Show Posts
Pages: 1 ... 3 4 [5] 6 7 ... 367
61  International / Software / Re: sensore controllo corrente ACS712 on: December 07, 2013, 02:15:13 pm
Il sensore ACS712, come ha già detto il grande Ratto,

Grande io ? grazie, troppo gentile ma francamente mi sento al pari dei newbie smiley-wink
ciao.

ps io per avere una buona precisione non ho usato i valori da datasheet o meglio sono partito da quelli e li aggiustati gradualmente, ti metti in serie un multimetro con misura della corrente misuri con quello e paragoni con quello che misura l'ACS e aggiusti i valori di conversione (di conseguenza) a mio avviso è il miglior sistema.
62  International / Hardware / Re: PCB da 12V a 5V on: December 07, 2013, 02:03:58 pm
Si si è corretto... l'importante è rispettare la polarità ed il pin out dei componenti ed il gioco è fatto... occhio però all'aumentare della corrente consumata in uscita aumenta la dissipazione es 12v in, 5V 1A out       
Avrai ( 12V-5V )*1A = 7V*1A = 7W di dissipazione termica praticamente una stufetta, al che devi rimediare con un adeguato dissipatore di calore.
ciao
63  International / Software / Re: sensore controllo corrente ACS712 on: December 06, 2013, 02:42:26 pm
Ci sono svariate versioni di questo chip da 5-20-30A a seconda della versione la risoluzione e la tensione in uscita cambia, ti consiglio di studiarti questo pdf...
http://www.allegromicro.com/~/Media/Files/Datasheets/ACS712-Datasheet.ashx
64  International / Generale / Re: Ho acquistato una scheda ufficiale o una scheda spacciata per l'originale? on: December 03, 2013, 02:16:52 pm
Sono gli stessi che avevano venduto una mega 2560 ad ER.
Ora in vendita hanno una mega 2560 ed un uno clonate è perfino scritto che sono cloni.
link : http://www.ebay.it/itm/Arduino-UNO-Board-REV-3-/321143236201?pt=Altro_Elettronica_e_Elettricit%C3%A0&hash=item4ac5a0e669
cè non ho parole, spero che il team di arduino faccia qualcosa, su ebay questa gente ha cambiato mille nomi ma fa sempre capo allo stesso negozio fisico, si chiamavano arduiner poi raspberrer ora circuito integrato ma sono sempre i soliti venditori di fuffa cinese truffaldina !!!!
65  International / Hardware / Re: Sistema di Sensori e attuatori su largo raggio - [brainstorming] on: November 28, 2013, 03:21:29 pm
In alternativa cè sempre il tiny 44/84 o 4313, quest'ultimo ha poca memoria ma la seriale nativa e potrebbe evitarti alcuni problemi inutili...
66  International / Hardware / Re: Un arduino al posto di un potenziometro on: November 26, 2013, 11:54:52 am
grazie per le risposte.
Leouz: Si pensavo anche io una cosa del genere, devo capire però come collegarlo. Ora il potenziometro è collegato con due fili alla centralina.quindi quale collego ad arduino ?

PaoloP: Hai qualche idea su come ?

ratto93: bella idea.. ma purtroppo non ho il posto isolato dalla luce, dove mettere i due componenti.
Paulus1969: :-) penso che la tua sia stata una battuta :-D
Basta un tubetto di gomma nera in cui il led punti la ldr e ai due capi ci metti del nastro isolante nero o del banale sughero smiley
67  International / Hardware / Re: Un arduino al posto di un potenziometro on: November 26, 2013, 10:26:19 am
Oppure puoi usare il pot digitale dei poveri -> 1 led + 1 R 330ohm e -> 1R da 100K e una fotoresistenza da 100K o comunque dello stesso valore della resistenza, piloti il led con il pwm e con esso illumini la fotoresistenza (ovviamente led e ldr devono stare al buio ed isolati da fonti di luci esterne  in questo modo hai un pot con pressapoco più o meno 256 step)sono meno in quanto la ldr non rileva perfettamente la luce pulsata smiley

detto questo funziona egregiamente, provare per credere, costa pochissimo ed ha una buona resa...
68  International / Hardware / Re: pompa acqua on: November 22, 2013, 10:26:54 am
Ciao, in linea di massima si, ma in raltà no smiley-roll
Mi spiego meglio 5w per il bc357 sono troppi, se vuoi usare un bjt devi usare un TIP 41 o tip 120 in alternativa ti consiglio di usare un mosfet, tipo IRL o IRF 530/540
Poi, in base al transistor devi sempre mettere una resistenza da 100 ohm a 470 ohm a seconda di cosa devi fare, tutto ciò in linea di massima, il mio consiglio è quello di usare un IRL/IRF con una resistenza da 330 ohm e collegare il polo posistivo della pompa al vin te ovviamente alimenterai arduino con un alimentatore o batteria da 12v e sei a cavallo. se usi l'alimentazione usb o colleghi la pompa a quel modo nel primo caso rischi di danneggioare il pc se non protetto perchè richiedi più corrente di quanta può erogarne, nel secondo caso il regolatore di tensione diventerebbe un fornetto (sena considerare che non è detto che a 5v abbia sufficente forza er fare ciò che richiedi)
spero di non aver fatto ancora più confusione.ciaoo
69  International / Generale / Re: Aiuto urgente con arduino uno on: November 21, 2013, 02:03:30 pm
Si è una scatola per contenere i circuiti, non stagna, evita comunque che si accumulino schifezze e protegge il circuito , ciaoo
70  International / Hardware / Re: Arduino e WVT020 on: November 19, 2013, 01:58:30 am
Posta quello che vuoi smiley
Se vuoi fare un amplificatore semplice con pochi componenti e con controllo del colume ti suggerisco l'uso del TEA 2025b
71  International / Megatopic / Re: Cnc Laser progetto in costruzione on: November 18, 2013, 07:47:43 am
Perfetto, grazie ad entrambi !
72  International / Megatopic / Re: Cnc Laser progetto in costruzione on: November 17, 2013, 01:36:40 pm
Prevedi una posizione a bassissima intensita' per la messa a fuoco (attenzione, che deve comunque essere superiore alla soglia di emissione coerente, perche' al di sotto non e' luce coerente e non la metti a fuoco bene)


Questo l'ho sempre fatto pure con quelli a luce visibile, li accendevo appena e li calibravo su una supererficie scura ed opaca e ad occhio nudo li  mettevo a fuoco (con gli occhiali nemmeno vedevo il puntino).
Ora cerco di capire che sono sti filtri, grazie smiley

Niki, potresti pubblicare il master del pcb del tuo driver per laser ? vorrei provarlo ma non ho voglia di disegnarlo da zero smiley-razz
73  International / Megatopic / Re: Cnc Laser progetto in costruzione on: November 17, 2013, 11:05:18 am
Sto provando un laser Ir per incidere delle superfici chiare, qualcuno ho idea di come fare a metterli a fuoco per bene ? lavora ad 808 nm e col cellulare o altre telecamere faccio un sacco di fatica a vedere il punto luminoso...
74  International / Megatopic / Re: Cnc Laser progetto in costruzione on: November 15, 2013, 03:13:05 pm
An smiley
Va bene smiley
75  International / Megatopic / Re: Cnc Laser progetto in costruzione on: November 15, 2013, 02:09:43 pm
Però, complimenti smiley
una domandina, non ho ben capito, come software cosa usi ? inkscape e qualche addons fatto appositamente ? tipo Gcode tools o cosa ?
io come hw uso quello dello scorso anno, solo che ho difficoltà a impostare la nuova area nel tool che mi trasforma il disegno in Gcode, nonostante la cnc sia 30x30cm contro i 33x33mm di quella originale mi stampa sempre su un area troppo piccola.. per questo chiedevo che software usi...
Pages: 1 ... 3 4 [5] 6 7 ... 367