Show Posts
Pages: 1 ... 629 630 [631] 632 633 ... 846
9451  International / Generale / Re: [Votazione 1 di 2] Che tipo di struttura vorresti che avesse il forum italiano? on: December 06, 2011, 08:57:29 am
Mi sembrava di aver messo la spunta sulla voce che permette di cambiare voto, evidentemente non me l'ha presa. Chiedo ad un mod se per favore può fare in modo che i votanti possano cambiare il proprio voto.

@Menniti
La mia non è una querela, ma fino a prova contraria ancora non siamo a niente, quindi perché ti ostini a remare controcorrente?
Janos, ho idea che tu stia iniziando a vedere rosso, io non remo controcorrente, ho dato la mia opinione sull'unico Topic che ritengo ufficiale e non cambio idea, semplicemente aspetto la decisione degli Admin, non sto a votare su ogni Topic che viene aperto, per il resto ti auguro maggior fortuna di quanta tu non ne abbia avuto finora.
Dopodiché io ho scritto QUERELLE e NON querele, e poiché sei un laureato immagino che tu sia abbastanza colto da sapere qual è la differenza, per cui ovviamente la tua è una lettura distratta, appunto perché forse non leggi con occhio giusto; ora se vuoi litigare anche con me fa pure, ma non ti darò alcuna soddisfazione, mi spiace ma sono qui per divertirmi e non per far sfogare gente incazzata col mondo. Ciao e ancora buona fortuna, anzi sai che faccio? voto, così ti levi idee malsane dalla testa, almeno nei miei confronti.
9452  International / Generale / Re: [Votazione 1 di 2] Che tipo di struttura vorresti che avesse il forum italiano? on: December 05, 2011, 03:37:10 pm
non è esagerato aprire 3 topic sullo stesso argomento?
Mah, temo che tutta questa storia abbia scocciato un po' tutti, visto che nessuno interviene più, me compreso; per fortuna questo Forum è frequentato de gente che sa quando è arrivato il momento di chiudere inutili querelle, comunque non entro nel merito, personalmente non ne voglio più sapere nulla.
Invece intervengo per una curiosità OT, me la togli?
Dimmi che hai cambiato il nome Shaxxo dopo la spettacolare gaffe di Leo smiley-yell smiley-yell
9453  International / Generale / Re: Quale led infrarossi? on: December 05, 2011, 03:30:49 pm
Sì, sono andato a trovare il datasheet, funziona esattamente come il TSOP, evidentemente la libreria lo gestisce correttamente, vai tranquillo.
9454  International / Generale / Re: Display LCD on: December 05, 2011, 03:10:38 pm
Bene, i collegamenti sono perfetti, sullo schema, anche il potenziometro è collegato bene (ma, come detto, potresti anche scollegare il +5 dal potenziometro, è la stessa cosa).
Ora bisognerebe controllare lo sketch che stai caricando su Arduino, per verificare la corrispondenza dei pin, quindi, se vuoi, posta anche quello.
Inoltre vorrei sapere come hai effettuato nella realtà i collegamenti tra Arduino e display, hai usato dei fili diretti? li hai saldati?
9455  International / Generale / Re: Quale led infrarossi? on: December 05, 2011, 02:58:43 pm
caspita menniti sei un pro!!  smiley-cool

grazie per i suggerimenti smiley ho visto che usando la libreria di ken shirriff il circuito per pilotare il led è molto semplice, ho visto la tua discussione ma è lunga come un manuale così ho letto un po a caso smiley-grin adesso che me la suggerisci la leggerò più approfonditamente smiley-wink
Ti consiglio vivamente di leggerla perché sono uscite diverse soluzioni hardware e software; io, per necessità didattiche, ho "ripiegato" sul 555, ma Astrobeed ha proposto una bellissima soluzione sul 328, che poi ho sperimentato con successo sul tiny85, purtroppo non compatibile con la modalità sleep che mi serviva per il progetto. Poi dipende da cosa devi fare, se è per il classico telecomando, allora la libreria che hai citato risolve tutti i tuoi problemi, invece il mio lavoro riguardava una barriera di controllo.
Però, se ti serve ad uso telecomando forse il TSOP non ti va bene, visto che ha un comportamento digitale, cioè per tutta la durata del fascio IR genera un segnale LOW, per passare ad HIGH quando il segnale viene interrotto; probabilmente come ricevente invece ti serve un fotodiodo o un fototransitor, che reagiscono in modo diverso, dipendente direttamente dal treno di impulsi che gli arrivano; il fotodiodo è meno sensibile del fototransistor, dipende quindi dalle distanze che devi raggiungere.
9456  International / Generale / Re: Database componenti elettronici on: December 05, 2011, 02:17:35 pm
Ma quando hai tanti transistor con sigle diverse scritte piccoline... c'è da diventare matti altrimenti!
Mah... ne ho circa un centinaio in TO-92 di vario tipo una 50ina in TO-200 con freq di la voro diversissime tra loro e mi metto li spulcio finche non lo tovo.. ma fare un database per i componenti ? nonn sia mai.. piùttosto prendo una supercassiettiera e faccio le etichette :-)
Già, come la mia TEKO 3mt x 2mt, 6mq di componentistica, tutta rigorosamente etichettata, come vuole Uwe  smiley-lol smiley-lol smiley-lol, oltre ad un altro paio di mq sparsi per il laboratorio, in attesa di trovare una sistemazione per la quale non avrò mai il tempo smiley-sad-blue
9457  International / Generale / Re: Cronometro on: December 05, 2011, 02:11:38 pm
Guarda, ci siamo passati tutti, quel minimo di C te lo devi studiare, altrimenti ti si dovrà scrivere ogni sketch che vorrai usare; su Internet trovi un mare di roba su questo linguaggio.
In linea generale se dei realizzare una sorta di doppio contatore e durante il conteggio non devi fare nient'altro che aspettare, c'è la funzione Delay(xxxx) in cui xxxx sono millisecondi, p.es. Delay(1000) è 1 secondo; quindi con due Delay() calcolati per i tuoi tempi hai risolto il problema del conteggio del tempo, metti tutto all'interno di un ciclo FOR ed esegui questi conteggi per il numero di volte che ti serve; se attivi la comunicazione seriale (Serial.begin...) puoi inviare il conteggio al serial monitor dell'IDE di Arduino.
Ciao.
9458  International / Generale / Re: Display LCD on: December 05, 2011, 02:01:35 pm
Come detto da Matteo il potenziometro sta funzionando; in realtà il collegamento di un capo sui 5V è assolutamente inutile, visto che è sufficiente mettere un capo del potenziometro a GND ed il centrale sul pin del contrasto e ti funziona lo stesso; che sia 5k o 10K non ha alcuna importanza.
Al 99% il problema riguarda i collegamenti tra il display e Arduino (o quel che è), ti è stato già suggerito che se lo usi in modalità 4 bit devi badare a queli pin usi e che comunque li devi "dichiarare" correttamente.
Se ciò nonostante ancora non va e vuoi sul serio risolvere la questione devi rassegnarti a disegnare uno schema dei collegamenti (Fritzing va benissimo allo scopo) e postarlo assieme allo sketch che stai usando; diversamente ti è già stato consigliato tutto, quindi si tratta di un errore che stai commettendo ma che "non vedi".
Ciao.
9459  International / Generale / Re: Quale led infrarossi? on: December 05, 2011, 01:54:15 pm
Ciao Tobo,
i lED IR abbinabili al ricevitore che hai scelto sono:
AOPTCQW13-1 L-7113F3C 5mm DIODO IR 940nm
INFRARED EMITTING DIODE 940nm 30°
 
AOPTCQX46 L-34F3C 3mm DIODO IR 940nm
INFRARED EMITTING DIODE 940nm 50°

Il ricevitore, della famiglia TSOP, è eccellente, sul numero di Novembre di Elettronica IN c'è un mio progetto che usa due coppie di LED IR/TSOP, con NE555 in funzione di generatore a 38KHz e ATTiny85 per la gestione della logica, potrebbe tornarti utile; comunque se fai una ricerca sul Forum "Barriera ad infrarossi" trovi il Topic da cui è nato questo progetto.
9460  International / Generale / Re: Logica LOCMOS HE4000B on: December 04, 2011, 07:23:41 pm
Vero, ma si trovano ancora? e comunque come vedi, anche qui c'è la sua bella amplificazione in corrente sui display; il 3162 ha il grande vantaggio di avere parecchia circuiteria già all'interno, a suo tempo realizzai per la Wilbikit una serie di strumenti digitali da hobbysti tutti basati su questa coppia, ma costavano tanto questi due IC e mi pare che già dai primi anni 90 non li facciano più.
9461  International / Generale / Re: Logica LOCMOS HE4000B on: December 04, 2011, 01:46:00 pm
Per molti display a LED 10mA/segmento sono più che sufficienti, ho usato molte volte i CMOS, solo che la tecnica del multiplexer diminuirebbe l'effetto luminosità; puoi usare la serie TTL (74xx) oppure semplicemente amplificare la corrente in uscita dei CMOS con dei normali transistor NPN della serie BC
9462  International / Generale / Re: Display LCD on: December 03, 2011, 02:45:00 pm
Chissa se postando una foto dei collegamenti non si possa capire qualcosa in più  smiley-wink
9463  International / Generale / Re: Divisione del forum in sezioni on: December 03, 2011, 02:40:36 pm
Mi autoquoto (taglio il sovrappiù), solo per dire che mi pare che c'eravamo già due giorni fa, senza fare un mare di altre chiacchiere
Principianti (letteralmente "coloro che principiano"): gente che deve ancora comprare Arduino o che vuole sapere come si collega un led o che, in generale, ritiene di sapere molto poco. Ratto93 come moderatore di questa sezione lo vedrei a meraviglia.

Esperti: problematiche hardware e software di livello più elevato; chi apre un Topic in questa sezione deve ritenersi in possesso di basi decenti per poter trattare una problematica di spessore ed essere in grado di interloquire con chi interviene, senza fare domande del tipo "scusa cos'è il delay? smiley-eek"

Elettronica: tutto ciò che riguarda componentistica di varia natura, per il cui uso è necessario conoscere questa materia, parliamo di interfacciamenti con sensori ed attuatori, dalla fotoresistenza al relé

Moderatori per Esperti ed Elettronica: Uwe, Leo72, Astrobeed
Insisto solo su Esperti o Advanced, invece di "Arduino", perché è tutto il Forum di Arduino e anche in Principianti e Elettronica si parla di Arduino, altrimenti sembrerebbe che queste due sezioni siano extra-Arduino.
@ testato: hai la faccia tosta come un marmo di Carrara smiley-yell
9464  International / Generale / Re: Divisione del forum in sezioni on: December 03, 2011, 08:31:35 am
E bravo leo smiley-grin

io aggiungerei l'irrinunciabile sezione Generale  smiley-mr-green
e daglie...... niente...... siamo Italiani, appena sono tutti d'accordo spunta uno (qualsiasi) e fa: ma non si potrebbe..... smiley-confuse e giù di nuovo botte da orbi smiley-twist
Gustav, se sono tre e Leo è bravo significa:
1 - Principianti o Argomenti basilari o Arduino base
2 - Esperti o Argomenti avanzati o Arduino avanzato
3 - Elettronica
se aggiungi "Generale" fai 4, e chi lo sente poi il Colonnello? (e fa 5), e se poi il Maggiore s'incazza? (e fa 6), poi lo tieni tu il Caporale? (ad occhio saremmo a 9, considerando i gradi "saltati" per brevità).

A questo punto mollo tutto e voto +1 Fabrizio: decida Massimo Banzi, visto che gli Italiani hanno da sempre avuto bisogno di un Capo, molto prima di Berlusconi e Mussolini, fino almeno a Giulio Cesare. @Banzi: scusa l'accostamento  smiley-sweat
9465  International / Generale / Re: Divisione del forum in sezioni on: December 03, 2011, 02:44:25 am
Ciao Gustav, il mio intervento non era in risposta al tuo ma ad un altro, molto più lapidario, che ora non ricordo più chi avesse scritto.
Il problema dei "confini" non lo risolverai mai, nemmeno facendo 100 sezioni, da nessuna parte è tutto bianco o nero, dove li metti i miliardi di sfumature di grigio? smiley-wink
Dico che la cosa è semplice: hai un problema da risolvere? Sei tu che decidi se è un problema da principianti o da esperti, semmai il moderatore può farti cambiare idea, spiegandotene le ragioni, oppure sono gli utenti stessi; magari tu chiedi qualcosa che ritieni semplice, la posti nella sezione principianti, poi interviene un big e ti dice "guarda che le cose non sono facili come pensi!" e quindi sposti negli esperti.
Ma poi, che valore ha il posizionamento di un Topic nell'una o nell'altra parte? Qui c'è gente che dedica al Forum, con immensa passione, svariate ore al giorno, e gratuitamente, mettendo a disposizione il proprio sapere, pensi che storcerebbero il naso di fronte alla sezione "principianti"? è sbagliato! Vedo big del calibro di Uwe ed Astrobeed che stanno lì mezzora ad insegnarti come calcolare una resistenza o a spiegarti PERCHE' ciò che vuoi fare è sbagliato, ecc.; c'è Leo che, come dice Mauro, ha fatto un percorso di crescita incredibile (meglio dire ha recuperato le cognizioni che aveva messo da parte per un po' di anni), a volte fa dei post di spiegazione kilometrici, tanto da far pensare che non abbia nulla da fare il giorno, invece ha famiglia e tanto di lavoro; non sono certo interventi rivolti agli esperti.
Quindi questa suddivisione serve soprattutto per limitare il numero di post di chi inizia, perché entra enlla sezione "principiante" e vede che la domanda "cosa devo acquistare per cominciare" è stata già trattata un miliardo di volte. Cioè se si mette un bel riquadro in cui si spiega a chi inizia che PRIMA di chiedere bisogna cercare nella sezione, perché al 99% l'argomento è stato già trattato, si evita di incasinare il Forum. Prova a guardare gli ultimi 100 Topic e vedi quanti sono quelli che chiedono "cosa, come e dove comprare Arduino"
Ripeto, il problema non è il "nome" ma l'organizzazione, e poi io stesso ieri ho suggerito "base" e "avanzato", come alternativa, ma se poi esce qualcuno che vuole l'intermedio base, l'intermedio medio e l'intermedio avanzato, non si finisce più, anzi mi pare che Banzi sia già pentito della proposta, visto che non lo vedo più intervenire.
Pages: 1 ... 629 630 [631] 632 633 ... 846