Show Posts
Pages: 1 ... 744 745 [746] 747 748 ... 840
11176  International / Generale / Re: Controllare Infrarossi on: August 01, 2011, 06:49:05 am
In ordine sparso:
Dunque, avendo un display da 3" il DSO ed una vista da talpa io, facile che abbia letto male la div, garantisco che in una posizione mi leggeva 510KHz e in quella da 10µS (che sono sicuro di aver visto bene smiley-mr-green) 38KHz. Vi ricordo che questa frequenza da 510KHz su questo pin (ma da sola) l'avevo già vista (e col DSO grande) quando facevo le prove suggerite da Astrobeed per usare il suo metodo sul Tiny, finché non ho trovato la combinazione giusta che evidentemente si "sovrappone" a questi 510KHz, ma non mi chiedete spiegazioni; di sicuro sul 328 non c'era  smiley-eek
Il DSO va benissimo, garantito.
Purtroppo non ho modo di fare nuove prove perché ormai ho abbandonato l'idea, ho realizzato l'oscillatore col 555 e già funziona tutto, ora devo solo procedere con il completamento dell'hardware e la prova finale su millefori, prima di disegnare schema e pcb.
Non ho problemi di spazio (mai detto smiley-grin) ma di natura didattica, devo per forza usare un micro "completamente" diverso dal 328P, la coppia 555-tiny85 mi risolve tutto, uso il pwr_down, il consumo reale non è un problema, ho dovuto fare un passo indietro ma penso che ormai me le abbiate suggerite tutte, rischiando di essere denunciati per abbandono del tetto coniugale  smiley-mr-green
11177  International / Generale / Re: Abilitare oscillatore interno on: August 01, 2011, 06:30:41 am
leo intendevi questo link:

http://www.engbedded.com/fusecalc/

tipo per un atmega8a io potrei selezionare come frequenza interna 1 o 2 o 4 o 8MHz?
mi son arrivati gli 8A e 328P e ora devo imparare a caricare bootloader e sketch, questi li usero' standalone senza quarzi esterni.

il bootloader puo' essere cambiato piu' volte come gli sketch?
Gli atmega8 sono abbastanza compatibili con i 328, tieni presente che erano i mcu dei primi Arduino.
Una volta che decidi di usare il micro in stand alone la necessità di cambiare il bootloader ce l'hai solo se decidi di cambiare nuovamente frequenza al micro, il burn bootloader ti serve solo per cambiare i valori dei fuse, una volta che metti lo sketch, sempre tramite ISP, il bootloader non funziona più.
11178  International / Generale / Re: Abilitare oscillatore interno on: August 01, 2011, 02:29:49 am
Grazie !

Una volta che l' Atmel e' a 8MHz, potrei avere problemi con i programmi che sono stati compilati per Aruino "ufficiale" ?
Ovvio che i timings saranno sbagliati....

La seriale funzionera' ??? (ha UART oppure no ?)
E' scritto tutto qui e i timing funzionano; anche se nella parte finale della Guida sono espressi dei dubbi; le prove che ho fatto successivamente dimostrano il contrario.
11179  International / Generale / Re: Controllare Infrarossi on: August 01, 2011, 02:27:08 am
Mi sono accorto di una cosa che mi crea problemi a prescindere dal resto, e ho avuto la conferma testando l'ultimo codice di Leo (anche se c'era un piccolo errore sul set_sleep_mode.
In pratica il TSOP deve generarmi un qualche disturbo "invisibile" perché il programma va in loop; in parole povere se metto il pin di controllo interrupt a 0 la procedura funziona (ovviamente non sente l'interrupt), se invece lo lascio collegato al TSOP, funziona l'interrupt ma al momento dello sleep esce subito. Considerate che uso il pwr_down, proprio per verificare, ben sapendo che una volta spento non si riaccende più.
Ho quindi necessità di filtrare in qualche modo l'uscita del TSOP, anche se il 328P non me li dava questi problemi, proprio non capisco.

EDIT: ho scoperto l'inghippo, per caso....., il mio buon DSO QUAD mi ha rilevato una frequenza di 510KHz sullo stesso pin che tira fuori i 38KHz, una cosa stranissima. Se metto il DSO su 10µS vedo 38KHz, se lo metto (è successo per caso) su 0.5nS mi vede i 510KHz poco stabili che avevo riscontrato nella varie prove con altri settaggi.
Questo leva ogni indugio, oscillatore esterno e non se ne parla più. Scusate questo ulteriore intervento, ammesso che qualcuno lo legga....
11180  International / Megatopic / Re: Giocando con l'Attiny85 on: July 31, 2011, 03:08:47 pm
Usa la logica binaria per il debug, così sto facendo anch'io con la mia stazione meteo.
Considera che con 2 led puoi fornire 4 informazioni perché hai 4 combinazioni:
xx
xO
Ox
OO
(x=led spento - O=led acceso)

Con 3 led 8 informazioni
Leo, tu stai usando un 595 per gestire i led, vero? Io stavo pensando di recuperare un pin mettendone due in antiparallelo su un solo pin ma secondo ciò che dice UWE q1uando sono entrambi "spenti" in relatà sono entrambi un po' accesi, a meno di usare un non so cosa che non ho approfondito.
11181  International / Generale / Re: Controllare Infrarossi on: July 31, 2011, 01:31:40 pm
@ Astrobeed: ti ho perseguitato inutilmente solo perché restavo aggrappato a questa tua frase:
Quote
Ti serve solo la parte contenuta nel setup, cioè come settare i registri TCCR2A e TCCR2B per ottenere sul pin 11, oppure sul 3, un'onda quadra a 37.975 kHz (rilevata su una Luigino 328 con quarzo da 16 MHz).
, evidentemente ti riferivi all'alternativa del pwm, ok, discorso chiuso allora.

@ Leo:
OK, hai trovato il motivo  smiley-sad
Quote
Secondo me devi cambiare micro.
L'unico che potrei usare è tiny84 che però non credo mi risolva la cosa, essendo anche lui senza la modalità pwr_save, e non posso andare oltre i 7+7 pin, cioè non posso usare il 328, altrimenti avevo già finito da un pezzo.
Se non ho altre speranze devo tornare all'idea iniziale di mettere un 555 per generare i 38KHz, però questa scoperta di Astrobeed era davvero spettacolare, mi dispiace a morire se devo abbandonarla  smiley-cry smiley-cry smiley-cry
Se non avete altre idee o soluzioni devo basarmi su ciò che ho a disposizione. In tal caso Vi ringrazio perché mi avete fornito veramente una marea di elementi utili, se siamo arrivati al limite del micro non ci si può fare nulla.
11182  International / Generale / Re: Regolatore di tensione per pannello solare on: July 31, 2011, 12:39:52 pm
Qui ulteriori info; MAI USATI ma "ad orecchio" direi che lo devi pilotare con un pwm, altrimenti come gestisci lo spostamento? di conseguenza è facile stabilire la posizione, rapportando i 180° a 255, spero di non aver detto una strnzt  smiley-roll-blue
11183  International / Generale / Re: Controllare Infrarossi on: July 31, 2011, 12:14:44 pm
Bene, bene, le cose si muovono, ho risposte per tutti….  smiley-fat
@ Uwe:
io ho letto a fatica il DS  smiley-sweat, quindi non so quali sono le controindicazioni di poter usare il pin di INT0 come OUTPUT, ho capito che la cosa si può fare in CONTEMPORANEA, perché il pin INT0 per usarlo come interrupt NON va dichiarato come INPUT ed il disaccoppiamento posso farlo con un banale diodo, ma devo fare le prove; per usare il pin INT0 come uscita è sufficiente dichiarare il pin stesso come OUTPUT e invece nei comandi attach/detach (o gli equivalenti “Pc” per i PCINT del TINY) si mette “0” invece del numero del pin logico. Ma naturalmente devo fare qualche prova in più. smiley-roll-sweat

@ Leo:
-   quindi diciamo la stessa cosa, infatti vorrei usare il pin INT0 SENZA libreria e quindi con i normali attach/detach, così NON lo disturbo e contemporaneamente, ma devo verificare quanto dice Uwe, lo userei per pilotare il LED Rosso.
-   Il conteggio di pin che hai fatto è giusto ma se avessi detto tutto all’inizio mi avreste mandato a quel paese… smiley-red; in realtà dovrei prevedere un “interruttore di sicurezza manuale” ed un’uscita per attivare un utilizzatore esterno. Ovvio che se non riesco mi accontento di dove arrivo e quindi rinuncio all’utilizzatore.
-   Ho detto da subito che già con il 328 non è possibile usare il pwr_down perché “in alcuni casi” spegne l’oscillatore, questo dipende dal momento in cui si ferma, se l’onda è in fase HIGH poi si riaccende, ma questo non è controllabile, quindi sul 328 usavo il pwr_save (ecco perché era uscita la questione sul TINY)

@ Astrobeed e Leo:
-   Confermo che la modalità idle non funziona, credo che in realtà il sistema si riattivi all’istante (come ha intuito astrobeed), ma non sono in grado di stabilirlo, e il mio dubbio è che sia colpa del fatto di usare un PCINTx invece di INT0, ecco il perché di tutta la storia.
-   Il fatto che mi basti la modalità idle, nonostante ciò che dici sia verissimo, circa il consumo dell’IR, sta nel fatto che come ho detto all’inizio il circuito è di tipo didattico, serve per mostrare come si può mandare a dormire il micro e risvegliarlo con un evento esterno; non va pilotato a batterie quindi la situazione del consumo reale non mi interessa.
-   La soluzione dovrebbe essere quella di spostare l’output dei 38KHz su un altro pin o trovare un pin che non disturbi l’idle. Io sto usando il codice che ho scritto da solo, più banale di quello di Leo (se volete lo posto), ed ho lo stesso scherzo dell’idle, mentre in pwr-down va ma non si sveglia, quindi funziona allo stesso identico modo.
-   Ho una sola possibilità e spero nell’aiuto di Astrobeed: imparare come si fa, SUL 328, ha spostare l’uscita dei 38KHz sul pin 3 invece che sull’11 (parliamo di pin Arduino), come tu affermavi proprio all’inizio del Topic, o almeno avere le pagine di riferimento sul DS; se capisco il meccanismo, cerco di applicarlo al TINY, anche se temo che sul 328 sia possibile l’uscita alternativa in base al timer che si usa, cosa non fattibile sul TINY, che ne ha uno solo.  smiley-roll smiley-roll smiley-roll

Ho vinto qualcheccosa?  smiley-mr-green
11184  International / Generale / Re: Controllare Infrarossi on: July 31, 2011, 01:27:36 am
Ciao UWE, i 38KHz li uso per pilotare costantemente un LED IR, effettivamente il tuo ragionamento mi fa capire che potrei fare un altro uso del pin solo interrompendo questa frequenza, cosa che non posso fare, visto che la barriera deve essere tenuta costantemente sotto controllo; dovevo cercare di recuperare un pin del tiny85, ma intanto ho letto sul datasheet che posso usare come OUTPUT il pin che uso per l'interrupt, contemporaneamente, quindi ci metto uno dei due LED (R o V) e il pin lo libero lo stesso.
Grazie del chiarimento!
11185  International / Generale / Re: Controllare Infrarossi on: July 31, 2011, 12:59:45 am
Visto che nussuno vuole giocare più con me, solo perché sono piccolo e nero smiley-cry, continuo da solo, sperando che prima o poi rispondiate ai miei accorati appelli smiley-sad
@ tutti
una risposta l'ho trovata, riguardo i pin PCINT, nel readme.txt contenuto nella libreria PinChangeInterrupt c'è scritto:
Quote
Tiny Pin Change Interrupts is a library for hooking the pin-change interrupts on AVR processors.
Quindi ogni pin siglato PCINTx può essere usato come interrupt, con una qualsiasi delle modalità di trigger previste (RISING, FALLING, CHANGE, LOW, HIGH), a patto di caricare questa libreria (o l'equivalente quanto si parla di ATMEGA)

@ leo
dicevi che attach/detach non ti funzionano con i tiny, invece a me risulta di sì, ovviamente col solo pin INT0, hai poi approfondito questa cosa? altrimenti cercherò di darti risposta io nei prossimi giorni

@ astrobeed e brainbooster
non vi fischiano le orecchie?  smiley-mr-green
11186  International / Generale / Re: arduino help on: July 30, 2011, 04:36:16 pm
Sì, quell'8u2 l'ho visto, francamente, ma è tutto soggettivo, lo trovo orribile, visto che parliamo di estetica "Made in Italy" e che il resto della scheda è veramente bello; avranno avuto esigenze tecniche, non credo che l'abbiano previsto in quel modo per migliorare l'estetica della versione precedente  smiley-twist
11187  International / Generale / Re: [SOLVED] L' ho bruciato ? on: July 30, 2011, 04:33:35 pm
Ah, ok, grazie. Una domanda: hai usato un programmatore esterno (quale?) e la porta ISP presente su Arduino accanto al pin Aref?
11188  International / Generale / Re: arduino help on: July 30, 2011, 04:01:24 pm
A me risulta che su Arduino UNO non sia precaricato il blink, solo sulla Duemilanove, lo stesso vale per i micro precaricati che si trovano in commercio.

io ho preso da 1 mese due arduino uno, uno made in tarocco/cina e uno originalissimo made in italy e tutti e 2 avevano il blink, pensavo fosse prassi "testarli" cosi' prima di venderli  smiley-red
Non mettevo in dubbio le tue parole, ho detto solo ciò che mi risultava per esperienza diretta. Sul tarocco non mi esprimo, non è cosa che mi interessa, sul made in Italy vorrei il conforto di Uwe, che è arrivato da poco  smiley, per avere conferma che anche le ultimissime versioni di Arduino UNO ora hanno il blink precaricato.
11189  International / Generale / Re: L' ho bruciato ? on: July 30, 2011, 03:58:32 pm
Se trovi analogie con questo Topic chiuso ieri la risposta ce l'hai lì.

Ho risolto da solo riprogrammando l' Atmega8U2 , grazie a tutti dell' aiuto smiley-grin
Complimenti! di questa cosa della programmazione dell'8u2 se n'era parlato temp fa e non sembrava una cosa semplicissima. Non potresti fornire elementi dettagliati della manovra che hai fatto, il firmware che hai usato, ecc.? Sono sicuro che potrebbe tornare utilissimo a più di qualcuno, specialmente in casi simili al tuo.
11190  International / Generale / Re: L' ho bruciato ? on: July 30, 2011, 03:36:39 pm
Se trovi analogie con questo Topic chiuso ieri la risposta ce l'hai lì.
Pages: 1 ... 744 745 [746] 747 748 ... 840