Show Posts
Pages: [1] 2 3 ... 6
1  International / Hardware / Re: Alimentatori "farlocchi"? on: February 11, 2013, 02:22:27 pm
Grazie per l'ulteriore chiarimento ma questo me lo ero già posto infatti ho controllato la tensione del caricatore senza dare nulla per scontato, ora però il bello è che la batteria del cellulare è da 3,7v per cui i 5v li vedevo giustificati, 9v no. Mea Culpa.
2  International / Hardware / Re: Alimentatori "farlocchi"? on: February 11, 2013, 02:03:10 pm
Grazie per il chiarimento, sarò ignorante io (sicuramente) ma se su questi caricabatterie applicano una scritta "Output: DC 5v/350mAh" da buon ignorante(appunto) che sono mi aspetto un output con quelle caratteristiche .
Poi per logica se il caricatore è a 9v e i 5v sono prodotti dal regolatore interno del cellulare penso che l'etichetta vada corretta..almeno ho imparato una cosa nuova, che non mi piace, ma è pur sempre qualcosa. Grazie a tutti.
3  International / Hardware / Re: Alimentatori "farlocchi"? on: February 11, 2013, 01:36:22 pm
con questo immagino che io non possa nemmeno usare un regolatore per stabilizzare la tensione, e quindi penso mi convenga prendere un nuovo alimentatore di buona qualità
1-0 per i cinesi  smiley-twist
4  International / Hardware / Re: Alimentatori "farlocchi"? on: February 11, 2013, 12:28:18 pm
tra poco provo a cambiare multimetro ma questo è di buona qualità e ho provato 5 alimentatori non penso siano tutti guasti, una domanda leo: tu li hai misurati a vuoto o hai applicato un carico?


p.s.
con il secondo multimetro ho gli stessi identici valori
5  International / Hardware / Re: Alimentatori "farlocchi"? on: February 11, 2013, 12:15:36 pm
io per carico ho usato un semplice motorino  ma con questo un alimentatore che a vuoto misurava 7v ora ne misura 6,9 o 6,8...devo cambiare tipo di carico? cosa potrei usare? non mi va proprio di buttare uno standalone

p.s. ora ho notato che un alimentatore cinesissimo di scarso valore sull'etichetta riporta 5v +- 0,3v e in effetti a vuoto misura 5,3v (peccato che non posso usarlo visto che mi serve altrove) con questo devo pensare che nokia siemens samsung ecc producano caricatori peggiori di questo cinese da un paio di euro?
6  International / Hardware / Alimentatori "farlocchi"? on: February 11, 2013, 11:50:26 am
Ciao a tutti, allora ho diversi caricacellulare in casa (nokia, siemens ecc.) e tutti sull'etichetta riportano una tensione di output da 5v ma misurandoli a vuoto col multimetro leggo una tensione che va dai 6,5 ai 9 volt, collegandoci un motorino le tensioni scendono di qualche decimo di volt, per alimentare uno standalone devo costruirmi un circuito regolatore che li stabilizzi a 5v oppure potrei collegarci direttamente questi caricatori e ho solo sbagliato a porre il tipo di carico?  Grazie in anticipo  smiley
7  International / Generale / Re: Mano robotica (a bassissimo costo) on: February 06, 2013, 01:42:32 pm
È molto molto simpatica come cosa  smiley-cool davvero complimenti  smiley-wink
8  International / Generale / Re: [OT] Curiosità on: January 26, 2013, 08:58:15 pm
Wow un bel pò di materiale su cui studiare  smiley-mr-green grazie mille per l'ennesima volta smiley
9  International / Generale / Re: [OT] Curiosità on: January 26, 2013, 08:14:39 pm
Grazie mille anche a te, io purtroppo avendo studiato informatica ho studiato fin troppo alla leggera l'elettronica ma pian piano provo a recuperare, anche se penso che dietro alle semplici domande che mi sono state poste per dare una risposta c'è bisogno di uno studio mirato e/o esperienza che a 19 anni difficilmente un ragazzo ha,comunque vi ringrazio ancora smiley
10  International / Generale / Re: [OT] Curiosità on: January 26, 2013, 07:14:16 pm
Grazie molte, ora ho un ultima curiosità: come posso provare a sentire i 5mA? Cioè se io collego una mano al polo positivo di un alimentatore a basso tensione in continua e una mano a quello negativo non sento nulla, magari sono molto lontano dalla soluzione ma vorrei "percepire" la corrente...grazie ancora
11  International / Generale / [OT] Curiosità on: January 26, 2013, 06:00:49 pm
Premetto che sono abbastanza ignorante in materia e ad un colloqui di lavoro mi sono state poste delle domande di elettronica a cui, ahimé, non sono stato in grado di rispondere correttamente ma adesso sono curioso di sapere e soprattutto capire le risposte, google mi ha aiutato poco e mi affido a voi  smiley-grin allora:
-Qual'è la resistenza del corpo umano? (Questa la misuro tra un pò su di me con un tester smiley )
-Per l'uomo è più dannosa una frequenza alta o bassa? (Motivo?)
-Quant'è la corrente che riesce a percepire un essere umano? (Non dovrebbe essere il relazione alla tensione?)
Sicuramente ne ho saltata qualcuna ma intanti vi sarei grato se mi riuscite a colmare questa lacuna  smiley-red
12  International / Hardware / Re: Arduino mega adk o arduino Uno + shields? on: December 20, 2012, 05:58:24 am
guarda secondo me la soluzione più economica (ed anche comoda) e prendere un arduino UNO poi per fare il paring col cellulare prendi un modulo bluetooth a poco meno di 10 euro, in questo modo hai la connessione tra i due dispositivi senza fili, il che non è affatto male, e in più in futuro puoi collegare un pc o un altro dispositivo con il bluetooth al tuo arduino, l'unica pecca è il numero dei pin della UNO ma se pensi ti possa bastare ti conviene procedere su questa strada  smiley-wink ( altrimenti potresti provare con una mega2560)
13  International / Software / Re: Modulo RF 433 Mhz... on: December 17, 2012, 05:54:26 am
non sò se la soluzione che ti stò proponendo funziona, ma penso di si, se puoi provala e fammi sapere smiley-wink allora sul codice del ricevitore sostituisci:
Code:
for (i = 0; i < buflen; i++)
            lcd.print(buf[i]);
            pos++;
        }

con:

Code:
for (i = 0; i < buflen; i++)
            lcd.print((char)(int)buf[i]);
            pos++;
        }

è un pò "una porcata" ma penso che funzioni
14  International / Software / Re: Lettura dati da connettore USB on: December 16, 2012, 05:25:20 pm
maredentro72 le prime cose che mi vengono in mente sono:
un adattatore SD ( http://www.geeetech.com/wiki/images/thumb/2/21/SDcard.jpg/500px-SDcard.jpg ) che costa un paio di euro e ti salvi tutto in una SD card così non devi avere il pc acceso sempre
oppure scriverti un serial monitor in un qualche linguaggio di programmazione e salvare i dati ricevuti su un documento di testo ( per questa soluzione hai bisogno di dimestichezza con la programmazione e il pc sempre acceso quando vuoi memorizzare i dati)
15  International / Software / Re: Modulo RF 433 Mhz... on: December 16, 2012, 05:14:32 pm
Il problema è che tu ricevi il decimale dei caratteri ascii che invii infatto la "a" ha valore 97 e "." sarebbe 46

qui trovi una tabella per i valori ascii http://www.theasciicode.com.ar/
Pages: [1] 2 3 ... 6