Show Posts
Pages: 1 ... 19 20 [21] 22
301  International / Generale / Re: Ethernet, questo sconosciuto on: October 20, 2011, 03:08:07 am
Ciao,
io ho usato la shield con wiz5100 e arduino in un progetto per creare un piccolo telnet server, non ho avuto problemi, ma ho dovuto modificare la libreria ethernet.
Purtroppo quella ufficiale distribuita con l'ide non consente di identificare da quale socket si ricevono i caratteri, questa è una grossa limitazione.
Nel caso in cui si ricevano simultaneamente dati da due client vengono mischiati, con risultati imprevedibili.
Potere capire da quale dei quattro socket disponibili sulla wiz si stanno ricevendo i dati è essenziale per scrivere codice stabile.
Risolto questo problema ha funzionato tutto, attualmente il telnet server è acceso da più di sei mesi ininterrottamente e funziona senza problemi.
Non so se esiste in rete, ma dovremmo scrivere un piccolo tutorial con le informazioni minime per creare programmi che utilizzino tcp/ip con arduino:
  • Cosa sono i socket
  • Differenza tra socket client e server
  • Esempi commentati
Negli esempi della libreria ethernet c'è tutto, ma si da per scontato che chi le legge sappia già programmare dei client server tcp.

Alberto
302  International / Generale / Re: Olivetti Programma 101 e Arduino? on: October 19, 2011, 09:59:58 am
Ciao,
non erano memorie a nucleo di ferrite, la memoria era un nastro di metallo giuntato che girava continuamente, in un punto c'era una testina magnetica per leggere e subito dopo una per scrivere, in questo modo hanno creato una memoria ad accesso sequenziale.

Alberto
303  International / Generale / Re: Collegamento scheda relè 12v ad arduino on: October 19, 2011, 05:16:48 am
Hai ragione, scambiando i pin in ingresso l'uscita del relè segue i livelli 1 e 0 della porta di arduino.
L'unico accorgimento è aprire il jumper sul power supply.

Alberto
304  International / Generale / Re: Collegamento scheda relè 12v ad arduino on: October 19, 2011, 05:02:30 am
OO,
adesso ho visto bene lo schema del modulo e mi sono accorto che è fatto molto bene, per cui si può collegare direttamente ad arduino.
+12  --- ingresso ventola --- contatti rele --- massa
porta arduino --- ingresso in0
massa arduino --- massa modulo
con questa configurazione con la porta di arduino a livello alto il rele si apre, percui bisogna usare i contatti no e nc del rele scambiandoli.

Alberto
305  International / Generale / Re: Collegamento scheda relè 12v ad arduino on: October 19, 2011, 04:49:31 am
Ciao,
per collegare un rele 12 volt all'arduino devi per forza usare un transistor npn in configurazione open collector, se fai entrare la 12 nei pin di arduino direttamente lo bruci.
In questa pagina http://www.panu.it/ardupower/ trovi un esempio realizzato con l'integrato uln2003, che contiene sette darlington npn.

Alberto
306  International / Generale / Re: Apriporta con Arduino e Asterisk! on: October 04, 2011, 04:17:55 am
Ciao,
l'esempio che hai postato invia una chiamata tramite arduino, cambiando lo stato di un ingresso fa partire la chiamata.
Penso che quello che vuoi fare tu sia l'esatto contrario, associare un evento ad un numero telefonico quando viene chiamato.
Per esempio chiamo l'interno 123 e viene aperta la porta.
Penso che Asterisk lo possa fare con il comando System()
exten => 200,2,System(/qui_ci_metti_il_comando)

se su arduino ci metti un webserver in ascolto puoi usare un comando tipo
exten => 200,2,System(/usr/bin/curl http://arduinoip/apriporta)

quando ricevi la richiesta per l'url apriporta attivi per mezzo secondo il pin collegato alla serratura.

Alberto
307  International / Generale / Re: Rs232 - TTL con max232 on: October 03, 2011, 09:59:11 am
Dallo schema usato nel datasheet mi sa che sono elettrolitici, io ho una scorta di mini condensatori elettrolitici da 1uf e 10uf da usare con i max232 e hanno funzionato sempre.

Alberto
308  International / Generale / Re: comunicare dalla porta seriale e modificare variabili. on: October 03, 2011, 09:47:28 am
Ciao,
se guardi il codice del mio progetto http://www.panu.it/ardupower/ vedi come fare a mandare dei comandi con delle variabili, io leggevo i dati da un socket tcp/ip ma il principio è lo stesso, leggi dalla seriale, controlli se il carattere è un ritorno a capo e metti i dati in una stinga, quando hai la stringa completa la controlli con un case switch e poi verifichi la correttezza del parametro inserito.
Il codice è un po confuso, l'ho scritto di fretta, ma funziona.

Alberto
309  International / Generale / Re: Rs232 - TTL con max232 on: October 03, 2011, 09:41:50 am
E' un max232 e ci vanno dei condensatori tra 0,1 e 1 uF.
Either 0.1μF or 1μF capacitors may be used.

Alberto
310  International / Generale / Re: Rs232 - TTL con max232 on: October 03, 2011, 09:28:07 am
Ciao,
vai qui http://www.nutchip.com/interfacce/interfaccia.htm che c'è spiegato tutto!
Io ho realizzato almeno una decina di seriali con il max232 e non ho mai avuto problemi.
Per i valori dei condensatori vanno bene da 10 a 0,1 uF, ci sono anche max232 moderni che vanno senza condensatori.
Controlla bene il modello scritto sul chip e guarda il datasheet.

Alberto
311  International / Generale / Re: 17 - 09 - 2011 ? on: September 16, 2011, 04:02:34 pm
No, penso che si potrà usare come una pen drive usb, inserendolo nel pc.
Ciao.

Alberto
312  International / Generale / Re: Nuovo utente e domande sulla breadboard on: September 07, 2011, 07:37:50 am
Ciao Marco,

Il post l'ho scritto 4 ore fa, ma non ho potuto inviarlo.
Quote
Perchè con i due fili (1 rosso e 1 nero) all'estrema destra dell'immagine si uniscono la terra e l'alimentazione delle due colonne?
Per collegare all'alimentazione e alla massa anche le linee superiori, questo non serve a nulla nel circuito che hai provato, ma è molto utile se ci sono componenti nella parte alta della breadboard.
Quote
Perchè si mette una resistenza tra la terra e l'interruttore?
Per tenere in  uno stato certo l'ingresso se l'interruttore non viene premuto.
Senza resistenza l'ingresso potrebbe fluttuare casualmente da negativo a positivo senza premere il bottone.
Più che altro serve per avere uno stato certo, in quanto penso che sull'arduino ci siano già delle resistenze collegate internamente.

Alberto
313  International / Generale / Re: Da TI, una piattaforma di sviluppo a €3 on: September 01, 2011, 05:03:29 am
Ciao,
bisogna anche dire che le versioni complete dell'ambiente di sviluppo grafico costano parecchio:
http://focus.ti.com/mcu/docs/mcusplash.tsp?contentId=128827

Alberto
314  International / Generale / Re: Ethernet shield e indirizzo IP on: September 01, 2011, 03:52:50 am
Ciao,
visto che stai iniziando con Arduino e il tcp/ip e' decisamente meglio che eviti di attaccarlo direttamente all'hag di Fastweb.
Procurati uno switch o un hub e usa quello per connettere il pc e l'ethernet shield.
Così potrai usare indirizzi ip statici e le cose si semplificano molto.
L'utilizzo della libreria dhcp è complesso, meglio partire con cose semplici.

Alberto
315  International / Generale / Re: [Burocrazia]Corriere on: July 29, 2011, 10:35:54 am
E mi raccomando, se vi fate recapitare il plico presso un parente mettete entrambi i nomi.
A me hanno rinviato al mittente una busta perché il nome non era sul citofono.
Sulla targhetta c'era
Nome Cognome
e sulla busta
Altronome Cognome
i cognomi erano uguali!
Per cui mettete sempre
Nome Cognome c/o Altronome Cognome

Alberto
Pages: 1 ... 19 20 [21] 22