Show Posts
Pages: [1] 2 3 ... 30
1  International / Hardware / Re: Alimentare Atmega da dinamo..... on: October 25, 2013, 01:34:36 am
Grazie della risposta.
Effettivamente non capivo il motivo di più condensatori perchè so che differentemente dalle resistenze, i condensatori in parallelo si sommano e quindi mi è venuta spontanea la domanda smiley
Sto notando sempre più che i condensatori sono un oggetto misterioso anche per molti altri smanettoni di elettronica.
Effettivamente, diversamente dalla resistenze, non ho mai trovato formule (sicuramente esistono) per poter calcolare che condensatore mettere in un determinato circuito.
2  International / Hardware / Re: Alimentare Atmega da dinamo..... on: October 24, 2013, 07:59:11 am
Ciao a tutti, sto facendo alcune prove con lo schema indicatomi da icio.
Perchè funzioni bene ho dovuto aggiungere un terzo condensatore prima del regolatore e così sembra funzionare alla perfezione.
Domanda da ignorante: qual'è la differenza tra mettere 4 condensatori da 10uF al posto di un unico condensatore da 47uF?
Grazie.
Ciao.
3  International / Hardware / Re: Alimentare Atmega da dinamo..... on: October 19, 2013, 05:37:40 pm
@icio: Molte grazie dei due link, veramente interessanti smiley
@astrobeed: Grazie anche a te per la delucidazione. Effettivamente la differenza è ovvia......se qualcuno te la fa notare smiley
4  International / Software / Re: Chiedo qualche delucidazione su MCUCR e PCMSK...... on: October 19, 2013, 01:06:35 pm
Ti ho inviato un messaggio privato.
Ciao.
5  International / Hardware / Re: Alimentare Atmega da dinamo..... on: October 19, 2013, 11:41:55 am
Dinamo da bicicletta,  auto, moto ?


Dinamo da bicicletta: http://www.ebay.it/itm/221275594818?ssPageName=STRK:MEWAX:IT&_trksid=p3984.m1438.l2649
6  International / Software / Re: Chiedo qualche delucidazione su MCUCR e PCMSK...... on: October 19, 2013, 11:40:14 am
@Stefanoxjx:
un INTx è leggermente diverso da un PCINTx, hanno livelli di gestione diversi ed inoltre un INTx è individuato singolarmente mentre i PCINTx sono gestiti da un unico registro che devi poi leggere per vedere quale pin ha sollevato l'interrupt.
Ok, capito.
Immaginavo ci fosse una differenza ma non capivo quale.
Ora tu dirai che è scritto tutto sulla documentazione del micro e infatti ne sono sicuro, solo che mi ci vuole qualche mese per leggere tutta quella pappardella in inglese smiley-sad

Quote
Tornando alla funzione attachInterrupt, guarda che funziona. Non è che forse hai sbagliato ad usarla? Magari sbagliando pin (come ho fatto io prima) oppure usando un codice non corretto?
No, lo stesso identico codice su arduino uno e pro mini funziona perfettamente.
Su attiny vedo che arriva il segnale di interrupt ma si comporta in modo strano, sembra quasi non riesca a starci dietro  smiley-confuse
Mi riservo comunque di fare altre prove, perchè ora sono rimasto senza il sensore (Hall) che genera il segnale di interrupt, quindi finchè non riesco a recuperarne un altro sono fermo smiley-sad

Quote
Intanto, che core per i Tiny stai usando?
arduino-tiny-0100-0017 su IDE 1.0.5
7  International / Hardware / Re: Alimentare Atmega da dinamo..... on: October 19, 2013, 07:24:06 am
Facendo prove avrei anche trovato una soluzione che "sembra funzionare".
Ho praticamente fatto entrare la dinamo su un ponte diodi (senza nessun condensatore), all'uscita del ponte ho collegato un BEC da modellismo come questo http://www.sdmodel.it/index.php?main_page=product_info&cPath=38_40&products_id=406
e la tensione in uscita è continua e di 5V.
Secondo voi è una soluzione che può andare (nel tempo intendo)?
Modifiche migliorie applicabili?
8  International / Hardware / Re: Alimentare Atmega da dinamo..... on: October 19, 2013, 06:49:23 am
...
Dubbio (sempre da ignorante): Sei sicuro che la dinamo butti fuori direttamente corrente continua?

Puoi vederlo con un led: invertendo i cavi se si illumina in entrambi i casi è in alternata

Effettivamente il led si accende anche invertendo i cavi.
9  International / Hardware / Re: Alimentare Atmega da dinamo..... on: October 19, 2013, 05:54:19 am
Mi trovo all'uscita con una tensione di circa 55/56V se misuro in corrente alternata e circa 30 se misuro in continua.

Se è realmente una dinamo l'uscita è in continua, non serve il ponte di diodi, serve un diodo di flyback, però è molto, ma molto, sporca, quindi serve un buon filtraggio e poi uno switching step down per abbassare la tensione a 7.5V con la quale alimentare Arduino.


Dubbio (sempre da ignorante): Sei sicuro che la dinamo butti fuori direttamente corrente continua?
MI puoi dare qualche dritta su come potrei fare un buon filtraggio e qualche sigla di componenti per lo switching step down?
Grazie.
Ciao.
10  International / Hardware / Alimentare Atmega da dinamo..... on: October 19, 2013, 05:45:18 am
Ciao a tutti, mi è stato chiesto da un amico se è possibile alimentare un atmega (pensavo ad un attiny) da una dinamo.
Ho fatto qualche prova, ma essendo abbastanza limitate le mie conoscenze in merito mi trovo con qualche problemino smiley-sad
Come prova, ho preso una dinamo, gli ho messo un ponte diodi per raddrizzare la corrente e ci ho messo un condensatore elettrolitico (il primo che ho trovato) tra positivo e negativo.
Mi trovo all'uscita con una tensione di circa 55/56V se misuro in corrente alternata e circa 30 se misuro in continua.
A parte il voltaggio un po' elevato anche per mettere un regolatore 7805, ma la mia domanda è: la corrente sarà abbastanza pulita da poter alimentare l'atmega senza creargli problemi?
Qualche consiglio?
Grazie.
Ciao.

11  International / Software / Re: Chiedo qualche delucidazione su MCUCR e PCMSK...... on: October 18, 2013, 12:26:33 pm
Intanto grazie della risposta smiley
Premesso che non mi sono ancora letto il link che mi hai passato, volevo risponderti sulla tua ultima domanda:
Quote
Infine... attachInterrupt compila per i Tiny, perché semplicemente non usi questa funzione?
La risposta è: perchè ho visto che compila ma da prove fatte non sembra funzionare su attiny45 che ho io, mentre sulla UNO funziona perfettamente.
Quando ho visto che non funzionava mi è venuto il dubbio che forse l'attiny non lo supportasse e quindi mi sono messo a fare ricerche dove poi ho scoperto che esiste una libreria dedicata (forse obsoleta?) che si chiama "pinchangeinterrupt-0001" e probabilmente da li sono partite una serie di seghe mentali  smiley-twist
Ora riprovo con attachinterrupt.
Mi sai dire l'attachinterrupt(0, funz, FALLING) su quale pin dovrebbe intercettare il cambio di stato sul tiny45?
Grazie.
Ciao.
12  International / Software / Chiedo qualche delucidazione su MCUCR e PCMSK...... on: October 18, 2013, 10:45:18 am
Ciao a tutti, stavo cercando di far funzionare gli interrupt su attiny45.
Facendo svariate ricerche in rete e scopiazzando qua e la sono arrivato a partorire questo codice:

Code:
#include <avr/interrupt.h>

int pin = 4;
volatile int state = LOW;

void setup()
{
  PCMSK |= (1<<PB3);
  MCUCR = (1<<ISC01) | (1<<ISC00);
  GIMSK  |= (1<<INT0);
  sei();
// Le istruzioni sopra dovrebbero essere più o meno l'equivalente di: attachInterrupt(0, ISR, FALLING);

  pinMode(pin, OUTPUT);
}

void loop()
{
  digitalWrite(pin, state);
}

ISR (INT0_vect)
{
   state =!state;
}

che non fa altro che accendere e spegnere un led ogni volta che un determinato pin viene portato da HIGH a LOW.
Il codice funziona, ma volevo capirlo meglio, nel senso che vorrei provare a fare in modo che il pin dell'interrupt sia
diverso da quello che ora sta funzionando.
A tale scopo ho provato a cambiare i parametri su PCMSK,  MCUCR e GIMSK  anche se da quello che ho capito, l'icriminato
dovrebbe essere PCMSK.
Il risultato è che anche cambiando i parametri, comunque l'interrupt funziona sempre e solo sul pin 7 (PB2) e questo mi
fa pensare di non averne capito niente smiley-sad
Ho letto e riletto la documentazione: http://www.atmel.com/Images/Atmel-2586-AVR-8-bit-Microcontroller-ATtiny25-ATtiny45-ATtiny85_Datasheet.pdf e da quello che capisco la possibilità di attivare gli interrupt sui vari pin dovrebbe esserci.
Qualche buonanima mi può spiegare la logica di questi 3 registri?
Grazie.
Ciao.


13  International / Hardware / Re: Problema nel programmare attiny45v on: July 13, 2013, 11:39:26 am
Immaginavo, ma volevo una conferma.
Al momento ci sto solo giocherellando per prenderci confidenza e quindi non ho bisogno di nessun pin di reset che sia utilizzabile smiley
Grazie delle info.
Ciao.
14  International / Hardware / Re: Problema nel programmare attiny45v on: July 13, 2013, 09:20:37 am
E rieccomi ancora con un dubbio smiley
Sugli Attiny25/45/85 il pin 1 (PCINT5/RESET/ADC0/dW) non è utilizzabile?
Sono riuscito a pilotare (in OUTPUT) tutti gli altri pin (PB0,1,2,3,4) ma il 5 non sembra utilizzabile smiley-sad
Grazie.
Ciao.

15  International / Hardware / Re: Problema nel programmare attiny45v on: July 12, 2013, 06:13:37 am
E la luce fu!!!!
Grazie, finalmente posso giocare anch'io smiley
Pages: [1] 2 3 ... 30