Show Posts
Pages: 1 ... 118 119 [120] 121 122 ... 155
1786  International / Generale / Re: Servi per braccio robot: analogico o digitale? on: January 29, 2012, 04:20:49 pm
Avevo letto che a parità di meccanica interna al servo i digitali riuscivano a generare una coppia maggiore, naturalmente la coppia è indicata nelle caratteristiche dei vari modelli e quindi alcuni analogici potrebbero averla maggiore di alcuni digitali, lo stesso vale per la precisione.

Per quanto riguarda la precisione devo dirti che non noto grandi differenze per i miei "low-cost" digitali.
Secondo me poi è importante assicurarsi che gli ingranaggi e gli accessori siano in metallo, quelli in plastica low-cost in genere si usurano presto e non si incastrano neanche molto bene, purtroppo i miei MG995 hanno gli accessori in plastica ma "dentro" per fortuna hanno ingranaggi in metallo.

La scelta ad ogni modo si basa su quanto vuoi spendere e che carichi hai intenzioni di supportare, due parametri spesso contrastanti purtroppo.
1787  International / Generale / Re: Servi per braccio robot: analogico o digitale? on: January 29, 2012, 02:29:45 pm
Mi sembra che i servi digitali abbiano una coppia maggiore inoltre, guarda anch'io realizzerò spero presto un braccio robotico tramite una plastica chiamata Polycaprolactone, http://www.electroit.tk/index.php/topic,48.0.html, nel link trovi poi un riferimento proprio ad un articolo russo tradotto da google che spiega come costruire un braccio meccanico con carico massimo di 250 gr (carico normale di 200 gr).
Io ho comprato 5 MG995 http://www.aliexpress.com/snapshot/103758302.html e qualche SG90 http://www.aliexpress.com/snapshot/103758312.html da AliExpress proprio a questo scopo

Ciao
1788  International / Generale / Re: [OT] electroit.tk in manutenzione da ieri sera? on: January 24, 2012, 03:13:10 pm
E' un forum creato da alcuni utenti di questo forum che rappresenta un luogo per parlare di elettronica più in generale per le tematiche non strettamente legate ad Arduino che rimangono su questo forum.
Gode di una velocità senza limiti, maggiori funzionalità ma soprattutto utenti incredibili!
1789  International / Generale / Re: [OT] electroit.tk in manutenzione da ieri sera? on: January 24, 2012, 02:55:40 pm
Siiii.... è tornato più bello di prima! Ora si può fare anche un blog! Potente!

PS: Ho provato a cancellare il topic ma dice che deve farlo un moderatore
1790  International / Generale / [OT] electroit.tk in manutenzione da ieri sera? on: January 24, 2012, 02:13:38 pm
Scusate l'OT ma chiedo qui visto che diciamo che al momento un subset degli utenti del forum di Arduino discute di elettronica più in generale su http://www.electroit.tk.
Qualcuno sa quando la manutenzione sarà terminata? L'avviso dice 10 minuti che però sono diventate 10 ore che sono diventate 24  smiley-eek-blue

Cancello il topic non appena qualcuno che sa qualcosa risponde

Ciao e buon proseguimento a tutti
1791  International / Generale / Re: news dall'arduino store (e con arduino centra poco) on: January 19, 2012, 05:58:45 am
Magari (lo spero) è considerata una parte consumabile da sostituire ogni tanto, la vita media del motorino è di 80 ore continuative (considerando la tensione nominale), non sarebbe poi male cambiarlo ogni 80 ore di attività considerando che costa 2 euro...
1792  International / Generale / Re: news dall'arduino store (e con arduino centra poco) on: January 18, 2012, 03:53:48 pm
Se fa i PCB il discorso cambia, potrebbe essere interessante, un pò elevato il prezzo
1793  International / Generale / Re: oscillatori al quarzo o simili on: January 17, 2012, 06:24:47 am
Mi aggrego alla domanda per sapere se esistono degli oscillatori da pochi euro per frequenze di 250-300 Mhz (per un CPLD), ho visto prezzi incredibili fino a 20 euro ma mi sembrano esagerati

Ciao e grazie a tutti
1794  International / Generale / Re: Visual Micro, programmare Arduino con Visual Studio on: January 16, 2012, 04:00:16 am
Si, la versione Express non supporta i plugin, serve una versione completa.

Ciao
1795  International / Generale / Re: Cosa usate per costruire i vostri progetti? on: January 15, 2012, 09:44:55 am
Dipende da cosa devi fare, con che costo, robustezza e peso. Io non disprezzerei troppo sistemi come il meccano, in base a quello che devi fare possono essere molto utili ed economici.

Ciao
1796  International / Generale / Re: Visual Micro, programmare Arduino con Visual Studio on: January 15, 2012, 05:19:47 am
Purtroppo con AvrStudio c'è da "smanettare" troppo per i miei gusti (ad es. col SP1 di Visual Studio c'è da disinstallare/reinstallare un pò tutto), Visual Micro mi è piaciuto perché è immediato, l'unica pecca è per ora la mancanza del simulatore a mio parere.

PS: Con AvrStudio ho notato che c'è AVR Framework, qualcuno l'ha mai usato? Contiene delle funzioni non disponibili nella libreria standard di Arduino che potrebbero essere utili?

Ciao e grazie a tutti
1797  International / Generale / Visual Micro, programmare Arduino con Visual Studio on: January 14, 2012, 08:15:00 pm
Ciao a tutti,
Ho dato un'occhiata a http://www.visualmicro.com/, un plugin per Visual Studio che permette di programmare Arduino, direi che finalmente ci siamo!
1798  International / Generale / Re: Cosa usate per costruire i vostri progetti? on: January 14, 2012, 08:02:52 pm
Diciamo che io per natale ho regalato un meccano e poi.. ci ho giocato un pò smiley (diciamo che ci ho giocato quasi tutto io)
E' molto interessante come sistema di pezzi, si possono combinare per costruire quello che si vuole diciamo nelle dimensioni nei modellini.

Ho usato in un robottino molto semplice il pvc espanso per la sua semplicità di lavorazione e il suo prezzo estremamente abbordabile, basta un cutter ed il gioco è fatto. Non può però supportare grandi pesi a meno di non sovrapporre più strati o usare spessori di un certo livello.

Progettare un braccio robotico non è una passeggiata se deve sopportare pesi elevati o esercitare grandi forze, in alcuni casi si utilizzano sistemi pneumatici addirittura.
1799  International / Generale / Re: Domanda Funzionamento Infrarossi on: January 11, 2012, 02:05:07 pm
Si, puoi leggere "Circuiti Elettrici" senza problemi, io ho iniziato così ad entrare nel campo.
Un libro di fisica magari ti può aiutare a capire meglio le leggi dell'elettromagnetismo per gli induttore, alcune formule sui condensatori e così via ma non è indispensabile perché il libro di Alexander è molto ben fatto e spiega di volta in volta quello che serve.

Nella seconda edizione (dovrebbe esserci anche nella terza) c'è un appendice sui numeri complessi fatto benissimo che ti può aiutare a colmare questo argomento se non ne hai mai sentito parlare. E' comunque un argomento avanzato che all'inizio, nei primi capitoli, non ti serve.

Manuali su Arduino sinceramente non ne ho ma ho avuto la possibilità di sfogliarli e sono in genere tutti pensati per principianti,il libro "Making things move" utilizza comunque Arduino per i progetti e contiene un appendice che ne da una panoramica.

Assieme al libro cerca di utilizzare il forum per ogni piccola cosa che non capisci, il tempo di attesa è di 5 4 3 minuti o meno grazie a strani personaggi (ogni riferimento ad as**obeed, me*niti, ra**o93, uw*, etc.. è puramente casuale  smiley-grin), magari prima di postare prova a chiedere a google, per i concetti iniziali c'è un sacco di materiale su internet.

Internet va bene per risolvere piccoli dubbi ma non ti permette in genere uno studio strutturato della materia, quindi il libro secondo me è indispensabile. Se hai molto tempo e vuoi accompagnarlo da videolezioni di livello universitario prova a cercare "Uninettuno elettrotecnica", sono spiegate in modo ottimo.

Ciao
1800  International / Generale / Re: Domanda Funzionamento Infrarossi on: January 11, 2012, 10:12:56 am
Guarda se devi fare un robottino io ti consiglio anche (gli ho letti e sono fatti molto bene):

- Il manuale del costruttore di robot (http://www.amazon.it/gp/product/8820337584/ref=as_li_ss_tl?ie=UTF8&tag=ilblodileo-21&linkCode=as2&camp=3370&creative=24114&creativeASIN=8820337584)

- Making things move (comprato da bookdepository.co.uk costa meno)

Il primo è un bel libro in italiano con tante informazioni, è tradotto dalla versione inglese.
Il secondo è utile per farsi delle basi di "meccanica", è però in inglese.

Per farsi basi di meccanica e ottenere un pò di pezzi c'è anche il famoso kit meccano che trovi a buon prezzo su Amazon http://www.amazon.it/mn/search/?_encoding=UTF8&search-type=ss&tag=ilblodileo-21&index=toys&linkCode=ur2&camp=3370&creative=24114&field-keywords=Meccano" se hai qualche fratellino potresti farglielo come regalo

Se vuoi comprare il Meccano o il primo libro se clicchi sui link mi fai guadagnare una piccola percentuale da amazon, te spendi uguale smiley

Il libro di elettrotecnica che ti consiglio caldamente è "Circuiti Elettrici" di Alexander, veramente molto didattico, l'ho utilizzato per il mio esame di Elettrotecnica e l'ho superato con successo grazie a questo libro, semplice ma completo e soprattutto spiegato bene e con tanti esercizi. La seconda edizione è la migliore, nella terza hanno solamente tolto 2 capitoli abbastanza importanti e gli hanno resi scaricabili online dal sito, ti consiglio di recuperare la seconda edizione anche usata.

Per ogni dubbio poi c'è questo fantastico forum.

Ciao!
Pages: 1 ... 118 119 [120] 121 122 ... 155