Show Posts
Pages: 1 ... 218 219 [220] 221 222 ... 390
3286  International / Generale / Re: Cicolo FOR per digitalWrite on: May 21, 2012, 09:50:52 pm
Assegnare una variabile lo si fa anche per motivi di chiarezza dello sketch o per semplificare successive modifiche. Nel tuo sketch originale era facilissimo e chiarissimo modificare ad esempio il ledpin 3 con 17.
dipende quindi dai casi scegliere cosa preferisci fare.
3287  International / Generale / Re: Problemi Programmazione ISP on: May 21, 2012, 09:15:24 pm
quoto Leo aggiungendo che una delle fortune di arduino è il gui semplicissimo rispetto agli altri ide.
Ma la gui non verrebbe toccata, ora se si preme boot bootloader i fuse vengono programmati, ma se si preme carica mediante programmatore non vengono programmati. E ' solo una modifica lato sw, non di gui.

cmq ho pensato ad un possibile altro motivo, se i fuse venissero programmati durante upload del solo sketch, caricando 100 volte, in fase progettuale, il micro, per 100 volte si andrebbe a modificare i fuse inutilmente, che non e' un operazione di scrittura in flash.
Sarebbe quindi dannoso per il micro.
L' Accendiamo?
3288  International / Generale / Re: Problemi Programmazione ISP on: May 21, 2012, 05:49:58 am
Carletto questa e' una conferma interessante, non ricordo se era gia' stata testata, cioe' nonostante nell'IDE 1.0 sia stato ufficialmente inserita la possibilita' di caricare sketch via programmatore, non e' stato modificato il comportamento nella gestione dei Fuse.
Secondo me sarebbe stato sia possibile, sia comodo, fare in modo che anche i fuse si cambiassero caricando il solo sketch.

Non so se e' una politica o se non ci hanno mai pensato
3289  International / Generale / Re: Ma guarda te... on: May 17, 2012, 06:18:20 pm
non e' che legge di fretta, e' che non capisce proprio l'italiano,
dovrebbero bannarlo dal forum italiano  smiley-yell smiley-yell smiley-yell

p.s. uwe si scherza  smiley
3290  International / Generale / Re: Limitazioni compilatore on: May 17, 2012, 05:54:53 pm
non conosco bene il c++ ...
Tu che sei esperto di C++ ...
smiley-lol smiley-lol smiley-lol
3291  International / Megatopic / Re: Guida: La programmazione di ATmega328P con Arduino versione 3 on: May 17, 2012, 05:45:05 pm
bellissima, pero' questa rientra nelle finezze dai  smiley

io mi espongo senza problemi, e se vengo smentito da teorie varie mi fa piacere imparare, io dico che se esistesse un elettrolitico da 22pF e li  usassimo al posto dei ceramici sul quarzo della Uno non ci sarebbero problemi, cosi' come se esistesse un ceramico da 100uF da usare come filtro su un alimentatore non ci sarebbero problemi.
Il materiale del condensatore, tranne casi particolari, non influenza la funzionalita' dello stesso.
3292  International / Hardware / Re: [OT] Creiamo un Pcb Services a Roma!![PARTITO] on: May 17, 2012, 05:25:32 pm
ok,
devo sistemarle per il singola faccia.
scusa ma la doppia faccia dei poveri, cioe' io infilero' un reoforo nel buco per saldare sotto e sopra, puoi farla ?
semplicemente invece di fare dei ponticelli faccio dei microponticelli da sotto a sopra, pero' devi stare attento  a far combaciare le due faccie in modo che quando fai il buco becchi la piazzola sotto e sopra.
Sarebbe un buon inizio per i doppia faccia, poi il metallizzato si vedra'
3293  International / Megatopic / Re: Guida: La programmazione di ATmega328P con Arduino versione 3 on: May 17, 2012, 04:45:34 pm
sono concorde sul fatto di essere rimasto sul generico (in modo da beccare meno bastonate possibili  smiley), pero' tu l'esempio che hai portato non potresti tecnicamente realizzarlo, perche' non esiste un ceramico da da 1000uF e nemmeno un elettrolitico da 22pF  smiley
Indi percui la mia spiegazione resta in piedi, il primo motivo della differenza sono le capacita' raggiungibili con il materiale x o y, poi vengono le finezze
3294  International / Megatopic / Re: Guida: La programmazione di ATmega328P con Arduino versione 3 on: May 17, 2012, 04:38:15 pm
le differenze dei materiali nascono principalmente dalle capacita' tecnicamente fattibili con un tipo di materiale.
Non a caso se hai visto 0,1uF e' l'ultimissimo valore che ha RS per un elettrolitico, e credo che sia stato creato ultimamente, perche' non li avevo mai visti.

Andando sui limiti tecnici dei materiali troverai alcuni tipi che si accavallano, come tra ceramici e poliestere, e poliestere ed elettrolitici, ma se non si vogliono andare a vedere le finezze si puo' asserire che qualsiasi C va bene per qualsiasi cosa, e che le difefrenze te le faranno le capacita' necessarie.
Poi ad esempio il tantalio si sa che ha alcune caratteristiche migliori e costa di piu'.
3295  International / Hardware / Re: [OT] Creiamo un Pcb Services a Roma!![PARTITO] on: May 17, 2012, 04:33:42 pm
francesco puoi gia' farmi 2 o 3 pcb ?
le spese sono incluse nei prezzi ?
ti mando il solo .brd eagle ?
pagamento paypal ?
3296  International / Megatopic / Re: Guida: La programmazione di ATmega328P con Arduino versione 3 on: May 17, 2012, 04:16:14 pm
Non perché non funzionerebbe, ma perché non esiste smiley-grin
esiste, esiste... smiley-wink
non li avevo mai visti, grazie della segnalazione, cmq a questo punto se lui li avesse e li userebbe non ci sarebbero problemi
3297  International / Megatopic / Re: Guida: La programmazione di ATmega328P con Arduino versione 3 on: May 17, 2012, 03:02:52 am
Non perché non funzionerebbe, ma perché non esiste smiley-grin
3298  International / Generale / Re: Arduino e Multiplexing on: May 17, 2012, 02:51:08 am
Bellissimo, anche il supporto e' originale.
Una conferma, con Rtcounter non si può usare q esterno quindi al massimo si puo correre ad 8mega, giusto ?
3299  International / Generale / Re: Leggere e memorizzare dati da RS232 con Arduino Mega 2560 on: May 17, 2012, 02:38:59 am
Scusa la domanda, tx-gnd lo misuri su tensione continua ?,
3300  International / Megatopic / Re: [HOWTO] Guida (più o meno) completa all'utilizzo di Moduli Bluetooth on: May 16, 2012, 06:29:08 pm
TESTATO  smiley

Non ho trovato per ora nessuna differenza tra HC-06 ed il mio HC-07, se non il fatto che il chip e' unico, ed e' un diverso modello.
Il tutto e' sottolineato dalla versione che risulta essere "Linvor V1.6", probabilmente un'aggiornamento soltanto tecnico, per supportare il nuovo chip.

Cosa aggiungerei quindi alla guida per quanto riguarda HC06/07 :
- Bluetooth name standard: linvor
- Possibilita' di settaggio della Parita'
  AT+PN -> None
  AT+PE -> Even
  AT+PO -> Odd
- nelle versioni Master c'e' una funzione KEY (su pin 26) per cancellare il pairing, perche' questi moduli una volta che si sono accoppiati non si lasciano piu'. Solo mettendo ad High (+3,3V) questo pin il modulo inizia una nuova ricerca, altrimenti cerca solo e soltanto il modulo accoppiato.

in generale per tutti i moduli aggiungerei questo:
- Il Reset pin 11 puo' essere lasciato float senza problemi, perche' ha una pullup interna

Spero che sia questi miei test, che le note precedenti, possano essere utili alla causa.
tanto era dovuto, porgo distinti saluti  smiley
Pages: 1 ... 218 219 [220] 221 222 ... 390