Show Posts
Pages: 1 [2] 3 4 ... 27
16  International / Software / Re: Aiuto per Ethernet shield enc28j60 e semplice programma android on: January 02, 2013, 04:38:54 pm
Dopo un paio di prove, ed aver afferrato l'ingranaggio di App-inventor, il led si è acceso!!!!

Grazie Luca!

Ecco dove sono per adesso:

Il codice è quello dell'esempio 9 di Luca, senza la parte HTML

Code:
#include <EtherCard.h>

#define RELAY_PIN 2

static byte mymac[] = {0xDD,0xDD,0xDD,0x00,0x00,0x01};
static byte myip[] = {192,168,1,78};
byte Ethernet::buffer[700];

boolean relayStatus;


void setup () {
 
  Serial.begin(57600);
  Serial.println("WebRelay Demo");

  if(!ether.begin(sizeof Ethernet::buffer, mymac, 10))
    Serial.println( "Failed to access Ethernet controller");
  else
    Serial.println("Ethernet controller initialized");

  if(!ether.staticSetup(myip))
    Serial.println("Failed to set IP address");

  pinMode(RELAY_PIN, OUTPUT);
  digitalWrite(RELAY_PIN, LOW);
  relayStatus = false;
}
 
void loop() {
 
  word len = ether.packetReceive();
  word pos = ether.packetLoop(len);
 
  if(pos) {
       
    if(strstr((char *)Ethernet::buffer + pos, "GET /?ON") != 0) {
      relayStatus = true;
    } else if(strstr((char *)Ethernet::buffer + pos, "GET /?OFF") != 0) {
      relayStatus = false;
    }
    digitalWrite(RELAY_PIN, relayStatus);

    }
}

su App inventor, al momento ho solo due pulsanti messi a casaccio. Il primo invia "/?ON" il secondi "/?OFF" preceduti dall'indirizzo dell'arduino, nel mio caso, il locale http://192.168.1.78

Bene, non conoscendo un "H" di roba WEB, sono davvero contento del risultato!

ora c'è da vedere se riesco a prendere dimestichezza con App-Inventor e interfacciarlo per bene con il firmware che scriverò per arduino.

Ah, una domanda, ho notato che schiacciando ON, spesso arrivano più comandi intervallati.....avvolte anche di OFF dopo che l'ho premuto. Chiudendo la APP però, non succede più! Sarà un qualche sistema di sicurezza del cellulare? tipo che prova ad inviare i dati finche non riceve una qualche risposta indietro che ovviamente non è settata per essere inviata?

17  International / Software / Re: Aiuto per Ethernet shield enc28j60 e semplice programma android on: January 02, 2013, 11:11:10 am
Meraviglioso!

Grazie Luca! avevo trascurato quell'esempio credendo che trattasse di manipolazioni di immagini viste le prime righe.

Ora sono  a lavoro, non vedo l'ora di poter provare!

ovvio vi farò prtecipi del risultato....e dei sicuri problemi che spunteranno!

18  International / Software / Re: Aiuto per Ethernet shield enc28j60 e semplice programma android on: January 02, 2013, 09:01:21 am
l'ho acquistata l'anno scorso sulla Baya!

Il venditore non lo ricordo, ma è tale e quale a quella di Luca Dentella C'è una foto in fondo alla pagina

la libreria l'ho lincata sopra!

Và sia con la IDE 0023 che con la 1.0. Al momento uso la 1.0

19  International / Software / Re: Aiuto per Ethernet shield enc28j60 e semplice programma android on: January 02, 2013, 08:58:55 am
si, li ho letti tutti!  smiley-grin

ma ho trovato una sostanziale differenza, nell'esempio del led, Luca crea una piccola pagina Web sull'arduino stesso, che appare digitando l'indirizzo.

a me servirebbe ricevere un comando dall'esterno! quindi non vedere cosa viene cliccato sulla pagina generata!

o sbaglio?
20  International / Software / Aiuto per Ethernet shield enc28j60 e semplice programma android on: January 02, 2013, 08:40:33 am
Salve a tutti!

chiedo il vostro aiuto per realizzare un piccolo progettino che mi è venuto in mente. Vedo primadi spiegare cosa vorrei fare e dopo come vorrei procedere.

Ho installato una caldaia con un veltil convettore nel mio laboratorio, odio il freddo sapete! Nel momento di attaccare al muro il banale termostato da 10€ preso in ferramenta, come potete immaginare, l'ho subito classificato come "Estremamente banale e semplice"  smiley-grin

Mi piacerebbe poter avviare il riscaldamento dal mio cellulare, quindi anche se sono fuori casa e sto per tornare, o magari solamente conoscere la temperatura della stanza. Tutto qui.

Ora, dal lato cellulare (Android) ero nei guai più profondi, in quanto ho perso alcune sere a cercare di capire come un essere unano con nessuna nozione di Java possa creare un banale programmino che richieda o invii semplici comandi via inernet. Avevo quasi abbandonato, quando ho trovato una bruttissima e del tutto non flessibile soluzione. App-Inventor! Inizialmente creata proprio da Mamma google, poi passata sotto mano del MIT.

Ho installato e configurato tutto, e sembra essere molto intuitivo e semplice da usre. Ma, ancora terrificante per la flessibilità! vengono fuori cose graficamente raccapriccianti. Ma, per il mio scopo e il mio livello di conoscenze Java pari a 0.....è ottimo! Mi piace!

Ora, in poche parole riesco a far girare un web client (o server non ho ben capito) sul cellulare, che invia e riceve comandi HTML tramile comandi GET e POST.
Premettendo il fatto che non sò usarli, ma leggendo in rete sono arrivato ad intuirne il funzionamento, sorge adesso il problema dal lato Arduino.

Ho da parecchio tempo la suddela shield di rete, mai usata. l'ho agganciata alla UNO e ho caricato un esempio di PING. Niente male, ha funzionato al primo colpo! Almeno questo!

Ora, veniamo alla domanda saliente.

Dove trovo ad esempio la lista dei comandi e funzioni della libreria che uso? Si tratta di quella suggerita da Luca dentella "JeeLabs Cafè" https://github.com/jcw/ethercard

e in più, non sò dove mettere le mani anche solo per ricevere un comando inviato dal programmino sul cellulare e interpretarlo.

vediamo:

Code:
#include <EtherCard.h>

static byte mymac[] = {0xDD,0xDD,0xDD,0x00,0x00,0x01};
static byte myip[] = {192,168,1,10};
byte Ethernet::buffer[700];
 
 
void setup () {
 
  if (ether.begin(sizeof Ethernet::buffer, mymac, 10) == 0)
    Serial.println( "Failed to access Ethernet controller");
 
  if (!ether.staticSetup(myip))
    Serial.println("Failed to set IP address");
}
 
void loop() {
 

 
}

mi pare che iniziando a scrivere questo, la shield è correttamente inizializzata e funziona.

ma mi mancano adesso i comandi per controllare se sono arrivati dati e quindi poi usalri. Trattandosi di Ethernet ed HTLM molto probabilmente, ri-piombo nel baratro!

è troppo chiedervi di farmi un esempio magari di ricezione di un numero o una lettera da usare poi come flag nel programmino che scriverò?
Premettendo che dal lato cellulare ho a disposizione i comandi POST e GET che a quanto ho capito possono reagire al "Click" di un "button" della App.

Grazie, e perdonate la chilometrica discussione!
21  International / Software / Re: GRBL- L297 on: November 10, 2012, 10:08:49 am
si, guarda: quando assemblai la mia prima CNC anni fà, azionando un asse mi dava il medesimo problema, il motore sembrava impazzino, senza una direzione precisa!

facendo un po di prove ho notato che dipendeva dalla fase di uno dei due poli interni! cioè era come se si trovassero in controfase!

su 4 fili (due coppie polari) ne scambiai di posto due (una coppia polare). Funzionò!

hai provato a fare delle combinazioni? tanto con 4 fili non sono tantissime le possibili! smiley-wink

22  International / Software / Re: analizzatore di spettro con display 128x64 on: November 10, 2012, 07:07:09 am
Grazie Astro! gli darò un'occhiata! smiley-wink

ora, come spesso accade, ci siamo voltati su un'altro progetto! :-D

ma probabilmente lo riprenderò! (Mi segno la pagina che mi hai suggerito!)
23  International / Software / Re: GRBL- L297 on: November 10, 2012, 07:04:46 am
ho letto di corsa, hai ancora il problema dello step avanti e uno indietro?

scambia le coppie dei fili del motore! smiley-wink
24  International / Software / Re: analizzatore di spettro con display 128x64 on: November 09, 2012, 04:57:51 am
Si, però è scritto in C con parti in Assembly, con Wiring te lo scordi di generare i giusti sincronismi riga/quadro e il dot clock per scrivere le righe video.

Ah, non addentriamoci troppo con la programmazione, sono pur sempre a livelli "base"  smiley-mr-green

Quote
Sicuro di questa tua affermazione ?
La fft, anche se fast, richiede sempre un grosso impegno cpu.

No, ma che sicuro! figuriamoci, ho solo notato che con la Lol shield, nel video che ho visto, non si nota differita tra il brano musicale e l'andamento dei led! Certo, sono sicuro che per scopi puramente "Analizzativi" non si può usare a causa dei ritardi dei calcoli!

Quote
Dipende anche da come lo controlli e da quanti pixel devi aggiornare ogni volta, comunque un GLCD 128x64 si riscrive almeno 10 volte al secondo senza problemi con un ATmega 328 e rimane tempo cpu per altre cose.
Io non ti ho detto che non è possibile farlo, ti ho detto che lo vedo molto difficile, se non impossibile con abbastanza velocità, farlo con Wiring, devi usare solo il C ANSI.

Tiro fuori un'altra considerazione personale. Probabilmente il controllo dei display grafici è impegnavito. il controller a bordo del display deve pur sempre darsi da fare con 8000 punti! pertanto potrebbe essere questo il sostanziale problema del ritardo che vedo.

25  International / Software / Re: analizzatore di spettro con display 128x64 on: November 09, 2012, 03:31:20 am
Mah, Astro, ti dirò.....lo credevo anche io! ma una normale ricerca su google svela cose davvero interessanti! Da in tizio che con il codice che ho postato scrive addirittura su un televisore, a un'altro che invece pilota una Lol Shield.

La Fast_fft è veramente fast, non impiega moltissimo tempo, l'ho notato anche dal fatto che spostando il ClearSceen prima e dopo il risultato è quasi il medesimo.

inizio però a pensare che l'LCD sia il problema della lentezza!

Ci sarebbe da provare a costruire una Lol shield, ma al momento 126 led da 3mm non me li trovo proprio!
26  International / Software / analizzatore di spettro con display 128x64 on: November 09, 2012, 02:31:41 am
Salve a tutti

sto cercando di dotare l'impianto stereo della mia auto di due semplici gadget, un voltmetro-amperometro e un analizzatore di spetto. Il primo gadget è stato veramente stupido da creare, è già pronto infatti....non appena li installo faccio un piccolo post dedicato, magari a qualcuno interessa!

ma l'analizzatore di spettro mi sta dando parecchie noie, anche dovute al fatto che ci sono due cose che non conosco e non ho mai usato, la prima è la FFT e la seconda il Display Grafico 128x64!

Tentando di scoprirne il funzionamento di entrambi, ho preso spunto da vari progetti in rete, ma anche avvicinandomi al risultato, non mi soddisfa!

Ecco il codice:


Code:
#include <ks0108.h>
#include <fix_fft.h>

#define AUDIOPIN 5


char im[128], data[128];
int i=0,val;



void setup() {
  GLCD.Init(NON_INVERTED); 
  GLCD.ClearScreen();
}


void loop() {

 
 
  for (i=0; i < 128; i++){                                     
    val = analogRead(AUDIOPIN); 
   
   
   
    data[i] = val;                                   
    im[i] = 0;                                                     
  };

  fix_fft(data,im,7,0);

GLCD.ClearScreen();


  for (i=0; i< 64;i++){                                     
    data[i] = sqrt(data[i] * data[i] + im[i] * im[i]);
     
     
      GLCD.FillRect(i*8, 0, 8, data[i], BLACK);
      //GLCD.FillRect(i*8, data[(i)+2], 8, 50, WHITE);
   }
   
}


Allora, la libreria del Display funziona, provata e tra provata, La FFT sembra fare il suo lavoro, l'Array viene caricato correttamente.

il nodo del problema sta nella visualizzazione, nei tempi di risposta e nel refresh!

Le barre appaiono, seguono la musica che "inietto" nel pin analogico, ma le barre sono in notevole ritardo. e per di più, non trovo un modo efficacie per evitare il tremendo sfarfallio delle barre dovuto ai tempi eccessivamente stretti di visualizzazione e cancellazione delle stesse.
Come potete vedere, ho provato con il ClearScreen, ma si vedono a stento tanto è rapida la cosa. Il secondo metodo che mi era venuto in mente è quello di creare i rettangoli fino all'altezza desiderata, poi continuarli con un'altro rettangolo ma WHITE, in modo da cancellare l'eventuale precedente!, la situazione migliora, ma lo sfarfallio è sempre evidentissimo!

Vi ringrazio per le eventuali dritte!

27  International / Hardware / Re: Aiutino per l'elettronica della mia cnc TB6560 on: September 28, 2012, 06:00:18 pm
Ti aiuto io!
Pratico con le cnc da alcuni anni ormai!

Allora, la tua scheda driver è moooolto semplice da usare, va alimentata a 12 a quanto pare, dico così perché perché di solito si hanno due alimentazione separate, una per la logica e un'altra per i motori, appunto perché come ti è stato spiegato, ogni motore vuole il suo voltaggio... E corrente ovvio! Ma in questo caso sembra ovvio che hanno unificato le due cose, pertanto credo che un trasfo da 24v vada a bruciare qualche regolatore presente per la logica a 5v! Accertatene prima! Poi, i motori che hai sono bipolari a presa centrale, possono lavorare anche come unipolari per questo si scartano due filo, sono appunto le prese centrali che non userai! Le trovi con il tester, basta scartare i comuni a bassa impedenza! Se cerchi "stepper" su wiki lo capisci al volo! Poi, i motori vanno collegati nella giusta sequenza nel driver, se sbagli o non girano o vanno al rovescio! Ma se segui le scritte A+ A- e B+ B- non puoi sbagliare! I due fili del primo avvolgimento ai due capi A, e l'altro avvolgimento al B! Può anche accadere di collegare i due avvolgimenti in contro fase, in questo caso i motori impazziranno girando in entrambi i sensi e a scatti! Scambia una delle due coppie per risolvere! In tutti e 3 i casi non fai danno, quindi tranquillo, prova pure! Ovvio fammi sapere, e se usi mach3 chiedi se hai problemi nel settaggio! Se usi emc2 non ne so proprio nulla!
Ciao
28  International / Hardware / Re: Consiglio su realizzazione stazione di foratura on: September 12, 2012, 02:38:55 am
Link

ne uso una simile! Cineseeeee, ma funziona senza problemi!
29  International / Hardware / Re: Consigli Progetto contagiri con barra a LED on: September 05, 2012, 02:09:19 pm
tutto sta se la tua bobina sia a sistema CDI oppure TCI! qual'è la differenza: la prima è ad alta impedenza, con un capo del primario a massa! il volano carica un grosso condensatore che poi la centralina scarica sulla bobina al punto di fase! in questo caso si usano circa 300v! il secondo sistema invece funziona a 12v,la bobina é a bassa impedenza, hanno capo del primario collegato al positivo, la centralina manda un impulso di massa nel punto di fase! qui è più complicato perché interviene il tempo di dwell! ma a te l'anticipo non interessa! pertanto, scopri di che sistema si tratta misurando l'impedenza della bobina!
30  International / Hardware / Re: VespaComputerDuino on: September 05, 2012, 12:40:00 pm
sto cercando di comprendere come usare la SD. la libreria suppongo di averla capita, si apre il file, si manipola come ti occorre e si chiude. "Sembra" facile.

mi sono posto l'interrogativo di quanto potessi scrivere, per esempio, su una memoria comune da 4gb per esempio.

Una dispensa universitaria spiegava che in ASCII, per esempio la frase "Hello World" occupa 11byte, mentre in UNICODE il doppio!

risulta semplice convenire che potrei in ASCII scrivere 4 miliardi di caratteri, spazi e accapo compresi! Questo è esatto?

(Tanta roba per quello che devo fare !  smiley-mr-green )
Pages: 1 [2] 3 4 ... 27