Show Posts
Pages: 1 ... 387 388 [389] 390 391 ... 656
5821  International / Generale / Re: Topic permanente di programmazione newbie on: March 16, 2012, 12:43:55 pm
Se ho ben capito, una volta bloccati i lock bit generali non è possibile neppure variare i valori dei fuse, oltre che quelli dei lock bit specifici; infatti c’è una

Si, una volta attivati i lock bits non puoi più tornare indietro e non puoi nemmeno modificare i fuse perché il livello minimo è proprio la protezione in scrittura.
Per rimuovere i lock bit puoi usare solo il comando erase, non c'è programmazione HV che tenga.
5822  International / Generale / Re: Topic permanente di programmazione newbie on: March 16, 2012, 12:14:30 pm
se vuoi ci penso io (citando i diritti d'autore, naturalmente smiley-grin smiley-money)

Se hai voglia di farlo per me va benissimo, io divento molto pigro quando c'è da preparare documentazione  smiley-grin
5823  International / Generale / Re: Topic permanente di programmazione newbie on: March 16, 2012, 12:02:48 pm
FUNZIONA! con i fuse settati correttamente per il clock interno a 1Mhz, i tre led del mio ISP Programmer lampeggiano a ritmo di 1 secondo, nessun errore, nessuna difficoltà, GRANDI! Se vi serve qualche altra prova di conferma, fattibile, chiedete tranquillamente. smiley

Ottimo, a questo punto tocca scrivere una piccola guida su come effettuare l'upgrade del compilatore all'ultima versione di AvrWin e postarla su un topic dedicato.

5824  International / Generale / Re: Topic permanente di programmazione newbie on: March 16, 2012, 11:52:26 am
perché so un po' di giapponese   smiley-grin ....

Per il Giapponese parlato un minimo di comprensione l'ho raggiunta a furia di guardare anime in versione originale con i sub, adesso qualche parola riesco a capirla anche senza leggere  smiley
5825  International / Megatopic / Re: Energie alternative on: March 16, 2012, 09:48:53 am
Ricollegandomi ad uno dei tanti OT riguardante l'HHO o 2H2+O2 che dir si voglia guadatevi sto filmato

Non vedo nulla di nuovo, il fatto di usare vibrazioni e un detergente per rompere la tensione superficiale è una cosa che si fa da sempre durante l'elettrolisi, il fatto che l'idrogeno sia un ottimo combustibile è fuori discussione.
Se usi sia l'ossigeno che l'idrogeno liberati durante l'elettrolisi puoi alimentare un motore a combustione interna senza fargli utilizzare l'aria non è una novità, ma serve solo se lavori in ambienti senza, o con poca, aria.
Che l'idrogeno combusto diventa acqua la sanno tutti, però proprio perché l'acqua è idrogeno bruciato è il motivo principale per cui riconvertire l'acqua in ossigeno e idrogeno non è energeticamente conveniente, per giunta l'elettrolisi è poco efficiente di suo.
La soluzione è sempre una sola, tutti motori devono diventare elettrici, i motori a combustione interna devono sparire.
Proprio oggi al TG hanno detto che a Roma nei prossimi mesi saranno installate 200 nuove stazioni per la ricarica delle auto elettriche, le uniche che possono circolare senza nessun limite di zone e orari, è l'inizio del futuro  smiley
5826  International / Megatopic / Re: Energie alternative on: March 16, 2012, 09:21:09 am
astro non ti seguo, stai dicendo che con 100 farad di condensatorore reggi il tempo di fix?

Yes, ma di solo un paio di fix, poi devi ricaricare il condensatore.
5827  International / Megatopic / Re: [Multicotteri]Elettronica di potenza e telai : Batterie - ESC -Motori e cablaggi on: March 16, 2012, 09:00:53 am
Dopo gli ultimi quattro bracci, mi e' molto chiaro perche' la gente li compri al costo di 6 euro l'uno finiti da flyduino,

Infatti tra costo dell'alluminio, della vernice, della carta abrasiva e del tempo che ci perdi vale sicuramente la pena di spendere qualche Euro per prendere dei bracci pronti all'uso.
5828  International / Megatopic / Re: Energie alternative on: March 16, 2012, 08:55:41 am
Facciamo due conti semplici, un GPS consuma mediamente circa 60-50 mA durante la ricerca, qualcosa meno una volta che ha il fix.
La capacità dei condensatori si misura in Farad, 1 Farad è pari ad una carica elettrica di un Coulomb con una tensione di 1V, un Coulomb corrisponde alla carica elettrica trasportata da una corrente di 1A per 1 secondo.
Dato che ci serve mantenere una corrente di circa 60-50 mA per almeno 60 secondi con una tensione minima ai capi del condensatore di 3V, rammento che la tensione cala in modo esponenziale durante la scarica, la carica elettrica da trasferire verso il GPS, è pari a 0.060mA * 60s = 3.5 Coulomb.
Tenendo conto del calo della tensione durante la scarica e ipotizzando di partire da 5V abbiamo che con una tensione minima di 3V il condensatore si è scaricato di circa il 40%, questo vuol dire che la carica complessiva del condensatore è pari a 3.5* 10/4 = 8.75 Coulomb a 5V che diventano 43.75 Farad.
5829  International / Megatopic / Re: [Multicotteri]Elettronica di potenza e telai : Batterie - ESC -Motori e cablaggi on: March 16, 2012, 08:27:14 am
Se fosse possibile colorare questo maledetto alluminio... Non c'e' niente che vi si attacchi !!!

Vernice a base epossidica oppure a base poliuretanica, devi aggiungere molto olio di gomito e qualche foglio di carta abrasiva a grana fine  smiley-grin
5830  International / Megatopic / Re: Energie alternative on: March 16, 2012, 07:16:06 am
veramente il vantaggio del condensatore è che non hai perdita nel circuito di ricaria e non ha problemi di numero di ricariche o effetto memoria.
lo svantaggio è che non contiene la stessa potenza di una batteria, quindi servono dei "supercondensatori".

Prova a farti due conti su quanto deve essere grosso un condensatore per far funzionare un GPS per 60 secondi che poi ne riparliamo.
5831  International / Generale / Re: Topic permanente di programmazione newbie on: March 16, 2012, 07:05:42 am
Ho dato una sbirciatina al sorgente java del serial monitor, non è previsto nessun comando per cancellare lo schermo e nemmeno uno per riposizionare il cursore.
5832  International / Generale / Re: Topic permanente di programmazione newbie on: March 16, 2012, 06:53:24 am
ma possibile che non esista un comando equivalente per il Serial Monitor dell'IDE? Ho provato un Serial.clear(); ma mi ha preso a ceffoni  smiley-sad-blue

Pare di no, il serial monitor non è una vera emulazione terminale, p.e. VT100, e non supporta i vari comandi previsti per questi.
5833  International / Megatopic / Re: Energie alternative on: March 16, 2012, 06:16:13 am
mi serve un dispositvo gps, che salva la posizione ps ogni 10-15 min, f aun log, e lo spedisce tramite gprs 3 o 4 volte al giorno..atteria...

Il GPS consuma molta energia quando è acceso, però se ne usi uno di ultima generazione dotato di batteria per il mantenimento dei dati satellitari puoi accenderlo solo 30-40 secondi ogni 10 minuti, giusto il tempo per ottenere il fix e rilevare la posizione, in modo da abbattere i consumi, stessa cosa per il modem GSM.
Tocca fare dei conti per capire quanta energia serve per far funzionare il tutto e valutare se è ricavabile da un generatore a scuotimento, anzi meglio uno a rotazione come quello degli orologi.
5834  International / Generale / Re: assembly on: March 16, 2012, 05:46:05 am
Gcc dalla versione 2.95xx in poi fa tutto in una sola passata, a meno che tu non gli dica esplicitamente di non farlo.

Comunque sia prima converte in assembly e poi invoca l'assembler, che apparentemente fa tutto senza farlo vedere è un conto, come poi lo faccia realmente è un altro paio di maniche.
In realtà quasi tutti i compilatori C richiedono un apposito parametro sulla riga di comando per lasciare il file dell'assembly generato, in caso contrario viene cancellato assieme a tutti i file temporanei creati durante il processo di compilazione.
5835  International / Megatopic / Re: Energie alternative on: March 16, 2012, 05:42:25 am
ho visto dei video su youtube, in cui, nodificavani i cellulari per rendere possibile la carica ad induzione tipo questo

Il sistema di ricarica wireless non è una novità, però sono poco efficienti.

Quote
ma immagino che il solo movimento di un braccio non sia sufficente per ricaricare un cellulare giusto?

Toccherebbe fare qualche calcolo, però a sensazione direi che se non ti metti a muovere velocemente il braccio per qualche ora difficilmente riesci a ricaricare una LiPo da 700-1000 mAh normalmente presente nei cellulari.
Pages: 1 ... 387 388 [389] 390 391 ... 656