Show Posts
Pages: 1 ... 614 615 [616] 617 618 ... 833
9226  International / Generale / Re: Loop nel Loop on: December 08, 2011, 06:42:19 pm
Io per necessità (assoluta mancanza di pin!) ho usato la normalissima comunicazione seriale, senza alcuna libreria aggiuntiva; però se avessi avuto disponibilità dei relativi pin mi sarei orientato sulla I2C, come ha fatto Leo, è sicuramente più valido come sistema e probabilmente anche più performante, personalmente non l'ho mai testata però.
Nella mia guida non trovi configurazioni multi-micro, trovi però le varie modalità di creazione del circuito stand-alone e la relativa programmazione on-site, usando Arduino come programmatore; il vantaggio è che con 4 componenti tiri fuori il "cuore" di Arduino e lo fai funzionare rapidamente, lasciando Arduino "libero" di passare ad altro, che poi questa è la sua vera natura.
9227  International / Generale / Re: "Riciclo" elettronico? on: December 08, 2011, 06:33:30 pm

Per il resto non sono riuscito a trovare condensatori da 100nF, non li avevano (??). Ne ho presi 5 da 10uF e 5 da 100uF.

Come faccio dato che qui indicano un condensatore da 100nF? http://www.arduino.cc/playground/Main/MAX72XXHardware
Ne dovrei mettere qualcuno in serie? oppure ne metto uno da 10uF e amen?
Sì, sì, un po' come quando devi prendere un farmaco in gocce, sulla ricetta c'è scritto 5 e tu ne prendi 100 e amen  smiley-cool smiley-yell smiley-yell smiley-yell
10µF = 10.000nF, puoi usare il collegamento in serie, te ne servono solo 100  smiley-money
Finito lo scherzo la risposta è no, l'elettrolitico da 10µF c'è già, ti serve un poliestere o ceramico da 0,1µF (=100nF come ti ha detto Leo), per evitare disturbi ed autooscillazioni; se non lo hai puoi temporaneamente farne a meno, ma potresti avere malfunzionamenti.
9228  International / Generale / Re: Problema con passaggio da ver 0023 a ver 1 on: December 08, 2011, 06:20:49 pm
Mi aggiungo un attimo al post per esporvi il mio problema con la nuova IDE

Nel passaggio dalla 023 alla 1.0 mi è capitato che un codice funzionante e testato su un arduino 1 caricato con la 023 se caricato con la 1.0 nn funziona...
per caso è capitato ad altri qualcosa del genere???
Beh, sembrerebbe il problema degli altri, fai la stessa prova, e comunque dire "non funziona" non è che sia il massimo per chiedere una dritta.
9229  International / Generale / Re: IR Led e arduino on: December 08, 2011, 06:18:18 pm
Come dice Uwe in questi casi, noi avremmo bisogno della palla di cristallo per capire cosa vuoi sapere esattamente; un LED IR lo devi pilotare a 38KHz, teoricamente puoi fare a meno di un transistor, dipende dalla potenza che vuoi tirarne fuori.
Se riesci a fornire un po' di elementi in più, magari lo schema che hai tentato di far funzionare, penso che ne caveremo molto di più.
9230  International / Generale / Re: ATtiny84 - domandina on: December 08, 2011, 06:14:05 pm
@Michele:
no, San Leonardo da Firenze non c'è ancora (almeno non fino alla mia morte  smiley-twist )... ma mi sa che tu non hai aperto l'immagine che ho allegato.... ti consiglio di farlo  smiley-wink

Aaaaaaaattiny  smiley-mr-green sei unico, mi hai preso in giro alla grande, ed io che pensavo felicemente che lo tenessi sul comodino, che pippa che sono smiley-sad-blue

@ Matteo: no, no, stai facendo passi da gigante smiley-lol, io di tutto ciò che mi hai raccontato ancora non ho fatto nulla smiley-red sugli ultrasuoni sono interessato perché devo realizzare un progetto "tosto", ma userò le capsule semplici non le coppie pronte. Complimenti comunque, sei davvero in gamba, il video fa schifo ma l'aggeggio è bello smiley-lol
9231  International / Generale / Re: Quanti mA dall'uscita 5V? on: December 08, 2011, 06:07:36 pm
No, è che proprio usi male il multimetro, evidentemente; una misura in serie si effettua interrompendo il circuito e frapponendo i puntali del tester, come stai facendo tu misuri semplicemente la corrente che scorre nel multimetro, che si comporta come se fosse una R in parallelo ai punti su cui metti i puntali.
Se vuoi misurare la corrente dei interrompere il collegamento tra la R e l'anodo del LED e "ripristinare il collegamento" medianti i due puntali, così:
resistenza - "+ del tester" - TESTER - "- del tester" - anodo LED
9232  International / Generale / Re: AtMega 328 + Max232 il mio schema, sarà giusto ? on: December 08, 2011, 06:01:39 pm
Non usa due alimentazioni, il GND è unico, serve per la distribuzione della massa all'interno del microcontrollore, l'AVcc alimenta l'AD Controller, che comunque è alimentato anche dal Vcc, potresti non usarlo, ma Arduino lo usa ed io lo collego sempre negli stand-alone.
9233  International / Generale / Re: AtMega 328 + Max232 il mio schema, sarà giusto ? on: December 08, 2011, 03:41:40 pm
Sul 328 devi:
collegare i pin 20 e 22, rispettivamente a +5V e GND
mettere una R da 10K tra il pin 1 e +5V
mettere un C da 0,1µF tra 7 e 8 o tra 20 e 22

A mio avviso le R sui pin tx/rx sono troppo basse, per me rischi di sovraccaricare i segnali, dovresti usare led a basso consumo con R da 1K.

Il resto mi pare a posto, ma non poso darti la certezza, non avendo controllato le connessioni.
9234  International / Generale / Re: ATtiny84 - domandina on: December 08, 2011, 03:34:00 pm
Se ti servono ingressi analogici, visto che il micro "ragiona" in digitale, ti servono gli ADC, con i quali tu invii segnali analogici e questi vengono convertiti in digitale per il processore.
Il DAC in qualche modo è rappresentato dalle uscite pwm (parlo di Arduino).
Invece sono molto interessato a questa cosa degli ultrasuoni, hai usato una coppia di sensori bell'e pronta oppure hai costruito anche hardware? Ti spiacerebbe darmi chiarimenti in merito? Poiché dici di essere insesperto e per gestire la comunicazione ultrasuoni ci vogliono circuiti abbastanza complessi sono molto curioso di sapere cosa hai realizzato.
9235  International / Generale / Re: ATtiny84 - domandina on: December 08, 2011, 01:20:40 pm
Oooops, chiedo profondamente scusa all'Originale smiley-red
Non immaginavo ti avessero preceduto, ma sono sicuro che tu puoi fare altrettanto se non di meglio, basta che ti impegni, sei già sulla buona strada: non reagisci alle provocazioni, aiuti il prossimo fino all'abnegazione, sono i principi fondamentali della santità, fidati che io ne capisco smiley-lol
9236  International / Generale / Re: ATtiny84 - domandina on: December 08, 2011, 01:06:14 pm
Matteo, ora devi "spiccare il volo", quindi comincia a scaricare i datasheet e a studiarteli, non puoi chiedere ogni fesseria che ti viene in mente solo perché sai che c'è San Leo da Firenze che ti risponde di sicuro.  smiley-cool
Ti sarebbe bastato cercare ATTINY84 per trovare subito questo link e vedere, solo a pag.2 (mica alla 238ma!), le connessioni del chip, così ti saresti reso subito conto che i pin ADC ci sono e sono proprio 8, risparmiando questo Topic ed anche il prossimo, col quale chiederai quali sono questi i pin smiley-wink
9237  International / Generale / Re: Quanti mA dall'uscita 5V? on: December 08, 2011, 10:36:42 am
In realtà i pin di Arduino sopportano fino a 40mA, ma è bene restare nei limiti di 30-35mA.
50mA per un LED mi sembrano davvero eccessivi soprattutto considerando che dici di aver usato delle R da 330 ohm; con tutta la buona volontà il buon vecchio Mr Ohm direbbe: I=V/R = 5/330 = 0,015A cioè 15mA quindi o hai usato delle R di valore più basso o stai misurando pizze per fagioli.
Ciò detto se l'erogazione globale rasenta i limiti, l'unica è usare dei piccoli transistor NPN come amplificatori in corrente e risolvi ogni cosa.
9238  International / Generale / Re: Quanti mA dall'uscita 5V? on: December 07, 2011, 03:32:07 pm
ciao a tutti, non mi è chiara una cosa:
l'uscita 5V dell'arduino quanti mA è in grado di erogare al massimo?

Se per esempio alimento l'arduino con un alimentatore 5V 800mA?

grazie
L'uscita 5V di Arduino passa per lo stabilizzatore interno, non dovresti poter superare i 500mA, a prescindere dalla capacità dell'alimentatore che, ovviamente, non può essere inferiore, altrimenti scende anche il valore massimo erogabile; inoltre l'alimentatore dovrebbe avere almeno 7V altrimenti il dropout del regolatore non ti farebbe ottenere 5V in uscita ma una tensione inferiore.
9239  International / Generale / Re: Piccolo consiglio su diodo on: December 07, 2011, 11:34:46 am
QUI un circuito applicativo tipico per la regolazione in tensione ed in corrente, cioè un vero e proprio alimentatore fino a 25V e 1,5-2A
QUESTO il datasheet
9240  International / Generale / Re: Piccolo consiglio su diodo on: December 07, 2011, 11:08:19 am
Astrobeed, l'L200 è ancora in circolazione? smiley-eek
Lo usavo già oltre vent'anni fa, in realtà anche il 317, così come le serie 78/79xx, quindi mi meraviglio per nulla, è che non lo vedo mai in giro, contrariamente agli altri.
Pages: 1 ... 614 615 [616] 617 618 ... 833