Show Posts
Pages: [1] 2 3 ... 160
1  International / Hardware / Re: Petizione salviamo gli op amp - analisi switch alimentazione usb esterna on: August 26, 2014, 07:56:33 am
Se contemporaneamente l'USB e VIN sono collegati? Non si crea un corto dannoso tramite i diodi integrati nei mosfet? Sono un pò arrugginito di MOS, magari senti anche gli altri cosa ne pensano di questa cosa.
2  International / Generale / Re: Stazione saldante on: August 25, 2014, 02:35:47 pm
I TQFP si riesce a stilo? L'aria la usi molto? non vorrei rimpiargela...

Anch'io sono un felice possessore della Aoyue 968, saldo senza problemi fino a TQFP100. Con aria calda ho saldato IC come CC3000 e dissaldato tantissime cose.

Ti consiglio vivamente di prendere la 968 così hai l'aria calda e fine delle spese. Io l'aria calda me la sono ripagata recuperando IC e componenti da vecchie schede oltre che riparando qualche tv.
3  International / Generale / Re: [Risolto]Consigli modulo nRF24L01? on: August 22, 2014, 07:10:13 pm
Molto bene  smiley
4  International / Generale / Re: Amplificare segnale uscita da motor shield arduino on: August 19, 2014, 03:26:18 am
25A? Devi usare cavi belli spessi  smiley-twist
5  International / Generale / Re: Consiglio su acquisto modulo nRF24L01? on: August 18, 2014, 06:51:36 pm
Batterie al litio sono da 3.7v, il problema principale è il basso disaccoppiamento sui modulini e lo risolvi con dei condensatori. Montali sempre su questi modulini e vedrai che avrai meno problemi.
6  International / Generale / Re: Consiglio su acquisto modulo nRF24L01? on: August 18, 2014, 07:37:46 am
Si, vanno tutti tra VCC e GND del modulino, meglio se sono SMD così li saldi tra i due pin header direttamente.
Ti allego una foto di come avevo fatto, potevo metterli meglio ma avevo fatto il montaggio di fretta.

Con la versione senza PA+LNA il problema dei condensatori è meno marcato ma metterei oltre a qualche C sull'header almeno un elettrolitico da 10uF tra VCC e GND (questo non necessariamente attaccato ai pin header ma nelle vicinanze) per aiutare un pò il regolatore di tensione da 3.3v di Arduino che è abbastanza debole.
7  International / Hardware / Re: Petizione salviamo gli op amp - analisi switch alimentazione usb esterna on: August 16, 2014, 06:47:08 pm
Bene, direi che abbiamo sviscerato abbastanza l'argomento. Grazie a tutti per la partecipazione ed in particolare ad astrobeed per i suoi interventi.
8  International / Hardware / Re: Petizione salviamo gli op amp - analisi switch alimentazione usb esterna on: August 16, 2014, 09:06:10 am
Il diodo di protezione interno tra Vin e Vout però conduce solo sole Vout > Vin, supponendo uno standalone con assorbimento sotto il mA in questo caso quindi non aiuterebbe
9  International / Hardware / Re: Petizione salviamo gli op amp - analisi switch alimentazione usb esterna on: August 16, 2014, 08:57:43 am
Ottimo, si spiega quindi perchè ci possono essere problemi con corrente elevata e carico basso

Quote
Also beware that it is possible to back-feed voltage into the supply line if the input current is high enough, and the supply loads are low enough.

Nell'Arduino direi proprio che questo rischio però non sussiste visto che il solo led di accensione rappresenta un carico abbastanza alto per la bassa corrente in gioco
10  International / Hardware / Re: Petizione salviamo gli op amp - analisi switch alimentazione usb esterna on: August 16, 2014, 07:46:44 am
Giusta notazione, è più corretto parlare di corrente. Dove finirà?
11  International / Hardware / Re: Petizione salviamo gli op amp - analisi switch alimentazione usb esterna on: August 16, 2014, 07:33:42 am
Con sovratensione intendo la tensione superiore ai 5v proveniente dai diodi di clamping che finisce sulla linea +5V del sistema
12  International / Hardware / Re: Petizione salviamo gli op amp - analisi switch alimentazione usb esterna on: August 16, 2014, 06:46:06 am
Il regolatore di tensione ha un diodo di protezione interno tra Vout e Vin ma non viene utilizzato in quanto Vin > [(Vin / 2) - 0.7]
La sovratensione quindi dove finisce? smiley Volevo discutere con voi di questo aspetto

Ricordo che alla linea dei 5V sono collegati direttamente anche i micro, il regolatore 3.3v, i led etc..

EDIT: Un interessante link:
http://e2e.ti.com/blogs_/archives/b/thesignal/archive/2012/09/17/protecting-inputs-from-damage-eos.aspx
13  International / Hardware / Re: Camera OV7670 senza FIFO, posso farla funzionare o no? on: August 16, 2014, 06:17:34 am
La camera in oggetto ha un FOV di 20°, come minimo ti ci vuole lente grandangolo da montarci al posto di quella in dotazione.
I colori della OV7670 poi sono un bordello, per regolarli bene è un terno al lotto, tanti registri non documentati da impostare.

Salvare le foto non basta, come minimo per avere qualcosa di utile dovresti avere un sistema che controlla se ci sono cambiamenti significativi (es. è entrata una persona) e ti allerta inviandoti una foto sul telefono per controllare personalmente se è un falso allarme o un intrusione.

Un vecchio cellulare con camera lo puoi trovare "a gratis" molto spesso da parenti o amici, lo lasci collegato alla corrente e hai risolto il problema della batteria. Puoi inviare MMS senza tanti problemi se succede qualcosa facendo un app minimale o magari la trovi già pronta.

La vedo al limite una cosa da raspberry con l'apposito modulo camera..
14  International / Hardware / Re: Camera OV7670 senza FIFO, posso farla funzionare o no? on: August 16, 2014, 05:32:02 am
Puoi usare la versione con FIFO se ti accontenti di basse risoluzioni e attese di qualche secondo, ma cosa devi fare di preciso con le immagini? Non puoi usare un telefono cellulare con qualche app per scattare ad intervalli prestabiliti?
15  International / Hardware / Re: Camera OV7670 senza FIFO, posso farla funzionare o no? on: August 16, 2014, 04:53:03 am
Con la versione con FIFO (attenzione che sia la rev.3, altrimenti tocca fixare la board o smanettare ulteriormente) con un atmega8 ad 8 Mhz si raggiunge circa 0.2Hz con risoluzione 320x240 ed RGB565 trasmettendo via seriale (baud rate circa 200k) l'immagine al pc.

Dire che quel modulino è compatibile con Arduino è abbastanza fantasioso, perché c'è da adattare i livelli dei segnali a 3v, aggiungere un FIFO esterno, un oscillatore esterno, etc.. etc.. prova a farti rimborsare facendo leva sul fatto che la descrizione era fittizia per trarre in inganno il compratore. Se ti chiedono di rispedire l'oggetto indietro però non so se ti conviene, spendi più del modulino di spedizione e devi attendere altri mesi. Puoi negare il rilascio del pagamento con Aliexpress però se non hai già confermato, utile strumento per difendersi in questi casi.
Pages: [1] 2 3 ... 160