Show Posts
Pages: 1 ... 3 4 [5] 6 7 ... 366
61  International / Generale / Strano-logio, l'epilogo. on: October 31, 2013, 08:13:54 am
Dopo più di un anno dall'acquisto dei tubi VFD dichiaro chiuso il progetto.
Ora alcuni l'avevano già visto a Bassano, la versione che vedrete in foto però è differente dallo schematico che posterò in quanto la mia usa un 328 + DS1308, nello schema si usa un tiny 85 con SwRTC (in questa versione minimale in oltre manca la "lancetta" dei secondi, mentre usando un 328 o un 84 la si poteva mettere, sostanzialmente ho voluto fare una versione minimale ed una espansa.), nulla vieta di prendere spunto, tenere il psu ed il sistema di controllo dell' HV per farci altro, in futuro voglio infatti fare un termometro analogico usando una sonda digitale ma visualizzare in maniera analogica.

Alcuni cenni sul funzionamento:
Il software non fa altro che prendere l'ora, mapparla e trasformarla in un segnale PWM (bisogna giocare molto con la funzione map perchè i tubi sono tutti diversi tra loro e a volte funzionano con differenze di tensioni > di 40V, le due alternative al maneggirare con la map sono prevedere 3 PSU oppure sostituire la resistenza collegata all'emettiore degli MPSA42A con un potenziometro, badate però che la corrente deve essere sempre tenuta sotto controllo, tenetela sempre sotto i 12-15mA per tubo sennò si scaldano e gli accorciate la già breve vita che hanno si parla di circa 2000 ore d'uso continuativo.)
I pulsanti servono per regolare l'ora, ovviamente.
Il PSU si basa sul sempreverde 555, è un regolatore buck spero di non sbagliare, è un classico schema per l'alimentazioni delle nixie leggermente modificato per lavore con tensioni leggermente più basse, 120-130V, consiglio mio prima di fonderne a bizzeffe prendete subito un'induttanza in grado di sopportare .5A o almeno 250mA se la prendete più piccola si scalderà e fonderà.
Come alimentatore consiglio un 12V 600mA.
I tubi:
Ci sono vari fornitori di IN-9 e IN-13(i primi sono usati da me i secondi hanno 3 pin invece di due ma si usano molto semplicemente e sono più grandi), se volete in MP ve li indico.

Per quanto riguarda l'estetica ho voluto espressamente ricalcare lo stile spartano sovietico delle vecchie radio della guerra fredda anche se dovrò apportare alcune migliorie.
A voi qualche foto della realizzazione, un scriptino basilare per provare e lo schema, ciaoo
Code:
#include <swRTC.h>
swRTC rtc;

int secondi = 9;
int minuti = 10;
int ore = 11;


void setup() {
    rtc.stopRTC();
    rtc.setTime(23,55,5);
    rtc.setDate(27,10,2011);
    rtc.startRTC();
    Serial.begin(19200);
    
}

void loop() {
    int oree = map(rtc.getHours(), 0, 24, 30, 245);
    int minutii = map(rtc.getMinutes(), 0, 60, 33, 245);
    int secondii = map(rtc.getSeconds(), 0, 60, 30, 245);
    
    analogWrite(ore, oree);
    analogWrite(minuti, minutii);
    analogWrite(secondi, secondii);
    
    Serial.print(rtc.getHours(), DEC);
    Serial.print(oree);
    Serial.print(rtc.getMinutes(), DEC);
    Serial.print(":");
    Serial.print(rtc.getSeconds(), DEC);
    Serial.print("  ");
    Serial.print(rtc.getDay(), DEC);
    Serial.print("/");
    Serial.print(rtc.getMonth(), DEC);
    Serial.print("/");
    Serial.println(rtc.getYear(), DEC);
    delay(100);
}

Desclaimer!!! :[/b]
Il circuito usa tensioni e correnti potenzialmente mortali, declino ogni responsabilità derivante dall'uso scorretto e/o sconsiderato del mio circuito.
62  International / Generale / Re: [OT] Invito agli amici di Padova e dintorni on: October 31, 2013, 06:00:05 am
è stato un rattus  smiley-yell smiley-mr-green corretto.....
Hahaha smiley

Comunque di nebbia non ce nè poi molta visto il periodo, in anni buoni ce nè tanta, oggi cè il sole e domani prevedono lo stesso poi è prevista pioggia quindi niente paura, nebbia apparte la notte non dovrebbe essercene  smiley-mr-green
63  International / Software / Re: PWM. Variarne Duty e Frequenza tramite potenziometri. on: October 31, 2013, 04:48:36 am
Volevo segnalare questa pagina che ho trovato in rete studiandomi i registri visto che devo farmi un generatore da 200Hz...
Mi è sembrata particolarmente interessante ed istruttiva, ciao.
http://www.gammon.com.au/forum/?id=11504
64  International / Generale / Re: [OT] Invito agli amici di Padova e dintorni on: October 31, 2013, 04:47:13 am
Uhm, bene bene, vediamo se riesco a fare un salto smiley
65  Community / Bar Sport / Re: [OT] PIC, 8051, MCU e CPU varie on: October 30, 2013, 01:13:26 pm
> ratto: non e' che li hai sovraccaricati (troppa corrente richiesta in uscita) ? ... io in genere non riesco a romperli neppure se li tratto male, i 555 smiley-razz smiley-lol
Dopo il secondo bruciato ho scollegato il carico che era in serie ad una resistenza da 470ohm -_-
ed ho collegato l'uscita direttamente all'oscilloscopio...
66  Community / Bar Sport / Re: [OT] PIC, 8051, MCU e CPU varie on: October 30, 2013, 12:36:58 pm
Incenerire in che senso?
Inceneriti nel senso che diventavano bollenti... e poi puf odorino di plasticume arrosto....



@Testato, non c'era nessun elettrolitico (solo MKP e ceramici, entrambi non polarizzati) non serviva alimentavo tutto su BB con un alimentatore stabilizzato di sicurissimo funzionamento e comunque con l'oscilloscopio mi sarei accorto di questi problemi che non c'erano..
67  Community / Bar Sport / Re: [OT] PIC, 8051, MCU e CPU varie on: October 30, 2013, 12:24:30 pm
...
Cancellalo va che qualcuno non si faccia male smiley-wink

Guarda che basta già il solo acido nitrico fumante per farsi MOLTO male ... specie non sapendolo maneggiare ... smiley-wink

Guglielmo

Lo so  smiley-kitty

Giusto per restare in tema oggi sono riuscito ad incenerire 6 e ripeto 6 NE555 (gli indistruttibili) nel giro di mezzora con dei circuiti di una banalità assurda e che ho già fatto anni addietro, o era una partita fallata o boh..
Mamma che iella meglio che oggi non tocco più nulla sennò brucio qualcos'altro -_-
68  Community / Bar Sport / Re: [OT] PIC, 8051, MCU e CPU varie on: October 30, 2013, 12:01:26 pm
Quote
Here's what we learned: 90% fuming nitric acid at 150C is the key. The "fuming" part of the nitric acid makes it attack organic material ....

[Totalmente OT] ... @Etem ... xxxxxx ... ti rammenta qualche cosa ?  smiley-twist smiley-twist smiley-twist smiley-twist  [/ Totalmente OT]

Guglielmo
Cancellalo va che qualcuno non si faccia male smiley-wink
69  International / Hardware / Re: Generatore di segnale a 200hz super preciso. on: October 30, 2013, 06:13:08 am
Uhm, in effetti pare che l'altrenativa più efficace e meno dispendiosa in termini di tempo e spazio è l'uso di un tiny per generare la forma d'onda che mi serve.. uhm.. poi provo a buttare giù qualche riga di codice e vediamo che ne esce...
Però se oltre a generare l'onda potessi effetuare dei controlli sulle porte analogiche sarei a cavallo..
70  International / Hardware / Re: Generatore di segnale a 200hz super preciso. on: October 30, 2013, 05:28:20 am
Il tiny però dovrei usarlo per fare dei controlli, essendo un operzione time critical posso usarlo per fare pure dell'altro "non contemporaneamente" ?


Cosa più importante volevo fare un tuffo nell'elettronica analogica per questo vorrei fare un circuito stile anni 70 ma che funzioni bene, poi se mi dici che la precisione non è adeguata passo ad un microcontrollore...
71  International / Hardware / Generatore di segnale a 200hz super preciso. on: October 30, 2013, 05:18:15 am
Ciao ragazzi, sto cercando di fare un oscillatore a 200Hz con una buona precisione, mi servono molto stabili, scartando il 555 che fa le bizze con il cambio di temperatura ed il 4047, conoscete un integrato che possa soddisfare questa mi esigenza, possibilmente analogico ?

Avevo pure pensato di fare un oscillatore a bjt ma non ho molta esperienza con questi circuiti.. E farlo con un amp op non so quanto possa essere preciso nel tempo...
72  International / Hardware / Re: [OT ma non troppo] Trasformatori in parallelo. on: October 28, 2013, 11:40:09 am
Grazie mi hai tolto il dubbio smiley
73  International / Hardware / Re: [OT ma non troppo] Trasformatori in parallelo. on: October 28, 2013, 09:49:37 am
Nel dubbio basta ricordarsi questa semplice regola:

Generatori di tensione, si possono mettere in serie e non in parallelo.
Generatori di corrente, si possono mettere in parallelo e non in serie.


E' pure vero cavolo, me l'ero dimenticata, pare impossibile ma sono già due anni che non studio una cippa di elettronica seriamente  smiley-red

Però Astro aspetta un secondo, aiutami nel ragionamento, io per generare la 220 alimento il secondario di questi trasformatori, bene.
Se io con gli stessi mos alimento tanti secondari ma lascio i primari a se stanti non dovrei aver problemi no ? in tal caso avrei 2 o più uscite separate a 220 v ma i secondari dei due o più trasformatori in parallelo, sbaglio?
74  International / Hardware / Re: [OT ma non troppo] Trasformatori in parallelo. on: October 28, 2013, 09:41:20 am
E a non fidarti del primo che passava....  smiley-sweat smiley-sweat
ROTFL  smiley-razz
75  International / Hardware / Re: [OT ma non troppo] Trasformatori in parallelo. on: October 28, 2013, 09:38:10 am
Ottimo allora ho fatto meglio a non provare smiley
Pages: 1 ... 3 4 [5] 6 7 ... 366