Show Posts
Pages: 1 2 3 [4] 5 6 ... 659
46  International / Software / Re: generatore onda sinusoidale amplificata con frequenza variabile on: August 28, 2014, 05:30:22 am
Sisi certo, però in questo modo cambiò la frequenza delle onde quadre no? Il circuito che lascia solo la modulante (sinusoide) non modifica anche la frequenza? In altre parole per modificare la frequenza della sinusoide devo variare la frequenza delle quadre giusto?

La portante rimane costante, quello che cambia è la frequenza della modulazione.
47  International / Software / Re: generatore onda sinusoidale amplificata con frequenza variabile on: August 28, 2014, 04:55:22 am
Buongiorno a tutti! Chiedo scusa per l'insistenza, vorrei capire se mediante il metodo dds, gentilmente indicatomi da astrobeed, sia possibile variare la frequenza dell'onda sinusoidale mediante potenziometro. In particolare avrei bisogno di variare la frequenza da 80 a 400hz. Grazie mille

Certo che puoi cambiare la frequenza tra 400 e 800 Hz, basta che leggi il potenziometro tramite ADC e imposti la relativa lettura come frequenza out previo adattamento dei valori tramite map().
48  Community / Bar Sport / Re: [OT ITA] Lo spamm bar on: August 28, 2014, 04:39:49 am
Credo che abbiano sbagliato a mettere il prezzo... io nel dubbio l'ho ordinato smiley-grin

Adesso sta a 149 Euro.
49  International / Generale / Re: Far "dialogare" a 5V Pc + USB 2303 + Breadboard_328P_PU (Grbl) on: August 28, 2014, 04:36:57 am
se metto un trimmer (partitore resistivo)  tra tx chip 328 e il rx della scheda USB può funzionare?

Tx del convertitore USB direttamente sul Rx di Arduino, Tx di Arduino sul Rx del convertitore tramite un partitore 18k + 10k, la 18k è quella che va a GND e la giunzione con la 10k al Rx del convertitore.
50  International / Generale / Re: Arduino non funziona con alimentazione DC on: August 28, 2014, 04:31:58 am
appena invece alimento Arduino tramite alimentatore a muro il led tx non lampeggia più e lo sketch non viene eseguito? Come è possibile?

L'alimentatore da quanti volt è e dove lo colleghi ?
51  International / Hardware / Re: Arduino mega 20mhz overclock on: August 28, 2014, 04:30:24 am
tant'è che Astro ne preparò uno proprio per il 328P a 20MHz, aprì un Topic appositamente per spiegarci tutto.

Eccolo.
52  International / Hardware / Re: Petizione salviamo gli op amp - analisi switch alimentazione usb esterna on: August 28, 2014, 03:35:44 am
Proprio una settimana fa ad un certo punto non veniva più riconosciuto dal sistema (ma di colpo e non ne ha voluto più sapere), ho dovuto sostituire il quarzo ed è andato di nuovo a meraviglia.

Con gli MCP2200, più in generale con tutti i dispositivi simile, se c'è un problema con il quarzo non funzionano, molto importante utilizzare quarzi di buona qualità, no roba cineseria, con le corrette capacità di carico altrimenti è possibile incorrere in funzionamenti a singhiozzo e/o blocchi totali.

53  International / Generale / Re: Porting della libreria SoftModem su attiny85 on: August 28, 2014, 02:51:44 am
Basta che arrivino qui e gli chiedi i documenti  smiley-yell

Tocca dare in dotazione a Nid paletta, distintivo e lampeggiante blu con sirena  smiley-mr-green
54  International / Software / Re: Test Real-Time dello sketch on: August 28, 2014, 02:49:28 am
Una domanda più teorica, sapete dirmi se esistono degli standard o come si testano in generale i firmware? Mi servirebbe per aprrofondire la tesi.

Se parliamo di tempi d'esecuzione delle varie routine a livello professionale si utilizzando due sistemi, quello tramite emulatore software e breakpoint che ti fornisce gli esatti cicli macchina tra due punti del codice, quello strumentale che prevede la misura, tramite un buon DSO o un buon analizzatore di stati logici, del tempo di permanenza a 1, o 0, di un pin che viene appositamente commutato dal software nei punti tra cui è necessario misurare il tempo.
Il sistema strumentale è più utilizzato perché permette di verificare le cose sul hardware reale, inclusi gli eventuali stimoli esterni, che spesso e volentieri è difficilmente simulabile nell'ambiente di sviluppo.
55  Community / Bar Sport / Re: [OT ITA] Lo spamm bar on: August 28, 2014, 02:39:54 am
la radio funzionantemi pare di averla vista sui 500

350, posso capire pagare un quadro d'autore qualche migliaio di Euro perché è un pezzo unico, però pagare centinaia di Euro per del ciarpame elettronico che nemmeno gli zingari vogliono è da pazzi.  smiley-mr-green
56  International / Generale / Re: Upload di Grbl.hex.. Può danneggiare il 328P? (Led 13 acceso fisso) on: August 28, 2014, 02:35:54 am
Funziona!

Era ora  smiley-grin
57  International / Generale / Re: Upload di Grbl.hex.. Può danneggiare il 328P? (Led 13 acceso fisso) on: August 28, 2014, 01:39:32 am
Quote
Compile-able via Arduino IDE!: Grbl's source code may be now download and altered, and then be compiled and flashed directly through the Arduino IDE, which should work on all platforms. See the Wiki for details on how to do it.

che per me sarebbe ottimo ma ho cercato come senza esito..

Ha realizzato una apposita libreria per poter compilare tramite IDE di Arduino e caricare tramite bootloader, però le due cose non sono compatibili tra loro.
Se usi la versione compilata tramite make dopo averla caricata Arduino non è più Arduino, perde il bootloader.
Se usi la versione compilata con IDE allora è compatibile col bootloader e la carichi su Arduino nel modo classico.
Forse ti conviene passare alla versione Arduino compatibile così eviti tanti problemi, devi solo seguire le sue istruzioni su come compilare tramite IDE che trovi qui.
58  International / Generale / Re: Upload di Grbl.hex.. Può danneggiare il 328P? (Led 13 acceso fisso) on: August 28, 2014, 01:03:58 am
  a) caricare 0.9g su Nano


Ho dato un'occhiata al makefile della versione 0.9, non è un programma per Arduino, mi spiego meglio non è pensato per essere caricato tramite bootloader di Arduino, va caricato esclusivamente tramite programmatore hardware ISP ed è più che normale che cancella eventuali bootloader presenti sul micro.
59  International / Hardware / Re: ATmega328 standalone on: August 28, 2014, 12:35:08 am
Se utilizza l'ADC deve anche disaccoppiare l'alimentazione dell'AVcc con un'impedenza da 10µH ed un C da 100nF rispetto a GND smiley-wink

Se alimenti a batteria non serve,  basta un condensatore da 100 nf verso gnd collegato il più possibile vicino al pin, in alternativa all'impedenza, che potrebbe essere difficile da reperire, si può usare una resistenza da 33 ohm e un condensatore ceramico, di quelli buoni, da 1 uF.
60  International / Hardware / Re: Arduino mega 20mhz overclock on: August 28, 2014, 12:31:06 am
Ritengo,inoltre, che il compilatore vada a leggere non l'effettivo valore dei fuse ma il loro valore in questo elenco: perché altrimenti lo   avrebbero inserito?

Il compilatore non legge nulla, tanto meno i valori dei fuse dei quali non se ne fa nulla, è una cosa che serve solo al programmatore hardware quando non si usa il bootloader, chi legge il boards.txt è l'IDE, in particolare legge il modello di micro, il tipo di bootloader e il clock per dire al compilatore per quale mcu deve creare e setta il clock che viene utilizzato durante il processo di compilazione per aggiustare i vari timing dipendenti da questo, seriale inclusa.
I valori dei fuse vengono utilizzati solo quando programmi Arduino utilizzando un programmatore hardware, p.e. lo sketch isp, direttamente dal IDE.
Dato che l'ho verificato personalmente sulla versione a 20 MHz della Luigino 328 posso confermare che funziona tutto ciò che è Arduino standard, ovvero tutte le librerie di serie fornite con l'IDE, solo la frequenza del PWM risulta maggiore per via dell'aumentata frequenza del quarzo e la necessità di mantenere costante la millis, infatti si passa da 490 Hz a 612 Hz, tutte le periferiche funzionano come atteso idem per le librerie, non serve nessuna modifica al core.
Però possono esserci problemi con librerie non ufficiali perché non utilizzano il valore di frequenza presente in boards.txt, usano un valore scritto al loro interno che è 16MHz o 8 MHz,  e questo è il motivo per cui ho sconsigliato l'immissione sul mercato la versione a 20 MHz della Luigino 328, avrebbe portato ad una miriade di richieste assistenza per motivi futili, mi hanno dato ascolto smiley
Attenzione che per utilizzare Arduino a 20 MHz col bootloader è indispensabile ricompilarlo per questo clock, altrimenti non funziona, e caricarlo al posto di quello standard.
Pages: 1 2 3 [4] 5 6 ... 659