Show Posts
Pages: 1 ... 3 4 [5] 6 7 ... 800
61  International / Generale / Re: Surriscaldamento Quarzo on: April 05, 2014, 05:26:12 am
Quindi l'alimentazione interna è a posto, forse allora hai applicatoi inavvertitamente i 12V al circuito di Arduino e saranno saltati i componenti,p.es. il 16u2 gestisce il dialogo con il PC. Ma Arduino viene riconosciuto regolarmente su una COM quando lo colleghi ora?
62  International / Generale / Re: A quando una UNO plus? on: April 05, 2014, 02:58:20 am
Non avevo fatto caso che stesse parlando di 1284P, quindi pensavo al 2560; in questo caso la differenza di pin è 44-28=16, tolte le alimentazioni aggiuntive e forse una seriale, direi che ci siamo, l'idea è estremamente simpatica!
63  International / Hardware / Re: domanda molto semplice sull'alimentatore on: April 05, 2014, 02:54:02 am
Guglielmo, anche lasciando da parte il comune senso del pudore smiley-grin mettiti nei suoi panni.... a te farebbe piacere che ad ogni tuo intervento ti rispondessero con: "ciao culo......"? Del resto lui stesso ha detto che ha sbagliato, quindi non gli si sta imponendo niente, ma solo salvaguardando la sua immagine smiley-sweat
Tornando al nostro amato Dante c'era da aspettarsela prima o poi una frase del genere, altrimenti perché all'inizio del viaggio avrebbe trovato la scritta "Lasciate ogni speranza o voi ch'entrate!"? Era proprio per avvisare i visitatori che stavano per entrare in un WC senza finestre..... smiley-yell [fine OT]
64  International / Generale / Re: Surriscaldamento Quarzo on: April 05, 2014, 02:48:34 am
Se non hai usato comandi seriali la manovra di emergenza non serve a nulla; chiarito che stiamo parlando della UNO il quarzo a cui ti riferisci non è collegato al micro 328P bensì al 16u2, che è il convertitore USB-seriale; avendo lavorato con i 12v senza piena consapevolezza dei rischi, facilmente hai fatto danno, purtroppo; prova a misurare che tensione ti trovi sul pin 5V, così almeno escludiamo l'alimentazione.
65  International / Hardware / Re: domanda molto semplice sull'alimentatore on: April 05, 2014, 02:00:14 am
Michele, io sono sulla stessa tua barca, con il nostro amico deretanico,
ROTFL smiley-yell smiley-yell
Quote
Alla fine, mi vedo costretto a estremi rimedi..
Certamente, alla fine tu banni il nome e non l'IP, quindi si può sempre iscrivere con un nick meno scor...aggiante  smiley-grin
66  International / Generale / Re: A quando una UNO plus? on: April 04, 2014, 07:34:09 pm
Non preoccuparti sono la stessa cosa A3/A4 e sda/scl e sono la duplicazione di quelli riportati sul connettore analogico dell'altro lato
Ti deve essere chiaro che non avrai pin in più con questo upgrade ma solo tanta memoria visto che dai 100 pin del 2560 si arriva ai 28 del 328p
67  International / Hardware / Re: iteaduino nano e 3.3v on: April 04, 2014, 07:22:21 pm
Non serve il convertitore di livello  nRF24L01 è 5V tolerant

Vero l'aveva già scritto anche lui nel suo ultimo intervento
68  International / Hardware / Re: iteaduino nano e 3.3v on: April 04, 2014, 05:02:53 pm
I diodi provocano una caduta di 0,6V in genere, ma ci stai comunque dentro (5-1,8 = 3,2V), visto che il modulo RF accetta i 5V in ingresso puoi collegarli tranquillamente tra loro senza preocuparti d'altro.
69  International / Megatopic / Re: Nuova libreria 74HC595 per controllo display LCD ed uscite digitali on: April 04, 2014, 12:58:35 pm
Ciao, forse sarebbe bene segnalare questa cosa nel Topic di PaoloP in cui si parla specificatamente della versione 1.5.x ed è tenuto costantemente aggiornato, magari qualcuno potrebbe decidere di segnalare la cosa agli sviluppatori. Grazie.
70  International / Generale / Re: Surriscaldamento Quarzo on: April 04, 2014, 12:56:02 pm
Ciao Cipsy, questi problemi "non capitano", diciamo che vengono "fatti capitare" quando si fanno manovre strane con l'alimentazione o con carichi eccessivi; nel tuo caso il problema potrebbe essere più banalmente quello di aver usato un comando della seriale ad inizio sketch, quindi dovresti ricorrere alla manovra di emergenza (reset manuale), cercala sul forum e la trovi rapidamente.
Non hai specificato di che Arduino si tratta, se il quarzo è vicino l'ATmega328P deve essere Arduino Duemilanove, in caso contrario deve trovarsi vicino l'ATmega16u2.
A prescindere, ma è importante sapere di cosa stiamo parlando, un quarzo non riscalda, quindi o è un problema di induzione, cioè di un componente vicino che sta facendo bollire anche il PCB, oppure c'è una drammatica problematica di alimentazione.
Quindi dovresti fornire maggiori informazioni, soprattutto su ciò che è capitato realmente, facendo una ricostruzione degli eventi.
71  International / Generale / Re: [Risolto] Errore di compilazione con ATtiny84 on: April 04, 2014, 12:47:51 pm
Riapro questo Topic di un paio di anni fa a motivo delle mie recenti prove con i due più importanti core TINY; qualche post fa in questo Topic manifestavo perplessità circa la soluzione di Dalubar, perché non mi convinceva la logica, oggi posso dare una risposta certa a quanti avessero i problemi segnalati qui e che parzialmente si sovrappone a quella di Dalubar.

1° problema: a fine compilazione di qualsiasi sketch esce un errore:
avrdude: please define PAGEL and BS2 signals in the configuration file for part ATtinyXX
avrdude: please define PAGEL and BS2 signals in the configuration file for part ATtinyXXy

SOLUZIONE: aprire il file AVRDUDE.CONF, localizzare le MCU TINY di interesse, sotto la riga:
chip_erase_delay = 4500;
aggiungere:
pagel = 0xB3;
bs2 = 0xB4;


2° problema: compilando sui tiny 8xx file maggiori di 4 kByte esce questo errore:
c:/myPath/arduino_1.0.5/hardware/tools/avr/bin/../lib/gcc/avr/4.3.2/../../../../avr/lib/avr25/crttn8X.o:(.init9+0x0): relocation truncated to fit: R_AVR_13_PCREL against symbol…….
Tale problema si presenta sicuramente fino alla versione di compilatore 4.5.1, non ho ancora provato l'attuale 4.8.1.
SOLUZIONE:
il core utilizzato, se prevede la problematica, fornisce una patch del file ld.exe che sostituisce l'originale nel percorso MyPath\hardware\tools\avr\avr\bin e che risolve istantaneamente il problema.

Naturalmente se ci sono obiezioni parliamone perché a queste conclusioni sono arrivato facendo svariate prove e controprove, ma una distrazione ci sta sempre.....
72  International / Hardware / Re: Disturbi su LCD on: April 04, 2014, 10:01:02 am
Domani che sarò a casa monterò il circuito pilota per il relè 5vcc come suggerito e allontanerò la parte 220v pubblicandovi risultati e schema... sto........................ con Eagle smiley-lol  smiley-lol

Carissimo, una preghiera, restando nel "tema", purtroppo sempre più la volgarità e, ancor peggio, le bestemmie, stanno diventando luoghi comuni ed entrano nel linguaggio parlato comune; ma quando si scrive bisognerebbe fare maggiore attenzione, una parola detta dura il tempo che viene pronunciata, se è scritta resta per sempre. Verbi come quello che hai usato rappresentano la peggiore espressione di altri ugualmente validi ed efficaci, senza per questo dover necessariamente citare figure che sono care e riverite a molti, che ne nutrono sacro rispetto.
Non sono un puritano e nemmeno un bigotto, però la decenza del linguaggio in un "luogo" pubblico come un Forum è una cosa bella e gradita; magari in futuro, se proprio devi spiegare come reagisci alle problematiche che incontri, potresti usare il più consono "bestemmiare". Naturalmente la mia è una richiesta di rispetto, non certo una volontà impositiva, quindi tu potrai decidere come meglio credi cosa scrivere e come scriverlo, io ho sentito la necessità di dirti che provo dispiacere a leggere certi vocaboli, tutto qui, quindi non prenderla a male e non volermene.
Se ti serve qualche dritta su Eagle chiedi, io lo uso e riesco a combinarci qualcosa ogni tanto, magari posso esserti utile. smiley-wink
73  International / Hardware / Re: iteaduino nano e 3.3v on: April 04, 2014, 09:33:31 am
Non conosco questo itea(r?)duino, se opera a 5V non c'è nulla da fare; anche Arduino UNO ha un'uscita a 3,3V, utile per alimentare dispositivi esterni, ma se c'è da intercacciare i segnali la cosa va gestita. Come dice Guglielo l'ideale è un traslatore di livelli, da un lato si collegano i segnali a 5v, dall'altro quelli a 3,3V, il traslatore pensa poi a convertirli correttamente.
Una soluzione più rozza consiste in questo ragionamento:
l'RX lato 5V accetta segnali TX a 3,3V come HIGH, quindi il collegamento diretto è fattibile.
l'RX lato 3,3V NON può ricevere segnali TX a 5V perché si danneggerebbe; in questo caso basta applicare il segnale tx a 5V ad un partitore resistivo di 5k+10k, prelevando dal centrale circa 3,3V e la cosa è fatta.
74  International / Hardware / Re: Problema assorbimento Arduino Nano on: April 04, 2014, 08:52:58 am
Non si contraddice di sicuro, il nostro caro Guglielmo, quando in firma scrive:
Search is Your friend ... or I am Your enemy !
75  International / Hardware / Re: domanda molto semplice sull'alimentatore on: April 04, 2014, 05:53:18 am
@ MOD: come da richiesta del diretto interessato, che si è scusato e afferma di aver sbagliato e non riesce più a modificare il nick, che aspettiamo a fare questa magia di trasformare un paio di chiappe in un occhio? Che poi mi pare la sintesi di quel tremendo programma chiamato Grande Fratello smiley-yell
Pages: 1 ... 3 4 [5] 6 7 ... 800