Show Posts
Pages: 1 ... 393 394 [395] 396 397 ... 637
5911  International / Megatopic / Re: [Multicotteri] Elettronica : IMU, MCU, Sensori ed algoritmi di controllo on: February 27, 2012, 01:54:14 pm
ICE3 e RealICE sono la stessa cosa, commercialmente si chiama RealICE, ICE3 e' nomignolo che gli si da a quel coso perche' rappresenta la terza generazione di in circuit emulator

Il RealIce è il capostipite della nuova generazione di ICE di Microchip, semmai è l'ICD3 che è la terza generazione degli ICD, in realtà pure lui è un capostipite della nuova generazione e condivide buona parte dell'hardware del RealIce.

Tutti i tool originali Microchip hanno la garanzia a vita con sostituzione gratuita, non fanno pagare nemmeno la spedizione, il che include anche i vecchi ICDx ,   Pickit x.
5912  International / Megatopic / Re: [Multicotteri] Elettronica : IMU, MCU, Sensori ed algoritmi di controllo on: February 27, 2012, 01:21:28 pm
L'ICE3 ce l'ho al lavoro, e devo dire che e' il meglio in assoluto per i dsPIC, specialmente se devi sviluppare e quindi seguire il target in sessioni di debug.

L'ICE3 non esiste, semmai è RealIce, tutto sommato inutile con i dsPIC visto che ci fai le stesse cose del ICD3 con i dsPIC, il RealIce fa vedere tutta la sua potenza e versatilità con i PIC32, però servono vari add on che portano il costo complessivo a oltre 700 Euro.
5913  International / Megatopic / Re: [Multicotteri]Elettronica di potenza e telai : Batterie - ESC -Motori e cablaggi on: February 27, 2012, 01:09:06 pm
Si, adesso lo so! Astro ma tu hai ancora qualche progetto di sviluppo in cantiere oppure no? Tipo la "scheda esc"? Gia' che siamo sull'argomento...

In cantiere ho grandi cose, a partire dal nuovo software per quadricotteri su base Cortex M3, ve lo presenterò ufficialmente, anche se ancora in beta, a Firenze al prossimo raduno, posso anticipare che ho già perfettamente funzionanti il return to home e la navigazione tra waypoint tramite GPS.
Non appena definita la nuova elettronica su base ARM passo alla realizzazione degli ESC ad alte performance, non vi aspettate roba da 20 Euro   smiley-grin.
5914  International / Megatopic / Re: [Multicotteri]Elettronica di potenza e telai : Batterie - ESC -Motori e cablaggi on: February 27, 2012, 12:53:55 pm
Cavolo, ma gli ESC generici sono così marci ?

Ti sei mai chiesto perché un ESC cinese costa 10-20 Euro e uno buono costa almeno 50 Euro ?
5915  International / Megatopic / Re: OT: raspberry pc ultra low cost, per smanettoni on: February 22, 2012, 07:16:12 am
Scusa Astro ma non ho capito la precisazione che fai per il fatto che sia da scrivere in C per ARM. Se scrivi software normale,

Un conto è scrivere una normale applicazione e un conto è scrivere software di sistema, in tutti e due i casi quando lavori su una SBC non è la stessa cosa di un PC.
La mia obiezione principale è la difficoltà a realizzare driver e kernel ottimizzati per la Raspberry visto che non sono disponibili ai comuni mortali le informazioni low level sull'Hardware perché Broadcom non la rende di pubblico dominio.
In tutti i casi anche scrivere una normale applicazione per una SBC non è mai una cosa semplice e indolore quando non si utilizza un hardware X86 like, a cominciare dai problemi per la compilazione e il relativo debug.
5916  International / Generale / Re: dichiarare una funzione on: February 22, 2012, 07:04:28 am
mi ricordo che sul C++ per dichiarare una funzione esterna al main si faceva così:

La dichiarazione della funzione va fatta prima del main(), quindi a seconda dello stile di scrittura o si utilizza un file .h dedicato, contenente solo le dichiarazione e incluso nel programma assieme alle varie dichiarazioni generali, oppure si scrivono le funzioni prima della main.
Personalmente preferisco la notazione con la main(), loop() nel caso di Arduino, come prima funzione del listato con a seguire tutte le altre funzioni con l'utilizzo del file .h per la dichiarazione dei prototipi delle funzioni, trovo che in questo modo il sorgente sia più ordinato e leggibile, però è una cosa soggettiva e non un obbligo.
5917  International / Generale / Re: Massima frequenza millifori on: February 22, 2012, 03:34:28 am
Ma così si raddoppiano i controlli da fare e le impostazioni da eseguire, di conseguenza anche la pesantezza del codice, e visto che le frequenze di 4/12/20 MHz non sono usate spessissimo, ho lasciato perdere.

Non mi ricordavo che usi il timer 2 che è a solo 8 bit, in effetti in questo caso è impossibile ottenere un conteggio intero per 1 ms con le varie combinazioni del prescaler.
5918  International / Generale / Re: Massima frequenza millifori on: February 22, 2012, 02:37:13 am
Ma ci sono dei limiti dettati dalla matematica, ad esempio per i 4/12/20 MHz non ho trovato delle combinazioni che fossero adeguate a darmi un timer che contasse al millisecondo esatto per via della divisione fra prescaler, frequenza e valore di partenza del timer stesso.

Questa affermazione non ha alcun senso, prima di tutto con 20 MHz hai un ciclo di clock di 50 ns, cioè 20000 cicli esatti per ottenere 1 ms, con 16 MHz hai un ciclo di clock di 62.5 ns, cioè 16000 cicli esatti per 1 ms, stesso ragionamento per 4 MHz, 4000 cicli, e con 12 MHz, 12000 cicli, nessuno di questi valori è un multiplo esatto di una potenza di due quindi non ottenibile da un timer+prescaler in free run.
Adesso dimmi dove sta il problema nel contare 20000 impulsi di clock invece di 16000 o 4000 o 12000 ?
5919  International / Generale / Re: Transistor amplificatore... Ma come?? on: February 21, 2012, 02:14:38 pm
No, il caricabatteria è in pratica un circuito collegato a due stilo.. e con un boost converter mi da i 5 volt e 100mA viene tutto dalle due stilo... si può fare? Se non sono stato chiaro dimmi pure... cerco il link del progettino...

Il limite è il caricatore stesso, più di 100 mA a 5V non puoi chiedergli, il transistor non crea energia dal nulla, è solo un "rubinetto" controllabile che ti permette di erogarla.
5920  International / Megatopic / Re: OT: raspberry pc ultra low cost, per smanettoni on: February 21, 2012, 02:11:04 pm
Ok Astro hai ragione tu, la rasp è un fake, non è un computer, è una ciofeca, ci sono piu' informazioni sull'Arduino DUE che sulla raspberry e gli inventori di questa board sono solo dei ladri circuitori.

Io non ho mai detto questo, ho solo espresso una serie di dubbi, a partire dal prezzo di vendita, sulla Raspberry e sulla reale utilità di un simile oggetto, unica cosa sulla quale ho solo certezze è che la stragrande maggioranza degli acquirenti non ci farà nulla.
Tanto le risposte sono in arrivo, se è come dici tu entro pochi giorni sapremo come stanno realmente le cose.
5921  International / Megatopic / Re: OT: raspberry pc ultra low cost, per smanettoni on: February 21, 2012, 01:54:08 pm
quindi secondo te il video in cui si vede ubuntu sulla raspberry è un fake?!??

Potrebbe benissimo esserlo, mica è la prima volta che succedono cose del genere.

Quote
E poi tu non hai fatto lo stesso consigliando la DUE poche risposte fa!?!?

Ho solo fatto un esempio di un possibile hardware adatto alla robotica, anche se la DUE non c'è ancora sul mercato posso consultare senza problemi tutta la documentazione relativa al suo micro e posso provare schede con lo stesso core, p.e. mBed, per farmi una idea delle reali potenzialità, con la Raspberry questo per il momento non è possibile.
5922  International / Generale / Re: Distanza connettore superiore 4mm invece che 5.08 on: February 21, 2012, 01:49:47 pm
Non so proprio come hai fatto le tue misure, la distanza tra i due connettori superiori è esattamente 50 mil, ovvero 1.27 mm, ovvero 1/2 passo modulare, nulla di strano e tanto meno di difficile da implementare.

Piccola precisazione, la distanza a cui faccio riferimento è il salto riferito al passo modulare, la distanza reale tra i due fori è effettivamente di 150 mil (3.81 mm), cioè 50 mil in più rispetto al salto per avere i due connettore perfettamente accostati.
5923  International / Megatopic / Re: OT: raspberry pc ultra low cost, per smanettoni on: February 21, 2012, 01:37:51 pm
Se nel video il tizio mostra ubuntu con firefox installato vorrà dire che un kernel qualcuno l'ha scritto  smiley-mr-green
Ma poi sei andato sul loro forum prima di mitragliare giudizi come al solito?

Ma come fai a credere a tutto quello che ti viene propinato su un prodotto che ancora non esiste ?
Io i miei giudizi li do in base alla mia esperienza professionale e sulla conoscenza che ho acquisito in tanti anni di lavoro, e di studio, nel settore, per me la Raspberry resta un gadget con ben poca utilità pratica per la stragrande maggioranza degli acquirenti.
5924  International / Megatopic / Re: OT: raspberry pc ultra low cost, per smanettoni on: February 21, 2012, 01:32:22 pm
ci sono molte guide ed esempi, basta cercare "openCV arm" su google
addirittura questo ha fatto girare openCV su un arm a 400MHz e uno 600MHz entrambi senza supporto FPU
cetro, difficilmente credo si possa raggiungere 1 fps di aggiornamento, ma per un rov POTREBBE essere sufficiente.

Un conto è far girare qualcosa per forza, solo per dire che ci gira, e un conto che questa cosa abbia una reale utilità pratica al di la di essere un gadget.
Un sistema computer vision molto minimale richiede una risoluzione reale di almeno 640x480 pixel e un frame rate di elaborazione, cioè il numero di immagini analizzate e non quelle acquisite, di almeno 10 fps per avere una reale utilità, cosa che si ottiene con molta fatica, e solo per applicazioni veramente semplici, con un processore dual Atom di ultima generazione, oppure tramite elaborazioni in hardware grazie ad un FPGA performante.

Quote
In caso la Rasp ha abbastanza potenza per inviare il flusso video in stream, e accogliere i comandi del PC in risposta, cosa che con un arduino (ma probabilmente anche qualche board più potente) non si può fare.

Ci riesce perché è un SOC progettato per quel tipo di applicazione, ovvero possiede hardware specifico rendendo più leggero il lavoro del software.
5925  International / Megatopic / Re: OT: raspberry pc ultra low cost, per smanettoni on: February 21, 2012, 01:23:48 pm
che sono le distro jdk6 per ARM

E che ci fai se prima non hai un kernel per la Raspberry ?
Ma possibile che vi sfugge il piccolo dettaglio che per far girare Linux su questi cosi occorre che prima qualcuno scriva un idoneo kernel, che diverso per ogni scheda di questo genere, e che al mondo di persone in grado di farlo ce ne sono molto poche ?
Pages: 1 ... 393 394 [395] 396 397 ... 637