Show Posts
Pages: [1] 2 3 4
1  International / Hardware / Re: Amplificare segnale sonda on: October 22, 2012, 11:22:38 am
Grazie mille a tutti  smiley-mr-green
Appena lo studio me lo permette proverò  smiley-mr-green smiley-mr-green smiley-mr-green
Grazie Nuovamente smiley-grin
2  International / Hardware / Re: Amplificare segnale sonda on: October 21, 2012, 03:12:41 am
Ciao, grazie per la risposta...finalmente riesco a rispondere perchè ho avuto un sacco di problemi...comunque la sonda è questa: http://www.pixsys.net/prodotti/sensori-di-temperatura/tck-%C3%98-6-con-cavo-easy-up-104 e ora mi viene il dubbio che non sia ptc :-( scusate se ho dato info sbagliate ma ne ero convinto...comunque la temperatura che devo misurare va dai 30° ai 300°...Grazie per l'aiuto ;-)
3  International / Hardware / Amplificare segnale sonda on: October 13, 2012, 04:25:23 am
Ciao a tutti!
Sto lavorando ad un progetto per cui ho bisogno di leggere una sonda ptc...
Il mio problema è che tra il valore minimo e il massimo di temperatura ho una differenza di solo un paio di Ohm... quindi risulta impossibile leggere direttamente il valore con arduino con un classico partitore di tensione.
Ho provato anche a cercare in rete e ho trovato che qualcuno suggeriva di usare il ponte di wheatstone ma non sono riuscito ad applicare il principio ammesso che io l'abbia veramente capito.
Qualcuno saprebbe consigliarmi una soluzione? E' valido il percorso del ponte? Alternativamente amplificare il segnale?
Le mie conoscenze purtroppo non arrivano ai livelli di amplificatori quindi chiedo a voi... smiley-mr-green smiley-small smiley-grin smiley-mr-green
Grazie a tutti:-)
Ps..Il prima possibile posto il codice della sonda appena trovo il foglio  smiley-lol
4  International / Hardware / Re: Variare portata pompa macchina caffè on: August 20, 2012, 09:53:50 am
Ecco il link da cui comprarla su ebay...
5  International / Hardware / Re: Variare portata pompa macchina caffè on: August 20, 2012, 09:49:15 am
Si hai ragione...la pompa è la stessa che viene montata nelle macchine del caffè  http://s.sbito.it/images/06/0677396226.jpg
6  International / Hardware / Variare portata pompa macchina caffè on: August 20, 2012, 05:08:52 am
Ciao a tutti smiley-lol
Mi sono trovato di fronte a questo problema: ho una macchina per il fumo (quelle usate nei concerti) che costa qualcosa come 400 euri a cui si è bruciata la scheda elettronica...purtroppo trovare una scheda di ricambio è praticamente impossibile se non mandandola in riparazione e spendendo la metà del suo prezzo...riparare le scheda è altrettanto impossibile...è partito il (penso) pic che ne controlla il funzionamento...Io ovviamente ho subito pensato di ricostruire la scheda con un arduino stand alone...
Ecco il mio problema...le funzioni da controllare sono semplici...l'unica cosa che mi crea problemi è il come fare per variare la portata della pompetta che spinge il liquido dentro alla caldaia; la macchina lo faceva già di suo da nuova quindi credo sia una cosa fattibile, credo sia necessario variare la frequenza.
Dopo questo mio poema....che dite? consigli idee? smiley-mr-green smiley-mr-green smiley-mr-green grazie in anticipo:-)
7  International / Generale / Re: accendere e spegnere una lampada on: May 15, 2012, 12:09:35 pm
Ciao, la tua idea di realizzazione è un tantino vaga...Hai un sacco di modi per verificare la presenza in una stanza e secondo me ti conviene usare un sensore pir tipo questo  http://www.futurashop.it/prodotti_sql/productsList.asp?liv3=&terzo=&path=SICUREZZA&titolo=SICUREZZA&nome=SENSORI%20PIR#8100-PIRSENSOR  ;
Per quanto riguarda la parte di potenza il transistor ti serve per amplificare la corrente che ti serve per controllare la luca tramite arduino tramite relè. e di transistor ne hai a valanghe di tipi...secondo me ti può bastare un bc237 montato come qui http://www.settorezero.com/wordpress/contents/2009/10/schema_con_transistor.png dove al posto del diodo led metti un relè 5V.
Stai però attento perchè finchè "giochi" con basse tensioni tutto va bene...quando si tratta di 220V non c'è da scherzare!
8  International / Generale / Re: Problema con transistor e motore DC on: April 17, 2012, 10:34:10 am
Se il cablaggio è giusto ( e finchè non citi la sigla del tuo transistor non te lo so dire) sicuramente il problema sono i 20 mA che a fatica eroga Arduino..figuriamoci e farlo partire a magari il minimo...Devi collegare il positivo di arduino ad una fonte che possa erogare una corrente maggiore e mettere la massa di Arduino in comune con questa altra fonte...Poi magari potrebbe anche servire un condensatore per dare la "spinta" iniziale...ma intanto prova come ti ho detto.. smiley-grin
9  International / Generale / Re: Ponte diodi e segnale audio on: April 14, 2012, 03:18:25 pm
potresti spiegare meglio il discorso del condensatore? smiley-grin
10  International / Generale / Re: Ponte diodi e segnale audio on: April 11, 2012, 02:00:35 pm
Si ovviamente io parlavo di misurare l'uscita di un vecchio ipod...certamente nessun tipo di potenza:-)
11  International / Generale / Re: Ponte diodi e segnale audio on: April 11, 2012, 01:33:10 pm
OKs...se siete sicuri farò le dovute prove è che purtroppo non avendo un'oscilloscopio a portata di casa non ho potuto fare prove:-)
12  International / Generale / Re: Ponte diodi e segnale audio on: April 11, 2012, 01:18:50 pm
Da quel che so io è un'onda sinusoidale...quindi ha una parte positiva e una negativa...con il ponte a diodi dovrei ottenere un risultato sempre positivo....?
13  International / Generale / Re: sequenza led accelerata on: April 11, 2012, 12:17:17 pm
E se tu facessi un qualcosa del genere?

y=y-1;
x=x-y;

In questo modo anche l'accelerazione diviene graduale...poi a seconda dei valori che inserisci ottieni una salita diversa...
14  International / Generale / Ponte diodi e segnale audio on: April 11, 2012, 12:12:53 pm
Hola a tutti... smiley-mr-green
Smontando un vecchio kit luci psichedeliche di nuova elettronica ho recuperato diversi componenti tra cui un ponte a diodi B40C1500 ( http://www.datasheetcatalog.org/datasheet/wte/B380C1500.pdf )..la mia idea era di utilizzarlo per "raddrizzare" un segnale audio per poi darlo in input al nostro mitico arduino per le più svariate applicazioni...che dite? è una cavolata o può funzionare?
Grazie in anticipo:-)?
15  International / Generale / Re: esc per motore e consigli vari on: April 11, 2012, 08:20:20 am
A me sembra strano che un motore lungo 4,5 cm possa veramente sostenere una corrente del genere...e un albero da 8 mm dubito possa lontanamente sostenere la relativa potenza meccanica...magari dico una boiata...pensare di usare un tagliaerba a scoppio e munirlo di ruote radiocomandate? Se te la cavi in meccanica potresti pure pensare di montarci un alternatorino per alimentare il tutto...
Pages: [1] 2 3 4