Show Posts
Pages: 1 ... 15 16 [17] 18 19 ... 22
241  International / Generale / Re: dissipazione 7812 on: January 13, 2012, 01:07:08 pm
Se riesci puoi avvitare il 7812 sul circuito stampato così non metti il dissipatore, per 2,7w basta e avanza.
242  International / Generale / Re: Come inscatolare Arduino on: January 13, 2012, 11:02:24 am
Non riesci a proteggere la scatola dal sole, magari con un pezzo di metallo che faccia ombra, io il mio circuito l'ho chiuso ermeticamente nella scatola, volevo fare dei fori ma poi non li ho fatti, funziona da giugno 2011 e non è mai stato resettato, comunque è all'ombra e al chiuso, la temperatura della stanza è registrata e ci sono stati massimo 32 gradi.
I fori sono una buona idea, ma gli insetti potrebbero apprezzare troppo, e poi magari ti ci fanno il nido dentro vespe, ragni, ecc..
243  International / Generale / Re: Alimentazione arduino uno on: January 13, 2012, 04:20:18 am
Se vuoi puoi anche usare la 12 volt del pc, io ho fatto un buco in un tappo per le schede pci e ci ho messo un connettore collegato internamente con la presa per gli hd, la cosa importante è non metterlo mai in corto se no ti si riavvia il pc.
244  International / Generale / Re: Come inscatolare Arduino on: January 12, 2012, 11:45:14 am
Quote
1) Che relè hai utilizzato ?
Dei relè 12V 10A
Quote
2) I uln2064b a cosa servono ? per consentire ai pin di arduino di attivare i relè ?
Si, sono dei quad darlinghton open collector npn per pilotare i relè 12V tramite i 5V di arduino, è meglio usare un uln2003 che ha 7 transistor nello stesso package.
Quote
3) come mai hai optato per un controllo via telnet e non web ?
Perché mi serviva un modo tramite ssh per riavviare i server, accedo ad una macchina nella rete e poi telnetto sull'arduino.
Non è assolutamente sicuro esporre direttamente su internet l'arduino, se ci metto un'interfaccia web e la proxo tramite apache ssl quando s'inchioda il webserver non ci faccio niente, e purtroppo è proprio il webserver che si inchioda dopo il rimbambimento del server iscsi.
Quote
4) i due tipi di condensatore a cosa servono ?
Quello da 1000 uF per filtrare l'alimentazione, quelli da 0,047 uF sono anti scintilla sul relè per evitare l'usura dei contatti, mi hanno consigliato di metterli sul forum, ma sul prototipo realizzato non ci sono, riattivo le macchine una o due volte all'anno e l'usura dei relè è nulla.
245  International / Generale / Re: x fare pcb cosa compare? lista approved-toner-transfer-laminator-machines inside on: January 12, 2012, 08:13:40 am
No, nella vana speranza di disfarmene non l'ho sballata, comunque i driver per win e osx ci sono, ci sarebbero anche i driver per unix/linux, ma sono proprietari e un po datati.
Per quanto riguarda i circuiti stampati se non si usa linux potrebbe essere una buona soluzione, ci sono in commercio degli inchiostri speciali per fare immage transfer su tessuto/oggetti, e poi ho visto dei fogli blu che favoriscono il rilascio dell'inchiostro sul supporto da stampare, è roba che vendono in Usa con una pressa per magliette, su youtube ci sono dei video.
Io penso che proverò con una laser e laminatrice, economico e funzionale.

Edit:
Io ho sia linux che win, due pc con kwm switch, solo che voglio una stampante che funzioni su entrambi i sistemi, e visto che i pcb li faccio per hobby mi sembra eccessivo tenere una stampante solo per la loro realizzazione.
246  International / Generale / Re: x fare pcb cosa compare? lista approved-toner-transfer-laminator-machines inside on: January 12, 2012, 07:56:25 am
Se avete linux vi consiglio caldamente di stare lontani dalle Richo Aficio, non sono postscript e hanno dei driver proprietari, io ho una GX e3300N nuova ancora imballata, presa d'occasione, ma poi vista la carenza di driver per non l'ho usata.
Se a qualcuno interessa...
247  International / Generale / Re: Arduino UNO e protocollo HID: mi date una mano a capirci qualcosa? on: January 11, 2012, 11:08:29 am
Guarda, non per scoraggiarti, che realizzare il tuo progetto è veramente molto complicato.
Il protocollo usb è un casino, anche se il sottoinsieme del Human Interface Devices è più gestibile.
L'implementazione del software lato computer è piuttosto laboriosa, la principale libreria multipiattaforma per la comunicazione usb è la libusb, di cui esiste anche una versione per java.
Per iniziare a sviluppare qualcosa temo sia essenziale un analizzatore di protocollo usb per fare il debug.

Alberto
248  International / Generale / Re: Come inscatolare Arduino on: January 11, 2012, 09:24:21 am
Ciao, io per questo progetto http://www.panu.it/ardupower/ ho usato dei distanziali adesivi, vedi http://www.pcbfacile.com/contenitori_supporti.php e sono abbastanza stabili, oppure puoi usare quelli filettati, ma devi bucare la scatoletta e non è più stagna.

Alberto
249  International / Generale / Re: vecchio portatile da riciclare...progetto da scienziato pazzo on: January 11, 2012, 08:19:16 am
Se il portatile ha una seriale puoi tentare l'installazione di una distribuzione linux tramite seriale.
Comunque per quello che ne so è una cosa piuttosto difficile.
250  International / Generale / Re: Controindicazioni Pin 1 e 0 arduino Uno on: January 10, 2012, 12:02:34 pm
Se ci metti dei pulsanti e lo sketch non usa la seriale non ci sono problemi, l'importante è non premere mai i pulsanti mentre programmi l'arduino, per quanto riguarda i led bisogna stare attenti alla caduta di tensione sulla porta, se è eccessiva la comunicazione seriale può diventare instabile.
Uve sconsiglia sempre l'utilizzo dei due pin 0 e 1.
251  International / Generale / Re: Hardware debounce... necessito controllo. on: January 10, 2012, 11:44:50 am
Hai provato con il tester a vedere cosa succede sugli ingressi del jp1 quando premi i pulsanti, a pulsanti premuti non ci deve essere tensione, senza premere i pulsanti +VCC
252  International / Generale / Re: Arduino e lettore barcode on: January 09, 2012, 05:09:33 am
Ciao, per il lettore barcode ti consiglio quelli con uscita seriale, li puoi collegare alla seriale di arduino tramite un max232, per quanto riguarda il collegamento ad una base dati ci sono dei db che gestiscono direttamente json.

Alberto
253  International / Generale / Re: Info su moduli bluethoot e Arduino (che poi sarà un Attiny) on: January 06, 2012, 03:48:45 pm
Ovviamente ti devi procurare due moduli bluetooth, ma uno deve essere master e l'altro slave, di solito tutti i moduli sono slave, solo alcuni se impostati correttamente diventano master.
Prima di acquistarli controlla che sia possibile attivare la funzione master tramite i comandi at.
254  International / Generale / Re: Fermare un ciclo For in uno Switch Case on: January 06, 2012, 09:14:29 am
puoi provare a mettere
Code:
int packetSize = Udp.parsePacket();
  if(packetSize) {
         break;
 }

prima della parentesi di chiusura dei cicli for di q e r
Non ho mai usato udp come protocollo, ma penso che funzioni.
In questo modo l'arrivo di un comando sblocca il ciclo for.
255  International / Generale / Re: Fermare un ciclo For in uno Switch Case on: January 06, 2012, 08:52:10 am
Il problema è che il loop principale di q e r da sempre vero
i è sempre > di -1 se continui ad incrementarla, e questo blocca il programma.
Devi implementare le due funzioni in modo non bloccante.
Ciao.

Alberto
Pages: 1 ... 15 16 [17] 18 19 ... 22