Show Posts
Pages: 1 ... 34 35 [36] 37 38 ... 49
526  International / Generale / Shield GSM GPS on: January 12, 2012, 02:49:42 pm
Ciao a tutti!
Oggi ho cominciato ad informarmi un po' meglio riguardo la gestione di chiamate ed sms tramite arduino. Ho visto molte shield(purtroppo con prezzi elevati)ed una cosa che ho notato è che per gestire la comunicazione tramite seriale lo fanno con i pin tx ed rx di arduino, infatti i comandi li stampano proprio sul Serial.
Ora,ho avuto questo problema con gli xbee in passato, perchè adoperando lo stesso metodo avevo delle ovvie "interferenze" sul serial monitor e voi da bravi ragazzi (  smiley-mr-green ) mi avete consigliato la NewSoftSerial!
La shield di futura pare usare i pin 4 e 5 di arduino per la comunicazione e nella sua libreria fa infatti uso della NewSoftSerial. Ma ci sono shield magari un pochino più compatte,che prendano alimentazione da arduino e possibilmente meno costose?(la domanda era stata posta da un utente in passato ma non ha ricevuto risposta)
Per il GPS, onde evitare shield da centinaia di euro, avevo pensato a metterne uno in questa maniera però ho dei dubbi:
Secondo quale criterio scelgo il GPS?
Se lo inizializzo con la NewSoftSerial(tx,rx) visto che riceve e basta l'arduino dovrebbe funzionare ugualmente,giusto?

Grazie in anticipo smiley-grin


Forse mi bagno prima che piova però mentre scrivevo mi è venuto un dubbio:
Supponendo che mentre il modulo si fa i suoi calcoli(magari invia un sms) arrivi un sms da parte di qualcuno, se io vado a leggere il presupposto buffer dopo un minuto, conterrà l'ultimo messaggio che mi è stato mandato?
527  International / Generale / Re: Sintassi Corretta Help Please on: January 10, 2012, 08:49:47 am
Prova a metterli doppi gli slash
528  International / Generale / Re: Chiarimenti su Motori Step-Step on: January 08, 2012, 10:42:10 am

Qui c'è il video di cui ti parlavo ieri. La mia intenzione era quella di mettere uno stepper alla fine della lastra di legno, in modo che tirando un filo sposti la piattaforma mobile


P.S:Non mi va di aprire un altro post per una simile cavolata però qui c'è una libreria che ho fatto per gestire in maniera semplificata gli integrati L293D e SN75441 tramite delle funzioni.
Giusto per rendermi utile. Ditemi cosa ne pensate smiley-grin
529  International / Generale / Re: Motore servo DC con 3 ingressi on: January 07, 2012, 11:55:12 am
Puoi "staccare" il servo con myservo.detach() quando non ti serve in modo che tu comunque possa usare quel pin ad altri scopi nel frattempo
530  International / Generale / Re: Resistenza PC817 on: January 05, 2012, 07:31:04 pm
Aspettate un attimo peró, io sto parlando di PC817 che ha solo 4 pin al contrario del 4N25 di cui parl tu. Il che mi fa pensare che non abbia un transistor ma una sorta di fotorsistenza  che quando assume il valore minimo crea il corto circuito,ditemi se sbaglio
In ogni caso,visto che ho risolto il problema, la mia domanda era diventata:
Se ho un led che assorbe 20 mA a 5V ad esempio ed io ho un generatore da 5V e 40 mA la resistenza si calcola come ho fatto io?
Scusatemi le domande ma ammetto di non saperle applicare certe cose:D
531  International / Generale / Re: Resistenza PC817 on: January 05, 2012, 09:23:36 am

Nota che la corrente necessaria da far scorrere nel led dipende anche dalla corrente che hai intensione di prelevare dal collettore.

Se per collettore intendi il pin digitale di arduino, questo non ha una corrente fissa che emette?
Comunque dove sbaglio nel calcolo ? Come si fa in poche parole a calcolare la resistenza quando la corrente o tensione che usiamo è maggiore di quella che ci serve ?
532  International / Generale / Re: Resistenza PC817 on: January 05, 2012, 09:09:04 am
Cosa devi farci? Io ho messo una resistenza da 1K e funzionano benissimo...

Devo cortocircuitare due fili di un flash. Comunque ora funziona..forse non toccava bene la resistenza con i contatti della breadboard!
Scusatemi  smiley-roll-sweat
Potreste comunque dirmi se il mio calcolo era giusto ?
533  International / Generale / Resistenza PC817 on: January 05, 2012, 08:48:05 am
Ciao a tutti!
Ho preso dei fotoaccoppiatori PC817 e funzionano normalmente..senza resistenza.
Giusto per migliorarmi ho pensato a mettere un resistenza facendomi dei calcoli(molto probabilmente sbagliati,correggetemi)
La sigla è PC817 e basta quindi da datasheet ho visto che lavora da 2.5 a 30 mA. Ora la  corrente che da un pin digitale di arduino è 40 mA (?) e quindi visto che I=10 mA  R=5/0.01A=500 ohm.
Ma non funziona neanche con una resistenza da 220 ohm (ovviamente sull'anodo) !

Cosa sbaglio nel calcolo? Non ho mai capito se la resistenza la devo calcolare sulla corrente in "eccesso" diciamo.

Grazie in anticipo smiley-grin
534  International / Generale / Re: Motore passo-passo on: January 04, 2012, 10:03:39 am
L'arduino può dare 5V ma l'intensità sicuramente non basta quindi puoi alimentare la parte del controllo del motore con una batteria o alimentatore che fornisca (più o meno) lo stesso voltaggio e la stessa intensità che ti serve
535  International / Generale / Re: Motore passo-passo on: January 04, 2012, 08:57:14 am

Guarda, non credo che tu abbia meno esperienza di me infatti ti ho consigliato l'integrato proprio perchè secondo me è la soluzione più facile ma sei liberissimo di seguire quello schema, magari impari di più !
Comunque questo dovrebbe andare bene, però lo devi alimentare esternamente con 1 A @ 3,5 V per supportare 1,25 KG. Se scegliessi di usare l'integrato dovresti usare un SN754410, se dovessi fare tu il circuito non so dirti..attendi la risposta degli esperti smiley-grin
536  International / Generale / Re: Motore passo-passo on: January 04, 2012, 07:58:15 am
Se lo stepper è bipolare dai un occhiata qui, i transistor ti servirebbero solo se tu volessi controllare il motore con 2 pin, altrimenti lo fai con 4.
La scelta dell'integrato la fai in base alla corrente nominale dello stepper. L293D ha una corrente di picco di 1,2A ma il carico continuo è di 600mA (correggetemi se sbaglio) mentre SN754410 ha 2A di picco e 1,1A continuo.
Su robotitaly trovi gli integrati e anche una vasta scelta di stepper

Spero di esserti stato d'aiuto !
537  International / Generale / Re: Motore pilotato da suono on: January 04, 2012, 07:48:11 am
Per poter gestire i valori di un microfono tramite arduino hai due vie:
-Comprare un componente già pronto come questo. Basta alimentarlo e leggere in analogico il valore del pin "OUT".
-Amplificare, tramite un circuito del genere , un microfono a capsula che puoi facilmente riciclare da un paio di cuffie.

Per i motori invece se vuoi gestire solo la velocità devi fare un circuito con dei transistor, non ho lo schema sotto mano. Se invece vuoi gestire anche la direzione compri un integrato L293D o SN754410 e segui questo schema.

In ogni caso ti consiglio di focalizzare l'attenzione solo su una di queste cose, ad esempio visto che dici di avere scarse conoscienze ti consiglio di leggere i valori del microfono e di fare accendere qualche led, più avanti fai delle prove con i motori e successivamente unisci le due cose smiley
538  International / Generale / Re: Protipo shield intervallometro on: January 03, 2012, 05:24:10 am
qua usano un filo per muovere la camera, il temporizzatore è a parte:
http://www.diyphotography.net/automating-your-slider-for-about-20-bucks
nello stesso sito puoi trovare altri progetti interessanti
Grazie smiley-grin
539  International / Generale / Re: Protipo shield intervallometro on: January 02, 2012, 03:45:43 pm
Ecco il risultato! smiley
http://youtu.be/hOZ9sHKEwtk
Che ne dici? Tra poco seguirà anche il timelapse! smiley-cool

Cavolacci complimentoni è stupendo smiley-wink
Purttroppo quello che mi frege sono le meccaniche di movimento perchè con un mio amico stiamo facendo dei fantastici timelapse..
Stavo pensando però: se mettessi uno stepper a fine binario e gli facessi tirare la piattaforma sulla quale monta la macchina fotografica con un filo..?
540  International / Generale / Re: Porta COM non riconosciuta da laptop on: December 28, 2011, 09:07:22 am
Esattamente tutt'altro che inutile, infatti mi hai risolto il problema !
Non conoscevo neanche l'esistenza del driver perchè non l'ho mai installato sul pc fisso. Una volta installato quello di arduino anche l'usb adapter è stato riconosciuto smiley-grin
Pages: 1 ... 34 35 [36] 37 38 ... 49