Show Posts
Pages: 1 [2] 3 4 ... 19
16  International / Hardware / Re: display LCD Nokia 5110 on: April 11, 2014, 02:50:37 am
premetto che il display non lo conosco, quindi prendila un pò così....

ma dal DS sembra dica di alimentare a +5Vcc

ma attendi altri più autorevoli commenti!

https://www.sparkfun.com/datasheets/LCD/Monochrome/Nokia5110.pdf
17  International / Hardware / Re: problema display lcd on: April 09, 2014, 10:23:09 am
da un occhio qui in modo particolare al potenzionetro di contrasto nello schema a metà pagina circa:
http://www.circuitvalley.com/2011/09/hd44780-16x2-char-lcd-interfacing-with.html

tu lo hai messo?
18  International / Hardware / Re: Arduino primo utilizzo on: April 09, 2014, 03:04:09 am
quindi il vostro consiglio è quello di usare punsalti a bassa tensione se ho ben capito. grazie ancora

si certo su arduino NOn puoi mica mettere la 220Vac  smiley-grin
quindi solo segnali a +5vcc e per quelle tensioni trovi pulsanti di ogni tipo, forma e gusto!
la 230Vac la vede solo il contatto del relè, Arduino non sa nemmeno che esiste!!

Si certo che si puù fare, nulla di complicato..se poi sei elttricista, la 230Vac la conosci meglio di mè smiley-wink
19  International / Hardware / Re: Moto-riduttore come controlarlo on: April 08, 2014, 10:51:00 am
sarebbe meglio avere il DataS del motore, quello da te dato è solo quello del connettore!!

è mica un motore  brushless??  smiley-roll-blue
20  International / Hardware / Re: Arduino primo utilizzo on: April 08, 2014, 09:05:47 am
certo che è possibile farlo e non è nemmeno difficilissimo.

ma, giocare con la 230vc è molto pericoloso (mortale) se non si sa più che bene cosa si fa si rischia molto!

in ogni casi ti serviranno dei pulsanti (forse meglio interruttore) da bassa tensione, delle resistenze diciamo da 10K (1/4W) poi dei relè con bobina da .. non so 5V 12V vedi tu. un transistor per ogni relè.
e il contatto magnetico che dicevi tu.
io ci aggiungerei un bel alimenatatore anche sai per i relè....

poi una scatola in PVC per impacchettare tutto (non si lascia la 22Vac libera), poi i vari connettori del caso di bassa per i contatti et pulsanti se remoti ed altri adatti alla 220Vac per tal tensione (magari anche dei fusibili da pannello).

Poi ci sarà sicuramente altro ma al momento non mi viene  smiley-lol

EDIT:
dimenticavo tutti i cavi e cavetti del caso adatti alle tensioni in gioco e qualche led con relative resistenze
21  International / Hardware / Re: Aiuto su componenti elettronici da acquistare on: April 08, 2014, 03:52:48 am
Ciao ragazzi, potete aiutarmi a scegliere i componenti elettronici da acquistare per il mio progetto di domotica ?
Ricordo che utilizzo Arduino UNO e sto realizzando il prototipo di un museo.

1) Ho bisogno di 5 led e siccome il progetto non posso presentarlo a luci spente, vorrei che fossero abbastanza luminosi. Quali mi consigliate ?

2) Se i led li accendo tutti insieme (mi sembra più plausibile questa soluzione, dato che è il progetto di un museo e non di una casa), posso usare un connettore e quindi utilizzare poi un solo pin ?

3) Qual è la soluzione più economica per creare dei sensori di allarme davanti ai quadri ? Quali componenti potrei usare ?


1 direi led bianchi ultra luminosi (devi però vedere le cartteristiche corrente/tensione) del modello da te acquitato!
2 un solo pin la vedo dura.. i led" normali" assorbono ben che vada 10mA (10mA* 5 = 50mA che è ben oltre la corrente max per pin)
3 sui sensori non saprei... forse quelli ad infrarosso, cosi puoi anche tararli in base a quanto uno è vicino.. ma aspettiamo altre più autorevoli oponioni a riguerdo!

EDIT:
per esempio:
http://www.robot-italy.com/it/ultra-bright-white-led-18-000mcd-5mm.html
22  International / Hardware / Re: Delucidazioni sull'alimentazione di arduino e componenti esterni. on: April 08, 2014, 03:06:53 am
se mi permettete un piccolo commento, i sensori, li alimenterei con i +5vcc di arduino per il resto alimentazione esterna.
questo perche, secondo mè eviti eventuali problemi sulle tensioni (son sempre ed in ogni caso quelli forniti da aruino senza sorprese!!) ovviamente se non assorbono fiumi di corrente.
fine intervento!  smiley-grin
23  International / Hardware / Re: Arduino e segnale pwn on: April 07, 2014, 09:17:09 am
ma...direi di si, se non mi è sfuggito qualcosa!!  smiley-sweat
24  International / Hardware / Re: Arduino e segnale pwn on: April 07, 2014, 09:03:23 am
dovresti perlo meno metterci uan resistenza (non so 10K) in serie, cosi se sbagli almeno non muore nessuno!

se dopo visto che tutto ok puoi anche abassarla ( levarla) dipende dallo stadio di ingesso dove andrà questo segnale, che presumo (ma non son certo) sia in alta impedenza!
25  International / Hardware / Re: Arduino e segnale pwn on: April 07, 2014, 08:50:24 am
se sbagli e mandi a massa il segnale (senza protezioni) rischi di mandare in cielo in povero Arduino!!
26  International / Hardware / Re: Arduino e segnale pwn on: April 07, 2014, 08:45:35 am
se è un jak audio e la memoria non mi inganna la massa sta in punta, i poli caldi son delimitati dalle bande colorate.

ora chi va dove, da qui non posso saperlo smiley

ma da quello che scrivi, verde e rosso, son i due canali audio (una sorta di + mi si passi il termine)
gnd dovrebbe essere la calza ramata (color rame o argento) che avvolge i due conduttori prima citati
27  International / Hardware / Re: Generare tensione sinusoidale con arduino on: April 07, 2014, 08:40:10 am
si esattamente, questo dac è cosi (dove tutto 0 = 0V tutto 1= VMAx)
in più agendo sulla resistenza in reazione, puoi decidere la tua amplificazione (attenazione)

Vo= Vbit*(Rreazione/R) * ((2^n)-1)

Vbit =3.3v (nel tuo caso)
28  International / Hardware / Re: Generare tensione sinusoidale con arduino on: April 07, 2014, 08:26:46 am
come gia detto prima, ti sconsiglio di usare la tecnica pwm per creare sinusoidi, è difficile (in più dovresti mettere dei feetback, sennò cambia il carico, cambia l'onda..è u n macello!!) Vai di DAC!

di più.. arduino 2 ha poca corrente in uscita (3ma mi sembra), se il tuo carico ne assorbe troppa, saluti arduino!!

poi una volta ottenuta la sinusoida, con dei banali operazionali, puoi amplificarla/attenuarla, aggiungerci un offset e via discorrendo.
29  International / Hardware / Re: Generare tensione sinusoidale con arduino on: April 07, 2014, 08:17:26 am
se il valo medio è zero, sei gia fregata (anche se Ardu2 non lo conosco bene) perche pww usa segnale 0-->5V quindi anche se sei bravissima a ricavare una sinusoide da ciò, avra come estremi (teorici) o-->+5V e non -5/+5V

EDIT:
non ce storia, la cosa piu semplice è unsare un DAC poi indifferente che "tecnica" usi

p.s. cominciare con Arduino 2 a fare esperimenti non è uan scelta saggia (secondo me..opinione mia)
30  International / Hardware / Re: Arduino e segnale pwn on: April 07, 2014, 08:15:24 am
direi di si....

ove (immagino sia un cavo coassiale per la cuffia) il centale va al pin 10, e la calza (ramata) va a GND
Pages: 1 [2] 3 4 ... 19