Show Posts
Pages: 1 2 [3] 4 5 ... 37
31  International / Hardware / Re: illuminazione led a ritmo di musica on: July 11, 2014, 11:17:13 am
si ma è un problema grosso... perche cosi non hai una corrispondenza tra l'ampiezza (diciamo la potenza del suono in esame) è quanto si illuminano i led... ti vien più una cosa casuale che proprozionale
32  International / Hardware / Re: illuminazione led a ritmo di musica on: July 11, 2014, 10:24:33 am
l'usita di un filtro è un segnale variabile (quindi in un secondo può assumer molti molti valori) ora se tu ad esempio vai a vedere la tensione che ce in un tempo = x e il segnale in quel momento passa per lo zero arduino leggerà zero volt. , ma se avessi letto lo stesso segnale a tempo = x+dT avresti letto magari 5v!

come posso spiegarlo meglio...
se tu guardi il cielo ed è molto variabile quel giorno, e lo osservi per un istante solo e lo vedi bello, pe rte il tempo è bello tutto il giorno, ma in realta puo anche piovere grandinare e nevicare nel frattempo!

ina ltre parolo non è poi cosi banalotto fare questa "misura" cosa che si semplifica, se ricordo bene con l'integrato consigliato!

poi non so se ci son tenciniche per farlo.. io non le conosco!
33  International / Hardware / Re: illuminazione led a ritmo di musica on: July 11, 2014, 09:08:19 am
certo che puoi usare un filtro passa basso e un passa alto.
le frequenza di taglio devi vedere tu dove le vuoi, visto che te lo fai da solo puoi gestirtele bene! (p.s ricordo che un RC ha una pendenza di taglio di -20dB/decade ed il taglio è in corrispondenza di -3dB)
cosi a oocchio il taglio per i bassi direi 100..150hz sopra via tutto
per gli alti..non so taglierei tutto cio che sta sotto i 10khz
ma si può mercanteggiare smiley

mettere dei delay se gia non segnue la musica la vedo controproducente.. smiley-razz

EDIT:
ricordo innoltre, che l'uscita del filtro non è un valore costante , ma una cosa più simile ad una sinusoide (con uan certa frequenza) quindi a parità di uscità, dipenderà in che punto di questa "sinusoide" farai il campionamento...potresti anche beccare lo zero!
34  International / Hardware / Re: Alimentazione matrice di LED quandrata on: July 11, 2014, 09:03:14 am
valuta seriamente l'idea  di prendere un piccolo alimentatorino. per quelle correnti non dovrebbero costare molto!
35  International / Hardware / Re: Sensore di alcol on: July 11, 2014, 07:21:37 am
il sensore NON è programmabile, arduino lo è!

Il sensore risponde a delle curve (leggi o chiamale come vuoi) che son riportate nei DS!
E ovviamente va messo in condizioni di funzionare al meglio, informazioni sempre scritte nei DS! ma il sensore NON si programma  smiley-wink
36  International / Hardware / Re: Sensore di alcol on: July 11, 2014, 07:12:15 am
certo che si può..basta poi scrivere il programma e studiare il DS per vedere come collegarlo ed alimentarlo!

l'uscita è in tensione quindi "leggibile" da Arduino.
sulla ffidabilità non saprei non li ho mai usati e se li usassi dopo bevuto sarei io a non essere affidabile  smiley-twist smiley-twist
37  International / Hardware / Re: Saldatura pcb fatto in casa double layer on: July 11, 2014, 06:50:55 am
dipende come son fatti.... per il passaggio della pista da top--> button e viceversa devi prevedere dei fori passanti per congiungerli in quel caso ti basta sadare un filetto sopa e sotto per congiungerli, o sfruttare il "passaggio" con uan resistenza (evita i condensatori elettrolittici che diventa un casino o altri componenti che non riesci a raggiungere da un lato)
38  International / Hardware / Re: Arduino Micro bruciato on: July 11, 2014, 05:12:23 am
ma sembrerebbe tutto apposto ( e dico sembra!!) l'unica cosa che mi verrebbe da pensare, è che il pwm agendo su un carico "grosso" che a 12Vcc che poi son gli stessi 12Vcc che alimentano arduino, non generi dei brutti transitori (sovreatensioni) che alla lunga vadano a far danni! sarebbe interessante provare per ora a splittare le alimentazioni... o vero separare i 12vcc arduinici dai 12vcc "sporchi" sul carico e vedere che succede!
39  International / Hardware / Re: Alimentazione matrice di LED quandrata on: July 11, 2014, 04:57:40 am
si ma fere l'lettricista non è come fare l'lettronico... ci son cose che devi stare attento tu quando fai le cose (se son comprate altri son stati attenti per tè smiley )
40  International / Hardware / Re: Arduino Micro bruciato on: July 11, 2014, 04:56:06 am
aspita dura capire che li ci stava un modulo.....

il riscaldatore quanta corrente tira? e dove la prende?
41  International / Hardware / Re: Arduino Micro bruciato on: July 11, 2014, 04:36:20 am
da come interpreto io los chema sembra che il mosfet chiuda su se stesso i +5vcc (corto) interpreto male io ?
42  International / Hardware / Re: Alimentazione matrice di LED quandrata on: July 11, 2014, 03:59:32 am
se hai bisogno di compattezza prova con un Ac/DC switching che contrariamente ai lineari son moolto più compatti e hanno reasa maggiore, ma costano un pò di più.

Ora devi valutare tu il rapporto costi/benefici anche se per .5A totali (immagino..quindi diciamo 1 A) io me lo farei da solo con un traformatorino un ponte diodio un condensatore  ed un regolatore lm 7824 (con tutte le protezioni naturalmente) ma con l'avvertimento che maneggiare la 230Vac è sempre molto pericoloso! Anche mortale!
43  International / Hardware / Re: come posso migliorare lettura encoder on: July 11, 2014, 03:55:25 am
a questo punto (se non ci son altre idee) bisognerebbe analizzare un pò tutti i segnali con le nuove modifiche, oltre che i segnali del encoder, anche quelli di uscita di arduino e le alimentazioni, per vedere se entrano disturbi o altro!
44  International / Hardware / Re: Arduino Micro bruciato on: July 11, 2014, 03:52:47 am
se è sistematico, allora la stai facendo grossa!

Ma per capire l'errore bisogna ceh posti lo schema elettrico e sa possibile anche una bella foto del tutto!
45  International / Hardware / Re: Alimentazione matrice di LED quandrata on: July 10, 2014, 11:30:47 am
nulla di particolare se usi un lm7805 ce poco da "studiare" ce sritto tutto sui DS! smiley-wink
ma per abblicazioni normali basta  2 condensatorini ed il regolatore (e collegare giusto naturalmente)
Pages: 1 2 [3] 4 5 ... 37