Show Posts
Pages: 1 2 3 [4] 5 6 ... 24
46  International / Software / Re: Problema bluetooth android on: October 30, 2013, 09:26:13 am
Infatti io gli ho detto quali prove fare per vedere se funziona il collegamento tra android e HC-05, non tra pc e HC-05 smiley-wink
47  International / Software / Re: Problema bluetooth android on: October 30, 2013, 09:08:33 am
Ciao,
è da un po che non pasticcio con bluetooth + android, ho dovuto riguardare che app ho installato:
Bluetooth SPP
Bluetooth SPP pro
SENA BTerm
il migliore mi sembrava l'ultimo, blueterm non ce l'ho.
Con SENA non ho avuto problemi tra arduino + HC-05 + android.
Hai connesso bene i pin tx rx tra arduino l'HC-05?
Hai provato a connettere insieme i tx rx dell'HC-05 senza l'arduino, per vedere se riceve e ritrasmette i caratteri?
48  International / Generale / Re: Maker Faire Europe - Rome on: September 25, 2013, 05:23:30 am
Ci sono anch'io arrivo a Termini sabato alle 9.35

Alberto
49  International / Generale / Re: Programmare Pro Mini con converter USB-TTL? on: July 26, 2013, 03:22:54 am
Il convertitore che vendono nel link di ebay che hai postato ha sia RTS che DTR accessibili, devi solo saldargli il connettore.

50  International / Generale / Re: Programmare Pro Mini con converter USB-TTL? on: July 25, 2013, 11:57:33 am
Uno dei più grandi misteri arduiniani è il pin usato per il reset, DTR, RTS o tutti e due, ma?
Se il pinout del cavo FTDI ha l'RTS mi sa che è quello.
51  International / Generale / Re: Programmare Pro Mini con converter USB-TTL? on: July 25, 2013, 07:23:34 am
Sni,
nel senso che non devi usare il pin reset per resettare l'arduino, purtroppo quello è un ingresso per resettare il chip usb.
Per resettare l'arduino devi collegare il pin all'uscita DTR che è tra i segnali disponibili sui lati dell'adattaore usb.
Mi raccomando prendi un adattatore che esporti tutti i segnali, in giro ce ne sono alcuni simili e di colore bianco che hanno solo i segnali frontali (+5, +3, GND, TX, RX, reset) e non vanno bene.
Quello del link che hai messo va bene.
52  International / Software / Re: Websocket [ci siamo quasi] on: July 22, 2013, 11:28:46 am
Su una porta sola si possono avere connessioni multiple, vedi esempio chat server, solo che per come sono implementati i socket adesso in arduino non sai da quale client stai ricevendo i dati, vedi l'esigenza di inserire l'id del socket nell'ardupower (MyEthernet).
Per quanto riguarda Ajax (Wjsonduino) il trucco è fare chiamate veloci, che contengano solo lo stato delle porte in Json, così si occupa il webserver per poco tempo e si possono servire più client.
Per quanto riguarda l'impossibilità di gestire socket contemporanei deriva dalla limitazione di tutti i webserver arduiniani che ascoltano un solo client alla volta, dal'inizio alla fine della sessione e poi passano al successivo, non sono minimamente "multitasking".
Se si implementa un qualcosa con i websocket sarà sicuramente più simile ad un pannello di comando remoto, con un utente solo che controlla l'arduino, in quanto i websocket rimangono connessi e con l'arduino ci sono solo quattro socket disponibili.
53  International / Software / Re: Progetto con relè, pulsante ed EPROM on: July 16, 2013, 11:27:57 am
Ma usi la memoria eeprom perché devi salvare lo stato dell'apparecchio dopo un eventuale spegnimento?
54  International / Software / Re: Progetto con relè, pulsante ed EPROM on: July 16, 2013, 10:59:46 am
Ogni quanto vengono premuti i tasti/aggiornata la variabile in memoria, se le scritture sono saltuarie puoi anche usare la eeprom interna.
http://arduino.cc/en/Reference/EEPROM

Alberto
55  International / Hardware / Re: Adattare RaspberryPI ad Arduino per prestazioni migliori on: July 09, 2013, 04:34:38 am
C'è anche il porting di freertos per raspberry
https://github.com/jameswalmsley/RaspberryPi-FreeRTOS
solo che è un po acerbo e ci sono dei grossi problemi con il chip di rete della B, è proprietario e non si trovano informazioni per scrivere i driver.
56  International / Hardware / OT: moduli usb/seriale CP2102 on: July 08, 2013, 11:43:51 am
Un saluto a tutti,
sto provando a gestire in java i segnali di controllo del modulino in oggetto per avere 4 ingressi e due uscite digitali

CTS   IN
DCD   IN
DSR    IN
RI   IN
RTS   OUT
DTR   OUT

ho scritto un programmino per leggere gli ingressi con le librerie JSSC e rxtx ma con osx 10.6.8 non mi legge lo stato delle porte in ingresso, ho provato ad eseguire gli stessi programmi tramite un emulatore windows e lo stato delle porte lo legge.
Il programma che ho usato è questo:

Code:
import jssc.SerialPort;
import jssc.SerialPortException;

public class SerialTest2 {
   public static void main(String[] args) {
       try {
           //String portName = "/dev/tty.SLAB_USBtoUART";
           String portName = "COM6";
           System.out.println("Opening serial port " + portName);
           SerialPort serialPort = new SerialPort(portName);
           try {
               serialPort.openPort();
               serialPort.setParams(SerialPort.BAUDRATE_9600,
                                SerialPort.DATABITS_8,
                                SerialPort.STOPBITS_1,
                                SerialPort.PARITY_NONE);

           serialPort.setFlowControlMode(SerialPort.FLOWCONTROL_NONE);
           Boolean CTS = serialPort.isCTS();
           System.out.print("CTS is: ");
           if (CTS) {
                 System.out.println("True");
           } else {
                 System.out.println("False");
           }
          
           Boolean DSR = serialPort.isDSR();
           System.out.print("DSR is: ");
           if (DSR) {
                 System.out.println("True");
           } else {
                 System.out.println("False");
           }
           Boolean RI = serialPort.isRING();
           System.out.print("RI is: ");
           if (RI) {
                 System.out.println("True");
           } else {
                 System.out.println("False");
           }
          
           while (true) {
                 Thread.sleep(500);
                 Boolean myCTS = serialPort.isCTS();
                 //if ( myCTS != CTS) {
                     if (myCTS == true ) {
                         System.out.println("CTS is: True");
                         CTS = true;
                     } else {
                         System.out.println("CTS is: False");
                         CTS = false;
                     }
                 //}
                
                 Boolean myDSR = serialPort.isDSR();
                 if ( myDSR != DSR) {
                     if (myDSR == true ) {
                         System.out.println("DSR is: True");
                         DSR = true;
                     } else {
                         System.out.println("DSR is: False");
                         DSR = false;
                     }
                 }
                 Boolean myRI = serialPort.isRING();
                 if ( myRI != RI) {
                     if (myRI == true ) {
                         System.out.println("RI is: True");
                         RI = true;
                     } else {
                         System.out.println("RI is: False");
                         RI = false;
                     }
                 }

           }
                           }
            catch (SerialPortException ex) {
                            System.out.println(ex);
            }
       } catch (Exception e) {
           e.printStackTrace();
           System.exit(1);
       }
       System.exit(0);
   }
}

Code:
java -cp .:RXTXcomm.jar SerialTest2

C'è qualcuno che ha il mac e può fare qualche prova?
Grazie.

Alberto
57  International / Software / Re: Websocket http su sd on: July 03, 2013, 07:27:43 am
Se esaurisci i 4 socket quando tenti la connessione con telnet ti rimbalza immediatamente. Per cui il socket del server non risponde più. Nella documentazione della wiz ci sarà scritto come rimbalza il client.
58  International / Software / Re: Websocket http su sd on: July 03, 2013, 04:18:41 am
Caro Lesto, è vero che attualmente il limite di tutte le librerie è dovuto all'implementazione della Ethernet, ho avuto lo stesso problema nell'ardupower, dove devo tenere aperta una connessione telnet al primo client che si autentica e sbattere fuori con un messaggio tutti quelli che si connettono mentre la sessione del primo è ancora attiva, quando la sessione che occupa l'arduino termina devo anche riuscire ad accettare un'eventuale nuova connessione.
Io ho fatto così:
  • Aggiunto al socket una funzione che mi restituisce il numero (da 0 a 4).
  • Ricevo la connessione.
  • Mi salvo il numero del socket.
  • Mi salvo il socket.
  • Controllo che il socket salvato sia sempre aperto, se è chiuso ripristino la sessione se è aperto continuo a ricevere i dati.
  • Continuo a ricevere dati dai vari socket e uso solo quelli che corrispondono al socket che mi interessa, se ricevo connessioni da altri socket le chiudo dopo avere inviato un messaggio.
  • Mi lavoro le stringhe ricevute.
Per realizzare un server websocket purtroppo bisogna fare una cosa simile, e sempre purtroppo si può ascoltare solo un client alla volta, se lo si fa veramente bene se ne possono servire 4 di client ma la vedo difficile non so se basta la memoria.
Se poi insieme al websocket si devono inviare le pagine tramite un webserver normale, bisogna modificare anche tutto il webserver per evitare che monopolizzi i socket....

Per gestire i websocket ci vogliono risorse:
  • socket per gestire le connessioni, e la wiz ne ha solo 4
  • memoria per gestire le sessioni, e l'arduino ne ha poca

Pablos mi aveva già proposto di modificare il wjsonduino con i websocket, ma la vedo difficile, l'approccio pooling è più adatto alla piattaforma:
  • Apro il socket, leggo i dati, magari li scrivo pure, e chiudo il socket rapidamente.
  • Sono pronto a servire altri client.

Con la Due cambia tutto, ma bisognerà pestellare parecchio sulla tastiera per modificare tutte le librerie!
59  International / Software / Re: Websocket http su sd on: July 03, 2013, 03:31:24 am
Le connessioni tcp/ip multiple (in ingresso, arduino è il server, e penso anche in uscita) si possono fare, vedi esempio chat telnet, il problema di solito sono le librerie webserver e altro varie che gestiscono una sola connessione alla volta, dall'inizio alla fine e poi passano alla successiva, sono tutte bloccanti sui socket, in quanto attualmente se non attendi la chiusura del socket prima di vedere se ce ne è uno nuovo che invia dati quando ricevi i dati non sai da quale socket li stai ricevendo.
60  International / Software / Re: Websocket http su sd on: July 02, 2013, 10:28:38 am
Ciao,
nell'ardupower c'è una versione modificata della Ethernet che consente di capire da quale socket si ricevono i dati.
Tutti i problemi che state trovando li ho già visti realizzando l'ardupower qui c'è la richiesta per la modifica della libreria ethernet ufficiale.

Alberto
Pages: 1 2 3 [4] 5 6 ... 24