Show Posts
Pages: 1 ... 8 9 [10] 11 12 ... 22
136  International / Generale / Re: [OT] Consiglio alimentatore da banco on: December 02, 2013, 02:27:58 am
Io me lo autocostruirei con quella cifra, anzi, spendederi la metà!

Purtroppo non ho proprio il tempo, ne l'attrezzatura (dovrei affidarmi a qualche service per il pcb)...
Stavo guardando qualcosa su RS ma sembrano tutti uguali, si vede che è mio primo alimentatore  smiley-sweat smiley-sweat smiley-sweat
137  International / Generale / [OT] Consiglio alimentatore da banco on: December 01, 2013, 03:20:36 pm
Salve a tutti, avevo intensione di comprare un alimentatore da banco di buona qualitá che useró oltre che per i miei vari progetti arduinici anche per uso lavorativo. Vorrei tenermi sui 300 euro ma se ne vale la pena va bene anche qualcosa di più costoso. Le carettiristiche tecniche fondamentali devono essere tensione uscita variabile fino a 30 V, corrente erogata almeno 3 A, l' ideale sarebbe 5 A e soprattutto deve avere un amperometro molto accurato che mi misuri il reale assorbimento del carico. Avevo visto qualche alimentatore digitale dotato anche di memoria e questo mi risulterebbe particolarmente utile per misurare la tensione di segnali molto veloci, ma vista la mia totale disconoscenza di questi dispositivi ho preferito rivolgermi a voi prima di qualsiasi acquisto. Sapreste quindi indicarmi qualche modello in particolare di cui possa fidarmi? In linea di massima preferisco comunque spendere qualcosa in piú che avere cineseria inutile sul mio banco. Vi ringrazio per il vostro sempre pronto aiuto! Buonasera a tutti! smiley
138  Community / Bar Sport / Re: [OT] PIC, 8051, MCU e CPU varie on: October 04, 2013, 03:35:55 pm
...Un programmatore da produzione può programmare più micro simultaneamente, e lo fa ad altissima velocità, inoltre dispone di vari adattatori per i case che consentono di programmare i micro prima di metterli sul pcb, volendo è possibile autocostruirsi degli adattatori anche per il PK3 e ICD3 per programmare i micro senza metterli sul pcb.

Ah ok, pensavo fosse una questione di licenze o robe simili smiley
Grazie ancora per l'aiuto!
139  Community / Bar Sport / Re: [OT] PIC, 8051, MCU e CPU varie on: October 04, 2013, 12:14:01 pm
Stavo per prendere il PICkit 3 ma leggendo direttamente nello shop di microhip ho visto che c'è una nota che dice che questo programmatore non può essere utilizzato per la produzione ma solo per la prototipizzazione, questo però non vale per il PICkit 2: come mai?
inoltre con il pickit 3 posso programmare tutte le serie di PIC?
grazie a tutti!
140  Community / Bar Sport / Re: [OT] PIC, 8051, MCU e CPU varie on: October 02, 2013, 02:19:26 pm
@leo
ho circa gli stessi dubbi anche per mbed.

Alcuni "pezzi grossi" di mbed hanno dichiarato in diverse discussioni nel loro forum che il codice, nonostante venga salvato nei loro server, è del tutto privato e accessibile solo dal proprietario. Questo però non ci garantisce la totale sicurezza visto che, come dice leo, i sistemisti dei server potrebbero accedere in qualsiasi momento...
Personalmente con mbed utilizzo solo uVision anche perchè la compilazione e il caricamento del firmware sul LPC1768 è molto più veloce rispetto a quello che si ottiene dalla versione online dell'IDE, proprio perchè con quest'ultimo bisognerebbe compilare il sorgente online, scaricarlo e caricarlo nell'mbed come se fosse un generico archivio di massa...
141  Community / Bar Sport / Re: [OT] PIC, 8051, MCU e CPU varie on: September 30, 2013, 12:15:35 pm
Salve a tutti, sono molto interessato a questo argomento...
Intanto grazie a tutti per le preziose informazioni che continuate a dare ma ho ancora qualche dubbio...
Vorrei passare ai PIC ma non so niente su di essi o almeno sono rimasto al 16F84 che ho studiato abbastanza a fondo a scuola ma che di fatto non ho mai programmato se non in un simulatore.
Mi attirano in particolar modo i PIC32 per le elevate prestazioni ma non so se è il caso partire subito "sparati" con qualcosa di così complesso o se è meglio partire un po' più dal basso; è anche vero che se devo spendere soldi per attrezzatura (programmatore?) vorrei che fosse utilizzabile sia con PIC più semplici che con con qualcosa di fascia alta...
In conclusione come potreste consigliarmi di cominciare questo "cammino", considerando che sono appena arrivato nel mondo dei PIC?
142  International / Hardware / Re: Macchinina comandata da PC on: September 20, 2013, 12:29:09 pm
Ciao,
su ebay alla voce "auto rc 1:10" escono tante alternative, alcune anche abbastanza economiche, una fra queste è questa.
Per la comunicazione con la macchina puoi utilizzare anche un modulo bluetooth da 10 euro (hc-06 o hc-05), che hanno una portata di circa 10m, sufficienti per poter controllare l'auto all'interno di un'aula scolastica, inoltre in futuro potresti sostituirli con degli xbee pro ed avere una portata di circa 1500m...
143  International / Hardware / Re: che sensore per mantenere parallelo un piano? on: September 18, 2013, 07:50:44 am
Ciao, l'ideale sarebbe utilizzare una buona IMU ma il problema principale è il software perchè per avere un risultato accettabile servirebbe una certa abilità matematica.
Si potrebbe utilizzare anche solo un accelerometro, infatti è vero che misura un'accelerazione, ma con alcune formule matematiche riesci ad ottenere comunque l'angolazione. Il problema dell'accelerometro fondamentalmente sono le vibrazioni, infatti la lettura spesso risulta disturbata e non puoi stabilire un angolo con assoluta certezza.
Il giroscopio misura una velocità angolare ma anche da questa è possibile ottenere un'angolazione. Il problema del giroscopio è che l'errore è ridondante e cioè che nei vari movimenti gli errori vanno a sommarsi e col tempo otterrai un angolo completamente sbagliato.
L'IMU ti aiuterebbe perchè tramite dei filtri (kalman o complementari) riusciresti ad ottenere un ottimo segnale, ma prima di arrivare a questo dovresti adottare del codice per il sensor fusing davvero complicato.
Detto questo io ti consiglio (cosi come altri) di utilizzare dei potenziometri, l'ideale sarebbero dei sensori di posizione lineari ma costano veramente tanto (QUESTO ad esempio costa 36€ circa ed ha un'escursione di soli 12mm circa ([urlhttp://www.bourns.com/data/global/pdfs/3048.pdf]DATASHEET[/url])), oppure potresti utilizzare dei semplice potenziometri a cursore (o slider) con un minimo di struttura meccanica cosi oltre all'angolo d'inclinazione potresti ricavare anche l'altezza del piano.
144  Using Arduino / Project Guidance / Re: Which arduino to use with TTL 3.3V & baud rate 57600 to communicate with reader? on: September 11, 2013, 10:30:32 am
The Arduino UNO should interpret the 3.3v as high signal, you can try to connect directly the TX of your reader to RX of Arduino.
145  Using Arduino / Project Guidance / Re: Which arduino to use with TTL 3.3V & baud rate 57600 to communicate with reader? on: September 11, 2013, 10:05:29 am
Hi,
you can use an Arduino UNO with a voltage divider to get 3,3V from the TX pin of Arduino to RX pin of your rfid reader.
This is an example:

146  Using Arduino / Project Guidance / Re: BEST language HELP! on: September 11, 2013, 10:01:41 am
You can use Visual Basic with .NET framework.
The language is very easy and the express version of Visual Basic IDE is free and downloadable from official microsoft site.
For comunication you can use the serial port trough USB cable.
147  Development / Other Hardware Development / Re: My home-brew Arduino OBD-II connection kit on: September 07, 2013, 11:07:08 am
Hello,
congratulations for a job well done!
Also I have created a dashboard OBDII but I used another microcontroller, the NXP LPC1768.
I'd like to have your opinion, you can find the video demo! smiley
Hello and congratulations again!
148  International / Generale / Re: Ci attrezziamo per programmare i mega2560? on: August 24, 2013, 11:12:50 am
@ Etem: conosco bene i lavori di BUD Pelletta ma li ho scartati a pripri per i motivi che ha detto lui, né posso pensare che due prove sullo stesso micro significhino 2 saldature e due dissaldature su un PCB che dovrà lavorare all'infinito.
Io li ho trovati a 52 eur dai cinesi, ma ricordo qualcuno dei nostri "ragazzini" che in una discussione di alcuni mesi fa (ma non l'ho ancora cercata, oggi sono abbastanza incasinati) aveva trovato questi zoccoli a pochi euro, però potrei sbagliarmi, mgari se loro passano da qui e gli viene in mente mi risparmiano la ricerca, ormai ho capito che non esistono soluzioni alternative  smiley-sad

Ciao Michele, puoi dare un'occhiata QUI. I prezzi si aggirano sui 38 euro l'uno ma il problema è la spedizione: la maggior parte dei venditori spedisce con corriere espresso e il solo prezzo della spedizione è di circa 40 euro... Bisognerebbe contattarli uno per uno e mettersi d'accordo.

EDIT:
QUI potete trovarne uno a 40€ spedito
QUI modello diverso ma più o meno stesso prezzo...
QUI ne trovate uno già saldato al PCB ma costa qualcosa in più (49€ circa)
QUI trovate tutto l'elenco  smiley-sweat smiley-sweat
149  International / Generale / Re: Progetto da portare ad esami di stato on: July 05, 2013, 07:32:59 am
Bello hanno apprezzato i prof ?
Il display usato fa parte già della scheda micro ?
Puoi postare la documentazione per la decodifica del segnale ? I dati ti arrivano via seriale BT giusto ?

Grazie a tutti! smiley
I prof delle materie tecniche hanno apprezzato tantissimo, gli altri si stavano addormentando quando spiegavo la parte tecnica... Domani saprò se è valsa la pena realizzare un progetto del genere... smiley
Il display non fa parte dell'mbed, qualche post indietro avevo scritto il sito del produttore e la documentazione che mi avevano mandato... ci dovrebbe essere anche il set di istruzioni spiegate dettagliatamente...
Per la decodifica del segnale potete trovare tutto QUI. Il datasheet dell'ELM327 è pieno di informazioni utilissime, se siete interessati vi consiglio di leggerlo.
Si i dati arrivano via seriale BT ad un modulo HC-05 configurato come master.
150  International / Generale / Re: Progetto da portare ad esami di stato on: July 03, 2013, 02:47:56 pm
... e un progetto come quello che hai in mente di solito lo realizzano  piu ingneri messi assieme

Salve ragazzi, ieri ho avuto il colloquio della maturità e ho pensato che sia giusto informarvi sul progetto che ho deciso di portare.
Alla fine ho realizzato la Dashboard OBDII di cui parlavo all'inizio e, non avendo diversi ingegneri a disposizione, mi sono dovuto arrangiare da solo... smiley-wink
Il video del funzionamento lo potete trovare .
Ho utilizzato un microcontrollore mbed perchè avevo bisogno di 3 porte seriali e un po' più di ram per la grafica... inoltre era l'unico che avevo in casa smiley
non ho pubblicato ne il codice sorgente ne lo schema elettrico ma se volete qualsiasi informazione contattatemi pure... smiley
Pages: 1 ... 8 9 [10] 11 12 ... 22