Show Posts
Pages: [1] 2 3 ... 23
1  International / Hardware / interfacciare arduino con un vecchio monitor on: June 10, 2013, 01:51:40 am
Ciao a tutti, ccredete che la libreria TVout possa interfacciare arduino con un monitor come questo?
Vi ringrazio.
http://gona.mactar.hu/Commodore/monitor/schematics/philipsbm75xxservicemanual.pdf
2  International / Generale / Re: strisce di led controllabili on: April 25, 2013, 05:01:37 am
Vi ringrazio molto, molti spunti.
Un paio di domande:

ho visto che quelle adafruit si controllano in i2c e sono da un metro, dunque l'indirizzo I2C è già settato su ogni led lungo il metro e quella è la lunghezza massima per strip?

in quelle che usano altri protocolli, mi spiegate grossomodo come faccio a determinare le proporzioni, diciamo, di una matrice per andare a mandare i comandi al le che voglio?

Grazie ancora
3  International / Generale / strisce di led controllabili on: April 24, 2013, 08:32:44 am
Ciao a tutti, ho una domanda forse naif: esistono sul mercato molte strisce flessibili ormai abbastanza comuni ed economiche, sapete se ne esistano con un sistema per controllare singolarmente l'accensione ed eventualmente il colore di ogni led, almeno su una determinata lunghezza?
Io le ho sempre viste coi led montati in serie.
Vi ringrazio.
4  International / Generale / Re: scelta servi digitali on: April 18, 2013, 02:57:50 pm
Ti ringrazio.
Essendo quel modello esaurito, ed assumendo la velocità di rotazione come indice di precisione, un modello come questo pensi sarebbe accettabile?
ha 0.08 contro i 0.06, poi essendo hitec ho già un paio di squadrette in alluminio che non sono certo di poter montare su altre marche.
http://www.jonathan.it/servocomandi/standard/digitali/hitec/446919_servocomando-hs7966hb-coreless-6,6-(4,8v)-0,10-(4,8v).html
5  International / Generale / Re: scelta servi digitali on: April 17, 2013, 01:48:02 pm
Hanno finito quel modello, che parametri devo considerare per sceglierne un altro?
Comunque ero convinto che 1000 uS fossero un range che definisse 180 gradi, solo 90?
Grazie
6  International / Generale / Re: scelta servi digitali on: April 17, 2013, 03:00:15 am
Hai qualche modello da consigliarmi di un venditore in europa?
Oltretutto anche il controllo è un fattore, se pure con la funzione writeMicroseconds la quantità di gradi è limitata rispetto a uno stepper a 1/16 (gli stepper sono un'alternativa papabile).
Se non altro, non ho bisogno siano servi programmabili.
7  International / Generale / scelta servi digitali on: April 17, 2013, 02:17:37 am
Ciao a tutti, sto cercando di riprodurre un'applicazione di questo tipo, ho fatto una prova intersessante con due servi analogici di cui disponevo già ,che da speranza ma che mi fa anche capire che devo passare a dei digitali.
Dal momento che non è richiesta coppia elevata dovrei concentrarmi su velocità e precisione, avreste qualche consiglio?
(possibilmente costo attorno ai 50 euro, per servo).

http://mattrichardson.com/Fade-Away/
8  International / Hardware / SN754410 rispetto agli l293 on: March 03, 2013, 07:21:02 am
Ciao a tutti, mi chiedevo: a me è successo molte volte di bruciare degli l293 usando degli stepper.
A parita di disattenzioni, non mi è mai successo con gli uln2003.
Questi però funzionano solo con gli unipolari.
Mi chiedevo quindi, il SN754410 che è compatibile con l293, ha qualche protezione in più (come diodi interni)?

Nel progetto al quale sto lavorando uso questi unipolari. Però dal momento che immagino siano pilotabili anche come bipolari, usare dei doppi pontiH mi permetterebbe eventualmente di passare anche ad altri modelli con più libertà.
http://www.robot-italy.com/it/pm42l-048-17-950g-cm-unipolar-stepper.html

ps: seconda importante domanda: togliendo alimentazione ai pin di enable, la corrente smette di arrivare ai motori?
Sarebbe importante perché permetterebbe di non farli scaldare e consumare inutilmente mentre non c'è bisogno di loro.
9  International / Hardware / Re: distanza e velocità dell'I2c on: March 03, 2013, 06:28:43 am
Alla fine penso tornerò sull'idea della seriale, in effetti il mio problema era il mettere in comunicazione una leonardo e una micro, e non avevo considerato il dovermi riferire alla Serial1, per usare i loro pin 0 e 1.
Comunque gli integrati consigliati da Uwe mi sembrano molto interessanti e potrebbero tornarmi utili in futuro, ne esistono anche per migliorare la comunicazione seriale oltre che i2c o su una distanza di 5-6 metri a 9600 baud sarebbero superflui?
10  International / Generale / Re: problemi con SoftSerial sulla Leonardo on: March 03, 2013, 06:07:33 am
Credo di aver risolto: sulla Leonardo bisogna distinguere tra Serial1 e Serial se si parla di usb o di pin 0 e 1, era specificato in evidenza nel sito nella pagina della Leonardo appunto.
11  International / Hardware / Re: distanza e velocità dell'I2c on: March 03, 2013, 04:15:03 am
Ti ringrazio della risposta dettagliata, tuttavia quanto mi dici per il primo punto mette fuori discussione un mio approfondimento del secondo. :-(
Il fatto è che sto trovando molti problemi a far dialogare via seriale una Leonardo e una Micro tra loro, con differenze rispetto a come si comporta la Uno.
12  International / Hardware / distanza e velocità dell'I2c on: March 03, 2013, 03:36:29 am
Ciao a tutti ho un paio di domande sull'I2c gestito dalla wire.library.

1 Una cavo di 5-6 metri sarebbe problematico in termini di lunghezza?

2 Il traffico dati garantito da questa connessione, è più o meno lento della seriale a 9600 baud?

Grazie
13  International / Generale / problemi con SoftSerial sulla Leonardo on: March 02, 2013, 05:33:45 pm
Ciao a tutti, ho un po' di problemi con la libreria SoftSerial e la Leonardo.
Se uso una UNO per comunicare della seriale virtuale ai pin 0 e 1 della leonardo riesco, ma non mi riesce il contrario.

Quel che voglio fare è questo: inviare dati dal computer a una leonardo con la normale seriale, poi dalla leonardo comunicare con una micro (che in pratica è una leonardo anche lei) attraverso la seriale virtuale.

Questo uno dei tanti codici che ho provato per provare a stabilire una connessione, funziona solo quando la leonardo usa la sua seriale non virtuale, quindi come ricevente in questo caso:


trasmittente:
Code:
void setup() {
  // initialize serial:
  Serial.begin(9600);

     while (!Serial); // wait for serial port to connect. Needed for Leonardo only
}

void loop()
{
  delay(3000);
  Serial.println("prova");
}


ricevente:

Code:
#include <SoftwareSerial.h>
SoftwareSerial mySerial(10, 11); // RX, TX

String inputString = "";         // a string to hold incoming data
boolean stringComplete = false;  // whether the string is complete

void setup() {
  Serial.begin(9600);

    while (!Serial); // wait for serial port to connect. Needed for Leonardo only
    mySerial.begin(9600);
 
  inputString.reserve(200);
}

void loop() {

   if (mySerial.available()) {

    char inChar = (char)mySerial.read();

    inputString += inChar;
 
  if (inChar == '\n') {
      stringComplete = true;
    }
  }
 
  if (stringComplete) {
    Serial.println(inputString);
    // clear the string:
    inputString = "";
    stringComplete = false;
  }
}
14  International / Software / Re: problemi con InputPullup sulla Leonardo on: February 23, 2013, 07:39:32 am
Sì ho presente il fatto che l'altro vada collegato in ground, infatti con la UNO funziona perfettamente.
A parità di connessioni sulla leonardo però non va.
Sullo script mi sono limitato ad aggiungere quello che solitamente va aggiunto per la leonardo.
15  International / Software / problemi con InputPullup sulla Leonardo on: February 23, 2013, 07:16:06 am
Ciao a tutti, sto avendo problemi con l'esempio InputPullupSerial sulla Leonardo.
http://arduino.cc/en/Tutorial/InputPullupSerial
Ho modificato lo script tenendo conto di alcuni consigli relati alla scheda:

while (!Serial) {
    ; // wait for serial port to connect. Needed for Leonardo only
  }

e poi un delay(1); dopo la scrittura del valore sulla seriale.

Lo script risulta questo:

Code:
void setup(){
  //start serial connection
  Serial.begin(9600);
 
   while (!Serial) {
    ; // wait for serial port to connect. Needed for Leonardo only
  }
 
  //configure pin2 as an input and enable the internal pull-up resistor
  pinMode(2 , INPUT_PULLUP);
  pinMode(13, OUTPUT);

}

void loop(){
  //read the pushbutton value into a variable
  int sensorVal = digitalRead(2);
  //print out the value of the pushbutton
  Serial.println(sensorVal);
  delay(1);
 
  // Keep in mind the pullup means the pushbutton's
  // logic is inverted. It goes HIGH when it's open,
  // and LOW when it's pressed. Turn on pin 13 when the
  // button's pressed, and off when it's not:
  if (sensorVal == HIGH) {
    digitalWrite(13, LOW);
  }
  else {
    digitalWrite(13, HIGH);
  }
}

Ora, che se non si blocca tutto come prima all'apertura della seriale, non viene comunque letto il cambiamento di stato del pulsante.
Leggevo che potrebbe trattarsi del fatto che il cambio di stato digitale sul processore dela leonardo avviene a un voltaggio inferiore rispetto che su quello della Uno, e servirebbe quindi un'ulteriore resistenza esterna.
Voi sapete qualcosa di più in merito?
Grazie
Pages: [1] 2 3 ... 23