/itm/Waterproof-5M-10M-15M-3528-LED-Strip-Light-Cabinet-Display-Lights-RGB-Warm-Cool-/301175429440?pt=IT_Stanza&var=&hash=item461f745940
13  International / Hardware / Re: Domanda lampada LED on: September 03, 2014, 06:15:54 am
Ora mi è più chiaro, se vuoi usare i led piccoli usali, però ricordati che te ne serviranno una miriade... a quel punto ti consiglierei quasi quasi di riempire la serretta con 20-30 led da 1W , starled (sono quelli più facili da usare)... ad ogni led devi abbinare un dissipatore, però i led stessi ti scalderanno la serra come a me scaldano light e growbox.
RIguardo i costi delle lampade a led già fatte... E' semplice capire perchè costano così tanto chi fa coltivazione indoor generalmente non coltiva peperoncini come noi smiley-mr-green e quindi le fanno pagare, e certi citrulli le comprano pure xD
14  International / Hardware / Re: Domanda lampada LED on: September 03, 2014, 05:15:27 am
Io ne coltivo di 20 specie, i più leggeri sono i Jalapeno  smiley-yell smiley-evil.
Ora, se vuoi un consiglio, sappi che le piante a seconda della latitudine, io abito nel padovano in cui il tempo quest'estate ha fatto cag***....vivono fino a fine ottobre sempre che la temperatura non scenda al di sotto dei 12-14° a seconda della specie, se vuoi farli maturare in fretta devi dargli del fertilizzante sbilanciato in potassio, tipo un 12-5-35, alternativa è quella della potatura radicale, elimini i fiori ed i frutti più piccoli e le diramazioni che non ti piacciono,la pianta avrà così più "forza", altre due vie sono quelle del mettere una menla ogni tre piante oppure fare il succo di fico d'india (dicono funzionino ma non le ho mai provate...).

Se vuoi darci di elettricità : L'anno scorso ho salvato due piante che avevano pochi frutti e non maturi e mi servivano i semi  smiley-grin le ho tirate avanti fino a gennaio quasi con i led, erano due piante piccole, circa 40cm di altezza e 30 di raggio dal piede del fusto, ovviamente vanno potate, sopra entrambe, erano in vasi vicini ho messo tre led, uno a luce calda da 5W e due a luce fredda da 10w. alimentati da un pannello solare e da una batteria la sera per un totale di 12 ore al giorno per riuscire a dare alla pianta una dose sufficiente di luce, altro fattore da non trascurare è la temperatura, più è freddo meno luce richiede la pianta.... se hai piante voluminose ti consiglio di usare dei neon a tubo lungo costano meno dei led, consumano un pelo di più ma le illuminano meglio.
15  International / Hardware / Re: Cloni potenti di Arduino: che ne pensate? on: September 03, 2014, 04:48:52 am
ciao ragazzi, sono curioso: qualcuno ha provato questi cloni? sono effettivamente più performanti e 100% compatibili con hw e sw arduino?  smiley-grin
Ciao, se ti riferisci alle schede arduino like, io ho questa : http://www.digilentinc.com/Products/Detail.cfm?NavPath=2,892,1218&Prod=CHIPKIT-PRO-MX4

La si programma con lo stesso IDE, MPIDE una versione pesantemente modificata dell' IDE originale di Arduino, librerie se ne trovano ma ovviamente son compatibili con queste schede se espressamente scritte per PIC32. Ora questa non ha il formfactor arduino like però il modo di programmarla è la stessa delle due sorelle minori la chipKIT32 e MAX. Di primo acchitto ti dico pure, se sei a digiuno con elettronica (parti con arduino, il processore lo cambi con 4 euro in caso di danni), se sei a digiuno di programmazione (parti con arduino smiley-sweat) questo non è per scoraggiarti, il discorso è che per far funzionare bene sti processori bisogna usare registri, routine fatte per bene etc.. altrimenti è come avere il motore di una ferrari (il PIC) montato su una panda(il tuo codice). Io in primis che non sono proprio novellino di ste cose anche se ultimente ci dedico molto poco tempo ho trovato delle difficolta nell'usarla...
Ciao
Pages: [1] 2 3 ... 368